Jump to content
Homer_Simpson

Intesa tra società, calciatori e allenatore sul taglio degli stipendi

Recommended Posts

Joined: 01-May-2014
569 posts

Gesti come questo ci ricordano perché tifare Juventus è bello.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
28,587 posts

GRANDISSIMI

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,515 posts

638172767_C__Data_Users_DefApps_AppData_INTERNETEXPLORER_Temp_SavedImages_I0Lswu_H_400x400.jpg.156c58be8dacca2eede41b15f43a34ae.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Feb-2008
1,342 posts
2 ore fa, Fabri BN ha scritto:

Gesti come questo ci ricordano perché tifare Juventus è bello.

 

Da sempre 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
6,372 posts

Giusto così. Ammirevole e soprattutto giusto. Orgoglioso di essere juventino una volta di più 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts

 

... e c'è gente che ha fatto polemica pure su questo... ma dico io... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,515 posts

UNICI

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
119,811 posts

Lapo Elkann: "Taglio stipendi? Orgoglioso della Juve"

Arrivano i complimenti social dal cugino di Andrea Agnelli per la decisione di ridurre gli ingaggi della squadra e dell'allenatore: "Gesto di responsabilità"

 

Lapo Elkann: "Juve la più forte" | L'ARENA del CALCIO

 

 

 

Accordo storico, la Juve fa scuola. L'intesa per la riduzione degli ingaggi dei giocatori e dello staff, con Sarri in testa, ha fatto il giro del mondo. Una mossa necessaria, ma non scontata visto che ancora nessuno né in Italia né in Europa si era adoperato. Agnelli ha scelto, ha parlato con la sua squadra e ha deciso. Ora la Juve può essere un modello da seguire e il cugino di Andrea, Lapo Elkann, si congratula con il presidente bianconero: "Complimenti a mio cugino Andrea, all’allenatore, a tutti i giocatori e a tutta la famiglia della Juventus per l’intesa raggiunta sulla riduzione dei compensi. Un bellissimo gesto che dimostra il grande senso di responsabilità. Sempre più orgoglioso di essere juventino". .......

 

Continua -> https://bit.ly/3dysoo1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
913 posts

Se avesse accettato anche  Allegri l'avrebbero scritto nel comunicato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Sep-2007
47,325 posts
Posted (edited)
2 ore fa, Socrates ha scritto:

Lapo Elkann: "Taglio stipendi? Orgoglioso della Juve"

Arrivano i complimenti social dal cugino di Andrea Agnelli per la decisione di ridurre gli ingaggi della squadra e dell'allenatore: "Gesto di responsabilità"

 

Lapo Elkann: "Juve la più forte" | L'ARENA del CALCIO

 

 

 

Accordo storico, la Juve fa scuola. L'intesa per la riduzione degli ingaggi dei giocatori e dello staff, con Sarri in testa, ha fatto il giro del mondo. Una mossa necessaria, ma non scontata visto che ancora nessuno né in Italia né in Europa si era adoperato. Agnelli ha scelto, ha parlato con la sua squadra e ha deciso. Ora la Juve può essere un modello da seguire e il cugino di Andrea, Lapo Elkann, si congratula con il presidente bianconero: "Complimenti a mio cugino Andrea, all’allenatore, a tutti i giocatori e a tutta la famiglia della Juventus per l’intesa raggiunta sulla riduzione dei compensi. Un bellissimo gesto che dimostra il grande senso di responsabilità. Sempre più orgoglioso di essere juventino". .......

 

Continua -> https://bit.ly/3dysoo1

 

 

detto da uno che di roba tagliata bene se ne intende .sisi

 

Edited by chees_8OTTO8

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jan-2011
52 posts

STIMA ASSOLUTA............................

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Dec-2010
1,927 posts

Eccallà, la polemica che non poteva mancare

 

https://www.corriere.it/sport/20_marzo_30/taglio-stipendi-juve-paradosso-piace-calciatori-non-lega-9c6848e2-71fe-11ea-b6ca-dd4d8a93db33.shtml

 

Il taglio degli stipendi della Juve è un paradosso: piace ai calciatori e non alla Lega

Il club bianconero anticipa tutti, lunedì la serie A proporrà all’Aic di Tommasi di sospendere gli stipendi da marzo a giugno e va allo scontro con il ministro Spadafora

 
 
Il taglio degli stipendi della Juve è un paradosso: piace ai calciatori e non alla Lega
shadow
 
 
 
 
 
 

Una domenica frenetica, la terza senza calcio. I vertici della Lega di serie A hanno trascorso il pomeriggio a studiare nei dettagli il documento da inviare all’Aic sul congelamento degli stipendi «sino a data da destinarsi» e a preparare il comunicato che ha come bersaglio il ministro dello sport Spadafora.

