Jump to content
Shaithana

Il topic degli Insiders • Summer edition

Raf15

AGGIORNAMENTI NEL PRIMO POST. LEGGERE IL DISCLAIMER NEL SECONDO POST IN PRIMA PAGINA.

In sintesi:

- In questo topic si commentano le news di mercato postate;

 

- Non è tollerato nessun tipo di flame verso altri utenti e verso gli insider. Se non si ritiene un insider credibile, si prega di ignorare i suoi post;

 

- Si discute in modo civile senza creare fazioni. Non segnalare chi in modo civile esprime perplessità sulle news riportate.

Message added by Raf15

Recommended Posts

Joined: 12-Oct-2008
31,953 posts
3 minuti fa, Alex85Tox ha scritto:

Per il gioco di Sarri servono esterni e cediamo l'unico puro buono che abbiamo (costa) ? Sono d'accordo che Paulo non possa fare il ruolo di Mertens purtroppo gli mancano almeno 2 marce... 

Attenzione, Sarri ad Empoli giocava con il 4312 e quello, inizialmente, era il suo piano anche a Napoli. 

 

Comunque, questo è un modulo rischioso da attuare. Specialmente sulle corsie laterali rischi di trovarti spesso in inferiorità numerica e, al momento, a noi manca una mezzala. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Jun-2017
10,857 posts
2 minuti fa, The King of Hell ha scritto:

 

Quindi rimane Bernardeschi che non fa gol neppure se lo metti ad 1 metro dalla porta, Chiesa che è un sopravvalutato e  Ronaldo? Wow belli sti esterni .asd e ne mancherebbe anche 1....

 

Isco potrebbe giocare come nel Real... partire dal centro ma che comunque spesso e volentieri era largo a sinistra eh... 

 

A fare i gol ci penserà Ronaldo+ la punta+ i centrocampisti vari... Comunque lo stesso Chiesa messo in un contesto come il nostro potrebbe fare tranquillamente 10 gol almeno... Per dire Costa in tutta la sua carriera non è mai arrivato in doppia cifra eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Oct-2005
16,113 posts

Ci siamo messi in panchina quest'uomo.. 

 

25 settembre 2015 – Conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Juventus

Il primo Napoli-Juve non si scorda mai, ed oltre alla frase topica, Sarri cominciò ironizzando sul divieto di trasferta per i tifosi bianconeri: “Io penso che le responsabilità siano individuali, le pene collettive non mi piacciono. La maggior parte dei sostenitori bianconeri sono brave persone, hanno solo il difetto di tifare Juve, chi sbaglia deve andare in galera“. Con lo stesso tono canzonatorio, la frase forse più grave verso la Vecchia Signora: “Sulla Juve la penso come i tifosi, ho il loro stesso retro-pensiero ma non fatemi entrare nei dettagli”.

09 novembre 2015 – Conferenza post Napoli-Udinese

Dopo il secondo episodio dubbio a sfavore del Napoli, Maurizio scelse ancora una volta l’arma dell’ironia per analizzare la situazione: “Come può avere un rigore il Napoli? Bisogna fare le maglie a righe…”

1 dicembre 2017 – Conferenza stampa post Napoli-Juventus

Una sconfitta nello scontro diretto in casa contro la Juve non può che bruciare e Sarri sottolineò come, dal punto di vista del gioco, i bianconeri fossero stati anche inferiori ai meno blasonati campani: “Non siamo calati, il dato sulla supremazia territoriale contro lo Juventus è stato superiore a quello con il Benevento“.

09 febbraio 2017 – Conferenza stampa prima di Napoli-Genoa

Un articolo del Tempo sostenne come fosse avvenuto un incontro con la dirigenza della Juventus in quel periodo. All’epoca Maurizio era molto più permaloso di oggi: “Io alla Juve? Ci sono gli estremi per una querela“.

