Jump to content

Recommended Posts

Joined: 14-Feb-2006
804 posts
Posted (edited)
1 ora fa, Servillo23 ha scritto:

 

Ma non è solo questione di riconquistare il pallone, semplicemente basta aver seguito le ultime esperienze di Sarri per capire che punta sempre su un CC formato da centrocampisti con caratteristiche definite.

Non ha mai schierato 3 mediani di rottura o 3 registi (esempi random), ha una composizione ben precisa

 

- 1 regista basso

- 1 centrocampista dinamico di sostanza

- 1 mezzala di costruzione e inserimento

 

Empoli: Vecino-Valdifiori-Croce

Napoli: Allan-Jorginho-Hamsik/Zielinski

Chelsea: Kanté-Jorginho-Kovacic/Barkley/Loftus-Cheek

Corretto quanto dici parlando dello storico di Sarri...

A questo punto però, a guardare bene l'assortimento del centrocampo attuale della Juventus, vedo:

1. Nessuno veramente bravo a fare il regista basso alla Jorginho. Perché Pjanic finora è sempre stato mediocre in quel ruolo, esaltandosi invece in un centrocampo a due o nel ruolo di mezzala tecnica (entrambi ruoli assenti nelle "squadre tipo" di Sarri).

2. Due centrocampisti dinamici e di sostanza, ovvero Matuidi ed Emre Can, 

con il primo evidentemente più "tagliato" per il gioco di Sarri per il fatto che è molto più rapido e più capace nei movimenti senza palla, ma con il difetto di avere scarse doti di fraseggio e ben poca abilità nella conclusione. Can è più completo tecnicamente rispetto a Matuidi, ma lo vedo inadatto per il ruolo di mezzala "Sarriana". Decisamente meglio troppo "pesante", macchinoso sul breve e poco portato al gioco corto, fondamentale in cui le mezzali Sarriane devono essere più brave persino del regista.

3. Una sola mezzala di "costruzione e inserimento" già pronta, ovvero Ramsey, con Bentancour candidato ad imparare a ricoprire molto bene il ruolo, ma ancora tutto da svezzare.

In conclusione, la vedo molto male se Sarri volesse attenersi a quel  "canovaccio" che hai descritto. Per come la vedo io, non siamo attrezzati, punto.

Io spero invece che Sarri abbia il buon senso di variare l'assortimento del suo centrocampo tipo. La Juventus avrebbe invece a centrocampo una rosa ottimale per giocare con:

1. Un mediano classico (Emre Can o Rabiot) che dia sia sostanza che dinamismo davanti alla difesa;

2. Una mezzala tecnica che dia linee di passaggio e costruzione manovrata (Pjanic o Rabiot);

3. Una mezzala di costruzione e d'inserimento (Ramsey o Bentancour).

Se Sarri non cambia un attimo declinazione del centrocampo, rispetto alle sue altre esperienze, secondo me andiamo a sbattere.

Edited by ragazzo non sono stato io

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,899 posts
Posted (edited)

Pjanic negli ultimi due anni ha fatto il regista basso, ruolo di Jorginho.

Un mediano classico costringerebbe Sarri a rivedere certi meccanismi che fanno parte della sua fase d'uscita.  Pjanic da mezz'ala  tecnica dovrebbe accollarsi comunque  parte del lavoro.

Inoltre se s'intende giocare con Costa, Dybala e Ronaldo meglio avere mezz'ali di passo che danno intensità,  in grado di dare copertura al tridente e di attaccare l'area. 

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
61,103 posts
8 minutes ago, #TeamParatici said:

Pjanic negli ultimi due anni ha fatto il regista basso, ruolo di Jorginho.

Un mediano classico costringerebbe Sarri a rivedere certi meccanismi che fanno parte della sua fase d'uscita.  Pjanic da mezz'ala  tecnica dovrebbe accollarsi comunque  parte del lavoro.

Inoltre se s'intende giocare con Costa, Dybala e Ronaldo meglio avere mezz'ali di passo che danno intensità,  in grado di dare copertura al tridente e di attaccare l'area. 

.quoto.quoto.quoto.quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2006
804 posts
Posted (edited)
1 ora fa, #TeamParatici ha scritto:

Pjanic negli ultimi due anni ha fatto il regista basso, ruolo di Jorginho.

Un mediano classico costringerebbe Sarri a rivedere certi meccanismi che fanno parte della sua fase d'uscita.  Pjanic da mezz'ala  tecnica dovrebbe accollarsi comunque  parte del lavoro.

