Jump to content
Sign in to follow this  
dolmer

Marcelo Bielsa analizza la Juventus

Recommended Posts

Joined: 16-Mar-2008
32,017 posts

Molti pensano che Bielsa sia scemo perchè viene chiamato "loco". Tutti i più grandi allenatori vincitori di Champions dell'ultimo decennio sono andati da lui a inizio carriera a farsi dare consigli. Partendo da Guardiola e finendo a Zidane. Non mi sembra che qualcuno sia andato da Galeone, anzi si uno si e i risultati si vedono.

  • Like 3
  • Haha 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jun-2005
20,086 posts
3 ore fa, Crimson Ghost ha scritto:

Un topic potenzialmente interessante si trasforma come al solito nel topic di Allegri parte 8472.

 

Comunque ciò che dice Bielsa nei video è molto interessante, e in generale sono d'accordo che si debbano utilizzare sempre di più i mezzi scientifici e tecnici di cui disponiamo per analizzare partite e allenamenti al fine di migliorare le prestazioni delle squadre, sia dal punto di vista tattico che atletico. Siamo nel 2022, bisogna sfruttare il più possibile le tecnologie di cui disponiamo.

 

Però penso anche che il calcio sia un'arte, e i fattori più importanti per vincere resteranno sempre l'intuizione, la genialità e il talento di giocatori e allenatori. Infatti il buon Bielsa, nonostante queste analisi tattiche con metodo scientifico, in carriera ha vinto solo un paio di campionati argentini.

 

 

 

anche vero che non gli hanno mai dato la chance di allenare campionissimi 

 

 

da ct dell'argentina senza messi in 5 anni ha vinto il girone di qualificazione al mondiale, poi è uscito subito con inghilterra e svezia, poi finale di copa america persa ai rigori col brasile e oro alle olimpiadi 

 

 

col cile senza vidal e sanchez si qualifica al mondiale da secondo nel girone sudamericano a -1 dal brasile primo e al mondiale fa vincere per la prima volta nella storia due partite ai suoi poi ottavo fuori col brasile

 

coi club la squadra più forte che ha avuto è il bilbao del giovane llorente con cui in sole due stagioni fa finale di coppa del re e finale di europa league eliminando schalke psg e united. le perde col barca di guardiola e l'atleti di simeone squadre praticamente ingiocabili in quegli anni

 

col marsiglia ha ballato un solo anno restando capolista per la maggior parte della stagione contro il psg degli sceicchi crollando nel finale al quarto posto 

 

poi l'epopea leeds 

 

anche qua servirebbe la controprova che tu vorresti con guardiola ti pare?

Edited by Ibra
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
49,901 posts

Grazie.

El Loco. My real master

Quanto lo vorrei per vedere l'effetto che fa.

 

Edited by Gelone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Mar-2018
7,792 posts
50 minuti fa, Ibra ha scritto:

 

 

anche vero che non gli hanno mai dato la chance di allenare campionissimi 

 

 

da ct dell'argentina senza messi in 5 anni ha vinto il girone di qualificazione al mondiale, poi è uscito subito con inghilterra e svezia, poi finale di copa america persa ai rigori col brasile e oro alle olimpiadi 

 

 

col cile senza vidal e sanchez si qualifica al mondiale da secondo nel girone sudamericano a -1 dal brasile primo e al mondiale fa vincere per la prima volta nella storia due partite ai suoi poi ottavo fuori col brasile

 

coi club la squadra più forte che ha avuto è il bilbao del giovane llorente con cui in sole due stagioni fa finale di coppa del re e finale di europa league eliminando schalke psg e united. le perde col barca di guardiola e l'atleti di simeone squadre praticamente ingiocabili in quegli anni

 

col marsiglia ha ballato un solo anno restando capolista per la maggior parte della stagione contro il psg degli sceicchi crollando nel finale al quarto posto 

 

poi l'epopea leeds 

 

anche qua servirebbe la controprova che tu vorresti con guardiola ti pare?

Se nessuna squadra big si è mai interessata a lui probabilmente un motivo c'è.

