Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 04/26/2022 in all areas

  1. 17 points
    Con quest'ultima partita si chiude la nostra stagione. I risultati sono stati deludenti, chiudiamo con una classifica bassa anche in modo netto e senza nessun trofeo. Visti gli standard cui siamo abituati negli ultimi anni, sembrerebbe quasi una presa in giro... ringraziare, e mi prenderò sicuramente delle perculate . E forse è giusto così. Me la rischio ugualmente, sentendo la volontà di ringraziare squadra e società. Che si vinca o che si perda, che si rida o ci si incazzi, e quest'anno si ci è incazzati più di altri anni, la Juventus rimane la compagna di tante settimane, tanti giorni, tante ore passate insieme, con lei e tra di noi. Grazie, quindi, anche nel momento in cui non è di gioia, perchè senza tutto questo in ogni caso la vita sarebbe un po' grigia. Il bianco e nero è meglio del grigio.
  2. 16 points
  3. 16 points
    Sinceramente mi sono rotto le palle. È un continuo di utenti che si insultano a vicenda, sporcando di continuo il topic. Agli altri utenti e alle persone che leggono non frega un cazzo dei vostri piagnistei da bambini dell’asilo. Un po’ di maturità non gusterebbe. Chiudo e riapro quando e se avrò voglia. Un po’ di ammonimenti faranno bene e non venite a piangere in privato.
  4. 15 points
    Ognuno vede le polemiche che vuole vedere, ad ogni modo non mi scandalizza come affermazione "In campo, la vittoria dell’Europeo qualcosa di unico. La Nazionale batte anche la Juve, con tutto l’amore e il rispetto che ho per la Juve, perché abbatte tutto il tifo per le squadre diverse, vedere tutta la Nazione festeggiare dopo il Covid, a 37 anni dopo i problemi che ho avuto non pensavo di arrivarci" (tra l'altro la trascrizione fa veramente pena, mancano almeno un paio di verbi ) Trovo abbastanza normale che un calciatore professionista metta in cima alle proprie aspirazioni la vittoria di un trofeo importante con la propria nazionale, solo che mediamente i giocatori sono troppo parac.u.l.i per ammetterlo
  5. 14 points
    Uno di quelli che abbiamo amato di più in questo decennio.
  6. 13 points
    Quello nelle palle ricevuto ad ogni partita quest'anno
  7. 13 points
    Nel Live avevo pronosticato che avrebbero pareggiato, non appena ho visto Allegri mettere un difensore in piu, al di la del rigore, abbiamo smesso di giocare, questa è ormai una costante insopportabile e malata. Perchè la Juve devo continuare con questa mentalità? perchè non possiamo provare a fare il 3, invece che stare tutti dietro dopo essere andati in vantaggio?
  8. 13 points
    Sul polpo forse ci siamo, a meno di sorprese a giorni sapremo. Il Psg pare sia ormai sorpassato. 8+2 di bonus. Di Maria 7 per 1+1, praticamente fatta.
  9. 13 points
  10. 12 points
  11. 12 points
    Bollettino medico odierno: Tacconi saluta e muove gli arti. Tra 2/3 giorni lascerà la rianimazione e verrà trasferito in neurochirurgia. Per il Dott. Barbanera la parte di percorso più difficile è superata anche se esistono ancora margini di rischio. Vobis.
