Jump to content
Morpheus ©

Andrea Pirlo deve essere immediatamente esonerato

Recommended Posts

Joined: 02-May-2006
2,042 posts
38 minuti fa, Tiago_major_30 ha scritto:

O magari sono rientrati Chiellini e Bonucci con la non voglia di correre ed è stato costretto a cambiare viste le indisponibilità di De Ligt e Demiral che erano diventati i titolari.

Inviato dal mio Pixel 4 utilizzando Tapatalk
 

Se fosse realmente così sarebbero da mandare tutti via a calci nel sedere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2006
17,582 posts
Se fosse realmente così sarebbero da mandare tutti via a calci nel sedere
Che qualcuno lo scriva penso faccia parte della libertà di pensiero che invece venga presa in considerazione penso appartenga al volersi arrampicare sugli specchi

X

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jul-2007
3,994 posts
Posted (edited)
39 minuti fa, FacSimile ha scritto:

Pirlo sta ancora decidendo quale sia la sua idea di calcio. La riflessione è lunga ed articolata e vista la velocità di pensiero del soggetto il parto è previsto intorno al 2030

 

Va beh dai, la velocità di pensiero di Pirlo ce la ricordiamo tutti eh .asd magari fosse quello il problema...

 

Difficile costruire qualcosa, qualsiasi cosa, quando hai un centrocampo da 7º/8º posto in Serie A.

 

Nel senso, quest'anno a centrocampo è venuto -numericamente- meno quello che poteva rappresentare anche il peggior Pjanic Pjanic (Arthur non s'è mai visto), che lo scorso anno è stato determinante a inizio stagione; McKennie non è bastato a replicare il buon Bentancur della gestione Sarri, tutto il resto veramente poca, pochissima roba.

 

In difesa ci sono stati progressi, abbiamo "scoperto" un gran Danilo e visto il miglior Cuadrado di sempre, ed i numeri lo confermano; l'attacco (o meglio, la fase offensiva) è stato il più sterile dell'ultimo decennio.

 

Sicuramente l'allenatore ha grosse colpe in questo, ma fino a un certo punto: in campo non ci va lui a sbagliare certi goal. Le occasioni, bene o male, vengono create, poi però le si spreca clamorosamente contro Benevento (5 punti al cesso), Crotone, Atalanta, Lazio, Verona etc. e così il campionato va a pu**ane.

 

In Champions non ne parliamo: dopo un'ottima serie di prestazioni ai gironi, abbiamo dato per scontato che sarebbe bastato giocare in pantofole col Porto. C'avessimo messo la rabbia vista al Camp Nou, io penso li avremmo macellati anche con Ramsey e Rabiot.

Edited by _aLEx-1O_

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
3,760 posts
1 ora fa, joyce ha scritto:

 

Non lo so. La cosa strana è che a un certo punto il gioco che stava impostando è come scomparso.

Perché sia accaduto è una cosa da capire, senza la quale il giudizio su Pirlo  (che, ricordiamolo, non aveva mai allenato prima) è incompleto.

Secondo me ha capito (da persona intelligente) che continuare con le sue idee avrebbe portato alla rovina lui e noi. Quindi si è semplicemente adattato e ha cercato di fare punti e basta, senza badare al come. Il problema è che lui è Andrea Pirlo e fa l'allenatore da neanche un anno, non è Max Allegri che cavava ogni volta un ragno da un buco (spesso anche più di un ragno) con il materiale a disposizione.

 

La colpa principale per me è della società, lo dico da inizio anno. Se fai una scelta rivoluzionaria, mandi via un allenatore che ha appena vinto lo scudetto (con mille difetti, ma un allenatore, vero) e ci metti uno che non si è mai seduto su una panchina, devi supportarlo non al 100, ma al 200%, consegnandogli una squadra completa, pronta, disposta al cambiamento (soprattutto mentale) a 360°. E devi anche essere disposto a non veder vincere la tua squadra per un anno, o più. Come successo a Liverpool con Klopp, tanto per fare un esempio.

