Jump to content
Forza E Onore.

Il Calcio riparte (tra le polemiche). Coppa Italia entro il 17-6, poi la Serie A

Recommended Posts

Joined: 01-Oct-2008
9,016 posts
Adesso, Jaq10 ha scritto:

Sto vedendo un po' di Bundes. Spettacolo tristissimo. Mi chiedo a cosa serva stare in panchina con la mascherina distanti 2 metri, mentre in campo sui calci d'angolo si stringono e si ansimano addosso come ai vecchi tempi. 

Quello si assurdo condivido ma per il resto il calcio giocato è quello di sempre 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts

ad ora.. calcio normalissimo

 

ovvio, a porte chiuse, ma quello dopo 2/3 giornate PURTROPPO diventerebbe abitudine

 

per il resto in Borussia Shalke calcio normale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)
39 minutes ago, Bianconero dentro said:

Quindi confermi quello che dico: 3/4 decidono e tutti a pecoroni dietro. 

Per me sarebbe stato più logico convincere i 3/4 ad andare dietro ai 16/17 che la pensavano diversamente però si vede che questi non avevano una volontà così decisa.asd.

 

A parte che le due cose continuano ad essere scisse, e chi e cosa hanno votata non c'entra nulla su quanto possa essere vera una affermazione o meno... poi il problema è che la stragrande maggioranza, per esempio quelle in coppa, o quelle salve per ovvie ragioni non possono passare da quelle che se ne vogliono approfittare (le sette in coppa e le 4/5 coinvolte nella salvezza che oggi lo sarebbero sono già "costrette" di fatto a votare a favore abbiamo già fatto la maggioranza... per dire in inghilterra siamo arrivati alle minacce addirittura)... immagina se la Juve si oppone, o se lo fa il genoa, che poi sarebbe un'opposizione inutile e sterile, visto che poi ne bastano 3/4 se loro giocano sono caxxi, l'esempio della b di tre lustri fa è lampante... poi basta vedere come hanno "convinto lotito" a non giocare a roma le supercoppe o  a non farsi dare i soldi in più se si andava a Pechino... eppure era solo lui... 

 

Comunque guarda i discorsi stanno a zero, contano i fatti… negli ultimi due mesi e mezzo abbiamo assistito a:

 

1) La Lazio che ha piagnucolato per farci giocar contro i prescritti,  ha piagnucolato con il “ci rubano/truffano” etc., ha ripetutamente tentato di forzare la ripresa, non contenta ha infranto le regole l’altro giorno,  ha passato un giorno si uno no a piangere o forzare la mano, è arrivata  dire che non ci si doveva fare influenzare dai tifosi della Juventus, ha sproloquiato persino sui pulcini  echi più ne ha più ne metta…

 

2) Le autorità del calcio (FIGC e LEGA), a ruota, che hanno fatto giocare una giornata nonostante il governo volesse che si chiudessi tutto, i loro rappresentanti non perdevano occasione per chiudere sempre con il “cappello” “tanto la Juve non lo vuole”£ anche se si parlava di ciliegie mature, mettevano in campo fantasiose idee, dai play-off alle partite secche, contornato da titoli ai bergamaschi, partite in Molise o al sud, per concludere, nuovamente, ieri, con il classico iniziale dei play-off…  

 

Tutto il mondo l’ha capito, l’hanno capito persino i tifosi violacei qui a Firenze, non c’è ne è uno che non mi abbia detto “lotto vuole fare una porcata”, i tifosi violacei… ed ora arriva uno (ad essere pignoli già altri 2/3 presidenti l’avevano fatto capire anche se non detto apertamente) che dice chiaramente quello di cui sopra confermando i fortissimi sospetti… ma ovviamente ha mentito è pazzo etc. … siiiiiiii… certo… come no… sarà così, anzi si diverte a farci lo scherzone… perché lui non si è opposto alla morte a giocare e non ha fatto il che della situazione, quindi è un pazzo mentitore che riporta cose senza un motivo, e tutti i fatti sono frutto della propaganda capitalista filo-juventina allora.... ma siamo seri…

 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Oct-2008
3,147 posts
11 minuti fa, Jaq10 ha scritto:

Sto vedendo un po' di Bundes. Spettacolo tristissimo. Mi chiedo a cosa serva stare in panchina con la mascherina distanti 2 metri, mentre in campo sui calci d'angolo si stringono e si ansimano addosso come ai vecchi tempi. 

