Jump to content
Morpheus ©

Massimiliano Allegri - Topic sul mister

Recommended Posts

Joined: 25-May-2019
8,058 posts
2 minutes ago, Marcello1975 said:

Non sono assolutamente d accordo 

Uguale in tutta Europa 

Da Iniesta a pedri son passati dieci anni 

Le altre squadre uno in dieci anni 

Tanto come la Juve per Kean 

Haaland si parlava di quando era ancora in Norvegia a 18 anni 

Stesso errore di valutazione fatto da tutti in Europa , facile con il senno di poi parlare . Tutta Europa ha sbagliato valutazione, dopo è stata scelta di haaland e Raiola andare a Dortmund e mettere clausola 22 e rifiutare tutti i top club 

Per me è stata solo una questione di soldi. Chi ha pagato se l'è sempre preso. Semplice.

Edited by Andystars

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
12,208 posts
3 minuti fa, Andystars ha scritto:

Per me è stata solo una questione di soldi. Chi ha pagato se l'è sempre preso. Semplice.

Secondo te non sono arrivate offerte ad haaland superiori a 20 milioni al Salisburgo???? 

Ma dai Andy su 

E quest'anno non sono arrivate ben oltre i 130 ???? 

Arrivava prima haaland di Lukaku eh 

 

È esattamente il contrario, ha sempre scelto lui dove andare 

Edited by Marcello1975

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-May-2008
5,870 posts
1 minuto fa, Andystars ha scritto:

Leao???? Parla con i Milanisti e ti diranno che è un brocco.


Non sto dicendo sia un campione o altro era come esempio che il Milan in questi anni ha lavorato benissimo sul giocatore non bruciando l'acquista ed ora fa ampiamente il suo in un contesto per lui congeniale...inoltre da quando è arrivato in Italia è migliorato molto.

 

Il mio voleva essere quasi un monito dato che noi abbiamo Mckennie,Kulusevski,De Ligt giocatori giovani che abbiamo comprato ma da far crescere e maturare e su loro c'è da lavorarci molto e non bruciarli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-May-2008
5,870 posts

@Dark Wizard per me ha fatto emergere un tema importante cioè quello che in Seria A si è ancora molto "conservatori" e pochi avvezzi al rischio,negli altri campionati le medio-piccole non hanno problemi  a schierare i giovani e di fatti così quando le big li acquistano sono maggiormente pronti,da noi va detto che negli ultimi anni anche con allenatori giovani sotto quest'aspetto siamo migliorati però per la valorizzazione dei giovani siamo molto indietro come movimenti calcistico.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
12,208 posts
14 minuti fa, Momo Sissoko! ha scritto:


Il giovane non è solo il fuoriclasse ma è anche quello che ti completa la rosa,ma oltre a ciò Allegri parla anche di giocatori acquistati come ad esempio De Ligt o Kulusevski...specialmente quando acquisti giocatori con qualità bisogna lavorarci per svilupparle.

Il Milan ad esempio Leao lo ha gestito benissimo ed è funzionale per la loro squadra.

 

 

Gestione leao ? Ma de che?? 

Per ora è sempre stato un rincalzo. Ha giocato gli stessi minuti di kulusevski l anno scorso e gli stessi gol 

Non vedo la differenza di gestione 

De ligt è sempre stato titolare invece 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
12,208 posts
4 minuti fa, Momo Sissoko! ha scritto:

@Dark Wizard per me ha fatto emergere un tema importante cioè quello che in Seria A si è ancora molto "conservatori" e pochi avvezzi al rischio,negli altri campionati le medio-piccole non hanno problemi  a schierare i giovani e di fatti così quando le big li acquistano sono maggiormente pronti,da noi va detto che negli ultimi anni anche con allenatori giovani sotto quest'aspetto siamo migliorati però per la valorizzazione dei giovani siamo molto indietro come movimenti calcistico.

Questo è totalmente un altro tema rispetto a quello di prima 

E su questo sono d accordo  e sarebbe anche un vantaggio per noi perché potresti trovare giocatori giovani già  più pronti perché hanno  fatto già più esperienza 

Che è quello di cui parlava allegri oggi , mettere nelle gambe e nella testa partite in serie a 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-May-2008
5,870 posts
1 minuto fa, Marcello1975 ha scritto:

Gestione leao ? Ma de che?? 