Inoltre se s'intende giocare con Costa, Dybala e Ronaldo meglio avere mezz'ali di passo che danno intensità,  in grado di dare copertura al tridente e di attaccare l'area. 

 

Provo a fare mente locale insieme a voi, giusto per chiarirci le idee sul rendimento del Bosniaco.

 

Pjanic nella stagione 2016-2017 ha giocato (più male che bene) in vari ruoli fino a dicembre (mezzala o regista basso in centrocampo a 3, centrale in un centrocampo a 5), fino a stabilizzarsi e giocare finalmente al meglio, da gennaio in poi, in quella che finora è stata la sua migliore stagione alla Juventus (quella di arrivo), in una posizio da centrale di quello che era un 4-4-2 mascherato (e che tutti si ostinavano a chiamare 4-2-3-1, ma che dal suo punto di vista era in ogni caso un 4-4-2).

 

Nella stagione 2017-2018, si è spesso faticato (per l'assenza perenne e la scarsa forma del compagno designato che poteva essere solo Khedira per caratteristiche) a riproporre il 4-2-3-1/4-4-2. La Juve ha spesso proposto il 4-3-3 con Pjanic regista basso, è vero. Pjanic ha giocato una stagione molto altalenante dal punto di vista del rendimento, tanto che si è valutato di cederlo a fine stagione.

 

Nella stagione 2018-2019, si è provato nella prima parte di stagione a riproporre Pjanic da regista basso, con risultati ancora una volta alterni. Pjanic ha sofferto ogni qual volta è stato messo sotto pressione da avversari aggressivi ed ha invece reso meglio quando a guardargli le spalle c'è stato Emre Can giusto un passo indietro a lui (vedere il ritorno con l'Atletico), e lui è stato così più libero di creare.

 

Non penso sia difficile da trarre la conclusione che Pjanic può si fare il regista, ma mai davanti alla difesa, perché lì soffre tantissimo per più di un motivo, primi tra tutti:

1. la sua scarsa capacità di proteggere palla col fisico se attaccato (cosa in cui invece Jorginho è sempre stato piuttosto bravo),

2. la scarsa fisicità  in copertura ed il passo troppo corto sulle seconde palle che rischia spesso di lasciare scoperta la squadra sui contropiedi. Persino la Juve di Allegri che giocava un calcio dal baricentro basso ha sempre sofferto questa condizione dettata dalla presenza del Bosniaco in quella posizione. Tra l'altro Pjanic, si è sempre "sfiancato/infortunato" rapidamente se sovrautilizzito in copertura, basta pensare alle finale di Cardiff o alla partita con il Tottenham di andata del 2018 per capire di cosa parlo.

3. la non eccelsa capacità di giocare sul lungo (questa è in realtà molto meno impattante sul gioco di Sarri,  che non richiede di solito al regista di attuare cambi di gioco importanti in profondità e/o ampiezza, di quanto non fosse su quello di Allegri che chiese il riacquisto di Bonucci per la disperazione di aver perso una delle principali soluzioni di giocata offensiva).

Ora, a conti fatti, per il punto 1 e 2, direi che rimane il fatto che:

1. non si è mai visto un Pjanic ad alto livello da regista basso;

2. ammesso e non concesso che si riesca ad ottimizzarne il suo rendimento in quel ruolo, non ha senso impiegarlo lì, dato l'assortimento della rosa di centrocampo, perché se così si facess:

  • gli altri centrocampisti della rosa verrebbero quasi tutti utilizzati più o meno fuori ruolo, tranne forse Ramsey e Matuidi (che tra l'altro non mi sembra sia nei piani  della Juventus di Sarri);
  •  Pjanic regista basso davanti alla difesa non avrebbe un sostituto degno in rosa

3. Non è necessario giocare davanti alla difesa per fare il regista di una squadra. Pjanic può fare il regista anche giocando da mezzala tecnica.

Toni Kroos e Xavi, giusto per fare due illustri esempi, sono stati registi, nelle parti migliori della loro carriera, senza stazionare staticamente davanti alla difesa, quando invece nelle loro squadre giocava invece al centro, da mediano basso, un mediano più classico e "difensivamente/atleticamente" dotato (Casemiro, Toure/Busquets). Questa fissa che se non si gioca davanti alla difesa non si può dirigere il gioco andrebbe sfatata una volta per tutte.

