Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 17/10/2018 in all areas

  1. 24 points
    E record in serie A. Nonostante la tassa Mandzukic, nonostante la zavorra Allegri, nonostante il cugino scarso di Alex Sandro, nonostante lo zappatore Matuidi, nonostante Ronaldo stia deludendo, nonostante abbiamo 18 infortunati, nonostante Pjanic sia diventato un Valdifiori qualsiasi, nonostante Dybala è dall'anno scorso che fa schifo… Insomma, io due domande me le farei. Ma non sugli argomenti di cui sopra, ma sulle "legittime opinioni" del forum.
  2. 17 points
  3. 16 points
  4. 15 points
    In bocca al lupo al ragazzo. Il primo che parla di formazioni e di emergenza infortuni può dire addio al forum senza appello.
  5. 14 points
    Tutto ok, è ancora nostro. Controllo tutte le mattine.
  6. 14 points
    Grande supporto. Io però personalmente continuo a ritenere gli insulti agli avversari insopportabili. Quelli li riservo su twitter a idioti come Pistocchi Ziliani Varriale e compagnia d'accatto, che sulla Juve ci han costruito una visibilità.
  7. 14 points
    Voglio rassicurare tutti: epidemiologicamente parlando, un nodulo tiroideo è benigno nel 90-95% dei casi. Con l'esame citologico a seguito di agoaspirato potranno decidere se è il caso di operare o meno, perché fornisce un indice di probabilità della malignità del nodulo: in caso, gli faranno, verosimilmente, una emitiroidectomia per preservare quanto più tessuto possibile, e poi si acclarerá la natura del nodulo con l'esame istologico. Questo è solo uno dei possibili scenari, ma ripeto, è molto probabile che il calciatore non abbia niente che potrà mettere a repentaglio la sua carriera. In bocca al lupo a Emre Can, in ogni caso.
  8. 12 points
    Anche sul forum è il momento di cambiare mentalità. Impedendoti di scrivere cacate nei post partita. Chiudo.
  9. 12 points
    - Ricordatevi da dove veniamo - da 3 champions - ah
  10. 12 points
  11. 11 points
    Ne ha vinte talmente tante che ha aperto un parco in cui tiene Sacchi e Adani, seduti, a discutere tra loro. Grande mister.
  12. 11 points
  13. 10 points
  14. 10 points
    Ragazzi vi prego, non commentate Varriale e Pisticci su Twitter, lo capirebbe pure un bambino che godono nel leggere i commenti bianconeri e di conseguenza a provocare anche di più. Vanno ignorati, traggono visibilità dai nostri commenti, ma ci vuole molto a capirlo??
  15. 10 points
    ha ragione bonucci è tornato ed è diventato automaticamente titolare dopo aver gettato M***A per un anno nel piatto dove aveva mangiato A benatia non gli è nemmeno stato concesso di giocarsi il posto da titolare sul campo. E' diventato subito panchinaro dalla mattina alla sera Giocare una volta ogni morte di papa e pensare di fare ogni volta una prestazione senza sbavature per un difensore è impensabile, serve continuità Se a gennaio parte non lo posso certo biasimare
  16. 10 points
    Dico una cosa molto rapida. Questi giornali scrivono evidenti falsità su un gioco quale è il pallone; secondo voi, per le cose di tutti i giorni, politica, economia, cronaca, gente così intellettualmente disonesta può improvvisamente diventare onesta e scrivere di conseguenza? Per me no. Se un giornale è intellettualmente disonesto nel parlare di pallone, che è un argomento futile, come può non esserlo per argomenti piu importanti e, questi si, che possono indirizzare un'opinione? Riflettete (ma non ve lo devo dire io) sulla piega che ha preso l'informazione: diffidate da chi tuona contro le fake news in quanto ne è primo produttore. Il tornaconto in termini economici e politici è troppo importante per essere ignorato.
