Vai al contenuto

Pablito74

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    441
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

22 Excellent

Su Pablito74

  • Livello
    Juventino Soldatino
  • Compleanno 02/06/1974
  1. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Siamo tutti con te!!! Grazie Craze
  2. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Non si è più fatto vivo......attendevamo il suo reportage.....
  3. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    bene!! aspettiamo le foto
  4. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Craze a quando un giretto nella zona????
  5. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Craze attendiamo un bel reportage primaverile
  6. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Novità sull'albergo? C'è qualcuno che abita nei dintorni che può fare due foto...... Grazieeeeeee
  7. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Ci fosse un quotidiano uno che fa un reportage sull'andamento dei lavori e sul nuovo centro sportivo....invece di inventarsi cSSSSS per riempire le pagine......
  8. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    peccato non se ne parli più.....
  9. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    sbloccati lavori al j hotel......finalmente La gestione del Fondo immobiliare J Village viene trasferita da Accademia SGR a REAM SGR. La gestione del Fondo immobiliare J Village, avviato per la riqualificazione e la valorizzazione dell’area della Continassa alla periferia nord-ovest di Torino ed adiacente all’Allianz Stadium, viene trasferita da Accademia SGR a REAM SGR. Il cambio di società di gestione dell’importante investimento immobiliare (circa 100 milioni di Euro a regime), approvato dall’Assemblea dei Partecipanti del Fondo e dalle banche finanziatrici, avviene di comune accordo fra le due società di gestione. Accademia SGR si è occupata dell’avvio del Fondo e della fase di costruzione della maggior parte degli immobili e delle infrastrutture del J Village. REAM SGR, che opera con successo nel territorio di riferimento del Fondo, curerà la consegna degli ultimi due immobili in costruzione, il J Hotel ed il concept store, prevista nel primo semestre del 2018 e la progressiva entrata a regime della gestione pluriennale del Fondo. “La realizzazione del progetto J Village e l’apertura della nuova sede di Juventus, della scuola internazionale WINS e dello Juventus Training Center”, afferma il Presidente di Accademia SGR Sandro Medici, “hanno rappresentato per Accademia SGR un’occasione unica ed un’esperienza professionale innovativa. Siamo onorati di essere stati individuati da Juventus Football Club quale società di gestione iniziale di questo progetto. Ringraziamo, altresì, gli altri Partecipanti del Fondo, il Comune di Torino ed i professionisti tutti facenti parte del team di progetto”. Per il Presidente di REAM SGR Giovanni Quaglia “Il Fondo J Village, rappresenta un progetto unico in Italia ed anche all’estero. Si tratta infatti di un villaggio sportivo multifunzionale a carattere internazionale e dall’importante valenza sociale: le strutture sportive e ricreative sono a disposizione anche del territorio, un tassello che può contribuire anche alla riqualificazione di una periferia, come il quartiere Vallette di Torino. Il Fondo J Village” - conclude Giovanni Quaglia - “si aggiunge ai 10 fondi attualmente gestiti da REAM SGR di varie tipologie quali social housing, trophy asset, uffici, residenziale e commerciale, residenze sanitarie assistite e green economy”.
  10. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    L'amministratore delegato e direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, ha presenziato questa mattina all'inaugurazione del progetto Wins - World International School of Torino - , l'apertura di una scuola internazionale dove studieranno anche i ragazzi delle giovanili bianconere: "Una squadra di calcio è un fenomeno di business, ma anche di crescita. Abbiamo 400 ragazzi, ma solo il 5 % di loro diventa un professionista del calcio. Ecco perchè abbiamo individuato questo percorso di crescita in un liceo, che prima era a Vinovo". MODELLO CR7 - "Questo è un fenomeno importante perchè permette di superare la depressione scolastica, e anche di imparare a conciliare le due cose. L'obiettivo? Non creare calciatori, ma uomini intelligenti che sappiano giocare bene a calcio. Bisogna allenare le loro qualità umane. Nella metafora, l'importante è fare delle grandi prestazioni, così come noi badiamo a quelle e non ai gol, che arrivano in seguito alle buone prestazioni. Il principio ce l'ha dato Cristiano Ronaldo".
×