Jump to content
Bradipo76

Miralem Pjanić: la chiave di volta di Sarri nella sua avventura alla Juventus

Recommended Posts

Joined: 25-Oct-2007
931 posts

A intercettare i passaggi di Calabria so boni tutti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
7 ore fa, Bugenhagen ha scritto:

 

Io non so se Pjanic legga o meno le linee di passaggio. Quello che so è che non riesce mai a intercettare un pallone a centrocampo e a ripartire palla al piede, cosa che ti fa un Modric a Cardiff ad esempio.

 

È un buon palleggiatore da inserire negli ultimi trenta minuti quando sei già avanti 3-0 e devi abbassare i ritmi tenendo il pallone. In una grande squadra può fare solo questo.

 

Giocano in posizioni e con compiti diversi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
9 ore fa, vlataskaaaa ha scritto:

La velocità di palleggio nel breve/brevissimo senza perdere tempi di gioco con destro o sinistro.. che ha Pjanic.. in rosa non ce l'ha minimamente nessuno (forse Ramsey), ed è a mio avviso esattamente questo ciò che necessita quel ruolo e quella posizione in questo determinato contesto. Tempi di gioco, e pallone che si muove di continuo, ed in sicurezza. Non robe sgargianti a tutti i costi, ma robe utili a tutti i costi. Se poi c'è spazio/necessità per il rischio sgargiante, perchè in quel momento risulta essere ciò che potenzialmente maggiormente serve alla squadra perchè maggiormente inguaierebbe gli avversari, si rischia la giocata ad effetto. Ma non di questo si campa

 

Rabiot e Bentancour sono sicuramente migliori nel portare palla e nella fase di transizione. Ma li è questione di tempi di gioco e palleggio nel breve per far muovere di continuo le linee avversarie, e su questo Mire è diventato un professore, anche per una maggiore leggerezza atletica. Dopo di che è chiaro che in assenza del bosniaco siano i 2 che possono interpretare quel ruolo, con caratteristiche totalmente differenti ma a loro modo valide.

 

Ormai nei suoi confronti è partita una crociata che faccio molta fatica a comprendere,  quasi sicuramente frutto del pensiero che tutti i vertici bassi debbano avere le caratteristiche di Pirlo o di Kante, o polo nord o polo sud... ma amen

 

Ti voglio bene .asd 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Oct-2007
931 posts
7 ore fa, Kumo® ha scritto:

Queste sono cose di cui discutere, ma mi rendo conto che con alcuni bimbiminchia qui dentro che non hanno mai giocato a calcio ma si credono fini intenditori del pallone è difficile intavolare un discorso su tattica e movimenti.

D’altronde o sei Pirlo o non sei nessuno.

 

Il video cosa dovrebbe dimostrare scusate?

 

Se avete seguito la Juve in Champions avrete notato che appena gli avversari, che non sono quelli delle squadrette di serie A, alzano un poco il ritmo, Pjanic va subito in difficoltà e non riesce più a smistare il gioco con efficacia come si vede nel video. 

 

E lo sapete perché? Perché, oltre ad avere dei grossi limiti atletici che gli impediscono di superare l'avversario nello slancio (cosa che fanno facilmente giocatori come Kanté e Ndombele), non è nemmeno in grado di usare il corpo facendo finte e controfinte (arte in cui Pirlo e Busquets sono maestri).

 

A questo bisogna aggiungere che come qualità difensive lascia molto a desiderare, e che spesso ha commesso falli ingenui che ci hanno messo nei guai.

 

Il ruolo del regista non si impara in poco tempo, e a mio avviso non è il ruolo adatto per Pjanic.

 

 

Edited by Bugenhagen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2017
6,336 posts

buttare la palla avanti, ogni tanto, verticalizzare, lanciare

questo si chiedeva, da noi tifosi a Pjanic, durante la scorsa stagione, e non solo noi

ricordo il movimento di CR7 con il braccio alzato, o da parte di tutti gli attaccanti, esterni e terzini che facevano gioco senza palla... e Mire che disinnescava il passaggio!!!

o Max che diceva allo stesso di spingere e lui che l'appoggiava a Chiello e Bonny (sentito più volte con le mie orecchie grazie allo streaming dei canali inglesi con il microfono sulla panchina) 

e i compagni subito dopo dovevano lanciare con l'azione ritardata o ormai letta dagli avversari... e tutte le volte lo stesso Pjanic dava indicazioni ai compagni!!!

