Jump to content
Forza E Onore.

Il Calcio riparte (tra le polemiche). Coppa Italia entro il 17-6, poi la Serie A

Recommended Posts

Joined: 18-Jul-2006
2,052 posts
13 minuti fa, Gelone ha scritto:

Molti qua dentro non lo vogliono capire...se non chiudono questo campionato potrebbe non esserci il prossimo...

Lo dico da 3 mesi, ma non lo capiscono 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)

 

...oramai è chiaro che con "questa" quarantena non sarebbe neanche lontanamente pensabile giocare qualsiasi sport... è completamente irrealistico pensare che qualcuno non sarà positivo... ma siccome siamo in italia, ed i vertici del calcio specialmente, ma anche all'estero ho visto che non scherzano come delirio, sono lo specchio della cialtroneria/inettitudine del paese, faranno il contrario... come immaginato fin dall'inizio da molti ed  il risultato sarà una pagliacciata assurda... se saranno "onesti" (ma quando mai) si chiuderà subito subito o quais per "esaurimento squadre", al contrario faranno come i "camerati teteschi" tanto osannati, e nasconderanno/manipoleranno in qualche modo i casi... del resto hanno passato due mesi e mezzo a preoccuparsi di caxxate inenarrabili, nelle giornate migliori dormivano, in quelle più impegnate pensavano a non assegnare uno scudetto, invece di sedersi ad un tavolo e cercare una soluzione seria e valida anche per settembre... non sarà certo strano se passeranno i prossimi due e mezzo a fare figuracce e/o a nascondere gli eventi... benvenuti nel calcio post farsopoli dove ora tutto è pulito... e serio... basta crederci... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-May-2019
4,919 posts
1 ora fa, gianky99 ha scritto:

 

...oramai è chiaro che con "questa" quarantena non sarebbe neanche lontanamente pensabile giocare qualsiasi sport... è completamente irrealistico pensare che qualcuno non sarà positivo... ma siccome siamo in italia, ed i vertici del calcio specialmente, ma anche all'estero ho visto che non scherzano come delirio, sono lo specchio della cialtroneria/inettitudine del paese, faranno il contrario... come immaginato fin dall'inizio da molti ed  il risultato sarà una pagliacciata assurda... se saranno "onesti" (ma quando mai) si chiuderà subito subito o quais per "esaurimento squadre", al contrario faranno come i "camerati teteschi" tanto osannati, e nasconderanno/manipoleranno in qualche modo i casi... del resto hanno passato due mesi e mezzo a preoccuparsi di caxxate inenarrabili, nelle giornate migliori dormivano, in quelle più impegnate pensavano a non assegnare uno scudetto, invece di sedersi ad un tavolo e cercare una soluzione seria e valida anche per settembre... non sarà certo strano se passeranno i prossimi due e mezzo a fare figuracce e/o a nascondere gli eventi... benvenuti nel calcio post farsopoli dove ora tutto è pulito... e serio... basta crederci... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Una governance del calcio serie a fine Marzo massimo avrebbe dovuto avere sul tavolo protocolli e accordi vari ed eventuali con sponsor e tv per ognuna delle ipotesi possibili (dal si riprende al 1/4 a salta sia la stagione 19/20 e 20/21)

invece le frasi più dette da Gravina in questi 3 mesi sono state

 

"non si può fermare la terza industria del paese" (fake news conclamata)

e "tranquilli nel caso la Juve lo scudetto non lo vuole"

 

 

vediamo che succede domani (oggi ormai) io non ci metto la mano sul fuoco che il governo dia il via libera alla ripartenza (specie dopo che il CTS ha ribadito che in caso di positività si isola tutta la squadra)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jun-2007
6,794 posts
Posted (edited)
11 ore fa, raffa072 ha scritto:

Lo dico da 3 mesi, ma non lo capiscono 

Il bello è che tanti ex giocatori o ex allenatori continuano a suggerire di annullare questo campionato.... come se non capissero che il vero problema è la sussistenza dell'intero sistema calcio. Ma in che mondo hanno vissuto per anni? allora è vero che il qi medio di chi opera nel calcio è mediamente basso. Mica puoi annullare un campionato così come si può fare per una festa in maschera.

