Jump to content
Sign in to follow this  
Bradipo76

Cosa siamo, dove dobbiamo migliorare

Recommended Posts

Joined: 05-Oct-2008
68,746 posts

Riprendo un pezzetto di post appena scritto, come avvio di un tema che mi desta un po' di preoccupazione:

 

Bisogna trovare il modo di migliorare; abbiamo giocato però stasera la nostra, boh, 27-28ma partita stagionale. Quel che vediamo adesso, nelle cose fatte bene ed in quelle fatte male, oramai ci caratterizza. Tocca sperare che le prime incidano e le seconde no.

 

A seguito di questo post, la voglia di approfondire. 

 

Passo le settimane oramai ad ipotizzare come, dove e quando riusciremo ad alzare finalmente il livello ad uno che riesca a far dire "posso star tranquillo". 

 

Abbiamo delle cose che funzionano, ed altre che non funzionano. Mio modesto parere, con questo permanere dello stato di cose ci togliamo la soddisfazione in Italia ma rimaniamo lì. 

 

Quali sono i problemi da eliminare, quali sono i punti dove migliorare? 

Abbiamo questa prospettiva del riuscire ad alzare il livello? Quali strade si possono intraprendere? 

 

Eviterei nel topic di parlare in modo monotono della mancanza di quel calciatore x piuttosto che quanto è scarso y. Il tema è già dibattutto oltremisura, e soprattutto come calciatori questi siamo e questi rimarremo fino a giugno. Se c'è il problema, ce lo teniamo ed inutile discuterne. Sui calciatori, si può solo sperare che quelli in difficoltà crescano e quelli che vanno bene mantengano il loro livello. 

 

Evitiamo anche gli "abbiamo vinto, va tutto bene". Per chi la pensa così: la posizione è legittima, ma vuol dire che il topic non è per voi .asd 

 

Edited by Bradipo76
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Aug-2009
12,082 posts

È vero che i calciatori sono questi e rimangono questi, ma è altrettanto vero che il mister è questo e questo rimane.

Non è che Sarri una mattina si sveglia, picchia la testa sul muro e cambia rotta.

È da inizio anno che dico che con i centrocampisti che ha in forma difficilmente riuscirà ad esprimere il calcio che vuole lui per 40 partite su 50 ipotetiche e per almeno 70 minuti su 90. In quelle 10 partite ed in quei 20 minuti bisogna pregare idoli non ancora inventati.

Il fatto è che alla fin fine saranno forse una 20ina scarsa le partite giocate alla Sarri maniera e per massimo 60 minuti.

 

Io mi sono rassegnato, prendo ciò che viene, sperando che, con i nostri punti di forza, uniti ad un po' di fortuna e a una forma  che mi auguro arrivi presto, si possa portare a casa la stagione per poi cercare sul mercato i giocatori che servono. 

Credo fermamente sia impossibile fare molto meglio con il materiale a disposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Nov-2008
2,386 posts

Oltre alla concezione di calcio che a me non piace...quella di fare 250 passaggetti a mezzo metro senza avanzare di un metro, il nostro piu grande problema e' il CC.

Nessuno che corra (a parte matuidi ma è limitato pure lui quando deve impostare), nessuno che faccia filtra, nessuno che ha gamba per portare palla su'.

 

Molto deluso da Ramsey.

A gennaio si deve far qualcosa altrimenti non andiamo da nessuna parte, altroche' siamo a posto cosi'

Ma le partite le guardano?

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
9,990 posts

Sì io sono d'accordo, abbiamo grossi problemi nei terzini e nelle mezzali, giochiamo poi con due mezze punte che se non hai Zidane a fare il trequartista mi sembra sempre deleterio. 

 

Fortunatamente abbiamo i centrali forti e questo limita un sacco le nostre debolezze (si spera che tra un mesetto rientri Chiellini, anche se io non ci faccio affidamento). 