  17. 10 points
    Chi critica Matuidi critica il calcio nel senso più nobile del termine, ovvero quello che riguarda non tanto la sensibilità tecnica nel controllo della sfera (su quella puoi chiaramente migiorarare lavorandoci su, anche consistentemente.. ma una base di fondo per essere un virtuoso deve dartela madre natura) ma il controllo mentale del rettangolo verde. A me delle cose eclatanti di Matuidi (scivolate, tackle, recuperi, sgroppate all'indietro, ecc ecc ecc) frega cazzi francamente, son contento che le faccia, ma frega cazzi. Ciò che lo rende uno dei più grandi pensatori calcistici che io abbia mai visto (e ormai vedo calcio da una vita) è tutto ciò che eclatante non è. Tutta roba che o le presti attenzione, o non la vedi, ammesso che lo si sappia fare. Quest'uomo gestisce il suo corpo su un rettangolo verde perennemente nel modo con il quale più straccia i coglioni agli avversari e favorisce i suoi compagni. In 20 secondi (specie in fase di non possesso difensivo quando non è addosso all'avversario) fa una quantità di piccoli movimenti e contromovimenti in base a come si sviluppa la manovra, che sarebbe davvero da studiare a Coverciano. Roba che non tutti possono fare, anzi pochissimissimi, perché pochissimissimi hanno la capacità di ragionare calcio alla sua velocità con la sua lucidità. Ed in uno sport nel quale nell'80% ed oltre del tempo in cui si sta in campo ci si muove senza palla, beh, fa tutta la differenza del mondo. Blaise è un giocatore di calcio clamoroso, che non vuol dire essere un virtuoso o giocoliere con il pallone, sono concetti e mondi diversi. Chi non lo apprezza, o peggio, non ne riconosce lo smisurato valore.. confonde il calcio con il freestyle. Semplice semplice
  18. 10 points
  19. 9 points
    Cristiano vuoi tu prendere Georgina come tua sposa? Siuuuuuuu
  20. 9 points
  21. 9 points
    Se il primo rigore (giusto) vi ha ridotti così di Massimo Zampini Le reazioni scomposte al rigore di Empoli, a pensarci bene, rappresentano l’ultimo dei problemi. O meglio, certamente attestano una situazione di frustrazione ormai fuori controllo di molti media e tifosi avversari, per non parlare dei media tifosi avversari. In breve, dopo un’attesa di più di nove partite e mezzo, una vita nell’altra area, miglior attacco almeno 3 rigori negati – peraltro in partite apertissime, a dispetto della nuova tragica vulgata secondo cui ce li negherebbero solo quando il risultato è ormai assegnato: vedi Chievo, quando vinciamo per miracolo all’ultimo secondo -, viene assegnato il primo penalty alla Juve, per fallo ingenuo di Bennacer di Dybala. Basta questo, ovvero un rigore giustamente assegnato, per fare impazzire completamente chi è già sulla buona strada da diverso tempo. Partono tutti insieme, i giornalisti, quelli che ci hanno raccontato il calcio per trent’anni dietro la maschera di una presunta imparzialità: chi ricordando i precedenti di Calvarese, ma solo alcuni, perché altri è meglio non citarli; chi domandandosi sgomento se si può dare un rigore così; chi affermando – perché c’è chi è sempre un passo avanti – che è fallo netto di Dybala. E si parla di uno che ha fatto delle moviole in tv, quindi ne capisce certamente più di chi ha arbitrato in serie A, quindi c’è poco da dubitare. Il problema, per costoro, è che stavolta lo scandalo non monta perché è rigore per tutti. Per chi è in studio a Sky, gli juventinissimi Condò, Adani e compagnia. Per tutti i moviolisti d’Italia, compresi l’ex arbitro Luca Marelli e gli ultrà bianconeri di Corriere dello Sport, giornalaccio rosa e Pressing. Perfino, e qui la situazione si fa grave, per i giocatori avversari. Rigore per tutti, ingenuità di Bennacer. Non è neanche questo il vero problema, scrivevo all’inizio. Perché qui il vero casino è di carattere più generale, ed è quello di cercare disperatamente di non contraddirsi in modo plateale ogni dieci minuti. Mantenere un briciolo, dico un briciolo, di credibilità e coerenza. E così, se per 9 partite e mezzo il mantra è che “è inutile guardare i rigori, quelli ormai li controlla il Var, gli arbitri si sono fatti più furbi: ormai lo scandalo è la gestione dei cartellini”, dall’ultima metà della nona cambia tutto: contrordine, compagni, lo