Edited by Maxel

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
2,405 posts
Posted (edited)
8 ore fa, gianky99 ha scritto:

 

...oramai è chiaro che con "questa" quarantena non sarebbe neanche lontanamente pensabile giocare qualsiasi sport... è completamente irrealistico pensare che qualcuno non sarà positivo... ma siccome siamo in italia, ed i vertici del calcio specialmente, ma anche all'estero ho visto che non scherzano come delirio, sono lo specchio della cialtroneria/inettitudine del paese, faranno il contrario... come immaginato fin dall'inizio da molti ed  il risultato sarà una pagliacciata assurda... se saranno "onesti" (ma quando mai) si chiuderà subito subito o quais per "esaurimento squadre", al contrario faranno come i "camerati teteschi" tanto osannati, e nasconderanno/manipoleranno in qualche modo i casi... del resto hanno passato due mesi e mezzo a preoccuparsi di caxxate inenarrabili, nelle giornate migliori dormivano, in quelle più impegnate pensavano a non assegnare uno scudetto, invece di sedersi ad un tavolo e cercare una soluzione seria e valida anche per settembre... non sarà certo strano se passeranno i prossimi due e mezzo a fare figuracce e/o a nascondere gli eventi... benvenuti nel calcio post farsopoli dove ora tutto è pulito... e serio... basta crederci... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Ancora con queste lamentele assurde?

 

il calcio è un INDUSTRIA, in Italia e nel mondo (ma soprattutto in Italia)

 

se la fermi crei un grosso danno economico al paese in generale e squarci gli equilibri che reggono Il sistema calcio già piuttosto precari di loro, facendo saltare il banco.

 

chi paragona In Italia il calcio al Basket, alla pallanuoto, alla scherma ecc non capisce un c**** della situazione che stiamo vivendo.

 

SI DEVE GIOCARE. PUNTO.

Non ci sono altre soluzioni o alternative..prima lo capite, prima lo piantate con discorsi assurdi e complottisti.

Edited by Forza E Onore.
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)
1 hour ago, Forza E Onore. said:

Ancora con queste lamentele assurde?

 

il calcio è un INDUSTRIA, in Italia e nel mondo (ma soprattutto in Italia)

 

se la fermi crei un grosso danno economico al paese in generale e squarci gli equilibri che reggono Il sistema calcio già piuttosto precari di loro, facendo saltare il banco.

 

chi paragona In Italia il calcio al Basket, alla pallanuoto, alla scherma ecc non capisce un c**** della situazione che stiamo vivendo.

 

SI DEVE GIOCARE. PUNTO.

Non ci sono altre soluzioni o alternative..prima lo capite, prima lo piantate con discorsi assurdi e complottisti.

 

Peccato che all'atto pratico non puoi giocare con queste regole... se al primo caso blocco la squadra per 14 giorni o nascondi il caso o blocchi il campionato nuovamente dopo poco, anche subito se hai sfiga... nessuno ha casi zero, in nessun campionato... e il punto è sempre il solito o togli quel problema o fai una pagliacciata/inciucio da qui non si scappa... 

 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)
7 hours ago, Dek_90 said:

Una governance del calcio serie a fine Marzo massimo avrebbe dovuto avere sul tavolo protocolli e accordi vari ed eventuali con sponsor e tv per ognuna delle ipotesi possibili (dal si riprende al 1/4 a salta sia la stagione 19/20 e 20/21)

invece le frasi più dette da Gravina in questi 3 mesi sono state

 

"non si può fermare la terza industria del paese" (fake news conclamata)

e "tranquilli nel caso la Juve lo scudetto non lo vuole"

 

