Jump to content
Sign in to follow this  
Morpheus ©

La Moviola Del Campionato

Recommended Posts

Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

NONA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Bologna - Juventus , arbitro TREFOLONI , ammoni Bologna, ammoniti Juventus 1, nessun rigore concesso

Partita non commentata nel forum, giudicata quindi neutra. Si potrebbe discutere del supposto fallo di rigore commesso da Mellberg anche perch? siamo in un forum bianconero... per questo citiamo la moviola del corrieredellosport : Contatto in area fra Mellberg e Marazzina, il difensore bianconero sembra toccare il pallone, pensiamo sia sufficiente .the

Milan - Siena 2-1. arbitro CELI ammoniti Milan 1, ammoniti Siena 2, rigori concessi 1 per il Milan

Attribuita pesantemente a favore del Milan per rigore su Inzaghi giudicato a grandissima maggioranza nel forum inesistente, quando la gara era sull'1-1 .

Fiorentina -Inter 0-0, arbitro ROSETTI ammoniti IFiorentina 1, ammoniti Inter, nessun rigore concesso.

ATtribuita pesantemente a favore dell'Inter per la mancata concessione di un calcio di rigore per fallo su Pazzini, in modo quasi uniforme si ritiene il rigore dovesse essere concesso. Nessun commento per una gomitata di Mancini che pure potrebbe essere considerata gravissima e da prova televisiva.

Roma- Sampdoria partita rinviata per pioggia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

DECIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Juventus - Roma 2-0 .rulez , arbitro RIZZOLI , ammoniti Juventus 0, ammoniti Roma 2, nessuno rigore concesso.

Pareri discordi pochi commenti evidentemente a tanti l'arbitraggio ? andato bene cos?'.

Poco da segnalare, un piccola maggioranza ha trovato l'arbitraggio leggermente penalizzante per la Juventus in particolare per un rigore non dato ad Amauri(non clamoroso..) e per un fuorigioco fischiato sempre al nostro centravanti in un azione che lo poteva portare in porta.

Reggina - Inter 2-3, arbitro DE MARCO , ammoniti Reggina 1, ammoniti Inter 1, nessun rigore assegnato.

Direzione di gara giudicata nettamente a favore dell'Inter con vari espisodi segnalati.

Secondo alcuni Cordoba, gi? ammonito andava espulso per fallo da ultimo uomo, a Qaresma , Vieira e Burdisso viene risparmiato l'ammonizione nonostante diversi falli violenti e antisportivi ( da dietro, Qaresma si lascia andare anche a uno sputo contro un avversario tanto per gradire).

Milan- Napoli arbitro ROCCHI , ammoniti Milan 2, ammoniti Napoli 2, espulso Maggio del Napoli per doppia ammonizione al 45' primo tempo, 1 rigore assegnato al Milan sullo 0-0.

Direzione di gara clamorosamente di parte, con un rigore regalato da Rocchi e molte ammonizioni non comminate al Milan. Bisogna precisare che per buona parte degli intervenuti nonostante la generosit? sconfinata dell'arbitro il suo operato non ha inciso sul risultato finale., perch? il rigore ? stato fallito e la seconda ammonizione per molti c'era.

In ordine ... doppio ammonizione a Maggio , per la maggioranza del forum ? incontestabile , anche se ci sono discussioni soprattutto per la prima ammonizioni per proteste ( per altri ? discutibile la seconda). Il fallo della seconda ammonizione esiste ed era anche sanzionabile con il giallo.

Il rigore era da un tiro da due metri, se c'erano, contro un avversario che aveva le braccia attaccate al corpo, errore inaccettabile in serie A .the

Altri vari appunti all'arbitraggio in ordine sparso dai commenti sul forum...

#poco prima dell'espulsione di Maggio Zambrotta fa un brutto fallo da dietro che costa ad Hamsik 3 minuti di cure e il forfait nel secondo tempo, ma Zambrotta non viene ammonito ( a differenza di Maggio).

#Gattuso fa le sceneggiate all'arbitro e ai giocatori avversari ( come Hamsik) e fa tantissimi falli prediligengo Lavezzi una volta che Hamsik era gi? stato sistemato, ma non viene mai ammonito mentre secondo tanti di noi meritava 3 o 4 cartellini gialli

#secondo alcuni Ambrosini andava ammonito anche dopo il primo giallo e quindi espulso

#Ronaldinho andava ammonito nel secondo tempo

#Kak? ammonito gi? nel primo tempo andava espulso per fallo su Aronica.

Per completezza dalla moviola del corrieredellosport : ."... ha poi graziato dall’ammonizione Ronaldinho (l’intervento su Santacroce nella ripresa), Gattuso e Kak? che, gi? ammonito, spinge da dietro Aronica in copertura sul pallone. "

Siena- Fiorentina 1-0 , arbitro FARINA , ammoniti Siena 1, ammoniti Fiorentina 1, nessun rigore assegnato.

Non trovati commenti nel forum, cos? commentiamo dalle varie Moviole.

Arbitraggio pesantemente penalizzante per la Fiorentina, gli orfani di Batistuta sullo 0-0 e a met? ripresa sono stati privati di un calcio di rigore che doveva venir loro assegnato, con Zuniga che travolge Donadel in area . In precedenza annullato un gol a Mutu ma giustamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

UNDICESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Chievo - Juventus 0-2 , arbitro BANTI, ammoniti Chievo 4, ammoniti Juventus 3, 1 rigore concesso allo Juventus sullo 0-1

Arbitraggio sicuramente favorevole (ma non scandalosamente .the ) alla Juventus, con un rigore dubbio concesso e una ammonizione risparmiata a Sissoko ( per alcuni doveva essere addiritura espulso). Molte discussioni nel forum

Cominciamo dai rigori concessi e non concessi.

Il rigore assegnato alla Juventus (era gi? in vantaggio 1-0) ? dubio perch? la palla prima di colpire il braccio di Mantovani colpisce il ginocchio. Il forum si divide a met? sull'opportunit? di concedere quel rigore. Bisogna dire che la palla era particolarmnete lenta ed ? dubbio che Mantovani non fosse in grado di evitare il tocco di mano.

Prima del rigore alla fine del primo tempo ( juventus in vantaggio 1-0 dopo la magia di Alex) Sissoko reagisce a uncontrasto facendo un piccolo sgambetto a Yeps. per la maggior parte del forum il fallo era solo da ammonizione ( comunque non concessa) mentre una minoranza pensa ci stesse il rosso.

Altri due rigori, fallo di mano in area di Tiago onestamente indiscutibile, supposto di mano in area di Legrottaglie rigore, secondo alcuni era rigori.

Moviola del corriere dello sport

Chievo-Juventus 0-2

Mantovani: prima ginocchio, poi mani

Tocco con la mano sinistra di Tiago su rinvio al volo di Molinaro: i due bianconeri sono vicinissimi, invo?lontario. Sbaglia Banti (e il guardalinee Alessandro?ni) a non vedere il calcetto volontario di Sissoko ai danni di Yepes. Ci sar? prova tv? Dubbio il rigore (da ripetere, c'? molta gente in area) concesso alla Juve: testa di Del Piero, il pallone batte per terra, viene sfiorato da Iaquinta, sicuramente viene toccato dal gi?nocchio di Mantovani prima di finirgli sulla mano. Collina ha sempre ribadito che quando il fallo di ma?no scaturisce da un rimpallo, non pu? mai essere vo?lontario. Protesta il Chievo per un braccio destro di Legrottaglie su cross di Iunco: se Banti usasse lo stes?so metro, sarebbe rigore, ma il braccio del biancone?ro si sta stringendo verso il corpo. Giusto cos?.

Moviola della giornalaccio rosa dello sport

CHIEVO-JUVENTUS 0-2 - Mani di Tiago su rinvio di Molinaro: involontario. Sullo 0-0 l’assistente Di Liberatore ferma Pellissier: il fuorigioco non c’?. Al 45’ Sissoko trattiene Yepes che per? riesce a divincolarsi e quando il pallone ? gi? lontano lo juventino sgambetta da dietro il giallobl?: Banti non sanziona, anzi vede quasi una simulazione di Yepes e poi lo dice al team manager del Chievo Pacione. Ammonisce Tiago e Langella per la mischia che si accende dopo l’intervento di Sissoko che sarebbe da espulsione. Ci pensa Ranieri a tenere nello spogliatoio il maliano. Non pu? essere caso da prova tv: l’arbitro ha visto. Ma l’errore arriva soprattutto all’8’ della ripresa quando viene assegnato un rigore per un mani di Mantovano che per? tocca dopo che il pallone calciato a distanza ravvicinata da Iaquinta gli schizza sul ginocchio al braccio, una situazione che per casistica porta a considerare il mani involontario. Al 28’ non si vede se Legrottaglie (che con il corpo copre le telecamere) tocca col petto o col braccio un tiro di Iunco: Banti lascia correre e ammonisce Iunco per proteste

Inter- Udinese 1-0 arbitro MORGANTI ammoniti Inter 2, ammoniti Udinese 0 non sono stati concessi rigori.

Arbitraggio che risulta favorevole all'Inter per la mancata espulsione di Cordoba per fallaccio su Inler ( in quel momento la partita era sullo 0-0 l'Inter segner? a fatica solo nel recupero).

Lecce - Milan 1-1, arbitro BERGONZI , ammoniti Lecce 4, ammoniti Milan 2, nessun rigore concesso.

Arbitraggio neutro niente di particolare da segnalare.

Fiorentina - Atalanta 2-1. arbitro DAMATO, ammoniti Fiorentina 2, ammoniti Atalanta 3, un rigore concesso per l'Atalanta ( sul 2-0 Fiorentina).

Nessun commento sul Forum dalle moviole arbitraggio sfavorevole alla Fiorentina per il rigore concesso all'Atalanta , perch? il rigore viene concesso per fallo di mano quando il giocatore della Fiorentina ha il braccio dietro la schiena, non si pu? sostenere che fosse un tocco volontario

Bologna Roma 1-1 , arbitro ORSATO, ammoniti Roma Bologna 2 , ammoniti Roma 2, nessun rigore concesso .

Un unico commento , viene imputato mani di De Rossi nella ripresa che sarebbe costato un calcio di rigore , per altre moviole (visto l'unico commento..) non ? fallo da rigore, ma c ? un fuorigioco fischiato a Marazzina ( Bologna) inesistente che sarebbe stata un occasione pericolosissima.

Arbitraggio quindi favorevole alla Roma

Per questa volta inseriamo eccezionalmente una nota anche per il Napoli squadra che in pi? di un occasione ha goduto di favori arbtirali in questo campionato, domenica scorsa esclusa, tenendo anche conto della posizione di classifica.

Napoli Sampdoria 2-0 , arbitro ROSETTI , ammoniti Napoli 4, ammoniti Sampdoria 5, nessun rigore concesso.

Arbitraggio complessivamente a favore del Napoli decide il corso della partita

Inizio partita azione della Samp fermata per fuorigioco passivo di Casano, nel secondo tempo annullato un gol a Cassano per un altro fuorigioco inesistente, sarebbe stato il gol del pareggio. Franceschini Sampdoria doveva essere espulso e viene graziato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

DODICESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Juventus - Genoa 4-1 , arbitro ROCCHI ammoniti Juventus 0, ammoniti Genoa 2, rigori concessi 0 .

Arbitraggio molto favorevole alla Juventus

Fuorigioco inesistenti fischiati a Gasbarroni e a Milito (Milito che segna ma dopo il fischio dell'arbitro) quando per? la Juve era 2-0, il Genoa sarebbe rimasto sotto nel punteggio.

Un possibile rigore a favore del Genoa non fischiato nel secondo tempo.

Palermo - Inter arbitro TAGLIAVENTO ammoniti Palermo 3, ammoniti Inter 0 , nessun rigore concesso.

Per una volta non particolari favoritismi nei confronti dell'Inter ma viene da pi? utenti contestata la punizione assegnata all'Inter da cui scaturir? il 2-0 di Ibrahimovic su tiro diretto, perch? ? lo svedese e non il difensore a cercare, con mestiere, il contatto

Milan - Chievo 1-0 arbitro DE MARCO ammoniti Milan 2, ammoniti Chievo 2, rigori assegnati 1 per ... il Milan.

Arbitraggio molto favorevole al Milan, un rigore inesistente sblocca la partita, di secondaria importanza che successivamente non sia stato dato un rigore, questo si giusto, per il Milan.

Con ordine...