Sarri con la marcatura a zona aveva previsto tutto .sisi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,301 posts
1 ora fa, gianky99 ha scritto:

 

A parte che le due cose continuano ad essere scisse, e chi e cosa hanno votata non c'entra nulla su quanto possa essere vera una affermazione o meno... poi il problema è che la stragrande maggioranza, per esempio quelle in coppa, o quelle salve per ovvie ragioni non possono passare da quelle che se ne vogliono approfittare (le sette in coppa e le 4/5 coinvolte nella salvezza che oggi lo sarebbero sono già "costrette" di fatto a votare a favore abbiamo già fatto la maggioranza... per dire in inghilterra siamo arrivati alle minacce addirittura)... immagina se la Juve si oppone, o se lo fa il genoa, che poi sarebbe un'opposizione inutile e sterile, visto che poi ne bastano 3/4 se loro giocano sono caxxi, l'esempio della b di tre lustri fa è lampante... poi basta vedere come hanno "convinto lotito" a non giocare a roma le supercoppe o  a non farsi dare i soldi in più se si andava a Pechino... eppure era solo lui... 

 

Comunque guarda i discorsi stanno a zero, contano i fatti… negli ultimi due mesi e mezzo abbiamo assistito a:

 

1) La Lazio che ha piagnucolato per farci giocar contro i prescritti,  ha piagnucolato con il “ci rubano/truffano” etc., ha ripetutamente tentato di forzare la ripresa, non contenta ha infranto le regole l’altro giorno,  ha passato un giorno si uno no a piangere o forzare la mano, è arrivata  dire che non ci si doveva fare influenzare dai tifosi della Juventus, ha sproloquiato persino sui pulcini  echi più ne ha più ne metta…

 

2) Le autorità del calcio (FIGC e LEGA), a ruota, che hanno fatto giocare una giornata nonostante il governo volesse che si chiudessi tutto, i loro rappresentanti non perdevano occasione per chiudere sempre con il “cappello” “tanto la Juve non lo vuole”£ anche se si parlava di ciliegie mature, mettevano in campo fantasiose idee, dai play-off alle partite secche, contornato da titoli ai bergamaschi, partite in Molise o al sud, per concludere, nuovamente, ieri, con il classico iniziale dei play-off…  

 

Tutto il mondo l’ha capito, l’hanno capito persino i tifosi violacei qui a Firenze, non c’è ne è uno che non mi abbia detto “lotto vuole fare una porcata”, i tifosi violacei… ed ora arriva uno (ad essere pignoli già altri 2/3 presidenti l’avevano fatto capire anche se non detto apertamente) che dice chiaramente quello di cui sopra confermando i fortissimi sospetti… ma ovviamente ha mentito è pazzo etc. … siiiiiiii… certo… come no… sarà così, anzi si diverte a farci lo scherzone… perché lui non si è opposto alla morte a giocare e non ha fatto il che della situazione, quindi è un pazzo mentitore che riporta cose senza un motivo, e tutti i fatti sono frutto della propaganda capitalista filo-juventina allora.... ma siamo seri…

 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Appunto, conta quello che ha scritto e le chiacchiere stanno a zero, anche le sue..asd

Facciamo a capirci: se uno mi dice che 2 o 3 vogliono fortemente riprendere e le altre no io rido, da adesso fino alla fine dei secoli: soprattutto quando uno di quelli che vuole riprendere è Lotito e tra quelli che la pensano come lui non c'è AA.

Se mi dici che ci sono una decina di squadre che vogliono riprendere per i loro legittimi interessi, allora è un'altra cosa e non è quello che ha riferito a voce il sig. Pozzo smentendo tra l'altro tutto quello che ha poi scritto.

Le propagande e i complotti per me sono grandi palle: tutti i presidenti mettono in campo i loro interessi, alla fine TUTTI hanno trovato la convergenza perchè (se non sbaglio) il voto è stato all'unanimità e su quello ognuno si assume le proprie responsabilità e ne risponde, al di là di tutti i discorsi pre o post che vogliano fare e che servono solo a far chiacchierare tifosi, fare audience in radio o in TV e vendere giornali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,301 posts

