Jump to content
siseneg

Intervista a Chiellini

Recommended Posts

Joined: 12-Aug-2006
14,620 posts

A me queste rivelazioni piacciono perchè si possono trovare conferme (o meno) ad alcune considerazioni fatte a tempo debito.

Nello specifico, l'idea che solo dei mentecatti come secco e company potessero dare le chiavi del centrocampo a un mentecatto come melo, è stata confermata.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2007
22,357 posts
18 minuti fa, diamond ha scritto:

A volte, e permettimi di dirlo, il vero signore si vede non solo dal coraggio che ha di parlare, ma anche dai silenzi che sa tenere.Sovente, più significativi

di mille parole.

ma "silenzio" in che senso?

 

stai dicendo che non avrebbe dovuto scrivere  il libro o cosa?

è, credo, un'autobiografia

essendo uno sportivo (calciatore) mi pare difficile che non si finisca a parlare di rapporti personali all'interno dello spogliatoio…

poi non so…

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Aug-2006
15,091 posts

dopo gli sportivi mo arrivano pure i buonisti...

avanti un altro prego :Benvenuto:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Aug-2006
15,091 posts
1 ora fa, PP6 ha scritto:

Infatti.

Bisogna contestualizzare prima di criticare Giorgio.

Non è che stesse parlando di altro e ci ha infilato a caso due giudizi su suoi colleghi: si parla della sua vita, quindi del calcio e di tutto ciò che lo riguarda, incluso i rapporti tra colleghi e le dinamiche di gruppo.

 

Mah, a volte pare che si voglia criticare solo per il gusto di farlo.

 

ma che scherzi?

mh 

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Apr-2008
10,336 posts
2 ore fa, plotino ha scritto:

 

essendo uno sportivo (calciatore) mi pare difficile che non si finisca a parlare di rapporti personali all'interno dello spogliatoio…

poi non so…

 

è questo il concetto chiave. era normale che finisse cosi, non è che chiello prende e dal nulla parla male di due persone. ne parla perchè avrà interagito con centinaia di colleghi in 20 anni di carriera, e avrà voluto scrivere che con tizio e caio proprio non andava come utilità per il gruppo di cui era uno dei leader (non ancora capitano, ma leader si)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jul-2005
62,120 posts

Qua dentro ho letto di quelle cose degne dei commenti sul post su facebook del giornale / repubblica.

 

Allucinante.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Aug-2014
10,470 posts
3 ore fa, Nico Leggieri ha scritto:

Ha fatto stra-bene, anzi ci è andato anche leggero.

Balotelli è un coglio... e Felipe Melo un autentico pezzo di sterco.

Avrei aggiunto anche che il "malaka" Martinez per 6 anni ha rubato lo stipendio alla società. sefz

Nella biografia di marotta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
6,000 posts

Tardelli, che non è certo una signorina o un ipocrita:

 

 "Le sue sono parole dure, da capitani come Zoff e Scirea ho imparato il rispetto dell’avversario"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2005
3,158 posts

Mah, a me sinceramente Chiellini su questa cosa ha deluso, lui che ha sempre dimostrato di essere equilibrato ed intelligente. Il punto non è se ha ragione, è ovvio che ha parlato di due imbecilli, ma è una caduta di stile innegabile fatta per fare pubblicità al libro. Oltretutto queste cose si dicono casomai a carriera conclusa non ora... No Giorgio, stavolta non mi sei piaciuto per niente... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2005
3,158 posts
20 ore fa, plotino ha scritto:

sinceramente non capisco

ha detto esattamente quello che tutti pensano, dicono e scrivono, ma poiché è il capitano della Juve doveva evitare

questa si chiama istigazione all'ipocrisia

 

ditemi voi in che modo le cose potranno mai cambiare se i presupposti sono che uno non può dire la verità, perché tale è, e chiunque potrà confermarla per filo e per segno (chiedere a Buffon o De Rossi per conferma), perché è il capitano e futuro possibile dirigente della Juve

 

tifosi della Juve: se non esistessero bisognerebbe inventarli!

 

 

Non la dici per vendere un libro.... Altra cosa sarebbe stata in altro contesto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
73,269 posts
Posted (edited)
3 ore fa, PP6 ha scritto:

Infatti.

Bisogna contestualizzare prima di criticare Giorgio.

Non è che stesse parlando di altro e ci ha infilato a caso due giudizi su suoi colleghi: si parla della sua vita, quindi del calcio e di tutto ciò che lo riguarda, incluso i rapporti tra colleghi e le dinamiche di gruppo.

 

Mah, a volte pare che si voglia criticare solo per il gusto di farlo.

