Jump to content
dal1982

Chi vorreste come prossimo allenatore della Juventus?

Chi vorreste come prossimo allenatore?   

423 members have voted

  1. 1. Prossimo allenatore

    • Gasperini
      64
    • Allegri
      182
    • Spalletti
      8
    • Mancini
      33
    • Juric
      19
    • Altro..
      117


Recommended Posts

Joined: 18-Oct-2008
66,645 posts
Posted (edited)
6 hours ago, Pippo77 said:

Però non confondiamo nemmeno avere 2 piedi buoni con l'essere uno dei migliori centrocampisti della sua generazione....

Cassano ha 2 piedi buoni,un sacco di gente qui dentro sono sicuro li abbia....

Capire di calcio è un'altra cosa e lui ce l'ha...l'ha sontuosamente trasformata in capacità di giocare...ora la deve trasformare in capacità di allenare

 

... non cambia molto, anzi nulla... sono due lavori completamente diversi e che non ti serve a niente avere talento con i piedi, del resto la storia dimostra, anzi, che nel 99% dei casi, più uno è talentuoso e peggio è come allenatore... anche perché, quel 99%, è proprio "handicappato" dal talento iniziale, perché abituato a fare le cose senza, o quasi, la necessità che, invece, riguardano gli skills che servono ad un allenatore... e, fino ad oggi, al contrario, purtroppo, non solo ha dimostrato proprio di non capire proprio nulla di calcio ma anche di non imparare nulla facendo disastri e confusione su tutto e tutti in tutto, una cosa imbarazzante... alla fine ha solo fatto mettere le mani nei capelli a noi...

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2007
25,078 posts
6 ore fa, gianky99 ha scritto:

 

... non cambia molto, anzi nulla... sono due lavori completamente diversi e che non ti serve a niente avere talento con i piedi, del resto la storia dimostra, anzi, che nel 99% dei casi, più uno è talentuoso e peggio è come allenatore... anche perché, quel 99%, è proprio "handicappato" dal talento iniziale, perché abituato a fare le cose senza, o quasi, la necessità che, invece, riguardano gli skills che servono ad un allenatore... e, fino ad oggi, al contrario, purtroppo, non solo ha dimostrato proprio di non capire proprio nulla di calcio ma anche di non imparare nulla facendo disastri e confusione su tutto e tutti in tutto, una cosa imbarazzante... alla fine ha solo fatto mettere le mani nei capelli a noi...

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Guarda che la carriera di Pirlo calciatore è proprio il contrario...non ha avuto tutto grazie ai piedi....ha dovuto reinventarsi e cambiare ruolo dopo le grossissime difficoltà iniziali....era avviato sull strada di un Morfeo/Donati....ha "faticato",si è applicato ed i risultati si son visti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Dec-2010
3,008 posts
Posted (edited)
17 ore fa, silver1981 ha scritto:

 

hai appena descritto quello che era fino a 10 anni fa

 

gli ultimi 5-6 anni ha fatto soltanto danno ovunque è andat, ha portato il Tottenham a metà classifica, eliminato in EL da una squadra di serie C

In realtà ha preso gli Spurs al 14 posto e li ha portati al sesto... Poi ha vinto tre trofei con i Red Devils fra cui Europa League, scusa se è poco in Premier dove ci sono Liverpool e City

Edited by Antony1982

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Jul-2011
274 posts
On 5/4/2021 at 8:06 PM, wmontero said:


 

 


Forse sarò superficiale come tu dici
Ti approvo .
Però tu sei di parte . Non sei obbiettivo .
Conti i le vittorie ma come diceva cuccia sulle azioni . Si pesano e lui li ha continuato la sua carriera e la sua vita ed anche con un certo successo .
Diciamo così.
Tu pensi che ragioni da matematico , anche se non hai conteggiato le vittorie da allenatore ma lasciamo perdere .
Io penso che ragioni in termini di relazioni umane e sportive .
Per quanto riguarda l'appetibilita '
Beh sarebbe inutile dirti che non sono deludenti le ultime apparizioni europee ma solo max ci ha portato in alto poi nulla prima e dopo . Ranieri scusa qualcosa di buono . Post 2006 . Prima capello . Velo pietoso . Attaccheremo dal sottopassaggio .
Comunque a me va bene anche essere superficiale . Non ho problemi emoji482.pngemoji482.pngemoji106.pngemoji106.png

X
 

 

Io ho risposto in maniera dettagliata alla tua affermazione circa il fatto che le sue vittorie sono sopratutto a Madrid. Come calciatore il periodo juventino è stato anche migliore....e questo ci deve rendere orgogliosi.