 

Per cui, sicuramente è stato imbeccato da qualcuno, proprio perchè (forse) quel qualcuno si è accorto di aver sbagliato qualcosa a livello di impostazione della stagione..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Sep-2007
54,016 posts
23 minuti fa, I Love Vladimir Jugovic ha scritto:

Secondo me ha capito (da persona intelligente) che continuare con le sue idee avrebbe portato alla rovina lui e noi. Quindi si è semplicemente adattato e ha cercato di fare punti e basta, senza badare al come. Il problema è che lui è Andrea Pirlo e fa l'allenatore da neanche un anno, non è Max Allegri che cavava ogni volta un ragno da un buco (spesso anche più di un ragno) con il materiale a disposizione.

 

direi che c'è riuscito di m3rd4 però .asd

 

:(

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Nov-2005
8,666 posts

Vedo che molti continuano a considerare come risultato solo la classifica di Serie A. Vabbè. "Se arriva 2° deve restare...." ma dove??? .asd ma siete matti???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-May-2010
9,694 posts
9 ore fa, pinturicchio182 ha scritto:

Questo sarebbe il motivo per esonerarlo, non la non vittoria dello Scudo. 
 

Anche perché, giornata dopo giornata, ho visto sempre meno il tentativo di applicare le proprie idee: dal modulo “fluido” si è passati ad un 442. 
 

Se si rinuncia a tentare di applicare le proprie idee, le possibilità sono due: o non ci si crede abbastanza oppure si ha paura di sbagliare. 
 

Le proprie idee le ha abbandonate anche Sarri l'anno scorso. C'è del marcio, una mentalità conservativa che va cancellata.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Nov-2005
8,666 posts
10 ore fa, pinturicchio182 ha scritto:

Questo sarebbe il motivo per esonerarlo, non la non vittoria dello Scudo. 
 

Anche perché, giornata dopo giornata, ho visto sempre meno il tentativo di applicare le proprie idee: dal modulo “fluido” si è passati ad un 442. 
 

Se si rinuncia a tentare di applicare le proprie idee, le possibilità sono due: o non ci si crede abbastanza oppure si ha paura di sbagliare. 
 

 

A parte un po' di pressing alto (fatto male) non ho visto altri principi di gioco di particolare apprezzamento. per me deve andar via

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Nov-2006
3,869 posts
13 minuti fa, Borja Poohttana ha scritto:

Le proprie idee le ha abbandonate anche Sarri l'anno scorso. C'è del marcio, una mentalità conservativa che va cancellata.

Non è così semplice.

Sarri e Pirlo hanno abbandonato le loro idee perché queste hanno smesso di funzionare in breve tempo, e loro non sono stati in grado di evolvere.

Quindi sono tornati a qualcosa che potesse almeno salvare il risultato.

 

Questo perché presto o tardi gli avversari ti prendono le misure. Sempre.

 

Di contro, un mister di cui non farò il nome, prese una squadra impostata su un 352 che mostrava tutti i suoi limiti, la fece evolvere verso una difesa a 4, poi di nuovo verso un centrocampo a 2, poi di nuovo verso un centrocampo a 3. Senza contare gli accorgimenti tattici che potevano ribaltare un risultato tra una partita d'andata e una di ritorno.

 

In pratica, se il mister è in grado di non farsi prendere le misure agli avversari, può fare quello che vuole.

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,238 posts
Posted (edited)
16 ore fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Dici che ti piacciono i fatti... bene.

 

Anche per decenza verso i fatti io, ad ora, non paragonerei Marotta e Paratici.

 

Senza andare nel caso specifico. (di acquisti ne ha sbagliati anche Marotta)

 

Guarda cosa ha combinato Marotta in due anni all'inter e guarda Paratici in 2 anni alla Juve.

 

p.s. io di illeciti non ho mai parlato

 

P.p.s  se  dirigi la Juve, devi avere 6 occhi non 2.

 

Questa non è una mia considerazione ma di Bettega qualche tempo fa (se trovo l'articolo te lo posto)

 

 

tu dici cosa ha fatto marotta, io dico cosa ha fatto conte in 2 anni.

 

ognuno vede ciò che ritiene opportuno.

