Jump to content
Bradipo76

Povero (!) calcio

Recommended Posts

Joined: 18-May-2006
91,128 posts
Adesso, the mentalist ha scritto:

Esiste solo il napoli?

 

Inter e milan ci provano da 10 anni ed ora l'unica alternativa è trovare un altro posto perché san siro non si tocca.

 

magari è ora che i loro dirigenti si facciano un po' più furbi e invece di star lì a fare a testate con l'ufficio tecnico comunale sarebbe il caso di provare a percorrere strade alternative, o no?

 

muore qualcuno se fanno lo stadio fuori milano?

non credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2008
103,843 posts
22 minuti fa, the mentalist ha scritto:

Esiste solo il napoli?

 

Inter e milan ci provano da 10 anni ed ora l'unica alternativa è trovare un altro posto perché san siro non si tocca.

 

Più che provarci mi sembra abbiano solo fatto un sacco di fumo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Apr-2008
33,349 posts
1 hour ago, the mentalist said:

Esiste solo il napoli?

 

Inter e milan ci provano da 10 anni ed ora l'unica alternativa è trovare un altro posto perché san siro non si tocca.

sinceramente a me le proprieta' di Inter e Milan mi paiono poco proattive 

 

i loro progetti li ho visti piu' come "proproniamo qualcosa tanto per"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jan-2014
7,021 posts

Ma magari fallisse tutto il sistema

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
45,060 posts
Il 11/1/2024 alle 17:29 , Bradipo76 ha scritto:

 

Se fai un buon progetto lo stadio lo fai pure in Italia.

A Roma il progetto è più vecchio di me ma sappiamo quanto torbido c'è stato nella faccenda. 

Questi di oggi lo stadio lo vogliono fatti con soldi che non cacciano loro. 

 

7DYy.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
45,060 posts
Il 11/1/2024 alle 20:15 , the mentalist ha scritto:

Esiste solo il napoli?

 

Inter e milan ci provano da 10 anni ed ora l'unica alternativa è trovare un altro posto perché san siro non si tocca.

 

Fosse vero, probabilmente lo stadio lo avrebbero già.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Mar-2018
9,235 posts
27 minuti fa, Jules ha scritto:

 

Fosse vero, probabilmente lo stadio lo avrebbero già.

Chiaro. .asd La dirigenza del Milan non vuole spendere più di tanto perché è palese che cercheranno di vendere il tutto per farci un profitto, la dirigenza dell'Inter deve chiedere prestiti su prestiti semplicemente per pagare gli stipendi, non capisco come queste due realtà nel breve termine potrebbero sborsare più di 100 milioni a testa per farsi gli stadi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
7 ore fa, Crimson Ghost ha scritto:

Chiaro. .asd La dirigenza del Milan non vuole spendere più di tanto perché è palese che cercheranno di vendere il tutto per farci un profitto, la dirigenza dell'Inter deve chiedere prestiti su prestiti semplicemente per pagare gli stipendi, non capisco come queste due realtà nel breve termine potrebbero sborsare più di 100 milioni a testa per farsi gli stadi.

OOOOOHHHHH LA'.

 

Ecco qualcuno che finalmente ha capito dove sta il VERO problema della questione "fare lo stadio".

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
8 ore fa, Jules ha scritto:

 

Fosse vero, probabilmente lo stadio lo avrebbero già.

chissà come mai non ce l'hanno, eh .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
6,343 posts

Per la questione stadi c'è da dire che in Italia la burocrazia non aiuta e anche scelte strambe che si fa fatica a comprendere.

Come l'Artemio Franchi (stadio ad oggi obsoleto e orrendo) che per scelta del Ministero dei beni culturali non si può abbattere.

A quanta gente non fanno mettere, chessò, i pannelli solari perchè la casa si trova in un "centro storico" peccato che poi la motivazione del perchè certe zone siano considerate "centro storico" resta un mistero. Zone dove spesso il comune stesso è poco interessato.
In queste zone considerate "centro storico" poi ti guardi intorno e vedi una marea di case che si reggono con lo sputo o ormai abbandonate da decenni. 

Però guai se metti i pannelli solari eh.

Siamo un paese folle.

In Inghilterra hanno demolito Wembley e l'hanno rifatto, qui ogni cosa diventa intoccabile manco fossero "reperti dell'antica Roma".
Ma dove si vuole andare così dai...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
1 ora fa, Fal©o ha scritto:

Per la questione stadi c'è da dire che in Italia la burocrazia non aiuta e anche scelte strambe che si fa fatica a comprendere.

Come l'Artemio Franchi (stadio ad oggi obsoleto e orrendo) che per scelta del Ministero dei beni culturali non si può abbattere.

