Jump to content
Sign in to follow this  
Maxfido

Ma come era prima della legge Bosman?

Recommended Posts

Joined: 30-Mar-2006
4,558 posts

La tanta vituperata legge Bosman

Ma prima come era ?

Onestamente non ricordo 

Se andavi a scadenza cosa accadeva ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2006
12,962 posts

Non c'era scadenza
Eri uno schiavo
Avevi un padrone
Calcisticamente parlando la società aveva su di un calciatore potere assoluto
Ecco che se indovinati il campione e ci costruivi un minimo di squadra riuscivi a vincere anche il campionato vedi riva/Cagliari

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
17,359 posts

per me è sempre stata un legge che ha contribuito non poco al crollo del movimento calcistico italiano.

Ma sarà una mia ossessione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Apr-2007
18,353 posts

era che Marotta avrebbe fatto la fame, niente parametri zero

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Feb-2007
7,919 posts
2 ore fa, wmontero ha scritto:

Non c'era scadenza
Eri uno schiavo
Avevi un padrone
Calcisticamente parlando la società aveva su di un calciatore potere assoluto
Ecco che se indovinati il campione e ci costruivi un minimo di squadra riuscivi a vincere anche il campionato vedi riva/Cagliari

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
 

E noi scusa come abbiamo fatto a prendere Baggio? E il Napoli Maradona? O il Milan gli olandesi? Aspettavi la scadenza del contratto e se convincevi il calciatore ok sennò niente mentre ora i contratti valgono solo per assicurare lo stipendio al calciatore ma se dopo un'anno vuole cambiare aria va via e il contratto non vale più nulla. Bè per me era quasi meglio prima 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2006
12,962 posts
E noi scusa come abbiamo fatto a prendere Baggio? E il Napoli Maradona? O il Milan gli olandesi? Aspettavi la scadenza del contratto e se convincevi il calciatore ok sennò niente mentre ora i contratti valgono solo per assicurare lo stipendio al calciatore ma se dopo un'anno vuole cambiare aria va via e il contratto non vale più nulla. Bè per me era quasi meglio prima 
Non c'erano contratti
Solo convenienza Economica e/o tecnica
Alla juve serviva in difensore al milan un ala ed ecco salvatore a noi e mora al milan
Oppure se il giocatore esprimeva il desiderio di cambiare e le offerte erano congrue si faceva l'affare come con gli schiavi ne più ne meno

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
67,915 posts

Era quasi trent'anni fa, era un periodo in cui per me il pallone era solo tirar calci appunto ad un pallone .asd 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jul-2005
60,381 posts

Quando scadevano i contratti i calciatori potevano passare ad un'altra squadra se questa pagava una sorta di "compensazione" alla squadra che deteneva il cartellino.

Il valore era calcolato in base a determiante regole che ora non ricordo .asd

 

 

Mi ricordo che baggio passó al mafian per 18 mln, mi pare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Mar-2006
4,558 posts

Ma se il contratto era scaduto

E nessuno mi voleva 

Il club continuava a pagarmi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
17,359 posts
1 ora fa, Bradipo76 ha scritto:

Era quasi trent'anni fa, era un periodo in cui per me il pallone era solo tirar calci appunto ad un pallone .asd 

24. Passò durante la stagione 95/96.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Nov-2010
2,309 posts
23 minuti fa, MaZzA ha scritto:

Quando scadevano i contratti i calciatori potevano passare ad un'altra squadra se questa pagava una sorta di "compensazione" alla squadra che deteneva il cartellino.

Il valore era calcolato in base a determiante regole che ora non ricordo .asd

 

 

Mi ricordo che baggio passó al mafian per 18 mln, mi pare.

 


Il club che deteneva il cartellino del calciatore otteneva un indennizzo calcolato secondo alcuni parametri come stipendio dell’ultimo anno ed età del calciatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
29,618 posts

Con la sentenza Bosman si aprono le frontiere  e resta solo l'obbligo degli extra comunitari. Cominciammo ad imbottirci di stranieri, tutto bello all'inizio poi il ridimensionamento del nostri calcio ha portato in Italia molta marmellata, i vivai, già in crisi, si sono indeboliti. 

Edited by #TeamParatici
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Oct-2009
6,110 posts

mi pare che potevano esserci al massimo 4 stranieri in una squadra, e soltanto 3 potevano essere titolari

 

ricordo quando quelli della Juve erano Moeller Julio Cesar, Platt e Kohler :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
17,359 posts
50 minuti fa, silver1981 ha scritto:

mi pare che potevano esserci al massimo 4 stranieri in una squadra, e soltanto 3 potevano essere titolari

 

ricordo quando quelli della Juve erano Moeller Julio Cesar, Platt e Kohler :)

io invece ricordo con piacere quelli del 96

Sousa, Deschamps, Jugovic e.....Sorin!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
1,916 posts
11 ore fa, Maxfido ha scritto:

Ma se il contratto era scaduto

E nessuno mi voleva 

Il club continuava a pagarmi ?

Il contratto c era eccome quando scadeva anziché essere ceduto a zero veniva pagato un parametro stabilito da tabelle federali.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
1,916 posts
15 ore fa, wmontero ha scritto:

Non c'era scadenza
Eri uno schiavo
Avevi un padrone
Calcisticamente parlando la società aveva su di un calciatore potere assoluto
Ecco che se indovinati il campione e ci costruivi un minimo di squadra riuscivi a vincere anche il campionato vedi riva/Cagliari

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
 

Questo era prima della legge sullo svincolo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
17,359 posts
23 ore fa, wmontero ha scritto:

Non c'erano contratti
Solo convenienza Economica e/o tecnica
Alla juve serviva in difensore al milan un ala ed ecco salvatore a noi e mora al milan
Oppure se il giocatore esprimeva il desiderio di cambiare e le offerte erano congrue si faceva l'affare come con gli schiavi ne più ne meno

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
 

sarò io, ma a me quel periodo non dispiaceva affatto. Poi lo schiavo l'ho fatto per molto meno. .uhps

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Nov-2008
4,800 posts

Mi avete fatto venire una curiosità,  all'epoca della sentenza Bosman si ebbe la percezione immediata che era qualcosa di grosso , o lo si capì solo in seguito ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
17,359 posts
11 ore fa, vale85 ha scritto:

Mi avete fatto venire una curiosità,  all'epoca della sentenza Bosman si ebbe la percezione immediata che era qualcosa di grosso , o lo si capì solo in seguito ? 

qui in Olanda si preoccuparono non poco. L'Ajax ad esempio temeva uno smantellamento continuo della propria squadra, non appena ci fossero stati dei talenti. E così è stato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
14,195 posts

era meglio -... le società proprietarie dei cartellini , e i procuratori non avevano in mano tutto il movimento 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...