  12. 12 points
    Fossi un Dybala, o un Vlahovic, ringrazierei ogni giorno per aver giocato o per giocare nella Juventus. E ci metterei l'anima per meritarmelo
  13. 12 points
    A che stracazzo volete di più da un 2003 all’esordio dal 1’ partitone, poche seghe Qui si difendono incudini che vagano per il campo con un sinistro e una stampella DA ANNI e si fanno le pulci a sto ragazzo forza
  14. 11 points
    esiste un mondo in cui Sarri e Pirlo erano scelte sbagliate, e pure quella di Allegri è sbagliata per motivi anche diversi. Non è perché con Sarri e Pirlo si è sbagliato, (che poi parliamone..) e si è ritornati all’usato sicuro, questo debba avere fiducia illimitata pure dinanzi al disastro fatto quest’anno. mi ci gioco quello che volete che la stagione così come avvenuta non fosse minimamente preventivata in dirigenza, fra annunci di scudetto, partitelle con sorrisi e dichiarazioni di 10 gol da fare a mckennie e rabiot, dando per scontato che Pirlo era un co*****e e che lui ci avrebbe fatto vedere come si vince. dopo aver pure preteso di insegnare il mestiere allo stesso Pirlo e a Fonseca da caressa. risultato? Meno trofei di Pirlo e zero scontri diretti vinti come Fonseca lo scorso anno. si chiama Karma e solitamente a chi piscia troppo lungo torna indietro. oggi siede su quella panchina solo ed esclusivamente perché chi c’è lo ha messo è suo amico, e non vuole perdere la faccia. Ma ci sono dubbi enormi su tutto, dalla dirigenza che pare non avere idee su come ricostruire (vedi il nuovo ritorno di Pogba e l’usato sicuro da 250.000km di Maria), con operazioni già compiute in un anno a dir poco disastrose, dando in mano giocatori promettenti ma acerbi ad allegri come kean e kulu, svendendo il secondo è vedendo che fine fa il primo, alla stessa guida tecnica che non sa che pesci prendere, alla rosa che si deprezza e demoralizza sempre di più. inoltre il fatto che ora bonucci sia capitano e ultimo capetto dello spogliatoio, mi fa dubitare parecchio sulle sue qualità umane. io sulla prossima stagione ho seri dubbi
  15. 11 points
    forse e' pure peggio pero' ha una grande qualita', un grande superpotere: ha c**o. madonna santa quanto c**o ha. un fenomeno uno che si e' ritrovato allenatore del Milan perche' con Ibra, Thiago Silva ed altri vecchi non potevano permettersi di pagare un allenatore di primo livello, poi si e' ritrovato allenatore della Juve nel momento in cui il divario tra la prima in classifica e le altre in Serie A e' stato di gran lunga il piu' ampio mai registrato, tipo PSG adesso contro Bordeaux e Lyonnes. poi viene esonerato, continua a prendere soldi, e dopo 2 anni di panciolle viene richiamato a 7+2 mln di euro per 4 anni dai, e' un fenomeno porca tr**a. un genio. peccato non lo sia altrettanto col calcio
  16. 11 points
    Credo che TUTTI o quasi i calciatori preferiscano vincere con la Nazionale che con il club. È una cosa normalissima per chi pratica sport è il massimo traguardo raggiungibile
  17. 11 points
    Comunque è vero che il calcio è semplice Più giochi di M***A e più perdi Sent from my SM-G986U using Tapatalk
  18. 11 points
    Notizie fresche. Stefano é stato trasferito in neurochirurgia. Ha un buon stato di vigilanza. Respira autonomamente. Secondo il Dott. Barbanera tra due settimane potrà andare in un centro di recupero per la riabilitazione. Speriamo bene e sempre forza Stefano.