A quanta gente non fanno mettere, chessò, i pannelli solari perchè la casa si trova in un "centro storico" peccato che poi la motivazione del perchè certe zone siano considerate "centro storico" resta un mistero. Zone dove spesso il comune stesso è poco interessato.
In queste zone considerate "centro storico" poi ti guardi intorno e vedi una marea di case che si reggono con lo sputo o ormai abbandonate da decenni. 

Però guai se metti i pannelli solari eh.

Siamo un paese folle.

In Inghilterra hanno demolito Wembley e l'hanno rifatto, qui ogni cosa diventa intoccabile manco fossero "reperti dell'antica Roma".
Ma dove si vuole andare così dai...

 

da un lato è vero quello che dici, dall'altro.... stiamo parlando di STADI, non di casette.

mi vieti di farmi lo stadio al posto del vecchio stadio di proprietà del comune?
benissimo. e io mi piglio un terreno fuori città e lo faccio lì.

 

se uno vuole alla fin fine lo fa, eh.

il fatto è che, come han giustamente detto in molti qui dentro, tantissimi imprenditori di staminchia desiderano farsi lo stadio con il cosiddetto "bonus italia 90" ancora una volta .sisi

 

se i bori ce li devono cacciar loro, allora stockazzen .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2023
3,110 posts

Se l'Udinese ha il suo stadio, è perché è accessibile a tutti i club, soprattutto ai grandi club 

 

Com'è possibile che un club come il Milan, che è un monumento del calcio mondiale, non possieda il suo stadio? 

 

Inter, Roma, Napoli hanno un nome in Italia e nel mondo. Com'è possibile che lo stadio del Napoli sia sull'orlo del collasso? 

 

Il problema, a mio modesto parere, È che l'Italia ha cessato di essere un paese di calcio. I club vengono venduti a fondi di investimento stranieri che nulla hanno a che fare con la storia dei club e del calcio italiano. 

 

L'infrastruttura italiana è obsoleta, quindi nel calcio... Nessun progetto serio. Il calcio italiano è come la Lega Serie A di Gravina e Casini. Quando ascolti Abodi parlare, sai dov'è il cursore del livello sportivo italiano. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
45,060 posts
21 ore fa, *Vegeta* ha scritto:

chissà come mai non ce l'hanno, eh .asd

 

Mah... non me lo spiego! .asd

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
25,150 posts
15 ore fa, Don_Giovanni ha scritto:

Se l'Udinese ha il suo stadio, è perché è accessibile a tutti i club, soprattutto ai grandi club 

 

Com'è possibile che un club come il Milan, che è un monumento del calcio mondiale, non possieda il suo stadio? 

 

Inter, Roma, Napoli hanno un nome in Italia e nel mondo. Com'è possibile che lo stadio del Napoli sia sull'orlo del collasso? 

 

Il problema, a mio modesto parere, È che l'Italia ha cessato di essere un paese di calcio. I club vengono venduti a fondi di investimento stranieri che nulla hanno a che fare con la storia dei club e del calcio italiano. 

 

L'infrastruttura italiana è obsoleta, quindi nel calcio... Nessun progetto serio. Il calcio italiano è come la Lega Serie A di Gravina e Casini. Quando ascolti Abodi parlare, sai dov'è il cursore del livello sportivo italiano. 

 

l'Udinese ha avuto anche la fortuna di non trovare nessuna ostruzione da parte del comune di Udine ad assegnare la concessione dello stadio che già usava che oltretutto si prestava già bene a una ristrutturazione...l'Udinese di fatto ha avuto il suo stadio spendendo 35 milioni di euro. Nei casi delle big è estremamente difficile ottenere la concessione dei terreni degli stadi in uso...quindi devi andare a trovare un terreno, comprare un terreno, tirare su da zero uno stadio ed andare incontro a parecchie rogne tipicamente italiane. Non che non si possa fare eh...ma è tutto molto complicato. Nel caso del Milan (idem per l'Inter) avrebbe effettivamente senso abbandonare uno stadio come San Siro per andare a spendere una montagna di soldi per uno stadio peggiore e grande la metà rispetto a San Siro? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2023
3,110 posts
32 minuti fa, Cene ha scritto:

l'Udinese ha avuto anche la fortuna di non trovare nessuna ostruzione da parte del comune di Udine ad assegnare la concessione dello stadio che già usava che oltretutto si prestava già bene a una ristrutturazione...l'Udinese di fatto ha avuto il suo stadio spendendo 35 milioni di euro. Nei casi delle big è estremamente difficile ottenere la concessione dei terreni degli stadi in uso...quindi devi andare a trovare un terreno, comprare un terreno, tirare su da zero uno stadio ed andare incontro a parecchie rogne tipicamente italiane. Non che non si possa fare eh...ma è tutto molto complicato. Nel caso del Milan (idem per l'Inter) avrebbe effettivamente senso abbandonare uno stadio come San Siro per andare a spendere una montagna di soldi per uno stadio peggiore e grande la metà rispetto a San Siro? 