21 gennaio 2018 – Conferenza stampa post Atalanta-Napoli

Napoli e Juventus si giocano lo scudetto testa a testa. A detta del tecnico, i bianconeri hanno un calendario molto più favorevole e se non c’è stata malizia, chi lavorava in Lega in quel momento è stato tacciato di grande incompetenza: “Nel calendario la Juventus ha partite abbastanza abbordabili, anche se per la Juve tutte le partite sono abbordabili, e questo potrebbe metterci un po’ di pressione. Ritengo che la Lega abbia fatto un errore mastodontico perché tra queste otto partite magari ce ne sono quattro obbligate per gli impegni europei, ma nelle altre si poteva un pochino mediare“.

04 marzo 2018 – Conferenza stampa post Napoli-Roma
La sconfitta in casa contro i giallorossi e la contemporanea vittoria dei bianconeri contro la Lazio con gol polemico di Dybala: fu uno degli snodi cruciali della stupenda stagione 2017/2018. Ecco il commento di Sarri: “Il mio primo pensiero alla rete della Juve è meglio che non lo dico. […] La lotta scudetto riguarda solo la Juventus“.

22 aprile 2018 – Conferenza stampa post Juventus-Napoli
Dopo aver rivolto l’ormai storico dito medio ai tifosi della Juventus, gesto per il quale poi ebbe a scusarsi affermando di voler oltraggiare solo un gruppo di maleducati e non il popolo della Juve, quella stessa sera, dopo aver vinto all’Allianz, pronunciò un discorso d’amore eterno per il Napoli: “Sento molto la responsabilità di dare soddisfazioni a questo popolo. Il Napoli sarà sempre la mia squadra del cuore. Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro“.

29 aprile 2018 – Conferenza stampa post Fiorentina-Napoli
Dopo una settimana dall’impresa di Torino, il Napoli crollò a Firenze. Lo scudetto perso in albergo. Orsato in Inter-Juventus. C’era questo ed altro nel commento di Sarri: “La gente non ha più fiducia nel calcio italiano? Pensando solamente al campo, io non voglio pensare a niente altro, senza secondi pensieri, prima o poi finirà, chiaro che poi quando impoverisci un sistema, impoverisci anche i ricchi“.

7 settembre 2018 – Intervista al Mattino
Dopo qualche mese dal suo addio, con la tuta del Chelsea addosso, Sarri provò a liberarsi di tanto astio per quella sconfitta: “Mal di pancia dopo Inter-Juve? Sì, è successo come conseguenza di quella partita. Chi ha fatto sport sa cosa vuol dire la frase abbiamo perso lo scudetto in albergo“.

  • Like 4
  • Thanks 1
  • Haha 1
  • Confused 1
  • Sad 8

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
31,953 posts
1 minuto fa, Dex ha scritto:

Bisognerebbe vederlo in una squadra che attua un bel gioco corale

 

Né alla roma né in under si puo' vedere questo

 

Sicuramente essendo un cc italiano non e cresciuto in questo modo e probabilmente e un foglio bianco

Per questo dico che prenderlo oggi e metterlo nella Juventus sarebbe un bel salto nel buio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Nov-2007
416 posts
1 minuto fa, Marcello1975 ha scritto:

Per me tutti dicono pjanic rimane perché assomiglia a jorginho e giochiamo con il 433 per me invece non sarà così 

giocheremo con il 4312 e uscirà miralem e sulla trq o arriva isco e non pogba o arriva pogba e gioca Berna trq 

In mezzo basso gioca  emre can titolare con Bentancur riserva 

 

Sarri anche ad Empoli con il trequartistia giocava con un regista (Valdifiori) davanti alla difesa. 

 

Se arriva Isco sostituisce a livello numerico (10) e di ingaggio Dyabala nel reparto offensivo. 

 

E la riserva sarebbe uno tra Berna e Ramsey quando non impiegati in altri ruoli. 

 

E Berna prima di essere titolare ci metterà un bel pò, perché tiene troppo la palla e non gioca di prima. Dovrà studiare. 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-May-2019
797 posts
6 minuti fa, Andystars ha scritto:

Certo, se prendono Chiesa, lui sostituisce Douglas Costa. Fa lo stesso gioco e avrebbe una logica. Dybala ha dimostrato ampiamente di non avere il carattere necessario per giocare nella Juventus.