"...mettila lì!!!" .bah

ora, sull'utilità nel fraseggio, quei passaggi che possono sembrare banali ma non lo sono, sulla qualità del giocatore, io non mi azzardo a discutere

sulla personalità: Houston, abbiamo un problema

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
117,840 posts

Juve, Pjanic: "Allegri? Se sono un grande giocatore lo devo a lui"

Il bosniaco: "Non farà fatica a trovare una grande squadra. Totti e De Rossi via dalla Roma? Li ho sentiti e ne ho parlato con loro, fanno fatica a darsi una spiegazione. Nainggolan? Dovrebbe essere più discreto"

 

Afbeeldingsresultaat voor pjanic e allegri

 

FONTE

 

 

Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic si è raccontato a Vanity Fair, toccando diversi argomenti, da Allegri alla Roma, dalla famiglia alla religione. Queste le sue parole: "Allegri è uno che ti dice le cose in faccia, ci sentiamo spesso. Ora vuole solo riflettere un po', ma non avrà problemi a trovare una grande squadra. Mi prendeva in giro - spiega il bosniaco -, sosteneva che appena arrivato dalla Roma non fossi in grado di fare passaggi più lunghi di cinque metri. Ma se sono diventato un grande calciatore lo devo solo ad Allegri".

 

"Un mistero Totti e De Rossi via dalla Roma"

Pjanic, poi, ha parlato di due suoi ex compagni: "Totti e De Rossi? Non mi capacito ancora di come siano stati trattati dal club. Ne ho anche parlato con loro - rivela -,sono dispiaciuti e non riescono a darsi una spiegazione. Totti si è tirato fuori da una situazione che non gli stava bene, non condivideva le modalità di gestione del club e il suo ruolo. Era convinto di poter dare di più e so che ci sta male. Quello che hanno fatto a De Rossi è un mistero. Quando vedi partire i più bravi anno dopo anno poi ti fai delle domande, e alla fine ti stufi. Mi dispiace anche per Nainggolan, co che ragazzo e che calciatore è. Ma spesso commette sbagli evitabili, è troppo diretto e aperto, dovrebbe essere invece più discreto. Ma ha vissuto tutta la sua carriera in questo modo, forse da il meglio di sé in queste situazioni: comunque spero ne esca".

"La mia è una famiglia umile"

"Vengo da una famiglia umile, senza idee strambe in testa: per farla breve, hanno rispettato le mie scelte. Come quella di andare a giocare al Metz a tredici anni, nonostante mi volessero squadre più blasonate. Idoli? Campioni come Salihamidzic, volevo diventare come loro e far felice la mia gente. Quando ci siamo qualificati ai Mondiali ho pianto di gioia. L'Islam? Con la religione ho un rapporto normale, ma bellissimo, come dovrebbe essere. Senza estremismi, anni luce lontano da quei pazzi che uccidono in nome di Maometto. Prego quando sento la necessità, di certo non cinque volte al giorno. In moschea a Torino? Mai andato" ha concluso il bosniaco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
3,401 posts
Il 31/7/2019 alle 17:02 , vlataskaaaa ha scritto:

La velocità di palleggio nel breve/brevissimo senza perdere tempi di gioco con destro o sinistro.. che ha Pjanic.. in rosa non ce l'ha minimamente nessuno (forse Ramsey), ed è a mio avviso esattamente questo ciò che necessita quel ruolo e quella posizione in questo determinato contesto. Tempi di gioco, e pallone che si muove di continuo, ed in sicurezza. Non robe sgargianti a tutti i costi, ma robe utili a tutti i costi. Se poi c'è spazio/necessità per il rischio sgargiante, perchè in quel momento risulta essere ciò che potenzialmente maggiormente serve alla squadra perchè maggiormente inguaierebbe gli avversari, si rischia la giocata ad effetto. Ma non di questo si campa

 

Rabiot e Bentancour sono sicuramente migliori nel portare palla e nella fase di transizione. Ma li è questione di tempi di gioco e palleggio nel breve per far muovere di continuo le linee avversarie, e su questo Mire è diventato un professore, anche per una maggiore leggerezza atletica. Dopo di che è chiaro che in assenza del bosniaco siano i 2 che possono interpretare quel ruolo, con caratteristiche totalmente differenti ma a loro modo valide.