I club importanti nel panorama calcistico devono avere loro proprio stadio e una propria area commerciale 

 

Milan e Inter hanno avviato un progetto congiunto per la costruzione di uno stadio. Quindi, ovviamente, sanno che è importante. 

 

Non ha senso non fare nulla e piangere sull'arretratezza del calcio italiano. 

 

Con dei "sì ma.." Non vai avanti.

 

Dubito che un comune come Napoli si opporrebbe alla costruzione di un nuovo stadio. Dubito che ai tempi di Moratti il comune si sarebbe opposto alla costruzione di uno stadio, sapendo che sua cognata lavorava nella politica milanese. 

 

L'unica cosa che vedo sono scuse per giustificare tutto questo ritardo strutturale 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
25,150 posts
2 minuti fa, Don_Giovanni ha scritto:

I club importanti nel panorama calcistico devono avere loro proprio stadio e una propria area commerciale 

 

Milan e Inter hanno avviato un progetto congiunto per la costruzione di uno stadio. Quindi, ovviamente, sanno che è importante. 

 

Non ha senso non fare nulla e piangere sull'arretratezza del calcio italiano. 

 

Con dei "sì ma.." Non vai avanti.

 

Dubito che un comune come Napoli si opporrebbe alla costruzione di un nuovo stadio. Dubito che ai tempi di Moratti il comune si sarebbe opposto alla costruzione di uno stadio, sapendo che sua cognata lavorava nella politica milanese. 

 

L'unica cosa che vedo sono scuse per giustificare tutto questo ritardo strutturale 

 

Per me devono essere i comuni a mettersi l'anima in pace che gli stadi devono passare in mano a chi li usa...ripeto...non ha nessun senso logico che Inter e Milan costruiscano un altro stadio e si faccia marcire uno degli stadi più belli al mondo su cui di recente sono anche stati fatti investimenti importanti...San Siro è perfetto...per come è fatto, per la zona in cui si trova, per la facilità a raggiungerlo. Spendere 300-400 milioni per uno stadio che sarà comunque peggiore e far diventare San Siro un rudere è follia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
13 minuti fa, Cene ha scritto:

Per me devono essere i comuni a mettersi l'anima in pace che gli stadi devono passare in mano a chi li usa...ripeto...non ha nessun senso logico che Inter e Milan costruiscano un altro stadio e si faccia marcire uno degli stadi più belli al mondo su cui di recente sono anche stati fatti investimenti importanti...San Siro è perfetto...per come è fatto, per la zona in cui si trova, per la facilità a raggiungerlo. Spendere 300-400 milioni per uno stadio che sarà comunque peggiore e far diventare San Siro un rudere è follia

la realtà è che i club sperano che il comune GLIELI REGALI per disperazione.

questo è.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2023
3,110 posts
33 minuti fa, Cene ha scritto:

Per me devono essere i comuni a mettersi l'anima in pace che gli stadi devono passare in mano a chi li usa...ripeto...non ha nessun senso logico che Inter e Milan costruiscano un altro stadio e si faccia marcire uno degli stadi più belli al mondo su cui di recente sono anche stati fatti investimenti importanti...San Siro è perfetto...per come è fatto, per la zona in cui si trova, per la facilità a raggiungerlo. Spendere 300-400 milioni per uno stadio che sarà comunque peggiore e far diventare San Siro un rudere è follia

Sì, ma nel calcio moderno non puoi svilupparti se non inizi con cose basilari come possedere il tuo stadio 

 

Gli inglesi lo capirono e tutti comprarono o costruirono il loro stadio. L'Arsenal ha cambiato stadio. 

 

San Siro è uno stadio mitico ma lo è anche perché il Milan era un club mitico. Oggi Milan è scesa a un livello indegno della sua storia. Devono fare tutto il possibile per acquistarlo e ristrutturarlo o costruire un nuovo stadio. 

 

Bisogna essere realisti. La Serie A sta regredendo perché l'infrastruttura italiana sta diventando obsoleta. I progetti sportivi traballano perché nessuno sta cercando di partire della basa. E' il calcio moderno che lo esige. 

