Jump to content
TrezAleVed

Dominio

Recommended Posts

Joined: 28-Jul-2008
894 posts

Dominio del gioco

Lo voleva Sarri, lo vuole Pirlo.

Nella Juve è scontato che devi dominare il gioco.

Solo che per dominare il gioco devi dominare tatticamente, fisicamente e tecnicamente. Soprattutto a centrocampo.

Dominare non significa fare il giro palla lentamente e permettere sempre agli avversari di sistemarsi, sempre e comunque.

Dominare significa arrivare sempre sulle palle sporche, non farla vedere all’avversario, sfinire psicologicamente perché sai condurre i ritmi ed i momenti delle partite.

Questo è l’errore che ha fatto Sarri è e sta facendo Pirlo.

Non avere i giocatori in grado, soprattutto in mezzo al campo, per fare questo lavoro. Tecnicamente non sono eccelsi, non hanno abbastanza cattiveria agonistica, non hanno continuità. Sono leziosi, non dominanti.

Non lo so e non voglio ritornare sempre su Allegri, che forse aveva capito qualcosa in più (legittimamente è stato diversi anni e quindi ne sapeva di più).

Non abbiamo quel tipo di giocatore a centrocampo, dove si vince e si perde il dominio, il “pallino”

del gioco.

Fino a quando non si sdoganeranno da questo concetto e/o cambieranno giocatori (almeno due titolari fissi) si dovranno affidare a CR7 o alla vena di Morata, finché dura.

Quest’anno devono trovare altre strade, anche a costo di sembrare provinciali.

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
79,303 posts

Penso che abbiamo problemi più grossi che  pensare di applicare la filosofia del dominio. 

 

Abbiamo tanti calciatori in difficoltà, singolarmente e d'insieme. 

 

Con un dybala così non puoi far nulla. 

 

Vanno risolte quelle difficoltà. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Jul-2008
894 posts

Non è questione di giocatori in difficoltà, ma in confusione. Confondono il dominio con la leziosità, la concretezza con la testardaggine di voler entrare in area con il pallone dopo aver fatto due tunnel e due dribbliate.

In mezzo al campo quando hanno palla la dano indietro e quando sono in 7 in avanti non sanno di esserlo.

I calci d’angolo non sono mai una situazione pericolosa, perché vengono battuti malissimo.

Questa è confusione, non difficoltà.

La confusione deriva dal concetto del dominio che non possono applicare con dei mezzi che non hanno.

L’unico modo è giocare con la fame, che però porta a giocare come una provinciale. Sempre se riesci a farti venire la fame.

18 minuti fa, Bradipo76 ha scritto:

Penso che abbiamo problemi più grossi che  pensare di applicare la filosofia del dominio. 

 

Abbiamo tanti calciatori in difficoltà, singolarmente e d'insieme. 

 

Con un dybala così non puoi far nulla. 

 

Vanno risolte quelle difficoltà. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jan-2006
29,425 posts

Dominio? Chiedi troppo oggi. 

Al momento senza CR7 non facciamo risultato nemmeno contro le neopromosse.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Dec-2006
1,526 posts

Mah, finora è più un concetto filosofico che la realtà del campo.

Ed è normale che sia così per quel che concerne Pirlo visto che come allenatore la pratica la sta facendo adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
4,859 posts

Volete la verità? La dura verità? Almeno dagli anni del terzo allegri, questa squadra è disomogenea...non è una squadra costruita con criterio...ha uomini statici a centrocampo, nessun incursore, ha Dybala che è un giocatore che in campo ha un ruolo tutto suo..

 

siamo una squadra costruita a c****.

 

la verità è che probabilmente con Conte si è costruito, perché si incazzava e minacciava di andarsene se non arrivavano giocatori specifici (che infatti sono arrivati), poi è arrivato Allegri e cambiando leggermente la squadra nella disposizione e' riuscito a fare addirittura meglio...poi quella squadra costruita da Conte e valorizzata da Allegri e' stata smontata pezzo per pezzo, probabilmente Allegri non è riuscito ad imporsi come Antonio in società su determinati aspetti è i dirigenti hanno preso troppo potere sulle scelte tanto che Allegri si è dovuto più volte spaccare per trovare la quadra tattica...sarà almeno andato avanti due anni a dire "questa squadra è forte ma costruita male" in società e al terzo lo hanno messo alla porta...

 

poi è arrivato Sarri che probabilmente gli ha detto la stessa identica cosa ed è stato messo alla porta (perché oltre a quello c'erano anche altri problemi)

 


Ma ormai è sotto gli occhi di tutti...quando mai, davvero, si è fatto una squadra, un mercato seguendo le esigenze tattiche dell'allenatore qui alla Juve? Forse storicamente la Juve ste cose non le fa...ma il calcio si evolve, gli allenatori acquisiscono sempre più potere...gente come Mourinho, Guardiola, Klopp è gente che ti rovescia le squadre ma che vuole profili ben definiti, quantomeno nelle caratteristiche.