  19. 11 points
    OT Sti due pezzi dem*****a non meritano una foto sul nostro forum
  20. 11 points
    Ennesima brutta figura societaria. Praticamente ieri era tutti apparecchiato per fare finta che Dybala non fosse mai esistito. Dybala che, al netto delle preferenze personali, al netto delle aspettative (per me) troppo elevate visto il valore in termini di personalità/presenza, al netto degli infortuni, è nella top 10 di marcatori ALL TIME della Juventus, in oltre 120 anni di storia. Sembra ci godano a scavare un solco tra la dirigenza ed i tifosi della Juventus. Tanta stima a Leo Bonucci per quanto fatto ieri per il ragazzo
  21. 11 points
    Terzino sinistro siamo agli "interessi" per Raum e Wijndal.. Mentre a destra siamo vicinissimi a Molina dell'Udinese
  22. 11 points
  23. 11 points
  24. 11 points
    non era proprio cosi' Dani Alves in realta' fece pieta' fino all'instaurazione del 4-2-3-1 perche' il piu' grande allenatore della storia della Juve non riusciva a far coesistere in un altro schieramento (4-3-2-1 oppure il 4-3-1-2 oppure 3-5-2 il terzino destro piu' vincente della storia di questo sport con uno dei centrocampisti tatticamente piu' completi degli ultimi 20 anni (Khedira) sulla fascia dx. questo fu il dramma. passati al 4-2-3-1 ecco che Dani Alves divento' un regista aggiunto per la sua capacita' di entrare dentro il campo. e proprio per sfruttare questa sua grandissima qualita', in alcuni big match gioco' ala dx che forte Max
  25. 11 points
    Me lo immagino vedere la partita e chiedersi che sport è Ammesso che la guardi, sia mai che potrebbe avere qualche idea vedendo giocare ste due squadre
  26. 10 points
    Come da titolo, È questo riassunto in sintesi una riflessione fatta all'interno della carta stampata oggi. Si è deciso di mandare via Kulusevski senza pensarci su una volta a 22 anni o giù di lì e con uno stipendio sostenibile (Senza aspettarlo, l'esperienza Tonali insegna), letteralmente ESPLOSO a Londra nel giro di 23 decimi di secondo, per poi andare a cercare in questo inizio di mercato un'ala come Di Maria, di anni 34, che chiede 9 milioni di euro per un anno. È il segnale che alla Juventus continuano a capirci davvero non poco ma zero, e che Allegri continua a porre in essere errori su errori, oppure no e tutti noi viviamo in una parte del multiverso di Steven Strange, dove ogni cosa va bene e siamo tutti contenti? Non era il caso di aspettare Kulu, o forse a nessuno è sorto il dubbio che lo svedese non è riuscito ad emergere perché il nostro allenatore non è stato in grado, a differenza di Conte, di farlo emergere? Vobis
  27. 10 points
    Vince il Milan. Per carità, meglio dell’Inter (e molto meglio del Napoli) ma prepariamoci a: 1. Giornalisti che ci pialleranno come le bambole su quanto sia bello il loro gioco (anzi, giuoco) 2. Tirate infinite sulla loro mentalità europea de dovessero per sbaglio vincere una partita in champions sono effettivamente la squadra con migliore stampa dell’universo. Tuttavia qualcosa possiamo imparare da loro 1. si sente parlare spesso di progetto. Loro effettivamente lo hanno avuto, e non si sono fatti scomporre da incidenti di percorso (vedi perdere Donnarumma a 0). Forse la giusta pazienza può servire, se si costruisce nella giusta direzione 2. Fanno scouting serio: hanno pescato all’estero quasi gli equivalenti del nostro Vidal. Maignan, Leao, Tomori, Kalulu, forse nessun fenomeno, ma tutta gente che gli ha reso molto più dei costi. Forse esiste un mercato diverso da fenomeni, parametri zero e gente strapagata dalle provinciali 3. senza fare nulla di spettacolare, giocano un calcio godibile. Ritmo alto, pressione, gente che corre. Forse pensare di dominare le piccole giocando sotto ritmo e “controllando i momenti della partita” non funziona più, nemmeno se puoi pagare il doppio degli stipendi degli altri vobis
  28. 10 points
    - non uno scontro diretto vinto - nemmeno un tiro in porta in un primo tempo (per più volte) e nemmeno un tiro in tutti i 90 minuti (almeno 2 volte), mai capitato nemmeno con del neri, ferrara o zaccheroni, che avevano rose più scadenti tra l'altro - 5 sconfitte allo stadium in una stagione ,mai capitato nel nuovo stadio - nessun trofeo dopo 10 anni - MAI vinta una partita con 2 gol di scarto (non accadeva dalla stagione 68-69 ) - a questi aggiungiamo pure i "record" negativi di tanti giocatori che mai avevno fatto, tipo Dusan - record di infortuni : 39 con pirlo, 63 con allegri , ma qui ci siamo abituati - nessun giocatore valorizzato, anzi, molti hanno perso valore come ad esempio chiesa, già con statistiche inferiori prima del suo grave infortunio - ovviamente tutti i numeri sono al di sotto di quelli fatti con pirlo, inutile elencarli, perchè sono proprio TUTTI Mi sfugge tanto altro che ho letto in questi giorni.