Sostituirebbe Chiesa solo sulla carta. Tra i due a livello di giocate, vi è un abisso. Fermo restando, che reputo Chiesa un bel giocatore. Fosse per me, manderei via Cuadrado e inserirei Chiesa .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Nov-2009
17,296 posts
Adesso, stefan1 ha scritto:

Per questo dico che prenderlo oggi e metterlo nella Juventus sarebbe un bel salto nel buio. 

Be mica siamo il barca noi eh

 

Abbiamo in rosa matuidi can bentancur etc....pure loro sarebbero un salto nel buio

 

In generale bravo tecnicamente ha fisico e corsa

É un ottimo prospetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Sep-2006
9,137 posts
9 minutes ago, TopPregio96 said:

Ha solo espresso la propria opinione, ovvio fosse una critica ad insider ed in teoria non si potrebbe. Non per questo è un troll. 


No, ha detto una cagata, non un opinione. 
A me sto genere di persone mi irrita proprio a pelle. 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
29,223 posts
5 minuti fa, juventus1992 ha scritto:

 

Infatti devi abbinarli entrambi... Top player con giovani... 

i giovani li abbiamo ripeto se c'e spazio per il top e il giovane forte ben venga

 

,maio vedo voli pindarici

 

Pogba+de ligt + zaniolo+ Isco+ maradona .asd  cioe secondo me stiamo volando

 

se arriveranno du CC uno sarà rabiot a zero

 

una disquisizione puramente tecnica, ho visto che senon viene pogba può arrivare milinkovic savic

 

Ramsey pjanic savic non vi preoccupa per doti poco difensive e poco veloci ? non ci vorrebbe più un Allan/kante/Vidal vecchio stile/ ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Feb-2010
680 posts
13 minuti fa, TheOriginalPortugal ha scritto:

troll iscritto dal 2008? mh 

I troll sono senza tempo e soprattutto senza data di scadenza!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2006
5,281 posts
1 ora fa, Nameless ha scritto:

Ora sembra che se non è venuto Guardiola la colpa è tutta di Paratici.

 

Per me si sta sbroccando.

 

Io partirei dal presupposto che SE uno ha desiderio di cambiare aria, lo dice più o meno esplicitamente, come Pochettino e lo stesso Pogba ieri.

 

Se ti incazzi ribadendo con fermezza "come ve lo devo dire che alla Juve non ci vado", per me magari l'idea ti stuzzica ma non così tanto da mollare quello che hai.

 

Alla fine per concludere un accordo bisogna esser in due, credere che sia ancora l'allenatore del City solo perchè Paratici è brutto e cattivo mi sembra una roba da asilo mariuccia.

 

Per me:

1) difficile trattare con gli sceicchi a prescindere:

2) la Juve ci ha sicuramente provato;

3) Pep era stuzzicato ma non ha fatto molto per venire via.

4) qualcosa è andato storto, ma mi sembra riduttivo dare tutte le colpe a Paratici, era una trattativa difficile e molto complessa, punto.

 

Diciamo che se Paratici avesse fatto davvero delle grosse cazzate, verrà silurato per questo prima o poi. Se così non sarà, vorrà dire che non avrà fatto chissà quale errore. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-May-2019
1,011 posts
2 minuti fa, TheOriginalPortugal ha scritto:

Ci siamo messi in panchina quest'uomo.. 

 

25 settembre 2015 – Conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Juventus

Il primo Napoli-Juve non si scorda mai, ed oltre alla frase topica, Sarri cominciò ironizzando sul divieto di trasferta per i tifosi bianconeri: “Io penso che le responsabilità siano individuali, le pene collettive non mi piacciono. La maggior parte dei sostenitori bianconeri sono brave persone, hanno solo il difetto di tifare Juve, chi sbaglia deve andare in galera“. Con lo stesso tono canzonatorio, la frase forse più grave verso la Vecchia Signora: “Sulla Juve la penso come i tifosi, ho il loro stesso retro-pensiero ma non fatemi entrare nei dettagli”.