Il rigore assegnato per fallo su Kak? viene commentato dai primi utenti come non esistente per l'esiguit? del fallo , veramente risibile. Ma con la moviola si rivede quello che all'arbitro nelle vicinanze non doveva sfuggire , il supposto fallo era avvenuto fuori area! Rigore realizzato e Milan in vantaggio.

Non assegnati dei falli per il Milan come uno su Ronaldinho fuori area.

Non assegnato un rigore solare su Kak? nel secondo tempo , a partita ormai sbloccata.

Dal Corriere_dello_sport :Ronaldinho serve Kak? che sta tagliando, fuori area il destro di Bentivoglio viene in contatto con il destro del brasiliano, che poi cade in area: non era rigore. Punizione di Ro?naldinho, Bentivoglio in barriera (dentro l?area) devia con il gomito, il dubbio ? sulla volontariet?. Ignorato un fallo di Mandelli su Dinho (fuori area, ma sempre fallo ?). Inza?ghi e Mantovani si tengono in area giallobl?, De Marco fa proseguire. Clamoroso e scola?stico l'errore del guardalinee Pirondini: fer?ma Pato lanciato da Seedorf per un off side che non pu? esserci, visto che il baby brasi?liano ? nella sua met? campo. Da rigore (que?sto s?) la trattenuta di Malag? su Kak?.

Arbitraggio mediocre.

Roma- Lazio 1-0 arbitro ROCCHI ammoniti Roma 3, ammoniti Lazio 4, espulsi per doppia ammonizione Ledesma 66 (Lazio) al 66' e Perrotta (Roma) al 87'

Pochi commenti, nessuna decisione di rilievo per i pi? arbitraggio neutro ininfluente sul risultato, giusta la doppia ammonizione per Ledesma che lascia la Lazio in 10 a met? secondo tempo. Discutibile che Totti venga ammonito solo prima di essere sostituto nonostante qualche fallo e discussione di troppo.

Cagliari - Fiorentina arbitro GAVA 1-0 ammoniti Cagliari 2, ammoniti Fiorentina 5, 1 rigore concesso per il Cagliari.

Arbitraggio sfavorevole ai viola con il rigore concesso e trasformato da Acquafresca molto dubbio per non dire inesistente secondo i pochi commenti nel forum e delle moviole. Fischiato successivamente un fuorigioco inesistente contro il cagliari.

Nel secondo tempo non concesso un rigore per la Fiorentina con Matheu che affossa Gilardino tirandolo per la maglietta. Secondo il Corriere_dello_sport ci sarebbe un rigore non assegnato anche per il Cagliari per intervento con gamba alta su Cossu in area di rigore.

Inseriamo ancora il Napoli.

Atalanta - Napoli 3-1 arbitro BRIGHI ammoniti Atalanta 2 ammoniti Napoli 5, espulso Zalayeta per doppia ammonizione al 35' primo tempo.

Arbitraggio decisamente favorevole al Napoli con un rigore regalato ai partenopei che porta al pareggio e un successivo nettissimo rigore non assegnato all'Atalanta.

Doni doveva essere espulso per eccessive proteste dopo la concessione del rigore a favore del Napoli.

Arbitraggio scadente nel suo complesso per molte decisioni bizzarre, direttore di gara che sembra inadeguato per la serie A

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

QUATTORDICESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Juventus - Reggina 4-0, arbitro DAMATO, ammonizioni Juventus 1, ammonizioni Reggina 3, rigori concessi 1 alla Juventus sul 3-0.

Arbitraggio considerato sfavorevole alla Juventus nonostante il rigore concesso , peraltro sul 3-0 a partita gi? in cassaforte.

Nel primo tempo non concede un rigore a Del Piero giudicato unanimemente nel forum da rigore, non concede un rigore per intervento su Camoranesi considerato questa volta molto dubbio, non ha espulso un giocatore che ha messo una manata in faccia ad amauri. Sul 2-0 l'arbitro annulla un gol di punizione della Reggina (sarebbe stato 2-1) perch? viene battuta senza attendere il suo fischio ( era trascorso un certo tempo quindi serviva il fischio che desse il tempo della battuta). Il rigore concesso per fallo su Giovinco incontestabile , Formica Atomica viene messo gi? in area mentre sta tagliando per il centro. Nessun regalo solo un rigore non dato a inizio partita ( dopo quello con l'Inter son due di fila... ) e molti juventini scontenti dell'arbitro .

Inter - Napoli 2-1, arbitro ROSETTI, ammoniti Inter 1, ammoniti Napoli 3 , nessun rigore concesso.

Arbitraggio considerato sostanzialmente ininfluente , anche se l'arbitro pare un p? troppo morbido con l'Inter.

Nel forum si ? discusso di un fallo subito da Lavezzi ma era fuori area e molti pensano che in ogni caso sarebbe stato troppo leggero per dare un rigore. In ogni caso l'ammonizione a Lavezzi pare eccessiva e si fa notare che nel dubbio spesso le cose vengono fischiate a favore dell'Inter. Pochi commenti oltre quanto detto di Lavezzi cos? aggiundiamo dal Corrieredellosport :

Stankovic interviene su Lavezzi: rischia il giallo. Era fallo l'intervento di Cannavaro su Cruz. Ibra batte una punizione al volo, vicino a lui c'? Aronica che tocca il pallone. Lavezzi ruba palla a Cambiasso aiutandosi un po', poi Cordoba interviene sul Pocho e Rosetti fi?schia fallo: lo era forse anche quello precedente. Zalayeta scivola in area, nei pressi c?? Samuel, che non c?entra nulla. Regolare il gol di Lavezzi: quando riceve lo scambio Da Za?layeta ? tenuto in gioco da Cambiasso. Ri?schia Aronica, gi? ammonito, quando inter?viene su Cruz. Lavezzi si infila fra due interi?sti, a sinistra Samuel, a destra Maxwell che gli d? una spallata. L'intervento ? fuori area, ma era punizione dal limite, mai - come ? suc?cesso - giallo per simulazione. Contatto Ri?naudo- Adriano, non c?? fallo, il torinese lo ravvisa nell'intervento del brasiliano, che in realt? sarebbe andato verso la porta.

Non una grande prova di Rosetti si direbbe.

Palermo - Milan 3-1, arbitro ROCCHI, ammoniti Palermo 4. ammoniti Milan 1, rigori concessi 2 per il Milan di cui uno solo realizzato. Il primo rigore concesso sullo 0-0.

Arbitraggio considerato favorevole al Milan anche se ininfluente sul risultato, favorevole ai rossoneri per il semplice motivo che il primo rigore per molti non c'era.

Le immagini successivamente hanno mostrato che il contatto tra il portiere del Palermo Amelia e Pato ? avvenuto appena fuori dall'area di rigore (alcuni moviolisti non sono d'accordo) e quindi appunto non sarebbe rigore.

Nel forum si ? dibattuto su questo e dopo i primi commenti favorevoli si ? giunti alla conclusione che il primo non era un fallo avvenuto in area di rigore. Sul secondo rigore nessuna contestaziione concesso quando ormai la partita era finita .

Sul forum si ? dibattutto poco cos? aggiungiamo

Punizione non concessa a Miccoli al limite dell'area

Il rigore di cui sopra, parato da Amelia, a rigor di regolamento si sarebbe potuto far ripetere per la presenza di giocatori del Palermo in area, al momento del tiro

Roma - Fiorentina 1-0 , arbitro TAGLIAVENTO, ammoniti Roma 2, ammoniti Fiorentina 2, nessun rigore concesso.

Arbitraggio controverso nel forum, si discute di rigori non assegnati alla Fiorentina.

Secondo le moviole esterne al forum, probabilmente andava concesso un rigore per fallo di Juan su Gilardino. Rimane un piccolo dubbio per un intervento di Cassetti su Miccoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

SEDICESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Bologna-Torino: Rocchi di Firenze - Al 28', sullo 0-1, Pisano commette fallo in area su Marazzina: il penalty c'?, ma l'arbitro non ? dello stesso avviso e lascia proseguire. Al 44' molti dubbi sul colpo di testa di Natali: Antonioli pare abbia respinto il pallone quando questo ? gi? entrato del tutto, ma il guardalinee Stefani non concede il gol ai granata. Giusto assegnare entrambi i rigori al Bologna.

Napoli-Lecce: Valeri di Roma - Un solo errore per il giovane arbitro della sezione capitolina: al 54' Rinaudo commette fallo su Giacomazzi in area, ma il direttore di gara concede punizione dal limite.

Fiorentina-Catania: De Marco di Chiavari - Ottima la direzione di gara. L'unico errore ? del guardalinee che al 52' fischia un off-side a Plasmati che pare non esserci.

Genoa-Atalanta: Giannoccaro di Lecce - Sul gol di Floccari, errore dell'arbitro che non punisce il fallo dell'attaccante ex Messina su Papastatophoulos. Al 50' ingiusto annullare il gol a Milanetto; al momento del cross di Milito, Van den Borre ? in posizione regolare. Ineccepibili le decisioni dell'arbitro su tutte e tre le espulsioni.

Inter-Chievo Verona: Bergonzi di Genova - Nel primo tempo fallo di mano in area di Morero su cross di Stankovic; bravo l'arbitro a lasciar proseguire perch? i due calciatori sono vicinissimi. Regolare il primo gol di Ibrahimovic.

Palermo-Siena: Romeo di Verona - Nel primo tempo fallo di mano in area volontario di Galloppa: il penalty c'?, ma il direttore di gara lascia proseguire. Al 78' annullato un gol a Bovo ingiustamente: il difensore era partito nettamente in posizione regolare.

Reggina-Sampdoria: Gava di Conegliano - Al 74' fallo in area granata di Cirillo su Cassano. L'attaccante barese ha accentuato il contatto, ma il fallo c'era e ha fatto bene l'arbitro a decretare il penalty.

Roma-Cagliari: Trefoloni di Siena - Al 44' annullato un gol a Baptista: difficilissimo stabilire se l'attaccante brasiliano fosse in posizione regolare o meno. Perrotta parte in posizione irregolare in occasione del suo gol.

Udinese-Lazio: Rosetti di Torino - Regolare il primo gol di Di Natale. Al 29' fischiato un fuorigioco a Rocchi inesistente. Bravo invece il guardalinee a fermare Liechtstenier in posizione di off-side quattro minuti dopo. Sempre nella prima frazione, colpo di mano in area di Radu; il braccio non ? attaccato al corpo e il rigore c'?, ma l'arbitro lascia proseguire.

Juventus-Milan: Rizzoli di Bologna - Del Piero parte in posizione irregolare nell'azione che porter? il direttore di gara a concedere calcio di rigore alla Juventus per fallo di Jankulovski sullo stesso capitano bianconero. Giusta la seconda ammonizione a Zambrotta per il fallo su De Ceglie. Al 66', sulla punizione di Del Piero, Seedorf in area colpisce volontariamente il pallone con un braccio, ma l'arbitro non concede il penalty.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

DICIASSETTESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Lazio-Palermo: Gava di Conegliano - Nel primo tempo l'assistente Carrer fischia una posizione di off-side a Miccoli inesistente: al momento del lancio di Liverani, l'ex calciatore del Benfica ? tenuto in gioco da De Silvestri. Al 64' sempre lo stesso assistente fischia un'altra posizione di fuorigioco che non c'?: sulla verticalizzazione di Ledesma, Rocchi ? tenuto in gioco dalla gamba destra di Kjaer. Giusta la doppia ammonizione a Balzaretti. All'83' Bovo, gi? ammonito, commette un brutto fallo su Pandev al limite dell'area di rigore: il fallo ? meritevole di cartellino giallo, ma l'arbitro lascia proseguire.

Siena-Inter: De Marco di Chiavari - Al 2' minuto manata in area nerazzura di Samuel a Frick; il contatto c'?, ma l'arbitro lascia proseguire. Nella ripresa viene fischiato un fallo a Vergassola per un intervento su Quaresma inesistente: il calciatore protesta e l'arbitro lo ammonisce. Clamorosa la svista dell'assistente Griselli sul gol dell'1-2: al momento del passaggio di Maxwell, Maicon e altri due calciatori dell'Inter sono in netta posizione di off-side.

Atalanta-Juventus: Farina di Novi Ligure - All'11' giusto annullare il gol di Chiellini: il calciatore, al momento dell'assist di Marchionni, ? in fuorigioco. Al 18' proprio Marchionni viene fermato in posizione di fuorigioco: al momento del lancio di Amauri per?, l'ex Parma ? in linea. Da annullare il primo gol dei bianconeri: al momento del passaggio di Sissoko, Marchionni, che servir? il pallone a Del Piero, ? in netta posizione di fuorigioco. Al 48' ancora protagonista l'ex esterno del Parma: tocca in area Floccari, ma l'arbitro non concede il penalty tra le proteste dei giocatori bergamaschi.