Sulle ultime appirizioni europee....vado a memoria ma considerando gli ultimi anni siamo usciti ai gironi una sola volta (conte) arrivando cmq in semifinale di EL, poi 2 Finali, 3 volte ai quarti e 2 agli ottavi. Se non erro. Alla fine non credo che tante sqaudre possono dire lo stesso. Credo che ci siano state superiori in questo periodo solo Real, Barca, e Bayern e forse il liverpool....

Il punto è che negli ultimi 3 anni ci siamo stabilizzati sugli ottavi/Quarti che oggi rappresenta il minimo sindacale...e chiaramente non va bene. 

Pirlo secondo me era anche partito bene. Probabilmnete doveva continuare sulla sua strada. Avrebbe cmq perso il campionato ma, credo, in champions avrebbe fatto meglio. Come la si mette la si mette...col Porto devi passare. Poi ho visto ieri Chelsea, Real. Tatticismo allo stato puro. Sarò pazzo ma a me è piaciuta molto più di PSG, CITY. Prendiamo anche io City...è cambiato. Gioco più essenziale. Il PSG gioca di rimesse. Insoma nel calcio si vince e si perde in tanti modi. Non esiste il gioco europeo. Esiste il giocare bene, che è diverso dal fare spettacolo...che è un termine senza senso. 

 

Insomma pensare oggi che la Rosa sia da buttare, Pirlo un demente è facile ma sbagliato. Giudicare sulla base delle partite di oggi è abbastanza inutile. Mi auguro di qualificarci in champions ma non sarebbe un dramma starne fuori un anno... anzi....una scusa per ripartire senza pressioni. PEr me 3/4 della rosa vabbo benissimo. Si può anche continuare con Pirlo...a patto che si giochi come lui vuole giocare.A prescindere si facciano scelte di mercato sensate. Ed in particolare si volti pagina. Per ragioni diverse ma gente grandi calcatori come Buffon, Bonucci, Chiellini, CR7 e Ramsey eevono salutare...tranquillamente anche stralciado il contratto (forse solo bonucci in un ruolo di ricalzo di esperienza). Bisogna dare fiducia a quelli più giovani. Valutare bene il reale valore di gente come Rabiot, BErnardesci e Bentacur...e nel caso agire di conseguenza.

Non possiamo mettere in discussione Dybala. Morata va benissimo ma serve anche altro. 

Su queste basi il campionato lo si può vincere subito. 

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Nov-2005
4,513 posts

Io darei una possibilità a Simone Inzaghi.

Ha una sua struttura di gioco definita e l'esperienza maturata in seria A con la Lazio.

 

Secondo me potrebbe fare bene con noi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2007
1,917 posts
23 minuti fa, Vespa76 ha scritto:

Io darei una possibilità a Simone Inzaghi.

Ha una sua struttura di gioco definita e l'esperienza maturata in seria A con la Lazio.

 

Secondo me potrebbe fare bene con noi.

 

Concordo.... non ci sono troppe alternative..... Allegri no, basta...... detto questo bisogna veramente non scazzare più e mai più sul mercato....

ieri sera ... Werner, Pulisic, Mount..... Foden l'altra sera..... cioè perchè gli altri ci riescono e noi no?.... se la farà Agnelli sta domandina?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
5,902 posts
18 ore fa, Pippo77 ha scritto:

Non è che negli ultimi 5/6 anni il calcio pulluli di progetti vincenti al primo colpo...

Che capisca di calcio non aveva bisogno di dimostrarlo...

Che possa essere un allenatore da grande squadra lo deve dimostrare....io però gli darei le giuste condizioni per dimostrarlo....