scandalo sono i rigori. I cartellini no, quelli non conviene più citarli, perché nel primo tempo di Empoli vengono ammoniti solo juventini e la domenica sera, in Napoli-Roma, i padroni di casa fanno più falli ma vengono sanzionati con il giallo solo calciatori romanisti (ben cinque). E l’Europa? Avrete ben presente il disperato paragone con tutto quanto riguarda la Champions, quindi la pulizia assoluta, rispetto all’Italia, in cui vince la Juve e dunque è tutto marcio? “Stranamente lì avete meno rigori, più cartellini, meno corner, più richiami verbali” e ogni altra scemenza convenga comparare? Ebbene, dove tutto è pulito abbiamo due rigori in tre partite, mentre qui da noi c’è stato l’inferno per il primo rigore alla decima di campionato (giusto, ribadiamo). Quindi niente, la gestione dei cartellini è da buttare, l’appiglio europeo pure, al momento non funziona. Questo per quanto accade sul campo, ma fuori l’incoerenza è anche peggiore: indignazione appena su una qualunque televisione nazionale compare la faccia di Moggi (“ma come, fate parlare un delinquente? Vergogna!”) e poi via, tutti a sognare di fronte a Report per le sacre parole di un capo tifoso condannato a 6 anni e mezzo per traffico di stupefacenti. Altro che far parlare di calcio quel delinquente di Moggi, che ci capisce pure poco: il servizio pubblico deve dare più spazio a questi personaggi! Le sentenze, poi: ragazzi, dovete rispettare le sentenze. Ma guarda che le rispettiamo, siamo andati in B. “No, le sentenze sono sacre, non dovete neanche esporre a casa vostra quel 36. Ci sono le sentenze, le sentenze!”. Ah, le sentenze. Poi, di sera, tutti a indignarsi per lo striscione canaglia, “lo avete portato voi”, e chi se ne importa se le sentenze affermano tutt’altro. “E va beh, le sentenze dicono così, ma io ho sentito quelle parole…”. Insomma, mica le sentenze saranno poi così inattaccabili, suvvia, se ho delle impressioni diverse ho comunque ragione io. E così via, contraddicendosi ogni quarto d’ora perché la frustrazione è così, è maledetta, ti fa vomitare insulti e veleni perché vince sulla razionalità e allora fai spesso la figura dello scemo: un giorno è un cartellino, un giorno un rigore, un altro la rabbia perché non devono intervistare chi non ci piace, un altro ancora la gioia perché finalmente fanno parlare un pregiudicato che spara contro la Juve, infine le sentenze, se ci piacciono sono sacre e non si può osare discuterle neanche a casa propria, ma se non ci piacciono no, vuol dire che non hanno valutato bene. E va bene, eh, basta che non si ambisca ad avere una qualche credibilità. Perché a me non dispiace neanche, anzi così avrò sempre qualcosa da scrivere (sono dieci anni che scrivo la stessa cosa), ma io lo dico per voi: se il primo rigore, giusto, dopo dieci partite, vi ha ridotto così, pensate come reagirete al primo errore reale in favore della Juve. O la prima volta che la Juve farà più falli ma gli altri ammoniranno solo 5 rivali. Oppure, peggio ancora, la prossima volta che Ronaldo la metterà sotto il sette da fuori area. Perché alla fine, lo sappiamo tutti, la cosa che fa più male è quella: Matuidi che gliela passa, lui che si prepara, tira quella saetta, abbraccia tutta la squadra e vi rovina il weekend.
  22. 9 points
  23. 8 points
    quindi secondo i giornalisti Cristiano dorme 9.5 ore al giorno, si sveglia alle 8 di mattina, ci mette 1,5 ore per fare colazione e non tromba mai cristo di un dio ma che e', un gatto?
  24. 8 points
    Secondo Radio Sportiva, Emre Can dalla prossima settimana tornerà ad allenarsi e potrebbe essere disponibile dopo la sosta. Speriamo.
  25. 8 points
    Più o meno partita uguale a prescritti - Barcellona del giorno prima. Solo che ieri l'altro si portava la squadra catalana a modello da imitare infischiandosene del risultato. Decidiamoci. O ci si ricorda che 'vincere è l' unica cosa che conta' e allora quando si vince come a Napoli l'anno scorso o col Tottenham si sta ZITTI perché si è vinto, O quando si fa il BEL GIUOCO IN LUNGO E IN LARGO COME IERI SI APRONO TOPIC 'GRAZIE ALLEGRI PER IL GIUOCO'. Rompere il caxxo dopo una prestazione come quella di ieri è di una DISONESTÀ INTELLETTUALE che al confronto Pistocchi è Enzo Biagi.
