Jump to content
vlataskaaaa

Federico Chiesa: il talento della Juventus

Recommended Posts

Joined: 21-Jun-2007
10,007 posts
13 ore fa, Fabri BN ha scritto:

Questo non va da nessuna parte.

Incarna la juve sul piano tecnico, atletico, morale, comunicativo.

Se non diventa capitano lui...

E' il nostro "capitan futuro". 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Nov-2018
5,650 posts
35 minuti fa, Sisifo ha scritto:

 

unico che mi viene in mente è vieri 

 

Vieri, Inzaghi, Baggio, Ravanelli, non consideriamo Cannavaro perchè era un periodo "particolare", cmq qualcuno ne abbiamo venduto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
5,876 posts
5 minuti fa, torino juventina ha scritto:

 

Vieri, Inzaghi, Baggio, Ravanelli, non consideriamo Cannavaro perchè era un periodo "particolare", cmq qualcuno ne abbiamo venduto.

Vialli pure

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Nov-2018
5,650 posts
14 minuti fa, UndiciLeoni ha scritto:

Vialli pure

 

Anche, ma Vialli aveva 32 anni, ci stava.

Gli altri erano tutti ben sotto i 30

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Aug-2010
3,659 posts
36 minutes ago, torino juventina said:

 

Vieri, Inzaghi, Baggio, Ravanelli, non consideriamo Cannavaro perchè era un periodo "particolare", cmq qualcuno ne abbiamo venduto.

 

hmm baggio perché c'era del piero, lasciata la juve a grandi livelli ha combinato poco. ravanelli e vialli erano a fine carriera. inzaghi per quanto fosse efficace era uno con un sacco di limiti e nessuno si è fasciato la testa. alla fine quelli che contano come del piero, buffon, chiellini ecc sono rimasti a vita o quasi. ovvio che se il rendimento cala devi fare un passo indietro

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
22,623 posts

136627578_C__Data_Users_DefApps_AppData_INTERNETEXPLORER_Temp_SavedImages_d038e1a089698160b91e611793e82eca.jpg.565cd5226a14a387d58237bc892888e3.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Apr-2009
13,506 posts

Anche ieri il più pericoloso quando è entrato in campo, pur con quattro allenamenti in croce.

 

Spero che Max sappia farlo arrivare a 20 gol stagionali, il potenziale c'è

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
7,283 posts
Il 21/7/2021 alle 11:24 , torino juventina ha scritto:

 

Vieri, Inzaghi, Baggio, Ravanelli, non consideriamo Cannavaro perchè era un periodo "particolare", cmq qualcuno ne abbiamo venduto.

Baggio tra i grandissimi di sempre,non proprio uno juventino fino al midollo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
11,367 posts
1 ora fa, Paulo Sousa 6 ha scritto:

Baggio tra i grandissimi di sempre,non proprio uno juventino fino al midollo...

Allora se parliamo di talento puro ok, ci può stare 

 

Ma per il resto tra i grandissimi di sempre per cosa scusa ? 

Uno che è fra i grandissimi di sempre a 28 anni la Juventus deve averla in mano e invece va al Milan a fare il cootitolare 

Ha vinto una coppa uefa e due scudetti non da protagonista, al Milan ha fatto 10 gol in tutta la stagione , roba che se fa 10 gol uno come Dybala apriti cielo 

 

Alla Juve e al Milan non ha mai avuto capacità di leadership e infatti a 30 anni è andato a Bologna a giocare 

 

Per essere uno dei più grandi di sempre non basta solo il grandissimo talento 

 

Ci vuole ben altro 

 

  • Like 2
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
13,047 posts
5 minuti fa, Marcello1975 ha scritto:

Allora se parliamo di talento puro ok, ci può stare 

 

Ma per il resto tra i grandissimi di sempre per cosa scusa ? 

Uno che è fra i grandissimi di sempre a 28 anni la Juventus deve averla in mano e invece va al Milan a fare il cootitolare 

Ha vinto una coppa uefa e due scudetti non da protagonista, al Milan ha fatto 10 gol in tutta la stagione , roba che se fa 10 gol uno come Dybala apriti cielo 

 

Alla Juve e al Milan non ha mai avuto capacità di leadership e infatti a 30 anni è andato a Bologna a giocare 

 

Per essere uno dei più grandi di sempre non basta solo il grandissimo talento 

 

Ci vuole ben altro 

 

Baggio è il giocatore italiano più forte di sempre ed uno dei migliori di tutti i tempi, al di là delle vittorie (poche) e di tutti gli altri discorsi. 

Chiunque l'abbia visto giocare può tranquillamente affermarlo, ricordando anche che ha giocato per quasi tutta la carriera senza ginocchia. 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
11,367 posts
Posted (edited)
4 ore fa, Bianconero dentro ha scritto:

Baggio è il giocatore italiano più forte di sempre ed uno dei migliori di tutti i tempi, al di là delle vittorie (poche) e di tutti gli altri discorsi. 