Da lunedì saranno di nuovo possibili "gli allenamenti degli sport di squadra, quindi anche il calcio". Il premier si è soffermato poi sulla ripresa del campionato: "Ci sono tante sollecitazioni, il ministro Spadafora è molto responsabile: è necessario che si realizzino le condizioni per una ripresa in massima sicurezza. Per dare una data serve qualche garanzia in più che al momento, da quanto mi è stato detto, non c'è". Conte ha fatto sapere inoltre che "dal 25 maggio riapriranno palestre, piscine e centri sportivi". Sull'argomento calcio ha poi parlato anche il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, sulla sua pagina Facebook: "Quando ho risposto in modo duro al mondo del calcio è perché pretendevano una data certa non oggi, che sarebbe legittimo, ma tre-quattro settimane fa con gli ospedali pieni. Quello che ho trovato inopportuno è che sembrava il calcio dovesse andare avanti comunque. Si sono fermate le Olimpiadi signori. Ora se ci sono le condizioni bisogna riprendere, ma facendo le cose per gradi. Se i dati ci conforteranno sicuramente riprenderanno anche i campionati di calcio come delle altre discipline sportive. Nessuno ha però la certezza di come si possa ripartire nel modo migliore. Inviterei un po' tutti a fare meno i fenomeni. Ricevo molti messaggi sui social di calciatori che cercano di esprimere le loro preoccupazioni".

 

Fonte: cacca rosa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2008
5,892 posts
6 ore fa, Jaq10 ha scritto:

Sto vedendo un po' di Bundes. Spettacolo tristissimo. Mi chiedo a cosa serva stare in panchina con la mascherina distanti 2 metri, mentre in campo sui calci d'angolo si stringono e si ansimano addosso come ai vecchi tempi. 

secondo me ha ragione..

Falcao: "Abbracci vietati durante le esultanze, ma sui calci d'angolo i difensori ti salgono sopra"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)
6 hours ago, Bianconero dentro said:

Appunto, conta quello che ha scritto e le chiacchiere stanno a zero, anche le sue..asd

Facciamo a capirci: se uno mi dice che 2 o 3 vogliono fortemente riprendere e le altre no io rido, da adesso fino alla fine dei secoli: soprattutto quando uno di quelli che vuole riprendere è Lotito e tra quelli che la pensano come lui non c'è AA.

Se mi dici che ci sono una decina di squadre che vogliono riprendere per i loro legittimi interessi, allora è un'altra cosa e non è quello che ha riferito a voce il sig. Pozzo smentendo tra l'altro tutto quello che ha poi scritto.

Le propagande e i complotti per me sono grandi palle: tutti i presidenti mettono in campo i loro interessi, alla fine TUTTI hanno trovato la convergenza perchè (se non sbaglio) il voto è stato all'unanimità e su quello ognuno si assume le proprie responsabilità e ne risponde, al di là di tutti i discorsi pre o post che vogliano fare e che servono solo a far chiacchierare tifosi, fare audience in radio o in TV e vendere giornali.

 

...restano, due cose completamente separate, forse è il caso di rendersene conto... puoi ridere quanto vuoi ma il mondo reale funziona in modo completante diverso da quello che stai descrivendo... guarda il punto due e lo scopri... ma bastava vedere cosa successe nel 2004, o avere partecipato ad una riunione di condomino in vita proprio per saperlo... che si debba nella vita anche votare contro il proprio pensiero/parere per vari motivi giusto chi scende da ieri marte non lo sa... 

 

Ergo il punto resta... 

 

1) O si dimostra che ci siamo sognati tutto quello che è stato detto (e provato a fare/forzare) negli ultimi due mesi e mezzo oppure si accetta che Pozzo ha detto una cosa reale… da qui non si scappa… quindi qualcuno è in grado di dimostrarlo o è il caso di farsene una ragione e di accettare la veridicità di quanto detto…

 

2) Votare contro non aveva nessuna utilità… non dimentichiamo che, non a caso, nel comunicato si parla, come sempre, di condizioni di sicurezza (condizioni che oggi nessuno è in grado di soddisfare e neanche, tranne forse noi, di applicare i protocolli della stessa federazione non ci vuole molto a capire che la frase era riferita proprio a qualcuno che, al contrario, vuole “ricominciare  prescindere”, basta fare due più due)… e poi si torna sempre al solito discorso quando si sono opposti addirittura in 20 ed in quattro hanno giocato, poi si è finito che si giocò alla faccia degli “oppositori"…  chi conosce il mondo del calcio sa benissimo che bastano 2/3 per costringerti a giocare, anzi in teoria basta anche solo che un Gravina dica si (e lui ha già detto che no lo deve dire il governo) alla fine possono votare anche in 20 no (ed infatti anche altra gente che era palesemente contro, cairo, cellino, ferrero non hanno votato no, o sono tutti pazzi o, magari, conoscono come “funziona” il “meccanismo”, il mondo reale, e sanno che è inutile fare determinate cose anche se non sei d’accordo .. io direi la seconda… direi… ) …  se gli organi superiori, o 2/3/4 “cagacaxxi”, ti dicono si gioca/giocano, alla fine ti “tocca” giocare pure a te… che voto no fare… 