 

Se come ipotizzi nel tuo post, giocare con un mediano classico (tipo Emre Can)  dovesse mettere in difficoltà Sarri, allora dobbiamo affrettarci a fare mercato a centrocampo, perché siamo messi molto male per come è stato assortito fino ad adesso il reparto. I giocatori devono giocare in ruolo, con gli opportuni sforzi di adattamento, ma sempre rispettandone le caratteristiche.  Questo Sarri lo sa e lo ha sottolineato nelle recenti interviste. Non escludo che tu abbia ragione, ma se come affermate in molti, si sta pianificando di giocare con un mediano "alla Jorginho", allora è il caso che ci si affretti a comprare uno come Jorginho ed a cedere al migliore offerente sia Pjanic che Emre Can che sono inadatti a questo tipo di gioco. Sperando poi che anche Rabiot e Bentancour (anche loro poco adatti), vadano a fare uno sforzo di adattamento (cosa ardua quando si parte da riserve). Vorrebbe in definitiva dire che Paratici e Sarri si sono parlati ben poco o comunque capiti molto male. Spero vivamente non sia così.

Edited by ragazzo non sono stato io

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
7,116 posts

io un altra chance a pjanic regista gliela concedo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jan-2006
27,073 posts
6 ore fa, ragazzo non sono stato io ha scritto:

Corretto quanto dici parlando dello storico di Sarri...

A questo punto però, a guardare bene l'assortimento del centrocampo attuale della Juventus, vedo:

1. Nessuno veramente bravo a fare il regista basso alla Jorginho. Perché Pjanic finora è sempre stato mediocre in quel ruolo, esaltandosi invece in un centrocampo a due o nel ruolo di mezzala tecnica (entrambi ruoli assenti nelle "squadre tipo" di Sarri).

2. Due centrocampisti dinamici e di sostanza, ovvero Matuidi ed Emre Can, 

con il primo evidentemente più "tagliato" per il gioco di Sarri per il fatto che è molto più rapido e più capace nei movimenti senza palla, ma con il difetto di avere scarse doti di fraseggio e ben poca abilità nella conclusione. Can è più completo tecnicamente rispetto a Matuidi, ma lo vedo inadatto per il ruolo di mezzala "Sarriana". Decisamente meglio troppo "pesante", macchinoso sul breve e poco portato al gioco corto, fondamentale in cui le mezzali Sarriane devono essere più brave persino del regista.

3. Una sola mezzala di "costruzione e inserimento" già pronta, ovvero Ramsey, con Bentancour candidato ad imparare a ricoprire molto bene il ruolo, ma ancora tutto da svezzare.

In conclusione, la vedo molto male se Sarri volesse attenersi a quel  "canovaccio" che hai descritto. Per come la vedo io, non siamo attrezzati, punto.

Io spero invece che Sarri abbia il buon senso di variare l'assortimento del suo centrocampo tipo. La Juventus avrebbe invece a centrocampo una rosa ottimale per giocare con:

1. Un mediano classico (Emre Can o Rabiot) che dia sia sostanza che dinamismo davanti alla difesa;

2. Una mezzala tecnica che dia linee di passaggio e costruzione manovrata (Pjanic o Rabiot);

3. Una mezzala di costruzione e d'inserimento (Ramsey o Bentancour).

Se Sarri non cambia un attimo declinazione del centrocampo, rispetto alle sue altre esperienze, secondo me andiamo a sbattere.

 

Rispetto il tuo ragionamento, ma su alcune cose però non sarei così drastico nei giudizi.

Pjanic l'anno scorso non ha brillato, è vero, ma ormai fa il regista basso da anni.

E' un ruolo che ha nelle corde e con Sarri può specializzarsi meglio in un determinato lavoro. 

Come mezzala di sostanza sono perfetti sia Emre Can che Matuidi, perché hanno corsa, dinamismo e capacità di recuperare palloni. 

Come mezzala di costruzione e inserimento abbiamo Ramsey, Rabiot più Bentancur.

Quindi secondo me come assortimento siamo buonissimi, bisogna comunque capire se giocheremo con il 4-3-1-2 o 4-3-3.

Il grande dilemma resta questo, ma come caratteristiche dei CC direi che con il credo di Sarri possiamo sposarci bene.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Apr-2010
58,038 posts
Posted (edited)

Sono usciti i nomi del suo staff tra cui martuscello?