 

E' inutile prendersi in giro, la Juve vista in campo è figlia dei compromessi tattici di chi fa il mercato tenendo conto solamente della parte economica...e lo è almeno da 3/4 anni

Edited by Forza E Onore.
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2007
7,502 posts

purtroppo si confonde specialmente dal grande barca in poi dominio e possesso palla... la squadra più forte degli ultimi anni imho è il bayern di heynckess che di certo non aveva la sua forza nel tenere il pallone ma nel farlo girare efficacemente... in sto sport dominare vuol dire fare un goal più degli avversari, il resto è retorica...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
48,512 posts
1 ora fa, TrezAleVed ha scritto:

Dominio del gioco

Lo voleva Sarri, lo vuole Pirlo.

Nella Juve è scontato che devi dominare il gioco.

Solo che per dominare il gioco devi dominare tatticamente, fisicamente e tecnicamente. Soprattutto a centrocampo.

Dominare non significa fare il giro palla lentamente e permettere sempre agli avversari di sistemarsi, sempre e comunque.

Dominare significa arrivare sempre sulle palle sporche, non farla vedere all’avversario, sfinire psicologicamente perché sai condurre i ritmi ed i momenti delle partite.

Questo è l’errore che ha fatto Sarri è e sta facendo Pirlo.

Non avere i giocatori in grado, soprattutto in mezzo al campo, per fare questo lavoro. Tecnicamente non sono eccelsi, non hanno abbastanza cattiveria agonistica, non hanno continuità. Sono leziosi, non dominanti.

Non lo so e non voglio ritornare sempre su Allegri, che forse aveva capito qualcosa in più (legittimamente è stato diversi anni e quindi ne sapeva di più).

Non abbiamo quel tipo di giocatore a centrocampo, dove si vince e si perde il dominio, il “pallino”

del gioco.

Fino a quando non si sdoganeranno da questo concetto e/o cambieranno giocatori (almeno due titolari fissi) si dovranno affidare a CR7 o alla vena di Morata, finché dura.

Quest’anno devono trovare altre strade, anche a costo di sembrare provinciali.

 

 

 

 

Allegri aveva capito che questa rosa ANDAVA RIVOLUZIONATA... di certo non con quelli presi quest'anno, tutti buoni giocatori, soprattutto da contropiede, ma che non servono a niente se vuoi creare una juve DOMINANTE... questa rosa non ha futuro, nonostante la giovane età... è quello che mi demoralizza... ed i soldi sono stati ormai già "buttati" indebitandoci con cambiali per anni...

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Jul-2008
894 posts
5 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

 

 

Allegri aveva capito che questa rosa ANDAVA RIVOLUZIONATA... di certo non con quelli presi quest'anno, tutti buoni giocatori, soprattutto da contropiede, ma che non servono a niente se vuoi creare una juve DOMINANTE... questa rosa non ha futuro, nonostante la giovane età... è quello che mi demoralizza... ed i soldi sono stati ormai già "buttati" indebitandoci con cambiali per anni...

Si anche questo è il punto: si prende un allenatore per sposare una idea di calcio nuova: il dominio, l’essere moderni ed europei, vincere divertendo. 
Ma poi dall’altra parte c’è una Società che fa “puro trading” di giocatori e spesso senza nemmeno guadagnare.

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Mar-2018
4,069 posts

Per dominare le partite serve la mentalità giusta, a prescindere dalle abilità degli interpreti. Per fare un esempio, la Juve di Lippi distruggeva (quasi) qualsiasi avversario non solo perché avesse ottimi giocatori, ma anche perché era animata da un'ambizione e da una fame sconfinate. Puoi essere il più bravo del mondo a fare qualcosa, ma se non hai la motivazione adeguata ad orientare le tue azioni verso la vittoria non potrai mai superare i tuoi avversari. 

Nella Juve attuale vedo troppe pance piene e poca voglia di sacrificarsi per raggiungere l'obiettivo. La cattiveria è tutto per vincere queste partite sporche. Abbiamo giocatori tecnicamente di alto livello, ma pochi leader. Oltre all'innegabile fatto che dopo nove anni di vittorie (evento mai accaduto nei maggiori campionati mondiali) è molto difficile mantenere alta la tensione dell'ambiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Nov-2005
3,174 posts
4 minuti fa, Anto Himself ha scritto:

purtroppo si confonde specialmente dal grande barca in poi dominio e possesso palla... la squadra più forte degli ultimi anni imho è il bayern di heynckess che di certo non aveva la sua forza nel tenere il pallone ma nel farlo girare efficacemente... in sto sport dominare vuol dire fare un goal più degli avversari, il resto è retorica...

