Jump to content
Bradipo76

Ma non sono razzisti

Recommended Posts

Joined: 05-Oct-2008
66,709 posts
17 minuti fa, wannabe ha scritto:

Guai a giustificare certi comportamenti. Balotelli sarà anche un fesso ma in questo caso ha ragione al 100%. Il problema razzismo esiste, e non solo in Italia ovviamente. Ma giustificare comportamenti simili, come fa il demente verde non fa altro che dare alibi a certe bestie. Ci vogliono sanzioni serie. Le chiacchiere stanno a zero. 

 

Concordo. Ma c'è pure da dire che è difficile farlo se certe cose fanno addirittura corpo politico. 

Non posso far torto a chi ci cresce se le idee sono perpetrate da chi sta in alto. 

Stiamo rimproverando un cane che abbiamo abituato a pisciare sullo zerbino. 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-May-2008
5,671 posts
Il 4/11/2019 alle 13:02 , Squall_Leonhart ha scritto:

L'ho appena spiegato poco sopra.

 

Se tutto il suo albero genealogico è Ghanese perché lui è italiano?

 

Ripeto, per me potrebbe anche essere verde come colore della pelle che non me ne può fregare di meno, ed al posto di avere famiglia Ghanese essere americana che il mio discorso non cambia.

 

È solo quello che penso io, non prendendo di divulgare il mio verbo o di pretendere di avere ragione 

quindi se nel tuo albero genealogico c'è un bisnonno polacco (e polacchi tutti i suoi avi) te sei polacco? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
16,531 posts
18 minuti fa, Chevere ha scritto:

 

 

- Balotelli non è di etnia italiana

 

 

chiedo scusa se mi intrometto.

sulla frase sopracitata, e forse potremmo portare avanti la discussione in OT,  tocca chiarire. Questo ovviamente vale per tutti i cittadini italiani, anche quelli che ad esempio hanno i genitori provenienti da shenzen. Non è una cosa mirata a Balotelli.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
16,531 posts
4 minuti fa, Raistlin1967 ha scritto:

quindi se nel tuo albero genealogico c'è un bisnonno polacco (e polacchi tutti i suoi avi) te sei polacco? 

anche qui c'è da discutere .asd

mi fijo ad esempio ha tre nazionalità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2018
1,827 posts
9 minuti fa, Raistlin1967 ha scritto:

quindi se nel tuo albero genealogico c'è un bisnonno polacco (e polacchi tutti i suoi avi) te sei polacco? 

Avrei una piccola percentuale di me stesso polacca, certamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Aug-2019
238 posts
1 ora fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Concordo. Ma c'è pure da dire che è difficile farlo se certe cose fanno addirittura corpo politico. 

Non posso far torto a chi ci cresce se le idee sono perpetrate da chi sta in alto. 

Stiamo rimproverando un cane che abbiamo abituato a pisciare sullo zerbino. 

 

Purtroppo l'Italia è un Paese culturalmente sottosviluppato. Ci hanno consegnato per decenni un modello ispirato ai mass media americani, con forme di comunicazione subculturali e di trash spinto, che nei fatti ha educato una generazione di bimbominkia e ignoranti. Il Berlusconismo (ma non solo) ha fatto danni inenarrabili. La colpa è di chi lo ha sostenuto, ma anche di chi faceva finta di andargli contro. Oggi raccogliamo i frutti di tutto questo. Quando nel 2020 si arriva ad insultare una Donna come la Segre (con giustificazioni vomitevoli) significa che abbiamo già perso tutti. E purtroppo la realtà è molto più grave di quello che si pensa. Quello di Balotelli è solo l'ultimo dei casi dove anche chi dovrebbe condannare certi comportamenti, prima di farlo fa mille piroette con le parole per giustificare l'ingiustificabile. E questo è ancora più grave del gesto stesso, perché come dicevi te, facendo questo, stai autorizzando il cane a pisciare ancora sullo zerbino. Peraltro il Pirla Verde da buon opportunista ha approfittato immediatamente dei due argomenti del momento (Taranto e Balotelli) per creare uno spot social e acchiappare like. Ma questo evidentemente è quello che ci siamo meritati.. 