 

Ormai nei suoi confronti è partita una crociata che faccio molta fatica a comprendere,  quasi sicuramente frutto del pensiero che tutti i vertici bassi debbano avere le caratteristiche di Pirlo o di Kante, o polo nord o polo sud... ma amen

 

Quello che si dice qui dentro di Pjanic è solo l'ultima delle tante dimostrazioni sul perchè il parere dei tifosi per una società di calcio seria conta meno un quarto di un centesimo dello zero virgola zero.

 

Però ehi!!! Non fa le finte di corpo spostando gli stadi come Pirlo.

Però eh!! Fa le supermegapiroette come Pogba(a proposito di giocatori che negli ultimi anni sono cresciuti a dismisura, non escono mai dalle partite e soprattutto valgono quello che sono costati sefz )

Però Ehi quando siamo arrivati in finale di Champions era stranamente merito di tutti gli altri 10 giocatori attorno e non di lui che è scarso.

 

Poi quando gli fai un analisi a tutto tondo sul perchè evidentemente un giocatore può essere importante e gliele fai notare, via di risposte illuminate cariche di CONTENUTI PER LO PIU' INESISTENTI. e di "ehhh ma io.." "ehh ma il video"

 

Che pena.

 

 

 

Edited by Eorlingas

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
28,422 posts
3 ore fa, Socrates ha scritto:

Juve, Pjanic: "Allegri? Se sono un grande giocatore lo devo a lui"

 

Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic si è raccontato a Vanity Fair, toccando diversi argomenti, da Allegri alla Roma, dalla famiglia alla religione. Queste le sue parole: "Allegri è uno che ti dice le cose in faccia, ci sentiamo spesso. Ora vuole solo riflettere un po', ma non avrà problemi a trovare una grande squadra. Mi prendeva in giro - spiega il bosniaco -, sosteneva che appena arrivato dalla Roma non fossi in grado di fare passaggi più lunghi di cinque metri. Ma se sono diventato un grande calciatore lo devo solo ad Allegri".

 

noto con stupore che nessuno ha fatto battute tipo "infatti non sei un grande giocatore" .asd

nonostante alti e bassi continuo a pensare che lui sia il fulcro della nostra mediana

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Aug-2006
2,400 posts

Ma per piacere..se la canta e se la sona.

Infatti ora da 5 metri è passato a 7 che in percentuale è un miglioramento del 40%....ma sempre 7 metri sono.

 

Sarri non è "babbino" allegri con i sui figli e figliocci...sta già provandoci Rabiot nel suo ruolo, se non si da una svegliata concreta ed evidente

vedrai quanta panca gli tocca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
40,709 posts

onestamente non ricordo lanci illuminanti o passaggi filtranti da parte del bosniaco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Apr-2009
20,640 posts

Ad oggi evidentemente non possiamo permetterci di meglio, ma come giocatore è un po’ sopravvalutato e carente nel ruolo che ricopre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
3,401 posts
Il 14/8/2019 alle 00:28 , Azathoth ha scritto:

noto con stupore che nessuno ha fatto battute tipo "infatti non sei un grande giocatore" .asd

nonostante alti e bassi continuo a pensare che lui sia il fulcro della nostra mediana

Non serve che lo pensiamo noi.

E' la realtà che lui è il fulcro della nostra mediana.

Al dilà del fatto che nessuno in squadra sa farla girare rapida quanto lui(grazie al post di Vlatskaaaa in tal senso), del fatto che non è vero per un c**** che non la da mai in verticale, che non è vero che è statico,del fatto che è fore quello che meglio di tutti in squadra riesce a fare già ora quella cosa che Sarri vorrebbe che è la riaggressione sui portatori per rirpendere palla(andatevi a cercare quanti gol abbiamo fatto negli ultimi 2 anni in questa maniera), c'è una quetione semplice e, possiamo dire banale.

Negli ultimi anni, nelle migliori partite fatte dalla Juve(e naturalmente tarato sugli anni di permanenza dei giocaotori), abbiamo potuto tranquillamente fare a meno di Dybala(vedi a Monaco,a Madrid e lo scorso anno con l'Atletico), all'epoca potemmo tranquillamente fare a meno di Pogba(vedi la champions del 2015), del miglior Higuain, di Pjanic no.

Da quando c'è lui non c'è stata nessuna partita di quelle giocate egregiamente dalla Juve negli ultimi 3 anni che non prevedesse la sua presenza in campo.