 

La confusione è scambiare il possesso palla sterile con il dominare il gioco.

Nel primo caso giochi come stiamo facendo da tre anni a questa parte.

Una inutile serie di passaggi, prevalentemente tra i difensori, senza riuscire mai a velocizzare il gioco.

 

Nel secondo caso le giocate sono precise, fluide e veloci.

Riesci ad andare al tiro con frequenza e facilità e di conseguenza limiti il gioco avversario ed eventuali pericoli.

Questo ovviamente presuppone che tu sia superiore tecnicamente al tuo avversario.

Cosa che noi non siamo più.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
48,512 posts
4 minuti fa, TrezAleVed ha scritto:

Si anche questo è il punto: si prende un allenatore per sposare una idea di calcio nuova: il dominio, l’essere moderni ed europei, vincere divertendo. 
Ma poi dall’altra parte c’è una Società che fa “puro trading” di giocatori e spesso senza nemmeno guadagnare.

 

Da sempre la proprietà juve si comporta così, non sono per niente meravigliato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2006
18,669 posts

Se la pecora nera dybala, butta dentro quel pallone(al termine di un azione spettacolare)tutti questi discorsi sulla tesi redatta nel 22, da Pirlo, non ci sarebbero....Pirlo, aveva chiesto ai suoi, il risultato, non mi pare che avesse preteso il 145% di possesso prima di questa gara....Torno a ripetere, che ci sono dei singoli, che al momento quasi remano contro, per rendimento etc..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2008
2,135 posts

Dominio e parametro zero è un ossimoro. 

Andiamo sul campo da golf a spiegarlo ai tre amici...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2008
2,135 posts
6 ore fa, Anto Himself ha scritto:

purtroppo si confonde specialmente dal grande barca in poi dominio e possesso palla... la squadra più forte degli ultimi anni imho è il bayern di heynckess che di certo non aveva la sua forza nel tenere il pallone ma nel farlo girare efficacemente... in sto sport dominare vuol dire fare un goal più degli avversari, il resto è retorica...

Lo diceva già un toscano che di pallone (e cavalli) ne capiva...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Feb-2019
910 posts
7 ore fa, Forza E Onore. ha scritto:

Volete la verità? La dura verità? Almeno dagli anni del terzo allegri, questa squadra è disomogenea...non è una squadra costruita con criterio...ha uomini statici a centrocampo, nessun incursore, ha Dybala che è un giocatore che in campo ha un ruolo tutto suo..

 

siamo una squadra costruita a c****.

 

la verità è che probabilmente con Conte si è costruito, perché si incazzava e minacciava di andarsene se non arrivavano giocatori specifici (che infatti sono arrivati), poi è arrivato Allegri e cambiando leggermente la squadra nella disposizione e' riuscito a fare addirittura meglio...poi quella squadra costruita da Conte e valorizzata da Allegri e' stata smontata pezzo per pezzo, probabilmente Allegri non è riuscito ad imporsi come Antonio in società su determinati aspetti è i dirigenti hanno preso troppo potere sulle scelte tanto che Allegri si è dovuto più volte spaccare per trovare la quadra tattica...sarà almeno andato avanti due anni a dire "questa squadra è forte ma costruita male" in società e al terzo lo hanno messo alla porta...

 

poi è arrivato Sarri che probabilmente gli ha detto la stessa identica cosa ed è stato messo alla porta (perché oltre a quello c'erano anche altri problemi)

 


Ma ormai è sotto gli occhi di tutti...quando mai, davvero, si è fatto una squadra, un mercato seguendo le esigenze tattiche dell'allenatore qui alla Juve? Forse storicamente la Juve ste cose non le fa...ma il calcio si evolve, gli allenatori acquisiscono sempre più potere...gente come Mourinho, Guardiola, Klopp è gente che ti rovescia le squadre ma che vuole profili ben definiti, quantomeno nelle caratteristiche.

 

E' inutile prendersi in giro, la Juve vista in campo è figlia dei compromessi tattici di chi fa il mercato tenendo conto solamente della parte economica...e lo è almeno da 3/4 anni

Ma infatti la colpa principale è della società. Paratici andrebbe cacciato a pedate nel c**o insieme a Nedved.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Apr-2007
22,005 posts

a quanto ho capito il pragmatismo del facciamo con quello che abbiamo non è una filosofia di gioco né di Pirlo né di quello che c'era prima, ovvero Sarri

allora devi cambiare allenatore, c'è poco da fare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2007
7,502 posts
3 ore fa, carlosti ha scritto:

Lo diceva già un toscano che di pallone (e cavalli) ne capiva...

comunque io spero tantissimo che pirlo si riprenda...  ma mi sà che i toscani ci dicon meglio dei bresciani .asd 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2019
4,380 posts

altro che dominio, pensiamo al domino!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
1,300 posts

Concordo con l’autore del topic. Quello che esprime questa squadra non é dominio ma inutile e stucchevole leziositá.