 

Non c'è nessuno complotto, il mondo funziona così che piaccia o meno... gente che anche da sola riesce a forzare la mano in vari modi, lo si vede anche nelle elezioni del rappresentante di classe figuriamoci... guarda caso che appena è stato detto qualcosa sono scattate le rappresaglie sul rappresentante dell'udinese i lega... ad ulteriore dimostrazione che taluni atti sono dovuti...  

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
8 hours ago, Jaq10 said:

Sto vedendo un po' di Bundes. Spettacolo tristissimo. Mi chiedo a cosa serva stare in panchina con la mascherina distanti 2 metri, mentre in campo sui calci d'angolo si stringono e si ansimano addosso come ai vecchi tempi. 

 

Ma è chiaro che è una buffonata... riapri tutto ed amen o fai festa... la via di mezzo, oltretutto camuffata dal patetico "non esiste artificiale" del virus, perché con la privacy non posso dire che cosa ha uno e lo spaccio per infortunato indefinito, è imbarazzante... poi siamo noi italiani i buffoni... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-May-2019
4,932 posts
Posted (edited)

Ma è ovvio che se sai di essere in minoranza "ti adegui" e in questo caso la spiegazione del nostro voto è semplice

 

1) quieto vivere: ma voi vi immaginate il delirio sui giornali (e di lotirchio) avessimo votato contro? 

2) la votazione era su "volontà di riprendere non appena sussistono le condizioni" e grazie ar c**** che sono tutti a favore, ma anche qui nel forum lo siamo, il problema é appunto quando ci sono le condizioni e quali sono, li nascono le divisioni, insomma il voto, unanime, per come è formulato dice meno di niente

Edited by Dek_90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,536 posts

Noi ci alleneremo in fila per sei con resto di due !

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,301 posts
8 ore fa, gianky99 ha scritto:

 

...restano, due cose completamente separate, forse è il caso di rendersene conto... puoi ridere quanto vuoi ma il mondo reale funziona in modo completante diverso da quello che stai descrivendo... guarda il punto due e lo scopri... ma bastava vedere cosa successe nel 2004, o avere partecipato ad una riunione di condomino in vita proprio per saperlo... che si debba nella vita anche votare contro il proprio pensiero/parere per vari motivi giusto chi scende da ieri marte non lo sa... 

 

Ergo il punto resta... 

 

1) O si dimostra che ci siamo sognati tutto quello che è stato detto (e provato a fare/forzare) negli ultimi due mesi e mezzo oppure si accetta che Pozzo ha detto una cosa reale… da qui non si scappa… quindi qualcuno è in grado di dimostrarlo o è il caso di farsene una ragione e di accettare la veridicità di quanto detto…

 

2) Votare contro non aveva nessuna utilità… non dimentichiamo che, non a caso, nel comunicato si parla, come sempre, di condizioni di sicurezza (condizioni che oggi nessuno è in grado di soddisfare e neanche, tranne forse noi, di applicare i protocolli della stessa federazione non ci vuole molto a capire che la frase era riferita proprio a qualcuno che, al contrario, vuole “ricominciare  prescindere”, basta fare due più due)… e poi si torna sempre al solito discorso quando si sono opposti addirittura in 20 ed in quattro hanno giocato, poi si è finito che si giocò alla faccia degli “oppositori"…  chi conosce il mondo del calcio sa benissimo che bastano 2/3 per costringerti a giocare, anzi in teoria basta anche solo che un Gravina dica si (e lui ha già detto che no lo deve dire il governo) alla fine possono votare anche in 20 no (ed infatti anche altra gente che era palesemente contro, cairo, cellino, ferrero non hanno votato no, o sono tutti pazzi o, magari, conoscono come “funziona” il “meccanismo”, il mondo reale, e sanno che è inutile fare determinate cose anche se non sei d’accordo .. io direi la seconda… direi… ) …  se gli organi superiori, o 2/3/4 “cagacaxxi”, ti dicono si gioca/giocano, alla fine ti “tocca” giocare pure a te… che voto no fare… 

 

Non c'è nessuno complotto, il mondo funziona così che piaccia o meno... gente che anche da sola riesce a forzare la mano in vari modi, lo si vede anche nelle elezioni del rappresentante di classe figuriamoci... guarda caso che appena è stato detto qualcosa sono scattate le rappresaglie sul rappresentante dell'udinese i lega... ad ulteriore dimostrazione che taluni atti sono dovuti...  