I preparatori chi saranno? Conte si è preso Pintus del real madrid

Edited by Aut

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Apr-2012
3,110 posts

Juve, Daniele Tognaccini farà parte dello staff di Sarri

09.07.2019 12:10 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
 
© foto di Federico De Luca
Juve, Daniele Tognaccini farà parte dello staff di Sarri

Daniele Tognaccini, ex preparatore atletico del Milan, con il quale ha lavorato fino al 2018, farà parte dello staff di Maurizio Sarri: come riportato da "La giornalaccio rosa dello Sport", Tognaccini collaborerà con lo staff dell'allenatore della Juventus, occupandosi, ovviamente, della parte atletica con il preparatore Pertusio e il responsabile dell'area medica Stefanini. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
739 posts
16 ore fa, Servillo23 ha scritto:

 

Ma non è solo questione di riconquistare il pallone, semplicemente basta aver seguito le ultime esperienze di Sarri per capire che punta sempre su un CC formato da centrocampisti con caratteristiche definite.

Non ha mai schierato 3 mediani di rottura o 3 registi (esempi random), ha una composizione ben precisa

 

- 1 regista basso

- 1 centrocampista dinamico di sostanza

- 1 mezzala di costruzione e inserimento

 

Empoli: Vecino-Valdifiori-Croce

Napoli: Allan-Jorginho-Hamsik/Zielinski

Chelsea: Kanté-Jorginho-Kovacic/Barkley/Loftus-Cheek

 

E' lui stesso che ha detto che il gioco si allinea agli interpreti

 

Per dire, non credo che si incatenerebbe ai cancelli di Vinovo se dovesse giocare con

- mediano basso dinamico e di sostanza Emre Can

- regista alto Pjanic

- mezzala di costruzione e inserimento Rabiot

 

con Ramsey trequartista dietro due punte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,899 posts
Posted (edited)

Nel cc a tre Pjanic ha fatto sempre il regista basso, in certe gare magari ha avuto più  libertà  ma quella era la posizione di partenza.

Contro l'Atletico Emre Can impostava da terzo centrale e accompagnava l'azione da mezz'ala. 

 

Pjanic usa il corpo meglio di Emre, sa posizionarsi meglio per ricevere.

La Juve ha sofferto determinate partite, non Pjanic in quanto singolo.

 

Emre dopo una partita pessoma da regista basso ha iniziato a fare la mezz'ala, con profitto. Se devo trovare un riferimento nel cc a tre del Napoli di Sarri, può fare il lavoro di Allan. Caratteristiche diverse ma hanno la stessa aggressività, recuperano palloni e piazzano qualche strappo quando serve. Il tedesco ha più tecnica, fraseggio e negli inserimenti in area è più  pericoloso.

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
28,145 posts

già da qualche immagine si vede che impronta vuol dare il mister

palla bassa che scorre veloce

si vede dai primissimi allenamenti

buono

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2007
3,855 posts
2 ore fa, #TeamParatici ha scritto:

Nel cc a tre Pjanic ha fatto sempre il regista basso, in certe gare magari ha avuto più  libertà  ma quella era la posizione di partenza.

Contro l'Atletico Emre Can impostava da terzo centrale e accompagnava l'azione da mezz'ala. 

 

Pjanic usa il corpo meglio di Emre, sa posizionarsi meglio per ricevere.

La Juve ha sofferto determinate partite, non Pjanic in quanto singolo.

 

Emre dopo una partita pessoma da regista basso ha iniziato a fare la mezz'ala, con profitto. Se devo trovare un riferimento nel cc a tre del Napoli di Sarri, può fare il lavoro di Allan. Caratteristiche diverse ma hanno la stessa aggressività, recuperano palloni e piazzano qualche strappo quando serve. Il tedesco ha più tecnica, fraseggio e negli inserimenti in area è più  pericoloso.

Infatti, credo che il centrocampo perfetto per Sarri sia

 

Emre can Pjanic Ramsey

 

con Rabiot primissima alternativa alle due mezzali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jan-2008
10,816 posts

Va come gli dona il nero

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Oct-2006
2,045 posts
Adesso, JUtente ha scritto:

Va come gli dona il nero

 

 

Può andare anche così in panca... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jan-2008
10,816 posts

IMG-20190710-211438.jpg

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jul-2005
13,731 posts
Posted (edited)
17 hours ago, Azathoth said:

già da qualche immagine si vede che impronta vuol dare il mister

palla bassa che scorre veloce

si vede dai primissimi allenamenti

buono

Visto il video dell'allenamento di ieri, così come mi sono visto quelli della passata stagione durante l'anno.

 

Così', a memoria, una partitella a uno, massimo due, tocchi, non l'hanno mai ripresa. C'erano sprazzi di partitelle ma senza il discorso dei tocchi. 