Per ora è sempre stato un rincalzo. Ha giocato gli stessi minuti di kulusevski l anno scorso e gli stessi gol 

Non vedo la differenza di gestione 

De ligt è sempre stato titolare invece 


Però non puoi non tenere conto dello sviluppo del giocatore...l'annata per Kulusevski non è stata per niente buona ed anche De Ligt nel complesso la sua annata migliore è rimasta quella con l'Ajax.

 

Il calcolo del minutaggio non significa aver migliorato un giocatore.

L''esempio di Leao non vi è piaciuto.asd ma comunque l'anno scorso i suoi miglioramenti li ha fatti,ma un altro che mi viene in mente è Ferran Torres che anche se non ha giocato moltissimo tramite il lavoro di Guardiola e staff ha migliorato molte caratteristiche tanto che ora gioca come riferimento centrale nel tridente.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-May-2019
8,058 posts
11 minutes ago, Momo Sissoko! said:


Non sto dicendo sia un campione o altro era come esempio che il Milan in questi anni ha lavorato benissimo sul giocatore non bruciando l'acquista ed ora fa ampiamente il suo in un contesto per lui congeniale...inoltre da quando è arrivato in Italia è migliorato molto.

 

Il mio voleva essere quasi un monito dato che noi abbiamo Mckennie,Kulusevski,De Ligt giocatori giovani che abbiamo comprato ma da far crescere e maturare e su loro c'è da lavorarci molto e non bruciarli.

Ma non è vero, non fa il suo. E' un Calciatore normale e fa la riserva. Stop.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-May-2019
8,058 posts
12 minutes ago, Marcello1975 said:

Secondo te non sono arrivate offerte ad haaland superiori a 20 milioni al Salisburgo???? 

Ma dai Andy su 

E quest'anno non sono arrivate ben oltre i 130 ???? 

Arrivava prima haaland di Lukaku eh 

 

È esattamente il contrario, ha sempre scelto lui dove andare 

Ah beh certo, il fatto è che però conosciamo bene Raiola. Volevo dire solo quello.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
86,857 posts
5 minuti fa, Momo Sissoko! ha scritto:


Però non puoi non tenere conto dello sviluppo del giocatore...l'annata per Kulusevski non è stata per niente buona ed anche De Ligt nel complesso la sua annata migliore è rimasta quella con l'Ajax.

 

Il calcolo del minutaggio non significa aver migliorato un giocatore.

L''esempio di Leao non vi è piaciuto.asd ma comunque l'anno scorso i suoi miglioramenti li ha fatti,ma un altro che mi viene in mente è Ferran Torres che anche se non ha giocato moltissimo tramite il lavoro di Guardiola e staff ha migliorato molte caratteristiche tanto che ora gioca come riferimento centrale nel tridente.

 

 

 

Beh, tra la Juventus di Pirlo che abbiamo misurato a fine anno, ed il City di Guardiola, avrei avuto pochi dubbi su dove sarebbe potuto crescere meglio un attaccante .asd 

La squadra inglese ha avuto molti meno problemi di qualsiasi tipo, ed a sua volta non ne ha trasmessi al suo giovane calciatore. 

 

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
12,208 posts
7 minuti fa, Momo Sissoko! ha scritto:


Però non puoi non tenere conto dello sviluppo del giocatore...l'annata per Kulusevski non è stata per niente buona ed anche De Ligt nel complesso la sua annata migliore è rimasta quella con l'Ajax.

 

Il calcolo del minutaggio non significa aver migliorato un giocatore.

L''esempio di Leao non vi è piaciuto.asd ma comunque l'anno scorso i suoi miglioramenti li ha fatti,ma un altro che mi viene in mente è Ferran Torres che anche se non ha giocato moltissimo tramite il lavoro di Guardiola e staff ha migliorato molte caratteristiche tanto che ora gioca come riferimento centrale nel tridente.

 

 

Quindi tu sostieni che sia l allenatore che migliora il giocatore? 