 

Non ha senso aspettarsi quello che faceva Pirlo(che veniva comuqnue, soprattutto l'ultima stagione, spesso beccato qui ricordo), nè come classe(perchè nessuno è Pirlo ragazzi) nè come compiti(contest diverso) nè come numeri.

 

Aspetta, no, sui numeri ci sarebbe da dire una cosa.

Premessa la differenza di classe e di compiti e che quando si parla di questo ruolo i dati da prendere in considerazione per ma maggiore non sono proprio solo questi..

Lo score di Pirlo alla Juve è:

4 Stagioni, 164 presenze, 19 gol e 38 assist

Lo score di Pjanic è:

3 Stagioni, 135 presenze, 19 gol e 36 assist

Non sono brutti dati per un playmaker accusato di essere poco incisivo.

 

La verità è che molta confusione su quello che fa e che dovrebbe fare secondo tifosi o addetti, e non sorprende che le ingiurie del tifoso medio vadano di paripasso con le lodi degli addeti ai lavori.

Vedi proprio lo stesso Pirlo che lo ha più volte elogiato a dispetto delle lagne del tifosotto.

 

Ahhh le mode

 

 

Edited by Eorlingas
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Apr-2009
20,640 posts
Il 14/8/2019 alle 00:28 , Azathoth ha scritto:

noto con stupore che nessuno ha fatto battute tipo "infatti non sei un grande giocatore" .asd

nonostante alti e bassi continuo a pensare che lui sia il fulcro della nostra mediana

 

Se devo essere onesta, l’ho pensato effettivamente. mh 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Dec-2010
3,229 posts
2 ore fa, El Fideo ha scritto:

 

 

Concordo al 100%

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Aug-2006
2,400 posts

Le ultime 2 righe dell'articolo del giornalista riassume la totalità del mio pensiero e di quello che è questo Pjanic

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
Il 15/8/2019 alle 16:05 , El Fideo ha scritto:

 

 

 

Mah...

Si parla di mancato salto di qualità per lui, e lo si compara a calciatori come Pogba ed Eriksen (che tra l'altro, giocano in un ruolo diverso). Loro che reale salto di qualità hanno fatto negli ultimi anni? 

Mi sembra più un articolo da tifoso che da esperto di calcio. Ed infatti leggo che è caporedattore di calciomercato.com

 

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2006
844 posts

Se punteremo su di lui come regista basso, prevedo grossissimi problemi difensivi e probabile crisi anche di risultati nella prima metà del campionato.

Spero che Sarri e Martusciello si accorgano presto della necessità di un giocatore che dia più copertura di campo in fase di ripiegamento difensivo.

Poco male perché il giocatore per quel ruolo l'abbiamo in rosa e si chiama Emre Can.

Bene ma non benissimo cmq, perché rischiamo di ritrovarci in ritardo di lavoro tattico, dato che dopo 3 stagioni che hanno dimostrato che non può fare quel ruolo giocando ad alti ritmi e con baricentro alto della squadra (Allegri aveva trovato la soluzione alle carenze atletiche e tattiche del Bosniaco abbassando sia i ritmi che il baricentro della squadra) si sta puntando su Pjanic mediano... Urge cambio di rotta su questo giocatore (come vado dicendo da anni, va utilizzato da mezzala) . Il suo corretto impiego può essere davvero la chiave di volta del successo o del fallimento della prossima stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
16 minuti fa, Margherita Vicario ha scritto:

 

Pogba ed Eriksen sotto il punto di vista della personalità non possono che insegnare a Pjanic. Pogba fa a volte bene a volte male in una squadra, dove Di Maria e altri mostri sacri sono stati ridimensionati. Fammi comunque sapere quando Pjanic vincere un mondiale.

Eriksen negli ultimi 4 anni la stagione in cui ha fatto meno assist è arrivato a 11, per 2 stagioni consecutive è arrivato a 15. Pjanic una stagione si una no più volte non ha superato i 6. Tutto questo in una competizione dove Pjanic per quello che sappiamo potrebbe benissimo finire in un West Ham qualsiasi... Ci è finito Nasri che era forte quanto lui se non superiore.

 

Detto questo io sono tranquillo... Se Pjanic non si da una svegliata un bel terzetto Ramsey - Rabiot - Khedira/Can non mi dispiacerebbe per niente. Per fortuna quest'anno il centrocampo è più che discreto.  Manca il leader, cosa che Pjanic non è e mai sarà. Se mi dici che Eriksen non è un leader allora dimostri solo di conoscerlo relativamente poco.

