Jump to content
Sign in to follow this  
Moeller 73

C'era una volta 40 anni fa

Recommended Posts

Joined: 05-May-2006
7,023 posts
2 ore fa, mi consenta ha scritto:

Bello questo topic. Meraviglioso!

10 anni. Avevo 10 anni la notte di Madrid.

Ero nella casa al mare, inaugurata proprio quell'anno.

Tv rigorosamente in bianco e nero e delirio finale in piazza nella località balnerare del mio paese.

Di quei mondiali, però, ricordo più nettamente Italia-Braslie e la semifinale con la Polonia.

Il girone eliminatorio e la partita con l'Argentina solo dei ricordi che sono stati rafforzati da immagini e racconti degli anni a seguire.

Nonostante, il 1982, sia per me qualcosa di mitologico (segnò l'inizio della mia passione per il calcio e per la Juve), il 1990 e il 1994 sono i mondiali della mia adolescenza/gioventù: il 1990 poi fu per me l'anno della maturità scolastica e, credetemi, le due cose non vanno di pari passo. La semifinale con l'Argentina fu giocata appena il giorno prima degli orali; immaginate voi che tipo di concentrazione potessi avere per gli esami di Stato sefz.

Finosco con il 2006: Finiva in qualche modo la mia gioventù, ma è stato il più vissuto. Al gol di Grosso, mi sono abbracciato col vicino di tavolo nella pizzeria in cui stavo guardando la partita. Vicino che non spaevo chi fosse, ma che da quel giorno ogni volta che c'incontriamo ci salutiamo col sorriso per quanto in tutti questi anni ci saremmo visti per al massimo cinque minuti. E del tizio non conosco nemmeno il nome, ma è come se fosse uno dei miei migliori amici.

 

Nessuno può capirti meglio di me. La sera prima dell'orale della maturità c'era il famoso Italia Olanda euro 2000 con i rigori parati da Toldo. Non toccai libro per tutta la sera

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Aug-2005
4,707 posts
2 ore fa, mi consenta ha scritto:

Nella vita, oltre che alle competenze e conoscenze, ci vuole c**o. Molto c**o!

Se il 1982 vede Bearzot trionfare grazie alle sue convinzioni, il 1986 lo vede inesorabilmente fallire sempre grazie alle sue convinzioni.

Ma ad un uomo che ha vinto un mondiale, cosa gli vogliamo dire ... Grande Vecio!

Diciamo che però Bearzot quando è uscito dai mondiali è uscito con la grande Olanda nel 1978 e con la Francia di Platini nel 1986. Due super squadre.

Niente a che vedere con coree, slovacchie, costariche, macedonie ecc a cui ormai ci siamo abituati.

Visto oggi anche il mondiali del 1986, in cui l'Italia ferma sul pari l'Argentina di un Maradona ai suoi massimi, ha una sua digintà.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2006
8,413 posts
3 ore fa, mi consenta ha scritto:

Nella vita, oltre che alle competenze e conoscenze, ci vuole c**o. Molto c**o!

Se il 1982 vede Bearzot trionfare grazie alle sue convinzioni, il 1986 lo vede inesorabilmente fallire sempre grazie alle sue convinzioni.

Ma ad un uomo che ha vinto un mondiale, cosa gli vogliamo dire ... Grande Vecio!

nell 86 fece lo stesso errore che piu' un la fece Lippi in sudafrica e mancini anno scorso......e cioe ' dare fiducia per riconoscenza a giocatori che avevano gia' dato tutto , a scapito di alltri che in quel momento avrebbero meritato...

..sicuramente non avremmo vinto il mondiale nell 86 ma , specialmente con la Francia avremmo potuto far meglio e comunque agli ottavi arrivammo....

Lippi fece molto peggio in sudafrica............dare del c.....o a gente come Bearzot vuol dire non aver vissuto quegli anni , dove gia nel 78 , con una nazionale giovane diede spettacolo e solo x un arbitro che non vide un pugno a zoff su un calcio d angolo non andammo in finale.......