 

vediamo che succede domani (oggi ormai) io non ci metto la mano sul fuoco che il governo dia il via libera alla ripartenza (specie dopo che il CTS ha ribadito che in caso di positività si isola tutta la squadra)

 

Io, invece, ci scommetto che danno il via libera al protocollo, del resto il protocollo va bene... peccato che poi ci sia quel "particolare" del tutti in quarantena e niente contatti esterni al primo caso per la squadra colpita... dettagli eh... sefzsefzsefzsefz... poi, come sempre, siccome loro non sono mai competenti in nulla, faranno la "fagiolada" di turno... questi è come se avessero fatto un protocollo per portare su camion delle uova da A a B, si si va bene, ma poi la strada?

 

Ah ma quella non c'è mica, arrangiatevi... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

 

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts

Ma a prescindere da tutto, e fregandosene di campionato e competitività sportiva (se non si riparte diventiamo calcisticamente un Portogallo un po' più ricco e con maggiore potenziale, che la Ligue 1 a livello di strutture ci mangia)... se si ferma la Serie A crolla mezzo sistema, ed a prescindere dal gettito fiscale cmq elevato verrebbero meno TANTI posti di lavoro, ma TANTI, a 360°, diretti e indiretti.

Oltre al fatto che parliamo di un settore imprenditoriale che vorrebbe rimettersi in moto con le proprie gambe, uno dei pochissimi.

 

Qui se eventualmente non dovesse partire (e saltasse mezzo sistema, con tutte le conseguenze) c'è gente che godrebbe. E cosa volete che vi dica...

"Grillo, sei contento? E salta!"

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,294 posts

Negativo il tampone bis al membro dello staff del Bologna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,294 posts
Posted (edited)
Il 25/5/2020 alle 19:02 , Tatanka37 ha scritto:

 

No ma nel protocollo presentato al CTS per la ripresa del campionato,si prevede che la squadra continui regolarmente ad allenarsi e disputare le partite.Solo che i giocatori non tornerebbero nelle rispettive abitazioni ma starebbero in ritiro per 15 giorni dal momento in cui si scoprisse la positività.

Ricalcando sostanzialmente ciò che avviene in Germania.

Io sono ancora dubbioso su questo punto, che peraltro è l'unico aspetto da prendere in considerazione per non rischiare di fare una pagliacciata di dimensioni bibliche.

Se non si parte in questo modo (chiamiamolo simil-Germania), devi accendere un cero alla Madonna ogni volta che si conclude una giornata.

E attenzione: quello che in molti non hanno chiaro, è che se non passa il modello simil Germania, il protocollo attuale varrà anche per il campionato dell'anno prossimo e quindi tutti i discorsi del tipo "sospendiamo questo e partiamo tranquilli l'anno prossimo" sono pii desideri, perchè le condizioni saranno le stesse e i rischi identici.

Edited by Bianconero dentro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
294 posts

https://www.cronachedispogliatoio.it/premier-abbuffata-di-match-nei-weekend-4-fasce-orarie-per-le-partite/

 

Oggi la Premier League saprà la data esatta per la ripartenza. Aspettando l’incontro ufficiale tra le parti in causa, federazioni e leghe, le televisioni provano a ipotizzare idee di ripartenza modificando i palinsesti.  Oltre alla divisione dei match, potrebbero cambiare gli orari, passando a un’abbuffata del weekend con partite alle 13, alle 15, alle 17, alle 19 e alle 21. Per i turni infrasettimanali, invece, l’dea è quella di seguire il format della Champions, con partite alle 19 e alle 21 –

 

.asd partite alle 13 .....partite? grigliate .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
294 posts
Posted (edited)
44 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

Ma a prescindere da tutto, e fregandosene di campionato e competitività sportiva (se non si riparte diventiamo calcisticamente un Portogallo un po' più ricco e con maggiore potenziale, che la Ligue 1 a livello di strutture ci mangia)... se si ferma la Serie A crolla mezzo sistema, ed a prescindere dal gettito fiscale cmq elevato verrebbero meno TANTI posti di lavoro, ma TANTI, a 360°, diretti e indiretti.