Purtroppo o per fortuna la vita non è tutto cotto e mangiato come sul web che dopo 2 GG na cosa è passata....

se il chelsea avesse fatto lo stesso ragionamento probabilmente non sarebbe a giocarsi una finale di champions league

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-May-2006
2,042 posts
1 ora fa, Vespa76 ha scritto:

Io darei una possibilità a Simone Inzaghi.

Ha una sua struttura di gioco definita e l'esperienza maturata in seria A con la Lazio.

 

Secondo me potrebbe fare bene con noi.

A me non piace affatto, ma è pur sempre un buon allenatore. Al posto di Pirlo sarebbe una miglioria non indifferente.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-May-2011
1,324 posts
13 ore fa, wmontero ha scritto:

i emoji106.pngemoji106.pngemoji106.png
Chi sa sa chi un sa un sa emoji3.pngemoji3.png

X
 

E se hai hai, se un hai, ohi!

 

Vedremo cosa decide Exor, che per avere ha...speriamo solo di non dover dire egualmente ohi!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2008
2,931 posts

Ne Guardiola né Klopp.

Il mio sogno è vedere Adani sulla nostra panchina. 

Impossibile che uno che sa tutto del pallone non vinca scudetto e cempionz con in più il belgiuoco...

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
21,592 posts
13 ore fa, Dark Wizard ha scritto:

 

Già con allegri alcuni nodi erano venuti al pettine e sono venuti fuori in tutta la loro brutalità quest'anno... con un mercato, solo l'ultimo di una lunga serie, sempre più al ribasso (qualitativamente, mica economicamente) che non solo ha abbassato il livello generale della rosa (a partire dalla finale di berlino fino ad oggi), ma ha permesso ad altri di alzare la propria e di superarci... faremo fatica a risalire la china, molta fatica.

Esageruma nen. Questo forum è ormai isteria pura. Dieci anni fa' sembravamo finiti. E invece ... la Juve, a meno che non la chiudano, vincerà sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2006
17,582 posts



Io ho risposto in maniera dettagliata alla tua affermazione circa il fatto che le sue vittorie sono sopratutto a Madrid. Come calciatore il periodo juventino è stato anche migliore....e questo ci deve rendere orgogliosi.
Sulle ultime appirizioni europee....vado a memoria ma considerando gli ultimi anni siamo usciti ai gironi una sola volta (conte) arrivando cmq in semifinale di EL, poi 2 Finali, 3 volte ai quarti e 2 agli ottavi. Se non erro. Alla fine non credo che tante sqaudre possono dire lo stesso. Credo che ci siano state superiori in questo periodo solo Real, Barca, e Bayern e forse il liverpool....
Il punto è che negli ultimi 3 anni ci siamo stabilizzati sugli ottavi/Quarti che oggi rappresenta il minimo sindacale...e chiaramente non va bene. 
Pirlo secondo me era anche partito bene. Probabilmnete doveva continuare sulla sua strada. Avrebbe cmq perso il campionato ma, credo, in champions avrebbe fatto meglio. Come la si mette la si mette...col Porto devi passare. Poi ho visto ieri Chelsea, Real. Tatticismo allo stato puro. Sarò pazzo ma a me è piaciuta molto più di PSG, CITY. Prendiamo anche io City...è cambiato. Gioco più essenziale. Il PSG gioca di rimesse. Insoma nel calcio si vince e si perde in tanti modi. Non esiste il gioco europeo. Esiste il giocare bene, che è diverso dal fare spettacolo...che è un termine senza senso. 
 
Insomma pensare oggi che la Rosa sia da buttare, Pirlo un demente è facile ma sbagliato. Giudicare sulla base delle partite di oggi è abbastanza inutile. Mi auguro di qualificarci in champions ma non sarebbe un dramma starne fuori un anno... anzi....una scusa per ripartire senza pressioni. PEr me 3/4 della rosa vabbo benissimo. Si può anche continuare con Pirlo...a patto che si giochi come lui vuole giocare.A prescindere si facciano scelte di mercato sensate. Ed in particolare si volti pagina. Per ragioni diverse ma gente grandi calcatori come Buffon, Bonucci, Chiellini, CR7 e Ramsey eevono salutare...tranquillamente anche stralciado il contratto (forse solo bonucci in un ruolo di ricalzo di esperienza). Bisogna dare fiducia a quelli più giovani. Valutare bene il reale valore di gente come Rabiot, BErnardesci e Bentacur...e nel caso agire di conseguenza.
Non possiamo mettere in discussione Dybala. Morata va benissimo ma serve anche altro. 
Su queste basi il campionato lo si può vincere subito. 