09 novembre 2015 – Conferenza post Napoli-Udinese

Dopo il secondo episodio dubbio a sfavore del Napoli, Maurizio scelse ancora una volta l’arma dell’ironia per analizzare la situazione: “Come può avere un rigore il Napoli? Bisogna fare le maglie a righe…”

1 dicembre 2017 – Conferenza stampa post Napoli-Juventus

Una sconfitta nello scontro diretto in casa contro la Juve non può che bruciare e Sarri sottolineò come, dal punto di vista del gioco, i bianconeri fossero stati anche inferiori ai meno blasonati campani: “Non siamo calati, il dato sulla supremazia territoriale contro lo Juventus è stato superiore a quello con il Benevento“.

09 febbraio 2017 – Conferenza stampa prima di Napoli-Genoa

Un articolo del Tempo sostenne come fosse avvenuto un incontro con la dirigenza della Juventus in quel periodo. All’epoca Maurizio era molto più permaloso di oggi: “Io alla Juve? Ci sono gli estremi per una querela“.

21 gennaio 2018 – Conferenza stampa post Atalanta-Napoli

Napoli e Juventus si giocano lo scudetto testa a testa. A detta del tecnico, i bianconeri hanno un calendario molto più favorevole e se non c’è stata malizia, chi lavorava in Lega in quel momento è stato tacciato di grande incompetenza: “Nel calendario la Juventus ha partite abbastanza abbordabili, anche se per la Juve tutte le partite sono abbordabili, e questo potrebbe metterci un po’ di pressione. Ritengo che la Lega abbia fatto un errore mastodontico perché tra queste otto partite magari ce ne sono quattro obbligate per gli impegni europei, ma nelle altre si poteva un pochino mediare“.

04 marzo 2018 – Conferenza stampa post Napoli-Roma
La sconfitta in casa contro i giallorossi e la contemporanea vittoria dei bianconeri contro la Lazio con gol polemico di Dybala: fu uno degli snodi cruciali della stupenda stagione 2017/2018. Ecco il commento di Sarri: “Il mio primo pensiero alla rete della Juve è meglio che non lo dico. […] La lotta scudetto riguarda solo la Juventus“.

22 aprile 2018 – Conferenza stampa post Juventus-Napoli
Dopo aver rivolto l’ormai storico dito medio ai tifosi della Juventus, gesto per il quale poi ebbe a scusarsi affermando di voler oltraggiare solo un gruppo di maleducati e non il popolo della Juve, quella stessa sera, dopo aver vinto all’Allianz, pronunciò un discorso d’amore eterno per il Napoli: “Sento molto la responsabilità di dare soddisfazioni a questo popolo. Il Napoli sarà sempre la mia squadra del cuore. Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro“.

29 aprile 2018 – Conferenza stampa post Fiorentina-Napoli
Dopo una settimana dall’impresa di Torino, il Napoli crollò a Firenze. Lo scudetto perso in albergo. Orsato in Inter-Juventus. C’era questo ed altro nel commento di Sarri: “La gente non ha più fiducia nel calcio italiano? Pensando solamente al campo, io non voglio pensare a niente altro, senza secondi pensieri, prima o poi finirà, chiaro che poi quando impoverisci un sistema, impoverisci anche i ricchi“.

7 settembre 2018 – Intervista al Mattino
Dopo qualche mese dal suo addio, con la tuta del Chelsea addosso, Sarri provò a liberarsi di tanto astio per quella sconfitta: “Mal di pancia dopo Inter-Juve? Sì, è successo come conseguenza di quella partita. Chi ha fatto sport sa cosa vuol dire la frase abbiamo perso lo scudetto in albergo“.

 

Lasciamo perdere va.. l’ho letta prima..

 

Per il bene del calcio spero che cr7 chieda la cessione... si merita di andare a vincere il suo ultimo pallone d’oro in una squadra che punta con i fatti e non a discorsi sulla CL.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2019
16 posts
5 minuti fa, Monteroismyguide ha scritto:

Ero alla fase 5 fin da subito con Guardiola, mettila così. Ogni tanto mi veniva quasi un filino di entusiasmo.