Cagliari-Reggina: Tommasi di Bassano del Grappa - Dubbi sul rigore assegnato alla Reggina: ? il guardalinee ad assegnare il penalty, visto che Tommasi non l'aveva concesso: dal replay si nota che il calciatore del Cagliari non tocca il pallone con la mano e il rigore non c'?.

Catania-Roma: Rosetti di Torino - Morimoto ? in posizione regolare in entrambi i suoi gol. Al 65' contatto dubbio in area etnea: Stovini trattiene la maglia di Vucinic, ma l'arbitro lascia proseguire.

Chievo Verona-Genoa: Celi di Campobasso - Unico episodio dubbio riguarda la posizione di Oliveira al momento del gol: sul tocco di Juric, il calciatore uruguagio ? proprio sulla linea del fuorigioco. Molto difficile stabilire in diretta se ? in off-side o meno, ma dal replay pare che Luciano lo tenga in gioco.

Lecce-Bologna: Morganti di Ascoli Piceno - Buona la direzione di gara. Giusto annullare il gol a DI Vaio. Il tocco di Stendardo non rimette in gioco l'ex calciatore del Genoa.

Sampdoria-Fiorentina: Orsato di Schio - Ingiusta l'ammonizione a Melo per il fallo su Cassano. Difficile capire se sul colpo di testa di Delvecchio il pallone sia entrato interamente o meno. All'80' fischiato dall'assistente Agostini un fuorigioco inesistente a Cassano: al momento della verticalizzazione di Franceschini, il talento blucerchiato ? tenuto in gioco da Donadel.

Torino-Napoli: Rizzoli di Bologna - Regolare il gol dei granata: al momento della conclusione sul palo di Rosina, Bianchi ? tenuto in gioco da Santacroce.

Milan-Udinese: Saccani di Mantova - All 11' Maldini stende Quagliarella lanciato a rete: ci stavano espulsione e calcio di punizione, ma l'arbitro ha lasciato proseguire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

DICIOTTESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Al contrario di come previsto nessun episodio rilevante che riguardasse le prime 3 ( per fortuna! ), di conseguenza pochissimi interventi nel forum .

Appoggiandoci anche alla moviola del corriere dello sport, visti i pochi commenti, ecco un quadro della giornata:

Juventus-Siena 1-0, arbitro RUSSO, ammoniti Juventus 1, ammoniti Siena 1, nessun rigore concesso.

Unanimamente considerato involontario e non punibile il mani di Legrottaglie in area di rigore, braccia vicine al corpo a protezione dello stesso, tiro potente e ravvicinato.

Per il corrieredellosport giusta la punizione da cui scaturisce il gol del Capitano, segnalazione sbagliata in occasione del fuorigioco fischiato ad Amauri.

Inter-Cagliari 1-1, arbitro PIERPAOLI, ammoniti Inter 1, ammoniti Cagliari 1, 0 rigori concessi.

Per quasi tutti gli intervenuti Inter trattata coi guanti bianchi: Muntari si permette ogni licenza nei suoi tackle senza venire mai sanzionato, quando in pi? di un occasione meriterebbe il cartellino giallo o 'arancione'. Solo a fine partita all'ennesimo intervento violento viene finalmente ammonito. Inoltre contestato il fallo fischiato a Biondini (Cagliari) proiettato in area di rigore e da un utente il controfallo da cui inizia l'azione del pareggio. Per il corrieredellosport buon arbitraggio ma fa notare il fallo inesistente fischiato a Biondini e un fuorigioco dubbio, sempre ai danni del Cagliari nel primo tempo.

Roma-Milan 1-1, arbitro MORGANTI, ammoniti Roma 3, ammoniti Milan 2, nessun rigore concesso.

Nessun commento dal forum.

Dal corrieredellosport : involontario il mani di De Rossi, regolare il gol del pareggio di Pato Jankulovski ? tenuto in gioco (quindi anche se ostacolasse il portiere sarebbe in posizione regolare) come Pato e non toccando il pallone successivamente non mette Pato in fuorigioco come sarebbe stato con una sua deviazione del pallone. Fallo di Jankulovski su Mexes al limite dell'area del Milan non fischiato.

Fiorentina-Lecce 1-2, arbitro MAZZOLENI, ammoniti Fiorentina 3, ammoniti Lecce 2, espulso Osvaldo per doppia ammonizione.

Secondo il forum arbitraggio molto negativo per la Fiorentina, che vede concedere al Lecce almeno un gol nettamente in fuorigioco, con anche l'altro probabilmente in fuorigioco. Probabilmente eccessiva la seconda ammonizione per Osvaldo a tempo scaduto.

Per il corrieredellosport entrambi i gol sono in fuorigioco .

A grande richiesta degli arbitri inseriamo ancora il Napoli ribatezzato da un utente l'Inter 2 .asd

Napoli-Catania 1-0, arbitro CELI, ammoniti Napoli 0, ammoniti Catania1, rigori concessi : 1 a favore del Napoli sullo 0-0 (parato)

Per il forum arbitraggio chiaramente pro-Napoli, risulta evidente che non si dovesse fermare Morimoto a fine primo tempo quando stava andando in porta (ha segnato dopo il fischio dell'arbitro.. ) addiritura qualche secondo prima che scoccasse il 45'!!!!!

Molti dubbi su un fuorigioco in occasione del gol del Napoli.

Per il Corrieredellosport motivate le recriminazioni di Zenga sul gol annullato a Morimoto di cui sopra, sul gol non contesta dei fuorigioco ma un fallo commesso da Denis su Carboni, non ravvisato dall'arbitro. Giudica giusta l'assegnazione del rigore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

DICIANNOVESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Lazio-Juventus 1-1, arbitro Morganti, ammoniti Lazio 4, ammoniti Juventus 3.

Arbitraggio neutro. Pocchi commenti nel forum nonostante vari episodi dubbi. Dubbio per un fallo su Amauri forse caricato da un difensore della Lazio in area...ma non sembra rigore. Come non ? rigore (non ? fallo) l'intervento di Molinaro ad anticipare Foggia, c ? un contatto ma la palla ? ormai lontana e forse Molinaro ha anche toccato (sfiorato) il pallone. Sul gol del pareggio la posizione di Del Piero non ? irregolare perch? al di l? di discorsi su fuorigioco attivo o passivo, non ? proprio in fuorigioco un difensore della Lazio lo tiene in posizione regolare Per la moviola del corriere dello sport tutto diverso naturalmente .bah :

Mancano, per noi, due cartellini gial?li: a Molinaro (trattiene Pandev al 26? pt e se la cava, ricordiamo che al 20? della ripresa ? stato ammoni?to) e a Nedved (non sar? una gomitata volontaria, ma il braccio sinistro piegato che colpisce Lichtsteiner c??). Un dubbio proprio nel finale di partita, quando, su cross di Rocchi, Molinaro e Foggia vanno entram?bi in scivolata a caccia del pallone. Il biancoceleste ? in vantaggio, il bianconero ha il braccio destro sul?le spalle dell?avversario, quando entrambi sono gi? a terra. Gli altri episodi: sul gol di Mellberg, Del Pie?ro ? in posizione attiva (sulla traiettoria, sposta la te?sta quando passa il pallone), difficile stabilire se sia in off side o meno. Comunque, che Lichtsteiner lo tenga o meno in gioco, ? davvero questione di centi?metri. .. la disinformazione al potere .

Atalanta-Inter 3-0 .rulez, arbitro RIZZOLI, ammoniti Atalanta 2, ammoniti Inter 2.

Arbitro ininfluente vista la debacle dell'Inter.

Nessun commento nel forum, secondo il corriere dello sport se la punizione del 2-0 non fosse entrata sarebbe stato rigore per l'Atalanta per la mano alta di Ibrahimovic. Regolare il gol della bandiera.. dello svedese.

Milan-Fiorentina 1-0, arbitro ROSETTI, ammonizioni Milan 3, ammonizioni Fiorentina 2, espulso Jankulovski(Milan) per doppia ammonizione.

Arbitraggio pesantemente a favore del Milan, in maniera praticamente unanime nel forum ? considerato rigore netto il fallo commesso da Favalli ai danni di Montolivo, calcio allo stomaco mentre il giocatore viola sta per ricevere palla.

Si era nel primo tempo con il Milan in vantaggio 1-0 se realizzato avrebbe portato al pareggio.

Considerato da alcuni eccessivo il secondo fallo d'ammonizione a Jankulovski , ma anche fosse ormai la partita era finita (90'), non compensa certo il rigore non dato.

Secondo un utente inoltre, arbitro generoso verso i giocatori del Milan, diversi dei quali meritavano un ammonizione.

Torino-Roma 0-1, arbitro ROCCHI, ammoniti Torino 4, ammoniti Roma 2, espulso Barone (Torino) per doppia ammonizione.

Arbitraggio sfavorevole alla Roma, che ha rischiato di pareggiare.

Infatti secondo il CorrieredelloSport c'era un rigore per la Roma per fallo su Baptista di Colombo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Reggina-Chievo: Damato di Barletta - Giusta l'espulsione di Carmona al 41': il calciatore cileno commette un brutto gesto lanciando il pallone nello stomaco di Rigoni e l'arbitro non pu? non espellerlo. Alla Reggina negati due calci di rigori: verso la fine delle due frazioni di gioco Mandelli commette fallo su Corradi, ma in entrambe le circostanze Damato non concede il penalty.

Juventus-Fiorentina: Saccani di Mantova - Al 10' fallo in area bianconera di Mellberg su Jovetic: il rigore ? netto, ma Saccani lascia proseguire. Al 33' annullato un gol regolare alla Fiorentina: al momento del tiro di Montolivo, Gilardino ? tenuto in gioco da Marchionni.

Bologna-Milan: Tagliavento di Terni - Sembrano esserci entrambi i rigori fischiati dal direttore di gara: al 9' ? Maldini a commettere fallo su Amoroso, mentre al 16' Bomabardini tocca il piede di Zambrotta. Giusta l'espulsione a Mudingayi per doppia ammonizione.

Genoa-Catania: Banti di Livorno - Al 60' fischiata una posizione di fuorigioco a Jankovic inesistente. Giusta l'espulsione per doppia ammonizione a Ferrari. Al 71' Baiocco commette fallo in area etnea su Modesto: il rigore sembra esserci, ma l'arbitro lascia proseguire.

Lazio-Cagliari: Romeo di Verona - AL 21' fischiato un penalty al Cagliari: l'impressione ? che Jeda faccia di tutto per cercare il contatto che Carrizo e trascini il piede sinistro. Inesistente il rigore concesso alla Lazio al 43' per fallo di Marchetti su Mauri. Sembra esserci invece il panelty assegnato al 51' dal direttore di gara ai biancocelesti per fallo di Matheu su Rocchi.

Lecce-Torino: Trefoloni di Siena - Al 71' Dellafiore commette un brutto fallo su Ariatti: il calciatore andava espulso, ma l'arbitro lo grazia estraendo solo il cartellino giallo. Nonostante le proteste dei calciatori granata, era regolare il gol del Lecce del momentaneo 3-2: il tocco di Tiribocchi col gomito destro sul rinvio di Dellafiore era involontario.

Napoli-Roma: Morganti di Ascoli - Giusto annullare il gol al Zalayeta dopo sei minuti. Irregolare il primo gol della Roma: nel momento in cui Pizarro batte il calcio di punizione, il difensore francese ? in posizione irregolare.

Palermo-Udinese: Velotto di Grosseto - Al 29' i calciatori del Palermo reclamano un calcio di rigore: il fallo di Felipe su Succi c'era, ma era cominciato fuori area. Al 51' assegnato un panalty all'Udinese inesistente: Lukovic, che ? gi? in caduta, non viene colpito da Carrozzieri.

Siena-Atalanta: Candussio di Cervignano - Prima presenza in serie A per l'arbitro di Cervignano. Buono il suo arbitraggio. Regolare il gol di Frick: l'attaccante bianconero ? dietro la linea del pallone al momento del tiro di Vergassola.

Inter-Sampdoria: Celi di Campobasso - Al 39' Celi non vede un pugno rifilato da Adriano a Gastaldello: il calciatore andava espulso e sicuramente il suo gesto sar? oggetto di prova tv. All'80' placcaggio in area nerazzurra di Cordoba su Pazzini: il difensore colombiano si disenteressa completamente del pallone e il rigore sembra esserci, ma l'arbitro non ? dello stesso avviso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTUNESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Atalanta-Bologna: Giannoccaro di Lecce - Buona la direzione di gara. Giuste le ammonizione a Terzi Capelli e Doni (quest'ultimo, diffidato, salter? la sfida cotro il Catania).

