Jump to content
Sign in to follow this  
Mediterraneo

Il Grande Elefante nella Stanza della Continassa che nessuno vuole indicare

Recommended Posts

Joined: 01-May-2019
12,189 posts
18 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

my 2 cents...

per me la nomina di cherubini è la classica "toppa" messa apposta per aspettare che qualcun altro si liberi dai propri impegni lavorativi...

che poi sia sartori o qualcun altro io questo non lo so, ma quella nomina lì mi sa tanto di "mossa ponte".

lo spero di cuore.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2007
8,515 posts
56 minuti fa, mik.mac ha scritto:

io vedo almeno 3 enormi falle del discorso:

 

1) marotta quando era alla juve veniva BISTRATTATO e considerato non all'altezza per diventare davvero Big. dimenticarsi questo non fa onore

 

2) a detta di TUTTI sul forum i problemi nascono dalla gestione Paratici. che fosse giovane per fare ciò è una parare puramente personale. l'esperienza per subentrare a marotta, dopo che ne ha fatto l'ombra da molto prima della juve, c'era eccome.

 

3) nedved era vicepresidente anche quando si dominavano i campionati. dal 2015, quando c'era ancora mazzia e marotta. non lo è diventato dopo.

 

quando poi ci si lamenta dell'italia che non premia i giovani e premia invece si soliti noti ricordatevi di questo post. che quando si parla di juve tutta la razionalità noto che va a puttane.

 

detto questo io non ho la più pallida idea, dal di fuori della juve e di tutto il settore, come facciate a dire chi merita e chi no.

 

marotta quando è arrivato aveva avuto esperienze in società che devono vincere? per niente. quindi per lui non valeva il rischio pressione e per paratici si? ma come funziona la logica?

 

per me è la classica presunzione del tifoso che pensa di sapere tutto ed invece non sa proprio un c****.

 

il classico nervosismo di chi vuole sempre e solo vincere e quando non ci riesce si scervella per trovare un colpevole.

 

se la qualità del management juve è basso, e può anche essere, lo è anche quella dei tifosi che sbarellano e sanno solo imbracciare un forcone.

 

 

è sempre così... guardacaso abbiam fatto sempre ca**re quando i tifosi erano contenti del calciomercato, quando arrivavano i nomi a suon di milioni vedasi diego e melo, o ramsey e rabiot.... la verità è invece che la juve ha una storia vincente perchè è costruita sui marotta sui lichtsteiner, sui pepe.... tutta gente di sostanza, che non ha mai fatto il passo più lungo della gamba.
Il crack c'è stato quando abbiamo cercato di imitare i club degli sceicchi... 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
34,039 posts

Troppo duri con Paratici

Con lo stesso metro di giudizio  la triade dopo i risultati "fallimentari" e i bidoni presi tra il '98 e il 2000... 

I cicli finiscono.

La stessa crisi la stanno attraversando barcellona e united da qualche anno.

Edited by Pressing

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
12,189 posts
3 minuti fa, Pressing ha scritto:

Troppo duri con Paratici Con lo stesso metro di giudizio  la triade dopo i risulrtati "fallimentari" e i bidoni presi tra il 98 e il 2000... 

I cicli finiscono, stessa crisi che stanno attraversando barcellona e united da qualche anno.

Io non sono duro con Paratici, gli riconosco delle indubbie capacità.

 

Ma la situazione in cui versiamo oggi è colpa soprattutto della sua amministrazione degli ultimi 3 anni, soprattutto dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo.

 

Agli Spurs farà bene, perché potrà spendere quasi in maniera del tutto incondizionata..

Edited by Mediterraneo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2007
8,515 posts
3 minuti fa, Pressing ha scritto:

Troppo duri con Paratici

Con lo stesso metro di giudizio  la triade dopo i risultati "fallimentari" e i bidoni presi tra il '98 e il 2000... 

I cicli finiscono.

La stessa crisi la stanno attraversando barcellona e united da qualche anno.

quoto in parte, c'è stata la sfortuna del covid di mezzo sicuramente ma la triade fallì la gestione sportiva in quegli anni però di contro nel mentre dal punto di vista finanziario spianò la strada per portarci ad essere la prima squadra al mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
34,039 posts
9 minuti fa, Anto Himself ha scritto:

quoto in parte, c'è stata la sfortuna del covid di mezzo sicuramente ma la triade fallì la gestione sportiva in quegli anni però di contro nel mentre dal punto di vista finanziario spianò la strada per portarci ad essere la prima squadra al mondo.

Era un altro calcio,  inglesi meno forti, il psg non esisteva e il campionato italiano era il migliore.  

Edited by Pressing

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
34,039 posts
15 minuti fa, Mediterraneo ha scritto:

Io non sono duro con Paratici, gli riconosco delle indubbie capacità.

 

Ma la situazione in cui versiamo oggi è colpa soprattutto della sua amministrazione degli ultimi 3 anni, soprattutto dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo.

 

Agli Spurs farà bene, perché potrà spendere quasi in maniera del tutto incondizionata..

C'è stata una pandemia di mezzo, comunque l'operazione ronaldo fu avallata pure dai piani alti. 