 

Il fatto è che Chiellini ha una carriera ventennale ad altissimi livelli. Potrebbe raccontare cento episodi significativi della sua carriera, ma sarebbe interessante anche la sua vita privata visto lo spessore della persona... ed invece se compro il suo libro vedo parlare di Balotelli e Felipe Melo? 

 

Sarò tra i pochi che trova la cosa priva di senso, ma va bene così. Alla maggioranza sta roba piace, e comanda il mercato. Ed infatti Repubblica proprio quei due passi riprende. Mica altri. 

 

 

Edited by Bradipo76
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
73,269 posts
Posted (edited)
3 minuti fa, PP6 ha scritto:

Ma è una microscopica parte del tutto su cui la stampa focalizza l'attenzione per scatenare le solite diatribe.

A me spiace di più vedere gente che taccia Giorgio Chiellini di essere un non signore, senza stile.

 

 

è una microscopica parte che prende il tutto. Calcolata. Di che si parla, infatti? .asd 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2005
3,158 posts

Ma infatti il punto è tutto lì. Se avesse dato dell'imbecille a Balotelli che so dopo una partita non ci sarebbe stato niente da dire....per vendere il libro è una cafonata.... Sono sicuro che non è stata farina del suo sacco ma di qualche co*****e per promuovere il libro e fare i titoli.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
73,269 posts
2 minuti fa, carlangelo ha scritto:

Ma infatti il punto è tutto lì. Se avesse dato dell'imbecille a Balotelli che so dopo una partita non ci sarebbe stato niente da dire....per vendere il libro è una cafonata.... Sono sicuro che non è stata farina del suo sacco ma di qualche co*****e per promuovere il libro e fare i titoli.... 

 

Il libro infatti l'ha scritto Crosetti, al 100%. Chiellini gli ha raccontato qualche storia e lui le ha riarrangiate. Poi quello fa il mercante di parole e conosce cosa vende e cosa no. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jun-2005
3,158 posts
1 minuto fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Il libro infatti l'ha scritto Crosetti, al 100%. Chiellini gli ha raccontato qualche storia e lui le ha riarrangiate. Poi quello fa il mercante di parole e conosce cosa vende e cosa no. 

Se c'è Crosetti nel mezzo comincio a spiegarmi molto cose... Lui è un vero Juventino... Come Travaglio.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
41,352 posts

Gli unici che si dovrebbero davvero incaxxare sono i Pistons.

  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
16,055 posts

Anche se il libro l'avesse scritto Giorgio in persona, i commenti su quei due rimbambiti, sono perle di verità !

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
14,038 posts

Ha chiaramente detto quelli che tutti pensano...poi se Balotelli e Melo pensavano che il mondo avesse opinioni diverse su di loro è un altro discorso. Poi non sono un amante di queste polemiche a distanza, però i libri vanno anche venduti e le polemiche son sempre la miglior pubblicità. Non mi stupisce nemmeno vedere una strage di antijuventini che fanno passare questi due elementi come martiri pur di dare addosso a uno juventino. Per quanto si possa pensare che l’uscita di Chiellini possa essere fuori luogo non si possono certo difendere due personaggi che nella loro vita ne hanno combinate di cotte e di crude...uno è un pagliaccio senza un briciolo di cervello, l’altro è un pazzo scatenato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jul-2006
2,063 posts
Posted (edited)
10 ore fa, carlangelo ha scritto:

Mah, a me sinceramente Chiellini su questa cosa ha deluso, lui che ha sempre dimostrato di essere equilibrato ed intelligente. Il punto non è se ha ragione, è ovvio che ha parlato di due imbecilli, ma è una caduta di stile innegabile fatta per fare pubblicità al libro. Oltretutto queste cose si dicono casomai a carriera conclusa non ora... No Giorgio, stavolta non mi sei piaciuto per niente... 

Sono d'accordo con te. E l'ho anche scritto.In ogni caso, anche concedendo, come giusto, che Chiello abbia parlato di due" imbecilli", ha comunque commesso un grave errore di stile.Quello stile , in forza del quale , da noi, e da sempre, "i panni sporchi si lavano nel chiuso dello spogliatoio" ( Felipe Melo).Quanto poi a gente che mai ha fatto parte di una squadra che, a propria volta, mai si sarebbe sognata di ingaggiarlo ( Balo), meglio sarebbe stato lasciar perdere.Non fosse altro per evitare di fornire ulteriori dosi di saliva a chi, da sempre, non perde occasione per sputarci addosso. Tanto più in un momento come questo pieno di virus e, viceversa scarso di notizie da propinare al popolo.