Cagliari-Siena: Ciampi di Roma - Al 32' Curci non ? perfetto nell'uscita su Biondini: l'intervento non ? comunque falloso e fa bene l'arbitro a lasciar proseguire. Giuste le ammonizione a Ficagna e Galloppa.

Catania-Inter: Rocchi di Firenze - Dopo 12 minuti Rocchi annulla un gol al Catania: la decisione pare corretta visto che Morimoto entra a gamba tesa su Burdisso, mentre quest'ultimo tenta di spazzare via il pallone di testa. La sfera arriver? poi a Paolucci che batte Julio Cesar, ma il direttore di gara aveva gi? fischiato la punizione per i nerazzurri. Un p? eccessiva l'espulsione a Muntari: l'intervento su Tedesco sembrava da cartellino giallo.

Chievo-Lecce: Bergonzi di Genova - Al 32' contatto in area salentina tra Polenghi ed Esposito: bravo Bergonzi a non decretare il penalty perch? il difensore colpisce nettamente il pallone. Al 45' il Lecce protesta per un fallo di mano in area di Mantovani, ma il replay smentisce l'intervento scomposto del difensore. Giuste le espulsioni, entrambe per doppia mmonizione, a Mandelli e Fabiano.

Fiorentina-Napoli: Rizzoli di Bologna - All'87' il Napoli reclama un penalty per fallo di mano in area di Gamberini: l'arbitro lo giudica invlontario e le immagini tv sembrano dare ragione al direttore di gara. Giusta la seconda ammonizione al centrocampista Montervino che addomestica il pallone volontariamente col braccio.

Milan-Genoa: Gervasoni di Mantova - Regolare il gol di Milito all'87': al momento della spizzata di testa di Biava, l'attaccante argentino ? tenuto in gioco da Favalli.

Roma-Palermo: Pierpaoli di Firenze - Al 20' errore dell'arbitro che ferma Vucinic per posizione di off-side, nonostante l'ultimo passaggio era stato di Liverani: dopo che il centrocampista rosanero ha confermato di aver toccato per ultimo il pallone, l'arbitro si ? scusato con l'attaccante montenegrino e ha ripreso il gioco con una palla a due in mezzo al campo. Altro errore dell'arbitro al 40': Bovo commette fallo in area su Perrotta: il rigore ? netto, ma l'arbitro non ? dello stesso avviso.

Sampdoria-Lazio: Ayroldi di Molfetta - Giusto il penalty assegnato alla Samp al 63': Lichtsteiner commette fallo su Cassano e l'arbitro fa bene a decretare la massima punizione. Al 70' bravo l'assisitente Carretta: Ayroldi decreta un calcio di rigore alla Lazio per fallo di Lucchini su Zarate, ma il guardalinee rettifica la decisione dell'arbitro. Il replay evidenzia come il difensore non abbia toccatto l'attaccante argentino entrando nettamente sul pallone. Gara nervosa nel finale: bravo l'arbitro ad ammonire Foggia, Cassano, Dessena e Bellucci per placare gli animi.

Torino-Reggina: Farina di Novi Ligure - Al 43' brutto fallo di Lanzaro su Ogbonna: il difensore amaranto entra a piedi uniti e rischia di andare a fare la doccia anzitempo, ma l'arbitro estrae solo il cartellino giallo.

Udinese-Juventus: Tagliavento di Terni - Giusto convalidare il gol a Qualgiarella: al momento del passaggio di Di Natale, l'attaccante campano ? in posizione regolare. Al 32' annullato un gol a Quagliarella: decisione giusta visto che la posizione di off-side ? netta. Al 64' graziato Nedved: il calciatore ceco, gi? ammonito, commette un fallaccio su Pasquale, ma l'arbitro non estrae il secondo giallo. Giusto decretare il rigore alla Juve per fallo di Pasquale su Grygera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTIDUESMIA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Juventus - Cagliari 2-3 , arbitro BANTI, ammoniti Juve 2, ammoniti Cagliari 3, nessun rigore concesso.

Arbitraggio pesantemente contro la Juve, non concesso un rigore solare su Marchionni sul 2-1 per noi, in caso di trasformazione portandoci sul 3-1 avremmo molto probabilmente portato a casa la partita, poi persa in modo rocambolesco. Probabilmente 3 punti persi per colpa dell'arbitro

Parere unanime nel forum sul rigore, discordia per il gol di Nedved con palla forse uscita prima del controllo di Molinaro , ma l? era un problema di centimetri nel caso del rigore l'arbitro era a 2 metri.

Inter - Torino, arbitro 1-1 BERGONZI ammoniti Inter 3, ammoniti Torino 1.

Arbitraggio favorevole all'Inter , Cruz andava espulso per doppia ammonizione nel primo tempo, seconda ammonizione per fallo di mano .the .

Questi i commenti unanimi nel forum , inoltre si potrebbe discutere se regolare il gol di Burdisso con Obinna che ostacola il portiere e un possibile rigore non dato all'Inter nel primo tempo per tocco di mano battezzato involontario di un giocatore del Torino.

Lazio - Milan 0-3, arbitro RIZZOLI, ammoniti Lazio 3, ammoniti Milan 2.

Arbitraggio favorevole al Milan

Nessun commento del forum nel topic sulla moviola, ma si pu? vedere che Beckham nel gol che apre la partita ( fino a quel momento la Lazio si era difesa bene) era in fuorigioco di un metro. Da segnalare la prudenza nell'ammonire giocatori del Milan e il gol annullato a Pato, per fuorigioco questa volta segnalato.

Reggina - Roma 2-2, arbitro ROSETTI, ammoniti Reggina 2, ammoniti Roma 1, 2 rigori assegnati uno per parte.

Nessun commento nel forum, Roma forse leggermente penalizzata per il rigore concesso su fallo di Mexes : sembra che lui e l'avversario si strattonino a vicenda. Netto il fallo su Okaka per il secondo rigore.

Bologna - Fiorentina 1-3 arbitro ORSATO ammoniti Bologna1, ammoniti Fiorentina 3.

Niente da segnalare arbitro ininfluente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTITREESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Lecce-Inter: Tagliavento di Terni - Al 37' l'arbitro ammonisce Ibrahimovic per simulazione in area: decisione errata. Il contatto tra l'attaccante svedese e Stendardo c'? e il rigore per i nerazzurri ? abbastanza evidente. Al 46' l'assistente Giordano ferma erroneamente Papa Waigo per posizione di off-side; il calciatore ? tenuto in gioco da Maicon.

Milan-Reggina: Pierpaoli di Firenze - Dubbi sul gol annullato a Seedorf al 60': il pallone, dopo un contrasto tra il calciatore del Milan e Santos, schizza sul braccio del centrocampista olandese: tocco che sembra involontario anche se decisivo per addomesticare la sfera e ribadire in rete. Nessun dubbio sul rigore concesso ai rossoneri; Il contatto Krajcik-Pato ? netto e fa male l'arbitro a non ammonire il calciatore granata.

Cagliari-Atalanta: Tozzi di Ostia Lido - Giusti i due gialli a Lopez, anche se in occasione della seconda ammonizione l'arbitro non vede un precedente tocco di mano di Floccari. Errore del guardalinee Manzoni che all'84' ferma Acquafresca per una posizione di fuorigioco inesistente.

Catania-Juventus: Morganti di Ascoli - Ci sono entrambe le ammonizioni che nel giro di un minuto hanno portato all'espulsione di Iaquinta. Al 73' Marchionni nel tentativo di fermare Mascara ferma il pallone col braccio: il rigore ? netto, ma l'arbitro lascia proseguire.

Fiorentina-Lazio: De Marco di Chiavari - Eccessiva l'epulsione per doppia ammonizione a De Silvestri: il primo giallo sembra non esserci. Regolare il gol della Fiorentina: al momento del tiro di Mutu, Gilardino ? tenuto in gioco da Cribari.

Roma-Genoa: Rocchi di Firenze - Metro di giudizio alterno dell'arbitro della sezione di Firenze. Risparmia la seconda ammonizione A Vanden Borre per un brutto fallo su Brighi, mentre manda aniticipatamente negli spogliatoi Taddei e Sculli per sommia di ammonizioni che, in entrambe le circostanze, sembra eccessiva. Regolare il gol di Vucinic: al gol dell'assist di De Rossi, l'attaccante montenegrino ? tenuto in gioco da Biava.

Sampdoria-Siena: Girardi di San Don? - Qualche dubbio sul primo gol del Siena: il tocco col gomito destro di Vergassola ? nettamente involontario, ma il braccio ? largo e determinante per addomesticare il pallone. all'87' bravo l'arbitro ad ammonire Maccarone per simulazione: il contatto in area con Stankevicius non c'?.

Torino-Chievo: Trefolini di Siena - Al 16' contatto in area clivense tra Yepes e Stellone: il rigore c'?, ma l'arbitro lascia proseguire. Irregolare il gol del pareggio del Chievo: al momento del tiro di Italiano, Pellissier ? in posizione di fuorigioco attivo visto che copre la visuale di Sereni.

Udinese-Bologna: Gava di Conegliano - Al 43' Di Natale insacca il pallone in rete ma ? tutto inutile: l'arbitro aveva gi? fermato il gioco per fallo di Domizzi su Britos. Giuste le tre ammonizione del match rifilate a Britos, Moras e D'Agostino.

Palermo-Napoli: Saccani di Mantova - Sufficiente nel complesso la direzione di gara dell'arbitro della sezione di Mantova. Dopo 9 minuti Bresciano dovrebbe essere ammonito per fallo su Lavezzi, ma l'arbitro concede solo la punzione. Nel finale Contini rischia il secondo giallo: battibecco accesso tra il difensore azzurro e Balzaretti, ma l'arbitro lascia proseguire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTIQUATTRESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Lazio-Torino: Saccani di Mantova - Al 47' Pandev viene fermato fallosamente in area da Colombo: il rigore ? netto, ma l'arbitro lascia proseguire. Il gol della Lazio ? regolare: al momento della rovesciata di Mauri, Siviglia ? tenuto in gioco da Corini.

Napoli-Bologna: Banti di Livorno - Da annulare il gol del pareggio di Di Vaio; Volpi, sul rinvio di testa di Rinaudo, colpisce volontariamente il pallone col braccio. Nella ripresa Denis va vicino al gol con un colpo si testa: errore del guardalinee che non segnala la posizione fuorigioco dell'attaccante del Napoli al momento del cross dalla destra.

Atalanta-Roma: Morganti di Ascoli - All'8' fischiato un fuorigio a Vucinic inesistente. Giusta l'espulsione per doppia ammonizione a Perrotta: in occasione della prima ammonizione il giocatore protesta veementemente nei confronti dell'arbitro, il secondo giallo Perrotta se lo "guadagna" a causa di una brutta entrata a gamba tesa su Parravicini.

Cagliari-Lecce: Stefanini di Prato - Al 18' del primo tempo Agostini tocca il pallone con la mano fermando l'incursione di Eidnho: il rigore c'?, ma l'arbitro lascia proseguire. Bravo l'assistente al 61' ad annullare il gol di Tiribocchi: al momento del tocco di Papa Waigo, l'attaccante del Lecce ? in posizione di fuorigioco.

Chievo-Catania: Bergonzi di Genova - Giusto il rigore assegnato al Catania: Pinzi aggancia il piede destro di Morimoto. All'88' giusto annullare il gol a Martinez: l'attaccante etneo ? infatti in posizione di fuorigioco.

Genoa-Fiorentina: Rizzoli di Bologna - Giusta l'espulsione per doppia ammonizione a Biava. Esatta l'interpretazione arbitrale in occasione dei due rigori assegnati: nel primo caso Gamberini entra in scivolata su Criscito, nel secondo Bocchetti butta gi? Gilardino. Bravo Rizzoli a non fischiare il rigore per la Fiorentina all'85': Jovetic e Milanetto infatti, si strattonano a vicenda. All'87' fischiato una posizione di off-side a Milito inesistente.

Juventus-Sampdoria: Orsato di Schio - Regolare il gol del momentaneo vantaggio della Sampdoria: al momento del passaggio di Cassano, Pazzini ? tenuto in gioco da Molinaro.

Reggina-Palermo: Ayroldi di Molfetta - Al 20' Cavani segna, ma il guardalinee aveva gi? segnalato la posizione di fuorigioco: l'attaccante del Palermo parte infatti in netta posizione di off-side. Stesso discorso per Corradi al 49'. Al 22' Corradi cade in area per un contatto con Bovo: bravo l'arbitro a non concedere il penalty perch? il difensore rosanero cerca il pallone.