 

Edited by Pressing

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2006
1,290 posts
Il 2/11/2021 alle 20:26 , Pelvic ha scritto:

Io lo dissi un paio di anni fa che avevo il terribile sospetto che i nostri dirigenti stessero attraversando la classica crisi di mezza età. Lo dissi tra il serio ed il faceto, pensando anche alle storie sulle loro vite private (mogli di amici trombate, storie con giovanissime)... ma più passa il tempo e più mi pare di averci preso

bingo. lo dico anch'io da un paio di stagioni. 

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2021
161 posts
Il 2/11/2021 alle 20:25 , Bradipo76 ha scritto:

 

Su questo posso concordare con te. 

Ma il lavoro di quelli attuali è appena iniziato e prima di bocciarlo vorrei almeno avere il tempo di capirlo. 

Le premesse non mi sono sembrate male, hanno puntato su giocatori giovani e non hanno speso oltre il loto valore. 

Se il mercato in senso assoluto non è stato soddisfacente, è che non abbiamo i soldi per poterne fare di altro tipo. 

......................hanno puntato su giocatori giovani e non hanno speso oltre il loto valore.

L'esempio è KEAN venduto a 27 milioni di € e ricomprato con bonus attivati (per sostituire CR7) a 38 milioni € (ANNAMO BENE)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2021
161 posts
1 ora fa, Pressing ha scritto:

Troppo duri con Paratici

Con lo stesso metro di giudizio  la triade dopo i risultati "fallimentari" e i bidoni presi tra il '98 e il 2000... 

I cicli finiscono.

La stessa crisi la stanno attraversando barcellona e united da qualche anno.

Troppo duri con Paratici.

In effetti in soli tre anni ha devastato irrimediabilmente l'intera squadra (la complessiva area tecnica) ed i bilanci della società.

Certo poteva portarci in serie C. Non ha avuto il tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2021
161 posts
Il 2/11/2021 alle 20:39 , Ca$a ha scritto:

Arrivabene non mi sembra proprio uno stupido.

Cherubini non l’ho mai sentito. Sinceramente si è trovata una squadra caricata da Paratici di bidoni invendibili. Gli do il beneficio del dubbio. In questo momento le pippe sono i giocatori

Concordo. Tuttavia proprio perchè il devastatore PARATICI ha caricato la squadra di bidoni invendibili era necessario, per la ricostruzione, prendere imeediatamente un manager sportivo (tipo SARTORI, CARNEVALE o GIUNTOLI) con i controcog...ni.

La ricostruzione non può ripartire e non può essere garantita da un AUTODIDATTA (Cherubini).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-May-2021
161 posts
2 ore fa, Mediterraneo ha scritto:

Io non sono duro con Paratici, gli riconosco delle indubbie capacità.

 

Ma la situazione in cui versiamo oggi è colpa soprattutto della sua amministrazione degli ultimi 3 anni, soprattutto dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo.

 

Agli Spurs farà bene, perché potrà spendere quasi in maniera del tutto incondizionata..

.........Agli Spurs farà bene (il PARATICI).

Parliamone a breve.

Gli scenari sono due: O lo mandano via tra poco o la squadra sarà devastata (con i relativi bilanci).

L'unica cosa che potrebbe utilmente fare nel frattempo (dopo la vendita di ROMERO a 18 milioni € ed il riacquisto l'anno dopo a 60 milioni €) è di far acquisire agli Spurs i bidoni da lui acquistati alla Juve (Rabiot, Ramsey, Bernardeschi, il Texano, Rugani, De Sciglio, Perin, A. Sandro, Bentancur, il citofono polacco; etc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,358 posts
16 ore fa, Mediterraneo ha scritto:

 

1) ti sfido a trovare un mio post dove "bistratto" Marotta. Marotta (e Paratici), volenti o nolenti, la Juve se la sono guadagnata...anni di gavetta partendo dal Varese, l'arrivo in serie A e l'arrivo alla Sampdoria, dove doveva gestire quasi in autonomia uno dei giocatoli della famiglia Garrone (una delle famiglie più importanti in Italia). Direzione sportiva impeccabile, tanti buoni giocatori presi (moltissimi italiani) con il culmine della gestione che è rappresentata dalla qualificazione ai preliminari di CL...Andato via lui (e Paratici) l'anno dopo la Samp è retrocessa...altro che bistrattato.

 

2) Sicuramente i problemi che ci ritroviamo in rosa oggi (monte ingaggi che esplode, seghe strapagate) sono da attribuirsi a Paratici..ma Paratici non è uno sprovveduto, non ha nemmeno 50 anni ed è da anni al top del calcio Italiano..ciò significa che se non c'è riuscito lui ad amministrare bene la baracca, sarebbe servito qualcuno di ANCORA PIU' ESPERTO e con una rete di contatti ancora più solida..invece di uno che faceva il DS dell'U23..

 

3) forse non si capiva dal discorso o mi sono espresso male , ma non volevo dire quello..detto ciò, è innegabile che il potere politico di Nedved all'interno della dirigenza sia aumentato negli ultimi 3/4 anni, rispetto agli inizi.