 

Però boh il gioco che facciamo, la quantità di errori tecnici, l'incapacità di chiudere le partite.... Mi sembrano poco adatti in Europa. Questo Sarriball lentissimo e coronato di solito con un passaggio all'indietro di Pjanic può far giusto ridere Liverpool Real City PSG ecc. 

 

Ad oggi visti i difetti che abbiamo mi accontento di scudetto e quarti di champions (ma solo perché abbiamo pescato il Lione ed uscire col LIONE proprio non è tollerabile). Andare più in là dei quarti mi pare sinceramente utopistico. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Oct-2019
606 posts

penso che potremo migliorare facendo difesa e contropiede con dybala a centrocampo a far legna e matuidi ala sinistra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Apr-2019
3,343 posts

CC da rifare..spero nel rientro di Bentancur con Pjanic in panchina

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Jun-2019
9,990 posts
18 minuti fa, Joker_tock tock ha scritto:

penso che potremo migliorare facendo difesa e contropiede con dybala a centrocampo a far legna e matuidi ala sinistra

questo sarebbe già un BEL passo avanti...asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2006
4,829 posts

 

Secondo me è un errore pensare di valutare oggi le nostre chance in Champions'.

 

Quante volte a gennaio avremmo escluso la squadra che ha poi vinto?

I prescritti nel 2010, il Real nel 2017, a gennaio erano squadre che non accontentavano nessuno, poi hanno cambiato marcia nelle 3-4 partite giuste (al netto di botte di c**o ed episodi arbitrali, pure quelli comunque imprevedibili).

Il City sembra sempre la più forte, ma alla fine non batte mai nessuno di quelli forti davvero. Fa solo delle gran goleade con le piccole.

 

In realtà è ben difficile che siano la tattica o le caratteristiche "standard" della squadra a decidere.

In genere è la condizione del momento, la tua e soprattutto quella dell'avversario.

I Barça al 1000% è quasi ingiocabile, il Liverpool in forma anche...se li trovi in un momento così così sono vulnerabilissime.

 

Pensare di valutare oggi, in base a come giochiamo in campionato, quante probabilità avremo ad aprile-maggio è come (citazione di una battuta di quando facevo le elementari) "strappare i peli della schiena di Lucio Dalla a uno a uno e farne mazzetti da dieci, indossando un paio di guantoni da boxe".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Oct-2009
6,323 posts
1 ora fa, Alexnumero10 ha scritto:

 

Secondo me è un errore pensare di valutare oggi le nostre chance in Champions'.

 

Quante volte a gennaio avremmo escluso la squadra che ha poi vinto?

I prescritti nel 2010, il Real nel 2017, a gennaio erano squadre che non accontentavano nessuno, poi hanno cambiato marcia nelle 3-4 partite giuste (al netto di botte di c**o ed episodi arbitrali, pure quelli comunque imprevedibili).

Il City sembra sempre la più forte, ma alla fine non batte mai nessuno di quelli forti davvero. Fa solo delle gran goleade con le piccole.

 

In realtà è ben difficile che siano la tattica o le caratteristiche "standard" della squadra a decidere.

In genere è la condizione del momento, la tua e soprattutto quella dell'avversario.

I Barça al 1000% è quasi ingiocabile, il Liverpool in forma anche...se li trovi in un momento così così sono vulnerabilissime.

 

Pensare di valutare oggi, in base a come giochiamo in campionato, quante probabilità avremo ad aprile-maggio è come (citazione di una battuta di quando facevo le elementari) "strappare i peli della schiena di Lucio Dalla a uno a uno e farne mazzetti da dieci, indossando un paio di guantoni da boxe".