Oltre al fatto che parliamo di un settore imprenditoriale che vorrebbe rimettersi in moto con le proprie gambe, uno dei pochissimi.

 

Qui se eventualmente non dovesse partire (e saltasse mezzo sistema, con tutte le conseguenze) c'è gente che godrebbe. E cosa volete che vi dica...

"Grillo, sei contento? E salta!"

 

Si ripartirà al 100%. E si concluderà al 100% perchè verranno rimossi gli ostacoli che comporterebbero un nuovo stop.

Leggo che molti si spendono con forza in un senso o nell'altro ma ....non ha senso, è inutile. Si ripartirà.

 

Però si può esprimere un parere su "cosa sia quello che ripartirà" ?

Penso di si: allora io , che sono iscritto su un forum sportivo e non finanziario, con il suo permesso non me ne frego della componente sportiva.

E di sportivo quello che sta per riprendere per me non ha proprio nulla.

Deve riprendere e riprenderà, ma per me sarà un male necessario che resterà negli annali come una farsa sportiva.

 

Quindi sono un grillo scontento. Posso saltare egualmente ?

No perchè a dirla tutta se un grillo non salta muore, e se tanti grilli muoino mi sa che soffrono anche i forum che li ospitano.

 

 

Edited by claudio968

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Nov-2005
6,385 posts

alcuni punti fondamentali:

  • il campionato si deve portare al termine
  • non esiste solo sky che non paga, ma tanti altri sponsor
  • senza introiti vs il mondo del calcio, ci perde lo stato, i cittadini e tante altre aziende
  • non è possibile mettere in piedi una politica differente tra i maggiori campionati europei, altrimenti scoppia il caso ligue 1 (prima sospesa, ora forse riprende? boh)

 

io spero veramente che dopo il covid ci siano delle regole più ferree sui bilanci delle società. non è possibile che ci sono società in rosso a 8 cifre che continuano ad andare avanti per anni. Il calcio deve "autosostenersi", generare valore. Non deve essere il giocattolo di alcuni ricconi che poi, non appena devono salvare il portafoglio, vendono al primo malcapitato a scapito dei tifosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts
2 minuti fa, claudio968 ha scritto:

 

Si ripartirà al 100%. E si concluderà al 100% perchè verranno rimossi gli ostacoli che comporterebbero un nuovo stop.

Leggo che molti si spendono con forza in un senso o nell'altro ma ....non ha senso, è inutile. Si ripartirà.

 

Però si può esprimere un parere su "cosa sia quello che ripartirà" ?

Penso di si: allora io , che sono iscritto su un forum sportivo e non finanziario, con il suo permesso non me ne frego della componente sportiva.

E di sportivo quello che sta per riprendere per me non ha proprio nulla.

Deve riprendere e riprenderà, ma per me sarà un male necessario che resterà negli annali come una farsa sportiva.

 

Quindi sono un grillo scontento. Posso saltare egualmente ?

No perchè a dirla tutta se un grillo non salta muore, e se tanti grilli muoino mi sa che muoino anche i forum che li ospitano.

 

 

A parte che vorrei trovarne mezzo qui sopra che non abbia ammesso che sportivamente sarebbe tutto falsatissimo e senza senso, e che se non fosse per salvare economicamente un sistema indebitatissimo ed in più evitare che si blocchi tutto per via della guerra civile che ci sarebbe al Tar del Lazio (o voiu pensate che ci sia gente disposta a perdere montagne di soldi senza fiatare?)... sarebbe tutto da sospendere adesso. Me ne basterebbe mezzo, questo mezzo credo non ci sia (e se c'è sbaglia), lo si sa benissimo ma si insiste lo stesso per poter continuare a scrivere le stesse robe, ma lasciamo perdere.

Ed evitando pure la roba tipo "fermiamo tutto e ricominciamo a metà agosto", che pietas.

