Jump to content
torino juventina

La UEFA cala i calzoni. Annullato qualsiasi procedimento contro Juventus, Real Madrid e Barcellona e le altre 9 (codarde) per la Superlega. #Ceferinout.

Recommended Posts

Joined: 26-Aug-2006
1,083 posts
58 minuti fa, zart ha scritto:

Secondo me fanno fuori ceferin e scendono a più miti consigli. L'uefa ha troppo da perdere. Più dei tre club.

Il problema è che scendere a patti per l'uefa oggi significherebbe accettare tutte le condizioni poste dai top club...al massimo possono tenere una funzione rappresentativa e magari in materia sanzionatoria ma sulle questioni legate al format del torneo e alla gestione dei proventi da diritti TV e commerciali sarebbero fatti fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jun-2007
10,214 posts
12 ore fa, Bradipo76 ha scritto:

Una volta fare il tifoso era semplice. 

Ora tocca studiare le carte dei tribunali svizzeri. 

non ce la si fa più.. una volta eravamo solo allenatori e commissari tecnici... ora ci tocca diventare pure direttori sportivi, medici sportivi, commercialisti, avvocati e magistrati. Bisogna porre un freno a tutto questo... altrimenti non avremo più tempo libero :S

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
11,659 posts
31 minuti fa, Maxel ha scritto:

non ce la si fa più.. una volta eravamo solo allenatori e commissari tecnici... ora ci tocca diventare pure direttori sportivi, medici sportivi, commercialisti, avvocati e magistrati. Bisogna porre un freno a tutto questo... altrimenti non avremo più tempo libero :S

 

Basta diventare divinità, tra le tante doti, compresa l'infallibilità, c'è anche l'ubiquità e la multiplicità. :sisi:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
11,659 posts
41 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

 

qui si parla di sancire il diritto (ed il diritto implica la totale assenza di sanzioni ripicche o discriminazioni) da parte di 1 o 100 club di organizzarsi un torneo per i fattacci propri continuando a partecipare ai campionati nazionali (organizzate da federazioni affiliate al UEFA).

 

 

 

La vera battaglia sarà lì, visto soprattutto che l'idea della SL è di un circolo in gran parte chiuso formato dai top club che quindi non avrebbero interessi a tornare a giocare nelle competizioni europee dell'UEFA.
Da un certo punto di vista la lotta non è poi difficilissima, visto che quei campionati hanno economicamente necessità di avere quelle top squadre, pena un calo sensibile di introiti e ridistribuzione, un po' come succede in Spagna dove non pensano a estromettere Real e Barca dal campionato, a prescindere dalle decisioni UEFA.
Ma naturalmente come ogni lotta le possibilità aumentano all'aumentare della forza a disposizione, per questo juve-bilan-imperd era un fronte probabilmente "decisivo" per imporsi su FIGC e Lega.

 

Il secondo problema è la situazione UK, loro sulla carta erano i più avvantaggiati, 6 top club, escluderle sarebbe letteralmente un suicidio, e le "pressioni" politiche non possono bastare in casi del genere.

Vero che gli introiti che hanno sono già alti per via del campionato ma non per questo era semplice rinunciare agli extra-introiti della SL.

Si può solo pensare che abbiano optato per "aspettare" gli eventi, anche se onestamente dovrebbero sapere bene anche loro che restando tutti uniti tutto sarebbe stato più semplice.

Insomma i conti del loro "abbandono" (o chiamiamolo rientro in seno alla UEFA con la coda tra le gambe) non mi tornano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2006
5,306 posts
54 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

 

a mio avviso (ma io non sono un legale) il perimetro della battaglia non è Superlega si o Superlega no.

 

è Monopolio UEFA si, MOnopolio UEFA no.

 

che la superlega esista o meno è irrilevante, secondo me.

 

chi parla di "processo alle intenzioni" secondo me sbaglia. 