  29. 10 points
  30. 10 points
  31. 10 points
    Straziante. Grazie per le tue giocate e per questi 7 anni indimenticabili, mi mancherai, perché sei l'essenza del calcio. Continua a splendere Joya, ti si vuole bene, tanto. 💎❤️
  32. 10 points
    "Mi emoziono persino quando leggo sul forum la lettera J in qualche thread. Subito penso a Jimmy."
  33. 10 points
    si nel 1985 arrivò sesto ma vinse la coppa campioni , e a gennaio aveva vinto sempre contro il liverpool la supercoppa europea per concludere poi a dicembre 85 con l'intercontinentale. ... se quelli erano anni difficili visti anche gli avversari sia in italia che in europa , pensa a quanto son bui questi , arrivare 4 in questo campionato per la juve è inammissibile . lascialo perdere trapattoni , che era tutt'altra roba .
  34. 10 points
  35. 10 points
    Quando la finite di parlare di arbitraggio e mi spiegate perché anche oggi si è giocato a pallone per soli 15 minuti su 120 per poi tornare a rincasarci dietro, fatemi sapere, a vostra disposizione.
  36. 10 points
    Mi rallegra il fatto che alcuni fratelli bianconeri riescano a vedere qualcosa di positivo in questa stagione. -Dategli un attaccante (perchè morata è un difensore) e vedrete che sarà tutto più facile, il calcio è semplice la punta va servita solamente con un lancio lungo dalla difesa. La punta è nata per fare questo e morata non lo sa fare. Compriamo l'attaccante più forte del campionato, viene servito come veniva servito morata = non riesce manco più a tirare in porta. Esistono squadre che servono gli attaccanti in maniera differente, magari anche numeri 9 alti 1 metro e dieci però sarà sicuramente un altro sport. Oppure magia nera. O qualche makumba della mamma di lukaku. Quindi con allegri morata = Vlahovic = Kean. Spalle alla porta soli contro due difensori non ci sanno giocare, quindi il nostro calcio finisce li. -Stranamente tutti i giocatori offensivi questa stagione han diminuito le loro stats offensive (non citate dybala perchè la scorsa stagione non era disponibile). Kean in ligue 1 in qualche modo gol lo faceva, forse in francia giocano a calcio con le mani. Può essere non guardo mai la ligue 1. 1°) Chiesa : eh campo in discesa, deve imparare anche a difendere. -Allegri riceve un chiesa che ha già alle spalle un anno di juventus (figuratevi se avesse trovato il chiesa direttamente giunto dalla fiorentina, no dai non immaginiamolo che tra poco vado a pranzo). "eh chiesa è spompato dagli europei", sarà che lo fa giocare in mille ruoli tranne esterno d'attacco, no è spompato. 2°) Morata, l'anno scorso fa il "scendi letto (scritto da qualche utente che non ricordo, forse io)" di CR7 e comunque è molto più pericoloso di quest'anno. Cit. di allegri "morata va in difficoltà se servito in questa maniera, noi lo sappiamo ma lo serviamo così, che ce frega". 3°) Kulusevski, anche lui con alle spalle già un anno di juventus, non sa che farci. Anzi si, lo impiega per i minuti di recupero, oppure a uomo su brozovic, oppure 4° di centrocampo. 