Jump to content
pjaca20

La maledizione delle Finali

Recommended Posts

Joined: 14-Mar-2007
7,635 posts

Andando avanti..

 

Quella con il Real La guardai con mio padre immobilizzato a letto. Le preoccupazioni erano altre. Non ricordo praticamente nulla di quella partita.

 

Tutte le altre le ho guardate ubriaco am*****a. .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Nov-2008
1,215 posts

noi  col 2006 abbiamo dovuto ricostruire tutto. Dal 2006 abbiamo giocato due finali di champions contro due squadre più forti di noi. Non siamo partiti favori in nessuna delle due. 

Le finali che potevamo vincere sono altre. Quella che fa male è quella col milan perchè persa ai rigori, tra l'altro calciati molto male.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-May-2019
2,241 posts
5 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

A questo punto te lo auguro... ma contemporaneamente... faccio il guastafeste .asd 

E' un evento che non ti sconvolge la vita, in realtà. Si farà festa per un po'... e dopo qualche tempo si tirerà una riga e si comincerà a pensare a quello che verrà. il trofeo finisce in archivio. 

Qualche istante dopo averla vinta si dirà... tutto qua? .asd 


Ma oltre il trofeo in sè è sicuramente il contorno: ubriaco con gli amici a far baldoria.

 

se poi la vedrò con mio nonno che mangia il bordino e non tifa diró “tutto qua” sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
70,100 posts
4 minuti fa, pjaca20 ha scritto:


Ma oltre il trofeo in sè è sicuramente il contorno: ubriaco con gli amici a far baldoria.

 

se poi la vedrò con mio nonno che mangia il bordino e non tifa diró “tutto qua” sefz

 

 

Fatti furbo e fai come me: ubriacati prima :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Mar-2008
34,494 posts

io come molti qui dentro ho vissuto la delusione di Atene...

 

ma vi invito a riflettere su una cosa.

 

avessimo vinto ad Atene avremmo rigiocato la coppa dei campioni l'anno successivo e non avremmo giocato (e vinto) la coppa delle coppe.

 

coppa delle coppe che non abbiamo mai più vinto successivamente.

 

quindi non potremmo fregiarci del titolo di vincitori di TUTTE le coppe, e ricordate che siamo stati i PRIMI a vincerle tutte.

 

provate a vederla così, e soffrirete meno per Atene :) 

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-May-2019
1,863 posts
4 ore fa, Dark Wizard ha scritto:

 

si mi sono espresso male, intendevo che saltò la partita successiva, un giallo stupido.

Lippi intervistato in merito, se la cavo' con la frase Nedved non si toglie mai, ma per me fece

una caxxata a non sostituirlo.

Detto ovviamente col senno di poi in cui tutti siamo maestri

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Mar-2018
2,371 posts

Quella che mi fa più male è quella persa con il Milan, per ovvi motivi. Per la rivalità con i rossoneri, perché secondo me eravamo più forti, perché in semifinale avevamo eliminato il Real dei galacticos, perché mancava Nedved, perché Lippi fece delle scelte molto discutibili, per la traversa di Conte, per i rigori calciati male... Quanti rimpianti per quella notte di quasi 17 anni fa.

Però bisogna guardare avanti. Il futuro della nostra squadra lo vedo roseo, bisogna continuare a crescere ed eventualmente anche quella maledetta coppa arriverà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2006
4,593 posts
Il 18/11/2019 alle 21:43 , Gelone ha scritto:

Presente, la finale del 97 è il mio incubo,

Al netto di rigori non dati, io credo che neanche se la rigiocassero 100 volte avrebbe vinto il Borussia...

Tanto per dire sul 2-0 per loro erano stra convinto che l'avremmi ribaltata facile come era abitudine dell'era Lippi...

Alla fine, come al solito pianti ma ero sicuroche saremmo tornati in finale l'anno prossimo.

E mi viene la bestia a pensare che ne abbiamo solo 2.