Per dominare le partite occorrono cattiveria agonistica e capacitá tecniche di cui non si vede traccia.

Da capire se questi limiti possono essere in qualche modo superati col lavoro dall’allenatore (cosa che Pirlo non sta riuscendo a fare) o dipendono esclusivamente dalle caratteristiche giocatori.

Edited by B&W Pride
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
9,211 posts
10 ore fa, Dark Wizard ha scritto:

 

 

Allegri aveva capito che questa rosa ANDAVA RIVOLUZIONATA... di certo non con quelli presi quest'anno, tutti buoni giocatori, soprattutto da contropiede, ma che non servono a niente se vuoi creare una juve DOMINANTE... questa rosa non ha futuro, nonostante la giovane età... è quello che mi demoralizza... ed i soldi sono stati ormai già "buttati" indebitandoci con cambiali per anni...

 

Il "ricambio" della rosa in 2 anni c'è stato, sono rimasti pochissimi giocatori a Benevento addirittura solo Cuadrado e Dybala (oltre al portiere che direi conta poco).

 

Il "problema" delle scelte lo subiva anche Allegri e onestamente è difficile pensare che anche con lui alla guida per il 7° anno consecutivo le cose sarebbero state diverse.

 

Si può dare la colpa alla dirigenza ma anche lì senza conoscere gli spazi di manovra resta solo l'eterna serie di domane sul perchè si sia preso un certo giocatore e non un altro, se il budget sia sufficiente per certe ambizioni, se sia speso bene (e in questo intendo anche operazioni alla Ronaldo o DeLigt) ecc.

 

Ma queste sono questioni che inevitabilmente ritornano quando le cose non vanno bene, chiunque sieda in panchina, anche con Guardiola e Zidane diremmo le stesse cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
2,388 posts

Il dominio del gioco che vuol dire inteso come avere la palla in sé è una cagata pazzesca
dominio del gioco vuo dire essere padroni delle fasi della partita e far fare all'avversario quello che vuoi tu
Continuiamo a passare serate a vedere 20 giocatori nella metà campo avversaria, di cui 9 sono nostri che si passano la palla davanti alla muraglia, con il risultato di non avere spazi e farsi infilare in contropiede
O hai uno strapotere fisico e tecnico che tipermette di andare in porta con il pallone, o non segni mai
Non a caso, il goal è venuto (molto bello tra l'altro) in campo aperto, dove abbiamo pure gli uomini adatti

Ma no, bisogna seguire una filosofia invece che il pragmatismo perché vincere senza il 78% di possesso palla non era abbastanza youtube-friendly, e allora becchiamoci stam*****a

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
30,438 posts

La rosa di quest'anno è tra le più sngangheratate che esistano.

All'apparenza abbiamo migliorato. Nella realtà è il contrario.

Il concetto del dominio, fondamentale nel calcio (non nella vita. Pessima cosa il dominio nella vita) ha bisogno di domines.

E noi un po' scarseggiamo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
48,512 posts
4 ore fa, DoctorDoomIII ha scritto:

 

Il "ricambio" della rosa in 2 anni c'è stato, sono rimasti pochissimi giocatori a Benevento addirittura solo Cuadrado e Dybala (oltre al portiere che direi conta poco).

 

Il "problema" delle scelte lo subiva anche Allegri e onestamente è difficile pensare che anche con lui alla guida per il 7° anno consecutivo le cose sarebbero state diverse.

 

Si può dare la colpa alla dirigenza ma anche lì senza conoscere gli spazi di manovra resta solo l'eterna serie di domane sul perchè si sia preso un certo giocatore e non un altro, se il budget sia sufficiente per certe ambizioni, se sia speso bene (e in questo intendo anche operazioni alla Ronaldo o DeLigt) ecc.

 

Ma queste sono questioni che inevitabilmente ritornano quando le cose non vanno bene, chiunque sieda in panchina, anche con Guardiola e Zidane diremmo le stesse cose.

 

Ma non ne faccio un problema di allenatore, per me pirlo ad esempio è quello che ha meno colpe in tutto questo.

 

Sulle scelte di mercato fatte non sono del tutto daccordo... negli ultimi anni sono stati spesi tanti milioni per tanti giocatori senza senso che ora ci ritroviamo in rosa, compresi quelli di quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...