Jump to content
zizouzidane

Probabilmente frase più razzista di sempre

Recommended Posts

Joined: 30-Mar-2006
4,505 posts

è una frase razzista

ma seconda me non detta da un razzista, ma da un " ignorante" o meglio una persona di una certa età penso abbia 80 anni, che in un esagerazione di lodi ha buttato dentro una cosa senza senso cosi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Jan-2010
28,528 posts
58 minuti fa, plotino ha scritto:

c'entrano, c'entrano… .asd

 

e comunque…

l'idea che avrebbe dovuto (forse voluto) rendere è che non c'è modo di fermare lukaku. punto. stop

il fatto che fosse nero ha creato il "problema"

"problema" già emerso qualche battuta prima, quando parlando di lukaku e zapata aveva detto "questi qui" che a me pare perfino più grave o comunque altrettanto grade dello scivolone finale

 

 

 

Allora hanno ragione gli ultras dell'Inter quando dicono a Lukaku che, se gli fanno il verso della scimmia, è solo perchè è forte.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-May-2011
12,742 posts
50 minuti fa, Maxfido ha scritto:

è una frase razzista

ma seconda me non detta da un razzista, ma da un " ignorante" o meglio una persona di una certa età penso abbia 80 anni, che in un esagerazione di lodi ha buttato dentro una cosa senza senso cosi

 

 

Il razzismo È ignoranza, le due cose vanno di pari passo. Il concetto di fondo è che oggi, nella società occidentale, in pochi sono razzisti fondamentalisti (quelli che vogliono proprio il male fisico o peggio delle razze considerate inferiori): KKK, neonazi, e poco altro. Il razzismo della gente comune è espressione di profonda ignoranza: non insulto il nero perchè lo voglio morto, ma perchè lo considero inferiore, una scimmia, diverso da noi.

 

Ma questo non toglie che sia comunque razzismo, e che sia becero anche se non c'è manifestazione di volontà di aggressione. Razzismo, secondo il suo primo "ideologo" De Gobineau, è proprio il voler credere (su basi pseudoscientifiche o solo per personale convinzione) che esistano etnie superiori ed etnie inferiori.

 

Quindi il solo riferimento alle banane in ottica di screditare un nero per associarlo a una scimmia, è ammettere apertamente di considerare il nero un essere umano inferiore. Vedo che in tanti fanno fatica a cogliere questo concetto... per essere razzisti non bisogna necessariamente volere il male fisico di una persona.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Mar-2006
4,505 posts
49 minuti fa, Diogene il Cinico ha scritto:

 

Il razzismo È ignoranza, le due cose vanno di pari passo. Il concetto di fondo è che oggi, nella società occidentale, in pochi sono razzisti fondamentalisti (quelli che vogliono proprio il male fisico o peggio delle razze considerate inferiori): KKK, neonazi, e poco altro. Il razzismo della gente comune è espressione di profonda ignoranza: non insulto il nero perchè lo voglio morto, ma perchè lo considero inferiore, una scimmia, diverso da noi.

 

Ma questo non toglie che sia comunque razzismo, e che sia becero anche se non c'è manifestazione di volontà di aggressione. Razzismo, secondo il suo primo "ideologo" De Gobineau, è proprio il voler credere (su basi pseudoscientifiche o solo per personale convinzione) che esistano etnie superiori ed etnie inferiori.

 

Quindi il solo riferimento alle banane in ottica di screditare un nero per associarlo a una scimmia, è ammettere apertamente di considerare il nero un essere umano inferiore. Vedo che in tanti fanno fatica a cogliere questo concetto... per essere razzisti non bisogna necessariamente volere il male fisico di una persona.

 

onestamente ho visto il filmato

ripeto è un uomo di 80 anni che voleva fare una battuta simpatica

nell'elogiarlo poco prima lo definiva come il piu forte numero 9 in italia

dotato di forza fisica senza euguali

poi chiosa con la storia delle banane che non ha senso

bene ha fatto la tv a licenziarlo

ma quell'uomo non penso consideri lukaku inferiore a un bianco in niente mi sa

 

fosse stato orientale, la frase 10 ciotole di riso non avrebbe sortito lo stesso effetto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
3,212 posts
5 ore fa, Acqua d'Autunno ha scritto:

Beh, se ci considerano lo zimbello del continente dobbiamo fargli parecchio schifo....

No, non sono automatiche queste due cose. E il solo fatto che dai per assodato questa cosa quando non lo è dovrebbe far riflettere.

E' più un compatimento. Un deridere.

Non ho bisogno di odiare uno per considerarlo scemo o inferiore(esattamente come per il caso del giornalista su Top Calcio)

Cita

Comunque non che loro da questo punto di vista siano tanto meglio (banana lanciata a dani alves giusto per ricordare) , però in questo momento storico bisogna fare molta attenzione a ciò che si dice e si fa

Già certo bello tutto peccato che in Spagna non hanno/hanno avuto in ordine:

 

-Società di calcio di Serie A colluse che tramite I LORO CANALI DI COMUNICAZIONE UFFICIALI prendono le difese degli ultras razzisti per difendere l'onore della città.

-Un presidente dell'organo competente di gestione del calcio che parla in maniera oggetivamente razzista

-Un paio di movimenti pseudopolitici(perchè di politico o ideologico qui non c'è proprio nulla, questa è proprio M***A, idelogie un c****)che sono fortemente sostenuti dal popolino e che hanno di fatto sdoganato il tabù del razzismo alle grandi masse e attaccato selvaggiamente ogni orma di acculturamento e istruzione come valore(Cristoiddiolamadonna io a scuola ero un Ciuccio, non ce ne avevo per il c**** di studiare ma non ho mai pensato mezza volta che l'istruzione fosse un valore inutile come certe scimmie,quelle sì e con mille scuse ai suddetti primati, che in tv lo ribattono un giorno sì e l'altro pure per fare i fighi)

 

Ma soprattutto, anche volendo non tirare in ballo queste cose, secondo quale legge astrale del c****, se i Spagna qualcuno ha lanciato banane  Dani Alves allora qui non facciamo più schifo perchè lo fanno anche gli altri?