Sugli anti-eroi. Max era SOLO.Ce l'ha scritto pure sulla maglietta "ALONE". Era un archetipo. Era Snake Plissken in Fuga da New York. Che deve salvare il Presidente o forse il Mondo non perchè ci creda. I migliori combattenti sono quelli riluttanti a combattere, non i fanatici. E' molto più interessante il pippone di 20 minuti che fa ad Adani simulando fair-play e dialogo che la reazione scocciata a caldo, ad esempio. Ettore aveva nobiltà d'animo. Achille fierezza, anche se era ammantato di potere semidivino. Diomede il coraggio isterico che lo portava a combattere -e ferire- gli dei. Ulisse nulla di tutto ciò. Ulisse è MOLTO umano.  E per come la vedo io la parte MIGLIORE della razza umana è quella di Ulisse.

Ci sta tutto e concordo con la parte umana dell'eroe. Sicuramente lo rende più "vero", più vicino a noi. Poi ognuno si lega a personaggi con i quali condivide qualcosa, questo è chiaro. Sono sicuramente personaggi nei quali ci si può rispecchiare più facilmente. Alla fine stiamo parlando di calcio, ma queste analogie, se argomentate a dovere, fanno sempre il loro effetto. Detto tra noi, ho bramato Guardiola fin dall'esonero di Allegri. A mente fredda posso dirti che la divinizzazione che si è fatta della sua figura, l'ha reso etereo. Una sorta di Messiah che ci avrebbe portato a raggiungere ogni sorta di piacere materiale. Guardiola non avrebbe potuto fallire a priori perche appunto una sorta di divinità. La cosa ha fatto sì che l'uomo/divinità Guardiola diventasse detestabile a più di qualcuno. Forse è anche questo uno dei motivi che ha portato alla divisione del popolo bianconero. Comunque è stato davvero un piacere parlare con te!

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Aug-2018
1,367 posts
25 minuti fa, Re Alex 10 ha scritto:

Zaniolo sarà una fregatura mega galattica.

 

Ooooo siamo la juve porca p*****a di eva

 

Pogba, icardi deligt et simila sono profili da juve

 

 

Non zaniolo e rabiot

 

Inviato dal mio ASUS_X00QSA utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Anche no.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
16,113 posts
8 minuti fa, Ivymike ha scritto:

 

si vero ma non credo uno sia legato a doppia mandata... boh non so mi pare tutto molto strano

se abbiamo  dato fiducia alle notizie che arrivavano , e quindi una trattativa c'è stata  ,  l'esito finale ti fa capire che è molto piu che legato a doppia mandata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2018
2,677 posts
56 minuti fa, TheOriginalPortugal ha scritto:

Quando impazzava Inzaghi alla Juve, vi dissi che Inzaghi avrebbe rinnovato..

 

La stessa persona mi dice che Lotito quest'anno sarebbe ben disposto a cedere Milinkovic, ma vuole almeno 100 mln senza contropartite..

 

 

che se lo tenga pure

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Nov-2009
17,296 posts

Comunque lo dico x il vostro bene

 

Tenderei a non aspettarmi molto da questo mercato...cessioni acquisti saremo a pari

 

De ligt tenderei a escluderlo ad esempio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
31,953 posts
1 minuto fa, Cr7.Michele. Juve37 ha scritto:

i giovani li abbiamo ripeto se c'e spazio per il top e il giovane forte ben venga

 

,maio vedo voli pindarici

 

Pogba+de ligt + zaniolo+ Isco+ maradona .asd  cioe secondo me stiamo volando

 

se arriveranno du CC uno sarà rabiot a zero

 

una disquisizione puramente tecnica, ho visto che senon viene pogba può arrivare milinkovic savic

 

Ramsey pjanic savic non vi preoccupa per doti poco difensive e poco veloci ? non ci vorrebbe più un Allan/kante/Vidal vecchio stile/ ?

Secondo me il futuro di Bentancur è in quel ruolo lì, poi posso sbagliare. 

 

Comunque Milinko era il centrocampista giusto per Allegri, con Sarri lo lascerei perdere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jun-2005
12,783 posts
13 ore fa, stefan1 ha scritto:

Oh, io comunque sto aspettando che @Ibra si spelli le mani per il mercato estivo di quest'anno sefz

 

Forza Parry, mettiti sotto che bisogna rimediare agli errori! 

