Jump to content
Sign in to follow this  
Eorlingas

Le Nostre Previsioni Cannate

Recommended Posts

Joined: 05-May-2007
4,936 posts
Posted (edited)

Ne aggiungo una mezza:

 

Ero seriamente convinto che l'ultimo anno di Allegri saremmo arrivati almeno in finale.

E non tanto per la presenza di Ronaldo.

 

Quell'anno quando volevamo metterci a giocare sul serio facevamo letteralmente spavento.

E ad eccezione dell'andata a Madrid(e della sconfitta ininfluente con gli svizzeri) quell'anno avevamo fatto in coppa una prestazione più bella dell'altra, compresa la sconfitta interna con lo UTD, che a dispetto del risultato fu probabilmente la migliore.

Sembrava una squadra pronta, matura, consapevole.

Era sulla carta quella tatticamente più completa.

Eravamo in grado di dominare il campo e soffocare gli avversari come di arroccarci e farli rimbalzare senza nessuna differenza(vedi la lezione di calcio all'Old Trafford).

 

Ero convinto che con l'Ajax(che temevo tantissimo, ma non tanto per la rumba al Madrid, ma per le streghe che avevano fatto vedere al Bayern nei gironi, quella fu impressionante) saremmo comunque passati, che il Tottenham lo avremmo tolto di mezzo e che se avessimo beccato il City al suo posto(più forte di noi IMHO ma con meno esperienza) avremmo sofferto le pene dell'inferno ma l'avremmo sfangata.

Poi quando pure Douglas Costa si è rotto 1 ora prima della partita mi sono convinto che saremmo usciti.

Avevamo troppi giocatori rotti o in condizioni precarie(e infatti Dybala si ruppe a metà partita), senza cambi, contro quelli, che erano fisicamente al top, giocavano in maniera soprannaturale(mai vista una squadra giocare con quella precisione di passaggi a quel ritmo per tutta la durata della partita, mai) e avevan pure 4-5 individualità mica male.

Alla lunga distanza sarebbero usciti fuori(e così fù).

 

E sono ancora convinto che senza quell'ecatombe di infortuni tutti assieme l'avremmo sfangata e pure senza penare troppo.

 

E per gli stessi motivi di sopra ero STRASICURO che a Porto avremmo sofferto le pene dell'inferno.

Mezza squadra titolare fuori, con l'aggravante che la metà mancante era chirurgicamente quella che fa girare l'altra metà, senza mezzo costruttore di gioco e senza riferimento davanti, contro il Porto che sia davanti alla sua porta che davanti alla tua gioca con tutta la squadra in mezzo metro.

 

Edited by Eorlingas
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Feb-2006
11,556 posts

Rugani pensavo potesse diventare altro da quel che si è poi dimostrato. Mi sembrava un colpaccio visto quanto era costato. 

Andando più indietro Appiah e  Legrottaglie pre conversione. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
3,823 posts
22 ore fa, Eorlingas ha scritto:

-Ho adorato(letteralmente) Amauri per i 2 anni di Palermo e per i primi 6 mesi fatti con la Juve

 

21 ore fa, Bianconero dentro ha scritto:

- Per qualche partita ho reputato Diego un fuoriclasse e Krasic il nuovo Nedved. 

 

21 ore fa, Cene ha scritto:

-Non avrei scommesso un euro sull'Italia nel 2006

 

Confermo Amauri Diego e Krasic .asd

 

Aggiungo Ian Rush per l'era vintage .asd

 

Ai mondiali del 2006 scommisi sull'eliminazione dell'Italia al primo turno: sconfitta col Ghana, pareggio con gli USA e vittoria inutile contro la Rep.Ceca .asd

 

Inoltre ho creduto e tanto nell'arrivo di Guardiola in quella folle estate del 2019

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jan-2009
52,440 posts
9 ore fa, Homer_Simpson ha scritto:

- Ero felice dell'arrivo di Diego e deluso per il mancato arrivo di D'Agostino .asd 

- Ero felice dell'arrivo di Amauri

- Nemmeno io volevo Allegri, però mi sono ricreduto subito

- Ero follemente innamorato di Bentancur, credevo diventasse un giocatore fortissimo

 

Altre non mi vengono sefz 

 

 

Idem

Aggiungo: ero felice dell’arrivo di Ziegler 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jul-2005
4,749 posts
Posted (edited)
8 hours ago, iosonogobbo said:

Ricordo che ero contentissimo per l'acquisto di Felipe melo. Quando appresi la notizia dell'esito positivo della trattativa coi violacei mi misi addirittura a fare salti di gioia davanti al televisore. Rammento altresì che ero particolarmente entusiasta della conferma di Ferrara come allenatore. Credevo che la sua Juve avrebbe seriamente lottato per lo scudetto. Ho cannato tante altre previsioni, ma quelli or ora enunciati li reputo i miei abbagli più eclatanti.