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Nelle mie riunioni di condominio non è mai capitato che 2/3 (ma anche di più) proponessero una cosa e gli altri 15 (da me siamo in 18) che non erano d'accordo gli andassero dietro.

Probabilmente vivrò in un condominio particolare .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-May-2019
2,682 posts
Posted (edited)
On 5/14/2020 at 12:18 AM, gianky99 said:

 

Stanno combinando dei pastrocchi allucinanti, anche figli dello scaricabarile che si vuole fare, e questo vale per quasi tutte le leghe eruopee... invece di organizzarsi con UEFA e governi per essere sicuri di potere riprendere la prossima stagione, hanno passato due mesi, e continuano a farlo, a proporre e pensare cose astruse e ridicole cercando/proponendo meccanismi inadeguati e che, anche se per miracolo riuscissero a funzionare per un paio di mesi, non sono applicabili ad una stagione intera... questi partono dal "principio" che a settembre è "tutto normale", magari dico io ci metterei al firma e, penso, chiunque altro, ma, la realtà, è, purtroppo, che quasi sicuramente non ci sarà normalità... ed allora bisogna prepararsi ora, perché le cose, sopratutto complesse, delicate e complicate come quelle del calcio non si inventano dall'oggi al domani, ci vogliono mesi... ad esempio sarebbe indispensabile trovare un accordo per porre il calcio sotto la voce dei lavori a rischio per almeno un anno se si vogliono evitare beghe giuridiche, tanto per cominciare, preparare regole e parametri per i vari scenari (ad esempio fino a che punto una squadra può continuare a giocare, qual è il limite di infettati che non inficia la sua capacità di competere seriamente, e cosa fare se si raggiunge tale limite), porre un protocollo di controllo indipendente e non sulle spalle dei medici sociali, ragionare sulle società minori, trovando protocolli e meccanismi per attuare un distanziamento allo stadio permettendo ad un pubblico, seppur minimo, di andarci per dare ossigeno, per dire, alla lega pro, chiedere ai governi di fare una legge che contenga gli stipendi (per esempio lasciare intatti fino ad 1.5 milioni e tagliare tutti gli altri del 30%, ma figuriamoci se anche i governi rinunciano a qualche tassa) fino al 31 dicembre, creare "giornate delle serie" per garantire maggiore attenzione anche alle altre divisioni con relativi vantaggi economici, anche se piccoli, ad esempio dedicare il venerdì sera alla serie B, il sabato alle serie minori e la domenica alla serie a e, contemporaneamente, chiedere all'UEFA di fare giocare solo il mercoledì oppure di fare delle finestre per le coppe come capita per le nazionali... insomma ci sarebbero diecimila cose da preparare, limare, organizzare, ideare etc. etc. con cui puoi ricominciare a settembre anche in condizioni non ottimali... in europa si pensa alle cose più assurde e ridicole, al nascondere con gabale giuridiche eventuali infettati, ad accorciare le partite, a giocare con le mascherine, a come non dare il titolo alla juve, a fare regole che possono essere sfruttate a  comodo (quindi fatte a caxxo di cane ovviamente), a dare le spalle se ci si rialza, a giocare in molise, o a londra, o nel giardino di casa, e chi più ne ha più ne metta... alla fine la questione è semplice... o si ricomincia sbattendosene sul caxxo di tutto, ed allora ci spieghino perché si sono fermati o ci si organizza... la via di mezzo è primo una cagata galattica e, secondo ma più importante di tutto, rischia di mettere a rischio la prossima stagione dove si arriva, ad oggi, alla viva il parroco ed alla caxxo di cane completamente senza idee, impreparati con la sola speranza che tutto torni normale "magicamente", io ci spero, come tutti, ma mai e poi mai una persona dotata di intelligenza superiore a quella del sasso che ho in giardino non si metterebbe a programmare certe cose e si baserebbe solo sul "ma chi se ne fotte, casomai ci arrangiamo"... posso farlo io da casa grattandomi le palle dalla mattina alla sera il presidente di lega così...  

