Jump to content

LocoJ31

Tifoso Juventus
  • Content Count

    39
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

21 Excellent

About LocoJ31

  • Rank
    Juventino Godot

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Pellegrini per me è un fenomeno nel passare il pallone in profondità, ma la maggior parte della sua forza finisce lì. Difende meno di Dzeko e non è un'esagerazione. Concordo in parte con te per quanto riguarda Zaniolo, ha delle caratteristiche fisiche veramente eccezionali ma non mi sembra il giocatore strepitoso che descrivono. Detto questo, se venisse alla Juve non mi dispiacerebbe, è comunque il giocatore italiano più promettente.
  2. Non ne sarei così sicuro, giocano con Hummels, Zagadou e Piszczek dietro. Questo ultimo poi nasce terzino e col passare degli anni è stato messo come terzo a destra. Poi il Borussia gioca un calcio molto fluido, ma Hakimi a 4 non credo abbia mai giocato
  3. Complimenti all'Inter perché compra un giocatore perfetto per il loro modo di giocare, giovane e forte. Questo però dietro è peggio di Joao, può giocare solo con i 3 dietro, o addirittura con un terzino di ruolo dietro di lui. P.S che belli i colpi così, nel giro di mezz'ora tutto fatto, e fino a prima non se ne parlava praticamente.
  4. Siamo in una situazione abbastanza difficile. Questa partita conta relativamente, è pur sempre coppa Italia, giocata per di più dopo 3 mesi di inattività. Ci sono due problemi: A livello psicologico, Sarri potrebbe avere perso un po' di presa sui giocatori, già non brilla di carisma ed autorità, vincere questa coppa poteva essere un boost importante. Dovranno essere bravi in dirigenza a far girare tutti nella stessa direzione, in un finale di stagione anomalo a cui si aggiunge anche il calciomercato con tutto ciò che ne comporta. Nelle partite migliori che abbiamo fatto, a livello di sviluppo di gioco e creazione di occasioni da goal, chi era il titolare dell'attacco? Contro Atletico, Inter, Napoli giocava sempre Higuain, con Dybala supersub capace di incidere entrando dalla panchina. Ora, dato che Dybala è il secondo giocatore più forte della rosa, deve giocare, ha 27 anni, deve fare quell'ultimo step. La dirigenza deve prendere decisioni importanti, tracciare un progetto sportivo e seguirlo pian piano, come ha fatto il Bayern. P.S. I rigori si possono sbagliare, spero solo che Dybala dopo l'errore non vada giù di testa.
  5. Spettacolo, non dirlo a me. Mi immagino già lui e Paul finti esterni che dominano, in mezzo Dybala libero di assecondare il suo talento, Cristiano che punisce difese e portieri imbeccato da loro e dai due in mezzo al campo che dirigono l'orchestra, Arthur e Benta. Comunque, nonostante TOP abbia smentito un nostro interesse, la juve dovrà prendere un esterno/trq per completare il tridente
  6. Ma per quanto riguarda il terzo d'attacco gli insider si sono pronunciati? Perché non saprei proprio chi potrebbe completare un tridente così atipico
  7. Credo che tutti qui dentro riconducano la parola equilibrio al buon Max, senza doverlo specificare
  8. Tu scrivi che la partita migliore di quest'anno l'abbiamo giocata senza Pjanic giusto? Io ti potrei rispondere che a parte Barcellona, le partite migliori in champions in questi anni l'abbiamo fatte senza Dybala. Con questo non sto dicendo che Dybala sia scarso o robe del genere, come quando dico che pjanic è un fenomeno è normale che stia utilizzando un'iperbole, i fenomeni sono solo 2 e fortunatamente uno gioca con noi. Detto questo, non vedo Dybala così dissimile da Pjanic, sono due grandi giocatori con qualità tecniche eccelse, con una collocazione tattica non troppo definita e con limiti mentali abbastanza evidenti. Dybala ha 3 anni in meno, quindi potrebbe provare a superarli. I discorsi da fanboy/haterz lasciamoli fuori, Dybala non era brocco l'anno scorso come Pjanic non è diventato brocco quest'anno, ci vuole e q u i l i b r i o .
  9. Pjanic è un fenomeno, discontinuo ma fenomenale. Ricordate che i passaggi si fanno sempre in due, uno la passa ma l'altro deve smarcarsi per riceverla. Ultimamente Mire ha giocato al limite del fastidioso, ma ho ancora negli occhi i primi due mesi di campionato, un giocatore pazzesco ma debole mentalmente. Rimane comunque il nostro cc più forte al momento, sono convinto che la cessione sia dovuta al fatto che il giocatore si senta arrivato, nel senso che nonostante sia del '90, alla Juve non ha più nulla da dare. Arthur in valore assoluto lo reputo inferiore, ma lo scambio dimostrerebbe una certa apertura della Juve e di Sarri al calcio moderno. (Anche se non mi sorprenderebbe se venisse utilizzato lui davanti alla difesa e Benta mezzala per sfruttare la gamba)
  10. Dybala poteva evitarsi questa intervista, degna di suo fratello
  11. Non ci siamo capiti. Lo scambio Arthur - Pjanic è la conditio sine qua non Dopodiché, la Juve e il Barca vogliono aggiungere de Sciglio all'operazione, tu puoi decidere tra prenderti Todibo e il prestito di Dembele, cosa fai? Questo era il senso. In tutto questo, magari l'Everton decide di pagare 30 pappardelle per il segone gerontofilo, e De Sci lo spedisci in Francia e tanti saluti.
  12. Ma anche secondo me il rischio è altissimo, ma tra prenderti un segone gigante come Todibo e rischiare un anno con Dembelè tu che faresti? Io prediligo sempre il talento, anche se a livello economico capisco possa essere una scelta sbagliata. Tutto questo sempre se fossi obbligato a fare un'altra operazione con il Barca per portare a termine lo scambio grosso. Io leggo troppi commenti sui social, e mi è capitato più volte di leggere stuff like "se non ci accetta di corsa non ci merita, la Juve è un onore", poi ovvio chi scrive è quasi sempre minorato mentale, perché le cose sono sempre un po' più complesse
  13. Per Arthur non è una questione di soldi, ma di cuore. Ho visto All or Nothing sul Brasile, e lui in un'intervista racconta di come il Barca sia sempre stato il suo sogno, che non credeva di essere abbastanza forte per arrivare a giocare lì ecc ecc. Non credo che disdegni la Juve come si legge, semplicemente è tifoso della squadra in cui gioca e non vuole abbandonare la squadra prima di essersi giocato le sue carte. Anche perché ha tutto per essere titolare eh. Dembelè invece è stupido, nello spogliatoio credo che (giustamente) non sia molto amato, ha tutte le motivazioni del mondo per cambiare aria e mettersi in gioco in un contesto diverso.
  14. Ma c'è qualcosa di vero nelle voci su Dembelè? Premesso che è scemo come pochi, ma potrebbe essere una scommessa vincente se arrivasse in prestito con diritto, prestito anche abbastanza oneroso con stipendio ridiscusso al ribasso. Ovviamente dovrebbe rientrare in un'operazione più ampia, per esempio Pjanic (50 mil) + De Sciglio (20 mil) per Arthur (60 mil) e il prestito oneroso da 10 milioni di Dembele con riscatto non altissimo. Il Barca si libererebbe di uno stipendio importante, la Juve farebbe una scommessa ed un tipo di operazione intelligente, vedasi Bayern, soprattutto in questo periodo storico.
×
×
  • Create New...