Siena-Udinese: Pinzani di Empoli - Giusta la decisione dell'arbitro che al 36' ammonisce Di Natale per simulazione: appena sfiorato da Portanova, l'attaccante bianconero si lascia cadere in area. Al 48' fischiato giustamente un rigore al Siena: Coda si disinteressa del pallone e colpisce Kharja. Al 61' annullato un gol a Quagliarella: la posizione dell'attaccante campano ? al limite e le immagini non chiariscono del tutto se, al momento dell'assist di Pasquale, sia o meno leggermente avanti a Portanova.

Inter-Milan: Rosetti di Torino - Al 25' Chivu stende in area Ronaldinho: il penalty c'?, ma l'arbitro lascia proseguire. Da annullare il gol di Adriano che colpisce nettamente il pallone col braccio. Al 57' Ambrosini, gi? ammonito, commette un brutto fallo su Maicon: l'arbitro lo grazia. Al 78' Inzaghi va in rete, ma il guardalinee giustamente annulla: al momento dell'assist di Pato, l'attaccante rossonero ? in posizione di fuorigioco. Al 79' altro rigore netto negato al Milan: Chivu stende Inzaghi in area di rigore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTICINQUESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Palermo-Juventus , 0-2, arbitro TAGLIAVENTO, ammoniti Palermo 1, ammoniti Juventus 3.

Arbitraggio ininfluente. Fallimento_Miccoli prova a procurarsi un rigore tirando un pallone addosso al braccio di Legrottaglie distante meno di un metro, giustamente non concesso rigore perch? il tocco ? involontario.

Il moviolista Pistocchi sembra si inventi un paio di rigori inesistenti contro la Juve, per un uscita di Buffon e un altro episodio in area dove concedere il rigore sarebbe stato davvero generoso.

Dalla moviola del Corrieredellosport : Contatto in area Buffon?Cavani, quest?ultimo tocca verso il fondo prima del?l?arrivo del portiere e non ha pi? controllo del pallo?ne. Giusto il giallo a Bovo, ok l?off side segnalato a Ia?quinta. Secondo tempo: protesta molto il Palermo per un tocco col braccio si?nistro (che si muove appe?na, anche se resta lungo i fianchi) di Legrottaglie. Caro Pistocchi... .the

Bologna-Inter 1-2, arbitro AYROLDI ammoniti Bologna 2, ammoniti Inter 1.

Arbitraggio discusso secondo alcuni molto favorevole all'Inter.

Succede che l'Inter passa in vantaggio (1-0) grazie ad un assist di Adri(m)ano che colpisce di testa e poi con il braccio: la discussione ? sulla volontariet? del fallo, per una maggioranza ? volontario ma non sono tutti d'accordo.

Poche discussioni invece che se c'? una situazione dubbia... nel dubbio pro Inter. Poco altro da segnalare.

Milan-Cagliari 1-0, arbitro SACCANI, ammoniti Milan 1, ammoniti Cagliari 2.

Arbitraggio clamorosamente a favore del Milan.

Secondo il forum non ci sono dubbi sulla parzialit? della direzione di gara (anche utenti milanisti concordano sugli episodi): tre fuorigioco fischiati contro il Cagliari sullo 0-0, di cui solo il terzo ? dubbio ( perch? non ? chiaro se il giocatore che detta l'ultimo passaggio ? in fuorigioco di rientro), mentre i primi due regolari, di cui uno con distanza di due metri dall'ultimo difensore.

E il gol della vittoria nel secondo tempo di Seedorf ? viziato da un netto fallo di Inzaghi su un difensore ( che stava intervendo sul pallone ).

Il Milan grazie all'arbitro oggi ha guadagnato almeno due punti illecitamente.

Fiorentina-Chievo, 2-1 arbitro BRIGHI, ammonizioni Fiorentina 2, ammonizioni Chievo 5; Un espulsione nel Chievo per doppia ammonizione.

Arbitraggio nettamente a favore della Fiorentina, valutazione quasi nel forum. L'unica cosa che si discute ? se fosse giusto che la Fiorentina si fermasse con un giocatore a terra o meno per fair play.

Ma nessun dubbio che quel giocatore fosse a terra per un fallo netto di Mutu che travolge l'avversario per anticiparlo su una palla alta. Un utente mette il dubbio il tocco di mani di Yepes e Gamberini.

Questo nel forum ( da cui dipende totalmente il giudizio sulle partite).

Per il CdSport invece :

Arriviamo al gol del 2?-1 ....Mandelli ? a terra, Brighi fa proseguire, i giocatori viola, nel pie?no rispetto, vanno avanti. Piuttosto, il giallo?bl? accusa (un po' troppo) un contatto con Mutu, proprio sotto gli occhi di Brighi: su questo i dubbi restano:|(quali dubbi, un altro paio di occhiali no? )

Alla Fiorentina manca un calcio di rigore, Yepes da dietro ?atterra' su Gilardino che gli era andato via in piena area... C'? un tocco di mano di Scardina in area sulla cui involontariet? ci sono moltissimi dubbi.

Della Valle avr? che consolarsi questa settimana...

Roma-Siena 1-0, arbitro GAVA, ammonizioni Roma 1, ammonizioni Siena 3.

Nessun commento nel forum.

Secondo altre moviole, arbitraggio sostanzialmente ininfluenteper l'esito del match . L'arbitro prima risparmia un espulsione a Pizzarro per un entrata su Galloppa almeno da 'arancione', dopo risparmia una doppia ammonizione a Jarolim e un ammonizione a Brighi.

Possibile rigore non concesso al Siena per intervento scoordinato che travolge Galloppa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTISEIESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Juventus-Napoli 1-0 arbitro AYROLDI, ammoniti Juventus 2, ammoniti Napoli 0.

Arbitraggio antijuventino anche se in ininfluente sul risultato (vittoria nostra).

All'arbitro si rimprovera di aver usato due metri di giudizio diverso per i falli nostri e del Napoli ( 0 ammoniti) in particolare nell'ultima mezz'ora come se cercasse di 'raddrizzare' il risultato a favore degli uomini di Reja.

Sul gol annullato al Napoli: ervamo a gioco fermo.

Inter-Roma 3-3, arbitro RIZZOLI, ammoniti Inter 3, ammoniti Roma 3.

Arbitraggio nettamente pro Inter, l'arbitro regala un rigore inesistente sul 3-1 per i giallorossi determinante per il pareggio.

Qualcuno discute sulla regolarit? del terzo gol della Roma 3-1 ... ma ci sono state irregolarit? anche nel primo gol dell'Inter. Al netto dei pasticci di Rizzoli Inter favorita come lo era stata anche in Inter Roma dell'anno scorso, con una incomprensibile e decisiva espulsione di Mexes .

Reggina-Fiorentina 1-1, arbitro BERGONZI, ammoniti Reggina 4, ammoniti Fiorentina 2.

Arbitraggio favorevole alla Fiorentina. Nel forum viene contestata la regolarit? del gol di Bonazzoli (Fiorentina).

A parte questo mancano uno o due rigori che si sarebbero dovuti assegnare alla Reggina . In un occasione l'arbitro non si accorge che il fallo ? in area e d? la punizione dal limite, nel secondo non fischia il fallo direttamente .

Sampdoria-Milan 2-1, arbitro ROCCHI, ammoniti Sampdoria 4, ammoniti Milan 4.

Arbitraggio corretto.

Poco da segnalare, regolare il gol che porta in vantaggio la Samp, giusto annullare uno gol a Emerson(Milan) per fuorigioco. L'arbitro non giudica fallosi due interventi su Pato e Inzaghi in area di rigore.

Siena-Genoa 0-0 arbitro Damato, ammoniti Siena 1, ammoniti Genoa 1.

Breve segnalazione su questa partita, importante in ottica Champions, Genoa pesantemente danneggiato, gol regolare annullato a Milito per fuorigioco inesistente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTOTTESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Cagliari-Genoa: Gervasoni di Mantova - Al 38' espulsione ingiustificabile a Cossu per somma d'ammonizioni. Al 65' annullato ul gol a Oliveira per posizione di fuorigioco; errore dell'assistente Copelli: al momento dell'assist di Jankovic, l'attaccante rossbl? ? tenuto in gioco da Canini.

Juventus-Bologna: Damato di Barletta - Regolare il gol del momentaneo vantaggio di Mutarelli. Sul risultato di 1-1, protesta il Bologna per un fallo in area bianconera di Chiellini su Terzi: il rigore sembra esserci, ma l'arbitro lascia proseguire.

Atalanta-Torino: Saccani di Mantova - Al 31' Rolando Bianchi protesta per un fallo di mano in area di Manfredini; il replay mostra come il calciatore abbia toccato il pallone col petto: decisione dell'arbitro giusta. Al 59' c'? qualche dubbio sul contatto in area granata tra Dellafiore e Manfredini; anche in questo caso l'arbitro non ha concesso il penalty. Il Torino protesta sul secondo gol dell'Atalanta per un presunta posizione di fuorigioco di Floccari, ma il gol ? regolare.

Lazio-Chievo: Girardi di San Don? - Un p? eccessiva l'ammonizione a Siviglia al 51' per un fallo su Yepes. C'? tutta l'epulsione diretta a Kolarov al 65': il terzino biancoceleste entra durissimo su Yepes.

Palermo-Lecce: Dondarini di Finale Emilia - Il rigore per fallo di Vives su Cavani in occasione del gol che sblocca il match c'?; l'errore viene prima con l'assistente che non segnala un fuorigioco dell'attaccante rosanero sul lancio di Simplicio. Al 38', sul 2-2, Castillo cade in area su tocco di Kjaer: il contatto c'?, ma l'attaccante giallorosso eccentua notevolmente la caduta. Regolari gli altri gol.

Reggina-Napoli: Trefoloni di Siena - Dubbi sul gol del Napoli al 64': non ? ben chiaro infatti se Zalayeta colpisca o meno Puggioni prima del tocco vincente di Lavezzi.

Sampdoria-Roma: Rosetti di Torino - Giusta l'espulsione per doppia ammonizione a Motta anzi, il terzino giallorosso era gi? stato graziato in due circostanze in precedenza. C'? il rigore alla Roma per fallo di Padalino su Tonetto; l'arbitro per? entra in totale confusione ammonendo Lucchini invece di Padalino, che, peraltro, era gi? ammonito. Nel finale ? addirittura Padalino a correggere l'abitro per un calcio d'angolo assegnato a suo favore: il calciatore blucerchiato dice all'arbitro che nessun giocatore della Roma ha toccato il pallone e il direttore di gara rettifica la sua decisione.

Siena-Milan: Ayroldi di Molfetta - Al 6' netto il fallo di Kharja su Flamini: giusta la decisione dell'arbitro di decretare il penalty. Al 51' annulato un gol a Calaio; l'attaccante senese parte in posizione di fuorigioco sul lancio di Kharja: decisione giusta.

Udinese-Catania: Valeri di Roma - Partita sosntanzialmente corretta; le tre ammonizioni del match arrivano solo nei venti minuti finali. Al 71' l'Udinese va probabilmente gi? in gol con la punizione di D'Agostino; il guardalinee non assegna la rete, ma Quagliarella mette tutti d'accordo ribadendo il pallone in rete.

Inter-Fiorentina: Orsato di Schio - La Fiorentina protesta in occasione del primo gol dell'Inter: Ibra parte in posizione regolare sulla punizione di Balotelli, poi, dopo aver saltato molto alto alzando la gamba, anche se abbastanza distante dal portiere viola, prende il pallone involontariamente con la mano sulla respinta di Frey e segna. Al 61' Santon commette un bruttissimo fallo su Comotto: l'arbitro lo grazia estraendo solo il cartellino giallo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

VENTINOVESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Catania-Lazio: Brighi di Cesena - Dopo pochi secondi Rocchi fermato per un off-side che non c'?. Regolare il gol di Paolucci che ? tenuto in gioco da Cristian Ledesma al momento del passaggio fortuito di Pablo Ledesma. Giusto assegnare il penalty alla Lazio nella ripresa: Silvestre colpisce sia il pallone che il calciatore macedone.

Roma-Juventus: Rocchi di Firenze - Ottima la direzione di gara dell'arbitro della sezione di Firenze. Nel finale Filipe colpisce col braccio sul cross di Marchionni, ma l'arbitro fa cenno di proseguire perch? il tocco ? involontario.

