Jump to content
Alexious

Merih Demiral. Topic sul difensore turco

Recommended Posts

Joined: 01-Jun-2005
2,723 posts

io gli farei una bella ramanzina...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,245 posts

 

Uno che fa queste uscite, per quanto possa essere forte a giocare, e comunque non mi sembra il nuovo thuram, difficilmente ha una testa in grado di portarlo a resistere a lungo ad alti livelli... qualcuno dice rescindere... purtroppo so che per motivi economici non si farà mai ma invece sarebbe da mettere in tribuna fino alla scadenza del contratto... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,245 posts
11 hours ago, Chevere said:

 

Ma figurati se toccano i familiari di un titolare della nazionale.

 

E per cosa poi?

 

La nazionale del Venezuela si è pubblicamente schierata contro la dittatura di Maduro (che tra l'altro è un grande alleato di Erdogan. Ed è una dittatura più feroce di quella turca). 

 

Lo stesso potrebbero fare i giocatori turchi. Non lo fanno perché non vogliono farlo. 

 

Per Erdogan è molto semplice minacciare politici e giornalisti turchi. Ma non credo abbia molte armi contro i calciatori milionari che giocano all'estero e sono super protetti. 

 

Si sporcherebbe le mani con dei calciatori solo se fosse conveniente farlo. Ma è conveniente utilizzare questa minaccia per fargli fare una scenetta di propaganda? Secondo me no. 

 

Io sono sicuro al 100% che i giocatori spontaneamente hanno deciso di fare sta stron.zata del saluto militare. Perché fondamentalmente la maggioranza dei turchi la pensa nello stesso modo. Tutto qui.

 

Magari hanno ricevuto l'assist dall'alto, ma poi hanno deciso liberamente. 

 

Poi si vede che Demiral è super convinto. Non penso che sia così bravo a recitare. Altrimenti dategli subito l'oscar. 

 

La Juventus può fare qualcosa? Sì, ovviamente. Può dirgli "hai rotto i cogli.oni, fin quando giochi con la nostra maglia non puoi appoggiare pubblicamente una guerra"

 

Lo farà? Credo di sì 

 

Demiral ascolterà? Credo di no. 

 

.quoto.quoto.quoto.quoto

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
41,804 posts
11 ore fa, Chevere ha scritto:

 

Ma figurati se toccano i familiari di un titolare della nazionale.

 

E per cosa poi?

 

La nazionale del Venezuela si è pubblicamente schierata contro la dittatura di Maduro (che tra l'altro è un grande alleato di Erdogan. Ed è una dittatura più feroce di quella turca). 

 

Lo stesso potrebbero fare i giocatori turchi. Non lo fanno perché non vogliono farlo. 

 

Per Erdogan è molto semplice minacciare politici e giornalisti turchi. Ma non credo abbia molte armi contro i calciatori milionari che giocano all'estero e sono super protetti. 

 

Si sporcherebbe le mani con dei calciatori solo se fosse conveniente farlo. Ma è conveniente utilizzare questa minaccia per fargli fare una scenetta di propaganda? Secondo me no. 

 

Io sono sicuro al 100% che i giocatori spontaneamente hanno deciso di fare sta stron.zata del saluto militare. Perché fondamentalmente la maggioranza dei turchi la pensa nello stesso modo. Tutto qui.

 

Magari hanno ricevuto l'assist dall'alto, ma poi hanno deciso liberamente. 

 

Poi si vede che Demiral è super convinto. Non penso che sia così bravo a recitare. Altrimenti dategli subito l'oscar. 

 

La Juventus può fare qualcosa? Sì, ovviamente. Può dirgli "hai rotto i cogli.oni, fin quando giochi con la nostra maglia non puoi appoggiare pubblicamente una guerra"

 

Lo farà? Credo di sì 

 

Demiral ascolterà? Credo di no. 

 

 

Scusa ma tu conosci il modus operandi di Erdogan? Sai cosa potrebbe fare tra 2-3 anni a qualche familiare di qualche giocatore turco? In turchia c'è un regime dittatoriale vero e proprio e come tutti i regimi vuole consenso, se non lo riceve, reagisce di conseguenza per mantenere il suo status quo, è semplice.

