Jump to content
Sign in to follow this  
Morpheus ©

La Moviola Di Tbn.Com: Episodi Arbitrali 2010/11

Recommended Posts

Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

2uppe3d.jpg

La moviola di tifosibianconeri.com - Stagione 2010/11

Anche in questa stagione, grazie alla preziosissima collaborazione del nostro redattore "zizouzidane" e deI nostrI utentI "The-Lightning e Cene", analizzeremo le condotte arbitrali giornata dopo giornata nel nostro campionato, con uno sguardo anche agli incontri di coppa dove

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 1^ GIORNATA

Bari - Juventus 1-0 , arbitro Banti, ammoniti Bari 1, ammoniti Juve 2.

Episodio dubbio su Lanzafame in area di rigore del Bari ma non paiono

esserci gli estremi per il rigore; molti più dubbi su un fallo subito da

Chiellini sempre in area di rigore e trattenuto per la maglia: l'arbitro

decide di lasciar correre ma si poteva concedere il rigore.

Milan - Lecce 4-0, arbitro Peruzzo, 1 solo ammonito (Bari).

Arbitraggio sfavorevole al Milan.

Nel forum (da tifoso milanista) si è parlato di un possibile

rosso per Dinho ma non se ne trova traccia nelle moviole.

Invece segnaliamo un mancato rigore a favore del Milan per

deviazione di mano di Donati su tiro di Seedorf, l'arbitro

non solo non fischia il rigore ma nell'immediato proseguire

dell'azione anulla il gol di Borriello per un fuorigioco

inesistente.

Roma - Cesena 0-0, arbitro Gava, ammoniti Roma 2 ammoniti Cesena 3.

Roma favorita in un episodio poco importante ai

fini del risultato: Totti mette le mani in faccia a un avversario senza

motivo, l'arbitro interviene e si limita al cartellino giallo.

Ripetiamo episodio ininfluente sul risultato, accaduto verso fine partita, ma

rimane un inspiegabile trattamento di favore per la Roma.

In precedenza giusto non fischiare fallo ad Antonioli(Cesena) in uscita su Brighi.

Bologna - Inter, arbitro Valeri, ammoniti Bologna 3, ammoniti Inter 2.

Arbitraggio favorevole all'Inter, non viene espulso Snejder a inizio secondo tempo

per doppia ammonizione dopo un fallo di mano apparso volontario.

Inspiegabili pure i 6 minuti di recupero, di cui ha beneficiato l'Inter alla ricerca

dei 3 punti mentre il Bologna difendeva disperatamente il pareggio.

Da segnalare anche un episodio sfavorevole ai nerazzurri, un azione pericolosa

fermata per fuorigioco di Milito in realtà inesistente.

_____________________________________________________________________

Le altre partite :

Da segnalare il gol fantasma concesso al Napoli : la palla rimbalza fuori la linea

di porta, ancora una volta si dimostra quanto sarebbe utile la moviola in campo.

Di seguito tutte le altre partite (dalla Moviola della giornalaccio rosa dello Sport):

CHIEVO-CATANIA Bergonzi

Errore sul gol del pareggio del Catania: sul passaggio proveniente dalla tre quarti del Chievo, Maxi Lopez parte in posizione di off-side, ma almeno inizialmente non prende parte attiva al gioco. Quando poi il pallone sta per giungere a Ricchiuti, il biondo attaccante catanese commette una scorrettezza ai danni del difensore suo diretto marcatore, impedendogli di tentare un eventuale giocata: in questo momento la posizione di Maxi Lopez diviene attiva e quindi il gol sarebbe stato da annullare. Alvarez commette fallo su Pellissier, ma difficile stabilire se questo avvenga in area o meno: l'arbitro assegna rigore, le immagini non sono chiarissime.

FIORENTINA-NAPOLI Gervasoni

Pronti via e subito il primo caso di gol fantasma: al 7' Cavani impatta di testa colpendo la traversa, la palla poi rimbalza a terra, dentro il campo per la moviola, in rete per l'arbitro. Chiamata non impossibile, soprattutto se ci fosse stata una giusta collaborazione con l'assistente. Poco dopo è pericolosissimo l'intervento di Kroldrup che entra col piede a martello, e in ritardo, su Campagnaro: l'arbitro punisce col giallo, ma è il classico caso da cartellino arancio, se non qualcosa di più. Lo stesso difensore del Napoli è poi protagonista di un altro episodio da moviola: al 22' della ripresa l'italo-argentino ha un diverbio con Vargas, che di tutta risposta decide di dare una testata al suo avversario: giusto espellere il calciatore viola, ma Campagnaro non è certo esente da colpe avendo messo le mani in faccia al peruviano, comportamento che non può assolutamente essere accettato. Anche il Napoli poi rimane in 10 quando, pochi minuti più tardi, Blasi, già ammonito, è protagonista di un intervento sconsiderato a centrocampo su Marchionni: Gervasoni opta per l'espulsione diretta, provvedimento un po' severo nella circostanza forse, anche se con il cartellino giallo le conseguenze sarebbero state le stesse.