Edited by wannabe
  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
6,122 posts
1 minuto fa, planet_nl ha scritto:

chiedo scusa se mi intrometto.

sulla frase sopracitata, e forse potremmo portare avanti la discussione in OT,  tocca chiarire. Questo ovviamente vale per tutti i cittadini italiani, anche quelli che ad esempio hanno i genitori provenienti da shenzen. Non è una cosa mirata a Balotelli.

 

Corretto, ma occhio che ti becchi del razzista, .asd alcuni, per fortuna pochi, non sanno leggere e neanche ragionare, l'esempio che avevi fatto su Amauri e Camoranesi calzava a pennello, esattamente come quello che ho fatto io su Fiasconaro, basta solo cambiare i nomi ed i paesi ed il risultato è identico, ed invece no, perchè sei razzista. Non sanno dire altro, come vai fuori dai loro stereotipi, sei razzista.

A questi in c**o je centra ma in testa no, come si dice a Roma

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
6,122 posts
3 minuti fa, wannabe ha scritto:

 

Purtroppo l'Italia è un Paese culturalmente sottosviluppato. Ci hanno consegnato per decenni un modello ispirato ai mass media americani, con forme di comunicazioni subculturali e di trash spinto, che nei fatti hanno educato una generazione di bimbominkia e ignoranti. Il Berlusconismo (ma non solo) ha fatto danni inenarrabili. La colpa è di chi lo ha sostenuto, ma anche di chi faceva finta di andargli contro. Oggi raccogliamo i frutti di tutto questo. Quando nel 2020 si arriva ad insultare una Donna come la Segre (con giustificazioni vomitevoli) significa che abbiamo già perso tutti. E purtroppo la realtà è molto più grave di quello che si pensa. Quello di Balotelli è solo l'ultimo dei casi dove anche chi dovrebbe condannare certi comportamenti, prima di farlo fa mille piroette con le parole per giustificare l'ingiustificabile. E questo è ancora più grave del gesto stesso, perché come dicevi te, facendo questo, stai autorizzando il cane a pisciare ancora sullo zerbino. Peraltro il Pirla Verde da buon opportunista ha approfittato immediatamente dei due argomenti del momento (Taranto e Balotelli) per creare uno spot social per acchiappare like. Questo evidentemente è quello che ci siamo meritati.. 

 

Appunto, quando dico che oltre ad una base di razzismo, c'è soprattutto una deriva educativa e culturale intendo proprio quello che dici tu, non sottovalutiamo la regressione del livello culturale della televisione che ha fatto più danni della grandine. Poi sommiamoci sta catstrofe dei social network, non tanto nello strumento in se quanto nell'uso distorto e perverso che se ne fa ed il risultato è sotto gli occhi di tutti. E non c'è bisogno di andare allo stadio basta girare per strada o andare ad un centro commerciale,

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2018
1,827 posts

I miei genitori e i miei maestri e professori quando andavo a scuola mi dicevano sempre di lasciare perdere le persone che mi prendevano in giro per i più disparati motivi.

 

Non darei così tanta importanza a 4 co*****i ecco 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
16,531 posts
9 minuti fa, Chevere ha scritto:

 

 

 

 

 

 

Non è mirata a Balotelli, o Salcedo, o a Kean. Ma alla fine si monta un teatro sempre per loro. 

 

Ci sono un'infinità di argentini con cittadinanza italiana, che fondamentalmente non sanno nulla sull'Italia, e nessuno gli dice che sono un po' meno italiani. 

 

intendevo dire la discussione tra noi, non in tv o sui quotidiani. 