4°) Kean, forse lui c'ha messo del suo più degli altri. Delusione. 5°) Vlahovic, vedi sopra oppure vedi le sue espressioni al cambio o in panchina. Forse meglio vedere sopra. Eh ma Ronaldo!1!1!!!. Eh vero, il man united (2° l'anno scorso) quest'anno con varane sancho e CR7 sommati alla squadra dello scorso anno sono peggiorati. Impossibile, + 30 gol non si può fare peggio vedrai che daranno loro il trofeo "premier league", infedele!. -Si gioca contro il chelsea? Tutti fermi davanti alla nostra area. Si gioca contro il venezia? Tutti fermi davanti la nostra area. Eh ma difensivamente siamo migliorati, con pirlo si prendeva gol tutte le partite. Io non mi sentivo mai sicuro a vedere la juve di pirlo. ---> stessi gol presi. Uno li ha presi usando 10 uomini per difendere, uno li ha presi senza pensare minimamente a difendere. Molto funny. Però non puoi dire che non abbiamo mentalità, ha ridato il dna juventus. Ammazza, prendi gol con il villarreal e hai ancora 20 minuti ---> ci sciogliamo. Se non dava la mentalità forse i calciatori sarebbero usciti dal campo. (Sarebbe stato meglio, si perdeva comunque 0-3 ma a tavolino). Atleticamente? No dai non parliamo di come abbiamo iniziato a volare a marzo cit. è arrivato in champions con 3 giornate d'antizipo, ragazzi se in una gara partecipano in 4 e arrivi 4 non è un grande risultato. Se partecipano in 5 e arrivi 4° , non è il massimo della vita ma almeno... Io comunque sono fiducioso per il prossimo anno. AA non lascerà mai solo il mister (come ha fatto con i precedenti due) e gli comprerà (e quindi comprerà anche per noi) grandi calciatori, fatti e finiti in modo da non perdere la faccia con l'allegri bis. Ps. Ma secondo voi, vlahovic con allegri riuscirà mai a farla una doppietta?
  37. 10 points
    Se trovo i biglietti per Juve Lazio ci squalificano il campo per metà campionato
  38. 10 points
    ... intanto zio Pat sta trollando i "cugini"
  39. 10 points
    Notizie fresche. Il figlio ha comunicato che ha detto al padre che la Juve ha vinto e lui ha fatto il segno della vittoria con la mano. È un ottimo segnale. Speriamo bene.
  40. 9 points
    Basta vedere cosa hanno combinato Bentancur e kulusevski in 3 mesi scarsi con un allenatore vero per rivalutare le capacità di Allegri. La propaganda della rosa da sesto posto andrebbe un attimo rivista
  41. 9 points
  42. 9 points
  43. 9 points
    La Juve non riesce a voltare pagina. È una cosa pazzesca. Gira sempre intorno agli stessi nomi. Il mondo è pieno di giocatori bravi o bravissimi, e il lavoro di scouting degli esperti serve a individuarli. Ma non c'è niente da fare. Per noi questa regola non vale.
  44. 9 points
    Articolo sin troppo generoso. Fallimento totale.
  45. 9 points
    Per cortesia bannate la reiscritta per la 14a volta Mette in bocca ad altri cose mai pronunciate, in continuazione. Ha scambiato JF per casa Allegri
  46. 9 points
  47. 9 points
    Vista la media infortuni alla juventus, l'operazione è anche un po' INAIL.