 

Un ultimo "cappello" vedremo subito una cosa importante perché nessuna persona sana di mente può fare ricominciare un torneo che al primo caso si interrompe nuovamente... a parte l'"infetto a comando" che si rischia comunque ma se non si cambia radicalmente questo protocollo e si accetta questa assurdità allora non c'è dubbio che sotto c'è qualcosa di altro... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Sono d'accordo. Una Lega seria, con un Governo serio farebbe come hai giustamente detto tu. Una certa lega, la NBA, durante il periodo della serrata, al posto di litigare, ha pianificato tutto un protocollo, con un tavolo composto dal Commissioner (che rappresenta tutte le Squadre facenti parte della Lega), i Giocatori, gli sponsors e tutte le TV. Per Prima cosa, i Giocatori hanno tutti all'unanimità accettato di ridursi lo stipendio del 40% se la Stagione verrà definitvamente annullata (si parla di 1 miliardo di dollari, mica noccioline) o del 25% se ripartirà. Poi si è scelto di terminare la Stagione in corso accettando il fatto che il rischio zero non esiste e istruendo un protocollo dispendioso ma fattibile, si parla di tamponi acquistati dalla NBA e dalle Squadre, oltre a una parte acquistati dal Sindacato dei Giocatori. In questo discorso rientrano anche le mascherine. La Stagione si completerà in non più di 3-4 arene (2 per Conference, Eastern e Western), in diverse città, in modo tale da evitare gli spostamenti e i viaggi. Si parla di Orlando per la Eastern Conference e di Las Vegas per la Western Conference. Stesso discorso per i Playoffs. Ora, una Lega che muove decine di miliardi di dollari in tutto il Mondo (quindi con standard economici molto alti) ha ragionato alla grande e con grande stile. Possibile che non si possa fare lo stesso anche da noi???? O chiedo troppo???? Quindi Lega Serie A e UEFA aprite bene gli occhi.

Edited by Andystars

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Oct-2008
9,016 posts

Da domani praticamente è tana libera tutti

 Addirittura non esistono limitazioni a ritrovi tra amici in luoghi privati

Da metà giugno riaprono cinema e teatri 

 

Ripartirá anche il calcio 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts

Non capisco le critiche mosse da alcuni nei confronti della "prudenza" della quale ha parlato Conte ieri sera

 

Siamo al 17 maggio, è assolutamente normale, visto il periodo medio di incubazione, attendere un altro po' per verificare gli effetti delle prime riaperture del 4 maggio sulla curva di contagio del virus.

Io spero si possa ricominciare e terminare la stagione da giugno o da fine giugno, purtroppo a porte chiuse ma questo è, e sarà, anche in autunno e forse inverno 2021 per cui eventualmente ci si abitui. Quindi spero MA PER BEN ALTRI MOTIVI E NON PER IL CALCIO che la curva dei contagi non risenta troppo delle riaperture (un minimo di aumento è fisiologico) e la situazione resti sostenibile. Ma prima di verificare questo non capisco quale data dovrebbero dare, nel malaugaratissimo caso la curva dei contagi dovesse risalire in maniera eccessiva quale campionato dovrebbero giocare, il calcio tornerebbe a dover essere l'ultimo dei pensieri.

 

Ci si accontenti delle modifiche del protocollo su quarantena e mega ritiro, e si evitino capricci, che a quel punto si che sarebbero giustificati nel mandare il calcio a battere sulle tangenziali

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
2,056 posts
28 minuti fa, Lemon11 ha scritto:

Da domani praticamente è tana libera tutti

 Addirittura non esistono limitazioni a ritrovi tra amici in luoghi privati

Da metà giugno riaprono cinema e teatri 

 

Ripartirá anche il calcio 

 

 

Infatti andrà così 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)
2 hours ago, Bianconero dentro said:

Nelle mie riunioni di condominio non è mai capitato che 2/3 (ma anche di più) proponessero una cosa e gli altri 15 (da me siamo in 18) che non erano d'accordo gli andassero dietro.