 

O ti allinei all'evoluzione del calcio e decidi di avere il tuo stadio e la tua area commerciale, oppure non cambi nulla ma non ti lamenti del "povero calcio" 

 

Per me è impensabile che club come Inter, Milan, Napoli o Roma non abbiano un vero e proprio progetto sportivo intorno allo stadio. Tuttavia, la Juventus ha mostrato la strada. E nessuno mi farà mai credere che Berlusconi non abbia potuto fare nulla 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
25,150 posts
10 minuti fa, Don_Giovanni ha scritto:

Sì, ma nel calcio moderno non puoi svilupparti se non inizi con cose basilari come possedere il tuo stadio 

 

Gli inglesi lo capirono e tutti comprarono o costruirono il loro stadio. L'Arsenal ha cambiato stadio. 

 

San Siro è uno stadio mitico ma lo è anche perché il Milan era un club mitico. Oggi Milan è scesa a un livello indegno della sua storia. Devono fare tutto il possibile per acquistarlo e ristrutturarlo o costruire un nuovo stadio. 

 

Bisogna essere realisti. La Serie A sta regredendo perché l'infrastruttura italiana sta diventando obsoleta. I progetti sportivi traballano perché nessuno sta cercando di partire della basa. E' il calcio moderno che lo esige. 

 

O ti allinei all'evoluzione del calcio e decidi di avere il tuo stadio e la tua area commerciale, oppure non cambi nulla ma non ti lamenti del "povero calcio" 

 

Per me è impensabile che club come Inter, Milan, Napoli o Roma non abbiano un vero e proprio progetto sportivo intorno allo stadio. Tuttavia, la Juventus ha mostrato la strada. E nessuno mi farà mai credere che Berlusconi non abbia potuto fare nulla 

l'Inghilterra è un caso a parte...in Inghilterra i club sono stati obbligati e finanziati a far così...molti degli elementi che rendono moderni gli stadi inglesi (niente posti in piedi, solo seggiolini, niente barriere) sono modifiche che il governo ha imposto a suo tempo perché negli stadi ci facevan la guerra e i club hanno ricevuto soldi per adeguarsi. Tutt'ora la federazione finanzia (soprattutto nelle categorie inferiori) progetti e ristrutturazioni delle infrastrutture. Ecco...se arrivassero iniziative più dall'alto forse tante situazioni si sbloccherebbero...privatizzare uno stadio che già esiste è una cosa relativamente semplice e che non richiede grosse risorse...costruirne uno nuovo da capo è n'altro discorso, anche perché sui nuovi impianti in questi anni sto vedendo cifre che lasciamo perde

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2023
3,110 posts
1 ora fa, Cene ha scritto:

l'Inghilterra è un caso a parte...in Inghilterra i club sono stati obbligati e finanziati a far così...molti degli elementi che rendono moderni gli stadi inglesi (niente posti in piedi, solo seggiolini, niente barriere) sono modifiche che il governo ha imposto a suo tempo perché negli stadi ci facevan la guerra e i club hanno ricevuto soldi per adeguarsi. Tutt'ora la federazione finanzia (soprattutto nelle categorie inferiori) progetti e ristrutturazioni delle infrastrutture. Ecco...se arrivassero iniziative più dall'alto forse tante situazioni si sbloccherebbero...privatizzare uno stadio che già esiste è una cosa relativamente semplice e che non richiede grosse risorse...costruirne uno nuovo da capo è n'altro discorso, anche perché sui nuovi impianti in questi anni sto vedendo cifre che lasciamo perde

In questi casi, non c'è bisogno di lamentarsi del ritardo e delle sue conseguenze a medio-lungo termine. 

 

Perché i club hanno il progetto ma non lo realizzano in modo serio. 

 

La serie A continuerà a perdere qualità, sia sportiva che infrastrutturale. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
25,150 posts
2 minuti fa, Don_Giovanni ha scritto:

In questi casi, non c'è bisogno di lamentarsi del ritardo e delle sue conseguenze a medio-lungo termine. 

 

Perché i club hanno il progetto ma non lo realizzano in modo serio. 

 

La serie A continuerà a perdere qualità, sia sportiva che infrastrutturale. 