 

scusa ma che stracavolo c'entra premiare i giovani? ma che siamo una Onlus? qui ci sono in ballo società che fatturano centinaia di MLN di euro, c'è bisogno di MANAGER affermati, con anni di esperienza sul groppone e con le palle quadrate...Paratici probabilmente era il miglior giovane dirigente Italiano, e in 3 anni ha fatto disastri.

 

Non si parla di "Vincere", ma di Saper Amministrare...raggiungere i migliori risultati possibili con i mezzi a disposizione e si, Marotta lo ha fatto. come lo sta facendo anche Carnevali o come lo ha fatto per una vita Marino all'Udinese, al Napoli e all'Atalanta..

 

 

 

 

 

 

ti vedo teso, rilassati.

 

 

 

 

 

 

 

 

guarda io ho preso spunto dal tuo post per esprimere un concetto.

 

1)che tu abbia bistrattato marotta o meno è irrilevante ai fini di ciò che dico.

 

2) anche qui...sono tutte conclusioni tue personali. rispettabilissime ma saranno anche opinabili o no? nel riuscire ad amministrare bene la baracca influiscono decine di variabili, quindi il fatto che non ci sia riuscito X non vuol dire che non ci debba riuscire Y, sopratutto considerato, come dicevo, che nessuno qui ha la minima idea delle competenze necessarie. non io ne tantomeno tu.

 

3) il potere "politico" non so cosa voglia dire onestamente. la juve non è la DC, è una spa quotata dove la governance è il CdA. tu hai questo sospetto, bene. può essere opinabile?sicuro non ci sono evidenze oggettive per stabilire il potere che Nedved ha rispetto al 2015. sono idee basate su sensazioni personali. a me pare solo una roba detta per portare acqua al proprio mulino, ma la verità fattuale è che nedved è vicepresidente dal 2015, e quanto sia cambiato o no il suo potere è una tua personale sensazioni basata sul nulla.

 

non si parla di vincere ma di saper amministrare? sono certo che se avessimo vinto lo scorso anno e fossimo primi quest'anno tutte queste critiche non ci sarebbero. così come la maggior parte dei bilanci sotto la gestione marotta registrano perdite eh, forse questa cosa sfugge.

 

nessuno si lamenterebbe di molti ingaggi e nessuno parlerebbe di disastro dei conti, disastro che c'è che è derivato dal fattore Covid, e su questo non ho alcuna intenzione di discutere tanto è palese.

 

siccome sul forum ho letto una marea di CAZZATE sorpratutto sulla gestione Perez del Real, e siccome ho capito che qui esattamente come i giornali sportivi non hanno la più pallida idea della differenza tra perdita d'esercizio ed indebitamento, non investo il mio tempo in queste futili discussioni.

 

ti assicuro che no sono per niente teso, perchè dovrei esserlo? perchè  l'utente Mediterraneo del forum accusa la società?mh

questi mezzucci davvero non servono con me.

 

semplicemente il tuo discorso non mi convince nemmeno un pò e ti ho spiegato i motivi.

 

è lecito o è lesa maestà?

 

io sento altri nomi di dirigenti...e penso che il fenomeno del "l'erba del vicino è sempre più buona" valga per i calciatori come per i dirigenti.

 

finché non sono in juve sono fenomeni. appena arrivano diventano normali. è successo a Cr7 figurati se non potrebbe succedere al Sartori di turno.

 

ricordo che lo scorso anno la pancea a tutti mali secondo il forum era Aouar. qualcuno sa dirmi che fine abbia fatto?

 

ecco. onestamente mi fido della valutazione di AA e del CdA su questi personaggi piuttosto che quella dei tifosi.

anche perchè sparare nomi da fuori è facile, mica si ha la responsabilità della scelta.

 

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,358 posts
15 ore fa, Anto Himself ha scritto:

è sempre così... guardacaso abbiam fatto sempre ca**re quando i tifosi erano contenti del calciomercato, quando arrivavano i nomi a suon di milioni vedasi diego e melo, o ramsey e rabiot.... la verità è invece che la juve ha una storia vincente perchè è costruita sui marotta sui lichtsteiner, sui pepe.... tutta gente di sostanza, che non ha mai fatto il passo più lungo della gamba.
Il crack c'è stato quando abbiamo cercato di imitare i club degli sceicchi... 

 

certo.

 

come è vero che i primi anni di marotta nessuno pretendeva le finali di champions league.

 

nessuno si sognava di arrivare a quel livello.

 

così come è vero che la gestione di marotta era vendere i big, forse lo abbiamo dimenticato.

 

sui pepe i lichsteiner....ok fino ad un certo punto.

 

dopo devi competere eh.pensare di

 

vendere pogba e prendere higuain è stato un buon investimento? ti pongo questa domanda?

 

ti premetto che io considero Marotta un dirigente coi controcazzi eh.

 

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2007
8,515 posts
24 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

certo.

 

come è vero che i primi anni di marotta nessuno pretendeva le finali di champions league.

 

nessuno si sognava di arrivare a quel livello.

 

così come è vero che la gestione di marotta era vendere i big, forse lo abbiamo dimenticato.