Zidane sono 20 anni o giù di lì che è a madrid. Che abbia un buon ricordo di Torino lo spero e lo credo ma nulla più .
Noi a parte la parentesi allegri in europa siamo comparse nulla più da tempi storici .
Il problema non è star fuori un anno dalla coppa o perdere il campionato ma come sei arrivato a ciò . Se credi che questa dirigenza così come strutturata possa capire come risollevarsi posso solo sperare che tu abbia ragione . Motivi per avere questa fiducia io non ne ho .
E questo vale anche per pirlo .
Sarà bravo quanto vuoi ma allora è asintomatico come oggi suol dirsi
Sui giocatori non mi esprimo perché valutarli in una stagione come questa è assurdo . Se nessuno ha reso non credo siano tutti brocchi ma le cause sono certo altrove .

X

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
47,540 posts
1 minuto fa, wmontero ha scritto:


 

 


Zidane sono 20 anni o giù di lì che è a madrid. Che abbia un buon ricordo di Torino lo spero e lo credo ma nulla più .
Noi a parte la parentesi allegri in europa siamo comparse nulla più da tempi storici .
Il problema non è star fuori un anno dalla coppa o perdere il campionato ma come sei arrivato a ciò . Se credi che questa dirigenza così come strutturata possa capire come risollevarsi posso solo sperare che tu abbia ragione . Motivi per avere questa fiducia io non ne ho .
E questo vale anche per pirlo .
Sarà bravo quanto vuoi ma allora è asintomatico come oggi suol dirsi emoji3.png
Sui giocatori non mi esprimo perché valutarli in una stagione come questa è assurdo . Se nessuno ha reso non credo siano tutti brocchi ma le cause sono certo altrove .

X
 

 

Ottimo riassunto 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
22,705 posts

download.jpeg.557d79c56211e384f96a88a3e0421d21.jpeg

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
716 posts
4 ore fa, IACALD ha scritto:

Io ho risposto in maniera dettagliata alla tua affermazione circa il fatto che le sue vittorie sono sopratutto a Madrid. Come calciatore il periodo juventino è stato anche migliore....e questo ci deve rendere orgogliosi.

Sulle ultime appirizioni europee....vado a memoria ma considerando gli ultimi anni siamo usciti ai gironi una sola volta (conte) arrivando cmq in semifinale di EL, poi 2 Finali, 3 volte ai quarti e 2 agli ottavi. Se non erro. Alla fine non credo che tante sqaudre possono dire lo stesso. Credo che ci siano state superiori in questo periodo solo Real, Barca, e Bayern e forse il liverpool....

Il punto è che negli ultimi 3 anni ci siamo stabilizzati sugli ottavi/Quarti che oggi rappresenta il minimo sindacale...e chiaramente non va bene. 

Pirlo secondo me era anche partito bene. Probabilmnete doveva continuare sulla sua strada. Avrebbe cmq perso il campionato ma, credo, in champions avrebbe fatto meglio. Come la si mette la si mette...col Porto devi passare. Poi ho visto ieri Chelsea, Real. Tatticismo allo stato puro. Sarò pazzo ma a me è piaciuta molto più di PSG, CITY. Prendiamo anche io City...è cambiato. Gioco più essenziale. Il PSG gioca di rimesse. Insoma nel calcio si vince e si perde in tanti modi. Non esiste il gioco europeo. Esiste il giocare bene, che è diverso dal fare spettacolo...che è un termine senza senso. 