 

Si, ma è anche difficile pretendere che 15 club che in molti casi sono in situazioni economiche di semi fallimento (anche per colpa di una gestione pessima da parte della federazione) si mettano in autonomia a ricostruire stadi in tutta Italia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2023
3,110 posts
15 minuti fa, Cene ha scritto:

Si, ma è anche difficile pretendere che 15 club che in molti casi sono in situazioni economiche di semi fallimento (anche per colpa di una gestione pessima da parte della federazione) si mettano in autonomia a ricostruire stadi in tutta Italia

Parlavo dei grandi club, che hanno un'immagine internazionale 

 

Milan, Inter, Napoli, Lazio e Roma sono conosciute in tutto il mondo. Necessariamente, in varia misura, dovrebbero avere progetti sportivi coerenti con la loro storia 

 

Tutti i proprietari sono miliardari, che hanno potenti contatti nella finanza o nella politica 

 

Berlusconi e ora Lotito hanno (avuto) un grande potere politico. ADL Anche

 

Quando si ha una storia sportiva e culturale nel panorama globale, Sei in grado di crescere insieme ai tempi e all'evoluzione dello sport. 

 

Ti Ricordi alcuni dei video del San Paolo Prima dei lavori di ristrutturazione ? È stato uno scandalo e non è così vecchio 

 

In Germania, Francia e Spagna, club meno prestigiosi sono proprietari dello stadio e dell'area. 

 

Non è stato Elkann a finanziare lo Juventus Stadium. Sono passati attraverso banche private, che sono almeno accessibili a club come il Milan, l'Inter o la Roma. 

 

Ma questo non è un progetto di oggi. Sono passati almeno dieci anni da quando questi club avrebbero dovuto iniziare a farlo. Oggi, la situazione è anche una delle conseguenze di questo mancato turno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jan-2014
7,021 posts
o" userid="449"] Per la questione stadi c'è da dire che in Italia la burocrazia non aiuta e anche scelte strambe che si fa fatica a comprendere.

Come l'Artemio Franchi (stadio ad oggi obsoleto e orrendo) che per scelta del Ministero dei beni culturali non si può abbattere.

A quanta gente non fanno mettere, chessò, i pannelli solari perchè la casa si trova in un "centro storico" peccato che poi la motivazione del perchè certe zone siano considerate "centro storico" resta un mistero. Zone dove spesso il comune stesso è poco interessato.
In queste zone considerate "centro storico" poi ti guardi intorno e vedi una marea di case che si reggono con lo sputo o ormai abbandonate da decenni. 

Però guai se metti i pannelli solari eh.

Siamo un paese folle.

In Inghilterra hanno demolito Wembley e l'hanno rifatto, qui ogni cosa diventa intoccabile manco fossero "reperti dell'antica Roma".
Ma dove si vuole andare così dai...
Vanno rivisti i criteri per cui una costruzione diventa di interesse storico.

Lo stadio di Firenze è lo stadio più brutto della delle città italiane più grandi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jan-2014
7,021 posts



Se l'Udinese ha il suo stadio, è perché è accessibile a tutti i club, soprattutto ai grandi club 
 
Com'è possibile che un club come il Milan, che è un monumento del calcio mondiale, non possieda il suo stadio? 
 
Inter, Roma, Napoli hanno un nome in Italia e nel mondo. Com'è possibile che lo stadio del Napoli sia sull'orlo del collasso? 
 
Il problema, a mio modesto parere, È che l'Italia ha cessato di essere un paese di calcio. I club vengono venduti a fondi di investimento stranieri che nulla hanno a che fare con la storia dei club e del calcio italiano. 
 
L'infrastruttura italiana è obsoleta, quindi nel calcio... Nessun progetto serio. Il calcio italiano è come la Lega Serie A di Gravina e Casini. Quando ascolti Abodi parlare, sai dov'è il cursore del livello sportivo italiano. 
 



Un momento, il Napoli, così come la Roma e l'Inter, non hanno uno stadio.
In Italia i dirigenti negli anni hanno preferito comprare Recoba e metterlo in giardino a tirare le punizioni, Mendieta (90 miliardi) e Stoichkov perché da noi c'è la mentalità del tutto e subito e non c'è mai stata progettualità.

In più quando abbiamo avuto la possibilità di fare stadi abbiamo partorito il Delle Alpi, il San Nicola di Bari... E Montezemolo voleva anche organizzare le olimpiadi a Roma... Per terminare le stazioni della metro abbandonate da Italia 90!

In galera devono andare
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jan-2014
7,021 posts
Per me devono essere i comuni a mettersi l'anima in pace che gli stadi devono passare in mano a chi li usa...ripeto...non ha nessun senso logico che Inter e Milan costruiscano un altro stadio e si faccia marcire uno degli stadi più belli al mondo su cui di recente sono anche stati fatti investimenti importanti...San Siro è perfetto...per come è fatto, per la zona in cui si trova, per la facilità a raggiungerlo. Spendere 300-400 milioni per uno stadio che sarà comunque peggiore e far diventare San Siro un rudere è follia
Il problema è che ristrutturare san Siro costerebbe troppo. Il terzo anello non è agibile al 100%

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...