Eccomi anch'io. Avevo solo otto anni e mezzo ma ricordo benissimo (la mia juventinità cosciente è molto precoce, tant'è che per fortuna ricordo anche la finale di Roma). Concordo, ammetto ogni tanto di aver rivisto delle sintesi ampie e uno due rigori per noi erano clamorosi (oltre ad essere il fallo di mano di Vieri del tutto involontario). 

Secondo me è una partita davvero simbolica delle nostre finali. 

 

Per il resto, sottolineerei che la Juventus FC pre anni 70 non era minimamente interessata alle competizioni europee (il perché è semplice, la famiglia Agnelli i suoi affari li faceva nel sistema economico italiano) e le coppe di Inter e Milan prima di quegli anni valgono quel che valgono a mio parere. Dagli anni 70 in poi abbiamo un curriculum europeo di tutto rispetto e pure nella Champions League (dunque 93 in poi se non erro) siamo una delle squadre più temute e continue. Ricordatele queste cose a chi si diverte a prendere per il c**o. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2006
4,593 posts
6 ore fa, GOGA MIGOGA ha scritto:

Lippi intervistato in merito, se la cavo' con la frase Nedved non si toglie mai, ma per me fece

una caxxata a non sostituirlo.

Detto ovviamente col senno di poi in cui tutti siamo maestri

Però vorrei ricordare che con un gol soltanto passavano loro. Dunque avere un Nedved in più in campo poteva fare la differenza. 

Fu lui molto ingenuo a dare quel calcione inutile. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
19,366 posts
8 ore fa, Bradipo76 ha scritto:

 

A questo punto te lo auguro... ma contemporaneamente... faccio il guastafeste .asd 

E' un evento che non ti sconvolge la vita, in realtà. Si farà festa per un po'... e dopo qualche tempo si tirerà una riga e si comincerà a pensare a quello che verrà. il trofeo finisce in archivio. 

Qualche istante dopo averla vinta si dirà... tutto qua? .asd 

mah, così come ingigantiamo il loro triplete, faremo la stessa cosa quando vinceremo la maledetta, meglio ancora se tramite un triplete.

Negli anni scorsi abbiamo distrutto tutti i record  domestici dei cartonati, manca solo quello.

Certo che se poi un giorno quelli vengono retrocessi, io rischio il divorzio e l'arresto per aver commesso gesti quantomeno osceni in luoghi e momenti offlimits.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
2,557 posts
12 ore fa, Tatanka37 ha scritto:

Se in nove partite non abbiamo mai segnato più di un gol,diciamo che vincere delle finali diventa un tantino più complicato

Ecco, questa è una chiave di lettura interessante.

 

Sarà che il tanto decantato "Alla Juve si vince 1-0, non 3-2", ovvero che la Juve ha sempre fatto della difesa la sua arma principale, ripetuto non troppo tempo fa anche da Chiellini e Buffon (e non solo), ha sempre portato i frutti in Italia, ma praticamente mai in Europa? Non è che forse, la vera maledizione è questa?

 

Non voglio aprire un dibattito Sarri, Allegri, Zeman, Lippi, gioco bello, equilibrio ecc. ma io è una cosa che ho sempre trovato di una banalità e di una mediocrità disarmante, e credo che questa, realmente, si rifletta sulle prestazioni della squadra in finale.

 

Non a caso i risultati degli ultimi anni lo confermano. Nei doppi confronti abbiamo spianato il Bayern, il Barça, il Real, l'Atletico ecc. tutte macchine da Europa. Nelle finali, o mi viene in mente anche nel ritorno col Benfica in Europa League, quando non c'era da aspettare, quando avevamo "ansia" da vittoria, non l'abbiamo mai portata a casa, anzi, ci siamo sciolti come neve al sole, vedi Cardiff. Che per me rimane una ferita enorme, non solo perchè ero in piazza S.Carlo, ma perchè non scendemmo in campo, perchè (non) giocammo il 2° tempo con una rilassatezza e una svogliatezza vergognose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-May-2019
1,863 posts
55 minuti fa, Sempre Bianconero ha scritto:

Però vorrei ricordare che con un gol soltanto passavano loro. Dunque avere un Nedved in più in campo poteva fare la differenza. 