 

Ora non so Demiral cosa pensi realmente, come ho già scritto, forse nella maturità o dentro si sè dovrà fare i conti con la sua coscienza per aver appoggiato il regime di un folle.

 

Detto questo, lo ripeto ancora, QUELLI CON LE MANI INSANGUINATE NON SONO QUESTE 4 MARIONETTE CHE FANNO IL SALUTO MILITARE O SCRIVONO 4 VACCATE SUI SOCIAL, MA CHI POTREBBE PORRE UN FRENO AD ERDOGAN E NON LO FA, COME L'EUROPA E GLI USA, probabilmente non hanno interesse a salvare i curdi che da sempre combattono per la loro sopravvivenza e voglio ricordare che sono i pochi che hanno combattuto ferocemente contro l'ISIS (anche le donne in prima linea per chi non lo sapesse)... se cadono i curdi, migliaia di prigionieri isis, che marcivano nelle celle curde, saranno di nuovo liberi... forse anche questo fa comodo pure a qualcuno...

Edited by Dark Wizard
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2018
3,661 posts
11 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

 

Scusa ma tu conosci il modus operandi di Erdogan? Sai cosa potrebbe fare tra 2-3 anni a qualche familiare di qualche giocatore turco? In turchia c'è un regime dittatoriale vero e proprio e come tutti i regimi vuole consenso, se non lo riceve, reagisce di conseguenza per mantenere il suo status quo, è semplice.

 

Ora non so Demiral cosa pensi realmente, come ho già scritto, forse nella maturità o dentro si sè dovrà fare i conti con la sua coscienza per aver appoggiato il regime di un folle.

 

Detto questo, lo ripeto ancora, QUELLI CON LE MANI INSANGUINATE NON SONO QUESTE 4 MARIONETTE CHE FANNO IL SALUTO MILITARE O SCRIVONO 4 VACCATE SUI SOCIAL, MA CHI POTREBBE PORRE UN FRENO AD ERDOGAN E NON LO FA, COME L'EUROPA E GLI USA, probabilmente non hanno interesse a salvare i curdi che da sempre combattono per la loro sopravvivenza e voglio ricordare che sono i pochi che hanno combattuto ferocemente contro l'ISIS (anche le donne in prima linea per chi non lo sapesse)... se cadono i curdi, migliaia di prigionieri isis, che marcivano nelle celle curde, saranno di nuovo liberi... forse anche questo fa comodo pure a qualcuno...

 

Guarda, io posso essere d'accordo con una buona parte del tuo discorso. 

 

Però sono convinto che Demiral abbia scelto volontariamente di appoggiare il regime.

 

Mi sembra anche il più convinto del gruppo.

 

Dopo le critiche social avrebbe potuto dire alla federazione "non posso giocarmi la carriera per questo, il saluto militare non lo faccio. Ho già espresso pubblicamente il mio appoggio alla campagna militare" 

 

Non credo che avrebbero fatto qualcosa alla sua famiglia per questo. 

 

E invece era il più convinto della squadra durante il saluto militare.

 

E sinceramente non sono stupito. In Turchia il Pkk è visto come il pericolo numero uno anche dalla maggioranza  dagli oppositori di Erdogan.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Sep-2006
58,273 posts
14 ore fa, Jesper Olsen ha scritto:

Democrazia vuol dire accettare che da qualche parte c'è anche una maggioranza che supporta Erdogan, una che elegge Trump, una che vota Brexit etc etc, e tacciamo l'Italia
Non è che abbiano diritto di parola e voto solo quelli che dicono cose che stanno bene a noi (peccato, aggiungo io .asd )
Alla fine non vedo il problema. Di quello che dichiara se ne assume la responsabilità lui, ma ne ha diritto. 


ecco. Qua qualcuno vuole pure che venga ceduto, la dittatura al contrario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Sep-2006
58,273 posts
12 ore fa, plotino ha scritto:

è grazie alla Juve che che l'audience di 'sto scemo è così vasta

 

 