Comunque Bielsa era solo un esempio, il succo del discorso era un altro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Jun-2015
6,027 posts
2 ore fa, Ibra ha scritto:

 

 

anche vero che non gli hanno mai dato la chance di allenare campionissimi 

 

 

da ct dell'argentina senza messi in 5 anni ha vinto il girone di qualificazione al mondiale, poi è uscito subito con inghilterra e svezia, poi finale di copa america persa ai rigori col brasile e oro alle olimpiadi 

 

 

col cile senza vidal e sanchez si qualifica al mondiale da secondo nel girone sudamericano a -1 dal brasile primo e al mondiale fa vincere per la prima volta nella storia due partite ai suoi poi ottavo fuori col brasile

 

coi club la squadra più forte che ha avuto è il bilbao del giovane llorente con cui in sole due stagioni fa finale di coppa del re e finale di europa league eliminando schalke psg e united. le perde col barca di guardiola e l'atleti di simeone squadre praticamente ingiocabili in quegli anni

 

col marsiglia ha ballato un solo anno restando capolista per la maggior parte della stagione contro il psg degli sceicchi crollando nel finale al quarto posto 

 

poi l'epopea leeds 

 

anche qua servirebbe la controprova che tu vorresti con guardiola ti pare?

A me ha sempre dato l'idea di uno non adatto ad un top club. O lo segui o non si va da nessuna parte, lo vedo senza mezze misure.

Nei top club ormai oltre le idee bisogna saper gestire caratteri difficili che magari non ti seguono in tutto e per tutto, in nazionale è molto diverso invece.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
2,504 posts
20 minuti fa, Cristiano Ronaldo 7 ha scritto:

A me ha sempre dato l'idea di uno non adatto ad un top club. O lo segui o non si va da nessuna parte, lo vedo senza mezze misure.

Nei top club ormai oltre le idee bisogna saper gestire caratteri difficili che magari non ti seguono in tutto e per tutto, in nazionale è molto diverso invece.

 

Si ma al di là di Bielsa, che può piacere o meno, il concetto è: il nostro allenatore ha una preparazione tecnica adeguata allo stipendio che prende? Che ricordiamo essere di 9 milioni netti a stagione per 4 anni, che al lordo fanno 72 milioni di euro.

 

Dybala è stato mandato via perché dargli 8 milioni era troppo (anche secondo me, nonostante il mio amore calcistico per lui, come dimostra il mio avatar) per quanto rendeva in campo. Questo discorso non si applica anche all'allenatore?

 

Mi chiedo, quindi, se lo studio sulla costruzione del gioco che Bielsa dimostra di fare in quei video venga fatta anche dal nostro allenatore. E' possibile che non si veda mai nulla se non mille lanci lunghi e duemila passaggi in orizzontale tra i centrali? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Apr-2008
2,776 posts

Io lo vorrei per un anno. Al secondo crolla e chi arriva dopo di lui fa sempre risultati migliori.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
39,228 posts

Bielsa è colui che lasciò a casa Riquelme per far giocare Ortega all'ala nel suo modulo da cervellone fallito..lo odio dal 2002, poi sicuramente come persona e istruttore di calcio è molto meglio di tanti altri, ma quando arrivi in una big teoricamente i calciatori dovrebbero sapere già come si gioca a calcio, l'allenatore dovrebbe solo saperli assemblare nella maniera più funzionale e produttiva possibile. 

 

Uno così dovrebbe insegnare e allenare nei settori giovanili e nelle academy, non guadagnare milioni da head coach di una squadra competitiva (d'altronde non è che poi abbia guidato chissà quali grandi squadre).

 

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
39,228 posts
5 ore fa, Shaft ha scritto:

Molti pensano che Bielsa sia scemo perchè viene chiamato "loco". Tutti i più grandi allenatori vincitori di Champions dell'ultimo decennio sono andati da lui a inizio carriera a farsi dare consigli. Partendo da Guardiola e finendo a Zidane. Non mi sembra che qualcuno sia andato da Galeone, anzi si uno si e i risultati si vedono.

Beh, pure il Gasp è un allievo di Galeone...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Mar-2008
32,017 posts
13 minuti fa, stefan1 ha scritto:

Beh, pure il Gasp è un allievo di Galeone...

Si poi però si è appassionato al calcio e si è migliorato, arrivando ad allenare squadre di media classifica con ottimi risultati prendendo i dovuto complimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Nov-2011
18 posts

Comunque Galeone ormai, essendo il "maestro spirituale" di Max, si è fatto la nomea di allenatore difensivista; probabilmente (per vostra fortuna) eravate ancora giovani quando lui allenava, ma vi posso garantire che tutto era tranne che un allenatore catenaccio e contropiede: se avete tempo andatevi a vedere gli highlights di Pescara-Milan 4-5 (con un Van Basten fuori dal mondo), ma di esempi ce ne sono anche altri; non era un Reja, un Papadopulo, un Fascetti, assolutamente .asd