 

da quel momento crocop è scomparso nel nulla vaporizzato nisba niet

 

il personaggio di crocop sembra scritto dagli autori delle ultime due stagioni di game of thrones

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Oct-2005
16,113 posts

Cmq ad oggi è difficile districarsi sul mercato che faremo.. Mi pare chiaro che hai impostato tutta una serie di trattative ma poi devi vedere come si coniugano con l'allenatore..

 

Direi che prima di avere qualche notizia buona bisognerà aspettare almeno una settimana..

 

Le uniche sono che Cancelo e Costa al momento sono stati bloccati, Rabiot è fermo lì in attesa del parere dell'allenatore, Paratici vuole a tutti i costi il ritorno di Pogba..

 

In difesa non saprei.. 

  • Like 5
  • Thanks 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Apr-2009
13,676 posts
5 minuti fa, TheOriginalPortugal ha scritto:

Ci siamo messi in panchina quest'uomo.. 

 

25 settembre 2015 – Conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Juventus

Il primo Napoli-Juve non si scorda mai, ed oltre alla frase topica, Sarri cominciò ironizzando sul divieto di trasferta per i tifosi bianconeri: “Io penso che le responsabilità siano individuali, le pene collettive non mi piacciono. La maggior parte dei sostenitori bianconeri sono brave persone, hanno solo il difetto di tifare Juve, chi sbaglia deve andare in galera“. Con lo stesso tono canzonatorio, la frase forse più grave verso la Vecchia Signora: “Sulla Juve la penso come i tifosi, ho il loro stesso retro-pensiero ma non fatemi entrare nei dettagli”.

09 novembre 2015 – Conferenza post Napoli-Udinese

Dopo il secondo episodio dubbio a sfavore del Napoli, Maurizio scelse ancora una volta l’arma dell’ironia per analizzare la situazione: “Come può avere un rigore il Napoli? Bisogna fare le maglie a righe…”

1 dicembre 2017 – Conferenza stampa post Napoli-Juventus

Una sconfitta nello scontro diretto in casa contro la Juve non può che bruciare e Sarri sottolineò come, dal punto di vista del gioco, i bianconeri fossero stati anche inferiori ai meno blasonati campani: “Non siamo calati, il dato sulla supremazia territoriale contro lo Juventus è stato superiore a quello con il Benevento“.

09 febbraio 2017 – Conferenza stampa prima di Napoli-Genoa

Un articolo del Tempo sostenne come fosse avvenuto un incontro con la dirigenza della Juventus in quel periodo. All’epoca Maurizio era molto più permaloso di oggi: “Io alla Juve? Ci sono gli estremi per una querela“.

21 gennaio 2018 – Conferenza stampa post Atalanta-Napoli

Napoli e Juventus si giocano lo scudetto testa a testa. A detta del tecnico, i bianconeri hanno un calendario molto più favorevole e se non c’è stata malizia, chi lavorava in Lega in quel momento è stato tacciato di grande incompetenza: “Nel calendario la Juventus ha partite abbastanza abbordabili, anche se per la Juve tutte le partite sono abbordabili, e questo potrebbe metterci un po’ di pressione. Ritengo che la Lega abbia fatto un errore mastodontico perché tra queste otto partite magari ce ne sono quattro obbligate per gli impegni europei, ma nelle altre si poteva un pochino mediare“.

04 marzo 2018 – Conferenza stampa post Napoli-Roma
La sconfitta in casa contro i giallorossi e la contemporanea vittoria dei bianconeri contro la Lazio con gol polemico di Dybala: fu uno degli snodi cruciali della stupenda stagione 2017/2018. Ecco il commento di Sarri: “Il mio primo pensiero alla rete della Juve è meglio che non lo dico. […] La lotta scudetto riguarda solo la Juventus“.

22 aprile 2018 – Conferenza stampa post Juventus-Napoli
Dopo aver rivolto l’ormai storico dito medio ai tifosi della Juventus, gesto per il quale poi ebbe a scusarsi affermando di voler oltraggiare solo un gruppo di maleducati e non il popolo della Juve, quella stessa sera, dopo aver vinto all’Allianz, pronunciò un discorso d’amore eterno per il Napoli: “Sento molto la responsabilità di dare soddisfazioni a questo popolo. Il Napoli sarà sempre la mia squadra del cuore. Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro“.