 

sui pepe i lichsteiner....ok fino ad un certo punto.

 

dopo devi competere eh.pensare di

 

vendere pogba e prendere higuain è stato un buon investimento? ti pongo questa domanda?

 

ti premetto che io considero Marotta un dirigente coi controcazzi eh.

 

non so dire col senno di poi, certo è che pogba non volesse rimanere (in vacanza). I fatti dicono che abbiamo vinto anche dopo, è tutto quello che so.
Ora ti pongo io una domanda stile sliding doors e se non avessimo preso CR e marotta fosse restato? .asd forse ci voleva una crescita più lenta ed omogenea anzichè pensare di esser più furbi e saltar degli step.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
12,189 posts
2 ore fa, mik.mac ha scritto:

 

guarda io ho preso spunto dal tuo post per esprimere un concetto.

 

1)che tu abbia bistrattato marotta o meno è irrilevante ai fini di ciò che dico.

 

2) anche qui...sono tutte conclusioni tue personali. rispettabilissime ma saranno anche opinabili o no? nel riuscire ad amministrare bene la baracca influiscono decine di variabili, quindi il fatto che non ci sia riuscito X non vuol dire che non ci debba riuscire Y, sopratutto considerato, come dicevo, che nessuno qui ha la minima idea delle competenze necessarie. non io ne tantomeno tu.

 

3) il potere "politico" non so cosa voglia dire onestamente. la juve non è la DC, è una spa quotata dove la governance è il CdA. tu hai questo sospetto, bene. può essere opinabile?sicuro non ci sono evidenze oggettive per stabilire il potere che Nedved ha rispetto al 2015. sono idee basate su sensazioni personali. a me pare solo una roba detta per portare acqua al proprio mulino, ma la verità fattuale è che nedved è vicepresidente dal 2015, e quanto sia cambiato o no il suo potere è una tua personale sensazioni basata sul nulla.

 

non si parla di vincere ma di saper amministrare? sono certo che se avessimo vinto lo scorso anno e fossimo primi quest'anno tutte queste critiche non ci sarebbero. così come la maggior parte dei bilanci sotto la gestione marotta registrano perdite eh, forse questa cosa sfugge.

nessuno si lamenterebbe di molti ingaggi e nessuno parlerebbe di disastro dei conti, disastro che c'è che è derivato dal fattore Covid, e su questo non ho alcuna intenzione di discutere tanto è palese.

 

siccome sul forum ho letto una marea di CAZZATE sorpratutto sulla gestione Perez del Real, e siccome ho capito che qui esattamente come i giornali sportivi non hanno la più pallida idea della differenza tra perdita d'esercizio ed indebitamento, non investo il mio tempo in queste futili discussioni.

 

ti assicuro che no sono per niente teso, perchè dovrei esserlo? perchè  l'utente Mediterraneo del forum accusa la società?mh

questi mezzucci davvero non servono con me.

 

 

semplicemente il tuo discorso non mi convince nemmeno un pò e ti ho spiegato i motivi.

 

è lecito o è lesa maestà?

 

io sento altri nomi di dirigenti...e penso che il fenomeno del "l'erba del vicino è sempre più buona" valga per i calciatori come per i dirigenti.

 

finché non sono in juve sono fenomeni. appena arrivano diventano normali. è successo a Cr7 figurati se non potrebbe succedere al Sartori di turno.

 

ricordo che lo scorso anno la pancea a tutti mali secondo il forum era Aouar. qualcuno sa dirmi che fine abbia fatto?

 

ecco. onestamente mi fido della valutazione di AA e del CdA su questi personaggi piuttosto che quella dei tifosi.

anche perchè sparare nomi da fuori è facile, mica si ha la responsabilità della scelta.

 

 

Prima di risponderti faccio una doverosa premessa: non mi puoi prendere come riferimento per le cantonate del forum .asd Se mi vuoi muovere una critica personale (ed è lecito) fallo su qualcosa che ho detto/pensato io, siamo su un forum è ovvio che parlo PER ME quando scrivo, non credo ci sia bisogno di specificarlo.. e comunque dire "l'erba del vicino è sempre più verde" è un una semplificazione troppo superficiale...io nella mia tesi ti ho esposto come, nella storia ultracentenaria della Juventus, le nostre fortune sono sempre concise con un management sportivo d'esperienza e preparato..per te magari è un caso, per te magari domani alla Juventus può venire il DS/DG dell'Alessandria o del Cittadella e fare benissimo, per me NO...perché appunto, per arrivare alla Juventus e saper amministrarla in un certo modo, dal punto di vista sportivo, bisogna aver fatto determinati step, come avviene a qualsiasi livello di qualsiasi carriera manageriale.

 

2) L'esperienza in questo campo è un valore..così come lo è la rete di contatti...Non è solo una questione di carattere (che comunque per arrivare a questi livelli ci deve comunque essere)...altrimenti i dirigenti sarebbero tutti uguali, cosa che non è assolutamente vero.