L’accordo partorito sabato sera dalla Juventus, che taglia gli emolumenti da marzo a giugno alla squadra e al tecnico, alleggerendo il monte ingaggi di 90 milioni, salvo restituire ai diretti interessati nella prossima stagione due mensilità su quattro se non si tornerà a giocare o addirittura tre se invece si arriverà in fondo, non piace alla Lega. Non tanto per il risultato, quanto per i tempi e il modo in cui è arrivato. In via Rosellini speravano di potersi presentare all’Aic (lunedì alle 19) con un fronte compatto e invece, così, la serie A rischia di dare un’immagine diversa, in cui ognuno va per la propria strada. Anche molti club sono rimasti sorpresi. L’azione della Juve viene considerata un escamotage finanziario per sistemare il bilancio. L’Inter, che non è quotata in Borsa, avvierà le trattative con i suoi giocatori senza fretta dopo Pasqua; il Milan sta seguendo un suo percorso, la Roma invita a ragionare di sistema. Il fronte non è compatto.

 
PUBBLICITÀ

 

 

Intanto la Lega nelle prossime ore proporrà al sindacato il congelamento degli stipendi da marzo sino a giugno. Non si parla di tagli perché per quelli ogni società deve procedere per la sua strada. La decisione è stata presa essenzialmente per tre motivi: fronteggiare la scarsa liquidità di questo periodo che attanaglia un po’ tutti, evitare eventuali penalizzazioni in classifica e che qualche giocatore possa chiedere a maggio la messa in mora e quindi svincolarsi.

Il modello Juve, per assurdo, non dispiace filosoficamente all’Aic. Tommasi e la sua squadra sanno perfettamente che i giocatori devono fare la loro parte. Però, prima di entrare nel dettaglio, vorrebbero sapere cosa succederà e se si riprenderà a giocare. «Ci sarà tempo per discutere dei tagli», ribadisce il sindacato. Alla comunicazione di sospensione risponderanno con una richiesta perentoria: che tutti i club si mettano in regola con i pagamenti di gennaio e febbraio. E prima di parlare di alleggerire le tasche dei giocatori, Tommasi e la sua squadra, vorrebbero che la serie A quantificasse il danno e per farlo bisognerà sapere se si ricomincerà oppure no.

Il ministro Spadafora ribadisce che riprendere il campionato nel weekend del 2-3 maggio è irrealistico e proporrà il blocco di tutte le attività, compresi gli allenamenti, a tutto il mese di aprile. La Figc non perde la speranza di chiudere la stagione e intanto applaude i bianconeri: «L’accordo è un esempio per tutto il sistema. Ringrazio Chiellini, i suoi compagni e l’allenatore Sarri perché nel solco della collaborazione che auspichiamo da giorni, hanno posto l’interesse generale al centro dei discorsi», il commento di Gravina.

Il presidente federale avrà il compito, tutt’altro che agevole, di provare a smussare le tensioni tra lo stesso Spadafora e il governo in generale e la Lega di A. Le polemiche dopo l’ultima giornata giocata, quella dell’8 marzo, hanno lasciato il segno. In via Rosellini rivendicano il ruolo di motore del movimento, con oltre 32 milioni di tifosi, un fenomeno che dà lavoro a più di 300 mila persone, generando l’1 per cento del Pil. «Produciamo ogni anno circa 3 miliardi di ricavi con un indotto di 8 miliardi e una contribuzione fiscale di un miliardo», si legge nella nota della serie A, ricordando che su queste cifre si regge l’intero movimento. «Non è il momento di fare polemiche e demagogie. Certi numeri parlano da soli — ha spiegato il presidente Dal Pino — ed evidenziano il ruolo della Lega a sostegno del calcio di base e di tutto lo sport».

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,515 posts
7 ore fa, IlSigarodiLippi ha scritto:

Se avesse accettato anche  Allegri l'avrebbero scritto nel comunicato

Lascia perdere quella sanguisuga.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Apr-2008
10,139 posts
1 ora fa, mma fighter ha scritto:

Lascia perdere quella sanguisuga.....

ci vorrebbe un pò più rispetto per il terzo allenatore più vincente della nostra storia...

tra l'altro non sappiamo neppure come stiano le cose.

io credo che non abbia avuto problemi a non pretendere tutto quanto dovuto, visto che con agnelli ancora si sentono e (prima del virus) si incontravano se Max passava da Torino.

