Jump to content
Sign in to follow this  
Bradipo76

Sarri e lo strano caso degli schemi molisani

Recommended Posts

Joined: 20-Apr-2009
40,668 posts

"Movimenti senza palla" di 3-4 calciatori contemporaneamente (invece che dare la palla sui piedi), movimenti che sono fatti in velocita' e che danno piu' soluzioni a chi e' in possesso di palla e che ti consentono alte probabilita' di trovare un giocatore libero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
64,178 posts
Posted (edited)
15 minuti fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Magari Ronaldo potrà fare il Callejon

 

Ma speriamo di no, per l'amor diddio. .asd

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
64,178 posts
5 minuti fa, Avvocato (37) ha scritto:

 

Il nostro problema è che negli ultimi 30 metri ci stiamo con una discontinuità disarmante.

 

Spesso ciò che accade negli ultimi 30 metri è frutto di ciò che è accaduto nei 70 metri precedenti.

 

Scrivi dal passato mh  sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Apr-2009
7,431 posts
20 minuti fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Magari Ronaldo potrà fare il Callejon

 

89454DED-1679-482E-B90F-DA4A4A9F7D50.gif

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Apr-2009
40,668 posts
Posted (edited)
24 minutes ago, Avvocato (37) said:

 

Il nostro problema è che negli ultimi 30 metri ci stiamo con una discontinuità disarmante.

 

Spesso ciò che accade negli ultimi 30 metri è frutto di ciò che è accaduto nei 70 metri precedenti.

Eatto. Dai che con Sarri e con la occuperemo la meta' campo avversaria e poi con i movimenti continui dei giocatori senza palla sfonderemo o palla a terra o con un'imbucata. Ti posto un video del 2015 di Bacconi (ne potrai trovare un sacco su youtube in quanto Bacconi commenta il Napoli su Canale21 ogni lunedi') del Napoli di Sarri contro la Fiorentina dove spieghera' la rotazioni difensive del Napoli con i 3 centrocampisti stretti e aggressivi per recuperare palla in avanti...

 

 

PS: Il video serve per dare un'idea di come gioca Sarri, non e' la bibbia, e forse non potra' essere applicato pedissequamente alla Juventus 2019/20, ma almeno puo' essere utile a spiegare i movimenti che chiede Sarri in generale.

Edited by ClaudioGentile
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jun-2008
29,789 posts
51 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Hai fatto un giro bello tortuoso per arrivare a quella conclusione partendo da quelle due righe .asd 

 

Cadere dalla sedia = sorpresa. Non c'è stata sopresa nel sentire quella frase nel topic? Nel topic principale l'ho notata. 

 

Gioco diverso = gioco diverso. Non necessariamente quello di Allegri. Si vedrà il Sarri napoletano diverso da quello torinese, così come s'è visto il Guardiola spagnolo diverso da quello tedesco, e non è che Guardiola andato in Germania  si è trasformato in Allegri. 

 

va benissimo, sono complicato ed evidentemente tendo a complicare (H)

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
5,138 posts

Tevez nel 2015 confrontò in un'intervista il modo di giocare di Conte con quello di Allegri (che non li guidava in attacco ma li lasciava liberi; verità assoluta esplosa nel postpartita di san siro dell'aprile 2018,quando Max sbottò a Sky dicendo che gli schemi non servono, sennò Messi non varrebbe 250 milioni.

 

Il problema di non avere idee e "schemi" viene fuori quando sei fuori forma (praticamente sempre nel nostro 2019). Vedremo con Sarri cosa accadrà. A me basta avere meno infortuni

D9lCGs-XUAA003V.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
64,178 posts
7 minuti fa, 19ouch83 ha scritto:

Tevez nel 2015 confrontò in un'intervista il modo di giocare di Conte con quello di Allegri (che non li guidava in attacco ma li lasciava liberi; verità assoluta esplosa nel postpartita di san siro dell'aprile 2018,quando Max sbottò a Sky dicendo che gli schemi non servono, sennò Messi non varrebbe 250 milioni.

 

Il problema di non avere idee e "schemi" viene fuori quando sei fuori forma (praticamente sempre nel nostro 2019). Vedremo con Sarri cosa accadrà. A me basta avere meno infortuni

D9lCGs-XUAA003V.jpg

 

Quando sei fuori forma manco gli schemi t'aiutano. Il Napoli nei periodi di bassa le prendeva dal Chievo. 

La forma nel calcio moderno è tutto (ed infatti è stato ammazzato il talento a vantaggio della prestanza fisica). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
14,617 posts
54 minuti fa, Scramble ha scritto:

 

89454DED-1679-482E-B90F-DA4A4A9F7D50.gif

 

1 ora fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Ma speriamo di no, per l'amor diddio. .asd

:261:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
14,617 posts
Posted (edited)
18 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Quando sei fuori forma manco gli schemi t'aiutano. Il Napoli nei periodi di bassa le prendeva dal Chievo. 