 

qui si parla di sancire il diritto (ed il diritto implica la totale assenza di sanzioni ripicche o discriminazioni) da parte di 1 o 100 club di organizzarsi un torneo per i fattacci propri continuando a partecipare ai campionati nazionali (organizzate da federazioni affiliate al UEFA).

 

la storia dell'antitrust Europeo (lì si ho qualche competenza in più avendo seguito corsi di mostri sacri come Pardolesi e Renda) è davvero chiara e dice che hanno smontato i monopoli di business molto più grandi del calcio e dove vi erano parvenze di "monopoli naturali", come ad esempio le Telco.

 

un altra roba sulla quale bisogna far chiarezza, secondo me, è che l'UE non tratta il calcio come uno sport, ma come un business con dei consumatori.

 

dove i consumatori non sono solo i tifosi più o meno accaniti, ma anche tutta una seria di consumatori "potenziali" che oggi non lo seguono.

Hai centrato pienamente la questione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,272 posts
Posted (edited)
6 minuti fa, DoctorDoomIII ha scritto:

 

La vera battaglia sarà lì, visto soprattutto che l'idea della SL è di un circolo in gran parte chiuso formato dai top club che quindi non avrebbero interessi a tornare a giocare nelle competizioni europee dell'UEFA.
Da un certo punto di vista la lotta non è poi difficilissima, visto che quei campionati hanno economicamente necessità di avere quelle top squadre, pena un calo sensibile di introiti e ridistribuzione, un po' come succede in Spagna dove non pensano a estromettere Real e Barca dal campionato, a prescindere dalle decisioni UEFA.
Ma naturalmente come ogni lotta le possibilità aumentano all'aumentare della forza a disposizione, per questo juve-bilan-imperd era un fronte probabilmente "decisivo" per imporsi su FIGC e Lega.

 

Il secondo problema è la situazione UK, loro sulla carta erano i più avvantaggiati, 6 top club, escluderle sarebbe letteralmente un suicidio, e le "pressioni" politiche non possono bastare in casi del genere.

Vero che gli introiti che hanno sono già alti per via del campionato ma non per questo era semplice rinunciare agli extra-introiti della SL.

Si può solo pensare che abbiano optato per "aspettare" gli eventi, anche se onestamente dovrebbero sapere bene anche loro che restando tutti uniti tutto sarebbe stato più semplice.

Insomma i conti del loro "abbandono" (o chiamiamolo rientro in seno alla UEFA con la coda tra le gambe) non mi tornano.

 

si, sarà tutta lì.

 

ma secondo me si sono attaccati sul format del circolo chiuso ma anche lì è solo fuffa. al di là che sia bello no, nulla è immutevole.

 

anche la coppa dei campioni nacque ad inviti...

 

concordo in pieno quando dici che milan ed inter se fossero rimaste in superlega avrebbero fatto più della metà dello share della serieA.

 

non è un caso che Tebas abbaia come un cagnolino ma ha già escluso sanzioni a Real e Barca. è perfettamente consapevole che dal supermercato che gestisce se toglie ferrero e barilla può anche chiudere.

 

sulle inglesi non so esprimermi. so soltanto che se la SL si farà e per puro caso si riuscisse a portar dentro il bayern monaco, a quel punto la Champions league sarebbe solo una premier league con qualche squadra straniera e nulla più, e di conseguenza il suo interessa sarebbe pari a zero.

 

anche io sono del parere che sono in attesa che gli eventi accadano.

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,272 posts
Posted (edited)
24 minuti fa, clic ha scritto:

Hai centrato pienamente la questione.

 

ma credo che sia anche l'unica questione esistente.

 

le altre tesi sono secondo me poco credibili

 

"la superlega non è ancora partita e non si fanno processi alle intenzioni"..la società è costituita, e quindi è tutt'altro che un intenzione.

 

"il calcio è diverso dal resto" allora se è diverso perchè rompono le balle sull'indebitamento? se consideriamo il calcio diverso allora chi stabilisce in cosa sia diverso e in cosa no?