 

Insomma pensare oggi che la Rosa sia da buttare, Pirlo un demente è facile ma sbagliato. Giudicare sulla base delle partite di oggi è abbastanza inutile. Mi auguro di qualificarci in champions ma non sarebbe un dramma starne fuori un anno... anzi....una scusa per ripartire senza pressioni. PEr me 3/4 della rosa vabbo benissimo. Si può anche continuare con Pirlo...a patto che si giochi come lui vuole giocare.A prescindere si facciano scelte di mercato sensate. Ed in particolare si volti pagina. Per ragioni diverse ma gente grandi calcatori come Buffon, Bonucci, Chiellini, CR7 e Ramsey eevono salutare...tranquillamente anche stralciado il contratto (forse solo bonucci in un ruolo di ricalzo di esperienza). Bisogna dare fiducia a quelli più giovani. Valutare bene il reale valore di gente come Rabiot, BErnardesci e Bentacur...e nel caso agire di conseguenza.

Non possiamo mettere in discussione Dybala. Morata va benissimo ma serve anche altro. 

Su queste basi il campionato lo si può vincere subito. 

.quoto.quoto.quoto.quoto.quoto.quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
66,645 posts
Posted (edited)
9 hours ago, Pippo77 said:

Guarda che la carriera di Pirlo calciatore è proprio il contrario...non ha avuto tutto grazie ai piedi....ha dovuto reinventarsi e cambiare ruolo dopo le grossissime difficoltà iniziali....era avviato sull strada di un Morfeo/Donati....ha "faticato",si è applicato ed i risultati si son visti

 

Ma non c'entra nulla... pirlo lo mettevano in ruoli a casaccio a fare cose a casaccio, alla henry con ancelotti... mica si è inventato qualcosa lui, alla fine è arrivato quello giusto e l'ha messo nel posto giusto... che poi non cambierebbe comunque nulla... al amssimo dimostreresti di saperti adattare, mica che capisci di calcio... mica manzo diventerà un allenatroe fenomenal perché si è adattato a stare sulla fascia per dire... giocare è una cosa allenare è un'altra... dire che pirlo capisce di calcio, dopo quello che si è visto di tragicomico in questi mesi, è come dire che uno con una calligrafia bellissima è uno scrittore eccezionale... questo non sa che pesci prendere, mette gente fuori ruolo da settembre, non da schemi, movimenti, combinazioni, non riesce a dare carica, carattere zero, idee inesistenti e/o confusionarie, squadra sempre diversa, su 34 partite su 34 diverse formazioni... uno che capiva anche un minimo di calcio partita prendeva almeno qualche "provvedimento" da "mo"... è ilc aso di farsene una ragione, queste sono cose che manco l'ultimo dei dilettanti... pirlo, probabilmente aiutato anche dalla sua arroganza, perché uno che si da 6 dopo questa stagione e dice che è tranquillo del suo lavoro non è solo completamente fuso, ad oggi di calcio, ha dimostrato proprio il contrario, di non capire una mazza e di non saper manco dove sbattere la testa... è imbarazzante...  

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Edited by gianky99
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
23,539 posts
Il 27/4/2021 alle 23:20 , Don Chisciopeth ha scritto:

Zidane. 

 

È  scritto nelle stelle. 

@Forza E Onore.

 

sefz

 

 

 

tenor.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Apr-2006
6,324 posts

Chiunque, pure Gesù Cristo, avrebbe difficoltà con una rosa del genere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
52,671 posts
Posted (edited)
5 ore fa, Moeller 73 ha scritto:

Esageruma nen. Questo forum è ormai isteria pura. Dieci anni fa' sembravamo finiti. E invece ... la Juve, a meno che non la chiudano, vincerà sempre.

molti fanno il raffronto con 10 anni fa...

 

ma la situazione, già in italia, è MOLTO diversa...

 

innanzitutto quando venne conte arrivarono :

 

pirlo, vidal, lichsteiner e vucinic... senza contare ottimi gregari come caceres, borriello e il buon padoin a gennaio

 

e si partiva da basi solide : buffon, bonucci, chiellini, del piero, marchisio, quagliarella, pepe... tolto alex, tutti al top o quasi della loro carriera...

 

oggi da chi riparti CON SICUREZZA?