Tatticamente si ma non certo nel valore assoluto. Se uno ha certi valori li deve fare uscire giocando a prescindere da chi lo allena 

Se de ligt non è migliorato non è certo colpa degli allenatori nostri o dell' Olanda 

Ma deve solo fare mea culpa e svegliarsi fuori 

Tu sei sicuro che Torres sia migliorato mettendolo punta centrale ???? 

Io ho dei grossi Dubbi , anzi .....

Edited by Marcello1975

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
86,857 posts
5 minuti fa, Marcello1975 ha scritto:

Quindi tu sostieni che sia l allenatore che migliora il giocatore? 

Tatticamente si ma non certo nel valore assoluto. Se uno ha ceri valori li deve fare uscire giocando a prescindere da chi lo allena 

Se de ligt non è migliorato non è certo colpa degli allenatori nostri o dell' Olanda 

Ma deve solo fare mea culpa e svegliarsi fuori 

Tu sei sicuro che Torres sia migliorato mettendolo punta centrale ???? 

Io ho dei grossi Dubbi , anzi .....

 

Beh sì, l'allenatore giusto al posto giusto al momento giusto non solo può migliorarti, ma può addiritura fare la differenza sulla tua carriera. 

Poi ovviamente non è sempre così. Per tirar fuori un calciatore importante alla base il calciatore importante deve già esserci. 

 

Un po' in tutto comunque, non solo a livello tattico. Anzi, secondo me un buon allenatore agisce maggiormente sulla testa.

Può rimotivarti, può insegnarti la cultura del lavoro, eccetera.  

 

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-May-2019
5,133 posts
Adesso, Bradipo76 ha scritto:

 

Beh sì, l'allenatore giusto al posto giusto al momento giusto non solo può migliorati, ma può addiritura fare la differenza sulla tua carriera. 

Poi ovviamente non è sempre così. Per tirar fuori un calciatore importante alla base il calciatore importante deve già esserci. 

 

Un po' in tutto comunque, non solo a livello tattico. Anzi, secondo me un buon allenatore agisce maggiormente sulla testa. 

Sulla testa e può aiutare il calciatore a capire quale aspetto delle sue caratteristiche valorizzare e puntare a migliorare.

Alla fine è come un maestro, ti indirizza ti corregge e cerca di esaltare il meglio che hai. Ovviamente devi avere qualcosa di tuo altrimenti non può mica fare miracoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-May-2008
5,870 posts
3 minuti fa, Marcello1975 ha scritto:

Quindi tu sostieni che sia l allenatore che migliora il giocatore? 

Tatticamente si ma non certo nel valore assoluto. Se uno ha certi valori li deve fare uscire giocando a prescindere da chi lo allena 

Se de ligt non è migliorato non è certo colpa degli allenatori nostri o dell' Olanda 

Ma deve solo fare mea culpa e svegliarsi fuori 

Tu sei sicuro che Torres sia migliorato mettendolo punta centrale ???? 

Io ho dei grossi Dubbi , anzi .....


Allenatore,staff,contesto è un mix di tutto,però sui giocatori bisogna lavorarci per migliorarli.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
12,208 posts

Sono d accordo con voi amici sul fatto che ti possa far rendere di più 

Anche se per me è più importante che la squadra renda 

In un contesto che funziona è nettamente più facile emergere , alzare il livello delle tue prestazioni ed avere più continuità di rendimento. 

E ma è sempre l allenatore in questione che fa funzionare la squadra , mi potreste rispondere ? 

Ok ma non è proprio uguale rispetto a  migliorare il giocatore a livello individuale. 

 

Io ritengo che l allenatore debba trasmetterti fiducia e quello è fondamentale,  però poi spetta a te in campo crescere e alzare il livello, migliorare a livello personale. 

 

E quelli che ci riescono hanno qualcosa in più a prescindere da chi li allena.

Il livello è quello con un coach o l altro , dopodiché uno ti può dare quel qualcosa in più . 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
86,857 posts
1 ora fa, Marcello1975 ha scritto:

Sono d accordo con voi amici sul fatto che ti possa far rendere di più 

Anche se per me è più importante che la squadra renda 

In un contesto che funziona è nettamente più facile emergere , alzare il livello delle tue prestazioni ed avere più continuità di rendimento. 

