Jump to content
Gelone

Gianluca Zambrotta...

Recommended Posts

Joined: 03-Jun-2005
46,160 posts

Riapro una ferita ancora aperta, adoravo Gianluca ma dopo quella maledetta estate, è stato per me il traditore numero 1, leggevo una sua intervista:

Sono sempre stato tifoso del Como, la squadra della mia città, e della Juventus. Galliani mi voleva al Milan prima di andare alla Juve, ma poi arrivò Moggi e spese una cifra importante a quei tempi: trenta miliardi per un giocatore giovanissimo che aveva ventidue anni". 

Zambrotta ha poi successivamente spiegato il suo passaggio da centrocampista a terzino: "Ho fatto il centrale di difesa, ho fatto il centrocampista in un centrocampo a tre con Carlo Ancelotti. Non sono nato terzino ma centrocampista offensivo laterale. Poi con Marcello Lippi dopo il Mondiale 2002 sfortunato dove mi feci male all'aduttore e dove rimasi fuori tre mesi, la Juventus prese Mauro Camoranesi dal Verona che giocava nel mio stesso ruolo. Lippi decise di far giocare tutti e due e il giocatore che poteva giocare più a livello difensivo ero io. Mi chiese se volevo giocare da terzino - io allora avevo ventiquattro anni -, ero giovane e avrei giocato dappertutto. Quindi risposi al mister che non c'era problema, infatti poi ricordo la partita d'esordio persa a Brescia e giocai a destra davanti a Camoranesi. L'anno dopo poi passai a giocare a sinistra".

Si è soffermato poi sul delicato tema della sua cessione al Barcellona dell'estate 2006, quella di Calciopoli: "E' passato tanto tempo dal 2006 e non ho mai avuto modo di spiegare quali sono stati i motivi e le sensazioni che stavamo vivendo io, la mia famiglia e chi mi stava vicino. La verità è che, in quei mesi, nessuno della Juve è venuto da me a dirmi che ero un giocatore importante. Saresti rimasto se te lo avessero detto? Probabilmente avrei preso in considerazione l'ipotesi, ma siccome non mi è stato detto io ho chiaramente fatto la mia scelta. Poi in quella situazione avevo squadre importanti come il Barcellona, il Real Madrid di Capello e il Milan e all'epoca avevo ventinove anni, un quattro o cinque anni ad alti livelli li potevo ancora fare. Rimanere a giocare in Serie B per quattro o cinque anni significava non aver la possibilità di vincer la Champions o comunque di vincere uno Scudetto. Ripeto, nessuno della Juve venne da me a farmi sentire importante per il nuovo progetto e quindi ho fatto le mie valutazioni. Ho detto la mia verità e quello che provato in quei momenti".

 

Vostri ricordi e opinioni?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2007
8,204 posts
Posted (edited)
14 minuti fa, Gelone ha scritto:

Riapro una ferita ancora aperta, adoravo Gianluca ma dopo quella maledetta estate, è stato per me il traditore numero 1, leggevo una sua intervista:

Sono sempre stato tifoso del Como, la squadra della mia città, e della Juventus. Galliani mi voleva al Milan prima di andare alla Juve, ma poi arrivò Moggi e spese una cifra importante a quei tempi: trenta miliardi per un giocatore giovanissimo che aveva ventidue anni". 

Zambrotta ha poi successivamente spiegato il suo passaggio da centrocampista a terzino: "Ho fatto il centrale di difesa, ho fatto il centrocampista in un centrocampo a tre con Carlo Ancelotti. Non sono nato terzino ma centrocampista offensivo laterale. Poi con Marcello Lippi dopo il Mondiale 2002 sfortunato dove mi feci male all'aduttore e dove rimasi fuori tre mesi, la Juventus prese Mauro Camoranesi dal Verona che giocava nel mio stesso ruolo. Lippi decise di far giocare tutti e due e il giocatore che poteva giocare più a livello difensivo ero io. Mi chiese se volevo giocare da terzino - io allora avevo ventiquattro anni -, ero giovane e avrei giocato dappertutto. Quindi risposi al mister che non c'era problema, infatti poi ricordo la partita d'esordio persa a Brescia e giocai a destra davanti a Camoranesi. L'anno dopo poi passai a giocare a sinistra".