 

Tanto per dire, ovviamente wikipedia è ben lontana da essere la bibbia, ma di Galeone dice questo: "I tre tecnici Massimiliano Allegri, Marco Giampaolo e Gian Piero Gasperini sono considerati suoi allievi[31] e prediligono tutti – tranne Allegri – la filosofia calcistica di Galeone basata su un bel calcio e votata all'attacco prima che alla difesa, che il tecnico ha dichiarato essere ispirata alla filosofia delle squadre allenate da Nils Liedholm": insomma in pratica solo Allegri ha capito i suoi concetti in maniera diversa .asd

Edited by alepirlo
  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jul-2005
256 posts
4 ore fa, Gelone ha scritto:

Grazie.

El Loco. My real master

Quanto lo vorrei per vedere l'effetto che fa.

 

Devi vedere anche se la squadra lo segue e lui è capace di farsi seguire.

Per il dopo Conte , Allegri si dimostrò un’ottima scelta e creò un ottimo gruppo.

Invece Sarri , più tattico , non riuscì ad integrarsi in Società.

Per dire non sono sicuro che al Real Madrid il gruppo squadra digerirebbe un allenatore come Bielsa , ho l’idea che gruppi più strutturati e affermati spesso preferiscano allenatori meno integralisti.

Essendo il calcio un arte per me possono esistere entrambe le visioni , quella più scientifica di Bielsa , e quella più legata all’espressione di Allegri.

La cosa più difficile è trovare la giusta alchimia che da il via a tutto .

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
39,228 posts
1 minuto fa, Shaft ha scritto:

Si poi però si è appassionato al calcio e si è migliorato, arrivando ad allenare squadre di media classifica con ottimi risultati prendendo i dovuto complimenti.

Il problema di Allegri è che ha iniziato a seguire Galeone e ha finito per adorare...Max Allegri.

 

È diventato un'icona di sé stesso come i vari Zeman, Giampaolo e questo non è mai positivo.

Credo che la colpa sia anche un po' dell'ambiente elitario du Torino che non gli ha fatto bene.

 

Per quanto riguarda il Gasp anche lui ha commesso i suoi grandi errori di dogma e presunzione, basta vedere come ha trattato Sneijder all'Inter o le dichiarazioni che ha rilasciato all'Atalanta dove prima se la prende con Malinovsky e chiede attaccanti e una settimana dopo si lamenta della rosa troppo folta (domani come convocati in attacco ha Boga, Malinovsky e Hojlund: due che non voleva più vedere neanche in cartolina e uno che fino a due settimane fa non sapeva neanche chi fosse).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jul-2005
256 posts
2 minuti fa, alepirlo ha scritto:

Comunque Galeone ormai, essendo il "maestro spirituale" di Max, si è fatto la nomea di allenatore difensivista; probabilmente (per vostra fortuna) eravate ancora giovani quando lui allenava, ma vi posso garantire che tutto era tranne che un allenatore catenaccio e contropiede: se avete tempo andatevi a vedere gli highlights di Pescara-Milan 4-5 (con un Van Basten fuori dal mondo), ma di esempi ce ne sono anche altri; non era un Reja, un Papadopulo, un Fascetti, assolutamente .asd

Neanche Allegri è sempre stato così, sembra in una spirale mentale , quest’anno dati alla mano è veramente eccessivo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jul-2020
3,945 posts
9 hours ago, Dr. X said:

Ci rendiamo conto che Allegri ha ammesso che non studia e non ha studiato come se allenasse in parrocchia. Ha stento si esprime in italiano figurati se approfondisce la materia calcio.

Ouch…

  • Like 2
  • Haha 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Apr-2009
30,448 posts
6 ore fa, Shaft ha scritto:

Molti pensano che Bielsa sia scemo perchè viene chiamato "loco". Tutti i più grandi allenatori vincitori di Champions dell'ultimo decennio sono andati da lui a inizio carriera a farsi dare consigli. Partendo da Guardiola e finendo a Zidane. Non mi sembra che qualcuno sia andato da Galeone, anzi si uno si e i risultati si vedono.


Una volta ho sentito un’intervista a Bielsa e praticamente quando ha un’idea, in piena notte fa svegliare la famiglia, vanno in giardino e prova con loro gli schemi tattici.  Forse è “loco” per questo. :261: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
9,801 posts
9 ore fa, Crimson Ghost ha scritto:

Un topic potenzialmente interessante si trasforma come al solito nel topic di Allegri parte 8472.