 

Ma detto questo... tu sei eventualmente libero di fare pensare e sperare quello che vuoi, anche che non si riparta e che conseguentemente l'anno prossimo tra A B e C di squadre ne restino in totale una cinquantina assai scarsa (e mi tengo largo), e che vengano meno posti di lavoro, e che si creino i presupposti definitivi affinchè il "lato sportivo" nel prossimo futuro vada a prostitute. Sei libero di dire fare e pensare ciò che ti pare, esattamente come sono libero io di esprimere la mia idea sulle conseguenze di un'eventuale stop ai campionati

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
16,507 posts

Le notizie di ieri sui danni polmonari permanenti non sono confortanti. Anche perchè in un articolo di ieri un medico ha detto che sportivi e cantanti sono i più a rischio. Fatta questa premessa, che mi auguro coinvolgerà il minor numero di persone possibile, in Germania vanno avanti a prescindere da positivi o no. Il Colonia aveva tre positivi e gioca lo stesso. E' chiaro che il tutto si fa per motivi economici. Un secolo fa' si sarebbe sospeso tutto e si sarebbe ripreso ad emergenza finita. E' un rischio calcolato quello che si prende. Ognuno di noi in queste ultime tre settimane è uscito ben sapendo che qualche rischio lo corre. Ma in caso contrario si doveva rimanere a casa propria per altri mesi, forse un anno. Chi lo sa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Apr-2009
24,947 posts

Adesso perché un giocatore o un membro dello staff potrebbe essere positivo, quando gli altri stanno tutti bene, dovrebbero mettere tutti in quarantena e di fatto bloccare nuovamente il campionato. Ma che pagliacciata. A me non risulta che se trovano un positivo in una azienda o in una fabbrica, chiudano lo stabilimento isolando migliaia di persone. Ridicoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
16,507 posts
9 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

A parte che vorrei trovarne mezzo qui sopra che non abbia ammesso che sportivamente sarebbe tutto falsatissimo e senza senso, e che se non fosse per salvare economicamente un sistema indebitatissimo ed in più evitare che si blocchi tutto per via della guerra civile che ci sarebbe al Tar del Lazio (o voiu pensate che ci sia gente disposta a perdere montagne di soldi senza fiatare?)... sarebbe tutto da sospendere adesso. Me ne basterebbe mezzo, questo mezzo credo non ci sia (e se c'è sbaglia), lo si sa benissimo ma si insiste lo stesso per poter continuare a scrivere le stesse robe, ma lasciamo perdere.

Ed evitando pure la roba tipo "fermiamo tutto e ricominciamo a metà agosto", che pietas.

 

Ma detto questo... tu sei eventualmente libero di fare pensare e sperare quello che vuoi, anche che non si riparta e che conseguentemente l'anno prossimo tra A B e C di squadre ne restino in totale una cinquantina assai scarsa (e mi tengo largo), e che vengano meno posti di lavoro, e che si creino i presupposti definitivi affinchè il "lato sportivo" nel prossimo futuro vada a prostitute. Sei libero di dire fare e pensare ciò che ti pare, esattamente come sono libero io di esprimere la mia idea sulle conseguenze di un'eventuale stop ai campionati

La regolarità di questo campionato è quella che è. Anche l'eventuale Champions ad agosto è un pasticcio. Il problema serio potrebbe essere la prossima stagione. O questo virus ci fa la grazia oppure anche i prossimi 365 giorni saranno complicati da vivere. Ci affidiamo alla scienza e alla speranza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts

Detto questo, se ripartissero ed obbligassero i calciatori a scendere in campo in pienissima estate prima delle 19... fossi in loro andrei di sciopero, e non sto scherzando

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
294 posts
9 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

A parte che vorrei trovarne mezzo qui sopra che non abbia ammesso che sportivamente sarebbe tutto falsatissimo e senza senso, e che se non fosse per salvare economicamente un sistema indebitatissimo ed in più evitare che si blocchi tutto per via della guerra civile che ci sarebbe al Tar del Lazio (o voiu pensate che ci sia gente disposta a perdere montagne di soldi senza fiatare?)... sarebbe tutto da sospendere adesso. Me ne basterebbe mezzo, questo mezzo credo non ci sia (e se c'è sbaglia), lo si sa benissimo ma si insiste lo stesso per poter continuare a scrivere le stesse robe, ma lasciamo perdere.