29 aprile 2018 – Conferenza stampa post Fiorentina-Napoli
Dopo una settimana dall’impresa di Torino, il Napoli crollò a Firenze. Lo scudetto perso in albergo. Orsato in Inter-Juventus. C’era questo ed altro nel commento di Sarri: “La gente non ha più fiducia nel calcio italiano? Pensando solamente al campo, io non voglio pensare a niente altro, senza secondi pensieri, prima o poi finirà, chiaro che poi quando impoverisci un sistema, impoverisci anche i ricchi“.

7 settembre 2018 – Intervista al Mattino
Dopo qualche mese dal suo addio, con la tuta del Chelsea addosso, Sarri provò a liberarsi di tanto astio per quella sconfitta: “Mal di pancia dopo Inter-Juve? Sì, è successo come conseguenza di quella partita. Chi ha fatto sport sa cosa vuol dire la frase abbiamo perso lo scudetto in albergo“.

lascia stare... ci si fa solo del male ormai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2018
2,677 posts
56 minuti fa, juventus1992 ha scritto:

 

Rabiot a me non risulta fatto, so solo che Paratici è innamorato da anni... ma questo si sapeva.

 

Su questa trattativa però non so nulla ad oggi e dunque non entro in merito nel discorso 

è innamorato da anni e costa ZERO di cartellino.. cosa che per una società di pitocchi come la ns fa tutta la differenza del mondo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Jun-2018
464 posts

Che bello! Finalmente siete tornati! Dopo la batosta ho fatto fatica...

Se mi è permesso, anche con estremo ritardo, vorrei ringraziare tutti gli insider. Nessuno escluso. So che le trattative saltano all’ultimo minuto. Nulla toglie la mia fiducia e la mia stima per la vostra continua dedizione. Ed è rivolto a TUTTI. Grazie

Ora torno finalmente a leggervi

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
8,154 posts
8 minuti fa, greenday2 ha scritto:

Allora, capitolo mercato ed insiders. Inutile davvero secondo me rivoluzionare la rosa. Se era forte l'anno scorso tanto da aver praticamente la finale di Champions in tasca, lo deve essere anche quest'anno. Davvero, 2-3 innesti e non di piu e si lascia partire un po di gente. 
Fuori Khedira, Mandzo e possibilmente De Sciglio che con sarri non c entrano nulla. 

Io avrei ceduto molto volentieri Rugani, perche' forse ha ancora mercato prima che il mondo esterno si accorga della pippa conclamata che e' e lo avrei sostituito con Demiral come giovane di belle speranze. In difesa, fai il COLPO 1. 


A centrocampo, con l'innesto di Ramsey puoi prendere Rabiot a costo zero ma e' una testa matta. A quel punto cedi Matuidi che non so quanto possa ancora dare alla Juve. a centrocampo fai il COLPO 2. 

In attacco cedi Mandzukic e rimani esattamente come stai. Per me e' il reparto che meno necessita di ritocchi e a quel punto provi a lanciare definitivamente Kean. 

Colpo 1 : De Ligt

Colpo 2 : Pogba 

Eventuale Colpo 3 : Marcelo se riesci a piazzare Sandro. Basta, that's it. 

Per me con quei cambi non ci possiamo permetterci sia de Ligt che pogba 

Devi sacrificare pjanic e rimani con 

ramsey can rabiot pogba bentancur 

però io sarei indeciso se fare pogba o isco più zaniolo  

poiché  sarri per me torna a giocare 4312 come ha sempre fatto nella suo passato (Anche a Napoli ci aveva provato)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2008
956 posts

Vi chiedo un parere "inside".

Mi viene riportato che il vero problema di Douglas Costa sono i videogames? E' vero??

Essendo della vecchia guardia....nn avrei mai pensato a questo tipo di problema.

Pensavo potessero esserlo le gonne e/o pantaloni calanti (in base ai gusti), i bicchieri con il buco sotto, :D .

 

Avere DC a palla vale due volte Guardiola.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...