E ma è sempre l allenatore in questione che fa funzionare la squadra , mi potreste rispondere ? 

Ok ma non è proprio uguale rispetto a  migliorare il giocatore a livello individuale. 

 

Io ritengo che l allenatore debba trasmetterti fiducia e quello è fondamentale,  però poi spetta a te in campo crescere e alzare il livello, migliorare a livello personale. 

 

E quelli che ci riescono hanno qualcosa in più a prescindere da chi li allena.

Il livello è quello con un coach o l altro , dopodiché uno ti può dare quel qualcosa in più . 

 

 

Mia opinione è che non si può fare un profilo unico e generale per tutto e tutti. 

 

Facendo degli esempi indicativi. 

 

Penso che centofanti non sarebbe diventato come nesta neanche se l'avessero allenato trapattoni, lippi e lobanowski contemporaneamente. 

 

Che uno come ronaldo sarebbe diventato ronaldo dappertutto. E parimenti ho visto chiesa emergere sotto Iachini e pirlo. 

 

Che non avremmo visto il pirlo che conosciamo se non fosse passato sotto ancelotti, se fosse rimasto alla Pinetina. 

 

Che la fortuna di ibrahimovic sia stata non andare al Barcellona a 20 anni, e che per altri la fortuna sia stata andarci. 

 

Troppo complesso per tirar fuori una regola. 

 

 

Edited by Bradipo76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
12,208 posts
Adesso, Bradipo76 ha scritto:

 

Non si può fare un profilo unico egenerale per tutto e tutti. 

 

Facendo degli esempi indicativi. 

 

Penso che centofanti non sarebbe diventato come nesta neanche se l'avessero allenato trapattoni, lippi e lobanowski contemporaneamente. 

 

Che uno come ronaldo sarebbe diventato ronaldo dappertutto. E parimenti ho visto chiesa emergere sotto Iachini e pirlo. 

 

Che non avremmo visto il pirlo che conosciamo se non fosse passato sotto ancelotti, se fosse rimasto alla Pinetina. 

 

Troppo complesso per tirar fuori una regola. 

Assolutamente si 

Non esiste regola 

Ma come tutti gli aspetti del calcio in generale eh 

Dal mercato,  ai moduli ecc ecc 

Quello che funziona al momento va bene stop , qualsiasi sia la soluzione o la via 

Però non è replicabile , in alcun modo,  in altri contesti o epoche 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jun-2019
2,128 posts

Non capisco cosa vi stupisca nelle parole di Allegri sui giovani: il suo pensiero in merito è quello che gli abbiamo visto applicare per cinque anni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Aug-2006
5,648 posts
2 ore fa, Momo Sissoko! ha scritto:


Però se si guardano le altri grandi europee riescono a mettere i loro giovani con tranquillità nelle prime squadre perchè hanno contesti funzionali,purtroppo in Italia sotto quest'aspetto siamo molto indietro,l'U23 è comunque un bel passo in avanti.

 

Quando Allegri si è messo a parlare di prestiti,e di 30 anni si faceva così ecco non mi è piaciuto,mi sembra che abbia una concezione dello sviluppo e crescita dei giovani molto all'antica,il famoso "devono farsi le ossa".

Ma chi sarebbero queste grandi europee, il Barcellona ha iniziato a metter i giovani della cantera e infatti non ha vinto più nulla, passati i fenomeni Iniesta su tutti, è finito il Barcellona.

 

Gli altri chi sarebbero il MU? Chi sarebbero il Real? Vedasi il Barca stessa fine......

 

I giovani vanno messi dentro a un impianto di squadra già rodata che possano crescere senza troppe pressioni, sempre che si voglia vincere perchè se si vince o si perde non cambia nulla allora puoi far giocare tutti i giovani che vuoi......

 

Con i giovani non vinci nulla......mettetevelo in testa

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
27,776 posts

Su rendere di più, non saprei.