Fu lui molto ingenuo a dare quel calcione inutile. 

Questo è vero, se non confondo le partite, mi sembra infatti di ricordare un loro rasoterra nei minuti finali che fece la barba al palo e venire i sudori freddi a tutto lo stadio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
19,366 posts
12 minuti fa, GOGA MIGOGA ha scritto:

Questo è vero, se non confondo le partite, mi sembra infatti di ricordare un loro rasoterra nei minuti finali che fece la barba al palo e venire i sudori freddi a tutto lo stadio.

 

ricordo anch'io :|

ma credo che era in occasione di juve real del 96

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
19,366 posts
42 minuti fa, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

Ecco, questa è una chiave di lettura interessante.

 

Sarà che il tanto decantato "Alla Juve si vince 1-0, non 3-2", ovvero che la Juve ha sempre fatto della difesa la sua arma principale, ripetuto non troppo tempo fa anche da Chiellini e Buffon (e non solo), ha sempre portato i frutti in Italia, ma praticamente mai in Europa? Non è che forse, la vera maledizione è questa?

 

Non voglio aprire un dibattito Sarri, Allegri, Zeman, Lippi, gioco bello, equilibrio ecc. ma io è una cosa che ho sempre trovato di una banalità e di una mediocrità disarmante, e credo che questa, realmente, si rifletta sulle prestazioni della squadra in finale.

 

Non a caso i risultati degli ultimi anni lo confermano. Nei doppi confronti abbiamo spianato il Bayern, il Barça, il Real, l'Atletico ecc. tutte macchine da Europa. Nelle finali, o mi viene in mente anche nel ritorno col Benfica in Europa League, quando non c'era da aspettare, quando avevamo "ansia" da vittoria, non l'abbiamo mai portata a casa, anzi, ci siamo sciolti come neve al sole, vedi Cardiff. Che per me rimane una ferita enorme, non solo perchè ero in piazza S.Carlo, ma perchè non scendemmo in campo, perchè (non) giocammo il 2° tempo con una rilassatezza e una svogliatezza vergognose.

però nelle finali di coppa uefa i gol si facevano .penso

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-May-2019
1,863 posts
4 minuti fa, planet_nl ha scritto:

ricordo anch'io :|

ma credo che era in occasione di juve real del 96

Possibile che mi confonda anche perchè ero li tutte due le volte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
2,557 posts
16 minuti fa, planet_nl ha scritto:

però nelle finali di coppa uefa i gol si facevano .penso

 

Tutti doppi confronti infatti :) 

 

La verità cmq non esiste, non c'è UN motivo per cui perdiamo le finali più spesso di altre squadre, ma è una serie di motivi. Secondo me, l'ostentare sempre questa mentalità difensivista, il cullarsi sul fatto che alla Juve si vince grazie, principalmente, alla difesa, nelle partite secche può rappresentare un ostacolo, uno scoglio. 

 

Magari, inconsciamente, nel doppio confronto sai che cmq anche se vai di sotto di 1/2 gol, in qualche modo prima o poi riesci a recuperare e a segnare. Vedi Real 2 anni fa, vedi Atletico l'anno scorso, vedi a Monaco vs il Bayern ecc. Nelle partite secche giochiamo a non prendere gol e, quando ciò avviene, non abbiamo la tranquillità mentale per andare a recuperare. L'unica volta dove è successo è stato a Berlino, ma eravamo troppo inferiori al Barça, vincere sarebbe stata un'impresa quasi impossibile.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
19,366 posts
6 minuti fa, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

Tutti doppi confronti infatti :) 

 

La verità cmq non esiste, non c'è UN motivo per cui perdiamo le finali più spesso di altre squadre, ma è una serie di motivi. Secondo me, l'ostentare sempre questa mentalità difensivista, il cullarsi sul fatto che alla Juve si vince grazie, principalmente, alla difesa, nelle partite secche può rappresentare un ostacolo, uno scoglio. 

