Jump to content

Monsieur_Platini

Tifoso Juventus
  • Content Count

    141
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

88 Excellent

About Monsieur_Platini

  • Rank
    Juventino Soldatino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ma infatti discorso Pogba morto e sepolto. Non abbiamo soldi e spazio salariale per lui in un periodo di contrazione folle dei ricavi, se le stime sono veritiere e l'effetto Covid perdurerà sul Calcio per i prossimi 2 anni e mezzo bisognerebbe investire tutto su giovani prospetti sperando di tirar fuori il coniglio dal cilindro. Sono parecchio fiducioso su Kulu e McKennie, mi sarebbe piaciuto da morire aggiungerci Aouar, per il resto bisogna giocare e giocare con fiducia e con un piano tattico ben preciso e con idee che sviluppino un percorso di crescita.
  2. Meglio...i migliori colpi dellastoria della Juve sono stati tutti imprevedibili e sottotraccia Da Zidane fino a McKennie, mettendoci in mezzo almeno altri 20 calciatori che poi han fatto ,chi più chi meno, la storia della Juve. Io so per certo che qualcuno prendiamo ed è un nome che finora non ha fatto nessuno, speriamo solo si riveli un bel giocatore
  3. Non sono 50 milioni ma 35 (farlocchi) che rientreranno in parte con Romero (valutato 20 nella formula di prestito biennale da 4 mln + 16 di riscatto) - classiche operazioni di ipervalutazioni da scambio che la juve fa pericolosamente da 3 anni a sta parte. Credo che ci siano squadre che hanno preso sole epocali come Kondogbia a 30 mln o Joao Mario a 40 e che avevano un decimo del talento mostrato da un 19enne alla sua prima stagione assoluta tra i professionisti. Poi se sei prevenuto come MMA è un altro conto. Etichettare un prospetto del genere a 20 anni, come fa lui, come sega immonda equivale a capirne poco. Fosse cosi qualcuno qui dentro avrebbe sputato sopra uno come De Bruyne che a 22 anni dopo una stagione da 10 gol al Wolfsburg, simile a quella di Dejan, passò al Chelsea dove Mourinho rischiò seriamente di rovinargli la carriera (sue testuali parole). Dopo un anno di panchina rientrò in Germania e ci mise ben 2 anni per riprendersi completamente, prima di esplodere definitivamente e diventare il miglior regista d'attacco del Mondo Però Kulusevski è ipervalutato , a 20 anni , e non merita attesa e fiducia...
  4. Per me il miglior AD sportivo del globo terracqueo si chiama Kalle Rumenigge. Vista la profonda amicizia con Agnelli e la sua conoscenza della lingua italiana e del nostro campionato ho sempre sognato un suo approdo da noi. Basta vedere cosa ha fatto al Bayern aprendo 2 cicli consecutivi di vittorie in 10 anni e facendo 3 finali di CL di cui 2 vinte. AD dal 2002, è stato il Grande Architetto del Bayern degli ultimi 20 anni (sponsor, gestione sana degli investimenti, scelta dei calciatori e allenatori, stadio ecc) Impressionante, se si considera la pochezza del campionato tedesco... Un Galliani più raffinato e intelligente in chiave sportiva e un maestro sul piano economico-amministrativo. Non aveva un Berlusca pronto a ripianare centinaia di milioni di debito all'anno, ma ha sempre pubblicamente elogiato l'indipendenza economica da qualsivoglia Patron e l'autosufficienza finanziaria. Illuminante un'intervista del 2005, prima dei Mondiali in Germania in cui ammoniva lo "sfavillante calcio italiano" dall'estrema volubilità dal riccone di turno e della necessità di internazionalizzare il Brand e crescere con costanza e senza fretta. Il lento e implacabile passo di Kalle ha generato questo Bayern di oggi, squadra finanziariamente più sana d'Europa, l'incontro tra "l'optimum economico e quello sportivo (2 CL in 7 anni)" come amava dire Marotta Questo sarebbe il SOGNO ma la realtà è che di sicuro dopo il Bayern svolgerà qualche ruolo apicale o alla UEFA o come Commissioner dell'eventuale SuperLega. Dovremmo trovare un personaggio alla Rumenigge...
  5. Oggi giustamente assente per impegni con Stellantis. Nell'organigramma Exor la Juve è una pianta ornamentale rara in un attico di lusso sulla Fifth Avenue, quindi niente di definitivo che possa far presumere un suo repentino allontanamento dalla Presidenza. Certo è che l'invito di JE a lasciar perdere "i giocattoli" e a concentrarsi sul core di Famiglia con incarichi rilevanti (nomina nel Board Stellantis , unico familiare, e nei comitati Remunerazione e Governance di un neo-gruppo da 200 miliardi di fatturato) fa intendere una figura più lontana dal vecchio AA all-around, presente ovunque, vicino ai calciatori ecc. La sua per me sarà una guida "politica" che ridurrà sempre più la sua esposizione mediatica sulla Juve ( nome Agnelli associato a scandalo gestione biglietti, infiltrazione ndrine nelle curve dello Stadium, Università di Perugia solo negli ultimi 3 anni) e che di fatto lo spingerà a nominare un factotum (spero straniero) alla guida delle gestione ordinaria del Club. Per me questo non è solo un anno di transizione a livello sportivo ma anche a livello dirigenziale e Nedved e Paratici sembrano aver già un piede fuori (se fossero vere le voci di litigi e intemperanze da scolarette tra di loro)