 

Non esprimo giudizi, ma mi sembra un'impostazione diversa, che rispetta la filosofia di Sarri, palla bassa e veloce, per l'appunto.

Edited by Nameless

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Mar-2019
336 posts
4 ore fa, Nameless ha scritto:

Visto il video dell'allenamento di ieri, così come mi sono visto quelli della passata stagione durante l'anno.

 

Così', a memoria, una partitella a uno, massimo due, tocchi, non l'hanno mai ripresa. C'erano sprazzi di partitelle ma senza il discorso dei tocchi. 

 

Non esprimo giudizi, ma mi sembra un'impostazione diversa, che rispetta la filosofia di Sarri, palla bassa e veloce, per l'appunto.

 

A memoria anche io non ricordo, volesse il cielo di riuscire a mettere in campo il potenziale tecnico che abbiamo in rosa.

 

Daje Maurizio

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
117,035 posts

DIFENSORI? CI VEDIAMO TRA DIECI ANNI

 

Afbeeldingsresultaat voor de ligt demiral

 

FONTE

 

 

Matthijs De Ligt sta per sbarcare a Torino, Demiral è arrivato una settimana fa, Cristian Romero pure ed è tornato a Genova per maturare e tornare pronto senza le smagliature evidenziate in questa stagione, Daniele Rugani sta crescendo ma deve togliere quei limiti di personalità evidenziati in questi anni. 

 

La difesa del futuro è già pronta. La dirigenza della Juventus ha lavorato con estrema attenzione bloccando il migliore giovane difensore del mondo come De Ligt e due prospetti che hanno mostrato, con i limiti della loro età, personalità e capacità di giocare ad alti livelli. Demiral in due o tre anni può diventare un signor difensore, magari non ai livelli di De Ligt, ma sicuramente nella rosa BiancoNera ci può stare. Si dovrà meritare con impegno, dedizione, voglia di migliorare una maglia, ma i progressi dal suo arrivo a Sassuolo sono stati evidenti. Romero lo scorso anno da quando ha giocato con la Juventus non è più uscito di squadra, ha fermato con personalità Cristiano Ronaldo e poi si è tolto la soddisfazione di battere i bianconeri nel ritorno di campionato a Genova rischiando anche di segnare. 

 

COLONNA DE LIGT  - Se Romero e Demiral sono in crescita e saranno pronti a giocare in bianconero fra qualche anno il primo ed in alcune partite il secondo, chi non ha bisogno di rodaggi ed è pronto da subito è Matthijs De Ligt. Il colosso olandese, colonna anche della nazionale olandese, non ha bisogno di un apprendistato ed è stato acquistato a quelle cifre perché pronto da subito. Dovrà difendere ed essere pronto anche ad impostare. Sarri punta molto sulla sua duttilità. È un difensore unico nel suo genere che a quel costo può sembrare caro, ma che nel lungo periodo potrebbe permettere ai bianconeri di incassare ben oltre la spesa iniziale. 

 

Tre difensori importanti, emulare la BBC non sarà facile, forse impossibile, fare bene, però è assolutamente possibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Apr-2010
58,038 posts

Avrà a disposizione la rosa più forte e completa della storia moderna della juve 

Ci aspettiamo grandi cose 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-May-2019
2,697 posts
Posted (edited)

Mio padre non sarebbe contento 

Tutti stranieri, no bueno    .the

 

Edited by DRACARYS

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
739 posts
Posted (edited)
26 minuti fa, DRACARYS ha scritto:

Mio padre non sarebbe contento 

Tutti starnieri, no bueno    .the

 

Tempo un tre quattro mesi e Bernardeschi sarà titolare, Rugani lo diventerà al primo infortunio di Chiellini, Kean giocherà molto di più dell'anno scorso e non mi stupirei se verso febbraio o marzo pure Pellegrini...

Edited by IlSigarodiLippi
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
739 posts
Il 8/7/2019 alle 23:23 , mik.mac ha scritto:

io un altra chance a pjanic regista gliela concedo.

Non è detto che il regista debba giocare basso davanti alla difesa 

 

Puoi benissimo avere un regista nella posizione di mezz'ala e un mediano basso davanti alla difesa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
28,899 posts

Sarri gioca col regista davanti alla difesa. Negli ultimi 6 anni s'è  affidato a Valdifiori e Jorginho. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
33,330 posts

riuscissimo a vendere higuain e 1 tra kean/mandzukic monetizzando il più possibile, per arrivare a icardi, sarebbe una squadra da paura

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...