 

Magari, inconsciamente, nel doppio confronto sai che cmq anche se vai di sotto di 1/2 gol, in qualche modo prima o poi riesci a recuperare e a segnare. Vedi Real 2 anni fa, vedi Atletico l'anno scorso, vedi a Monaco vs il Bayern ecc. Nelle partite secche giochiamo a non prendere gol e, quando ciò avviene, non abbiamo la tranquillità mentale per andare a recuperare. L'unica volta dove è successo è stato a Berlino, ma eravamo troppo inferiori al Barça, vincere sarebbe stata un'impresa quasi impossibile.

 

 

aspè, pure a Cardiff pareggiammo :)

poi....

 beh   ...

.bah

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-May-2019
1,863 posts
1 minuto fa, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

Tutti doppi confronti infatti :) 

 

La verità cmq non esiste, non c'è UN motivo per cui perdiamo le finali più spesso di altre squadre, ma è una serie di motivi. Secondo me, l'ostentare sempre questa mentalità difensivista, il cullarsi sul fatto che alla Juve si vince grazie, principalmente, alla difesa, nelle partite secche può rappresentare un ostacolo, uno scoglio. 

 

Magari, inconsciamente, nel doppio confronto sai che cmq anche se vai di sotto di 1/2 gol, in qualche modo prima o poi riesci a recuperare e a segnare. Vedi Real 2 anni fa, vedi Atletico l'anno scorso, vedi a Monaco vs il Bayern ecc. Nelle partite secche giochiamo a non prendere gol e, quando ciò avviene, non abbiamo la tranquillità mentale per andare a recuperare. L'unica volta dove è successo è stato a Berlino, ma eravamo troppo inferiori al Barça, vincere sarebbe stata un'impresa quasi impossibile.

 

 

Ciò non toglie che le 2 in cui eravamo nettamente favoriti, Amburgo e Dortmund, siamo andati sotto molto presto e abbiamo attaccato, male la prima meglio la seconda, tutto il resto della partita.

Le 2 in cui eravamo alla pari, la prima coi blancos e il milan sono state dominate dalla paura questo si e da li la frustrazione finale.

Le altre 3 eravamo sfavoriti, ed Ajax a parte, sono state tra le migliori, anche a Cardiff, dove siamo crollati per problemi fisici e mancanza di cambi ma il primo tempo eravamo stati in partita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
31,560 posts
9 ore fa, Sabaudo ha scritto:

io come molti qui dentro ho vissuto la delusione di Atene...

 

ma vi invito a riflettere su una cosa.

 

avessimo vinto ad Atene avremmo rigiocato la coppa dei campioni l'anno successivo e non avremmo giocato (e vinto) la coppa delle coppe.

 

coppa delle coppe che non abbiamo mai più vinto successivamente.

 

quindi non potremmo fregiarci del titolo di vincitori di TUTTE le coppe, e ricordate che siamo stati i PRIMI a vincerle tutte.

 

provate a vederla così, e soffrirete meno per Atene :) 

Pur non avendola vissuta, io l'ho sempre pensata come te

In un certo senso ringrazio quella sconfitta, anche se capisco bene che averla vissuta sia un altro paio di maniche sefz 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2008
25,967 posts

La finale di Berlino sembrava una favola, arrivava dopo una cavalcata trionfale assurda (nessuno ci avrebbe scommesso). Alla fine della partita ero sicuramente triste, ma molto orgoglioso della mia squadra.

 

Cardiff invece è stato un vero e proprio trauma; mi son sentito tradito dalla mia squadra, che nel secondo tempo non è scesa proprio in campo ed ha rinunciato a giocare. Mi è passata con l’acquisto di Cristiano Ronaldo. 
 

La finale con il Milan invece la ricordo poco perchè ero piccolo, ma era il mio compleanno ed è stata una bella presa a male pure quella .asd.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
28,802 posts
11 ore fa, Bradipo76 ha scritto:

Posso fare una domanda a chi "soffre" questa condizione?