Edited by diamond
precisazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
6,952 posts

per me ha detto cose risapute, solo che siccome vive in un mondo di conformisti, non si è comportato in maniera politicamente corretta come avrebbero voluto. A parte che a me non piacciono queste autobiografie, però per me ha fatto bene, considerate che Balotelli, ad esempio, ha il servizio di sport *****aset personale ogni giorno o quasi, per incensare le sue gesta (quali?). Da quando aveva 19 anni si parla di lui almeno ogni 2 giorni, pur avendo avuto una carriera di fallimenti. Melo invece non c'è bisogno nemmeno di citarlo, pippa clamorosa che si dichiara interista, ma che è stata cacciata a pedate nel c**o perfino in una delle più scarse rose che i prescritti abbiano avuto di recente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jul-2006
2,063 posts

Leggo più sopra che il libro sarebbe stato scritto materialmente da Crosetti su materiale fornito verbalmente da Chiello.Se così fosse , sarebbe

quanto mai valida la folgorante battuta del grande Oscar Wilde:

" E' sempre Giuda che scrive le biografie!!!"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Dec-2006
2,715 posts
Posted (edited)
12 ore fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Il fatto è che Chiellini ha una carriera ventennale ad altissimi livelli. Potrebbe raccontare cento episodi significativi della sua carriera, ma sarebbe interessante anche la sua vita privata visto lo spessore della persona... ed invece se compro il suo libro vedo parlare di Balotelli e Felipe Melo? 

 

Sarò tra i pochi che trova la cosa priva di senso, ma va bene così. Alla maggioranza sta roba piace, e comanda il mercato. Ed infatti Repubblica proprio quei due passi riprende. Mica altri. 

 

 

Questo perché Repubblica e i media in generale amano  fare polemica e non perdono occasioni per attaccare la Juve e tutto quello che può rappresentare la Juve  .  Mi stupisce la scelta di Chiellini in questo senso , non perché non possa esprimere una propria opinione per carità , ( non condivido la sua idea di odio anche se sportivo ed ho spiegato i motivi in un precedente post)semplicemente trattandosi ancora di un calciatore in attività del capitano della nazionale italiana poteva prevedere un certo tipo di reazioni  .  Tutto questo potrà servire a vendere molte copie del suo libro ?  Può darsi  , ma non vedo grandi vantaggi per lui da questo punto di vista .. anzi Pr i vantaggi maggiori probabilmente saranno per chi ha scritto  con lui il libro in questione 

Edited by Rete di Bettega para Zoff!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2012
1,807 posts

Il concetto di "odio sportivo" è intrinseco in tutti gli atleti agonisti; chi afferma il contrario è un bugiardo ipocrita e paraculo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
73,269 posts
Posted (edited)
1 ora fa, Rete di Bettega para Zoff! ha scritto:

Questo perché Repubblica e i media in generale amano  fare polemica e non perdono occasioni per attaccare la Juve e tutto quello che può rappresentare la Juve  .  Mi stupisce la scelta di Chiellini in questo senso , non perché non possa esprimere una propria opinione per carità , ( non condivido la sua idea di odio anche se sportivo ed ho spiegato i motivi in un precedente post)semplicemente trattandosi ancora di un calciatore in attività del capitano della nazionale italiana poteva prevedere un certo tipo di reazioni  .  Tutto questo potrà servire a vendere molte copie del suo libro ?  Può darsi  , ma non vedo grandi vantaggi per lui da questo punto di vista .. anzi Pr i vantaggi maggiori probabilmente saranno per chi ha scritto  con lui il libro in questione 

 

Repubblica però è lo stesso giornale di Crosetti, che è l'autore del libro. Io quell'articolo lo prendo come se fosse la presentazione di lancio del libro. 

E sinceramente, se fossi al buio del protagonista del libro, se mi venisse presentato il libro come se parlasse di Balotelli, Felipe Melo ed odio-l'inter... direi ma che è sta monnezza? 

Dal momento che poi si tratta di Chiellini mi concedo di ragionarci un po' di più. 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Dec-2006
2,715 posts
32 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

 

Repubblica però è lo stesso giornale di Crosetti, che è l'autore del libro. Io quell'articolo lo prendo come se fosse la presentazione di lancio del libro. 

E sinceramente, se fossi al buio del protagonista del libro, se mi venisse presentato il libro come se parlasse di Balotelli, Felipe Melo ed odio-l'inter... direi ma che è sta monnezza? 

Dal momento che poi si tratta di Chiellini mi concedo di ragionarci un po' di più. 

Infatti non è un caso . Crosetti deve essere molto quotato in ambito calcistico mi sembra che prima di Chiellini Del Piero si era rivolto a lui per il suo libro . A me non fa impazzire ...ma forse io non faccio testo dato che preferivo leggere gli articoli i libri di Vladimiro Caminiti scrittore e poeta signore di altri tempi 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...