Bologna-Cagliari: Gava di Conegliano - In occasione del gol del Cagliari c'? un precedente fallo di Castellini su Matheu in area felsinea; Gava lascia proseguire per vantaggio. Giusto annullare all'84' il gol di Marazzina: il giocatore parte in posizione di fuorigioco.

Chievo-Palermo: Damato di Barletta - Sembra giusta al 36' la decisione dell'arbitro che porta all'espulsione di Cassani: sul lancio di Luciano, Pellissier si sta involando tutto solo verso la porta (Carrozzieri ? infatti abbastanza distante) e il difensore rosanero lo stende.

Fiorentina-Siena: Banti di Livorno - Episodio dubbio in area viola al 33': Ganmberini trattiene ripetutamente Maccarone; ? rigore, ma l'arbitro inspiegabilmente concede punizione per i viola. Al 66' Melo colpisce con una leggera testata Del Grosso; l'arbitro lo grazia estraendo solo il cartellino giallo. Regolare il gol di Mutu: al momento del crosso di Gobbi, l'attaccante rumeno ? tenuto in gioco da Portanova. Al 74' Mutu va nuovamente in rete, ma l'arbitro annulla giustamente per posizione di fuorigioco.

Genoa-Udinese: Ayroldi di Molfetta - Se nel primo tempo l'arbitro sembra dirigere bene la gara ammonendo giustamente tre calciatori, non si pu? dire lo stesso della ripresa dove la direzione di gara ? disastrosa. Al 58' Floro Flores viene steso in area da Juric: c'? sia rigore che espulsione, ma l'arbitro non concede nulla di tutto ci?. Pochi minuti dopo Sanchez s'invola tutto solo verso la porta; l'arbitro concede una punizione all'Udinese per un fallo precedente su Floro Flores senza dare vantaggio. Al 71' sagerata l'espulsione a Sanchez: applaude sarcasticamente il direttore di gara per una punzione non concessa e Ayroldy estrae il cartellino rosso. All' 84' qualche dubbio sull'intervento in area bianconera di Domizzi su Milito.

Inter-Reggina: Mazzoleni di Bergamo - Sembra partire proprio al limite Cambiasso sul tocco di Stankovic in occasione del primo gol dell'Inter: forse solo la gamba del calciatore argentino ? oltre Lanzaro, ma ? davvero questione di centimentri. Giusto il penalty concesso al 10' all'Inter: Valdez stende in area Mancini. Nella ripresa Ibrahimovic aggancia il piede sinistro di Lanzaro in area amaranto: il calciatore della Reggina accentua sicuramente la caduta, ma il rigore poteva starci.

Lecce-Atalanta: Celi di Campobasso - Partono in posizione regolare sia Caserta che Padoin in occasione dei primi due gol del match. Al 59' Castillo viene steso in area da Pellegrino: l'arbitro lascia proseguire, ma resta qualche dubbio. Lo stesso dicasi al 71' con il difensore dell'Atalanta che questa volta ? autore di un contatto in area su Papadopoulos. Nessun dubbio sul rigore concesso nel finale al Lecce per il colpo di braccio in area di Manfredini.

Torino-Sampdoria: Morganti di Ascoli - Regolare al 29' il gol di Bianchi: al momento dell'assist di Dzemaili, l'attaccante granata ? tenuto in gioco da Pazzini.

Napoli-Milan: De Marco di Chiavari - Dubbi dopo pochi minuti per l'intervento di braccio in area di Santacroce: il colpo ? comunque involontario visto che il difensore del Napoli guarda sempre il pallone cercando, e lisciando, l'intervento di testa. Pochi dubbi invece al 36': sul colpo di testa di Zalayeta, Hamsik ? tenuto in gioco da Pirlo; il gol ? regolare, ma il guardalinee annulla ingiustamente per fuorigioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

TRENTESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

Atalanta e Fiorentina

Prestazione da dimenticare per l'arbitro Trefoloni e la sua terna. Nei minuti finali del primo tempo Semioli viene atterrato in area da Capelli: sarebbe rigore, ma l'arbitro lascia proseguire. Nella ripresa annullato un goal buono a Gilardino per off-side inesistente. Giusto il rigore (con espulsione di Peluso) per i Viola per un fallaccio su Gilardino. Trefoloni completamente insufficiente.

Cagliari-Catania

Discreta la direzione dell'arbitro Pinzani. Forse nel primo tempo sullo 0-0 ci poteva stare un rigore per gli ospiti per un fallo di Canini su Morimoto. Nella ripresa Lopez meriterebbe il rosso per un fallo su Llama, ma viene graziato.

Juventus-Chievo Verona

Sono regolari i primi due goal di Pellissier che ? tenuto in gioco prima da Chiellini e poi da Mellberg. Nella ripresa non viene vista da Mazzoleni una manata di Zebina su Pellissier: il francese meritava almeno un giallo. Poi l'arbitro non sanziona un evidente mani in area sempre di Zebina su un cross di Luciano da destra ed anzi fischia un fallo (inesistente) di Mantovani: onestamente c'era il rigore per il Chievo. Mazzoleni non perfetto: da rivedere.

Palermo-Torino

Partita diretta bene da De Marco, anche se ci sono due dubbi proprio nei minuti conclusivi. Sul primo fa bene l'arbitro all'81? a lasciare correre su un contatto in area rosanero tra Carrozzieri e Ventola: ? infatti il granata a lasciarsi andare. Due minuti pi? tardi, per?, poteva starci un penalty per il Toro per un mani in area palermitana dell'ex Balzaretti: De Marco lascia continuare sbaglaindo a nostro avviso.

Reggina-Genoa

Partita diretta benissimo da Orsato e dai suoi due collaboratori che vedono bene in occasione del goal del Genoa: la rete ? regolarissima in quanto Thiago Motta ? dietro la linea del pallone sull'assist di Palladino.

Roma-Bologna

Dopo un minuto mani di Moras su tocco di Perrotta in area: rigore netto (Moras ha il braccio largo), ma Damato fa continuare sbagliando. Il penalty per i Capitolini viene gentilmente concesso (forse per compensazione) dal direttore di gara all'11? per un contatto fortuito tra Tonetto e Lavecchia: dal replay appare chiaro come il contatto non fosse assolutamente punibile con la massima punizione. Nella ripresa invece ? netto il secondo rigore per la Roma per un fallo di Castellini su Julio Baptista. Direzione abbastanza casalinga di Damato...

Sampdoria-Napoli

Nel match di Marassi Tagliavento ne combina di tutti i colori. Nel primo tempo non vede un fallo (da rosso) di Santacroce su Pazzini lanciato a rete. Poi nella ripresa il difensore napoletano (ammonito al 34? per fallo su Sammarco) viene ancora graziato: trattiene ripetutamente per la maglia Cassano, ma l'arbitro non lo ammonisce. Dulcis in fundo il direttore di gara sbaglia anche sul 2-2 del Napoli: Denis prima di battere a rete si libera con un fallo di Gastaldello. Il goal era da annullare. Tagliavento completamente insufficiente.

Siena-Lazio

Partita corretta, nulla da dire sull'ottimo arbitraggio di Celi e dei suoi collaboratori. Complimenti.

Udinese-Inter

Al 34? l'Udinese reclama un penalty per un fallo in area di Julio Cesar in uscita su Quagliarella: dalle immagini si vede bene come il portierone neroazzurro tocchi con il ginocchi il piede dell'attaccante friulano. Banti, per?, concede solo corner sbagliando. Nella ripresa Vieira ? in linea sul passaggio di Ibrahimovic da cui poi scaturir? l'autogoal di Isla che decider? il match.

Chiudiamo con Milan-Lecce

Buona direzione dell'arbitro Farina che gestisce bene la gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

TRENTUNESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

BOLOGNA-SIENA 1-4

Regolare lo 0-1 di Calai?, tenuto in gioco da Terzi. Al 9' della ripresa annullato un gol a Osvaldo per fuorigioco di Di Vaio che effettua il cross.

CHIEVO-MILAN O-1

Al 33' il Chievo meriterebbe rigore: Dida in uscita manca il pallone e tocca Luciano, anche se inavvertitamente. Al 37' Saccani fa spostare il punto di battuta di una punizione, Ancelotti protesta e viene espulso: Saccani ? persona di buon senso, non permalosa, sa vivere in campo: stavolta sorprende. Yepes trattiene per il braccio Kak?, ma fuori area: la punizione per? dovrebbe essere data. Al 20' s.t. l?assistente Ayroldi fa annullare un gol a Bogdani che ? in fuorigioco quando parte la punizione di Pellissier. Dubbi per? sul fischio: Ambrosini non sembra colpevole su Colucci.

FIORENTINA-CAGLIARI 2-1

Al 3' Biondini cade, Comotto forse lo tocca e comunque ? fuori area. Al 19' annullato un gol a Melo per fuorigioco di Gilardino (che partecipa, cercando di colpire) al momento del cross di Kuzmanovic. Al 25' espulso Agostini: gi? Semioli che ha una chiara occasione da gol. Poco dopo secondo giallo a Canini, corretto. Sar? determinante il rapporto dell?Ufficio indagini per la rissa Melo-Lopez dentro il tunnel. Regolare al 42' il gol di Ragatzu, dietro la linea del pallone.

INTER-PALERMO 2-2

Al 15' regolare l?1-0 di Balotelli tenuto in gioco da Corrozzieri. Cinque minuti prima sempre Carrozzieri teneva in gioco Ibrahimovic che poi aveva sbagliato un semplice pallonetto su Amelia. Al 34' manca un rigore all?Inter: Migliaccio su Muntari. Concesso due minuti dopo: Kjaer su Ibra che per? commette contemporaneamente fallo. Ma anche Miccoli ha motivo di lamentarsi: Chivu lo trattiene.

LAZIO-ROMA 4-2

Palla sul fondo per tocco di Zarate, ma Morganti e Faverani vedono Mexes e danno corner: nasce il gol di Pandev. Al 15', sul 2-1, non concesso un rigore a Baptista messo gi? da Lichtsteiner dopo il cross di Motta, quando la palla va verso Perrotta. Regolare il 3-1 di Lichtsteiner servito da Foggia: Siviglia passivo. Al 21' s.t. testa contro testa Panucci-Pandev: giallo a entrambi, ma ? il secondo per il difensore. Dieci minuti dopo fuori Mexes e Matuzalem per rissa (che poi diventa generale).

LECCE-SAMPDORIA 1-3

All?11' ? in posizione regolare Pazzini sul servizio si Pieri: 0-1. Al 29' mano chiara di Vives che cerca di impedire a Pieri di riprendere possesso del pallone dopo un pallonetto: rigore giusto fischiato da Dondarini. Come quello al 13' s.t. per tocco di Accardi a Papadopoulos. Ma al 21' non ne viene concesso un altro al Lecce quando Padalino spinge Angelo che invece si vede fischiare punizione contro. Secondo giallo a Giacomazzi al 27': fallo su Cassano. Al 42' 1-3 su rigore, corretto: spinta di Schiavi a Pieri.

NAPOLI-ATALANTA 0-0

Lavezzi cade a inizio gara, ma fa tutto da solo: non c?? rigore. Nella ripresa mani di Cannavaro che tocca mentre cade: involontario e comunque ? fuori area.

TORINO-CATANIA 2-1

Espulso Stovini al 90', ma Orsato sbaglia: anticipo chiaro sul pallone tolto dai piedi di Ventola.

GENOA-JUVENTUS 3-2

Accade di tutto nei primi 45 minuti. Rocchi commette diversi errori gravi. Il pi? clamoroso sull?1-0 di Thiago Motta: l?arbitro fischia un fallo di Marchisio su Mesto prima del tiro vincente del brasiliano. Non esiste il vantaggio: l?azione si ferma quando il direttore di gara interviene. Altra svista sul rigore per la Juve: Del Piero prova a saltare Ferrari che in scivolata colpisce la palla. Lo stesso capitano bianconero si alza e fa due passi verso la bandierina per battere l?angolo, poi si accorge della scelta dell?arbitro condizionata dall?assistente D?Agostini. Poco dopo non dato, invece, un rigore per l?intervento di Ferrari su Camoranesi: il difensore si disinteressa del pallone e butta gi? l?avversario. Completa la serie nera l?azione non fermata mentre Mesto ? a terra col viso ricoperto di sangue dopo lo scontro, gomito involontario, con Nedved (ci pensa il quarto uomo Marelli ad avvisare l?arbitro) e il fuorigioco inesistente chiamato con Iaquinta solo davanti a Rubinho. Nella ripresa rosso a Camoranesi che va con il piede a martello su Sculli: il giallo non sarebbe stato uno scandalo. Molto pi? da rosso l?entrate da dietro di Grygera (su Criscito) e Marchisio (su Juric): solo giallo. Regolare il 3-2: Grygera tiene in gioco Rossi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

TRENTADUESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

RIZZOLI (Atalanta-Reggina)

Doni-Santos, non ? rigore

Contatto Doni-Santos in area amaranto: l?ata?lantino allarga la gamba, non ? rigore.