 

3) Quindi secondo te OGGI e negli ultimi anni Nedved nell'organigramma Bianconero conta esattamente quanto contava quando è entrato nella Juventus? insieme a Marotta, Paratici? .asd

 

4) E' normale che un club come la Juventus possa sforare il bilancio..lo fanno quasi tutti i grandi club..ma un conto è avere delle perdite sostenibili, un altro è far implodere i conti facendo scelte sportive estremamente discutibili, sia lato tecnico che soprattutto lato economico. Senza il Covid saremmo comunque in una situazione economica molto negativa rispetto ai nostri standard...certo la situazione economica legata al covid ci ha portato ancora molto più giù, ma i problemi sportivo/economici della Juventus erano strutturali..il Covid ha solo fatto crollare giù il castello di carta.

 

mezzucci? Quali mezzucci? ma che stai a di :261: 

 

CR7 è un'altra parentesi, se vuoi ne parliamo ma non è questo il topic..

 

 

Scusami perché nelle grande Aziende non si fanno errori? Nei grandi Club non si fanno errori? Ingaggiare Pirlo è stato un colpo di strategia da far impallidire Napoleone? .asd (giusto per citarne uno dei tanti).

 

Questo è un forum..è un luogo dove si parla e ci si confronta , dove ognuno ha le sue idee e la sua visione delle cose, indipendentemente da quello che pensa/fa la società, l'allenatore e i giocatori..non è il luogo dove fare i "soldatini" che si fanno andare bene tutto quello che gli viene propinato dalla società, e spero non lo diventi mai.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
12,189 posts
16 ore fa, piloniilvicezoff ha scritto:

.........Agli Spurs farà bene (il PARATICI).

Parliamone a breve.

Gli scenari sono due: O lo mandano via tra poco o la squadra sarà devastata (con i relativi bilanci).

L'unica cosa che potrebbe utilmente fare nel frattempo (dopo la vendita di ROMERO a 18 milioni € ed il riacquisto l'anno dopo a 60 milioni €) è di far acquisire agli Spurs i bidoni da lui acquistati alla Juve (Rabiot, Ramsey, Bernardeschi, il Texano, Rugani, De Sciglio, Perin, A. Sandro, Bentancur, il citofono polacco; etc

 

In Inghilterra economicamente fanno un altro sport...Credo che Paratici si appoggerà soprattutto al mercato "esterno", invece che comprare in Premier dove i prezzi sono proibitivi..sicuramente aveva più problemi economici alla Juventus di quanto possa averne agli Spurs e anche gli obbiettivi societari sono molto diversi..al Tottenham non ha l'obbligo di vincere ogni anno, può lavorare con più tranquillità..per me farà benissimo..

Edited by Mediterraneo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,358 posts
2 ore fa, Anto Himself ha scritto:

non so dire col senno di poi, certo è che pogba non volesse rimanere (in vacanza). I fatti dicono che abbiamo vinto anche dopo, è tutto quello che so.
Ora ti pongo io una domanda stile sliding doors e se non avessimo preso CR e marotta fosse restato? .asd forse ci voleva una crescita più lenta ed omogenea anzichè pensare di esser più furbi e saltar degli step.

 

può darsi.

 

il covid e l'azzeramento dei ricavi sarebbe arrivato lo stesso però.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
12,189 posts
18 ore fa, Pressing ha scritto:

C'è stata una pandemia di mezzo, comunque l'operazione ronaldo fu avallata pure dai piani alti. 

 

I problemi c'erano ben prima della pandemia..siamo entrati in un circolo giochetti di plusvalenze che ha di fatto esautorato la qualità tecniche della squadra, gli acquisti sbagliati e PESANTI della squadra hanno fatto il resto. Stavamo vivendo al di sopra delle nostre possibilità già prima del Covid, e non mi riferisco solo alla questione CR7, e la colpa era di chi amministrava il club dal punto di vista sportivo, che infatti ha giustamente pagato.

 

Questo significa che Paratici è un inetto miracolato? No.

Questo significa che Paratici ha inanellato una serie di cazzate una dietro l'altra che ha di fatto immobilizzato la Juventus? assolutamente si.

 

 

Edited by Mediterraneo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,358 posts
30 minuti fa, Mediterraneo ha scritto:

 

Prima di risponderti faccio una doverosa premessa: non mi puoi prendere come riferimento per le cantonate del forum .asd Se mi vuoi muovere una critica personale (ed è lecito) fallo su qualcosa che ho detto/pensato io, siamo su un forum è ovvio che parlo PER ME quando scrivo, non credo ci sia bisogno di specificarlo.. e comunque dire "l'erba del vicino è sempre più verde" è un una semplificazione troppo superficiale...io nella mia tesi ti ho esposto come, nella storia ultracentenaria della Juventus, le nostre fortune sono sempre concise con un management sportivo d'esperienza e preparato..per te magari è un caso, per te magari domani alla Juventus può venire il DS/DG dell'Alessandria o del Cittadella e fare benissimo, per me NO...perché appunto, per arrivare alla Juventus e saper amministrarla in un certo modo, dal punto di vista sportivo, bisogna aver fatto determinati step, come avviene a qualsiasi livello di qualsiasi carriera manageriale.