 

Al mondiale, unico acuto di Pogba che si può citare da quando se ne è andato da Torino, hanno fatto bene calciatori come Perisic e Fellaini. Chiedere a Pjanic di vincerlo con la Bosnia mi sembra un attimino pretenzioso. .asd 

Pogba impiegato nella parte bassa del centrocampo, laddove oggi gioca Pjanic, ha fatto discretamente cacare. 

 

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2006
844 posts
11 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Al mondiale hanno fatto bene calciatori come Perisic e Fellaini. Chiedere a Pjanic di vincerlo con la Bosnia mi sembra un attimino pretenzioso .asd 

Pogba impiegato nella parte bassa del centrocampo, laddove oggi gioca Pjanic, ha fatto discretamente cacare. 

Nella storia del calcio in generale, sono pochi i giocatori a prevalenza "tecnica" sul fisico e sulla corsa che hanno interpretato bene il ruolo di mediano.

Pirlo e Jorinho, con le dovute limitazioni (non sarebbero mai riusciti a fare quel ruolo in squadre cortissime con un centrocampo a 3 puro e 3 attaccanti che non coprono davanti come potrebbero essere CR7, Dybala e Douglas Costa) sono due di quelli, Pjanic non lo è non lo sarà mai, per diversi motivi. La mancanza di personalità non è decisiva a mio parere, ma è decisiva la carenza atletica (giusto per dirne qualcuna... Pjanic ha il passo molto corto e fatica a recuperare la posizione se si ritrova qulche passo fuori, non è potente né ha esplosività nella corsa per poter chiudere adeguatamente... Certi limiti fisici in zone centrali sono decisivi).

Tecnicamente Pjanic potrebbe benissimo fare il regista, ma con quel fisico può farlo solo in una squadra a baricentro basso come era la juventus di allegri.

 

 

Edited by ragazzo non sono stato io

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
24 minuti fa, ragazzo non sono stato io ha scritto:

Nella storia del calcio in generale, sono pochi i giocatori a prevalenza "tecnica" sul fisico e sulla corsa che hanno interpretato bene il ruolo di mediano.

Pirlo e Jorinho, con le dovute limitazioni (non sarebbero mai riusciti a fare quel ruolo in squadre cortissime con un centrocampo a 3 puro e 3 attaccanti che non coprono davanti come potrebbero essere CR7, Dybala e Douglas Costa) sono due di quelli, Pjanic non lo è non lo sarà mai, per diversi motivi. La mancanza di personalità non è decisiva a mio parere, ma è decisiva la carenza atletica (giusto per dirne qualcuna... Pjanic ha il passo molto corto e fatica a recuperare la posizione se si ritrova qulche passo fuori, non è potente né ha esplosività nella corsa per poter chiudere adeguatamente... Certi limiti fisici in zone centrali sono decisivi).

Tecnicamente Pjanic potrebbe benissimo fare il regista, ma con quel fisico può farlo solo in una squadra a baricentro basso come era la juventus di allegri.

 

 

 

Quindi Sarri sta sbagliando tutto?

 

Sarri è proprio quello che ha utilizzato Jorginho come perno del centrocampo, in una squadra che di certo non giocava nè bassa nè lunga. Ed anzi, a mio avviso la migliore prestazione tattica ottenuta da lui è stato proprio quel piccolo capolavoro che era il mantenere i giusti tempi e le giuste distanze tra difesa e centrocampo nelle fasi di non possesso e recupero palla. Un equilibrio molto ben riuscito. 

 

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
5 minuti fa, Margherita Vicario ha scritto:

Boh... Tu continui a smontare e basta. Se Pjanic deve essere il fulcro del nostro centrocampo e non Ramsey argomentalo.

 

Se hai Pogba il più delle volte giochi o in 12 o in 11.5 e viene da una stagione dove è arriva quasi a 30 gol sommati ad assist. Cosa che Pjanic si sogna. Pogba nel suo periodo buono ti fa 6-7 gol + assist in un mese.

 

Pogba ha fatto discretamente cacare che argomentazione è? Pogba ha vinto l'Europa League poi.

 

Al Real Madrid (o un'altro top team ) se ci va Pogba lo accolgo con le trombe. Pjanic invece lo accolgono lo spogliatoio con Modric e Kroos che gli chiedono "e tu chi sei??"

 

?