CELI (Cagliari-Napoli)

Su Matri e Datolo stesso giudizio

Tutto nella ripresa. ?Pizzicata? di maglia di Santacroce a Matri in area partenopea, Celi lascia proseguire. Stesso metro per il contat?to nell'altra area fra Matheu e Datolo.

VELOTTO (Catania-Sampdoria)

Lucchini colpisce Izco: ? penalty

Giusto il rigore assegnato al Catania: Lucchi?ni guarda il pallone e carica il rinvio ma die?tro di lui spunta Izco che lo anticipa, il blu?cerchiato lo colpisce sulla gamba sinistra (non c?? il concetto della volontariet? o invo?lontariet?, riservato solo ai falli di mano). Ok la rete del 2-0: quanto Morimoto tira, Marti?nez (che riprender? la respinta di Castellaz?zi) ? dietro la linea del pallone. Izco su Sam?marco, dubbio da rigore.

BRIGHI (Palermo-Bologna)

Volpi, il secondo giallo ? ok

Non convince in pieno Brighi. L'autogol di Belleri nasce da un disturbo di Cavani a Ter?zi, non si capisce quanto falloso. Da annulla?re il 2-0: saltano Kjaer, Migliaccio e Maraz?zina, che in mezzo ai due rosanero non riesce ad elevarsi perch? Kjaer gli poggia letteral?mente una mano in testa e Migliaccio lo osta?cola col braccio sinistro. Ok il 3-0: Cassani ? tenuto in gioco da Moras, Succi ? dietro la li?nea del pallone servitogli dal compagno. Col?po alla gamba di Volpi su Hernandez: ci sta la seconda ammonizione. Buono anche il gol di Di Vaio: quando Valiani crossa dal fondo, il pallone ? sulla linea.

MAZZOLENI (Roma-Lecce)

Baptista, che dubbi sul penalty

Regolare la rete di Totti che sblocca la parti?ta: punizione (contatto Esposito-Brighi) di Baptista, Benussi respinge (senza che il pal?lone abbia superato completamente la linea), arriva il capitano che, al momento della bat?tuta del brasiliano, era tenuto in gioco da Po?lenghi. Molti dubbi sul rigore assegnato ai giallorossi. L'impressione ? che non ci sia contatto (se non leggerissimo) fra Baptista ed Edinho, l'attaccante ex Real Madrid ? gi? un po' sbilanciato e il difensore pugliese sem?bra fare di tutto per spostarsi. Giusto il ros?so per Ariatti: l'intervento col piede a martel?lo su Pizarro ? brutto e molto pericoloso.

ROSETTI (Siena-Chievo)

Regolari i due gol di Pellissier

Sono regolari entrambi i gol di Pellissier: sul primo, quando Mantovani serve Pinzi (che poi metter? al centro), quest'ultimo ? tenuto in gioco da Brandao; sul secondo, ? Portano?va a sanare la posizione dell'attaccante gial?lobl? al momento dell'assist di Rigoni.

BERGONZI (Udinese-Fiorentina)

Vargas col gomito su Obodo

Brutto errore per Bergonzi (non nuovo a to?piche del genere), internazionale da gennaio. Il rigore assegnato all'Udinese non c'era: il tiro di Sanchez, infatti, finisce sul gomito de?stro di Gamberini, il quale, per?, ? girato completamente al momento dell'impatto del pallone e ha il braccio a protezione. Nell'oc?casione, l'errore di Bergonzi ? doppio, visto che Gamberini era gi? ammonito ? andava, quindi, espulso. Riavvolgiamo il nastro: buo?no il gol di Asamoah, tenuto in gioco da Dai?nelli e Pasqual al momento del passaggio di Inler. Non segnalato un off side (di poco ma c'?, ? oltre D'Agostino) di Gilardino su assist di Zauri. Contatto Zapata-Gilardino in area bianconera, Bergonzi fa proseguire. Gomita?ta di Vargas a Obodo poco... involontaria.

BANTI (Milan-Torino)

Sereni, prima la palla: no rigore

Annullato un gol a Inzaghi: netto off side su punizione di Beckham. Involontario il colpo col gomito di Franceschini sul tiro di Pirlo (? girato). Ok il 2-0: Natali tiene in gioco Inza?ghi. Ok anche il 3-0, la posizione di Super?pippo ? sanata da Dellafiore. Non c?era il ri?gore: Sereni esce su Ambrosini, tocca prima il pallone e poi il giocatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

TRENTATREESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

ORSATO (Bologna-Genoa 2-0)

Colombo su Milito, dubbio rigore

Giusto il rigore assegnato al Bologna: Bocchetti intercetta il pallone calciato da Di Vaio, lo stop non ? perfetto, arriva Mingazzini che an ticipa l'avversario, il contatto che segue ? fallo so. Ok anche la rete del 2-0 segnata da Terzi: al momento della punizione di Adailton, c'? Cri scito che tiene tutti in gioco. Proteste genoane: per un braccio di Mudingayi (involontario, ar riva dopo una carambola) e per una uscita di Colombo su Milito, che riesce a toccare il pal lone ma poi viene travolto. Il penalty (e relati vo provvedimento disciplinare) ci poteva stare.

ROMEO (Lazio-Atalanta 0-1)

Che errore per Cariolato!

In pochi se ne sono accorti. Di sicuro, neanche il guardalinee Cariolato. Che si perde Cigarini (aveva battuto l?angolo) e non lo coglie il fuori gioco (un metro) al momento del passaggio di Talamonti. Dal successivo scambio fra i due arriver? lo 0-1: da annullare.

GERVASONI (Lecce-Catania 2-1)

Sciacca trattiene Giacomazzi

Manca un rigore al Lecce: Sciacca trattiene e tira gi? Giacomazzi che sta cercando di colpire il pallone lungo la linea di fondo. Sulla rete di Munari, al momento del colpo di testa di que st'ultimo in off side c'? Tiribocchi, ma la sua po sizione ? ininfluente.

RIZZOLI (Milan-Palermo 3-0)

Rigori e rosso, si discute ma...

Due rigori e un'espulsione a San Siro. Al 9', Am brosini anticipa Cassani che ha gi? caricato la gamba per il rinvio, il contatto che ne segue ar riva quando il rossonero ? in aria ma c??. Rego lare la rete di Inzaghi: al momento del passag gio di Ambrosini, superPippo ? dietro Kjaer e dietro la linea del pallone. Un dubbio per una mano di Kjaer sulla spalla sinistra di Kak?. Ci stanno i due gialli per Bovo. Trattenuta di Bal?zaretti su Kak?: secondo rigore concesso da Rizzoli.

SACCANI (Reggina-Juventus 2-2)

Cirillo su Del Piero: rigore netto

Brutta la direzione di Saccani a Reggio Cala bria, il suo problema, quest'anno, sono stati i rigori (ricordate Udinese-Roma?). Paradossal mente l'arbitro di Mantova ha concesso il pe nalty pi? dubbio. Al 23' (risultato 1-0), in occa sione di un corner, Barill? trattiene Del Piero che va gi?, l?arbitro concede punizione per la difesa. E' dentro - di parecchio - il colpo di te sta di Barill? che Buffon prova a respingere. Clamoroso al 29': sul pallone respinto da Pug gioni, si avventa Del Piero che anticipa Cirillo, il quale colpisce nettamente sulla gamba de stra il bianconero. Rigore, pure netto, tanto che Vigiani che ? dietro si mette le mani nei capel li. Corretta l'ammonizione a Puggioni, che esce sul Del Piero: non pu? essere chiara occasione da gol vista la posizione non centrale rispetto alla porta. Nella ripresa, assegnato il rigore pi? dubbio: il contatto fra Adejo e Iaquinta ? dav vero minimo e arriva con la punta bianconera gi? sbilanciata in avanti. Dubbio per un inter vento di Costa su Iaquinta: sul pallone, all?ini zio, ma...

GAVA (Sampdoria-Cagliari 3-3)

Stankevicius-Lazzari: no dubbi

Non perfetto, Gava, anche se le sbavature non incidono sul risultato. Ci riferiamo, ad esem pio, all'ammonizione per Delvecchio che scivo la pi? che fare fallo, lo dice pure Lazzari, ma l'arbitro non lo sente. Il Cagliari protesta per ch? l'azione che porta al 2-0 nasce da un contat to fra Matri e Dessena, il blucerchiato colpisce il pallone col tacco ma si aiuta un po' con il braccio. Giusto il rigore assegnato al Cagliari: Stankevicius frana su Lazzari, pochi dubbi. Po chi anche sul contatto Canini-Pazzini: i due si tengono, il blucerchiato strattona l'avversario che a sua volta lo tiene per la maglia.

DAMATO (Torino-Siena 1-0)

Bianchi, regolare l?1-0

Bravo il guardalinee Tonolini, non era facile pescare Bianchi in posizione regolare (c'? Por tanova) al momento dell'assist di Stellone. Non da rigori i contatti Del Prete-Stellone e Ogbon na- Calai?. Franceschini, mani involontario.

ROSETTI (Napoli-Inter 1-0)

Cordoba e Aronica, due rischi in area

Partita affidata a Roberto Rosetti, una stagione non certo bril?lante. Ieri sera, per?, non commette errori clamorosi, complice anche una partita senza casi clamorosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

TRENTAQUATTRESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

DE MARCO (Catania-Milan 0-2)

Favalli, braccio involontario

Testa di Maldini, Izco ci arriva prima che il pallone varchi la linea. Mani di Favalli in area sul tiro di Martinez: involontario, il di?fensore ha il braccio al corpo, ? in caduta, si sta girando e il pallone batte prima per terra. Ok lo 0-2: Ambrosini ? dietro la linea dei di?fensori siciliani, Carboni tiene in gioco sia Kak? che Inzaghi sul tocco di Beckham, Gia. Tedesco che ? sulla linea di fondo tiene in gioco tutti sul decisivo tocco di Kak?.

FARINA (Fiorentina-Torino 1-0)

D?Onofrio off side, annullato l?1-1

Male Farina, tanto per gli episodi (due rigo?ri su Gila), quanto per l?atteggiamento in campo (la spinta a Prandelli all?intervallo non ? degna della categoria arbitrale). Gli episo?di: dopo 8?, ? rigore la cintura (con trattenu?ta di maglia) di Franceschini su Gilardino in area granata. Nella ripresa, ancor pi? netta la trattenuta ancora di Franceschini su Gila, ci stava un altro penalty. Ok annullare la rete granata: al momento dell?assist di Rosina, D?Onofrio in off side ed interferisce con il gio?co spostandosi (o tentando di colpire il pallo?ne). Sereni prende il pallone fuori aria con le mani sul pressing di Gilardino: ok il rosso.

GAVA (Juventus-Lecce 2-2)

Konan ? oltre (o no) Grygera?

E? l?episodio della domenica, sul quale si discute all?infinito e questo d? il senso della dif?ficolt?. La rete di Konan: assist di Giacomaz?zi, in quel momento l?ivoriano fa il movimen?to contrario a Grygera, che cerca di uscire. L?incrocio ? il massimo della difficolt? per un guardalinee (Ghiandai nell?occasione). E an?che per la moviola. Il piede di Grygera sem?bra tenere in gioco Konan che, con il ginoc?chio destro, parrebbe essere oltre il difenso?re. Involontario il braccio di Amauri (a pro?tezione del busto) sulla punizione di Giuliatto.

CELI (Palermo-Cagliari 5-1)

Ballardini su... Matheu: espulso

Tiro di Parola, Migliaccio devia con la faccia anche se il movimento del braccio destro (a chiudere) ha fatto pensare ad un intervento di mano. Sbracciata di Liverani ai danni di Lazzari, Celi non prende provvedimenti. Un dubbio (tocco di Simplicio?) sull?angolo che ha portato al primo gol di Migliaccio. Plac?caggio di Ballardini su Matheu, dopo che quest?ultimo aveva fatto un brutto fallo su Miccoli: espulso l?allenatore del Palermo.