  26. 8 points
    C’è poco da fare, è l’ultimo ostacolo per la gloria Champions, il cambio Barzagli per De Sciglio ha sconquassato la squadra, l’atteggiamento e il ritmo. Da una ricerca ossessiva del 2-0 al difendere l’1-0. Detto fatto 2 gol presi. Bbc rispolverata per ricordarci dei disastri Champions
  27. 8 points
    Ma andate a ca**re vai... i nostri sbagliano l'impossibile davanti la porta ed è colpa di Allegri... ridicoli
  28. 8 points
    Leggo da più parti: finora è stato facile, visto che abbiamo incontrato tante squadre facili. Eppure, a memoria, alcune delle prestazioni migliori le abbiamo fatte proprio contro le squadre sulla carta teoricamente più quotate: Lazio, Napoli in campionato, le due trasferte in coppa. Due fattori giocano a nostro favore quando incontriamo le squadre in apparenza più difficili. Aumenta la nostra motivazione e la nostra concentrazione, e possiamo giocare sui loro difetti. Ci attaccano lasciandoci degli spazi? Meglio. Tante le volte, non è che il facile deve ancora venire? Può sembrare una provocazione, ma forse non lo è più di tanto. Più che la caratura degli avversari (possiamo battere chiunque), temo altri fattori. A centrocampo stiamo tirando un po' troppo la corda, ed abbiamo qualche problema di efficacia realizzativa. Vanno risolti questi quesiti, più che preoccuparci su chi dobbiamo incontrare.
  29. 8 points
  30. 8 points
    É il compleanno della Juventus ma il primo novembre sarebbe stato il compleanno anche di Umberto Agnelli, padre dell'attuale presidente Andrea. Lui stesso presidente bianconero dal 1955 al 1962, gli anni di Sivori, Charles e Boniperti che acquistó personalmente per far grande la Juventus. Ricordiamo il dottor Umberto Agnelli che avrebbe compiuto oggi 84 anni.
  31. 8 points
    Marotta ha una grandissima opportunità. Andando all' inter passerebbe nel giro di pochi giorni da mafioso, camorrista e n'dranghetista, a uomo di sport vincente ed esempio di onestà. ...e tutto questo solo apponendo una semplice firma. dai Marotta. È la tua occasione.
  32. 8 points
    Gli ultras ormai hanno perso ogni credibilità anche quando le proteste avrebbero senso
  33. 8 points
    quindi cancelliamo anche Tony Ciccione percè è uno stereotipo dell'italoamericano mafioso, e Willy il Giardiniere perchè è una bieca rappresentazione dello scozzese burbero e ignorante. Poi eliminiamo anche Flander perchè è lo stereotipo del bigotto ed infine eliminiamo direttamente la famiglia Simpsons perchè è lo stereotipo della famiglia media americana. Eliminiamo qualsiasi cosa gia che ci siamo, sia mai che qualcuno sul globo possa sentirsi offeso per qualcosa. Ma non vorrei che la completa eliminazione di qualsiasi cosa, sia essa stessa un prevaricamento culturale.
  34. 8 points
    quando parlate di calcio sembra che dovete lanciar missili sulla luna (cit allegri)
  35. 8 points
    Il Capitano Papà ha detto che i palazzi occupati nel quartiere San Lorenzo a Roma (dove hanno appena stuprato e ucciso una ragazzina) vanno sgomberati e bisogna ripristinare la legalità Alla domanda dei giornalisti sul palazzo occupato invece da *****apound ha glissato Fascista vero ragazzi. Cominciamo a chiamare le cose con il loro vero nome senza paura
  36. 8 points
  37. 8 points
    Ma vogliamo parlare della Juventus europea formato trasferta di Allegri??? Abbiamo vinto a: Madrid, Londra, Manchester tutte e due le sponde, abbiamo pareggiato facile contro il Barcellona, pareggiato contro il Real Madrid, combattuto alla pari contro il Bayern, praticamente abbiamo sbagliato solo la trasferta di Barcellona de gironi 2017 2018, più le chicche Lione e Valencia dove abbiamo vinto in 10. E c'è ancora gente che dice che non ha la mentalità europea ecc L'unica cosa evitiamo di sbagliare passaggi davanti all'area e cerchiamo di fare contropiedi più letali magari
  38. 8 points
    Adesso per criticare Allegri vi inventate pure i rigori per gli avversari...manco un napoletano si attaccherebbe a quel "contatto"
  39. 8 points
    Guardate di risolvere il problema delle immagini postate che non si vedono Altrimenti qua io sono finito
  40. 8 points
    Antani, sei tu??? Supercazzola che non aggiunge niente a quello che è uscito finora.. Anzi, toglie un dato fondamentale e cioè: CHRISTENSEN:"Ho letto le carte in mano alla polizia di Las Vegas e sono fiducioso" Lo so, è un duro colpo al cuore, ci state provando.. Ma vi prometto che passerà primo o poi.. Peraltro il fegato è organo che si può trapiantare..