 

6 hours ago, zlataniere said:

penso tutta la rosa 09-10

.quoto

in quella Juve ci credevo davvero, il ritorno di Cannavaro, Diego Ribas che al Werder Brema aveva fatto benissimo, Felipe Melo nonostante il carattere particolare era un centrocampista forte ed era titolare fisso nella nazionale brasiliana e poi anche Ferrara nelle ultime 2 giornate della precedente stagione sembrava dare l'idea di un buon allenatore che sapeva gestire bene la squadra.

Quella Juve era anche partita bene con 4 vittorie di fila e soprattutto la seconda giornata contro la Roma i due brasiliani hanno fatto una partita superlativa dando l'impressione di essere davvero dei campioni oltre ad essere i migliori acquisti della sessione estiva di mercato, ero davvero convinto che quella Juve potesse dare fastidio all'inda di Mourinho per la lotta scudetto o addirittura vincerlo così come ero convinto che in Champions League saremmo arrivati più avanti di loro (visto anche che i cartonati erano reduci da 3 eliminazioni di fila agli ottavi) ed invece man mano che la stagione andava avanti quella Juve andava da male in peggio, il pareggio del Bologna a tempo scaduto, la sconfitta contro il Palermo, i numerosi alti e bassi fino all'epilogo con l'eliminazione ai gironi di Champions e la sconfitta contro il Bari entrambe intorno la metà di dicembre mi hanno fatto capire che non era la Juve che avevo immaginato e soprattutto la Juve che speravo! Poi a fine gennaio è arrivato l'esonero di Ferrara ed il suo sostituto (Zaccheroni) non è riuscito a fare di meglio!

Forse la peggiore stagione sportiva non solo per la Juve ma anche per i risultati dei rivali!

Edited by siseneg
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
5,165 posts
33 minuti fa, SuperDino ha scritto:

 

 

 

Confermo Amauri Diego e Krasic .asd

 

Aggiungo Ian Rush per l'era vintage .asd

 

Ai mondiali del 2006 scommisi sull'eliminazione dell'Italia al primo turno: sconfitta col Ghana, pareggio con gli USA e vittoria inutile contro la Rep.Ceca .asd

 

Inoltre ho creduto e tanto nell'arrivo di Guardiola in quella folle estate del 2019

beh in fondo hai sbagliato solo un risultato su tre xD  

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
6,885 posts

Pensavo che mimmo criscito potesse diventare una nostra colonna portante.

 

Anche Matteo Brighi, giuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
5,165 posts

Beh Amauri e Diego sono davvero due misteri è normale essersi sbagliati, Amauri nei primi sei mesi sembrava Drogba, fece gol perfino contro il Real Madrid e fece una partitona contro il Milan dove giocò bene perfino De Ceglie, la Juve di quell'anno fu davvero un'incompiuta per me, anche uno sfortunatissimo ottavo contro il Chelsea

 

E Diego boh, aveva fatto benissimo in Germania, e contro la Roma face due gol assurdi, non uno ma ben due, tutti e due bellissimi, come facevi a non esaltarti, davvero assurda la fine che hanno fatto quei due, chissà se Diego avesse giocato con Vidal Pirlo Marchisio Pogba però....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2007
4,936 posts
Posted (edited)
22 minuti fa, UndiciLeoni ha scritto:

Beh Amauri e Diego sono davvero due misteri è normale essersi sbagliati, Amauri nei primi sei mesi sembrava Drogba, fece gol perfino contro il Real Madrid e fece una partitona contro il Milan dove giocò bene perfino De Ceglie, la Juve di quell'anno fu davvero un'incompiuta per me, anche uno sfortunatissimo ottavo contro il Chelsea.

Perche noi ricordiamo l Amauri dall'anno dopo in poi che era una roba davvero irritante.

Ma lui è un altro che probabilmente se non gli fosse saltato il crociato avrebbe avuto un altra carriera.

Nel primo anno da noi faceva reparto praticamente da solo.

