Jump to content
vlataskaaaa

Ma quanto era spaventosamente forte Marco Tardelli?

Recommended Posts

Joined: 06-Jul-2007
8,670 posts

Coma da titolo...

 

Riviste in questo periodo partite della Juve del mitico Trap, e di Spagna 82.

 

Eravamo una squadra singolarmente pazzesca, da Platini e Cabrini a Scirea e Gentile a Bettega e Boniek e Bonini, ecc ecc, si fa prima a non nominare nessuno.

Ma Tardelli era spaventoso, di una completezza a livelli massimi che lasciava interdetti.

 

E siccome a volte con questa tifoseria ci sono state incomprensioni, per la sua parentesi interista o per una antipatia di fondo (la stessa di molti della "vecchia" Juventus) verso certe dinamiche... mi sembra sacrosanto omaggiare un fuoriclasse assoluto, impresso nel marmo della storia Gobba

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
38,881 posts

verissimo

 

io cmq ho sempre considerato un vero e proprio fenomeno Cabrini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,670 posts
3 minuti fa, dal1982 ha scritto:

verissimo

 

io cmq ho sempre considerato un vero e proprio fenomeno Cabrini

lo era

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,023 posts
3 minuti fa, dal1982 ha scritto:

verissimo

 

io cmq ho sempre considerato un vero e proprio fenomeno Cabrini

Io quello che ho nella mia foto del profilo sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
30,900 posts

Non penso che nessuno sano di mente possa criticare calcisticamente Tardelli, forse giusto chi non lo ha mai visto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2006
3,922 posts

Il giocatore che piu’ ho ammirato in 40 anni di Juventus.......x noi ragazzi degli anni 70/80 rappresentava quello che eravamo noi quando si giocava x strada , agonismo allo stato puro......in campo si trasformava , dava sempre tutto e di piu’ , era dapperutto e poteva essere schierato in piu’ ruoli.....lo ricordo spaesato solamente in un inghilterra italia del 77 a wembley dove Keegan lo fece impazzire altrimenti in marcatura era un mastino peggio di Gentile......

....chi ricorda un poster della RdK con qualcuno che gli tirava la maglietta e lui di cui si vedevano solo i mervi del collo......

......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
10,023 posts

Comunque, parliamoci chiaro: quelli dell'epoca tra i '70 e gli '80 erano tutte figure fuori dal comune, gente che era in grado di farti due-tre ruoli alla volta e di unire tecnica, cuore, gambe e polmoni.

Cabrini era un'ala quando attaccava e un terzino quando difendeva.

Scirea era un difensore quando difendeva, un centrocampista quando stava a centrocampo e un attaccante quando attaccava.

Tardelli era tutto grinta, tecnica e vizio del gol.

Zoff è stato a lungo il miglior portiere italiano e uno dei migliori del mondo.

Gentile era uno che non fece toccare palla a Zico e a Maradona nel giro di pochi giorni.

Platini non lo cito perchè è inutile.

E non mi dilungo su Pablito Rossi, Bettega e Causio...

Per questo a me viene da ridere sentendo le valutazioni sia tecniche ed economiche che oggi si fanno appena uno fa due-tre partite buone ricorrendo all'appellativo "fuoriclasse": i fuoriclasse, i campioni o come volete chiamarli, sono giocatori come quelli citati, che hanno fatto i fenomeni per stagioni intere.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
3,876 posts

Quando sento i soliti discorsi applicati ai Tardelli(come a Conte oggi) sul "non ci sono più bandiere, traditori infami, la magia etc" mi viene sempre in mente il periodo passato da Joan Cruijff(quello che è il simbolo della storia dell'Ajax e al quale hanno intitolato L'Amsterdam Arena) nel Feyenord a metà  anni 80.

Che è tipo come se Del Piero fosse andato all'Inter nel 2012.

 

 

Criticare Tardelli e non considerarlo una parte fondamentale della storia della Juve è come minimo Blasftemo.