 

Comunque ciò che dice Bielsa nei video è molto interessante, e in generale sono d'accordo che si debbano utilizzare sempre di più i mezzi scientifici e tecnici di cui disponiamo per analizzare partite e allenamenti al fine di migliorare le prestazioni delle squadre, sia dal punto di vista tattico che atletico. Siamo nel 2022, bisogna sfruttare il più possibile le tecnologie di cui disponiamo.

 

Però penso anche che il calcio sia un'arte, e i fattori più importanti per vincere resteranno sempre l'intuizione, la genialità e il talento di giocatori e allenatori. Infatti il buon Bielsa, nonostante queste analisi tattiche con metodo scientifico, in carriera ha vinto solo un paio di campionati argentini.

 

Tra l’altro secondo me si abusa un po’ troppo dell’espressione” maestro di calcio”. Ci sono grandi allenatori e meno grandi,ma parlare di maestri è esagerato,il calcio rimane calcio

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
49,901 posts
56 minuti fa, canna ha scritto:

Devi vedere anche se la squadra lo segue e lui è capace di farsi seguire.

Per il dopo Conte , Allegri si dimostrò un’ottima scelta e creò un ottimo gruppo.

Invece Sarri , più tattico , non riuscì ad integrarsi in Società.

Per dire non sono sicuro che al Real Madrid il gruppo squadra digerirebbe un allenatore come Bielsa , ho l’idea che gruppi più strutturati e affermati spesso preferiscano allenatori meno integralisti.

Essendo il calcio un arte per me possono esistere entrambe le visioni , quella più scientifica di Bielsa , e quella più legata all’espressione di Allegri.

La cosa più difficile è trovare la giusta alchimia che da il via a tutto .

 

La tua riflessione è assolutamente valida, però la Juve di adesso è un gruppo amorfo, senza superstar ma con alcuni grandi talenti che avrebbero bisogno di un insegnante, di un maestro di calcio.

La juve di adesso è un squadra tossica che fa sottoperformare chiunque ci giochi, io vedo solo macerie in tutti i sensi.Avremmo bisogno, ripeto, di un maestro chiaramente pienamente supportato dalla società.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jul-2005
256 posts
1 minuto fa, Gelone ha scritto:

La tua riflessione è assolutamente valida, però la Juve di adesso è un gruppo amorfo, senza superstar ma con alcuni grandi talenti che avrebbero bisogno di un insegnante, di un maestro di calcio.

La juve di adesso è un squadra tossica che fa sottoperformare chiunque ci giochi, io vedo solo macerie in tutti i sensi.Avremmo bisogno, ripeto, di un maestro chiaramente pienamente supportato dalla società.

È un gruppo disomogeneo.

Io avrei preso Juric, abbastanza didascalico e motivazionale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Mar-2008
32,017 posts
36 minuti fa, ● Ale Cerry ● ha scritto:


Una volta ho sentito un’intervista a Bielsa e praticamente quando ha un’idea, in piena notte fa svegliare la famiglia, vanno in giardino e prova con loro gli schemi tattici.  Forse è “loco” per questo. :261: 

:haha:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Nov-2007
15,810 posts

Bielsa fa cose interessanti in campo per quanto riguarda la fase offensiva delle proprie squadre e sicuramente insegna bene tutta una serie di movimenti. Sarebbe curioso da vedere sulla nostra panca un allenatore con questo tipo di idee calcistiche (magari presentabile e non come Sarri) ma nel frattempo mi accontenterei di una squadra quadrata, cazzuta e con un piano preciso. Condivido vari discorsi sul "non si tratta di mandare un razzo sulla luna", resta pur sempre calcio, ma un minimo di senso in campo ci deve essere. La Juve di Lippi ( .oo ) funzionava in maniera efficace in entrambe le fasi. Basterebbe questo. Ora come ora abbiamo palesemente un problema di sviluppo del gioco offensivo e questo giocoforza ci porta prima o poi a subire qualcosa, senza però la chance di ribattere come si deve. Alla lunga questa cosa la si paga e la si paga in maniera molto pesante. 

