Jump to content
dal1982

È morto Diego Armando Maradona

Recommended Posts

Joined: 01-May-2014
655 posts

Lasciamo da parte le questioni legate alla sua vita privata. Sappiamo tutti che è stato discutibile.

Scriviamo di calcio e celebriamo un'icona mondiale e senza tempo, uno dei pochi a essere celebrato e universalmente riconosciuto prima di morire, al di là di ogni ipocrisia.

Ha ispirato ed emozionato tutti con il suo talento, donatogli da chissà chi. È andato oltre ogni epoca, oltre ogni latitudine. Rimarrà nell'eternità.

È Maradona. 

 

 

 

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
1,374 posts
Adesso, Moeller 73 ha scritto:

Ma Torino non gli avrebbe offerto le possibilità di Napoli. In pratica la camorra lo ha avvolto nelle sue spire. Celebre la foto con quel capo clan di cui non ricordo il nome. Lo hanno rovinato come persona a Napoli.

Esattamente. Tieni presente che veniva da Barcellona, dove il clima era praticamente lo stesso allora; per questo dico che non sarebbe mai venuto a Torino o se ne sarebbe andato via subito, per motivi extracalcistici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
11,520 posts
6 minuti fa, juventus74 ha scritto:

Si potresti avere ragione forse alla Juve sarebbe stato un uomo migliore e forse ancora vivo 

Io di questo ne sono sicuro da sempre, la colpa è di Boniperti che disse all'Avvocato che gli chiedeva di andarlo a vedere: "Se è veramente tanto forte io l'avrei saputo". 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Mar-2014
3,046 posts
19 minuti fa, plotino ha scritto:

tecnicamente era divino, ma - ripeto - per me il paragone è semplicemente impossibile

su alcuni fondamentali (le punizioni ad esempio) si può dire che Maradona è certamente superiore (tenuto conto di tutto: palloni, scarpe da gioco…; cioè, quei palloni erano pezzi di pietra come potrà confermare chiunque abbia tirato calci tra '70 e '80 - ovvio il Tango non era il pallone con cui si giocava nei campetti in pozzolana, ma insomma…)

 

a me piace dire che Maradona è stato indiscutibilmente il più grande della sua epoca

Messi probabilmente lo è stato della sua (anche se il suo primato è contestato da molti - cosa che con Diego non esisteva (e di giocatori forti in giro ce ne erano eh?))

 

 

Su Maradona non posso dire niente, penso tu abbia ragione. Su Messi sono d'accordo solo se parliamo di come tratta la palla, è mostruoso, ma non ha la grinta e la capacità di trascinare le sue squadre come tanti altri giocatori, senza neanche scomodare CR7 tra l'altro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
19,234 posts
4 minuti fa, Vespa76 ha scritto:

 

Ricorderei anche il nostro Omar Sivori un altro argentino genio e sregolatezza.

 

Anche Cruiyff ad es. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Nov-2006
3,570 posts

Dispiace, ma non è mai stato un mio riferimento. Non l'ho quasi per nulla vissuto e non ho mai compreso come un gol volontario di mano possa essere celebrato.

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
3,272 posts
7 minutes ago, plotino said:

l'ho detto (anche) io

o meglio io ho parlato di carisma

un carattere ce l'avrà anche Messi, credo

 

Ho detto differenza di carattere, non che Messi non abbia un carattere .asd. Hanno atteggiamenti molto differenti verso i compagni di squadra, che si sentono dentro e fuori dal campo. Direi che non e' solo questione di carisma, perche anche Messi ha il suo carisma. Ma Messi lo vedo come egoista ed aggressivo verso i compagni (che sarebbe una cosa piu' caratteriale che di carisma).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
4,748 posts
Adesso, Strato ha scritto:

Dispiace, ma non è mai stato un mio riferimento. Non l'ho quasi per nulla vissuto e non ho mai compreso come un gol volontario di mano possa essere celebrato.

 

dagli stessi che poi danno dei ladri a noi o criticano buffon che non ha detto del gol di muntari all'arbitro

 

io fossi un calciatore cercherei sempre di segnare con la mano e poi direi il gol più famoso di questo sport è un gol irregolare, fatevi due domande, posso segnare così anche io

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Mar-2014
3,046 posts
12 minuti fa, Kaiser Franz ha scritto:

impossibile fare il paragone per me, i campi di allora erano disastrosi, i palloni pesavano come palle mediche e i difensori ne facevano di cotte e di crude, vedasi il "macellaio di Bilbao".

Ora i giocatori vengono tutelati, all'epoca era un massacro.