Ed evitando pure la roba tipo "fermiamo tutto e ricominciamo a metà agosto", che pietas.

 

Ma detto questo... tu sei eventualmente libero di fare pensare e sperare quello che vuoi, anche che non si riparta e che conseguentemente l'anno prossimo tra A B e C di squadre ne restino in totale una cinquantina assai scarsa (e mi tengo largo), e che vengano meno posti di lavoro, e che si creino i presupposti definitivi affinchè il "lato sportivo" nel prossimo futuro vada a prostitute. Sei libero di dire fare e pensare ciò che ti pare, esattamente come sono libero io di esprimere la mia idea sulle conseguenze di un'eventuale stop ai campionati

 

Quello che penso sulla ripartenza lo ho scritto chiaramente nel mio post.

 

La ripresa è inevitabile: forse con una diversa governace del calcio si sarebbero potute fare altre scelte o meglio

mantenere la scelta della ripresa e accompagnarla, più che con riforme più o meno stiracchiate, con una rivoluzione

che da anni aspetta di salvare un giocattolo che comunque è sull'orlo della rottura (cito le tue parole "un sistema indebitatissimo"

e questo pre-covid). Tutte le crisi profonde sono una occasione per le rivoluzioni: questa resterà una occasione mancata.

 

Quello che aspetto di vedere con curiosità è come ripartiranno serie B ed eventualmente serie C.

Perchè oggi si decide anche su questo e non solo sulla serie A.

E perchè converrai che se riparte solo la serie A "la guerra civile che ci sarebbe al Tar del Lazio", sempre citandoti, non è affatto scongiurata.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
294 posts
7 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

Detto questo, se ripartissero ed obbligassero i calciatori a scendere in campo in pienissima estate prima delle 19... fossi in loro andrei di sciopero, e non sto scherzando

 

Deciderà sky (buttandoci dentro la questione sconti). E tutto il resto si adeguerà, calciatori compresi.

Ho paura che una partita alle 17 non ce la leva nessuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jul-2005
3,832 posts
1 hour ago, claudio968 said:

https://www.cronachedispogliatoio.it/premier-abbuffata-di-match-nei-weekend-4-fasce-orarie-per-le-partite/

 

Oggi la Premier League saprà la data esatta per la ripartenza. Aspettando l’incontro ufficiale tra le parti in causa, federazioni e leghe, le televisioni provano a ipotizzare idee di ripartenza modificando i palinsesti.  Oltre alla divisione dei match, potrebbero cambiare gli orari, passando a un’abbuffata del weekend con partite alle 13, alle 15, alle 17, alle 19 e alle 21. Per i turni infrasettimanali, invece, l’dea è quella di seguire il format della Champions, con partite alle 19 e alle 21 –

 

.asd partite alle 13 .....partite? grigliate .asd

in Inghilterra il clima è più mite ed anche quando si verificano delle ondate di calore non sono lunghe come qui in Italia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts
18 minuti fa, claudio968 ha scritto:

 

Quello che penso sulla ripartenza lo ho scritto chiaramente nel mio post.

 

La ripresa è inevitabile: forse con una diversa governace del calcio si sarebbero potute fare altre scelte o meglio

mantenere la scelta della ripresa e accompagnarla, più che con riforme più o meno stiracchiate, con una rivoluzione

che da anni aspetta di salvare un giocattolo che comunque è sull'orlo della rottura (cito le tue parole "un sistema indebitatissimo"

e questo pre-covid). Tutte le crisi profonde sono una occasione per le rivoluzioni: questa resterà una occasione mancata.