  • Thanks 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,515 posts
3 minuti fa, KM 91 ha scritto:

ci vorrebbe un pò più rispetto per il terzo allenatore più vincente della nostra storia...

tra l'altro non sappiamo neppure come stiano le cose.

io credo che non abbia avuto problemi a non pretendere tutto quanto dovuto, visto che con agnelli ancora si sentono e (prima del virus) si incontravano se Max passava da Torino.

Come non ha avuto problemi, a non pretendere tutto quanto dovuto !???

Si sta ciucciando fino all'ultimo centesimo....e se avesse avuto rispetto per noi, avrebbe rinunciato anche lui alle mensilità mancanti !??

Invece no....ciuccia che na' meraviglia !

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
62,273 posts

 

... e ti pareva... la cosa va bene ma però, insomma, i modi etc. ... e figurati se in itaglia qualcuno fa le cose per bene se non c'è chi deve protestare, poi se è la Juve, figuriamoci... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
913 posts
1 ora fa, KM 91 ha scritto:

ci vorrebbe un pò più rispetto per il terzo allenatore più vincente della nostra storia...

tra l'altro non sappiamo neppure come stiano le cose.

io credo che non abbia avuto problemi a non pretendere tutto quanto dovuto, visto che con agnelli ancora si sentono e (prima del virus) si incontravano se Max passava da Torino.

Nel comunicato della Juve si parla di Sarri e dei giocatori... non so se tu abbia fonti diverse

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Jan-2019
666 posts

I prescritti non si smentiscono mai. Mi hanno mandato dei loro commenti: sostengono che non è vero niente. Che i giocatori lo hanno fatto per salvare il bilancio attuale, ma che questi compensi gli verranno dati nei prossimi esercizi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2007
22,151 posts

a vandemiale non piace questo elemento :nono:

 

ma non gli piace davvero! .asd

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Apr-2008
10,139 posts
5 ore fa, mma fighter ha scritto:

Come non ha avuto problemi, a non pretendere tutto quanto dovuto !???

Si sta ciucciando fino all'ultimo centesimo....e se avesse avuto rispetto per noi, avrebbe rinunciato anche lui alle mensilità mancanti !??

Invece no....ciuccia che na' meraviglia !

 

ah, mo doveva regalarci un anno di stipendio dopo che lo abbiamo cacciato ?....

 

 

3 ore fa, IlSigarodiLippi ha scritto:

Nel comunicato della Juve si parla di Sarri e dei giocatori... non so se tu abbia fonti diverse

ma è ovvio che nel comunicato si parli dell'ATTUALE allenatore e giocatori.

con il vecchio allenatore, se fanno un accordo (a meno che non sia una roba tipo una risoluzione) non vedo perchè dovrebbero sbandierarlo ai 4 venti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jul-2005
14,219 posts
Posted (edited)

Ravezzani sta impazzendo da 2 giorni, sente le sue fonti e per lui non tutti i giocatori sarebbero d'accordo, poi frega nulla se c'è un comunicato ufficiale di una società quotata in borsa.

I giornalisti come lui sono un cancro per il calcio, diffondono putthanate e i poveri stupidi ed ignoranti gli vanno dietro in massa, come i prescritti che pensano che lo facciamo per salvare il bilancio, trascurando il fatto che lo stanno facendo un po' tutti già negli altri paesi (Barcellona, Francia mi pare e Crucconia).

Edited by Nameless

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,515 posts
1 ora fa, KM 91 ha scritto:

ah, mo doveva regalarci un anno di stipendio dopo che lo abbiamo cacciato ?....

 

 

ma è ovvio che nel comunicato si parli dell'ATTUALE allenatore e giocatori.

con il vecchio allenatore, se fanno un accordo (a meno che non sia una roba tipo una risoluzione) non vedo perchè dovrebbero sbandierarlo ai 4 venti.

 

Doveva almeno rinunciare alle ultime mensilità, come TUTTI QUELLI CHE OGGI HANNO UN CONTRATTO CON LA JUVENTUS !

Un gesto nemmeno per la società, ma per il momento che si sta vivendo....

Invece sta ciucciando alla grande.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Aug-2008
417 posts

John Elkann e il cda di Fca rinunciano ai compensi per il 2020. Manley si dimezza lo stipendio per tre mesi

 

fonte Repubblica 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,515 posts

Tutti stanno rinunciando a qualcosa....tranne il signor Allegri !?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...