DAMATO (Roma-Chievo 0-0)

Dubbi da rigore su Bogdani

Al 18? della ripresa, Bogdani entra in area, con la mano sinistra tiene a distanza Panuc?ci che stringe il braccio dell?avversario sotto l?ascella destra. L?attaccante giallobl? affer?ra con la mano l?avambraccio di Panucci, poi finisce gi?, magari lo fa un po? in ritardo (cio?, dopo essere entrato in area). Il dubbio del rigore c?? ed ? forte, per?.....

N. AYROLDI (Siena-Napoli 2-1)

Santacroce prima della linea

Tiro di Ghezal, Navarro non trattiene, Santa?croce riesce a toccare il pallone prima che lo stesso superi la linea.

PIERPAOLI (Udinese-Atalanta 3-0)

Sospetto off side sul 3-0

Ok l?1-0 di Quagliarella: Zapata (che tocche?r? di testa) e Floro Flores (che servir? Qua?gliarella) sono tenuti in gioco da Floccari e Talamonti. Pi? di un dubbio, invece, sul gol di Pasquale, di poco oltre Peluso sull?assist di Floro Flores.

MORGANTI (Genoa-Sampdoria 3-1)

Morganti e Romagnoli, che errori

Partita durissima, Morganti se la perde nel fi?nale. Serataccia per Romagnoli. In off side il gol dell?1-1 di Campagnaro: al momento del tiro di Palombo (deviato in maniera involon?taria da Sculli), ? oltre Biava. Ma anche il 2?1: quando Delvecchio rinvia, Criscito tocca il pallone che finisce a Milito, oltre i difensori blucerchiati. Rischiano il rosso Sammarco e Biava (che d? un pugno a Delvecchio). Trat?tenuta di Ferrari su Pazzini: ci stava il rigo?re. Poi espulsi Ferrari (pettata a Pazzini), Campagnaro e Thiago Motta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

TRENTACINQUESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

ROSETTI (Atalanta-Genoa 1-1)

Tutti in gioco sull’1-0

Regolare l’1-0: Bocchetti tiene in gioco Pa?doin su assist di Floccari, Valdes ? dietro la linea del pallone sul passaggio di Padoin Ok l’espulsione di Guarente: fa due falli da giallo (sul primo Rosetti d? il vantaggio) in pochi secondi su Bocchetti e Juric.

ROCCHI (Cagliari-Roma 2-2)

Lopez tiene in gioco Montella

Buona l’azione che porta al momentaneo 2?1: quando De Rossi serve Vucinic, quest’ul?timo ? tenuto in gioco da Canini, poi il pal?lone viene toccato da Pisano per Totti che segna. Due minuti dopo (2-1), sbaglia (ma parliamo di centimetri) il guardalinee Sta?gnoli a segnalare l’off side di Montella (che segna): in off side ci sono Brighi, Panucci e Mexes, non l’aeroplanino, tenuto in gio?co da Lopez (il braccio in avanti non con?ta). Rissa dopo la rete di Perrotta (pagano Daniele Conti e Totti che si azzuffano): i rossobl? rimproverano ai giallorossi ( a Totti in particolare) di non aver buttato fuori il pallone con Cossu a terra. Posto che ? a discrezione dell’arbitro fermare il gio?co per infortunio ( e Rocchi si avvicina a Cossu per testimoniargli che lo ha visto e non ha giudicato gravi le sue condizioni), Cossu ? a terra con i crampi e il pallone, rinviato da Motta, ? in possesso del Caglia?ri e solo dopo arriver? fra i piedi di Totti.

DE MARCO (Chievo-Inter 2-2)

Cruz trattiene Sardo: penalty

Qualche dubbio nella partita di Verona. All’8’, in area nerazzurra, trattenuta (cin?tura) di Cordoba su Yepes che poi finisce su Julio Cesar in uscita. Al 29’, protesta Ja?vier Zanetti che reclama il rigore, ma Rigo?ni interviene prima sul pallone e poi c’? il contatto con l’avversario. E’ rigore, invece, la netta trattenuta di Cruz su Sardo sul 2?2.

PIERPAOLI (Lecce-Napoli 1-1)

Navarro, pi? fuori che dentro

E’ buono il gol di Pi?: al momento del pas?saggio di Datolo, ? tenuto in gioco da Espo?sito e Edinho. Qualche dubbio sul rigore assegnato da Pierpaoli (probabilmente an?che dopo una segnalazione del guardalinee Viazzi) al Lecce: c’? un primo colpo di te?sta di Fabiano che finisce fra la spalla e braccio di Cannavaro, subito dopo arriva Munari che tira al volo, Mannini sta guar?dando altrove (non verso l’avversario) ed ? in questo momento che gli arriva il pallo?ne, ancora sul braccio. Dubbio nella ripre?sa, per una respinta di Navarro: gol fanta?sma? Il pallone non sembra aver superato la linea, i piedi del portiere sono dentro la porta ma le mani sono proteste in avanti.

CIAMPI (Siena-Palermo 1-0)

Cassani su Ghezzal: non ? rigore

Fermato Cavani per un off side dubbio (ma probabilmente c’?) dopo la punizione di Miccoli respinta da Curci. Sbaglia De Lu?ca quando ferma Miccoli, solo davanti a Curci, per un off side inesistente. Contatto fra Cassani (che prende prima il pallone) e Ghezal, bravo Ciampi: non ? rigore.

MORGANTI (Torino-Bologna 1-1)

Calderoni-Osvaldo, penalty ok

Tanti episodi, Morganti sbaglia due episo?di decisivi: 1) il rigore al Torino, concesso con una certa generosit?. Su Rubin, che tocca il pallone con il sinistro, arriva Ca?stellini, il contatto (minimo) arriva fra le gambe, il problema ? che Rubin ? in area e si sbilancia. 2) spinta di Natali ai danni di Coelho in area granata, ci stava il penalty. Gli altri episodi: giusto annullare il gol di Barone (al momento del tocco di Stellone ? oltre Moras). Rischia il rosso Amoroso per l’intervento su Colombo. Mezza rissa sul fi?nale di primo tempo, pagano col giallo Stel?lone e Mudingayi. Giusto annullare la rete di Dzemaili, oltre Terzi di due metri su toc?co di Bianchi. C’? il rigore per il Bologna: Calderoni esce su Osvaldo, non trova il pal?lone ma solo l’avversario. Nell’occasione, ? Pisano (vicino all’azione) che evita a Cal?deroni il rosso per chiara occasione da gol.

ORSATO (Milan-Juventus 1-1)

Maldini tocca Del Piero, era rigore

Ancora rimandato (per l’enne?sima volta: ricordate Udinese-Napoli, In?ter- Genoa, Inter-Roma di Coppa Italia e Inter-Fiorentina?) l’arbitro Orsato. Qual?che ombra e almeno un rigore non dato.

PRIMO TEMPO - Beckham su Marchion?ni: giallo. Ambrosini entra su Zanetti, piede a martello, l’intenzione non ? quel?la di far male, ma l’intervento ? perico?loso: ci stava il giallo (sar? importante ricordarlo). Doppio intervento in area rossonera di Flamini, su Marchionni e su Iaquinta: prende sempre il pallone. Rischioso, invece, al 21’ l’intervento di Flamini su Iaquinta, rischioso perch? ? il braccio del rossonero che va sulla spal?la della punta.

SECONDO TEMPO - Respinta di Kalac, ar?rivano Amauri e Flamini, che tocca per ultimo: era angolo. Ambrosini (ricorda?te?) diretto su Camoranesi: anche qui ci stava il giallo. Ok l’1-0 di Seedorf, Inza?ghi parte dalla propria met? campo e non pu? essere off side. Maldini e Chiel?lini si prendono faccia a faccia: un gial?lo per uno. Cross di Flamini, pallone fra la spalla e il braccio (che per? si sta spo?stando dietro la schiena) di De Ceglie: involontario. Manca un rigore alla Ju?ventus: Del Piero scivola in area rosso?nera, si rialza, tocca il pallone con la punta del piede per Iaquinta, arriva Mal?dini che lo colpisce nettamente. Legrot?taglie su Pato: non ? penalty, tocca il pal?lone prima dell’avversario. Favalli su Del Piero: secondo giallo. Chiellini su Ronaldinho: ancora pallone pieno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
218,469 posts

TRENTASEIESIMA GIORNATA DELLA SERIE A TIM

INTER-SIENA 3-0 ? Brandao entra in scivolata in area: palla, nessun fallo su Stankovic. Stop a Balotelli: s? fuorigioco di un pelo. Al 31? Codrea in scivolata su Zanetti: quasi da giallo, Bergonzi neanche fischia. Regolare al 45? il gol di Cambiasso: sulla punizione, Ibrahimovic ? tenuto in gioco da Galloppa che scivola e quindi non sale.

BOLOGNA-LECCE 2-1 ? Partita salvezza diretta con sbavature. Al 37? Di Vaio segna l?1-1 ma Orsato e Papi dovrebbero annullare il gol per fuorigioco abbastanza chiaro sul cross di Mingazzini. Al 5? della ripresa Papadopoulos sembra subisca fallo da Volpi, ma l?arbitro ravvisa la simulazione per la caduta platica: il greco alza il braccio e dice pi? di qualcosa certamente sbagliando anche se ritiene di aver subito fallo: l?arbitro alza il secondo giallo. Ok, ma non sempre ha diretto cos?, vuol dire che il futuro confermer? la bont? della linea fiscale intrapresa. Non ritenuta influente una cravatta di Stendardo a Di vaio: dubbi. Al 32? Niccolai sbandiera su Di Vaio che segna inutilmente: dubbi anche qui. Regolare al 49? il gol di Volpi tenuto in gioco da Fabiano sullo splendido assist di Di Vaio.

FIORENTINA-SAMP 1-0 ? Nell?azione del gol partita al 21?, Raggi capisce che entrando in quella maniera pu? colpire Gilardino e subire rigore con espulsione, si ritrae all?ultimo e Gila da campione gli porta via il tempo.

GENOA-CHIEVO 2-2 ? Tagliavento lavora bene con Stefani e Faverani. Gol annullati: al 31? Milito in fuorigioco sul passaggio di Thiago Motta, al 42? Pellissier si aggiusta la palla con la mano. Regolare al 35? lo 0-1 di Pinzi dietro la linea del pallone servito da Luciano. Giusto al 13? s.t. il rigore dell?1-1: Yepes allarga la gamba e fa cadere Milito.

JUVENTUS-ATALANTA 2-2 ? Ayroldi non ? in giornata. Mancano tre rigori, due alla Juve e uno all?Atalanta. Al 26? regolare l?azione dell?1-1, Nedved tenuto in gioco da Bellini pu? passare a Iaquinta. Al 34? Consigli esce male e travolge De Ceglie: rigore non dato. Ma sarebbe da rigore anche una trattenuta di Grygera a Plasmati. Al 44? ok il 2-2: Pellegrino dietro la linea del pallone sul tocco di Plasmati. All?ultimo minuto, su cross, Cigarini trattiene Nedved: sarebbe rigore anche questo.

NAPOLI-TORINO 1-2 ? Colombo rischia due rigori: tocco di mano su tiro di Grava (comunque ? vicino) e poi trattiene Datolo (Damato fa segno che l?intervento non ? cos? influente).

PALERMO-LAZIO 2-0 ? Kolarov trattiene Miccoli fuori area e poi dentro: rigore e giallo di Russo, ok. A inizio ripresa fuorigioco in partenza di Cavani: ok annullare. Al 25? s.t. un tiro di Zarate colpisce il palo e s?incammina in rete: Amelia spazza. Le immagini mostrano la base del pallone oltre la linea, non fanno vedere se anche la ?pancia? supera totalmente: potrebbe essere gol, ma non c?? la prova. L?assistente Ciancaleoni non vede gol.

REGGINA-CAGLIARI 2-1 ? Molto pi? chiare le immagini: al 27? un tiro di Ceravolo ? tirato fuori da Jeda con il piede abbondantemente oltre la linea: Pare proprio gol, non per Banti e Grilli. Al 25? era regolare l?1-1 di Ceravolo, tenuto in gioco da Lopez.

ROMA-CATANIA 4-3 ? Attento Gava con l?assistente Bagnoli: sono regolari i gol di Vucinic al 17? (De Rossi ? in linea con Stoini e comunque ininfluente) e di Morimoto al 27 s.t. (c?? Panucci).

UDINESE-MILAN 2-1 ? Al 31? generoso il rigore per l?1-0 di D?Agostino: il contrasto tra Maldini e Floro Flores non sembra cos? netto. Giusto un braccio appoggiato sopra con caduta un po? eccessiva. E comunque se Rizzoli utilizza questo metro nel finale dovrebbe dare rigore al Milan quando Inler spinge da dietro Ambrosini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...