Di lui mi ricordo soprattutto:

-La partita contro di noi quando ci fece doppietta(primo con gol da seconda punta vera sotto il 7 peraltro)

-La partita col Milan

-La vittoria a Catania con gol di Poulsen, che l'abbiamo vinta praticamente perché lui da solo ha alzato il baricentro della squadra con lavoro sporco fino a prendersi i calci piazzati da dove poi è arrivato il gol.

 

Poi dall'anno dopo è diventato  R2-D2(senza l'insolenza) e lo abbiamo salutato nel disastro collettivo.

Edited by Eorlingas
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Apr-2009
11,278 posts

Zavarov e Diego.

 

Avevo avuto un vero e proprio “colpo di fulmine” calcistico per Diego.

Ancora non riesco a spiegarmi il perché del suo fallimento.

 

P.S.: risposte tipo “perché era una pippa” non sono accettate ... sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2010
9,043 posts

Vedo che tanti dicono Diego, magari non sarebbe comunque diventato il fenomeno che tutti speravamo ma se fosse capitato nella Juve qualche stagione più tardi, secondo me adesso non tutti avevamo questo ricordo negativo. 

 

Sulla Juve non me ne ricordo di particolari, ma quella che mi ricordo di più è "Bale è una pippa" quando è esploso con il Tottenham e faceva 2-3 gol a partita e ad ogni gol mio padre mi diceva "Insomma questo è una pippa eh..." ed io ho ritrattato dicendo "No intendevo che era una pippa quando giocava terzino". 

 

.asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2012
2,261 posts
Posted (edited)
Il 16/3/2021 alle 23:51 , Bianconero dentro ha scritto:

- Ho sempre ritenuto De Sciglio un miracolato del calcio (vabbè, su questa mi dovete dare ragione) 

 

Per me è stato il miglior terzino italiano degli ultimi anni....penso

Per me i piedi migliori d'Italia son sempre quelli di Giovinco ma  purtroppo sopra quei piedi c'è il fisico di un bambino.

 

Son stato negli anni segretamente contrariato dagli ingaggi dI Rush, Salas, Higuain, Ancelotti e Sarri

Nel 96 speravo che Ronaldo prendesse il posto di Vialli.

Felipe Melo e Almiron mi son sempre sembrati inadatti alla Juve.

Avevo grande fiducia in Diego, Rugani, Bernardeschi, Ramsey e Rabiot.

Avevo grandissima fiducia in Chiesa

 

off Juve

Continuo a credere che Barella abbia notevoli limiti, che Locatelli non sia tutto stò fenomeno e che Fonseca sia il tecnico che stà lavorando meglio in Serie A.

 

ps

De Zerbi lo metterei domani a guidare la U23

 

Son sempre convinto che Baresi, Maldini, Totti e Del Piero si siano ritirati in ritardo di un anno.

 

Edited by generazione montero

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2007
10,648 posts

Ero convinto che Baiocco avrebbe cambiato il calcio.

 

Non avevo fiducia in Barza.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
7,162 posts

- Credevo molto in Diego come giocatore

- Credevo che Amauri fosse un signor attaccante 

- Non mi fidavo affatto di Allegri,pensavo fosse stata una scelta frettolosa e infruttuosa che non ci avrebbe fatto vincere

- E di questa un po' mi vergogno,credevo che la Juve tornata in serie A potesse essere subito da scudetto :ke mi arrabbiavo pure quando non vinceva

 

Invece,e temo di aver avuto ragione,non mi sono mai fidato di Sarri,e il mio primo post su di lui circa due anni fa lo dimostra. Speravo non arrivasse

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
9,900 posts
Posted (edited)
22 ore fa, Ilcampodice38 ha scritto:

In realtà devo andarlo a ripescare, ma ricordo che nel calcio europeo il monte ingaggi era un predittore fortissimo della performance (era uno studio che avevo letto sui monte ingaggi nei diversi sport). D’altra parte credo che se sommi quei 4 giocatori non arrivi alla differenza di monte ingaggi tra noi e loro (tradotto: in teoria sono “2 anni indietro” facendo mercati abbastanza clamorosi). O, ancora più semplicemente: la catena di comando della Juve (società e allenatore) sta ampiamente distruggendo valore rispetto alle risorse che utilizza .asd 

 

ma sicuramente lo è. su questo non ci piove.

 

ma non è una regola fissai. altrimenti perchè noi abbiamo vinto il primo scudetto con conte quando avevamo il 4/5 monte ingaggi?

 

perchè l'atletico ha già vinto la liga in questi anni e adesso è primo?

 

perchè 5 anni fa vinse il leicester?

 

perchè psg e city non vincono la champions con le palate di miliardi che smollano?