.....vittoria fortunosa alla nazionale dell 82 , dopo aver vinto con argentina , dati 4 gol al brasile , distrutto  con risultato " inequivocabile " la germania in finale e quantomeno pretestuoso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jan-2021
211 posts

Quel Mondiale va oltre il calcio, quel Mondiale è mitologia, non è retorica e solo chi l'ha vissuto lo può capire:sisi:

Ero uno di quelli che sarebbe dovuto andare in Spagna a tifare, ma a 20 anni si fanno pazzie anche per altro non solo per il calcio, mi fidanzai e restai a casa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2006
7,023 posts
Il 14/7/2022 alle 23:27 , Sabaudo ha scritto:

va anche detto che presentarsi ad un mondiale con NANU GALDERISI (con tutto il bene che gli si può volere)  titolare in attacco e lasciare SERENA e VIALLI  ad ammuffire in panca non era stata una gran pensata...

La nazionale azzurra del 1986 era un fantastico esempio di gruppo formato da giocatori ormai cotti o scoppiati, giocatori di belle speranze mai mantenute o confermate e buoni prospetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
5,250 posts
Il 14/7/2022 alle 07:48 , clic ha scritto:

Mi spiegava che x Bearzot la nazionale erano 13 giocatori , i titolari piu' Marini ed altobelli , Bergomi gioco' x l infortunio di Collovati con il brasile , fece bene il vecio si convinse e lo rimise sempre sia con la Polonia che con la germania......ma se ricordate gli unici giocatori usati furono questi. piu' i 2 minuti dai a Causio...campioni del mondo con14 calciatori.....

 

 

In effetti il sostituto naturale di Collovati avrebbe dovuto essere Vierchowod che in nazionale aveva anche già debuttato.

Ma il russo seppur presente tra i 22, non era in perfette condizioni fisiche e il giovanissimo Bergomi fu gettato nella mischia.

 

Causio giocò anche i secondi '45 contro il Perù entrando al posto di Rossi, in quello che fu probabilmente il momento più difficile dell'avventura spagnola di Pablito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
5,250 posts
Il 14/7/2022 alle 23:27 , Sabaudo ha scritto:

va anche detto che presentarsi ad un mondiale con NANU GALDERISI (con tutto il bene che gli si può volere)  titolare in attacco e lasciare SERENA e VIALLI  ad ammuffire in panca non era stata una gran pensata...

 

Il Vecio voleva disperatamente replicare anche in Messico la coppia di attaccanti che aveva avuto in Spagna e in questo il Nanu avrebbe dovuto trasformarsi nel nuovo Paolo Rossi .asd

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Aug-2011
22,839 posts

Non ero nato, ma mi hanno raccontato molte cose. 

 

Facendo un riassunto, nel 1982 molti vedevano la vittoria come una sorta di "riscatto" nei confronti dei tedeschi (chi per ragioni legate al conflitto mondiale, chi per gli emigranti che andavano/vanno a lavorare in Germania, chi per sfottere i "crucchi mangiapatate" ecc...). 

 

Da quello che ho capito, in base a ciò che mi è stato raccontato, quella del 1982 fu un'estate goduriosa per chi era "gobbo", anche perché 3/4 di quella nazionale aveva il motore "bianconero". 

 

E la juventus di quegli anni era una sorta di "Real Madrid" che macinava titoli su titoli, non ce n'era per nessuno! Però peccato per quella finale con l'amburgo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2006
7,023 posts
2 ore fa, Towelie69 ha scritto:

 

 

Facendo un riassunto, nel 1982 molti vedevano la vittoria come una sorta di "riscatto" nei confronti dei tedeschi (chi per ragioni legate al conflitto mondiale, chi per gli emigranti che andavano/vanno a lavorare in Germania, chi per sfottere i "crucchi mangiapatate" ecc...). 

 

Non solo, come hanno scritto in tanti, quella vittoria è collocata temporalmente alla fine di un percorso dolorosissimo e oscuro per il nostro Paese.

In soli 4 anni avevamo avuto il rapimento e omicidio di Aldo Moro, omicidio di Mattarella, Ustica, stazione di Bologna, terremoto in Irpinia, attentato a Giovanni Paolo II, Vermicino e a livello sportivo lo scandalo del calcioscommesse.

Quella vittoria significò per il Paese il primo vero momento di festa collettiva da molti anni a quella parte.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Dec-2006
3,621 posts

Questa partita del mondiale argentino la ricordo come una delle più spettacolari della nostra nazionale solo per caso è terminata zero a zero e comunque da quel mondiale si sono create le premesse del mundial spagnolo 4 anni dopo . Ps gran parata di Zoff a inizio video .

Edited by Rete di Bettega para Zoff!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...