 

Vedo che più o meno mi state dicendo tutti la stessa cosa, anche io in effetti non credo abbia tanto senso paragonare giocatori di epoche diverse, ma ero comunque curioso di sentire qualche aneddoto o qualche racconto su Maradona che potesse farmi capire meglio quanto fosse veramente forte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
1,374 posts
Adesso, Bianconero1897 ha scritto:

 

Su Maradona non posso dire niente, penso tu abbia ragione. Su Messi sono d'accordo solo se parliamo di come tratta la palla, è mostruoso, ma non ha la grinta e la capacità di trascinare le sue squadre come tanti altri giocatori, senza neanche scomodare CR7 tra l'altro

Per chi non l'ha vissuto un modo di spiegarlo è questo: ce l'hai presente quelli che dicono (sbagliando, ma facciamo finta di nulla per amore di discussione) che che Messi sarebbe meglio di CR7 perché è più "talento naturale" mentre CR7 è più "costruito" ?

 

Ecco, per capire la differenza tra Maradona e chiunque altro, devi moltiplicare questo pensiero per mille

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
79,351 posts

Per chi misura Maradona sul piano morale. 

 

Per carità, ci sta. 

 

Bisogna comunque ricordarsi che buono e cattivo è solamente un'approssimazione dell'animo umano. 

 

Maradona non sarà stato probabilmente solo un furbastro. Sarà stata anche una persona fragile, non dotata di una formazione culturale particolarmente progredita, chiamata a confrontarsi in un mondo fatto di gente anche più furba di lui, con un ventaglio di mille altre debolezze che hanno inciso nelle sue scelte ed i suoi comportamenti. 

 

Complicato valutare appieno le persone. 

Edited by Bradipo76
  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
216,221 posts

Indubbiamente, un pezzo di storia che se ne va via e che ha segnato un'epoca nel mondo del calcio.

 

Le valutazioni sull'uomo mi rimangono personali come la scala di preferenze in senso sportivo: ho avuto altri idoli anche in senso di avversari che avranno sempre il mio rispetto e un posto nel mio cuore.

 

Andato via troppo giovane, spero soltanto che possa adesso trovare un pò di pace che anche lui si sarebbe meritato di vivere.

 

Riposa in pace. Diez.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
15,301 posts
1 minuto fa, UndiciLeoni ha scritto:

azz certo che tra questo e le puttane al torino moggi si può dire che nel 2006 abbia semplicemente avuto un po' di karma lol, poi lui è bravissimo a fare la parte della pecorella che mi hanno uggiso l anima

Moggi era semplicemente uno degli interpreti di un calcio dove il marcio era normalità...droga, corruzione, evasione, partite truccate, scommesse...per anni il calcio (soprattutto in Italia) è stato l'apoteosi dello schifo. Alla fine Moggi è stato quello che ha pagato per tutti...la cosa divertente è che molti sentono la mancanza di quel calcio marcio e oggi stiamo assistendo alla pubblica beatificazione di uno che quel calcio marcio lo rappresentava alla perfezione 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
1,374 posts
3 minuti fa, Bianconero1897 ha scritto:

 

Vedo che più o meno mi state dicendo tutti la stessa cosa, anche io in effetti non credo abbia tanto senso paragonare giocatori di epoche diverse, ma ero comunque curioso di sentire qualche aneddoto o qualche racconto su Maradona che potesse farmi capire meglio quanto fosse veramente forte

 

Maradona si riscaldava in questa maniera... fisico da muratore pensionato strafatto di coca ma pallone incollato al piede

Edited by IlSigarodiLippi
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
7,807 posts
8 minutes ago, IlSigarodiLippi said:

Secondo me il paragone non è così sbagliato...anzi forse tecnicamente è l'unico che potesse avvicinarlo, più di Messi.

La differenza principe era che Ronaldinho era un "buono" e Maradona un gran figlio di p*****a... e nel calcio degli anni 80 essere una carogna faceva la differenza

Ronaldinho come persona credo sia discutibile tanto quanto Maradona... o giù di lì...

Edited by Marcus P.
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Mar-2014
3,046 posts
17 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

Per me Maradona è più forte di Messi sotto ogni punto di vista. Segnava molte meno reti, però all'epoca i difensori ti menavano impuniti. Inoltre giocare nel Napoli lo ha penalizzato anche come trofei vinti. 