 


adesso sono liberi gli insulti ai tesserati della Juve? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jan-2016
4,416 posts
16 hours ago, plotino said:

non è che ti paga e basta

la fai semplice

la Juve non lo sta "solo" pagando, ma è paradossalmente correa visto che quel che scrive sul suo profilo è letto (soprattutto) in quanto giocatore della Juve

è un filino diversa la questione

fosse stato dipendente delle poste avrebbe due followers: sua madre e suo fratello (e non è detto che le Poste non avrebbero comunque avviato un procedimento disciplinare)

 

ps: quindi, fammi capire, alla fine dovremo dire grazie a erdogan d'aver invaso la Siria in tal modo gente che non sapeva dell'esistenza dei curdi ha potuto colmare questa grave lacuna? O a johnson che ha ampliato gli orizzonti geografici dei più inserendoci il Viet Nam (che magari nel frattempo forse ne è di nuovo uscito: qualcuno dovrebbe dirlo a trump)

 

 

 

 

Stiamo parlando della società che ha cacciato l'allenatore che dopo Allegri in 123 anni di storia ha avuto la striscia  vincente più lunga per sospetta omosessualità? Nella nazione che ha festeggiato due mondiali a braccio teso nel saluto romano? O della nazione che ha avallato e partecipato a centinaia di bombardamenti Nato sui civili in nome della lotta al terrorismo che infatti è stato DEBELLATISSIMO grazie a queste azioni di infinitive justice? Dove si condanna il calciatore per una sua (per quanto aberrante) opinione, mentre una Fallaci ha potuto scrivere più o meno che "gli islamici puzzano" per decenni in quanto letterata? Siamo già campioni galattici di ipocrisia, non c'è bisogno di strafare..

Ah, se la Juve è "correa" per le opinioni di un suo calciatore ventenne, cosa deve fare con un allenatore 60enne che usa "fro.cio" come insulto?

Peraltro, i giocatori italiani del Milan per un ventennio, avrebbero dovuto, nel dubbio, rifiutare di giocarci, in quanto il presidente del club era titolare ad esempio della tessera della P2 n.1816? Ad abundantiam...facciamo tutti il tifo per un allenatore di serie A colpito da un brutto male che ha sempre rivendicato amicizia e ammirazione per  "Tigre" Arkan, dichiarato criminale di guerra. Per quanto mi consta (e per quanto lo disprezzi personalmente) non mi risulta che la comunità internazionale, l'ONU etc. ,abbiano mai dicharato Erdogan criminale di guerra...

E ripeto. Sono di opinione diametralmente opposta a quella espressa da Demiral. Viviamo in un mondo in cui si son fatte le petizioni per Bobby Fischer , grande scacchista e virulento antisemita, in cui si difende la lbertà di espressione davvero di CHIUNQUE, ma un calciatore ventenne deve essere deplorato per aver espresso (e poi rimosso) un'opinione conforme all'opinione pubblica del suo Paese? La teoria del "buon selvaggio": "poverino, è turco, non è capace di pensare". Paternalismo da 4 soldi. E ribadisco che avrei preferito che non rilasciasse dichiarazioni.Deplorare il nazionalismo strisciantemente razzista in un paese governato da Salvini.."L'inferno sono gli altri", aveva ragione Sartre..

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2007
22,059 posts
11 minuti fa, TorinoGobba_1897 ha scritto:


adesso sono liberi gli insulti ai tesserati della Juve? 

uno che plaude all'invasione militare d'un paese vicino e al bombardamento di civili tu come lo chiami?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Oct-2012
8,177 posts

La politica turca è assurda..ma il menefreghismo occidentale con gli usa in primis che stanno facilitando questa guerra è ancora peggio...

Qua si rischia un conflitto ampio con russia e iran pronte a scendere contro la turchia..e con feroci membri isis ormai fuori dalle galere curde....i curdi andavano bene quando erano a morire x difendere l Europa dagli islamici dell isos...ora possono anche essere uccisi..