Gli argentini, così come i brasiliani (il consolato italiano di porto alegre ha una lista d'attesa di oltre 12 anni), fanno utilizzo del jure sanguinis. Lo so, perchè la mia donna aveva il bisnonno calabrese .asd

 

Molti brasiliani vogliono la cittadinanza italiana per comodità ed ottenere vantaggi, non perchè si sentono italiani.

 

Edited by planet_nl

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Aug-2008
9,768 posts

Vorrei capire quando un topic che parlava di razzismo negli stadi , con un riferimento particolare all'ultima partita con Balotelli protagonista, si sia trasformato su un dibattito sulla cittadinanza e sulle origini delle persone mh
Anche se Mario avesse deciso, ad un certo punto della sua vita, di prendere la cittadinanza Ghanese e di giocare per il Ghana, si meriterebbe i versi da scimmia? Oppure non sarebbe più insultato? Non seguo più il discorso

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
66,709 posts
10 minuti fa, Mr.Simpatia11 ha scritto:

Vorrei capire quando un topic che parlava di razzismo negli stadi , con un riferimento particolare all'ultima partita con Balotelli protagonista, si sia trasformato su un dibattito sulla cittadinanza e sulle origini delle persone mh
Anche se Mario avesse deciso, ad un certo punto della sua vita, di prendere la cittadinanza Ghanese e di giocare per il Ghana, si meriterebbe i versi da scimmia? Oppure non sarebbe più insultato? Non seguo più il discorso

 

 

Quella credo sia colpa mia, il la l'ho dato io.  .asd 

Tutto sommato si è sviluppato un tema anche quello interessante. 

Tanto il percorso dell'altro lo conosciamo. Sdegno per un paio di giorni, domenica si rigioca e la giostra riparte cancellando tutto. 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
6,531 posts

Volevo capire una cosa..come mai la curva del Cagliari dopo gli ululati a Matuidi, Kean e ad un altro paio di giocatori di altre squadre non è mai stata squalificata e quella del Verona si?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
66,709 posts
3 minuti fa, Ca$a ha scritto:

Volevo capire una cosa..come mai la curva del Cagliari dopo gli ululati a Matuidi, Kean e ad un altro paio di giocatori di altre squadre non è mai stata squalificata e quella del Verona si?

 

A Cagliari gli ispettori non avevano sentito. Qui hanno dichiarato di aver sentito. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
6,531 posts
3 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

A Cagliari gli ispettori non avevano sentito. Qui hanno dichiarato di aver sentito. 

 

Mah..a Cagliari lo fece tutta la curva, qua mi sembravano in pochi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
66,709 posts
Adesso, Ca$a ha scritto:

 

Mah..a Cagliari lo fece tutta la curva, qua mi sembravano in pochi 

 

Sì, qui se non ho letto male li hanno addirittura contati in una quindicina .asd 

 

Rientra tutto nel discorso che facevo nel pomeriggio. Finchè cincischiamo a dire prima è razzismo forse sì forse no, poi son pochi son tanti, poi li ho sentiti non li ho sentiti, da una parte si sentono e in quell'altro stadio no...

Se si vuole risolvere il problema bisogna essere decisi. Sono anni che dura questa pantomima. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
29,674 posts
57 minuti fa, Ca$a ha scritto:

 

Mah..a Cagliari lo fece tutta la curva, qua mi sembravano in pochi 

Tra l'altro non hanno squalificato la curva, ma il settore poltrone est.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Jun-2015
3,120 posts
Il 5/11/2019 alle 11:37 , cubrvd ha scritto:

No non hai capito o non mi sono espresso bene. 

 

Per me la " provocazione malata, nel senso che ti tocco dove ti urta di più" che citi è proprio una dimostrazione di razzismo, colpire una persona nel suo punto debole equivale a discriminarla.. se il suo punto debole è il colore della sua pelle, si tratta di discriminazione razziale, cioè razzismo.