 

2) L'esperienza in questo campo è un valore..così come lo è la rete di contatti...Non è solo una questione di carattere (che comunque per arrivare a questi livelli ci deve comunque essere)...altrimenti i dirigenti sarebbero tutti uguali, cosa che non è assolutamente vero.

 

3) Quindi secondo te OGGI e negli ultimi anni Nedved nell'organigramma Bianconero conta esattamente quanto contava quando è entrato nella Juventus? insieme a Marotta, Paratici? .asd

 

4) E' normale che un club come la Juventus possa sforare il bilancio..lo fanno quasi tutti i grandi club..ma un conto è avere delle perdite sostenibili, un altro è far implodere i conti facendo scelte sportive estremamente discutibili, sia lato tecnico che soprattutto lato economico. Senza il Covid saremmo comunque in una situazione economica molto negativa rispetto ai nostri standard...certo la situazione economica legata al covid ci ha portato ancora molto più giù, ma i problemi sportivo/economici della Juventus erano strutturali..il Covid ha solo fatto crollare giù il castello di carta.

 

mezzucci? Quali mezzucci? ma che stai a di :261: 

 

CR7 è un'altra parentesi, se vuoi ne parliamo ma non è questo il topic..

 

 

Scusami perché nelle grande Aziende non si fanno errori? Nei grandi Club non si fanno errori? Ingaggiare Pirlo è stato un colpo di strategia da far impallidire Napoleone? .asd (giusto per citarne uno dei tanti).

 

Questo è un forum..è un luogo dove si parla e ci si confronta , dove ognuno ha le sue idee e la sua visione delle cose, indipendentemente da quello che pensa/fa la società, l'allenatore e i giocatori..non è il luogo dove fare i "soldatini" che si fanno andare bene tutto quello che gli viene propinato dalla società, e spero non lo diventi mai.

 

 

 

anche io faccio una premessa:

 

per me non esistono le critiche personali. io non rispondo a te. tu sei solo un nickname, come lo sono io, e sono opinioni.

 

preciso di aver detto "l'erba del vicino è sempre più BUONA", non verde.

 

1) l'esperienza è un valore in tutti i campi, non solo in questo. ma non è certo l'unico valore. e ciò che rende i manager diversi sono proprio tutte le altre skills.

questa è stata la differenza tra Gates e Jobs ragazzini senza esperienza alla fine degli anni 70 e i manager "di esperienza" di Xerox. l'esperienza è un fattore ma non è tutto.

uno può avere tutta la rete di contatti che vuole, poi se uno Perinetti non è mai stato in una big dei motivi ci saranno no? ecco. non trovo corretto che da fuori, perchè tu stai al di fuori come me, si abbia la presunzione di sapere perchè e di saper giudicare meglio i manager. per me sono solo montagne di chiacchiere, non diverse da quando tttutti avevano (a parole) la soluzione alla pandemia.

 

2)secondo me? secondo me conta zero. ci sono i verbali di assemblea con i rinnovi delle cariche, e la posizione e le deleghe di Nedved sono immutate rispetto al 2015. è che io sono un tipo pragmatico vivendo le aziende, vedo che in genere piacciono molto le soap opera. quindi se secondo te il potere di nedved è mutato, con tutto il rispetto, non ha alcuna rilevanza.

 

 

3)i conti della juve sono sforati per via del Covid. senza il covid l'incidenza della perdita rispetto al fatturato sarebbe esattamente la stessa di quando c'era marotta.

 

perdere 10 milioni su 200 di fatturato, per gli analisti, è praticamente lo stesso che perderdne 20 con 400mln di fatturato.

i motivi non esano affatto strutturali. basta leggere le rendicontazioni, la relazione sulla gestione per capirlo. ma certo, bisogna avere voglia di leggere 150 pagine.

ma siccome io lo faccio per lavoro, non mi pesa leggere 150 pagine ulteriori per una società che mi sta a cuore.

quindi sulla non sostenibilità non sono assolutamente d'accordo con te.

tutto questo senza nemmeno citare il piano industriale presentato e finanziato nel 2019 2 mesi prima della pandemia.

tutto questo senza nemmeno citare il fatto che i costi della juve sono cresciuti ANCHE per investimenti che guardano al futuro è che al momento non prevedono ricavi, vedi women e under23. o pensi che certi progetti non impattano sui costi?

 

certo che nelle aziende fanno errori. e che c'entra?

 

ma non hanno tutta un ammasso di gente che pretende di sapere come si gestisce un azienda quando magari nella loro vita non sanno nemmeno gestirsi il proprio stipendio su base mensile.  il problema è che il tifoso vuole vincere sempre, sempre sempre sempre sempre sempre sempre e non concepisce periodi di transinzione.

 

questo è un luogo dove ci si confronta. concordo. il confronto prevede anche l'accettare delle critiche al proprio pensiero senza dare del "teso" e del "soldatino" che non serve proprio.

 

invece il forum mi pare un luogo dove il tifoso si può sfogare come crede sulla società dall'alto delle sue non competenze di gestione e rimanere intoccabile, cantandosela e suonandosela da soli.

 

ma in quanti alla fine si leggono davvero il bilancio? secondo me siamo in pochissimi.

secondo me uno si legge sintesi ed articoli online (che hanno l'obbiettivo di VENDERE la notizia) e credono di aver letto il bilancio.