 

"i tifosi non la vogliono" esticazzi? il tifoso non è obbligato a guardarlo, il calcio. se è malato di calcio si prenotasse tutti i giovedì il campo a 7, come faccio io, e se lo faccia il calcio. il tifoso è assolutamente irrilevante in queste decisioni, e per fortuna che lo sia. i club sono legittimati a scovare altre nicchie di potenziali clienti/tifosi/appassionati, a partire dalle donne.

invece qui si pensa che il calcio è e deve rimanere come dicono le generazioni che oggi seguono il calcio..ma quando mai?

 

a tal proposito, una delle ultime vaccate assurde dette da ceferin, è stata:

 

"Ora minacciano con lettere in cui ci avvisano che ci denunceranno... Avranno davvero troppi soldi per farlo. Se fosse così dovrebbero investirli sul calcio femminile e su quello giovanile."

 

a poi guardi i FATTI e ti accorgi che il Barca Women è campione d'europa in carica, che la juve in italia è stata SENZA DUBBIO pioniera di calcio femminile di livello e ha vinto una scudetto a punteggio pieno (4 in 4 anni di esistenza)..che è l'unica squadra di A con l'under 23....

 

che il detentore della Youth League è il real madrid

 

io quando sento ceferin vedo un uomo davvero in difficoltà che può solo abbaiare.

Edited by mik.mac
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
881 posts
47 minuti fa, DoctorDoomIII ha scritto:

 

Basta diventare divinità, tra le tante doti, compresa l'infallibilità, c'è anche l'ubiquità e la multiplicità. :sisi:

 

Giusto! C'è qualche corso online? Che so: wannabegod.com o ascendingtodivinity.com ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Apr-2006
124,798 posts

Superlega: cosa fará la Uefa ora?

 

European Super League: Juventus, Real, Barcelona hit out at UEFA

 

 

 

Ieri il Ministero della Giustizia svizzero ha notificato a Nyon l’ordinanza del Tribunale Commerciale di Madrid che diffida Uefa e Fifa di irrogare qualsiasi tipo di punizione o sanzione ai club che hanno aderito alla Super League. Una notizia proveniente da un'indiscrezione di Cadena Ser, confermata nelle ore successive, ma che non cambia l'intenzione della Disciplinare a emettere la sua sentenza che, probabilmente, escluderà i tre club dalle competizioni europee per almeno una stagione.  

 

Come riporta Tuttosport, infatti, questa è la linea di Ceferin, ma quando la Disciplinare emetterà il suo giudizio, partiranno immediatamente due ricorsi: uno presso il Tas di Losanna, il tribunale internazionale dello sport che poi, quasi certamente, opterà per sospendere la pena in attesa di dirimere la questione. Così le tre squadre parteciperanno regolarmente alla prossima Champions League in attesa dei giudizi in ambito sportivo e di giustizia ordinaria. E il secondo ricorso scatterebbe presso il Tribunale Commerciale di Madrid che - si legge su Tuttosport - "di fronte alle sanzioni comminate dall’Uefa contro il parere preliminare dello stesso Tribunale, valuterebbe i danni e decreterebbe un risarcimento che l’Uefa dovrebbe saldare ai tre club (o, meglio, alla società della Super League che li distribuirebbe ai tre club)". 

 

Le sanzioni quindi possono costare caro all’Uefa, che potrebbe fare ricorso e ritrovarsi in una battaglia legale complessa e costosa. Poi c'è il giudizio della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, che non arriverà prima dell’autunno, ma più credibilmente è da attendere fra dicembre e gennaio. E le conseguenze di quel giudizio sono potenzialmente rivoluzionarie... soprattutto per la Uefa.
 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
50,549 posts

A questo punto direi quindi che è quasi auspicabile una sentenza di esclusione dalle coppe

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
23,655 posts
28 minuti fa, Socrates ha scritto:

Superlega: cosa fará la Uefa ora?

