Jump to content

HannibalSu

New Member
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

7 Neutral

About HannibalSu

  • Rank
    Juventino Godot
  1. Ciao a tutti ragazzi, sono "nuovo", o meglio un ex utente iscritto nel 2006. Ho sempre postato poco in passato, ho perso l'account cambiando mail etc. ma ho sempre continuato a leggere il forum negli anni come fosse un giornale. Mi ha dato una mano nei momenti più bui, e grazie ai post, alle opinioni, ai ragionamenti di molti di voi non ho mai perso la speranza di tornare grandi prima e di poter crescere ancora poi. In questo momento carico di incertezza e timore ho deciso di scrivere nuovamente. Ora, tutto ciò che è stato detto lo sappiamo, ogni aspetto è stato valutato. Ma non è il momento di mollare e di rassegnarsi. Le voci sono incontrollate ormai ed impazzite. Ma c'è gente che si è esposta e tanto, rischiando di minare reputazioni conquistate nel tempo.. Questo in una parte del forum come purtroppo è normale che sia. Un insider condivide le fonti e le voci senza pretendere niente in cambio se non rispetto, sta a tutti interpretarle di conseguenza con i relativi aspetti. La cosa che mi ha sempre dato un insolito ottimismo è la certezza e l'allineamento di molti di loro, di segnali del mondo della finanza e di alcuni - anche se pochi - giornalisti. Tutto questo contro il mondo del "giornalismo" sportivo, vedendo polpette sulla strada come preannunciato dagli insider stessi, vedendo gente che le informazioni dovrebbe divulgarle di professione annaspare nel buio. Abbiamo scelto di credere anche quando sembrava difficile. Di scegliere una verità piuttosto che un'altra anche quando una era sostenuta da gente che sulla carta dovrebbe avere più che spifferi, e lo abbiamo fatto con un atto di fede. Spesso parlo con un amico che ha sempre tentato di frenare il mio entusiasmo.. ed a cui ho sempre risposto una cosa: se arriverà Sarri la delusione ci sarà comunque, sognando Pep o non facendolo. Meglio vivere questi momenti con il sogno di vedere il Top al mondo in panchina che arrendersi a vedere uno che si è sempre armato di antijuventinità per essere popolare. Poi se succederà troverò un modo per sperare nel meglio comunque. Ho visto la serie B, due settimi posti di fila con ciò che odio calcisticamente più di tutto alzare trofei e sbeffeggiare. Non può esserci niente di peggio dell'impotenza provata in quei momenti, se fosse Sarri andremo comunque avanti. Ho visto in compenso arrivare lo scorso anno il giocatore più forte del pianeta quando molti altri ridevano solo all'idea. E gente qui dentro aveva detto che sarebbe successo. Ho seguito un volo su un'applicazione con la manovra a U di atterraggio da lavoro mentre la gente mi dava dell'illuso e del pazzo e poi ho visto una foto carica di champagne e soddisfazione. E allora scelgo di credere, fino al novantesimo. Perché fino alla fine non è solo un motto ma una ragione di vita. Con le rivelazioni degli insider (che ringrazio da osservatore silente), con il mondo degli affari che non credo butti milioni su un titolo basandosi sul nulla, con la fiducia in una società in continua crescita da anni, contro chi con l'arroganza sfotte prima e millanta denunce poi. Chi vivrà vedrà e se non sarà ciò che vogliamo troveremo un modo di sperare comunque nel meglio, ricordando questi momenti come il sogno di qualcosa che non è finito come volevamo ma basato su fatti dimostrati e successi realmente, nel mondo del calcio che spesso è segnato da una qualsiasi variabile impazzita. E grazie agli insider ancora, se non fosse stato per loro avremmo il fegato consumato dai pensieri su Mihajlovic, Inzaghino e compagnia. Con notizie basate sul nulla cosmico. Sul carro Pep non ci sono mai salito ufficialmente ma mi sembrava il caso di provare a dare una spinta. Scusate per il post ma ho sentito di doverlo scrivere
×
×
  • Create New...