 

si ma il Real anche se giocava da schifo aveva un ptenziale soprattuccoa centrocampo che prima o poi sarebbe venuto fuori

 

Isco Modric, Kroos, Bale ecc. ecc,  noi non ne abbiamo neanche mezzo di giocatori di questo livello, tranne il fenomeno, e i difensori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Apr-2008
19,518 posts

non abbiamo centrocampisti che si inseriscano, se non Matuidi che pero' e' agghiacciante nel controllo e nello scarico e Khedira che al momento e' rotto

 

c'e' poco da fare, segnamo solo con gli attaccanti. Per questo quando contro l'Udinese (per carita', avversario arrendevole) ed ho visto Bernardeschi (ripeto, Bernardeschi, non Iniesta ma neppure Marchisio) finire un movimento in area ho gridato al miracolo.

 

ora rientra Bentancur in un momento in cui Rabiot e' in crescita secondo me costante. Vediamo se Sarri rinunziera' a Matuidi mettendo come centrosx Rabiot (sua posizone naturale) e riposizionando il Benta dove merita

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Oct-2009
6,323 posts
5 minuti fa, Gnokko ha scritto:

non abbiamo centrocampisti che si inseriscano, se non Matuidi che pero' e' agghiacciante nel controllo e nello scarico e Khedira che al momento e' rotto

 

c'e' poco da fare, segnamo solo con gli attaccanti. Per questo quando contro l'Udinese (per carita', avversario arrendevole) ed ho visto Bernardeschi (ripeto, Bernardeschi, non Iniesta ma neppure Marchisio) finire un movimento in area ho gridato al miracolo.

 

ora rientra Bentancur in un momento in cui Rabiot e' in crescita secondo me costante. Vediamo se Sarri rinunziera' a Matuidi mettendo come centrosx Rabiot (sua posizone naturale) e riposizionando il Benta dove merita

 

 

hai detto bene, Khedira, secondo me molti sottovalutano la sua importanza in questa squadra, uno dei pochi nostri CC che ha l'inserimento, anche se a volte sbaglia dei gol clamorosi

 

io non vedo l'ora che rientri, cosi come Chiello, non dovrebbe mancare molto ora, forse metà Febbraio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Apr-2008
19,518 posts
3 minutes ago, silver1981 said:

 

 

hai detto bene, Khedira, secondo me molti sottovalutano la sua importanza in questa squadra, uno dei pochi nostri CC che ha l'inserimento, anche se a volte sbaglia dei gol clamorosi

 

io non vedo l'ora che rientri, cosi come Chiello, non dovrebbe mancare molto ora, forse metà Febbraio

non capisco la necessita' di Chiellini. Per carita', mentalmente importante ma con Delitto io mi sento comunque sicuro

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Oct-2009
6,323 posts
Adesso, Gnokko ha scritto:

non capisco la necessita' di Chiellini. Per carita', mentalmente importante ma con Delitto io mi sento comunque sicuro

 

 

 

si ma devi pensare che basta una squalifica, che so, un doppio giallo e devi giocare una partita con Rugani, e io ho gli incubi la notte al solo pensiero :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
68,746 posts
2 ore fa, Alexnumero10 ha scritto:

 

Secondo me è un errore pensare di valutare oggi le nostre chance in Champions'.

 

Quante volte a gennaio avremmo escluso la squadra che ha poi vinto?

I prescritti nel 2010, il Real nel 2017, a gennaio erano squadre che non accontentavano nessuno, poi hanno cambiato marcia nelle 3-4 partite giuste (al netto di botte di c**o ed episodi arbitrali, pure quelli comunque imprevedibili).

Il City sembra sempre la più forte, ma alla fine non batte mai nessuno di quelli forti davvero. Fa solo delle gran goleade con le piccole.

 

In realtà è ben difficile che siano la tattica o le caratteristiche "standard" della squadra a decidere.

In genere è la condizione del momento, la tua e soprattutto quella dell'avversario.

I Barça al 1000% è quasi ingiocabile, il Liverpool in forma anche...se li trovi in un momento così così sono vulnerabilissime.

 

Pensare di valutare oggi, in base a come giochiamo in campionato, quante probabilità avremo ad aprile-maggio è come (citazione di una battuta di quando facevo le elementari) "strappare i peli della schiena di Lucio Dalla a uno a uno e farne mazzetti da dieci, indossando un paio di guantoni da boxe".