 

il milan era al canto del cigno, quello fu l'ultimo anno in cui ebbe a disposizione una squadra degna di tal nome (andarono via infatti tutti i big l'anno dopo, da ibra a tiago silva, da boateng allo stesso pirlo, già andato via quella stagione)

 

l'inter ampiamente a fine ciclo e che non replicò più, roma e napoli? mai state un problema...

 

oggi c'è un'inter che ha una ampia forbice su tutte le altre, perchè ha i migliori 11 e la migliore rosa anche come rincalzi... solo se avrà gravi problemi economici dovrà smantellare.

 

a te pare la stessa situazione di oggi?

Edited by Dark Wizard

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2012
17,638 posts
7 ore fa, IACALD ha scritto:

Io ho risposto in maniera dettagliata alla tua affermazione circa il fatto che le sue vittorie sono sopratutto a Madrid. Come calciatore il periodo juventino è stato anche migliore....e questo ci deve rendere orgogliosi.

Sulle ultime appirizioni europee....vado a memoria ma considerando gli ultimi anni siamo usciti ai gironi una sola volta (conte) arrivando cmq in semifinale di EL, poi 2 Finali, 3 volte ai quarti e 2 agli ottavi. Se non erro. Alla fine non credo che tante sqaudre possono dire lo stesso. Credo che ci siano state superiori in questo periodo solo Real, Barca, e Bayern e forse il liverpool....

Il punto è che negli ultimi 3 anni ci siamo stabilizzati sugli ottavi/Quarti che oggi rappresenta il minimo sindacale...e chiaramente non va bene. 

Pirlo secondo me era anche partito bene. Probabilmnete doveva continuare sulla sua strada. Avrebbe cmq perso il campionato ma, credo, in champions avrebbe fatto meglio. Come la si mette la si mette...col Porto devi passare. Poi ho visto ieri Chelsea, Real. Tatticismo allo stato puro. Sarò pazzo ma a me è piaciuta molto più di PSG, CITY. Prendiamo anche io City...è cambiato. Gioco più essenziale. Il PSG gioca di rimesse. Insoma nel calcio si vince e si perde in tanti modi. Non esiste il gioco europeo. Esiste il giocare bene, che è diverso dal fare spettacolo...che è un termine senza senso. 

 

Insomma pensare oggi che la Rosa sia da buttare, Pirlo un demente è facile ma sbagliato. Giudicare sulla base delle partite di oggi è abbastanza inutile. Mi auguro di qualificarci in champions ma non sarebbe un dramma starne fuori un anno... anzi....una scusa per ripartire senza pressioni. PEr me 3/4 della rosa vabbo benissimo. Si può anche continuare con Pirlo...a patto che si giochi come lui vuole giocare.A prescindere si facciano scelte di mercato sensate. Ed in particolare si volti pagina. Per ragioni diverse ma gente grandi calcatori come Buffon, Bonucci, Chiellini, CR7 e Ramsey eevono salutare...tranquillamente anche stralciado il contratto (forse solo bonucci in un ruolo di ricalzo di esperienza). Bisogna dare fiducia a quelli più giovani. Valutare bene il reale valore di gente come Rabiot, BErnardesci e Bentacur...e nel caso agire di conseguenza.

Non possiamo mettere in discussione Dybala. Morata va benissimo ma serve anche altro. 

Su queste basi il campionato lo si può vincere subito. 

Amen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2007
8,092 posts
4 minuti fa, Dark Wizard ha scritto:

molti fanno il raffronto con 10 anni fa...

 

ma la situazione, già in italia, è MOLTO diversa...

 

innanzitutto quando venne conte arrivarono :

 

pirlo, vidal, lichsteiner e vucinic... senza contare ottimi gregari come caceres, borriello e il buon padoin a gennaio

 

e si partiva da basi solide : buffon, bonucci, chiellini, del piero, marchisio, quagliarella, pepe... tolto alex, tutti al top o quasi della loro carriera...

 

oggi da chi riparti CON SICUREZZA?

 

il milan era al canto del cigno, quello fu l'ultimo anno in cui ebbe a disposizione una squadra degna di tal nome (andarono via infatti tutti i big l'anno dopo, da ibra a tiago silva, da boateng allo stesso pirlo, già andato via quella stagione)

 

l'inter ampiamente a fine ciclo e che non replicò più, roma e napoli? mai state un problema...