Che c**** di discorso scemo è?

Ce l'ha un senso logico minimo anche solo per sbaglio?

 

 

Continuate a ripetervi imperterriti che è tutto bellissimo e che l'Italia è un civilissimo paese normale. .sisi

Edited by Eorlingas

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Apr-2019
203 posts
1 ora fa, Eorlingas ha scritto:

No, non sono automatiche queste due cose. E il solo fatto che dai per assodato questa cosa quando non lo è dovrebbe far riflettere.

E' più un compatimento. Un deridere.

Non ho bisogno di odiare uno per considerarlo scemo o inferiore(esattamente come per il caso del giornalista su Top Calcio)

Già certo bello tutto peccato che in Spagna non hanno/hanno avuto in ordine:

 

-Società di calcio di Serie A colluse che tramite I LORO CANALI DI COMUNICAZIONE UFFICIALI prendono le difese degli ultras razzisti per difendere l'onore della città.

-Un presidente dell'organo competente di gestione del calcio che parla in maniera oggetivamente razzista

-Un paio di movimenti pseudopolitici(perchè di politico o ideologico qui non c'è proprio nulla, questa è proprio M***A, idelogie un c****)che sono fortemente sostenuti dal popolino e che hanno di fatto sdoganato il tabù del razzismo alle grandi masse e attaccato selvaggiamente ogni orma di acculturamento e istruzione come valore(Cristoiddiolamadonna io a scuola ero un Ciuccio, non ce ne avevo per il c**** di studiare ma non ho mai pensato mezza volta che l'istruzione fosse un valore inutile come certe scimmie,quelle sì e con mille scuse ai suddetti primati, che in tv lo ribattono un giorno sì e l'altro pure per fare i fighi)

 

Ma soprattutto, anche volendo non tirare in ballo queste cose, secondo quale legge astrale del c****, se i Spagna qualcuno ha lanciato banane  Dani Alves allora qui non facciamo più schifo perchè lo fanno anche gli altri?

Che c**** di discorso scemo è?

Ce l'ha un senso logico minimo anche solo per sbaglio?

 

 

Continuate a ripetervi imperterriti che è tutto bellissimo e che l'Italia è un civilissimo paese normale. .sisi

Hai interpretato le mie parole in un modo confusionario e completamente sfuso dalla realtà...pazienza,ma è abbastanza fastidioso sentirsi "accusati" o mal interpretati per cose dette in altro modo...leggere con più attenzione cortesemente

Edited by Acqua d'Autunno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
15,430 posts
2 ore fa, Eorlingas ha scritto:

No, non sono automatiche queste due cose. E il solo fatto che dai per assodato questa cosa quando non lo è dovrebbe far riflettere.

E' più un compatimento. Un deridere.

Non ho bisogno di odiare uno per considerarlo scemo o inferiore(esattamente come per il caso del giornalista su Top Calcio)

Già certo bello tutto peccato che in Spagna non hanno/hanno avuto in ordine:

 

-Società di calcio di Serie A colluse che tramite I LORO CANALI DI COMUNICAZIONE UFFICIALI prendono le difese degli ultras razzisti per difendere l'onore della città.

-Un presidente dell'organo competente di gestione del calcio che parla in maniera oggetivamente razzista

-Un paio di movimenti pseudopolitici(perchè di politico o ideologico qui non c'è proprio nulla, questa è proprio M***A, idelogie un c****)che sono fortemente sostenuti dal popolino e che hanno di fatto sdoganato il tabù del razzismo alle grandi masse e attaccato selvaggiamente ogni orma di acculturamento e istruzione come valore(Cristoiddiolamadonna io a scuola ero un Ciuccio, non ce ne avevo per il c**** di studiare ma non ho mai pensato mezza volta che l'istruzione fosse un valore inutile come certe scimmie,quelle sì e con mille scuse ai suddetti primati, che in tv lo ribattono un giorno sì e l'altro pure per fare i fighi)

 

Ma soprattutto, anche volendo non tirare in ballo queste cose, secondo quale legge astrale del c****, se i Spagna qualcuno ha lanciato banane  Dani Alves allora qui non facciamo più schifo perchè lo fanno anche gli altri?

Che c**** di discorso scemo è?

Ce l'ha un senso logico minimo anche solo per sbaglio?

 

 

Continuate a ripetervi imperterriti che è tutto bellissimo e che l'Italia è un civilissimo paese normale. .sisi

ma dei commenti di Jesus Gil sui giocatori dell'Ajax non si ricorda nessuno?

 

https://www.google.com/amp/s/www.irishtimes.com/sport/racist-remark-angers-ajax-1.53809%3fmode=amp

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
29,111 posts
2 ore fa, planet_nl ha scritto:

ma dei commenti di Jesus Gil sui giocatori dell'Ajax non si ricorda nessuno?

 

https://www.google.com/amp/s/www.irishtimes.com/sport/racist-remark-angers-ajax-1.53809%3fmode=amp

Io mi ricordo pure qualche frase assurda di Aragones. Poi sinceramente parliamo di un paese fortemente razzista soprattutto in alcune regioni, anche se a me gli spagnoli stanno simpatici. 

Edited by stefan1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...