 

Ragionamento che si faceva pure l'anno scorso... Ci abbiamo sbattuto i denti. 

 

Io rivedo lo stesso film dell'anno scorso. Una squadra che macina in Italia con dei difetti non risolti. Più vicina a city e psg che ad un real. 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Apr-2008
19,518 posts
15 minutes ago, Bradipo76 said:

 

Ragionamento che si faceva pure l'anno scorso... Ci abbiamo sbattuto i denti. 

 

Io rivedo lo stesso film dell'anno scorso. Una squadra che macina in Italia con dei difetti non risolti. Più vicina a city e psg che ad un real. 

 

 

si, sono d'accordo

 

pero' e' vero che il Liverpool l'anno scorso veniva considerato del medesimo livello, non era ancora vista come la squadra piu' forte

 

per dire che "finche' c'e' vita c'e' speranza" .asd 

Edited by Gnokko

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Nov-2007
42,640 posts

C'è un problema strutturale di nome centrocampo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2006
4,829 posts
16 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Ragionamento che si faceva pure l'anno scorso... Ci abbiamo sbattuto i denti. 

 

Io rivedo lo stesso film dell'anno scorso. Una squadra che macina in Italia con dei difetti non risolti. Più vicina a city e psg che ad un real. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E si, infatti è così, ogni anno, per tutte le squadre tranne una.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Aug-2019
469 posts

Onestamente io credo che questa rosa, nonostante il reparto offensivo a dir poco titanico abbia dei problemi di costruzione che ormai si sanno e che scoccia anche ripetere, ma proverò a riassumerle secondo il mio modesto pensiero . Credo abbia delle carenze in determinati ruoli, abbia delle carenze nell'interpretazione del credo del mister, abbia una mancanza di fame e rabbia che negli anni scorsi non era mai pervenuta. Ha nelle sue corde una imprevedibilità che può essere un'arma a doppio taglio. Con tutta la buona volontà del mondo, e nonostante il grande lavoro di MS che sta facendo i salti mortali contro: scetticismo generale, incazzature troppo frequenti di alcuni campioni, paroline, gente che fa autogestione in campo, gente che dorme, gente fuori forma, gente sempre rotta, gente inadeguata, io credo che QUESTA (quella di oggi) Juve non possa andare oltre i quarti di finale di champions league (se devo dare un pronostico). Per me, più andremo lontano in UCL più chance avremo di giocarci lo scudetto. Questa Juve, con tutte le fragilità che ha, se il gruppo cede (ed è ragionevole che dopo un eliminazione di coppa accada), non porta a casa nemmeno lo scudetto. Ma non mi stancherò mai di dirlo: la colpa è di chi ha fatto mercato e ha costruito questo team. Il segreto di Allegri in questi anni è stato tenere coeso il gruppo e fare di necessità virtù per portare a casa gli scudi, ma i problemi ci sono sempre stati. Non sono tutti Allegri perché non tutti gli allenatori hanno le stesse caratteristiche, in un anno di cambiamento come questo la principale difficoltà di Sarri sarà farsi amare dai suoi come aveva fatto Allegri (chi mi conosce sa che non amavo Allegri, ma non si possono negare i suoi immensi pregi). Dove può crescere? 

Intervenendo subito, ma questo non accadrà. 

 

Post fatto di mie sensazioni, forse catastrofico? No, sono solo sensazioni che spero vengano smentite sul campo dai nostri campioni, nei quali come ogni anno ripongo massima fiducia e sostegno...come on! 

Edited by BanMan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
17,741 posts
19 ore fa, Bradipo76 ha scritto:

 

 

Eviterei nel topic di parlare in modo monotono della mancanza di quel calciatore x piuttosto che quanto è scarso y. Il tema è già dibattutto oltremisura, e soprattutto come calciatori questi siamo e questi rimarremo fino a giugno.

facciamo prima a non partecipare al dibattito.