 

oggi c'è un'inter che ha una ampia forbice su tutte le altre, perchè ha i migliori 11 e la migliore rosa anche come rincalzi... solo se avrà gravi problemi economici dovrà smantellare.

 

a te pare la stessa situazione di oggi?

Tolto pirlo gli altri sono arrivati con grandi premesse? C'è bisogno di competenza... A me dire che oggi siam messi peggio di 10 anni fa sembra follia.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2006
2,500 posts

La rosa è forte ed è giovane e Pirlo deve rimanere. Abbiamo vinto qualcosa anche questa stagione e abbiamo una finale da giocare e una qualificazione in Champions.

 

La stagione al momento è più che positiva perché non mi aspettavo nulla e Pirlo deve riprendere in mano la squadra e fare la preparazione con calma.

 

Bisogna assolutamente NON CAMBIARE ancora.

 

PIRLO

  • Like 1
  • Haha 3
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Feb-2020
112 posts
Posted (edited)
17 minutes ago, Dark Wizard said:

molti fanno il raffronto con 10 anni fa...

 

ma la situazione, già in italia, è MOLTO diversa...

 

innanzitutto quando venne conte arrivarono :

 

pirlo, vidal, lichsteiner e vucinic... senza contare ottimi gregari come caceres, borriello e il buon padoin a gennaio

 

e si partiva da basi solide : buffon, bonucci, chiellini, del piero, marchisio, quagliarella, pepe... tolto alex, tutti al top o quasi della loro carriera...

 

oggi da chi riparti CON SICUREZZA?

 

il milan era al canto del cigno, quello fu l'ultimo anno in cui ebbe a disposizione una squadra degna di tal nome (andarono via infatti tutti i big l'anno dopo, da ibra a tiago silva, da boateng allo stesso pirlo, già andato via quella stagione)

 

l'inter ampiamente a fine ciclo e che non replicò più, roma e napoli? mai state un problema...

 

oggi c'è un'inter che ha una ampia forbice su tutte le altre, perchè ha i migliori 11 e la migliore rosa anche come rincalzi... solo se avrà gravi problemi economici dovrà smantellare.

 

a te pare la stessa situazione di oggi?

Dai Dark, hai la memoria corta.

 

Tu adesso dici che la basa era solida, ma solida de che? Quella squadra era arrivata settima l'anno prima. Bonucci era una pippa, Barzagli uno soppravalutato e l unico decente era Chiellini. Avevamo, a detta di molti, bisogno di smantellare l intero reparto e l unico Lischteiner non era sufficiente.

 

Pirlo poi era bollito e una scomessa. Vidal nessuno lo conosceva e nello scempio che era nostro molti pensavano AL MASSIMO che fosse un buon giocatore (''Se fosse un fenomeno altre big sarebbero su di lui'')

 

Vucini era la discontinuita fatta in persona.

 

Dunque a quella base da settimo posto si sono aggiunti una certezza (Lishteiner), un incognita al livello di infortuni e eta (Pirlo), un altra incognita al livello del ambientamento (Vidal) e un giocatore cacciato a calci dalla Roma.

 

Ti ricordo che la speranza era di andare nei primi quattro grazie a Elia e Krasic sulle fascie perche i due insieme potevano darci un gioco spettacolare nel 424 di Conte. Questa era la situazione in quel estate, me la ricordo BENISSIMO. Facile parlare adesso di buona base. In quei tempi la squadra non era stata rinforzata a dovere e molti ritenevano la difesa e l'attacco non da Juve. Infatti, Conte, e mi fa male vederlo al Inter, ha compiuto un authentico miracolo. Ha dato consapevolezza, fiducia e ha fatto crescere una gran parte di quei giocatori.

 

Ha salvato la carriera di Bonucci, ha fatto crescere Vidal tatticamente, ha dato una certa continuita a Vucinic che non faceva stagioni complete da anni, ha ridato stimoli a Pirlo.

 

Abbiamo bisogno di un allenatore che da identita alla squadra e fa crescere quelli che abbiamo, e gli allenatori cosi sono pochissimi.

 

Edited by Slim91

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...