 

 

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,358 posts
27 minuti fa, Mediterraneo ha scritto:

 

I problemi c'erano ben prima della pandemia..siamo entrati in un circolo giochetti di plusvalenze che ha di fatto esautorato la qualità tecniche della squadra, gli acquisti sbagliati e PESANTI della squadra hanno fatto il resto. Stavamo vivendo al di sopra delle nostre possibilità già prima del Covid, e non mi riferisco solo alla questione CR7, e la colpa era di chi amministrava il club dal punto di vista sportivo, che infatti ha giustamente pagato.

 

Questo significa che Paratici è un inetto miracolato? No.

Questo significa che Paratici ha inanellato una serie di cazzate una dietro l'altra che ha di fatto immobilizzato la Juventus? assolutamente si.

 

 

 

guarda che il discorso plusvalenze è iniziato da tempi antichi, sotto la gestione di marotta eh.

 

cito Sturaro su tutti.

 

e molte cazzate che ci portiamo dietro (rugani, de sciglio) e che sono vendibili tanto quanto rabiot portano la firma di Marotta.

 

ma capisco che il mood adesso è Paratici è una M***A e Marotta un dio.

 

robe già viste e riviste.

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
12,189 posts
38 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

anche io faccio una premessa:

 

per me non esistono le critiche personali. io non rispondo a te. tu sei solo un nickname, come lo sono io, e sono opinioni.

 

preciso di aver detto "l'erba del vicino è sempre più BUONA", non verde.

 

1) l'esperienza è un valore in tutti i campi, non solo in questo. ma non è certo l'unico valore. e ciò che rende i manager diversi sono proprio tutte le altre skills.

questa è stata la differenza tra Gates e Jobs ragazzini senza esperienza alla fine degli anni 70 e i manager "di esperienza" di Xerox. l'esperienza è un fattore ma non è tutto.

uno può avere tutta la rete di contatti che vuole, poi se uno Perinetti non è mai stato in una big dei motivi ci saranno no? ecco. non trovo corretto che da fuori, perchè tu stai al di fuori come me, si abbia la presunzione di sapere perchè e di saper giudicare meglio i manager. per me sono solo montagne di chiacchiere, non diverse da quando tttutti avevano (a parole) la soluzione alla pandemia.

 

2)secondo me? secondo me conta zero. ci sono i verbali di assemblea con i rinnovi delle cariche, e la posizione e le deleghe di Nedved sono immutate rispetto al 2015. è che io sono un tipo pragmatico vivendo le aziende, vedo che in genere piacciono molto le soap opera. quindi se secondo te il potere di nedved è mutato, con tutto il rispetto, non ha alcuna rilevanza.

 

 

3)i conti della juve sono sforati per via del Covid. senza il covid l'incidenza della perdita rispetto al fatturato sarebbe esattamente la stessa di quando c'era marotta.

 

perdere 10 milioni su 200 di fatturato, per gli analisti, è praticamente lo stesso che perderdne 20 con 400mln di fatturato.

i motivi non esano affatto strutturali. basta leggere le rendicontazioni, la relazione sulla gestione per capirlo. ma certo, bisogna avere voglia di leggere 150 pagine.

ma siccome io lo faccio per lavoro, non mi pesa leggere 150 pagine ulteriori per una società che mi sta a cuore.

quindi sulla non sostenibilità non sono assolutamente d'accordo con te.

tutto questo senza nemmeno citare il piano industriale presentato e finanziato nel 2019 2 mesi prima della pandemia.

tutto questo senza nemmeno citare il fatto che i costi della juve sono cresciuti ANCHE per investimenti che guardano al futuro è che al momento non prevedono ricavi, vedi women e under23. o pensi che certi progetti non impattano sui costi?

 

certo che nelle aziende fanno errori. e che c'entra?

 

ma non hanno tutta un ammasso di gente che pretende di sapere come si gestisce un azienda quando magari nella loro vita non sanno nemmeno gestirsi il proprio stipendio su base mensile.  il problema è che il tifoso vuole vincere sempre, sempre sempre sempre sempre sempre sempre e non concepisce periodi di transinzione.

 

questo è un luogo dove ci si confronta. concordo. il confronto prevede anche l'accettare delle critiche al proprio pensiero senza dare del "teso" e del "soldatino" che non serve proprio.

 

invece il forum mi pare un luogo dove il tifoso si può sfogare come crede sulla società dall'alto delle sue non competenze di gestione e rimanere intoccabile, cantandosela e suonandosela da soli.

 

ma in quanti alla fine si leggono davvero il bilancio? secondo me siamo in pochissimi.

secondo me uno si legge sintesi ed articoli online (che hanno l'obbiettivo di VENDERE la notizia) e credono di aver letto il bilancio.