 

Quello che aspetto di vedere con curiosità è come ripartiranno serie B ed eventualmente serie C.

Perchè oggi si decide anche su questo e non solo sulla serie A.

E perchè converrai che se riparte solo la serie A "la guerra civile che ci sarebbe al Tar del Lazio", sempre citandoti, non è affatto scongiurata.

 

Le riforme sono necessarie perchè il sistema calcio professionistico in Italia è roba da mani nei capelli, ma devastandolo definitivamente risolvi ben poco, anzi.

Non siamo nel Nord America, non hai la scappatoia di una Superlega Italiana, non si va avanti con una Lega chiusa di 18 squadre, manca interesse convenienza ed audience

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jun-2009
6,024 posts
1 ora fa, vlataskaaaa ha scritto:

Ma a prescindere da tutto, e fregandosene di campionato e competitività sportiva (se non si riparte diventiamo calcisticamente un Portogallo un po' più ricco e con maggiore potenziale, che la Ligue 1 a livello di strutture ci mangia)... se si ferma la Serie A crolla mezzo sistema, ed a prescindere dal gettito fiscale cmq elevato verrebbero meno TANTI posti di lavoro, ma TANTI, a 360°, diretti e indiretti.

Oltre al fatto che parliamo di un settore imprenditoriale che vorrebbe rimettersi in moto con le proprie gambe, uno dei pochissimi.

 

Qui se eventualmente non dovesse partire (e saltasse mezzo sistema, con tutte le conseguenze) c'è gente che godrebbe. E cosa volete che vi dica...

"Grillo, sei contento? E salta!"

Il populismo spinto porta a dire "è solo un gioco", "danno due calci a un pallone", "mettiamo a rischio la salute della gente per qualche partita in tv".

 

Poi magari ci si rende conto che i soldi che girano attorno al calcio non servono esclusivamente a pagare lo stipendio di Cristiano Ronaldo... .asd

 

E intanto i tedeschi, zitti zitti, sbeffeggiati qua dentro sia per la gestione della pandemia, sia per la riapertura del campionato, vanno avanti serenamente per la loro strada con previsioni di calo del PIL lontane anni luce dal nostro e una Lega calcio seria che marcia compatta e monopolizza tutti i palinsesti tv mondiali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
294 posts
9 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

Le riforme sono necessarie perchè il sistema calcio professionistico in Italia è roba da mani nei capelli, ma devastandolo definitivamente risolvi ben poco, anzi.

Non siamo nel Nord America, non hai la scappatoia di una Superlega Italiana, non si va avanti con una Lega chiusa di 18 squadre, manca interesse convenienza ed audience

 

Se dovesse accadere che il solco tra noi e le altre aumenti anzichè ridursi (ma mi sembra che il nostro

presidente lavori perchè questo non accada)  diventeremmo giocoforza comunque come il campionato portoghese.

Se invece Inter, Roma e Milan (il Napoli non credo) dovessero assumere una dimensione economicamete confrontabile

la serie A diventerebbe appetibile e sostenibile. Ma la domanda è: il tempo che ci vorrà sarà compatibile con la sopravvivenza ?

E senza riforme, partire con lo stesso format l'anno prossimo con tutte le incognite legate alla pandemia, non sarà

un ulteriore macigno che ci rallenta ?

Chi ha a cuore il calcio dovrebbe spingere per grosse riforme, altrimenti allunghiamo solo il decorso ma l'esito è scontato.

Sembra invece che basti concludere questo campionato per risolvere tutto: è solo il primo passo.

Se non facciamo il primo passo il traguardo resta irragiungibile, ma se poi non ci mettiamo a correre lo taglieremo

tra gli ultimi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2020
267 posts

Penso sia da folli, pensare di giocare prima delle 19:00/19:30.

Si mette a rischio la salute dei calciatori, che già non potranno essere al massimo della condizione fisica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...