  6. Mettere Chiesa a sinistra , che toglie spazio a CR7 e che inoltre mette Chiesa nella condizione di saltare l'uomo e rigirarsi per trovare il piede forte è una delle scelte più scellerate del Pirlo di questi mesi e l'incaponirsi su questa via mi preoccupa parecchio. Non a caso il portoghese non segna quasi mai quando c'è anche Chiesa in quella posizione (parlo di gol su azione, non rigori). Per non parlare dell'assortimento del cc e dei vari esperimenti a 2 in mezzo al campo chi ci sono costati 6 punti minimo. Bentancur è chiaramente un equivoco tattico per Pirlo e il ragazzo, unico forte nelle due fasi, sta pagando in termini di fiducia e sinceramente a me dispiace troppo.
  7. Arthur Bentancur Ramsey McKennie Rabiot se fossero affidati a Gasp ti vincerebbero il campionato in carrozza. Altrochè Non è che se un allenatore non sa far rendere i suoi calciatori questi diventano immediatamente da metà classifica. Anche perchè prendendoti "letteralmente" un centrocampo da metà classifica trovi questo: Dabo, Ionita, Improta, Schiattarella Facciamo i seri
  8. I "Cinesi dell'Inter" son quelli che han fatto da promotori per l'accordo della "Nuova Via della Seta" in Italia come primo paese del G7 e che al 2019 cubava dai 25 ai 30 miliardi di euro (Accordi firmati direttamente da Zhang, ambasciatore della politica industriale di Xi Jinping e il governo Italiano. Un parallelo potrebbero essere considerati gli accordi firmati nel '60 tra Eisenhower/Ford e Fanfani/Agnelli) Forse non si ha chiara la percezione di chi sia Zhang padre nel Governo della Repubblica Popolare. Di sicuro non sono peracottari o venditori di roba contraffatta di una serie minore come qualcuno qui ama descriverli. Anche per questioni socio economiche globali, per cosa rappresenta la Cina nel mondo al momento e per il ruolo che ricopre invece L'Italia sempre più ai margini di tutto. Metterli sullo stesso piano delle pulci americani alla "mozzarella connection" denota parecchio pressappochismo e ignoranza
  9. Infatti, ma "fotografia" del momento vede questo. Prossime partite nelle prime 2 settimane di Gennaio: Udinese Milan (trasferta) Sassuolo Genoa Coppa Italia Inter (trasferta) Napoli Supercoppa Per invertire la tendenza dovrebbe vincerle tutte, ma vista la juve attuale aspettarsi anche solo di fare 6 punti tra Udinese, Milan, Inter e Sassuolo la vedo durissima, per non parlare della partita secca col Napoli. A conti fatti non so cosa possa spaccare il momentum negativo e farlo girare a nostro favore. L'inesperienza di Pirlo e avere ruoli chiave della rosa con pessimi interpreti o costantemente fuori forma (Rabiot, Ramsey, Bentancur , Arthur, Bonucci, Dybala) non aiutano
  10. Alla 16 esima eravamo a -3 dall'Inter poi perdemmo in serie a Bari, Catania e col Milan e da li il massacro.
  11. Dovesse arrivare quarto col parco giocatori che ha è una fine alla Ciro Ferrara che lo vogliate o meno. Ciro fino a Dicembre aveva fatto un campionato pazzesco con scontro "diretto" con l'Inter di Mourinho vinto.
  12. Sistemi la difesa e giochi di ripartenza e voila ti ritrovi a fare catenaccio e contropiede e i punti li porti a casa
  13. La fine di Pirlo alla Ciro Ferrara non era neanche quotata, solo qualche cieco fondamentalista "agnelliano" era convinto che mettere uno che non aveva allenato un minuto nella sua vita sulla panchina della Juve avrebbe portato subito trofei e non invece sonori calci in c**o. Anzi Peggio di Ferrara, con Ciruzzo a Gennaio eravamo secondi a pochi punti dall'Inter del triplete e con uno scontro diretto vinto in casa.... Pirlo si sta rivelando il peggior allenatore degli ultimi 30 anni visto il potenziale della squadra e la base di partenza. Roba da Maifredi.... Neanche Zidane o Guardiola hanno mai goduto di questo credito..il "Maestro di sta ceppa". A.A avrà scambiato il talco con la boccetta personalizzata di Lapo a sto giro
  14. Ma figurati se gli Agnelli dopo aver ricevuto c***i in faccia per anni in F1 dalla Red Bull gli cedono pure un club di calcio che possiedono da 90 anni
×
×
  • Create New...