 

rimane uno sport giocato dalle persone con alti e bassi eh, anche se pare che in campo scenda il budget

 

ma scendono le persone in campo.

 

e quindi capita che l'inter prenda eriksen e sembri un brocco per 8 mesi.

adesso è appena sufficiente.

capitano i ramsey ed i rabiot.

 

ma qui sembra che abbiamo speso miliardi per ramsey e rabiot quando, ribadisco, in bilancio pesano davvero poco.

Edited by mik.mac
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2007
570 posts
15 ore fa, UndiciLeoni ha scritto:

Beh Amauri e Diego sono davvero due misteri è normale essersi sbagliati, Amauri nei primi sei mesi sembrava Drogba, fece gol perfino contro il Real Madrid e fece una partitona contro il Milan dove giocò bene perfino De Ceglie, la Juve di quell'anno fu davvero un'incompiuta per me, anche uno sfortunatissimo ottavo contro il Chelsea

 

E Diego boh, aveva fatto benissimo in Germania, e contro la Roma face due gol assurdi, non uno ma ben due, tutti e due bellissimi, come facevi a non esaltarti, davvero assurda la fine che hanno fatto quei due, chissà se Diego avesse giocato con Vidal Pirlo Marchisio Pogba però....

 

Questa Juve, si, poteva vincere, ma poteva pur perdere contro chiunque.
Stagione iniziata malissimo (9 punti in 7 giornate), poi un bel filotto di vittorie (anche se la sconfitta contro l'Inter ci ha fatto male), si pensava che si poteva lottare per traguardi importanti.
Dopo la sosta, due brutte sconfitte che ci hanno allontanato dalla vetta (Udinese / Cagliari, la seconda, un suicidio), poi si è fatto un ultimo tentativo di accorciare, ma il finale è stato drammatico (ha portato all'esonero di Ranieri).

Insomma, una stagione deludente, questo è poco ma sicuro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
30,425 posts

Mm da dove inizio?
- Per almeno 48 ore c'ero rimasto male per l'arrivo di Allegri da noi, salvo poi amarlo come forse manco Lippi .asd
- Ovviamente stregato da Diego;
- Ero convinto Del Neri facesse bene con noi;
- credevo molto in Ramsey (il topic alui dedicato l'ho aperto io) ;
- pensavo Bernardeschi sarebbe diventato fortissimo;


Inviato da Yuggoth

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Nov-2006
910 posts

Le più recenti:

 

- Pensavo Chiesa fosse una pippa

- Ero convinto che con Sarri Pjanic diventava tipo Iniesta

- Pensavo che al pirmo anno di CR7 vincevamo la CL

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Aug-2008
923 posts

Boh, ho fatto valanghe di errori sia in positivo che in negativo.

In disordine, così come mi vengono in mente:

Quando arrivò Lippi, pensavo che fosse niente di che. 

Casiraghi, credevo sarebbe diventato un grandissimo.

Pensavo che quella Juve, con Capello, avrebbe vinto la Champions in carrozza

Anch'io, come tanti, esaltato per Amauri - Diego - Felipe Melo

Quando arrivò Vidal, pensavo che fosse tanto per fare numero. La stessa reazione che ho avuto per McKennie, speriamo che porti bene.

Giovinco - Marchisio - De Ceglie: quando ancora erano in primavera, pensavo che sarebbero stati la Juve del futuro.

Il Chiellini degli inizi mi sembrava scarsissimo. Per fortuna non sono il DS, perché l'avrei ceduto

Rugani invece mi sembrava un'ottima idea

Questo Del Piero, bravo, sì, però davanti ha Baggio, si perderà in panchina...

Arriva Rush e spaccheremo il mondo!

Pirlo è finito, nel Milan non gioca più. Prendiamo il solito grande nome a fine carriera.

Bonus track: quando arrivò Trapattoni avevo 11 anni ed ero reduce dal trauma dello scudetto al Torino.

Pensai "e questo chi cazz'è?" Ero convinto che la stagione che stava per cominciare sarebbe stata disastrosa. Era il 1976/77!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
10,177 posts

Cannate, ad oggi

 

- Bernardeschi, ero convinto ci si potesse lavorare molto su, e in parte nel mio subconscio ne cono convinto tutt'ora, specie se andasse via da Torino.

- Lemina, che non conoscevo, ma dopo qualche mese pensavo potesse diventare un centrocampista importante.

- Felipe Melo, che di potenziale ne aveva ma era un'altra epoca e non sapevo fosse un idiota, ma alla famosa notte sul forum partecipai anche io.