 

senza considerare che in due anni hanno cannato due qualificazione agli ottavi di champions league.

 

per noi vincere lo scudetto ed uscire ai gironi avrebbe voluto dire FALLIMENTO. ecco la differenza tra chi lavora all'inter e chi alla juve.

 

conte vinse lo scudo con il record ma ancora lo marchiamo a fuoco per quella partita ad istanbul.

 

lì è entrato nella storia.

 

società e visioni completamente diverse.

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Nov-2005
8,666 posts
7 minuti fa, Strato ha scritto:

Non è così semplice.

Sarri e Pirlo hanno abbandonato le loro idee perché queste hanno smesso di funzionare in breve tempo, e loro non sono stati in grado di evolvere.

Quindi sono tornati a qualcosa che potesse almeno salvare il risultato.

 

Questo perché presto o tardi gli avversari ti prendono le misure. Sempre.

 

Di contro, un mister di cui non farò il nome, prese una squadra impostata su un 352 che mostrava tutti i suoi limiti, la fece evolvere verso una difesa a 4, poi di nuovo verso un centrocampo a 2, poi di nuovo verso un centrocampo a 3. Senza contare gli accorgimenti tattici che potevano ribaltare un risultato tra una partita d'andata e una di ritorno.

 

In pratica, se il mister è in grado di non farsi prendere le misure agli avversari, può fare quello che vuole.

 

 

e c'è stato un mister che ha avuto il coraggio di prendere uno dei migliori difensori d'europa (perché a quei tempi lo era considerato) e messo sulla sgabello in diretta mondiale per una partita degli ottavi di CL.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Nov-2005
8,666 posts
2 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

tu dici cosa ha fatto marotta, io dico cosa ha fatto conte in 2 anni.

 

ognuno vede ciò che ritiene opportuno.

 

senza considerare che in due anni hanno cannato due qualificazione agli ottavi di champions league.

 

per noi vincere lo scudetto ed uscire ai gironi avrebbe voluto dire FALLIMENTO. ecco la differenza tra chi lavora all'inter e chi alla juve.

 

conte vinse lo scudo con il record ma ancora lo marchiamo a fuoco per quella partita ad istanbul.

 

lì è entrato nella storia.

 

società e visioni completamente diverse.

 

Ma ovvio... Inter e Juve hanno 2 dimensioni completamente diverse. Però l'inter di oggi è una via di mezzo tra la sua prima e seconda juve.... la domanda da farsi è: riuscirà Conte a fare quello step in Europa che non è riuscito alla Juve? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,238 posts
21 minuti fa, ForzaJuveSP ha scritto:

 

Ma ovvio... Inter e Juve hanno 2 dimensioni completamente diverse. Però l'inter di oggi è una via di mezzo tra la sua prima e seconda juve.... la domanda da farsi è: riuscirà Conte a fare quello step in Europa che non è riuscito alla Juve? 

 

non dipende solo da conte. dipende prima di tutto dal futuro societario.

 

che quell'inter sia a metà tra la prima e la seconda juve lo dirà il tempo.

 

aspettiamo il prossimo anno e vediamo. anche con il chelsea sembrava dovesse aprire un ciclo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
10,554 posts
38 minuti fa, ForzaJuveSP ha scritto:

 

e c'è stato un mister che ha avuto il coraggio di prendere uno dei migliori difensori d'europa (perché a quei tempi lo era considerato) e messo sulla sgabello in diretta mondiale per una partita degli ottavi di CL.

 

 

 

Ci stanno gli abissi di differenza, quello era un fenomeno che portava una società che in Italia per fatturato doveva in teoria (poi la pratica è sempre diversa, ma cmq) vincere tutto, a farlo... e una società che in Europa in teoria non poteva minimamente competere con chi fatturava il doppio, a rischiare di vincere lo stesso.

Un fenomeno 

 

Avessero venduto Bonucci e Pjanic quando li aveva valorizzati al massimo da punto di vista patrimoniale ci facevi plusvalenze con le quali campavi anni

 

Ci fosse QUEL Massimiliano Allegri, con quella libertà mentale e senza i suoi fantasmi dell'ultimo anno e mezzo, ci sarebbe da fargli un decennale. 