Questa sofferenza, l'avete sempre vissuta allo stesso modo oppure si è esacerbata notevolmente in occasione di alcuni eventi, ne cito due su tutti: calciopoli e la coppa vinta dall'Inter?

 

 

Manchester 2003

dio

quanto ho odiato il calcio quella serata la

anche perché avevo 19 anni,ero già totalmente talebano per la Juve e il Milan mi stava molto antipatico,più dell'Inter in quegli anni

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jan-2016
4,416 posts
11 hours ago, Bradipo76 said:

Posso fare una domanda a chi "soffre" questa condizione?

Questa sofferenza, l'avete sempre vissuta allo stesso modo oppure si è esacerbata notevolmente in occasione di alcuni eventi, ne cito due su tutti: calciopoli e la coppa vinta dall'Inter?

 

 

Per me , Brad è addirittura il contrario. Dopo quel crimine della Farsa sono tranquillamente disposto a barattare OGNI ANNO la Champions per lo scudo. Lo so che qualcuno mi darà del matto, ma è un' inclinazione mia. Non devono gioire mai più ,perché ci hanno tolto in maniera criminosa qualcosa di Nostro. In Europa non c'è rischio che una italiana oltre a noi la possa vincere...il livello è troppo indietro. Per cui, innanzitutto,piazza pulita nel cortile del casa .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
2,557 posts
24 minuti fa, planet_nl ha scritto:

aspè, pure a Cardiff pareggiammo :)

poi....

 beh   ...

.bah

 

Cardiff per me resta una delle partite più inspiegabili della nostra storia. Gente che aveva sul groppone già 1/2 finali perse, gente che non aveva mai vinto la CL, doveva avere il sangue negli occhi, doveva quanto meno rovinare la carriera a S.Ramos dopo la sceneggiata sul 3-1 con Cuadrado. E invece niente, nessuna reazione, 11 amebe, zero orgoglio, zero dignità. E questo per me è inaccettabile. Si può perdere, come a Berlino, purtroppo ci sta, ma come a Cardiff io non lo accetto. Non si può non giocare 1 tempo intero in finale di CL, non si può.

 

23 minuti fa, GOGA MIGOGA ha scritto:

Ciò non toglie che le 2 in cui eravamo nettamente favoriti, Amburgo e Dortmund, siamo andati sotto molto presto e abbiamo attaccato, male la prima meglio la seconda, tutto il resto della partita.

Le 2 in cui eravamo alla pari, la prima coi blancos e il milan sono state dominate dalla paura questo si e da li la frustrazione finale.

Le altre 3 eravamo sfavoriti, ed Ajax a parte, sono state tra le migliori, anche a Cardiff, dove siamo crollati per problemi fisici e mancanza di cambi ma il primo tempo eravamo stati in partita.

Infatti il problema delle prime 2 è l'atteggiamento. Siamo più forti, tanto prima o poi un golletto lo facciamo, l'importante è non prenderle ecc. Poi gli altri ti sovrastano, ti aggrediscono, fanno gol, subentra la paura e tanti saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-May-2014
22,698 posts

In doppio confronto siamo storicamente una delle migliori 4 al mondo

 

In finale siamo probabilmente la peggiore

 

Non riesco sinceramente a spiegarmelo 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
40,480 posts
12 ore fa, Bradipo76 ha scritto:

Posso fare una domanda a chi "soffre" questa condizione?

Questa sofferenza, l'avete sempre vissuta allo stesso modo oppure si è esacerbata notevolmente in occasione di alcuni eventi, ne cito due su tutti: calciopoli e la coppa vinta dall'Inter?

 

 

La mia è un'ossessione nata dall'immensa gioia di sentirsi il piu forte di tutti come nel 1996, la finale del 2003 è stata il campanello di allarme che c'è un problema.

Personalmente sono un testardo da competizione e l'ossessione mi porta a volerci riprovare e riprovare anche a distruggermi la testa sino ad ottenere.

In poche parole, saremo piu forti delle "maledizioni".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...