 

European Super League: Juventus, Real, Barcelona hit out at UEFA

 

 

 

Ieri il Ministero della Giustizia svizzero ha notificato a Nyon l’ordinanza del Tribunale Commerciale di Madrid che diffida Uefa e Fifa di irrogare qualsiasi tipo di punizione o sanzione ai club che hanno aderito alla Super League. Una notizia proveniente da un'indiscrezione di Cadena Ser, confermata nelle ore successive, ma che non cambia l'intenzione della Disciplinare a emettere la sua sentenza che, probabilmente, escluderà i tre club dalle competizioni europee per almeno una stagione.  

 

Come riporta Tuttosport, infatti, questa è la linea di Ceferin, ma quando la Disciplinare emetterà il suo giudizio, partiranno immediatamente due ricorsi: uno presso il Tas di Losanna, il tribunale internazionale dello sport che poi, quasi certamente, opterà per sospendere la pena in attesa di dirimere la questione. Così le tre squadre parteciperanno regolarmente alla prossima Champions League in attesa dei giudizi in ambito sportivo e di giustizia ordinaria. E il secondo ricorso scatterebbe presso il Tribunale Commerciale di Madrid che - si legge su Tuttosport - "di fronte alle sanzioni comminate dall’Uefa contro il parere preliminare dello stesso Tribunale, valuterebbe i danni e decreterebbe un risarcimento che l’Uefa dovrebbe saldare ai tre club (o, meglio, alla società della Super League che li distribuirebbe ai tre club)". 

 

Le sanzioni quindi possono costare caro all’Uefa, che potrebbe fare ricorso e ritrovarsi in una battaglia legale complessa e costosa. Poi c'è il giudizio della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, che non arriverà prima dell’autunno, ma più credibilmente è da attendere fra dicembre e gennaio. E le conseguenze di quel giudizio sono potenzialmente rivoluzionarie... soprattutto per la Uefa.
 

 

Non vorrei smorzare gli entusiasmi... ma per la Juve potrebbe essere peggio..

 

 

potrebbe..

 

 

 

 

potrebbe piovere.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2010
17,443 posts

Se l'UEFA, nel mentre, decide di adottare comunque le sanzioni, al di la di ricorsi e controricorsi, dimostrerebbe di infischiarsene altamente di una autorità giudiziaria di un paese membro UE. E la cosa, qual precedente (cosa accadrebbe se un altro giudice dovesse un giorno adottare tal tipo di provvedimenti?), farebbe inca**are di brutto la magistratura europea in generale.
L'UEFA potrebbe mettersi nella condizione, non solo di perdere - in futuro - un monopolio di fatto, ma di perdere ogni parvenza di credibilità istituzionale con il suo patrimonio e i suoi rappresentanti oggetto di potenziali azioni civili e anche penali.

Inviato da una frattura del continuum spazio temporale con una ciabatta di Vucinic in decomposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Oct-2008
11,676 posts

La prescrizione del Ministero della Giustizia svizzero non preclude la strada alla sentenza di condanna della Uefa, poi ci saranno i ricorsi e l'eventuale esclusione dalla Champions non potrà scattare in questa stagione. [Tuttosport]

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,943 posts
4 ore fa, zart ha scritto:

Secondo me fanno fuori ceferin e scendono a più miti consigli. L'uefa ha troppo da perdere. Più dei tre club.

ormai è tardi. se i tribunali si schierano a favore della SL il potere contrattuale dell'UEFA scende a zero.

ceferin l'ha fatta fuori dal tazzone...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
23,239 posts
3 ore fa, Maxel ha scritto:

non ce la si fa più.. una volta eravamo solo allenatori e commissari tecnici... ora ci tocca diventare pure direttori sportivi, medici sportivi, commercialisti, avvocati e magistrati. Bisogna porre un freno a tutto questo... altrimenti non avremo più tempo libero :S

Magistrato ? Piuttosto mi sparo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
1,615 posts
42 minuti fa, Don Chisciopeth ha scritto:

Non vorrei smorzare gli entusiasmi... ma per la Juve potrebbe essere peggio..