Si è soffermato poi sul delicato tema della sua cessione al Barcellona dell'estate 2006, quella di Calciopoli: "E' passato tanto tempo dal 2006 e non ho mai avuto modo di spiegare quali sono stati i motivi e le sensazioni che stavamo vivendo io, la mia famiglia e chi mi stava vicino. La verità è che, in quei mesi, nessuno della Juve è venuto da me a dirmi che ero un giocatore importante. Saresti rimasto se te lo avessero detto? Probabilmente avrei preso in considerazione l'ipotesi, ma siccome non mi è stato detto io ho chiaramente fatto la mia scelta. Poi in quella situazione avevo squadre importanti come il Barcellona, il Real Madrid di Capello e il Milan e all'epoca avevo ventinove anni, un quattro o cinque anni ad alti livelli li potevo ancora fare. Rimanere a giocare in Serie B per quattro o cinque anni significava non aver la possibilità di vincer la Champions o comunque di vincere uno Scudetto. Ripeto, nessuno della Juve venne da me a farmi sentire importante per il nuovo progetto e quindi ho fatto le mie valutazioni. Ho detto la mia verità e quello che provato in quei momenti".

 

Vostri ricordi e opinioni?

 

paraculo, irriconoscente.

10000 volte meglio un ibra che ha detto che voleva star ad alti livelli che ste storie del non sentirsi importante.

Edited by Anto Himself
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
23,190 posts

Aldilà del tradimento (da giocatore italiano, mi sarei aspettato una sua permanenza) rimane per me l'ultimo grande terzino avuto. 

 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
46,160 posts

Era fortissimo, poco preciso in fase realizzativa viceversa avrebbe avuto ancora maggiore considerazione, ma qusnto caxxo fu felice quell'intuizione di piazzarlo esterno basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
85,790 posts
Posted (edited)

Sinceramente sono passati quasi 15 anni, in quel momento non stavo di certo a pensare a cosa dicevano i calciatori. 

 

La questione Zambrotta è molto secondaria. 

 

Ho sempre ringraziato immensamente chi è rimasto, chi è voluto andar via era libero di poterlo fare. 

Edited by Bradipo76
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2007
28,218 posts

ho odiato solo lui e thuram per le cose che dissero.

Gli altri han fatto bene per le loro carriere, tutti.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
2,527 posts
45 minutes ago, Gelone said:

 

Si è soffermato poi sul delicato tema della sua cessione al Barcellona dell'estate 2006, quella di Calciopoli: "E' passato tanto tempo dal 2006 e non ho mai avuto modo di spiegare quali sono stati i motivi e le sensazioni che stavamo vivendo io, la mia famiglia e chi mi stava vicino. La verità è che, in quei mesi, nessuno della Juve è venuto da me a dirmi che ero un giocatore importante. Saresti rimasto se te lo avessero detto? Probabilmente avrei preso in considerazione l'ipotesi, ma siccome non mi è stato detto io ho chiaramente fatto la mia scelta


Sì ecco in quel casino voleva pure le coccole
La situazione qual'era lo sapeva, era adulto e consapevole, se voleva dare qualcosa al club che lo aveva reso campione del mondo poteva farlo non aveva bisogno del tutore. 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
47,574 posts
Posted (edited)

Probabilmente la juve non lo avrebbe cmq tenuto, ha preso i soldi ben felice, visto il periodo. 

Mi aspettavo però parole di riconoscenza e attaccamento alla Juve nell' immediato, spiegando poi cmq la scelta. Ormai è tardi 

Edited by dal1982

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2009
17,633 posts

la sua è stata l'unica cessione che mi ha dato fastidio, prima di approdare alla Juve era solo un buon talento, a Torino è diventato un campione e nel momento in cui doveva dare lui al club che lo ha reso un campione è scappato. Se ci ripenso mi viene un mix di rabbia e delusione.

 

Camoranesi invece che è stato un italiano acquisito e che ha fatto lo stesso percorso del comasco seppur con un età anagrafica differente, si è dimostrato più uomo di lui.

 

 

detto questo, da quando seguo la Juve è stato il terzino più forte che ho visto con la nostra maglia, dopo di lui c'è stato Torricelli e poi tutti gli altri

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2007
13,265 posts
51 minuti fa, mma fighter ha scritto:

Aldilà del tradimento (da giocatore italiano, mi sarei aspettato una sua permanenza) rimane per me l'ultimo grande terzino avuto. 