Detto questo i turchi come demiral o x scelta o x scelta altrui nn possono nn condividere la politica Erdogan...xò potrebbero evitare cazzate via social...spero che la Juve intervenga sul ragazzo che è ancora recuperabile

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Oct-2012
8,177 posts
5 minuti fa, plotino ha scritto:

uno che plaude all'invasione militare d'un paese vicino e al bombardamento di civili tu come lo chiami?

 

A dire il vero lui parla di guerra di liberazione.....il che nn so se sia peggio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
30,445 posts

Lo mandiamo a fare i camp estivi, a spiegare ai ragazzini perché  per difendere i bambini turchi bisogna massacrare quelli curdi.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Aug-2005
2,712 posts

Intanto nessun tesserato deve mettersi a fare politica: se un Bonucci o un Chiellini si mettessero a fare post pro di maio, salvini o zingaretti credo sarebbero richiamati e multati. Poi c 'è una questione di contenuti : e non credo che esaltare un autocrate che lancia un invasione militare criminale sia coerente con il codice etico a cui tutti i tesserati devono sottoporsi. Il giocatore avrà pure il diritto di sostenere quel criminale, ma finché è pagato dalla juve se lo tenga per sé. Se no chieda di essere ceduto in Turchia. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
30,445 posts

Se i calciatori turchi hanno problemi restano a giocare in patria.

Edited by #TeamParatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jan-2016
4,416 posts
3 minutes ago, originalbianconero said:

La politica turca è assurda..ma il menefreghismo occidentale con gli usa in primis che stanno facilitando questa guerra è ancora peggio...

Qua si rischia un conflitto ampio con russia e iran pronte a scendere contro la turchia..e con feroci membri isis ormai fuori dalle galere curde....i curdi andavano bene quando erano a morire x difendere l Europa dagli islamici dell isos...ora possono anche essere uccisi..

Detto questo i turchi come demiral o x scelta o x scelta altrui nn possono nn condividere la politica Erdogan...xò potrebbero evitare cazzate via social...spero che la Juve intervenga sul ragazzo che è ancora recuperabile

Faccio pacatamente notare che l'Unione Europea su pressione Usa e NATO considera il PKK un'organizzazione terroristica. Da più di un decennio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Apr-2007
1,749 posts

Sentire l'Italia o buona parte fare gli scandalizzati quando fino a prova contraria fai parte della NATO e hai un'alleanza militare con la Turchia dove non mi sembra che mai nessuno abbia proposto di uscire perchè si vergogna di essere alleati dei turchi, x non parlare del fatto che uno dei 2 partiti che governa attualmente in Italia è stato complice di Frau Merkel nel far versare 6 miliardi di euro a Erdogan che ne ha utilizzati buona parte per sistemare l'arsenale ma di che state parlando! 

 

Prima armano il sultano turco (Italia 3° paese fornitore) e poi piangono a babbo morto, che paese ridicolo il nostro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
77,021 posts
2 minuti fa, black&white tiger ha scritto:

Sentire l'Italia o buona parte fare gli scandalizzati quando fino a prova contraria fai parte della NATO e hai un'alleanza militare con la Turchia dove non mi sembra che mai nessuno abbia proposto di uscire perchè si vergogna di essere alleati dei turchi, x non parlare del fatto che uno dei 2 partiti che governa attualmente in Italia è stato complice di Frau Merkel nel far versare 6 miliardi di euro a Erdogan che ne ha utilizzati buona parte per sistemare l'arsenale ma di che state parlando! 

 

Prima armano il sultano turco (Italia 3° paese fornitore) e poi piangono a babbo morto, che paese ridicolo il nostro!

In realtà non siamo soltanto noi ad essere ridicoli, bensì tutto il mondo occidentale.

 

Erdoca.zz è un personaggio di M***A e la turchia un paese a dir poco ridicolo e grottesco per le condizioni in cui versa, ma....... sta nel posto giusto.

E quindi in virtù di questo fatto sa di potersi permettere delle cose che a tutti gli altri che siedono ai tavoli internazionali non sarebbero concesse. L'unico motivo per cui potrebbero essere piallati dall'oggi al domani sarebbe se erdoca.zz si svegliasse domattina e dicesse che da domani in poi si scopa con la russia piuttosto che con la NATO.