Probabilmente vivrò in un condominio particolare .asd

 

Si vede che da te gli piace litigare senza uno scopo, so gusti, ma tanto non risolvi nulla anche a dire "a me no"... e non credo si siano messi a fare le barricate poi... lo scopo sarebbe... quello di dire ti voto no perché mi stai sul chiulo e voglio fare casino inutilmente, come detto so gusti... la differenza è che poi non dipende anche dagli altri condomini se domani ti comprano la merce o meno...

 

Comunque la cosa resta sempre la stessa, ci si può girare in tondo fino al 2220 ma si ritorna sempre al punto di partenza… per confutare quanto ha detto Pozzo o si dimostra in modo oggettivo che non sono veri i fatti quanto sopra e che quanto descritto non mai è accaduto, e la vedo “leggermente” impossibile”, o si prende atto che è la verità… da qui non si scappa… 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
1 hour ago, Andystars said:

Sono d'accordo. Una Lega seria, con un Governo serio farebbe come hai giustamente detto tu. Una certa lega, la NBA, durante il periodo della serrata, al posto di litigare, ha pianificato tutto un protocollo, con un tavolo composto dal Commissioner (che rappresenta tutte le Squadre facenti parte della Lega), i Giocatori, gli sponsors e tutte le TV. Per Prima cosa, i Giocatori hanno tutti all'unanimità accettato di ridursi lo stipendio del 40% se la Stagione verrà definitvamente annullata (si parla di 1 miliardo di dollari, mica noccioline) o del 25% se ripartirà. Poi si è scelto di terminare la Stagione in corso accettando il fatto che il rischio zero non esiste e istruendo un protocollo dispendioso ma fattibile, si parla di tamponi acquistati dalla NBA e dalle Squadre, oltre a una parte acquistati dal Sindacato dei Giocatori. In questo discorso rientrano anche le mascherine. La Stagione si completerà in non più di 3-4 arene (2 per Conference, Eastern e Western), in diverse città, in modo tale da evitare gli spostamenti e i viaggi. Si parla di Orlando per la Eastern Conference e di Las Vegas per la Western Conference. Stesso discorso per i Playoffs. Ora, una Lega che muove decine di miliardi di dollari in tutto il Mondo (quindi con standard economici molto alti) ha ragionato alla grande e con grande stile. Possibile che non si possa fare lo stesso anche da noi???? O chiedo troppo???? Quindi Lega Serie A e UEFA aprite bene gli occhi.

 

Alla fine hai descritto la differenza fra professionisti ed azzeccagarbugli...

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts

 

Se il calcio, o qualsiasi altra attività di squadra, deve seguire anche un terzo dei protocolli di riapertura si può ricominciare nel settembre 2022... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,301 posts
55 minuti fa, gianky99 ha scritto:

ci si può girare in tondo fino al 2220 ma si ritorna sempre al punto di partenza

 

Appunto, a me il fatto che 2/3 persone decidono e altre 17 SE SONO CONVINTE DEL CONTRARIO si accodano non convince per niente. A te si, amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts
2 ore fa, Andystars ha scritto:

Sono d'accordo. Una Lega seria, con un Governo serio farebbe come hai giustamente detto tu. Una certa lega, la NBA, durante il periodo della serrata, al posto di litigare, ha pianificato tutto un protocollo, con un tavolo composto dal Commissioner (che rappresenta tutte le Squadre facenti parte della Lega), i Giocatori, gli sponsors e tutte le TV. Per Prima cosa, i Giocatori hanno tutti all'unanimità accettato di ridursi lo stipendio del 40% se la Stagione verrà definitvamente annullata (si parla di 1 miliardo di dollari, mica noccioline) o del 25% se ripartirà. Poi si è scelto di terminare la Stagione in corso accettando il fatto che il rischio zero non esiste e istruendo un protocollo dispendioso ma fattibile, si parla di tamponi acquistati dalla NBA e dalle Squadre, oltre a una parte acquistati dal Sindacato dei Giocatori. In questo discorso rientrano anche le mascherine. La Stagione si completerà in non più di 3-4 arene (2 per Conference, Eastern e Western), in diverse città, in modo tale da evitare gli spostamenti e i viaggi. Si parla di Orlando per la Eastern Conference e di Las Vegas per la Western Conference. Stesso discorso per i Playoffs. Ora, una Lega che muove decine di miliardi di dollari in tutto il Mondo (quindi con standard economici molto alti) ha ragionato alla grande e con grande stile. Possibile che non si possa fare lo stesso anche da noi???? O chiedo troppo???? Quindi Lega Serie A e UEFA aprite bene gli occhi.