  41. 8 points
  42. 7 points
    chiaramente una tassa. Che devono pagare sempre gli altri pero.
  43. 7 points
    secondovoi anche nella curva del napoli potrebbe esserci qualche individuo leggermente collegato con la malavita? sarebbe stranissimo ma magari qualcuno c'e' ..........
  44. 7 points
  45. 7 points
    Prima del match ci sarà una partita di esibizione tra Stella Rossa e Partizan Belgrado
  46. 7 points
    Per me siamo stati rapidi e precisi perchè ci siamo mossi tantissimo senza palla a differenza di tante altre volte. Questo consentiva di occupare meglio tutte le posizioni del campo, di non dare punti di riferimento e di avere più soluzioni di passaggio quando un nostro calciatore era in possesso di palla Bisogna migliorare l'ultimo passaggio. E' questa la cosa che ho notato ieri sera. Va fatto con più qualità e coraggio. Abbiamo rovinato delle azioni magistrali in questa maniera. Ronaldo ha tipo preso tre o quattro volte alle spalle il difensore avversario senza che i nostri lo abbiano assistito con una palla di qualità che gli avrebbe consentito di andare in porta
  47. 7 points
    Eh ma in vantaggio di due reti hanno iniziato ad avere la testa alla puntata di Report di domani
  48. 7 points
    Il problema non è Mandzukic che rimane un grande giocatore, ma di chi lo ha mitizzato elevandolo sopra il resto della squadra. è un (forte) giocatore normale, come lo è Benatia, Pjanic o Alex Sandro.
  49. 7 points
    per carità bravo nell'avvio della manovra e utile per saltare il primo pressing..però qui stiamo andando avanti ad errori mortali una partita si e una no... Non sa marcare. Una cosa molto grave per uno che vuole fare il difensore Per quale motivo poi è sempre titolare pur non meritandoselo? E per quale motivo è addirittura capitano quando l'anno scorso è scappato a fare il capitano del milan sputando nel piatto dove aveva mangiato ad ogni occasione buona? La vicenda Bonucci è stranissima e aliena da quella che è la storia e lo stile della Juventus
  50. 7 points
    Sinceramente mi sembrano dichiarazioni pure accondiscendenti, se devo essere sincero. Cioè tra le righe ha detto "non me ne frega nulla, ognuno conti gli scudetti che gli pare e morta lì". In sostanza ci ha dato libertà di esporre i due scudetti revocati. C'è ennesimo materiale di polemica per gli antijuve... dal canto nostro, non poteva dire altro. Comunque continuare a esporre il 36 e poi all'atto pratico non fare nulla di nulla per legittimare legalmente quei successi ormai sa di ipocrisia stantia. Solo ai tifosi della Juventus frega di quei due titoli, perchè con loro se ne è andato anche l'onore di squadra e società. Ai tifosi non fa piacere venirsi additati come ladri in ogni ambito, anche extracalcistico, ma alla Juventus di tutto questo non gliene è mai fregato nulla. Purtroppo o per fortuna, il nome se lo stanno ricostruendo con il lavoro e le vittorie sul campo, e forse oggi in termini assoluti godiamo di più popolarità rispetto agli anni 2004-2006, perchè il calcio si è spaventosamente globalizzato. Per fare questo, alla società conviene che i discorsi relativi a quei due anni cadano nell'oblio completo... la Juve si è ricostruita un volto nuovo dalle sue ceneri, ed è quel volto che oggi fa tendenza nel mondo. Ai tifosi duri e puri toccherà l'onere di sopportare tutta la merda che continuerà a venire generata da quell'estate maledetta.
×