Ma temo non sia così 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Jan-2010
4,566 posts
Posted (edited)

Obbiettivo minimo era ed è entrare in Champions . Pirlo sta riuscendo nell'impresa di non riuscire ad entrare fra le prime quattro e questo è un problema che nessuno aveva preventivato nemmeno nei peggiori incubi. La squadra con tutti i limiti derivati da una rosa incompleta ha peggiorato fino alle ultime prestazioni che sono state davvero indecenti . Questa è la sua colpa più grave , non essere riuscito a dare motivazioni al gruppo dopo l'uscita dalla Champions che per me è stato davvero lo spartiacque della stagione. Ecco , in quel momento sono emersi tutti i suoi limiti , grossi limiti . Non è ancora all'altezza e forse mai lo sarà  , per ora posso solo sperare ardentemente che abbia un sussulto d'umiltà  e anteponga l'interesse della società rasssegnando le dimissioni ,  rispetto ai suoi personali , ma dubito . E faccio queste considerazioni con tanta amarezza perché Pirlo è stato il centrocampista che con la nostra maglia più ho ammirato da dieci anni a questa parte .

Edited by marcotardelli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
10,554 posts

Su Pirlo, ripeto, mi gioco una pizza che viste le improvvisazioni totali degli ultimi 4/5 anni se arriviamo in Champions in qualsiasi modo lo confermano, anche se le partite ce le facesse vincere la Madonna con apparizioni multiple mentre stiamo perdendo 5-0.

 

Ora devono dimostrare di "avere un'idea", una qualsiasi, e Pirlo per loro sarebbe una prova tangibile del fatto che loro perseguono una strada

 

 

Spero di sbagliare, in primis perchè vorrebbe dire che si arriva almeno quarti, che è la cosa più importante 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jun-2005
22,394 posts
2 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

Su Pirlo, ripeto, mi gioco una pizza che viste le improvvisazioni totali degli ultimi 4/5 anni se arriviamo in Champions in qualsiasi modo lo confermano, anche se le partite ce le facesse vincere la Madonna con apparizioni multiple mentre stiamo perdendo 5-0.

 

Ora devono dimostrare di "avere un'idea", una qualsiasi, e Pirlo per loro sarebbe una prova tangibile del fatto che loro perseguono una strada

 

 

Spero di sbagliare, in primis perchè vorrebbe dire che si arriva almeno quarti, che è la cosa più importante 

D'altra parte "Siamo contenti della strada che abbiamo intrapreso" cit.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-May-2010
9,694 posts
1 ora fa, Strato ha scritto:

Non è così semplice.

Sarri e Pirlo hanno abbandonato le loro idee perché queste hanno smesso di funzionare in breve tempo, e loro non sono stati in grado di evolvere.

Quindi sono tornati a qualcosa che potesse almeno salvare il risultato.

 

Questo perché presto o tardi gli avversari ti prendono le misure. Sempre.

 

Di contro, un mister di cui non farò il nome, prese una squadra impostata su un 352 che mostrava tutti i suoi limiti, la fece evolvere verso una difesa a 4, poi di nuovo verso un centrocampo a 2, poi di nuovo verso un centrocampo a 3. Senza contare gli accorgimenti tattici che potevano ribaltare un risultato tra una partita d'andata e una di ritorno.

 

In pratica, se il mister è in grado di non farsi prendere le misure agli avversari, può fare quello che vuole.

 

"Non siamo in grado di cambiare ritmo e mantenerlo per tutta la partita" 

Parole di Bonucci a fine partita con l'Udinese

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jul-2020
1,995 posts
9 minutes ago, vlataskaaaa said:

Su Pirlo, ripeto, mi gioco una pizza che viste le improvvisazioni totali degli ultimi 4/5 anni se arriviamo in Champions in qualsiasi modo lo confermano, anche se le partite ce le facesse vincere la Madonna con apparizioni multiple mentre stiamo perdendo 5-0.