Edited by Eorlingas

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
3,064 posts

La partita che meglio può far comprendere chi fosse Marco Tardelli, è forse un Italia-Inghilterra giocata proprio a Torino per la fase finale degli Europei 1980.

Come spesso accadeva, Bearzot gli affidò la marcatura ad uomo dell'avversario più pericoloso, in quel caso un certo Kevin Keegan, fresco vincitore di due palloni d'oro, quindi non proprio un pinco pallino qualsiasi.

KK combinò poco nel corso della partita e il nostro Schizzo a 10 minuti dalla fine si prese anche il gusto di andare a siglare il gol della vittoria azzurra.

 

Un gol "alla schizzo".

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
8,670 posts

Ripeto, la cosa impressionante era la completezza. E non perchè facesse tutto da 6 e mezzo... ma faceva tutto da 7 e mezzo/8, con punte di 9.

Un istante era un intimidatore, un istante un incursore, un istante un palleggiatore, un istante il trequartista. Aveva tutto.
Era impressionante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
2,026 posts

Faceva parte di una generazione di fenomeni italiani quella del Mundial..ed erano quasi tutti da noi...se penso che con simili giocatori siamo usciti dalla Champion con squadre del tipo di Bruges Anderlecht e Amburgo mi viene il nervoso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
15,066 posts

Gentile/Tardelli/Rossi/Cabrini sono juventini VERI, non scherziamo proprio...quando parlano di noi, hanno gli occhi pieni d'orgoglio !

A differenza di qualcun'altro....

Edited by mma fighter

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
3,876 posts

P.s. Il più forte n.8 di ruolo della storia del calcio assieme a Neskeens

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
3,064 posts
43 minuti fa, raffa072 ha scritto:

Faceva parte di una generazione di fenomeni italiani quella del Mundial..ed erano quasi tutti da noi...se penso che con simili giocatori siamo usciti dalla Champion con squadre del tipo di Bruges Anderlecht e Amburgo mi viene il nervoso 

 

E aggiungi anche Ranger Glasgow.

E nelle altre coppe il Widzew Lodz di Boniek e l'Arsenal di Brady.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
2,026 posts
1 ora fa, SuperDino ha scritto:

 

E aggiungi anche Ranger Glasgow.

E nelle altre coppe il Widzew Lodz di Boniek e l'Arsenal di Brady.

Non ricordarmelo...penso che se il Trap fosse stato meno difensivista qualche coppa in più l avremmo vinta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2007
22,057 posts

spostare in off Juve .the

 

 

.asd

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Mar-2007
5,800 posts

Solamente uno dei più grandi centrocampisti di tutti i tempi  per completezza, cuore, polmoni, carattere, dinamismo, tecnica, cattiveria, senso del gol, costanza di rendimento, polivalenza, di tutto di più 

Il gol vs l Argentina è l'emblema  di un fuoriclasse immenso

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2008
45,295 posts

Giocatore immenso e completo come pochissimi nella storia, quanto l'ho amato da bambino, che fenomeno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Aug-2016
11,740 posts
13 ore fa, Eorlingas ha scritto:

Quando sento i soliti discorsi applicati ai Tardelli(come a Conte oggi) sul "non ci sono più bandiere, traditori infami, la magia etc" mi viene sempre in mente il periodo passato da Joan Cruijff(quello che è il simbolo della storia dell'Ajax e al quale hanno intitolato L'Amsterdam Arena) nel Feyenord a metà  anni 80.

Che è tipo come se Del Piero fosse andato all'Inter nel 2012.

 

 

Criticare Tardelli e non considerarlo una parte fondamentale della storia della Juve è come minimo Blasftemo.