Tranquillo che in tempo zero la cancellano dalla carta geografica.

 

Il fatto è che la turchia è la porta di passaggio per il medio oriente e in medio oriente la situazione è piuttoto irrequieta.

Se in medio oriente ci fosse una situazione normale e ci fossero stati come francia, spagna, olanda etc... la turchia non se la defecherebbe NESSUNO.

Invece si da il caso che il medio oriente sia strapieno di petrolio ed occupato da nazioni quantomeno instabili o discutibili come iran, iraq, arabia saudita, emirati arabi, kuwait e così via...

 

Lo so, si tratta di ipocrisia pura, ma alla fin fine questo è...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
28,542 posts
1 ora fa, TorinoGobba_1897 ha scritto:


adesso sono liberi gli insulti ai tesserati della Juve? 

 

Se non è una valida eccezione questa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
54,945 posts
13 ore fa, plotino ha scritto:

infatti citavo le Poste per il motivo che se Demiral fosse stato un postino filo-erdogan nessuno avrebbe commentato il suo post (e molto probabilmente non ci sarebbe stato nocumento per l'azienda)

 

essere un giocatore della Juve filo-erdogan è un po' diverso da essere postino-filoerdogan per il semplice fatto che non sono molti quelli che sui "social" seguono i dipendenti delle poste in quanto "dipendenti delle poste" mentre sono moltissimi quelli che seguono i giocatori della Juve perché "giocatori della Juve"

 

quindi sì, la Juve lo paga, ma questo è secondario visto che potrebbe giocare anche per la gloria, il che ci porta al secondo punto

perché

è grazie alla Juve che che l'audience di 'sto scemo è così vasta

è grazie alla Juve che le catzate che scrive vengono lette da altri che non sono i suoi più stretti conoscenti

è grazie alla Juve che se Demiral fa il saluto marziale o scrive un post a favore dell'intervento militare turco è diverso che se lo fa Mezüt che fa il cassiere da Aya Sofia

pensi che di questo la Juve possa lagnarsi?

 

ps: scusa eh, ma se dobbiamo ringraziare Demiral perché ha esteso il "dibattito" a persone che forse manco sapevano chi sono i curdi, a maggior ragione dovremo ringraziare erdogan che ha fatto sì che Demiral scrivesse le sue catzate grazie alle quali un certo numero di persone ha potuto prendere coscienza del fatto che i curdi sono terroristi che vanno eliminati fisicamente: non ti pare?

 

 

Ma infatti ho detto che considerando questo, e non il semplice essere stipendiato, il discorso cambi - per quanto rimanga molto delicato. Così come la Disney ha pensato bene di licenziare James Gunn l'anno scorso (salvo poi riprenderlo perché gli assicura dei soldi, a differenza per esempio di Roseanne Barr che di soldi non ne porta quindi può rimanere nel dimenticatoio), anche la Juve potrebbe decidere di cautelare la propria immagine.

 

Per quanto riguarda il PS: Demiral ha espresso un'opinione, Erdogan sta bombardando dei civili. La differenza è sottile, ma c'è.

Inoltre, il fatto che in tanti abbiano letto le parole di Demiral non vuol dire che tutti si siano automaticamente convinti che avesse ragione e, se ti serve una prova, puoi rileggere le ultime pagine. Il punto è che se certe opinioni le vieti e le nascondi puoi illuderti di averle eliminate, mentre in realtà continuano a proliferare perché, avendo eliminato la possibilità di dibattito, ora non incontrano idee contrarie che le mettano in discussione. Dire che la guerra è sbagliata è un lusso che ti puoi permettere perché qualcun altro può dire che la guerra è giusta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
12,233 posts

Dal popolo curdo se ne fregano tutti, vuoi che certe idee passino i confini? Ooooohh, attenzione, sono anarchici, pericolosi e cattivi. Quelli che mangiano i bambini, ma che dico, peggio, moooolto più peggio, forse danno qualche morsetto pure ai cadaveri. 

D'altronde è stato accusato di terrorismo pure Ocalan, così come sono sotto sorveglianza coloro che, italiani, hanno appoggiato concretamente l'esercito curdo contro l'isis. 