La forma nel calcio moderno è tutto (ed infatti è stato ammazzato il talento a vantaggio della prestanza fisica). 

Ma Allegri ( chiedo eh, non sto a percula' .asd ) condizione  fisica a parte, le  allenava ste cose?

 

Edited by Don Chisciopeth

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
64,178 posts
5 minuti fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Ma Allegri ( chiedo eh, non sto a percula' .asd ) condizione  fisica a parte, le  allenava ste cose?

 

 

Don Ciccio, son le due di notte e mi proponi di vedere il gioco del Napoli .asd 

Se ci fossero dei video a documentare, sarebbe più facile constatarlo. Se non allenava sta roba allenava altri movimenti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
14,617 posts
6 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Don Ciccio, son le due di notte e mi proponi di vedere il gioco del Napoli .asd 

Se ci fossero dei video a documentare, sarebbe più facile constatarlo. Se non allenava sta roba allenava altri movimenti. 

.uff

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
14,617 posts
Posted (edited)

Comunque @Bradipo76

Quest anno lo schema della Juve era questo.

.asd

 

Edited by Don Chisciopeth

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-May-2006
872 posts
Il 20/6/2019 alle 21:03 , vikke55 ha scritto:

Guarda, la conferenza l'ho ascoltata bene, ed ho trovato gli stessi principi presi qua e là da Allegri.

La squadra la si costruisce attorno a quelli forti

In avanti spazio all'estro dei giocatori

Modulo poco importante, non solo uno, in base ai giocatori

 

Da queste parole di Sarri, in una scala che va da Allegri a Sacchi, ce lo piazzo almeno molto più in mezzo di quello che avrei mai pensato.

Se poi rinuncia alla difesa a zona, lo vedrei molto più vicino ad Allegri.

Ma non lo farà.

Forse riuscirà a farmela pure piacere.

 

Ecco cosa mi ha fatto ricredere in lui.

A napoli ha fatto vedere 4 soluzioni schematiche, con giocatori buoni che le ripetevano a memoria.

Alla juve sarà tutto un altro paio di maniche. E la cosa mi ha tranquillizzato non poco.

 

Evidentemente ha capito quello che Allegri già sapeva.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
10,296 posts
13 minuti fa, Yurijy ha scritto:

Evidentemente ha capito quello che Allegri già sapeva.

 Esatto.

Forse vedere le strutture e respirare l'aria della Continassa gli ha aperto le sinapsi. Me lo auguro, perchè se esce dalla gabbia in cui sacchi si è rinchiuso tipo monaca di clausura, il vecchietto comincia a trapanare come in una seconda giovinezza. 

Viagra mentale in quel di Vinovo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
10,296 posts
Posted (edited)
1 ora fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Don Ciccio, son le due di notte e mi proponi di vedere il gioco del Napoli .asd 

Se ci fossero dei video a documentare, sarebbe più facile constatarlo. Se non allenava sta roba allenava altri movimenti. 

Macchè, allegri allenava?

Boh. 

So solo che io gli automatismi li vedevo eccome, erano pure articolati e spesso alcuni interpreti sbagliavano la scelta.

Allegri allenava teste pensanti, non pupazzi.

Sarri ha allenato i pupazzetti napolesi facendoli pure rendere, ma pupazzetti erano e pupazzetti restano.

Alla Juve avrà gente con esperienze mistiche che manco roki Erikson sotto Lsd, e lui ha già assaggiato la sostanza ed è partito per un viaggio mistico, in pieno Allegri style dopo 1 settimana di aria juventina

Edited by vikke55

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Aug-2016
4,986 posts
8 ore fa, Avvocato (37) ha scritto:

 

Il nostro problema è che negli ultimi 30 metri ci stiamo con una discontinuità disarmante.

 

Spesso ciò che accade negli ultimi 30 metri è frutto di ciò che è accaduto nei 70 metri precedenti.

 

Esatto.

E poi, come detto, negli ultimi 30 metri la differenza vera la fa il campione.

Se CR7 riceve palla al limite dell'area e la piazza all'incrocio dei pali, fa differenza rispetto ad un altro giocatore "normale" che invece cercherebbe l'apertura per il compagno smarcato sulla fascia...

Credo che Sarri si riferisca a cose del genere quando dice che lascia libertà negli ultimi 30 metri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2007
6,952 posts

Alla fine è un cross sul secondo palo. Alla Juve il cross sul secondo palo lo chiudeva Mandzo generalmente. Che andava a prendersi 15 centimetri sul terzino di turno. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Mar-2019
1,863 posts
Posted (edited)
8 ore fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Ma Allegri ( chiedo eh, non sto a percula' .asd ) condizione  fisica a parte, le  allenava ste cose?