Chiunque l'abbia visto giocare può tranquillamente affermarlo, ricordando anche che ha giocato per quasi tutta la carriera senza ginocchia. 

Se parliamo di talento, classe pura se ne può parlare, ma non basta 

ma se parliamo di carriere e di essere leader  , caratteristica dei più grandi , è dietro a diversi italiani 

Quanti anni  ha fatto da trascinatore ai massimi livelli 2 anni con noi? Forse addirittura uno solo. (E purtroppo il fatto che avesse problemi alle ginocchia non può influire sulla valutazione della sua carriera , sfortunato si ma tant è) 

Lo è stato di più con Bologna e Brescia.

 

È dietro a 

Rivera 

Mazzola 

Del Piero 

Pirlo 

Totti 

E se consideriamo Sivori italiano sicuramente anche a lui 

 

 

Edited by Marcello1975

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
22,623 posts

Ormai sto ragazzo mi gasa di brutto....ogni volta che ha la palla, ti dà la sensazione che stia per succedere qualcosa. 

Gran giocatore !

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Nov-2007
15,148 posts
3 ore fa, Bianconero dentro ha scritto:

Baggio è il giocatore italiano più forte di sempre ed uno dei migliori di tutti i tempi, al di là delle vittorie (poche) e di tutti gli altri discorsi. 

Chiunque l'abbia visto giocare può tranquillamente affermarlo, ricordando anche che ha giocato per quasi tutta la carriera senza ginocchia. 

La visione di Baggio giocatore italiano più forte di sempre ricordando anche che ha giocato per quasi tutta la carriera senza ginocchia la condivido parzialmente. Un campione e uno dei migliori in Italia? Si, senza ombra di dubbio. Il fatto che avesse giocato senza ginocchia non implica un plus nella sua valutazione visto che questa deve necessariamente tenere conto anche delle vittorie, altrimenti si potrebbe considerare un Denilson qualsiasi come una delle leggende di questo sport (esagerazione voluta). Per quanto mi riguarda il calciatore italiano più forte degli ultimi 30 anni resterà Maldini.

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Nov-2007
15,148 posts
22 minuti fa, mma fighter ha scritto:

Ormai sto ragazzo mi gasa di brutto....ogni volta che ha la palla, ti dà la sensazione che stia per succedere qualcosa. 

Gran giocatore !

Mi gasa il fatto che giochi sempre con la carogna, non molla un centimetro che sia uno. Spero continui in questo modo, che così facendo ci regalerà diverse soddisfazioni .rulez 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
22,623 posts
3 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

È dietro a 

Rivera 

Mazzola 

Del Piero 

Pirlo 

Totti 

 

 

Non puoi non mettere Riva

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
11,367 posts
1 ora fa, mma fighter ha scritto:

Non puoi non mettere Riva

Hai ragione anche rombo di tuono 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-May-2006
2,035 posts

È il CR7 italiano.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Apr-2019
10,837 posts
9 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

Allora se parliamo di talento puro ok, ci può stare 

 

Ma per il resto tra i grandissimi di sempre per cosa scusa ? 

Uno che è fra i grandissimi di sempre a 28 anni la Juventus deve averla in mano e invece va al Milan a fare il cootitolare 

Ha vinto una coppa uefa e due scudetti non da protagonista, al Milan ha fatto 10 gol in tutta la stagione , roba che se fa 10 gol uno come Dybala apriti cielo 

 

Alla Juve e al Milan non ha mai avuto capacità di leadership e infatti a 30 anni è andato a Bologna a giocare 

 

Per essere uno dei più grandi di sempre non basta solo il grandissimo talento 

 

Ci vuole ben altro 

 

pallone d'oro??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
1,858 posts
8 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

 

Rivera 

Mazzola 

Del Piero 

Pirlo 

Totti

E se consideriamo Sivori italiano sicuramente anche a lui 

 

 

Che è, "trova l'intruso" ?

 

:261:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
7,283 posts
9 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

Allora se parliamo di talento puro ok, ci può stare 

 

Ma per il resto tra i grandissimi di sempre per cosa scusa ? 

Uno che è fra i grandissimi di sempre a 28 anni la Juventus deve averla in mano e invece va al Milan a fare il cootitolare 

Ha vinto una coppa uefa e due scudetti non da protagonista, al Milan ha fatto 10 gol in tutta la stagione , roba che se fa 10 gol uno come Dybala apriti cielo 

 

Alla Juve e al Milan non ha mai avuto capacità di leadership e infatti a 30 anni è andato a Bologna a giocare 

 

Per essere uno dei più grandi di sempre non basta solo il grandissimo talento 

 

Ci vuole ben altro 

 

Carattere particolare e assoluta mancanza di leadership,ma talento assoluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
7,283 posts
8 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

Se parliamo di talento, classe pura se ne può parlare, ma non basta 

ma se parliamo di carriere e di essere leader  , caratteristica dei più grandi , è dietro a diversi italiani 

Quanti anni  ha fatto da trascinatore ai massimi livelli 2 anni con noi? Forse addirittura uno solo. (E purtroppo il fatto che avesse problemi alle ginocchia non può influire sulla valutazione della sua carriera , sfortunato si ma tant è) 

Lo è stato di più con Bologna e Brescia.