 

 

potrebbe..

 

 

 

 

potrebbe piovere.gif

Per quale motivo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2010
17,443 posts

Nota a margine.
Dalla ancora scarsissima documentazione disponibile si evince che le questioni sollevate dal giudice spagnolo innanzi la CGUE riguardano:
- concorrenza
- libertà di stabilimento
- libera circolazione dei capitali
- libera circolazione dei lavoratori
- libera prestazione di servizi

Inviato da una frattura del continuum spazio temporale con una ciabatta di Vucinic in decomposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2007
23,655 posts
1 minuto fa, Never Gives Up ha scritto:

Per quale motivo ?

Per i poteri del forum

.asd

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jan-2008
14,158 posts

La Uefa è morta, e il responsabile è un co*****e di nome Ceferin.

Verrà ricordato per essere riuscito a far crollare un potere che durava da 70 anni.

Godo. Grazie di tutto reichsfuhrer Aleksander.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Nov-2006
3,911 posts
Posted (edited)
1 ora fa, *Vegeta* ha scritto:

ormai è tardi. se i tribunali si schierano a favore della SL il potere contrattuale dell'UEFA scende a zero.

ceferin l'ha fatta fuori dal tazzone...

Assolutamente sì, ma non del tutto.

Se le direzione giuridica va a nostro favore, L'UEFA ha l'opinione pubblica come unica carta da giocare. Far passare la SL come la rovina del calcio e la EUFA come l'unico baluardo a salvezza del nostro giochino preferito non è difficile, anzi.

E i club ribelli non credo sarebbero contenti di passare alla storia come coloro che hanno "distrutto il calcio". 

Quindi credo che quello che si stia cercando di fare sia un compromesso, una transizione verso un modello di SL che venga fatto piacere gradualmente al pubblico, grazie anche ad un eventuale ok della UEFA.

Alla fine sarebbe la soluzione che consente a tutti di uscirne "puliti": i club ribelli potranno dire "abbiamo dovuto cercare il cambiamento per salvare il calcio, nel rispetto delle istituzioni e dei tifosi" mentre la UEFA potrà dire "siamo venuti incontro alle esigenze dei nostri tempi, ma con fermo rispetto dei nostri tifosi e per la salvezza del calcio".

 

poi certamente, se Ceferin gioca a fare la scheggia impazzita tutto può succedere .asd 

Edited by Strato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Nov-2005
8,813 posts
20 minuti fa, JUtente ha scritto:

La Uefa è morta, e il responsabile è un co*****e di nome Ceferin.

Verrà ricordato per essere riuscito a far crollare un potere che durava da 70 anni.

Godo. Grazie di tutto reichsfuhrer Aleksander.

Ma Ceferin è solo una persona messa lì a capo. Se i veri rappresentati della Uefa iniziano a sentire puzza di bruciato, lo sollevano dall'incarico e iniziano il dialogo coi club fondatori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,943 posts
21 minuti fa, Strato ha scritto:

Assolutamente sì, ma non del tutto.

Se le direzione giuridica va a nostro favore, L'UEFA ha l'opinione pubblica come unica carta da giocare. Far passare la SL come la rovina del calcio e la EUFA come l'unico baluardo a salvezza del nostro giochino preferito non è difficile, anzi.

E i club ribelli non credo sarebbero contenti di passare alla storia come coloro che hanno "distrutto il calcio". 

Quindi credo che quello che si stia cercando di fare sia un compromesso, una transizione verso un modello di SL che venga fatto piacere gradualmente al pubblico, grazie anche ad un eventuale ok della UEFA.