Già il far rendere di meno.... beh .asd

 

E non parlo di M.A.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2005
844 posts
6 ore fa, Marcello1975 ha scritto:

Per me grandissima conferenza stampa pre gara di allegri 

 

Dire " sono sicuro che faremo una grande partita" e "abbiamo la squadra perfetta per giocare contro il Napoli"  e " sicuramente raddrizzeremo la classifica e rientreremo" sono invece , per me,  frasi da grandissimo leader di spogliatoio. 

Responsabilizza, coinvolge e trasmette fiducia a chi giocherà domani , facendoli sentire forti ed importanti. 

 

Tutta la conferenza incentrata sulla sicurezza e la tranquillità 

 

Cose di cui la squadra ha un evidente bisogno in campo 

 

Grande max 

 

POi domani giochiamo di ***** prendiamo la sveglia e cosa dirà ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-May-2008
5,870 posts
1 ora fa, Marcello1975 ha scritto:

Sono d accordo con voi amici sul fatto che ti possa far rendere di più 

Anche se per me è più importante che la squadra renda 

In un contesto che funziona è nettamente più facile emergere , alzare il livello delle tue prestazioni ed avere più continuità di rendimento. 

E ma è sempre l allenatore in questione che fa funzionare la squadra , mi potreste rispondere ? 

Ok ma non è proprio uguale rispetto a  migliorare il giocatore a livello individuale. 

 

Io ritengo che l allenatore debba trasmetterti fiducia e quello è fondamentale,  però poi spetta a te in campo crescere e alzare il livello, migliorare a livello personale. 

 

E quelli che ci riescono hanno qualcosa in più a prescindere da chi li allena.

Il livello è quello con un coach o l altro , dopodiché uno ti può dare quel qualcosa in più . 

 

 

In una squadra funzionale è certamente più facile inserire,crescere e far rendere un giovane ed appunto allenatore e staff qui giocano un ruolo primario.

Sulla crescita individuale pare che a livello di crescita si stia andando sempre di più verso l'allenare,il rendere più facile,più pronto il giocatore a prendere la decisione in campo,sotto quest'aspetto la scuola tedesca è molto all'avanguardia anche come tecnologie.

 

Allegri è un grandissimo allenatore ed è tra i migliore nel sfruttare le caratteristiche dei giocatori ed adattare la squadra ad ogni contesto...però è un allenatore che ha sempre dimostrato tantissimo con giocatori molto spesso già formati e pronti o comunque con squadre con delle basi.
Stavolta il lavoro per lui è molto diverso perchè dovrà formare,crescere,sviluppare molti giocatori e riabilitarne degli altri...è normale che qualche dubbio possa esserci(tutti speriamo che il mister riuscirà a fare un gran lavoro).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jul-2014
12,208 posts
32 minuti fa, juvetamo ha scritto:

 

POi domani giochiamo di ***** prendiamo la sveglia e cosa dirà ?

Beh almeno aspetterei la partita per dirlo 

In ogni caso era giusto caricare la squadra in questo modo 

Domani vedremo la prestazione e l approccio alla partita 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
23,782 posts
2 ore fa, juvetamo ha scritto:

 

POi domani giochiamo di ***** prendiamo la sveglia e cosa dirà ?

Che dobbiamo star tranquilli, che martedì c'è una partita importante, che c'è tempo per recuperare in campionato, che John Lennon è uno dei cugini dei campagna, che Michael Jackson è ancora vivo....insomma, le sue solite kazzate !? 

 

Che dia una sveglia significativa a tutto l'ambiente, non solo ai giocatori....si pappa immeritatamente 9 milioni l'anno !

E basta con quel sorrisino fastidioso.....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jun-2007
10,513 posts
7 ore fa, juvetamo ha scritto:

 

POi domani giochiamo di ***** prendiamo la sveglia e cosa dirà ?

Giocheremo sicuramente di M***A...come potrebbe essere diverso con in campo una formazione raffazzonata con i fenomeni come pellegrini, de Sciglio, Bernardeschi ed altri che non hanno mai giocato insieme? Partita senza senso..ma la colpa è tutta della FIFA. Loro in formazione tipo...noi senza fasce, centrocampo, senza chiesa, Dybala. È persino inutile guardarla... Poi perderemo 3-0 e sarà interessante leggere i commenti dei maestri di calcio che qui dentro criticheranno Allegri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...