.asd

 

Spero in meno infortuni, migliore condizione fisica, ed il perfezionamento di certi schemi, se così li vogliamo chiamare.

Poi st'estate vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
68,746 posts
17 minuti fa, planet_nl ha scritto:

facciamo prima a non partecipare al dibattito.

.asd

 

Spero in meno infortuni, migliore condizione fisica, ed il perfezionamento di certi schemi, se così li vogliamo chiamare.

Poi st'estate vedremo.

 

Il recupero di uno stato di forma ottimale per qualcuno può essere uno dei fattori, infatti.

Il problema è che non è sempre ottenibile, riesce "gratis" solo se è per una causa prettamente fisica. 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Nov-2005
1,370 posts

A metà stagione difficilmente si potrà migliorare più di tanto.

La squadra se è forte e gira bene lo è già dall'inizio stagione.

 

Pertanto, per quest'anno, possiamo solo sperare che la condizione atletica di alcuni elementi possa crescere in maniera importante e che il mister riesca a dare qualche schema alternativo al nostro gioco piuttosto prevedibile.

 

Per il futuro occorre rivedere bene la composizione della rosa la quale ha delle evidenti lacune in alcuni ruoli.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2016
3,401 posts

Dove possiamo migliorare? Sicuramente nella capacità di avere una ottima organizzazione difensiva che ad oggi non si vede. E' troppo evidente la facilità con la quale gli avversari, complice l'incapacità nostra di stare sempre alti, entrano in area e ci mettono in grande difficoltà, non ultimo ieri il Parma. E credo che con Chiellini la cosa cambierebbe poco, perchè è proprio un discorso non di qualità dei singoli ma proprio di squadra. Di una fase difensiva che parte dagli attaccanti e finisce al portiere. E poi manca il punto di riferimento lì davanti. Se gioca Dybala non può giocare un altro attaccante perchè la squadra non ha equilibrio. Senza un centravanti di ruolo e con centrocampisti che segnano poco soffriamo a concretizzare e non riusciamo a chiudere la partite. Queste a mio avviso sono le due grosse aree di miglioramento che abbiamo. Con un assetto tattico diverso forse si potrebbero avere risultati migliori. 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
68,746 posts
5 minuti fa, Pinturicchio73 ha scritto:

Dove possiamo migliorare? Sicuramente nella capacità di avere una ottima organizzazione difensiva che ad oggi non si vede. E' troppo evidente la facilità con la quale gli avversari, complice l'incapacità nostra di stare sempre alti, entrano in area e ci mettono in grande difficoltà, non ultimo ieri il Parma. E credo che con Chiellini la cosa cambierebbe poco, perchè è proprio un discorso non di qualità dei singoli ma proprio di squadra. Di una fase difensiva che parte dagli attaccanti e finisce al portiere. E poi manca il punto di riferimento lì davanti. Se gioca Dybala non può giocare un altro attaccante perchè la squadra non ha equilibrio. Senza un centravanti di ruolo e con centrocampisti che segnano poco soffriamo a concretizzare e non riusciamo a chiudere la partite. Queste a mio avviso sono le due grosse aree di miglioramento che abbiamo. Con un assetto tattico diverso forse si potrebbero avere risultati migliori. 

 

Concordo su tutto

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2016
1,659 posts
18 ore fa, Amo i pelati ha scritto:

C'è un problema strutturale di nome centrocampo 

 

L'organico ci offre un campione e poi tanti buoni giocatori. Troppo poco per immaginare un assalto alla champion in un momento dove il Liverpool è nettamente superiore e Real e Barca si stanno rinfrancando.  Ovviamente ci può essere una circostanza favorevole sulla quale si puòsempre contare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
3,101 posts

io so solo che se non giochiamo alti soffriamo le pene del'inferno.

Spero che quando torneranno Kedhira e Bentancur la situazione migliori.

Edited by Kaiser Franz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...