Alla fine sarebbe la soluzione che consente a tutti di uscirne "puliti": i club ribelli potranno dire "abbiamo dovuto cercare il cambiamento per salvare il calcio, nel rispetto delle istituzioni e dei tifosi" mentre la UEFA potrà dire "siamo venuti incontro alle esigenze dei nostri tempi, ma con fermo rispetto dei nostri tifosi e per la salvezza del calcio".

 

poi certamente, se Ceferin gioca a fare la scheggia impazzita tutto può succedere .asd 

dell'opinione pubblica se ne sciacquano tutti allegramente il sottopalla.

secondo te se tu presenti al pubblico una competizione coi 15 club storici e i 5 vincitori (o cmq quelli meglio classificati dopo queste 15) nei rispettivi campionati e dall'altra la UEFA fa la CL con lo spartak mosca e la dinamo sfregiacappelle secondo te quali partite guardano?

il clasico della superlega oppure quelle della UEFA perchè desiderano ardentemente essere dalla parte del calcio del popolo?

 

per me allo stato attuale non si rientra più. perchè appena un tribunale si esprimerà in tal senso non ci sarà proprio NESSUN INTERESSE da parte dei club a continuare a foraggiare un ente che li ha solo vampirizzati fino all'altro ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Nov-2006
3,911 posts
Posted (edited)
13 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

dell'opinione pubblica se ne sciacquano tutti allegramente il sottopalla.

secondo te se tu presenti al pubblico una competizione coi 15 club storici e i 5 vincitori (o cmq quelli meglio classificati dopo queste 15) nei rispettivi campionati e dall'altra la UEFA fa la CL con lo spartak mosca e la dinamo sfregiacappelle secondo te quali partite guardano?

il clasico della superlega oppure quelle della UEFA perchè desiderano ardentemente essere dalla parte del calcio del popolo?

guarda, io concordo pure con te, ma siamo nella situazione in cui siamo perchè la reazione dell'opinione pubblica l'hanno già sottovalutata una volta, non credo sia saggio farlo di nuovo.

 

Cita

 

per me allo stato attuale non si rientra più. perchè appena un tribunale si esprimerà in tal senso non ci sarà proprio NESSUN INTERESSE da parte dei club a continuare a foraggiare un ente che li ha solo vampirizzati fino all'altro ieri.

credo solo sia una battaglia di interessi molto grandi e variegati. Ci sono in mezzo anche governi, per dire... Le pressioni che le inglesi hanno ricevuto sono ancora tutte lì (e non mi riferisco a quelle della UEFA).

In queste situazioni lo scontro è quasi sempre da evitare, per tutte le parti in gioco. Insomma, la partita a scacchi sarà ancora lunga.

Edited by Strato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2010
17,443 posts

Lettura nella sfera di cristallo.


Estate 21. Tutto fermo.

Autunno 21. Lievi modifiche format CL 22/23

Inverno 21 - Primavera 22. Contatti informali tra club, federazioni, UEFA e FIFA per evitare il baratto.

Febbraio 22. Ceferin dimissionario un anno prima per motivi personali ["Ho difeso il calcio europeo fino all'ultimo"]

Primavera 22. Nascita ufficiale SL 22/23 sotto egida FIFA/UEFA. Drastica riforma CL 23/24 che diventa anche torneo per l'accesso alla SL.


PS
Lo dico sempre che pranzare con zuppa di trippa, cozze e funghi fa venire strane visioni!

Inviato da una frattura del continuum spazio temporale con una ciabatta di Vucinic in decomposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Mar-2006
24,729 posts
Posted (edited)

Non mi fido di una battaglia legale con questi loschi individui che hanno tanto potere e con tanti interessi in gioco. 

Vorrei davvero che la situazione rientrasse senza andare allo scontro con ceferin messo da parte. In fondo mica l uefa è solo ceferin! Ci sara qualcuno dentro che vuol fargli le scarpe no? 

Edited by FacSimile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...