 

 

 

vabe ma il senso sempre quello è, più buona o verde che sia sefz 

 

1) Gates e Jobs sono persone che si sono tirati su un Business praticamente da soli, sono situazioni imparagonabili...qui si parla di "Amministratori" in un settore molto ben specifico, (in questo caso quello calcistico)..c'è enorme differenza. Perdonami ma qui si torna al discorso finale dell'ultimo post...siamo su un forum è normale esporre idee e dare i giudizi a seconda della nostre visione delle cose..altrimenti chiudiamo il forum..sennò si entra in una spirale dove solo chi è allenatore può dare giudizi su allenatori, solo chi è un manager può dare giudizi su un manager, solo chi è stato calciatore può dare giudizi su un calciatore ecc...facciamo scomparire anche i giornalisti e il giornalismo allora..

 

2) Ok quindi secondo te NEDVED in quanto vicepresidente aveva più potere in società di Marotta, a posto così .asd

 

3) Perfetto guarda , Paratici ha fatto tutto benissimo e se n'è andato lui dalla Juventus , non è stato cacciato a calci per la gestione economica sportiva..il fatto che probabilmente, per il secondo anno di fila, in campionato ci arrivano davanti squadre con la metà del nostro monte ingaggi è semplicemente un dettaglio. Il fatto che il suo operato ci ha "esposti" economicamente più che in passato è sicuramente una mia visione mentale...mia e di qualche altra milionata di tifosi, tapposto.

 

Io non sono un tifoso che vuole vincere sempre..anzi...accetto di buon grado qualche anno senza vittorie, ma se servono a costruire qualcosa...accetto di non vincere ma non accetto di fare schifo al c**** (che son due cose molto diverse tra loro).

 

Io accetto le critiche sul MIO pensiero, ci mancherebbe, io non sono nessuno. Non accetto però che si faccia finta di non vedere certe cose, per portare l'acqua al proprio mulino..il Covid c'è stato per tutto il mondo..eppure ci son state società sportive che in questi anni hanno addirittura fatto meglio. Alla Juve da ANNI c'è uno scollamento tra Costi e Valore espresso in campo, su questo almeno siamo d'accordo? Siamo d'accordo che su questo punto ci sono delle Responsabilità ben precise? o no?

 

 

 

 

 

 

 

 

Edited by Mediterraneo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
12,189 posts
30 minuti fa, mik.mac ha scritto:

 

guarda che il discorso plusvalenze è iniziato da tempi antichi, sotto la gestione di marotta eh.

 

cito Sturaro su tutti.

 

e molte cazzate che ci portiamo dietro (rugani, de sciglio) e che sono vendibili tanto quanto rabiot portano la firma di Marotta.

 

ma capisco che il mood adesso è Paratici è una M***A e Marotta un dio.

 

robe già viste e riviste.

 

Vero sisi, non lo nego..ma Paratici lo ha esasperato.

Se leggi i miei commenti passati, anche su questo topic, non ho mai detto che Paratici è una M***A..anzi tutt'altro...ho detto che ha fatto una serie di cazzate e questo mi pare evidente..io non sto dicendo che Paratici era un incompetente, sto dicendo che se ha fallito lui alla Juventus, con il suo Background e la sua esperienza e il suo percorso di crescita all'interno della Juventus, la risposta ai problemi non può essere l'ex Direttore Sportivo dell'Under23.

 

 

 

 

Edited by Mediterraneo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Nov-2006
81,286 posts

Agnelli si è sentito onnipotente e per innalzare ulteriormente il livello, forte del vantaggio in ambito nazionale e la voglia di tornare a giocare e stavolta vincere le finale di CL, scelto anche da Cristiano Ronaldo, ha lanciato dei giovani che a modo suo avessero una visione più lungimirante, fidandosi di loro.

Paratici ha così ampliato i suoi poteri, Marotta è stato mandato via. 

Questo approccio si è rivelato fallimentare, si sono persi i valori della Juventus e anche sul lato di crescita economica la pandemia ci ha dato una mazzata. 

 

Ora si è tornati indietro, capendo quale sia stato l'errore, ripartendo da Allegri che ha chiaro in mente un approccio più tradizionale e da Juve. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Nov-2010
10,358 posts
2 ore fa, Mediterraneo ha scritto:

 

Vero sisi, non lo nego..ma Paratici lo ha esasperato.

Se leggi i miei commenti passati, anche su questo topic, non ho mai detto che Paratici è una M***A..anzi tutt'altro...ho detto che ha fatto una serie di cazzate e questo mi pare evidente..io non sto dicendo che Paratici era un incompetente, sto dicendo che se ha fallito lui alla Juventus, con il suo Background e la sua esperienza e il suo percorso di crescita all'interno della Juventus, la risposta ai problemi non può essere l'ex Direttore Sportivo dell'Under23.

 

 

 

 

 

 

e secondo me paratici non ha fallito, invece.

 

tutta la governance Juve ha più volte, sia in assemblea che in conferenze stampa, ribadito che secondo loro le plusvalenze erano un elemento di ricavo strutturale.

 

un cda ti dice che devi fare plusvalenze tu le fai.

 

e così ha fatto paratici. quindi perchè avrebbe fallito?

 

e l'inflazione dei prezzi calciatori si è arrestato ESCLUSIVAMENTE per il covid.

 

torno al concetto che in genere questi discorsi escono fuori solo perchè non si vince.

 

Edited by mik.mac

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...