  48. 9 points
    Credo che si debba fare una distinzione, che forse è sottintesa in molti interventi. Ma se non la mettiamo in chiaro, rischiamo di arrivare a conclusioni poco sensate. Lo slogan "l'arbitro è l'alibi dei perdenti" ha senso a una condizione: che si stia parlando dell'errore arbitrale, episodio che può decidere una partita ma è sicuramente casuale. Di fronte all'errore, non serve lamentarsi. In questo caso è sicuramente la ricerca dell'alibi. Chi ritiene che ieri ci siano stati semplicemente errori dell'arbitro, fa bene a dire che non dobbiamo attaccarci a quelli ma pensare al nostro gioco, ai nostri errori e lavorare per migliorare. Se si pensa che siano errori, si fa bene a concentrarsi solo sul nostro versante di responsabilità. Che ci sono, e sono tante. Purtroppo però, nel caso di ieri come in molti altri, dalla pioggia di Perugia al primo dei nove scudetti, vinto praticamente senza un rigore a favore, all'anno scorso in cui noi collezioniamo il record di espulsioni e il Milan quello di rigori a favore, non credo più all'errore. L'errore, per essere tale, deve distribuirsi in modo tendenzialmente omogeneo tra le partite, tra le squadre, tra gli arbitri. Per noi non è mai così. Se prendiamo le ultime due partite con l'Inter, troviamo ben 3 rigori contro, mentre -con lo stesso metro di giudizio - a noi ne mancano un paio. I sintomi sono chiari ed evidenti: arbitri che si girano dall'altra parte, VAR che si accende e si spegne, anche nella stessa partita, in modo razionalmente inspiegabile, avversari che contro di noi si permettono di tutto. Le piccole menano impunite, le grandi chiamano il VAR o l'arbitro secondo necessità e ottengono sempre quel che gli serve. Squadre che ottengono il rinvio di partite per possibile COVID e poi mandano giocatori positivi in giro per l'Italia, senza conseguenze, mentre noi siamo perennemente sotto inchiesta e a rischio sanzioni. Per quanto mi riguarda, da più di vent'anni non credo all'errore. Credo a tentativi sistematici di "tenere a galla" squadre che non ce la fanno (a vari livelli e con obiettivi diversi, non c'è solo lo scudetto), e a tentativi altrettanto sistematici di affossarci. Fino a qualche anno fa riuscivamo a vincere nonostante arbitri, federazione ecc. Oggi siamo più deboli e, semplicemente, è più facile farci fuori. Sinceramente invidio chi riesce ancora a dire che è tutto regolare, che quel rigore "ci sta", quello non dato "si può non dare" e così via.
  49. 9 points
    Gesto di fair play, hanno aspettato che tornassimo in parità numerica
  50. 9 points
    I meriti di Allegri per le vittorie passate sono indiscutibili. La sua Juve è stata super vincente. Io considero "vittorie" anche le due finali di Champions. Risultati eccezionali. E' altresì successo che a un certo punto la sua Juve-squadra ha cominciato a perdere colpi, a faticare molto come gioco, a chiudersi in un'idea troppo speculativa (più di quella solita di Allegri), mentre la Juve-società sembrava voler cominciare una nuova fase della propria storia. Stadio, vittorie, leadership acquisita, dimensione internazionale: tutto sembrava portare a quello. Un grande trampolino di lancio verso il decollo internazionale definitivo. Peccato che, dopo aver fatto benissimo ad esonerare Allegri, la Juve-società ha infilato una serie di sciocchezze, una dopo l'altra. Il ritorno di Allegri è l'ultima di queste sciocchezze. Allegri non doveva tornare alla Juve. Non era/è l'allenatore giusto per la nuova fase. Ha dato quello che doveva e poteva. Facendolo tornare si sporca anche il palmares eccellente degli anni scorsi. E tuttavia, il problema vero è che la Juve è in mano a un tizio che non è in grado di fare il suo mestiere. Caccia Allegri perché vuole un altro calcio. Prende Sarri (Sarri!) e poi caccia Sarri da campione d'Italia. Prende Pirlo e caccia Pirlo (con due coppe e Champions). E infine richiama Allegri, dopo averlo cacciato, e gli fa l'endorsement sul corto muso. E vuole fare la Super Mega Lega Galattica. In tre: lui, il Real e il Barcellona che si incontrano 65 volte in un anno. E ha ridotto lo stadio a una recita di fine anno della scuola Fratelli Bandiera. Eccetera eccetera. Levate la Juve ad Allegri (con tutto il rispetto e la gratitudine per lui), ma soprattutto levate la Juve ad Agnelli (con un po' meno rispetto e gratitudine). E dateci finalmente una nuova Juve, e uno stadio che torni a gioire, divertirsi e cantare.
×
×
  • Create New...