 

Però ci si indigna se qualcuno lo dice apertamente. 

Demiral non è altro che un Mario Rossi di 20 anni che pubblica le bufale di Salvini. E di 20enni che fanno ste cose ne trovi a mazzi.

 

Io mi indigno per le istituzioni europee immobili, per l'ONU che con le sue risoluzioni fa ridere i polli (non ho ancora capito a che servono in maniera concreta), con i politici che hanno i piedi in due scarpe. 

Dai calciatori, che è tanto se riescono a scrivere in maniera capibile un pensiero, non mi posso aspettare chissà cosa.

Mi fa schifo il pensiero di Demiral, mi fa ancor più schifo il resto.

In realtà dei diritti umani se ne fregano tutti se non portano profitto. 

I curdi hanno messo in conto di arrangiarsi da soli, che, nei migliore dei casi, avranno indifferenza dagli altri stati.

 

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
11,578 posts
4 minuti fa, vikke55 ha scritto:

Dal popolo curdo se ne fregano tutti, vuoi che certe idee passino i confini? Ooooohh, attenzione, sono anarchici, pericolosi e cattivi. Quelli che mangiano i bambini, ma che dico, peggio, moooolto più peggio, forse danno qualche morsetto pure ai cadaveri. 

D'altronde è stato accusato di terrorismo pure Ocalan, così come sono sotto sorveglianza coloro che, italiani, hanno appoggiato concretamente l'esercito curdo contro l'isis. 

 

Però ci si indigna se qualcuno lo dice apertamente. 

Demiral non è altro che un Mario Rossi di 20 anni che pubblica le bufale di Salvini. E di 20enni che fanno ste cose ne trovi a mazzi.

 

Io mi indigno per le istituzioni europee immobili, per l'ONU che con le sue risoluzioni fa ridere i polli (non ho ancora capito a che servono in maniera concreta), con i politici che hanno i piedi in due scarpe. 

Dai calciatori, che è tanto se riescono a scrivere in maniera capibile un pensiero, non mi posso aspettare chissà cosa.

Mi fa schifo il pensiero di Demiral, mi fa ancor più schifo il resto.

In realtà dei diritti umani se ne fregano tutti se non portano profitto. 

I curdi hanno messo in conto di arrangiarsi da soli, che, nei migliore dei casi, avranno indifferenza dagli altri stati.

 

Ma quoto. Incazzarsi per i post di Demiral è una soluzione facile e ridicola. Son altri i problemi. L'europa si fa ricattare da Erdogan e nessuno dice nulla. Un Demiral qualsiasi pubblica un post pro-Erdogan e si sollevano masse di paladini della libertà e della democrazia inferociti (tra l'altro con una percezione della Turchia prettamente occidentale e quindi separata dal tipo di cultura che ha avuto il nostro Demiral, ma su questo sorvoliamo). Tutto molto discutibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
71,124 posts
1 ora fa, Monteroismyguide ha scritto:

Faccio pacatamente notare che l'Unione Europea su pressione Usa e NATO considera il PKK un'organizzazione terroristica. Da più di un decennio.

 

50 minuti fa, black&white tiger ha scritto:

Sentire l'Italia o buona parte fare gli scandalizzati quando fino a prova contraria fai parte della NATO e hai un'alleanza militare con la Turchia dove non mi sembra che mai nessuno abbia proposto di uscire perchè si vergogna di essere alleati dei turchi, x non parlare del fatto che uno dei 2 partiti che governa attualmente in Italia è stato complice di Frau Merkel nel far versare 6 miliardi di euro a Erdogan che ne ha utilizzati buona parte per sistemare l'arsenale ma di che state parlando! 

 

Prima armano il sultano turco (Italia 3° paese fornitore) e poi piangono a babbo morto, che paese ridicolo il nostro!

 

Queste questioni infatti sono molto più complesse e contraddittorie di quanto si possa pensare su facebook. Vale per noi, per Demiral e per chi lo attacca. 

C'è un intero "nostro" sistema che avalla quello che sta succedendo lì. 

Edited by Bradipo76
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...