 

È dietro a 

Rivera 

Mazzola 

Del Piero 

Pirlo 

Totti 

E se consideriamo Sivori italiano sicuramente anche a lui 

 

 

Dai Baggio dietro Mazzola e Rivera...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
16,950 posts
Posted (edited)
9 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

Allora se parliamo di talento puro ok, ci può stare 

 

Ma per il resto tra i grandissimi di sempre per cosa scusa ? 

Uno che è fra i grandissimi di sempre a 28 anni la Juventus deve averla in mano e invece va al Milan a fare il cootitolare 

Ha vinto una coppa uefa e due scudetti non da protagonista, al Milan ha fatto 10 gol in tutta la stagione , roba che se fa 10 gol uno come Dybala apriti cielo 

 

Alla Juve e al Milan non ha mai avuto capacità di leadership e infatti a 30 anni è andato a Bologna a giocare 

 

Per essere uno dei più grandi di sempre non basta solo il grandissimo talento 

 

Ci vuole ben altro 

 

Baggio è uno dei più grandi di sempre semplicemente perché quello che per il 99% dei giocatori è difficile da fare con un pallone lui lo sapeva fare con naturalezza anche con una pallina da tennis...ha vinto scudetti, ha vinto un pallone d'oro, ha letteralmente trascinato la nazionale a giocare una finale mondiale...e se non si fosse svegliato lui quella nazionale era destinata ad essere eliminata dalla Nigeria. Se avesse avuto anche il ben altro (un fisico meno fragile e un carattere meno introverso) sarebbe di gran lunga il miglior giocatore italiano di sempre. Poi era un calcio diverso in cui i numeri e i titoli avevano meno peso sul valore di un giocatore 

Edited by Cene

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
13,047 posts
8 ore fa, Spricinho ha scritto:

La visione di Baggio giocatore italiano più forte di sempre ricordando anche che ha giocato per quasi tutta la carriera senza ginocchia la condivido parzialmente. Un campione e uno dei migliori in Italia? Si, senza ombra di dubbio. Il fatto che avesse giocato senza ginocchia non implica un plus nella sua valutazione visto che questa deve necessariamente tenere conto anche delle vittorie, altrimenti si potrebbe considerare un Denilson qualsiasi come una delle leggende di questo sport (esagerazione voluta). Per quanto mi riguarda il calciatore italiano più forte degli ultimi 30 anni resterà Maldini.

Denison era uno da circo, paragone che non regge minimamente. 

Che sia il giocatore italiano più forte di tutti i tempi lo dicono i suoi colleghi e chi l'ha visto minimamente giocare.

Io gli anni di Baggio li ho vissuti: senza di lui era una Juve da centroclassifica, le uniche soddisfazioni erano i suoi gol e le sue giocate,che ci hanno permesso di raggiungere posizioni decenti in classifica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
13,047 posts
11 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

Se parliamo di talento, classe pura se ne può parlare, ma non basta 

ma se parliamo di carriere e di essere leader  , caratteristica dei più grandi , è dietro a diversi italiani 

Quanti anni  ha fatto da trascinatore ai massimi livelli 2 anni con noi? Forse addirittura uno solo. (E purtroppo il fatto che avesse problemi alle ginocchia non può influire sulla valutazione della sua carriera , sfortunato si ma tant è) 

Lo è stato di più con Bologna e Brescia.

 

È dietro a 

Rivera 

Mazzola 

Del Piero 

Pirlo 

Totti 

E se consideriamo Sivori italiano sicuramente anche a lui 

 

 

Per me (e anche per chi l'ha solo visto giocare e per i suoi colleghi anche venuti dopo) è davanti a tutti questi: sulle vittorie e sul fatto che non sia stato trascinatore può essere, ma io li ho vissuti i suoi anni e senza Baggio la Juve sarebbe finita stabilmente a centroclassifica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
11,367 posts
Posted (edited)
12 minuti fa, Bianconero dentro ha scritto:

Per me (e anche per chi l'ha solo visto giocare e per i suoi colleghi anche venuti dopo) è davanti a tutti questi: sulle vittorie e sul fatto che non sia stato trascinatore può essere, ma io li ho vissuti i suoi anni e senza Baggio la Juve sarebbe finita stabilmente a centroclassifica.

Li ho vissuti anche io eccome gli anni di Roberto 

Ti ripeto sul talento puro e la classe cristallina c è poco da dire , anzi secondo me dietro solo a Maradona , messi e forse al miglior Ronaldinho (che era mostruoso , vinceva le partite letteralmente da solo)

E questo l ho detto personalmente anche a lui quando l ho incontrato: "per me sei stato il più grande talento dopo Maradona"

Ma caspita c erano partite (e tante eh) che non toccava una palla che era una , impalpabile 

E per questo non lo.si può considerare il più grande , nonostante la classe infinita 

Edited by Marcello1975

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...