 

Ora devono dimostrare di "avere un'idea", una qualsiasi, e Pirlo per loro sarebbe una prova tangibile del fatto che loro perseguono una strada

 

 

Spero di sbagliare, in primis perchè vorrebbe dire che si arriva almeno quarti, che è la cosa più importante 

Io ho una sensazione a pelle che lo confermano anche se non arriviamo in Champions.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Nov-2006
3,869 posts
3 minuti fa, Borja Poohttana ha scritto:

"Non siamo in grado di cambiare ritmo e mantenerlo per tutta la partita" 

Parole di Bonucci a fine partita con l'Udinese

 

perdonami ma non capisco cosa c'entri con la capacità di un mister di evolvere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
1,324 posts
14 minuti fa, vlataskaaaa ha scritto:

Su Pirlo, ripeto, mi gioco una pizza che viste le improvvisazioni totali degli ultimi 4/5 anni se arriviamo in Champions in qualsiasi modo lo confermano, anche se le partite ce le facesse vincere la Madonna con apparizioni multiple mentre stiamo perdendo 5-0.

 

Ora devono dimostrare di "avere un'idea", una qualsiasi, e Pirlo per loro sarebbe una prova tangibile del fatto che loro perseguono una strada

 

 

Spero di sbagliare, in primis perchè vorrebbe dire che si arriva almeno quarti, che è la cosa più importante 

 

396657e7-a289-43ef-8755-53998ed8229b-min.jpg.301004b8bc7d744093f2be53c92be09d.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
11,257 posts

Purtroppo, la nostra pessima condizione economica, farà sì che non ci siano rivoluzioni e quant'altro. A meno di un miracolo, avremo anni magri, imho

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
23,539 posts

Dopo Allegri, la scelta più assurda e astrusa era Scegliere Sarri; Chi è arrivato? Sarri.

Dopo Sarri,    la scelta più assurda e astrusa era Scegliere Pirlo; Chi è arrivato? Pirlo.  

Dopo Pirlo,    la scelta più assurda e astrusa sarebbe riconfermare Pirlo; Chi arriverà??.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Aug-2006
5,421 posts
1 minuto fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Dopo Allegri, la scelta più assurda e astrusa era Scegliere Sarri; Chi è arrivato? Sarri.

Dopo Sarri,    la scelta più assurda e astrusa era Scegliere Pirlo; Chi è arrivato? Pirlo.  

Dopo Pirlo,    la scelta più assurda e astrusa sarebbe riconfermare Pirlo; Chi arriverà??.

 

Non so viste le voci che girano per esclusione direi che Allegri è quasi certo.

 

La Roma sembra fosse interessata ad Allegri ma è su Sarri.

Il Napoli cambia Gattuso e va su Spalletti...

Allegri non sta fermo ancora quindi se uno più uno fa due......per non essersi accordato con La Roma vuol dire che ha l'alternativa in tasca, potrebbe essere il Milan ma fino a quindici giorni fa Pioli sembrava intoccabile..... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Nov-2011
1,391 posts
16 ore fa, mi consenta ha scritto:

Ma se la Juve vincesse tutte le partite che mancano alla fine, arrivasse a 81 punti e dovesse vincere la coppa italia, diventerebbe difficile cacciare Prilo.

81 punti, non sono pochi in serie A. Non è certezza di scudetto, ma di un piazzamento degno sì, però.

Ricordo che ad inizio d'anno si diceva che questa squadra di default  aveva 75 punti in scioltezza ... beh, ragazzi ci siamo eh ...

Se poi ci aggiungi la vittoria in sueper coppa e a Dio piacendo, quella in coppa Italia, il maestro per essere al primo anno di allenatore, se la caverrebbe abbastanza bene.

 

ti darei ragione se, pur non vincendo il campionato, ci avessimo almeno provato.

una squadra con la rosa della Juventus non può essere fuori dai giochi già a Febbraio, a mio parere.

Quest'anno l'Inter ha fatto un ottimo campionato, e sono in linea per superare i 90 punti (non accadrà perchè ovviamente tireranno i remi in barca nelle prossime partite tranne che allo Stadium), pertanto probabilmente non lo avremmo vinto comunque: ma una resa incondizionata come questa è inaccettabile.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...