Jump to content

Juve1996

New Member
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3 Neutral

About Juve1996

  • Rank
    Juventino Godot
  1. Ad ora non l'ho vista e io a quanto detto dagli insiders credo e continuo a credere! Ma Guardiola come persona non mi piace molto e di lui non mi fido a pieno, ai microfoni l'ho sempre trovato molto paraculo e anche un po' viscido , non mi stupirebbe un comportamento un po' ambiguo e doppio con le dirigenze! Quella del piatto in cui si è mangiato la trovo una roba di facciata e da provinciali , preferirei la schiettezza che ha mostrato CR7 lo scorso anno! Questo, da quanto si legge, si sente con noi da marzo, a che pro " Salvare la faccia"? Soprattutto in un calcio come quello inglese che è vissuto molto più serenamente anche dai tifosi e a maggior ragione da una tifoseria come quella dei citizens che credo possa essere solo che grata per il lavoro svolto ed i successi che ha contribuito a raggiungere! Fa una figura nettamente peggiore ad andarsene per i problemi di fair play finanziario, se proprio ci tiene a salvare la faccia.
  2. Potrebbe essere un nuovo caso Iturbe o Inler quello di Zidane... Allenatore a mio modo di vedere estremamente limitato tatticamente e anche molto fortunato nei suoi successi, a volte più trovati che meritati ( penso alla prima Champions in cui era sotto 2 a 0 contro il Wolfsburg e vince ai rigori in una finale bruttissima contro l'Atletico, alla seconda in cui è passato con un furto ai danni del Bayern e alla terza in cui tra quarti e semifinali ha avuto veramente una caterva di episodi favorevolissimi, in particolare nelle semi dove per 170' hanno fatto catenaccio ed hanno trovato i 2 gol qualificazione grazie a due errori da prima categoria di Ulreich e Rafinha)... Non è sicuramente un incapace, ma legarsi a lungo e strapagare un tecnico che in fin dei conti ha mostrato le sue doti in un solo contesto poteva essere pericoloso; poi, ovviamente, ma non credo proprio, visto quello che hanno detto i nostri insiders e anche ciò che è emerso ieri in conferenza, dovesse arrivare un ripiego alla Inzaghi ritirerei tutto, ma sono assolutamente fiducioso che ciò non avvenga.
  3. L'allenatore è un ruolo delicato, deve essere un leader credibile per tutto lo spogliatoio in primis, è un ruolo che richiede una motivazione straordinaria da parte di chi lo svolge, perchè deve poterla anche trasmettere a tutti gli altri 25 giocatori. Un allenatore che rimane controvoglia o che, come detto giustamente da Agnelli ieri, "Trascina" il rapporto con la società quando non c'è piena condivisione e motivazione massimale è quanto di più controproducente ci possa essere.
  4. Io sono stato frequentatore per anni dell'altro forum e Agresti ne prende veramente poche dal 2015 almeno, con qualche granchio davvero enorme.. Con Ronaldo ha fatto veramente una figuraccia, ricordo anche io il suo "Ahahahahahahahah" quando le voci erano già tante. Ma potrei anche citare Draxler che disse finalmente acquistato con tanto di bestemmione liberatorio, quando invece proprio in quelle ore era saltato tutto. Qualche bella dritta ce l ha avuta in passato, lo ritengo anche preparato, solo che quando parte da un'informazione non si discosta da quella nemmeno se Paratici gli dicesse il contrario, dopo aver assunto il siero della verità. L esempio piú ecclatante fu Verratti che continuava a dire "Acquistato, è già nostro" pure quando pareva evidente che gli inserimenti dall'estero lo avevano allontanato da un nostro acquisto quasi certo. Quindi, pur essendo neofita qui dentro, credo che, risultati alla mano, gli insiders meritino fiducia piú di Di Marzio e Agresti in merito alle vicende juventine.
  5. Buongiorno a tutti, ho deciso di iscrivermi e di diventare un vostro utente, seguo questo forum da ormai un mesetto! Al di là dei normali passaggi dall'euforia alla depressione totale che contraddistinguono il forum, mi pare di capire dagli insider che sono 2 le opzioni più probabili: o arrivo di Pep ( e mi andrebbe benone, seppure non sia un propriamente un suo fan) con conseguente addio di Max ( lo ritengo inevitabile e giusto, anche se non viene personalmente meno l' idea che sia un tattico straordinario e che ha fatto un lavoro eccezionale nelle precedenti stagioni) o, nel caso saltasse la prima opzione per qualche ragione, permanenza del livornese. A questo punto, mi interesserebbe sapere quello che la società pensa di fare nel caso dovesse saltare il piano A e fosse costretta al piano B! Cioè, al di là delle strategie di mercato che dovrebbero, a logica, differire in maniera consistente tra i 2, la mia domanda riguarda in particolare lo staff atletico del mister, che dal mio punto di vista è sempre stato un punto debole e che quest'anno ha fatto un lavoro ancor più discutibile. In caso di piano B, credete che verrebbe confermato o sarebbe impensabile vedere Allegri accompagnato da uno staff di preparatori diverso dal solito?
×
×
  • Create New...