Stai paragonando una lega chiusa, nella quale in caso di serrata per questa stagione nessuno ti farebbe causa milionarie in tribunale bloccando eventualmente anche la ripartenza della prossima, e nella quale i cestisti al momento di firmare il contratto con una franchigia della Lega in questione hanno potere decisionale quasi zero... con una lega europea.

Sono sistemi imparagonabili, è come chiedersi perchè un cane non si protegge sotto il guscio come fanno le tartarughe

Le leghe europee sono tutte nella stessa condizione, alcune sono reiniziate altre no, tutte vorrebbero riprendere e si vedrà se ci riusciranno o meno. Non vedo quali scandali enormi ci siano stati, nella meravigliosa e seria Premier si sono scannati nello stesso identico modo.

 

Sono ben altri i problemi del sistema Serie A

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-May-2019
2,682 posts
3 minutes ago, vlataskaaaa said:

Stai paragonando una lega chiusa, nella quale in caso di serrata per questa stagione nessuno ti farebbe causa milionarie in tribunale bloccando eventualmente anche la ripartenza della prossima, e nella quale i cestisti al momento di firmare il contratto con una franchigia della Lega in questione hanno potere decisionale quasi zero... con una lega europea.

Sono sistemi imparagonabili, è come chiedersi perchè un cane non si protegge sotto il guscio come fanno le tartarughe

Le leghe europee sono tutte nella stessa condizione, alcune sono reiniziate altre no, tutte vorrebbero riprendere e si vedrà se ci riusciranno o meno. Non vedo quali scandali enormi ci siano stati, nella meravigliosa e seria Premier si sono scannati nello stesso identico modo.

 

Sono ben altri i problemi del sistema Serie A

Ma certo che lo so. L'esempio che ho portato era per dimostrare come dei Professionisti seri e preparati, non dei banditi che hanno dei soldi, sono in grado di sedersi intorno ad un tavolo e pianificare tutto. In Europa succede l'esatto contrario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,784 posts
3 minuti fa, Andystars ha scritto:

Ma certo che lo so. L'esempio che ho portato era per dimostrare come dei Professionisti seri e preparati, non dei banditi che hanno dei soldi, sono in grado di sedersi intorno ad un tavolo e pianificare tutto. In Europa succede l'esatto contrario.

Si ma i professionisti seri e preparati possono decidersi di mettersi intorno a un tavolo perchè sanno che mai ci sarà un Frosinone o un Lecce che rischia di causarti guai senza fine, e perchè sanno che i cestisti di quella Lega hanno potere decisionale infinitamente minore rispetto ad un calciatore di Serie A.

 

Inoltre sanno che hanno Trump che va dicendo che il virus si combatte facendosi le pere di Amuchina, per cui di sicuro sanno che troverebbero sponde governative maggiori rispetto a tutto il resto del pianeta, tranne forse Bolsonaro in Brasile

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)
43 minutes ago, Bianconero dentro said:

 

Appunto, a me il fatto che 2/3 persone decidono e altre 17 SE SONO CONVINTE DEL CONTRARIO si accodano non convince per niente. A te si, amen.

 

Non è che convince o meno.. liberissimo di non credere, ma  fatti, e lo storico, che dimostrano che funziona così restano... poi può non piacere ma cambia poco...

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts
Posted (edited)
22 minutes ago, vlataskaaaa said:

Si ma i professionisti seri e preparati possono decidersi di mettersi intorno a un tavolo perchè sanno che mai ci sarà un Frosinone o un Lecce che rischia di causarti guai senza fine, e perché sanno che i cestisti di quella Lega hanno potere decisionale infinitamente minore rispetto ad un calciatore di Serie A.

 

 

Vale anche il contrario però... se ricominci io che ora sono salvo e poi retrocedo, per esempio, posso fare la stessa cosa e piantare grane lo stesso perché il regolamento è cambiato, le condizioni sono sfavorevoli perché devo giocare  a porte chiuse partite chiave giocate a porte aperte all'andata  mi si sono ammalati tre giocatori e via di seguito...  alla fine la differenza sta sempre solo nella professionalità e serietà della gente, nel calcio, ovunque si vada, latita sopratutto ai livelli dirigenziali delle varie leghe ed anche degli organi mondiali ed europei, anche per il semplice motivo che il 99% di queste persone sono "inventati" sia al calcio che agli affari, sono solo politicanti tendenzialmente, negli USA no.... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...