 

Lichtsteiner. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Aug-2010
3,666 posts
Posted (edited)

l'unico che avrei cancellato dalla storia della juventus è thuram. gli altri fecerò delle scelte comprensibili, sia quelli rimasti che gli altri. va detto che tutti andarono in squadre top ma, a parte ibra, nessuno fece una grande carriera post - juve

Edited by Sisifo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jan-2008
3,019 posts

Sono rimasti Buffon Trezeguet Del Piero,  se avesse voluto restava anche lui. 

Chissene di Zambrotta...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
23,190 posts
29 minuti fa, Bianconero dentro ha scritto:

Lichtsteiner. 

Zambrotta superiore amico mio......

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jan-2011
18,791 posts

La sue scuse sono peggio del suo comportamento all'epoca.

Dopo tanto tempo è ancora qui a dare alla juve la colpa della sua cessione con delle scuse infantili.

Poi su farsopoli non ha mai preso posizione per non scontentare l'antijuventunismo da cui ancora va a mangiare. Ben altra pasta ibra, ad esempio, nel difendere quella juve.

 

 

 

Inviato dalla cima dell'autostima di Demiral con Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
7,598 posts

A me non è mai piaciuto come persona,lo trovavo un fighetto che se la tirava. Come calciatore ha avuto degli ottimi anni da terzino,il resto senza infamia e senza lode. Traditore e mercenario senz’altro,ma come tutti gli altri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
7,598 posts
Posted (edited)
47 minuti fa, Sisifo ha scritto:

l'unico che avrei cancellato dalla storia della juventus è thuram. gli altri fecerò delle scelte comprensibili, sia quelli rimasti che gli altri. va detto che tutti andarono in squadre top ma, a parte ibra, nessuno fece una grande carriera post - juve

Erano tutti piuttosto in là con gli anni. Comprensibile mai,anzi trovo che siano  stati tutti dei traditori e mercenari. Ma a parte Ibra erano tutti già maturi 

Edited by gsm88

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Dec-2009
5,554 posts

Che giocatore 

 

Per il resto, è stato abbastanza naturale il suo addio nel 2006, specie dopo quel popò di mondiale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
34,749 posts
Posted (edited)

Mi ricordo che qualche anno dopo venne asfaltato sulla sua fascia da De Ceglie...gran giocatore, ma il meglio lo aveva già dato.

 

Certo, se fosse rimasto avrebbe dato una grande mano visto che la situazione terzini post calciopoli fu abbastanza tragica.

Edited by stefan1
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Mar-2018
5,515 posts

Il suo tradimento nel 2006 mi fece male. Era uno dei veterani della Juve e, ingenuamente, non mi aspettavo che se ne sarebbe andato così. Poi ha pure peggiorato la situazione con delle dichiarazioni piuttosto imbarazzanti.

 

Ora apprezzo il suo valore storico come terzino fortissimo, il meglio l'ha dato da noi e ha contribuito a farci vincere scudetti, ma non lo ricordo con nessun affetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
9,877 posts

Dovrebbe leccare il c**o a Moggi per quello che è diventato e per la carriera che ha fatto.

 

Nessuno ce l'ha avuta con lui perché è andato al Barcellona, era comprensibile...con lui c'è da avercela per le ST.RONZATE che ha detto negli anni successivi al Milan e da Ex Giocatore.

 

Nessuno in società aveva nemmeno chiesto a Buffon, Camoranesi, Del Piero e Nedved di rimanere, ma guardacaso loro sono RIMASTI..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
23,190 posts
2 ore fa, gsm88 ha scritto:

A me non è mai piaciuto come persona,lo trovavo un fighetto che se la tirava. Come calciatore ha avuto degli ottimi anni da terzino,il resto senza infamia e senza lode. Traditore e mercenario senz’altro,ma come tutti gli altri. 

Io sono pazzo di sua moglie..... :sbav:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2008
49,960 posts

Chi era voluto rimanere era rimasto sposando la causa per riportare la Juve in A...di tutti gli altri frega più niente, ognuno fece le sue scelte 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2007
34,976 posts

non ha mai più raggiunto i livelli della Juve, era uno dei miei preferiti, ora mi è del tutto indifferente, al limite dell'antipatia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2007
11,748 posts

Era fortissimo. 

 

Però ste cazzate evitiamole zambro. Hai legittimamente preferito andar via. Prenditi la responsabilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
46,160 posts

Per correttezza,  questo virgolettato è di qualche anno fa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...