 

Per dire, non riusciamo ad innescare correttamente Vlahovic. Uno che alla Fiorentina faceva caterve di gol venendo innescato da onesti mestieranti. Uno si aspetterebbe che un Vlahovic servito da (nomi a casaccio) Locatelli, Cuadrado, Di Maria, Kostic, Alex Sandro, Bonucci, Arthur, Rabiot, Danilo riesca a fare almeno quanto un Vlahovic innescato da Bonaventura, Biraghi e Amrabat. Eppure non succede. Non credo che i nostri giocatori, presi individualmente e confrontati con i giocatori dei gigliati, siano inferiori a quelli della Fiorentina e non credo che Vlahovic si sia imbolsito. Tutto il resto dei discorsi pro Allegri e anti Allegri finisce tranquillamente qui. Abbiamo un centravanti MOLTO forte che ha segnato molti gol quando giocava con la sua precedente squadra. Ora con noi fatica anche a tirare in porta. xG, percentuali di possesso e c***i vari possono darci tutta una serie di numeri, ma di base non stiamo tirando in porta. Abbiamo un cecchino e lo stiamo mandando a combattere con una frombola invece che con un fucile. Il giocatore è lo stesso, chi gioca con lui è nettamente superiore ai suoi precedenti compagni di squadra.

 

Qui si continua a vedere una serie infinita di passaggi che non smarcano giocatori, non creano spazi, non scombinano il piano avversario. Se il tuo piano non scombina quello avversario significa che sei tu quello a subire. È un problema e nemmeno un problema da poco. Il risultato di questo? Gli avversari possono dormire sonni tranquilli. Certo, la superiore caratura della nostra rosa rispetto alla maggior parte della Serie A ci permette di portare a casa tutta una serie di partite nei momenti in cui si riesce ad organizzare una pressione offensiva, ma sono momenti sporadici e può non sempre funzionare. Non è nemmeno un discorso di dover spingere a mille tutti i novanta minuti più recuperi, quanto invece un discorso di essere organizzati e con un piano preciso. Vuoi giocare in maniera difensiva? Bene, ma ti organizzi per fare dei contropiede della Madonna. Vuoi giocare controllando il pallone e facendo mille passaggini e non farla vedere agli avversari? Bene, ma ogni tot devi spingere ammer*a e finalizzare. Vuoi giocare in maniera iper offensiva? Bene, ma devi avere un'organizzazione che ti permetta di coprire i ribaltamenti di fronte. 

 

Noi oggi siamo un qualcosa di estremamente confuso ed estremamente inconcludente. Così non si va da nessuna parte.

Edited by Spricinho

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Aug-2013
12,970 posts
10 ore fa, dolmer ha scritto:

 

Ma il video l'hai visto? 

Non è un elogio a Bielsa e al suo calcio, ma è un elogio al mestiere di allenatore. Mi chiedo, Allegri ha questo studio alle spalle? Ha questa preparazione quando manda in campo i giocatori?

 

Bielsa può piacere o no, non è lui il tema del topic. Il tema è: il nostro allenatore ha la preparazione e lo studio per costruire un minimo di gioco?? Perché ormai non lo vediamo da tempo, e il mister prende 9 milioni netti all'anno. Lo scrivo di nuovo: 9 milioni netti.

 

No macché, d'altronde è a dir poco logico che uno staff di una decina di persone lo usi per i tornei di briscola e burraco

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jul-2007
4,647 posts
16 ore fa, dolmer ha scritto:

Mi piace condividere con voi questo spezzone di video, di un MAESTRO di calcio che, del tutto casualmente, analizza una partita: Lazio - Juventus (finale di Coppa Italia, 2017), allenatore Allegri.

 

Una meraviglia il passaggio al minuto 3.30 e seguenti sull'estetica del calcio, e la necessità di offrire uno spettacolo a chi guarda la partita. Un dovere degli attori in campo. Quanto mi piacerebbe averlo!!

 

 

 

Guardo questo video e penso "Ma un allenatore che studia in questo modo, l'avremo mai?".

 

E qui, un secondo spezzone, dove spiega come generare azioni offensive:

 

 

 

 

 

 

Ho goduto, @dolmer: grazie.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2007
17,207 posts

@Jamaine 

"non possiamo insegnare il dribbling". Crollo agghiacciante della percentuale: 0,000037%.

Minimo storico mai toccato.

 

È la crisi del 29 in salsa calcistica.

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2010
10,767 posts

Ragazzi non scherziamo, Bielsa grande personaggio calcistico, un poeta di questo sport. Ma non per questo bisogna definirlo grande allenatore. State dicendo lo vedremo mai uno così alla Juve. Perchè al Real, al Bayern ecc... uno così lo vedete?

 

Queste squadre le vedi giocare sempre, ma comunque l'obiettivo finale è vincere ed il più delle volte lo fanno anche convincendo. La filosofia di Bielsa è troppo estrema e non va bene per un grande club. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...