 

Questa dei difensori è molto interessante come cosa, in effetti anche da quel punto di vista doveva essere un calcio completamente differente. Mi spiace tantissimo non averlo visto giocare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
4,748 posts
1 minuto fa, Cene ha scritto:

Moggi era semplicemente uno degli interpreti di un calcio dove il marcio era normalità...droga, corruzione, evasione, partite truccate, scommesse...per anni il calcio (soprattutto in Italia) è stato l'apoteosi dello schifo. Alla fine Moggi è stato quello che ha pagato per tutti...la cosa divertente è che molti sentono la mancanza di quel calcio marcio e oggi stiamo assistendo alla pubblica beatificazione di uno che quel calcio marcio lo rappresentava alla perfezione 

eh sì è vero erano più o meno tutti uguali ma tenevano in piedi la baracca ad un livello alto, poi hanno voluto farne fuori soltanto uno (moggi appunto), ma alla fine tutti dentro di loro ammettono che quel calcio manca, infatti si sprecano le pagine sulla nostalgia del calcio degli anni 90 ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Nov-2005
3,194 posts
Hoje despeço-me de um amigo e o Mundo despede-se de um génio eterno. Um dos melhores de todos os tempos. Um mágico inigualável. Parte demasiado cedo, mas deixa um legado sem limites e um vazio que jamais será preenchido. Descansa em paz, craque. Nunca serás esquecido.
 
Mani giunte
 
 
Immagine
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
3,272 posts
1 minute ago, Marcus P. said:

Ronaldinho come persona credo sia discutibile tanto quanto Maradona... o giù di lì...

Infatti Ronaldinho e' finito in un carcere di Paraguay (non so se ancora sta li!). Un santo non lo e'!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Mar-2014
3,046 posts
5 minuti fa, IlSigarodiLippi ha scritto:

Per chi non l'ha vissuto un modo di spiegarlo è questo: ce l'hai presente quelli che dicono (sbagliando, ma facciamo finta di nulla per amore di discussione) che che Messi sarebbe meglio di CR7 perché è più "talento naturale" mentre CR7 è più "costruito" ?

 

Ecco, per capire la differenza tra Maradona e chiunque altro, devi moltiplicare questo pensiero per mille

 

E' questo che mi affascina, fatico ad immaginare un "talento naturale" superiore a quello di Messi, doveva essere letteralmente un dio con la palla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Nov-2005
3,194 posts
5 minuti fa, Cene ha scritto:

Moggi era semplicemente uno degli interpreti di un calcio dove il marcio era normalità...droga, corruzione, evasione, partite truccate, scommesse...per anni il calcio (soprattutto in Italia) è stato l'apoteosi dello schifo. Alla fine Moggi è stato quello che ha pagato per tutti...la cosa divertente è che molti sentono la mancanza di quel calcio marcio e oggi stiamo assistendo alla pubblica beatificazione di uno che quel calcio marcio lo rappresentava alla perfezione 

 

Perché il calcio di oggi è pulito?

Beata innocenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
4,748 posts
4 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

Per chi misura Maradona sul piano morale. 

 

Per carità, ci sta. 

 

Bisogna comunque ricordarsi che buono e cattivo è solamente un'approssimazione dell'animo umano. 

 

Maradona non sarà stato probabilmente solo un furbastro. Sarà stata anche una persona fragile, non dotata di una formazione culturale particolarmente progredita, chiamata a confrontarsi in un mondo fatto di gente anche più furba di lui, con un ventaglio di mille altre debolezze che hanno inciso nelle sue scelte ed i suoi comportamenti. 

 

Complicato valutare appieno le persone. 

sì vero alla fine non si valuta mai che soprattutto i calciatori sudamericani sono spesso mezzi analfabeti che da un momento all'altro arrivano alla gloria, e probabilmente non sono neppure, ma non per colpa loro, capaci a razionalizzare quello che sta accadendo, molto facile quindi cadere in certe trappole, per quello non giudico i sudamericani che dopo un po' si rompono di giocare e fanno la bella vita, questi vengono tirati su in povertà ecc chiaro che prendendo un sacco di soldi e passando dalle favelas all'europa impazziscono, io impazzirei anche da italiano per dire

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
1,374 posts
3 minuti fa, Marcus P. ha scritto:

Ronaldinho come persona credo sia discutibile tanto quanto Maradona... o giù di lì...

Per me, neanche lontanamente .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2006
5,628 posts

Al di là di paragoni tra giocatori di epoche diverse (a mio avviso poco sensati), se ne va un grande personaggio. 

Molto affascinante, per quanto mi riguarda (parlo del personaggio appunto, sulla persona lasciamo stare). 

Unico aspetto che a tratti me lo fece odiare è stata la retorica napoletana che come al solito esaspera tutto ciò che li riguarda. Tra l'altro, almeno post-carriera e per quel che ricordo, Maradona non ha mai espresso opinioni negative sulla Juventus. Aspetto questo costantemente nascosto dalla suddetta retorica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Apr-2007
22,005 posts

quando ho iniziato a seguire il calcio i riferimenti erano Maradona, Platini, Zico, Falcao, Rumenigge, Passarella questa gente qua insomma

sportivamente parlando è un gran dispiacere anche se lo odiavo parecchio perché il dualismo con Platini lo soffrivo come fosse una cosa personale

però obbiettivamente parlando è stato uno dei più grandi calciatori della storia, mix di tecnica e fantasia impressionante, più unico che raro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...