- Krasic... premessa, NON lo conoscevo, mentre mi stupivo che mezzo forum lo conoscesse alla perfezione (o così affermava) malgrado giocasse nel CSKA Mosca... Dopo qualche mese mi piacque molto, e sono tutt'ora convinto che in un altro contesto avrebbe avuto altra carriera

- Marcelo Salas, ma li fu colpa dell'infortunio al crociato

 

Queste le prime che mi vengono in mente, ce ne sono sicuramente tante altre.

Ultimi anni, purtroppo, poche, a iniziare da Rabiot, e non parlo del valore del calciatore (in parte soggettivo) ma delle sue caratteristiche (grosso, monopiede, poco reattivo nel breve ma strappi importanti palla al piede sul lungo) rispetto a quelle che ci servivano (un palleggiatore ambidestro, dinamico e tecnico, da affiancare a Pjanic)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
7,162 posts
21 ore fa, SuperDino ha scritto:

 

 

 

Confermo Amauri Diego e Krasic .asd

 

Aggiungo Ian Rush per l'era vintage .asd

 

Ai mondiali del 2006 scommisi sull'eliminazione dell'Italia al primo turno: sconfitta col Ghana, pareggio con gli USA e vittoria inutile contro la Rep.Ceca .asd

 

Inoltre ho creduto e tanto nell'arrivo di Guardiola in quella folle estate del 2019

Dimenticavo Krasic! Anche io credevo in lui,mi sembrava un fenomeno! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Dec-2005
1,481 posts

Andrade. Non pensavo avesse preso casa in infermeria

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
7,162 posts
Il 17/3/2021 alle 22:34 , UndiciLeoni ha scritto:

Beh Amauri e Diego sono davvero due misteri è normale essersi sbagliati, Amauri nei primi sei mesi sembrava Drogba, fece gol perfino contro il Real Madrid e fece una partitona contro il Milan dove giocò bene perfino De Ceglie, la Juve di quell'anno fu davvero un'incompiuta per me, anche uno sfortunatissimo ottavo contro il Chelsea

 

E Diego boh, aveva fatto benissimo in Germania, e contro la Roma face due gol assurdi, non uno ma ben due, tutti e due bellissimi, come facevi a non esaltarti, davvero assurda la fine che hanno fatto quei due, chissà se Diego avesse giocato con Vidal Pirlo Marchisio Pogba però....

Io come ho detto ai tempi speravo addirittura nello scudetto...poi col senno di poi i cartonati avevano una rosa nettamente superiore,però noi con i vecchi del Piero Nedved Camoranesi Trezeguet eccetera,e un Amauri che sembrava un fenomeno,non abbiamo sfigurato

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
7,162 posts
8 ore fa, vanpeebles ha scritto:

Boh, ho fatto valanghe di errori sia in positivo che in negativo.

In disordine, così come mi vengono in mente:

Quando arrivò Lippi, pensavo che fosse niente di che. 

Casiraghi, credevo sarebbe diventato un grandissimo.

Pensavo che quella Juve, con Capello, avrebbe vinto la Champions in carrozza

Anch'io, come tanti, esaltato per Amauri - Diego - Felipe Melo

Quando arrivò Vidal, pensavo che fosse tanto per fare numero. La stessa reazione che ho avuto per McKennie, speriamo che porti bene.

Giovinco - Marchisio - De Ceglie: quando ancora erano in primavera, pensavo che sarebbero stati la Juve del futuro.

Il Chiellini degli inizi mi sembrava scarsissimo. Per fortuna non sono il DS, perché l'avrei ceduto

Rugani invece mi sembrava un'ottima idea

Questo Del Piero, bravo, sì, però davanti ha Baggio, si perderà in panchina...

Arriva Rush e spaccheremo il mondo!

Pirlo è finito, nel Milan non gioca più. Prendiamo il solito grande nome a fine carriera.

Bonus track: quando arrivò Trapattoni avevo 11 anni ed ero reduce dal trauma dello scudetto al Torino.

Pensai "e questo chi cazz'è?" Ero convinto che la stagione che stava per cominciare sarebbe stata disastrosa. Era il 1976/77!

E chi non lo pensava? Era uno squadrone e si puntava a quella,davvero assurdo come non siamo andati oltre i quarti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-May-2019
1,498 posts

Il mio più grande abbaglio è stato l’intervallo di Cardiff. Dopo il gol di Mandzukic mi sarei giocato la casa sulla nostra vittoria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...