Jump to content

Marmas

Tifoso Juventus
  • Content Count

    7,000
  • Joined

Community Reputation

977 Excellent

About Marmas

  • Rank
    BIANCONERODENTRO

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

5,791 profile views
  1. Giocatore straordinario e grandissimo juventino. Idolo della mia adolescenza/giovinezza. Grazie alla sua semplicità e al suo modo di interpretare il calcio riuscì a mitigare e poi ad annullare in me la tristezza, ancora viva, per l'addio di Omar Sivori avvenuto tre anni prima. Grazie di Tutto Pietruzzo Un fortissimo abbraccio alla famiglia.
  2. Ciao carissimo. Premesso che a mio avviso in questo momento la Lazio è la squadra più forte del campionato (come qualità di gioco ed equilibri in campo) io dico che questa Juve è una squadra incompiuta, probabilmente mal costruita, senza equilibrio tra i reparti ed ancora alla ricerca di una identità definita. Le responsabilità non sono solo del mister ma Sarri ci sta mettendo del suo.
  3. Speriamo che tu abbia ragione e che Sarri sappia fare tesoro da questa batosta con l'organico che ha a disposizione. Se non sarà così potremmo rivivire l'incubo della stagione '90-91.
  4. Quotone. I meriti degli avversari sono indiscutibili ma con tutta la buona volontà non riesco proprio ad immaginare mister Allegri che prende 6 gol in due partite dalla Lazio. Non si molla un kazzo ma un pò di preoccupazione c'è.
  5. In effetti il "Morganti bandito" lo ricordo (ma non ricordo l'episodio del rigore). Poi è chiaro che Pellegrini non corre alcun rischio anche perchè il suo post è senza destinatario.
  6. In pratica sì. Lui era tra i 50 nominativi indicati dalla società ma in seguito alla sollevazione dei tifosi fu depennato e sostituito con Edgar Davids.
  7. Francamente non ricordo l'episodio. Se riesci a trovare qualche riscontro magari postalo.
  8. E' più imbarazzante il post di Pellegrini su Instagram o l'articolista del cdsport che parla di "presunto tocco di mano di Mancini" ?
  9. Bufera a Roma Tv: Rizzitelli abbandona la trasmissione in diretta
  10. Ridicoli come al solito. Una "piazzata" ignobile dentro e fuori dal campo, ed è davvero imbarazzante come alla prima occasione riescano sempre a confermarsi per quello che sono. Auspico una sanzione esemplare a carico di Fonseca e del preparatore atletico (2/3 giornate per il primo e 4/5 per il secondo) ma dubito che sarà così.
  11. La fiducia va conquistata con i fatti. In questo caso i fatti coincidono con un calcio iperoffensivo (visto che Sarri è stato preso per questo) abbinato ovviamente ai risultati che per me, e credo anche per la Juve, rimangono la cosa più importante. Per ora mi sembra di vedere sostanzialmente la Juve di Max Allegri con meno compattezza e meno convinzione nelle proprie potenzialità. Però debbo anche dire che nelle partite con Napoli e Atletico ho visto lampi di sarrismo che fanno ben sperare per il futuro. Fiducia condizionata alla capacità di trovare il giusto equilibrio tra il calcio-spettacolo di Sarri e la continuità necessaria al raggiungimento degli obiettivi stagionali.
  12. Lo si è fatto per Boniek, non vedo perchè non si debba fare per Conte.
  13. 1. Un gip può sostituirsi alla Corte Costituzionale e stabilire se una legge dello Stato controfirmata dal Presidente della Repubblica possa essere applicata o meno? Per me la risposta è no. 2. Un pm può/deve fare ricorso contro una sentenza del gip che di fatto demolisce e ridicolizza le proprie richieste? Per me la risposta è si. A voi.
  14. Una sentenza frutto di palesi forzature ideologiche e scritta con indosso la maglietta di una delle due squadre in campo. Una sentenza che in colpo solo va contro il buon senso, contro le evidenze probatorie, contro la legge italiana, contro la sovranità dello Stato, contro la sicurezza interna, contro lo stesso PM che (se non altro per salvare la faccia) aveva contestato alla fuorilegge tedesca una serie di reati chiedendone il divieto di dimora nella provincia di Agrigento, contro la CEDU, contro il ministro dell'immigrazione olandese che nei giorni scorsi aveva completamente scaricato la capitana e sostanzialmente condiviso le posizioni di Salvini. Una sfida al popolo italiano e uno schiaffo in pieno volto alla Giustizia che serve solo ad inasprire toni e animi, e ad alzare il livello dello scontro istituzionale tra politica e magistratura politicizzata. Un umilissimo consiglio a questo straordinario gip in grado di rappresentare al meglio il concetto di diritto piegato all'ideologia: cambi mestiere per il bene dell'Italia e degli italiani, e magari si imbarchi sulla Sea Watch come vicecapitana.
×
×
  • Create New...