 

Non ho detto che tu sia razzista ma che la frase che hai scritto per me sia una definizione di cosa sia il razzismo

Quindi per te il colore della sua pelle è un punto debole? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Mar-2006
4,536 posts

ma a che pro intervistare questo e parlarne

potrebbe essere un matto qualsiasi che passa per strada

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Oct-2011
1,701 posts
8 minuti fa, Cristiano Ronaldo 7 ha scritto:

Quindi per te il colore della sua pelle è un punto debole? 

Per me no, ma una persona razzista tale lo identifica..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Nov-2007
42,069 posts

Non pensavo di trovare nove pagine di dibattito del genere onestamente su una cosa così certa e palese, ovvero che balotelli è italiano e questo fascio di M***A è un uomo dì M***A. Poi balotelli può sentirsi austriaco, ghanese o namecciano, ma italiano rimane. Non capisco il nesso con l'albero genealogico, il rinnegare le origini e ste robe qua, questi sono argomenti e appigli di chi deve per forza fare delle distinzioni tra persone. 

Edited by Amo i pelati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Sep-2006
3,463 posts

Mio nonno e` nato sotto l`Austria, ha fatto le scuole italiane ed il servizio militare, il partigiano jugoslavo, in casa parlava correntemente tre lingue (e di tre ceppi diversi) e viveva benissimo il suo essere cosmopolita e apolide.

 

Credo che cosi` tanta gente sia ossessionata dalle proprie origini solo perche` maschera pesanti complessi...

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
16,531 posts

e come sempre, dopo lo scalpore iniziale.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
66,709 posts
12 ore fa, Colpo_Grosso*** ha scritto:

Mio nonno e` nato sotto l`Austria, ha fatto le scuole italiane ed il servizio militare, il partigiano jugoslavo, in casa parlava correntemente tre lingue (e di tre ceppi diversi) e viveva benissimo il suo essere cosmopolita e apolide.

 

Credo che cosi` tanta gente sia ossessionata dalle proprie origini solo perche` maschera pesanti complessi...

 

 

 

Non so se altrove funziona diversamente (ho vissuto poco all'estero .asd), ma credo che noi italiani siamo decisamente strani.

Ci facciamo tante questioni su un tizio che per il caso della vita è nato un po' più su o un po' più giù. Rispetto a noi cambia solo in quello. 

In nome di un boh, senso d'identità. Siamo italiani, eccheccazzo. .ita

Quando quel senso d'identità ci chiamerebbe a fare qualcosina di costruttivo per la comunità... che ne so, fare uno scontrino, raccogliere una cacata di cane, fare un minimo di collaborazione con un "altro italiano"... mica robe grosse alla Garibaldi, tipo il non litigarci per la fila alle poste... 

in tutti questi casi che il senso d'identità si inkuli, se posso fregare l'italiano fratello mio lo frego non una ma due volte.

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Sep-2006
3,463 posts
7 hours ago, Bradipo76 said:

 

Non so se altrove funziona diversamente (ho vissuto poco all'estero .asd), ma credo che noi italiani siamo decisamente strani.

Ci facciamo tante questioni su un tizio che per il caso della vita è nato un po' più su o un po' più giù. Rispetto a noi cambia solo in quello. 

In nome di un boh, senso d'identità. Siamo italiani, eccheccazzo. .ita

Quando quel senso d'identità ci chiamerebbe a fare qualcosina di costruttivo per la comunità... che ne so, fare uno scontrino, raccogliere una cacata di cane, fare un minimo di collaborazione con un "altro italiano"... mica robe grosse alla Garibaldi, tipo il non litigarci per la fila alle poste... 

in tutti questi casi che il senso d'identità si inkuli, se posso fregare l'italiano fratello mio lo frego non una ma due volte.

E` uguale in Croazia. Siamo piu` simili di quello che potrebbe sembrare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...