Dipende sempre da chi lo critica, o meglio la generazione, di certo la mia che lo ha vissuto, non si permetterebbe mai di farlo. Forse qualche giovine, ma solo perché ignora. A parte gli scherzi mai sentito muovere una critica a Marco, mai. Sarò stato fortunato io... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
1,030 posts

Rivordo un Milan-Juve...pronti, via. Un rossonero dà il calcio d'inizio passando la palla a Rivera, arriva Tardelli, fallo e cartellino giallo. Un Montero del centrocampo. Grandissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
7,934 posts
15 ore fa, clic ha scritto:

Il giocatore che piu’ ho ammirato in 40 anni di Juventus.......x noi ragazzi degli anni 70/80 rappresentava quello che eravamo noi quando si giocava x strada , agonismo allo stato puro......in campo si trasformava , dava sempre tutto e di piu’ , era dapperutto e poteva essere schierato in piu’ ruoli.....lo ricordo spaesato solamente in un inghilterra italia del 77 a wembley dove Keegan lo fece impazzire altrimenti in marcatura era un mastino peggio di Gentile......

....chi ricorda un poster della RdK con qualcuno che gli tirava la maglietta e lui di cui si vedevano solo i mervi del collo......

......

 

Mi aggancio al tuo post clic per confermare non solo tutto quello che affermi ma per aggiungere che primeggiare a quei tempi significa entrate automaticamente nel Pantheon del calcio. Credo che il ventennio 70-90 abbia raggiunto, a livello calcistico, vette mai raggiunte ne prima ne dopo.

Quella secondo me è stata la vera Golden Age del calcio mondiale.

Hai nominato Keegan ma andiamo a vedere la miriade di campioni che hanno calcato i campi in quel periodo a farne una lista c'è da farsi venire il mal di testa

Tardelli era uno di quelli e non mi venite a parlare di calcio diverso, uno come Tardelli anche oggi, vista la scarsa concorrenza,  farebbe la differenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2006
3,922 posts
1 ora fa, Arminius ha scritto:

 

Mi aggancio al tuo post clic per confermare non solo tutto quello che affermi ma per aggiungere che primeggiare a quei tempi significa entrate automaticamente nel Pantheon del calcio. Credo che il ventennio 70-90 abbia raggiunto, a livello calcistico, vette mai raggiunte ne prima ne dopo.

Quella secondo me è stata la vera Golden Age del calcio mondiale.

Hai nominato Keegan ma andiamo a vedere la miriade di campioni che hanno calcato i campi in quel periodo a farne una lista c'è da farsi venire il mal di testa

Tardelli era uno di quelli e non mi venite a parlare di calcio diverso, uno come Tardelli anche oggi, vista la scarsa concorrenza,  farebbe la differenza.

Quoto tutto quello che dici....

 

..non ho mai creduto quando si dice che non si puo' fare paragoni xche' i tempi sono diversi....niente di piu' errato.....

...quello che manca ai giocatori di adesso e' proprio quello che avevano fino agli anni 90...la fame agonistica , l aver giocato x strada , l aver gioito x un paio di scarpini da calcio comprati al mercato e tenuti gelosemementi fino a che non ti entravano piu' xche il piede era cresciuto.......oramai tutti fighetti , venuti su da scuole calcio  inutili e con i genitori che a 10 anni gli comprano gia' tutto firmato.......

...quello che avevano i vecchi calciatori era la voglia di emergere , soffrire , l umilta' il dare tutto x migliorarsi......oramai e' solo apparire.....delle scappatelle di Tardelli si e' saputo solo grazie ad un libro di una famosa chiamiamola donna di spettacolo....adesso pensano solo ad apparire , con un allenatore come bearzot  o un presidente come Boniperti la nazionale l avrebbero vista giusto in Tv.

Giocatori con l umilta e la caratura morale dei tardelli , Zoff , scirea , Gentile , Altobelli , maldini , baresi , Di Bartolomei , Conti  e tanti altri non ne avremmo piu'.......eravamo una potenza calcistica per questo....

  • Like 3
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
2,723 posts

lo visto solo in video...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2020
40 posts

mio padre mi parlava spesso di lui, diceva che l'unico, che un pochino gli somigliava è stato il principino Marchisio

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...