 

 

e chi lo sa. ma vinceva allegri, non sarri. nei confronti diretti sono 10-2, una cosa del genere.

ora scriveranno che è stato per merito dei calciatori, non capendo in tal modo si dà ancor più ragione ad allegri.

contano i calciatori per far gol, non gli schemi.

le tattiche servono per scegliere se equilibrare la squadra o meno: se hai calciatori poco bravi, ne servono 8 dentro l'area per segnare. e ti scopri.

se hai giocatori bravi, magari ne servono tre e non ti scopri.

chi ha ragione?

la ragione la appurano i risultati, non le opinioni degli spettatori.

Edited by FortunateSon

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Mar-2008
40,737 posts
11 ore fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Ma Allegri ( chiedo eh, non sto a percula' .asd ) condizione  fisica a parte, le  allenava ste cose?

 

 

Da quel che si vedeva su Juve Channel, dopo la parte fisica facevano torello e poi partitella.

 

Poi magari in realtà facevano altro ma se fosse di sicuro non l’han mai fatto vedere .asd

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Mar-2008
40,737 posts
Posted (edited)
3 ore fa, FortunateSon ha scritto:

 

e chi lo sa. ma vinceva allegri, non sarri. nei confronti diretti sono 10-2, una cosa del genere.

ora scriveranno che è stato per merito dei calciatori, non capendo in tal modo si dà ancor più ragione ad allegri.

contano i calciatori per far gol, non gli schemi.

le tattiche servono per scegliere se equilibrare la squadra o meno: se hai calciatori poco bravi, ne servono 8 dentro l'area per segnare. e ti scopri.

se hai giocatori bravi, magari ne servono tre e non ti scopri.

chi ha ragione?

la ragione la appurano i risultati, non le opinioni degli spettatori.

 

Era sicuramente un approccio che su di noi funzionava, che però ci ha pian piano spento.

Edited by Avvocato (37)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Aug-2013
7,601 posts
Posted (edited)
14 ore fa, ClaudioGentile ha scritto:

"Movimenti senza palla" di 3-4 calciatori contemporaneamente (invece che dare la palla sui piedi), movimenti che sono fatti in velocita' e che danno piu' soluzioni a chi e' in possesso di palla e che ti consentono alte probabilita' di trovare un giocatore libero.

 

Alle difese chiuse i movimenti senza palla di 3 - 4 calciatori contemporanea fanno il solletico.

Troppa densità di uomini.

Edited by orlando9164

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Apr-2018
104 posts

Guardate che il calcio non e' il football americano con il quarterback che chiama lo schema azione per azione.

 

quando si parla di schemi si parla di movimenti insegnati ai giocatori in base alle situazioni di gioco, in modo tale che ognuno possa avere un ampio raggio di scelte e non improvvisare.

 

poi e' normale che negli ultimi 30 metri non si possa prevedere ogni evoluzione, ma i principi che portano ad allargare una difesa, a creare superiorita' numerica, ad accelerare la manovra, a non sfiancarsi per dover recuperare, etc. sono principi validi in ogni zona del campo se li sai insegnare. ma non ci parla mai di schema tu vai di la', io vado di qua, tu ti giri cosi', etc.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-May-2006
6,430 posts
17 minutes ago, ad3a said:

Guardate che il calcio non e' il football americano con il quarterback che chiama lo schema azione per azione.

 

quando si parla di schemi si parla di movimenti insegnati ai giocatori in base alle situazioni di gioco, in modo tale che ognuno possa avere un ampio raggio di scelte e non improvvisare.

 

poi e' normale che negli ultimi 30 metri non si possa prevedere ogni evoluzione, ma i principi che portano ad allargare una difesa, a creare superiorita' numerica, ad accelerare la manovra, a non sfiancarsi per dover recuperare, etc. sono principi validi in ogni zona del campo se li sai insegnare. ma non ci parla mai di schema tu vai di la', io vado di qua, tu ti giri cosi', etc.

 

 

Infatti. Nessuna squadra professionista gioca a comando e nessuna gioca a sentimento. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jul-2011
6,562 posts

Io credo che la parte più interessante del discorso sia quella dei 70 metri e non quella dei 30.

La costruzione del gioco infatti avviene nei 70 metri. Arrivati al limite dell’area, a seconda di come ci si è arrivati giustamente si lavora per principi, che non sono schemi, ma direttive di linea generale sui movimenti, inserimenti, tagli, da usare a seconda della situazione che si è creata. 

 

I principi saranno diversi se si tratta di un contropiede, di una azione manovrata, se si sta attaccandosi per vie centrali o sulle fasce. 

 

Però ripeto che al di la dei 30 metri quella che fa la differenza è come si è costruita l’azione nei precedenti 70.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...