Jump to content

anastasi48

Tifoso Juventus
  • Content count

    135
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

59 Excellent

About anastasi48

  • Rank
    Juventino Soldatino
  1. la pensiamo uguale, ma io quello che faccio fatica a capire, è perchè Allegri non abbia messo Kean che sta vivendo un momento magico. Hai pure Dybala, cavolo, e metti uno che manca da due mesi? Io avrei messo prima Kean e poi 15 minuti li avrei fatti fare a Costa per bernardeschi. Ora mi auguro che al ritorno ci siano Chiellini e Can.
  2. se levi Mario, il sostituto è Kean, ma non per Allegri. In un colpo solo ha umiliato Kean e Dybala, per mettere uno che non giocava da due mesi.....ma Costa ha fatto l' elastico....Ma non dovevamo andare al Circo per lo spettacolo?
  3. purtroppo segni se calcia in porta CR7. Berna si è fumato l' impossibile. ogni volta che tira sembra debba sfondare la rete, e invce la palla puntualmente esce. Costa altro gol fumato.
  4. per parlare di calcio, non di fisica quantistica, non bisogna aver allenato. se non sei d' accordo, cerca di argomentare.
  5. stasera si è visto il contrario del calcio per come lo intende Allegri: a prte il portiere, l' ajax ha 10 giocatori che sanno sempre cosa fare quando sono in fase di possesso, attraverso movimenti provati e riprovati. Non parlo di schemi ma di movimenti, roba allergica ad Allegri.
  6. ce l' hanno sulla coscienza Allegri, Cancelo e il polacco. mandzukic sempre più imbarazzante. Alkegri non ha messo Kean per non essere sputtanato ancora. Allenatore per modo di dire.
  7. Io prenderei Paulo Sousa.
  8. veramente lo caccerebbe oggi stesso.
  9. Intendo una squadra che viene ricordata per l' impronta data dal suo tecnico. La Juve di Allegri sarà ricordata per i risultati ma non per l' idea di gioco inculcata dal suo tecnico ai propri calciatori.
  10. Io parlavo di gioco, tu parli di BEL gioco. Io ho parlato di IDENTITA°, e tu hai fatto scena muta o parlato di altro. I risultati li fa la squadra non un allenatore dalla panchina, bravo solo a criticare i suoi calciatori. P.S. Il calcio di Allegri è uguale a quello di Mourinho, solo che voi amate Allegri, e Mourinho che ha vinto tutto, lo chiamate l' anticalcio.
  11. Tra i meriti, o anche i compiti, di un allenatore c'è anche quello di dare un gioco alla squadra. Da quando c'è lui la Juve non ha un gioco e nemmeno una identità precisa. Solo quest' anno, per dirne una la Juve in 30 partite ha cambiato 30 volte formazione. Se poi mi dici quali sono i meriti che dovrebbe avere un allenatore di calcio di un top club....Parlate tutti di meriti, quando si parla di gioco la buttate sul disocrso risultati.
  12. un altro anno di anticalcio non lo reggo. spero vada via, altrimenti disdico sky e smetto di seguire il calcio italiano. 5 anni sono un' eternità, adesso anche basta.
  13. I buu razzisti: ci siamo ancora

    Bonucci dopo tutto questo dovrebbe essere invitato dalla Società Juventus a cercarsi un' altra squadra, invece mi sa che prenderanno la palla al balzo per vendere Kean e fare plusvalenza.
  14. I buu razzisti: ci siamo ancora

    Kean non ha fatto NULLA. Ha segnato sotto quella curva, e dopo essersi beccato per 90 minuti dei cori beceri, ha alzato le braccia. Non c'è nbessuna provocazione. Poi al momento di girarsi e andare via di lì, si fa il segno della croce. Io sto con Kean, e contro Bonucci che ha solo sfruttato la situazione per mettersi in mezzo, anzichè farsi i capperi suoi. E come se non bastasse ha pure avuto la faccia di criticare Kean davanti a teccuini e telecamere. Anche Allegri pteva farne a meno, ma con lui siamo abituati alle critiche pubbliche nei conronti dei nostri giocatori, lui non perde mai occasione, e con Kean ha veramente rotto i cabasisi, lo sta criticando da una settimana.
  15. I buu razzisti: ci siamo ancora

    fanno finta, solo quando parte qualche coro allo Stadium fanno i moralisti. Anche ieri telecronaca imbarazzante.
×