L'uno non esclude l'altro. Fanno oggi due ruoli completamente diversi, addirittura potremmo assistere ad un rombo in cui uno fa il vertice alto e l'altro quello basso. 

E' una riga completamente priva di senso. 

 

L'Europa League? Pensa che noi ci schifiamo a giocare l'Europa League. La coppa di chi non è in grado di giocarsi l'altra. .asd 

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jan-2016
4,406 posts
5 minutes ago, Bradipo76 said:

 

?

L'uno non esclude l'altro. Fanno oggi due ruoli completamente diversi, addirittura potremmo assistere ad un rombo in cui uno fa il vertice alto e l'altro quello basso. 

E' una riga completamente priva di senso. 

 

L'Europa League? Pensa che noi ci schifiamo a giocare l'Europa League. La coppa di chi non è in grado di giocarsi l'altra. .asd 

 

Pjanic ha elogiato Allegri pubblicamente Brad. Non l'avesse fatto questi stessi avrebbero scritto 'Vedrete come verticalizzera' Mire ora che non c'è più il capro di Satana'. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
11 minuti fa, Monteroismyguide ha scritto:

Pjanic ha elogiato Allegri pubblicamente Brad. Non l'avesse fatto questi stessi avrebbero scritto 'Vedrete come verticalizzera' Mire ora che non c'è più il capro di Satana'. 

 

Fissazione che non capirò mai. Verticalizzare è l'unica cosa che conta. 

Si son tessute le lodi del gioco di Sarri, il cui perno era un calciatore che ha fatto ben 4 assist negli ultimi sette anni. E che invece proprio nel gioco corto-e-semplice trovava una delle sue fondamenta. 

Edited by Bradipo76
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2006
844 posts
12 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Quindi Sarri sta sbagliando tutto?

Non lo so per certo, ma a mia opinione sta correndo un rischio che non va corso... Credo cmq che anche lui tenga come soluzione di ripiego quella di mettere Pjanic a fare la mezzala.

Sta provando a fare un lavoro che potrebbe funzionare, ma solo sotto determinate condizioni. Sta puntando forte su Pjanic mediano... A tal proposito Mi correggo leggermete rispetto a quanto ho scritto in precedenza: non è una soluzione del tutto impossibile da attuare in una squadra a baricentro alto, ma farlo significa rinunciare a tecnica in altri ruoli. Prevedo che se si dovesse "incaponire" in questa soluzione, finirà, come contromisura, per impoverire in palleggio, rispetto alle aspettative di formazione che leggo in giro,  il resto del centrocampo: probabilmente giocheranno stabilmente Kedhira e Rabiot (e non escludo Matuidi come prima alternativa) come spalle di Pjanic e in attacco verranno preferiti spesso giocatori che partecipano molto alla fase di non possesso (Bernardeschi e Mandzukic su Douglas Costa e Dybala). 

Ribadisco questi sono scenari ipotetici, ma non vedo alternative se si deve per forza perseguire la strada "regista pallegiatore". Di questa definizione, quelli realmente equilibrati (Pirlo e Jorginho ad es.) sono giocatori rari e noi purtroppo non ne abbiamo in rosa.

 

Non so come la vedi tu, ma io preferirei di gran lunga vedere Cr7, Dybala e Douglas Costa/Bernardeschi in attacco, Ramsey e magari lo stesso Pjanic mezzali, rinunciando a questo benedetto mediano tecnico in favore del classico mediano di interdizione che in transizione difensiva va a coprire i buchi (sistematici purtroppo) che il gioco Sarriano tende a lasciare a centrocampo (Allegri con quelle situazioni ha battuto il Napoli più volte). Considerato anche che in difesa abbiamo uno dei due centrali che è quantomeno "sofferente" in situazioni di palla scoperta (Bonucci), a mio parere stiamo rischiando il fiasco totale per manifeste difficoltà difensive.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,873 posts
4 minuti fa, Margherita Vicario ha scritto:

 

E' più complicato di così. Escluso Ramsey o no, se Pjanic fa un'altra stagione incolore Sarri speriamo gli faccia assaggiare la panchina, questo sempre che rimanga...

Comunque Sarri pare proiettato verso il 4-3-3. 

Ha poco senso da parte tua prendere solo una piccola parte dei miei discorsi e costruirci sempre giustificazioni per un giocatore palesemente sopravvalutato.

 

Spiega, spiega. Così capiamo io, Allegri e pure Sarri, che lo vediamo tutti e tre là dove gioca. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...