PALERMO-CAGLIARI Morganti

Buona la prestazione di Morganti, il cui unico errore è fischiare un fuorigioco a Matri che non c'era. Per il resto, gara ok.

PARMA-BRESCIA Damato

Regolari le posizioni di Bojinov, autore del primo gol gialloblu, e di Lucarelli, autore dell'assist vincente per Morrone.

SAMPDORIA-LAZIO Romeo

Biava su Cassano in ritardo: stesso discorso fatto per Kroldrup, entrate così sono ai limiti del regolamento. Giusto il rigore assegnato alla Doria: Lichtsteiner trattiene con due mani la maglia di Dessena, l'arbitro a 5 metri dall'azione non può non fischiare un fallo del genere. Nell'occasione poi, Reja si arrabbia molto e protesta veementemente: difficile stabilire cosa abbia detto di preciso il tecnico di Gorizia, il cui atteggiamento però non sarà stato di certo concorde alla decisione presa dal direttore di gara.

UDINESE-GENOA Rocchi

Brutto fallo di Dainelli su Sanchez: solo giallo estratto da Rocchi, poteva essere rosso.

(A cura di zizouzidane)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 2^ GIORNATA

JUVENTUS - SAMPDORIA 3-3 , arbitro Mazzoleni, falli/ammonizioni Juve 10/1 Samp 12/0

Da annullare il gol del 2-1 di Pepe, che intercetta in posizione di fuorigioco la palla toccata da Quagliarella, prima di ribadire in rete a porta vuota.

Da annullare il gol del 3-2 di quagliarella, in posizione di (leggero) fuorigioco al momento del tiro di pepe poi ribattuto dal palo.

Inter - udinese 2-1, arbitro Brighi, falli/ammonizioni Inter 15/2 Udinese 21/3

nel secondo tempo episodio dubbio su Eto'o, che supera di slancio Zapata frapponendosi far lui e il pallone. Eto'o cade ma Zapata non sembra agire irregolarmente. L'ammonizione per simulazione a Eto'o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 3^ GIORNATA

Udinese - Juventus0-4 arbitro Bergonzi, ammoniti Udinese 0 ammoniti Juventus 4

Partita con diversi episodi dubbi, arbitraggio che ha sfavorito entrambe le squadre ma maggiormente la Juventus vediamo perchè.

Fallo su Chiellini nel primo tempo dubbio rigore

Fuorigioco fischiato a Del Piero che si involava solo verso la porta : non solo era nettamente in posizione regolare ma era un azione di semplice lettura che non doveva cogliere di sorpresa il guardialinee o l'arbitro.Successivamente al 12' scontro Chiellini Sanchez poco fuori dall'area di rigore della Juve nello stesso forum molti dubbi su come interpretare l'episodio (rosso, punizione semplicemente, nessun fallo)

Visto e rivisto l'episodio alcune considerazioni :

1 il contatto era fuori area non era rigore in ogni caso

2 Sanchez si pianta all'imprrovviso perchè incespica sul pallone Chiellini non può che franargli addosso è discutibile che fosse fallo o uno scontro dovuto al movimento dell'attaccante

3 visto il dubbio sulla volontarietà e visto il fatto che ci fosse un altro difensore che stava rientrando esistono molte perplessità sul fatto che si dovesse espellere Chiellini per aver interrotto una chiara occasione da rete

Affermare con certezza che Chiellini dovesse essere espulso è un dogma di fede, altri arbitri avrebbero optato per lasciar correre o fischiare un fallo dal limite e limitarsi a un richiamo o a un ammonizione. Episodio che rimane nella discerzionalità dell'arbitro a differenza del fuorigioco di Del Piero precedenti che avrebbero potuto sbloccare la partita.

Su gol di Bonucci possibile fuorigioco attivo di Melo. Quattro ammoniti per la Juve tra cui l'inspiegabile ammonizione a Vincenzo Iaquinta colpevole solo di esser andato sotto la curva avversaria esultando dopo il gol ! Nessun ammonito nelle file dell'Udinese... nonostante nel finale di partita proprio Iaquinta sia stato preso di mira dai giocatori della sua ex-squadra con diversi interventi fallosi.Direzione arbitrale non felice ma, alla luce di un rotondo 4-0, ininfluente sul risultato.

La moviola della giornalaccio rosa su tutta la partita :

Udinese penalizzata: al 13' sullo 0-0 Sanchez è steso da Chiellini al limite dell'area: Bergonzi lascia giocare, ma c'era punizione e rosso al difensore juventino per chiara occasione da gol.

Come si vede non si parla degli altri episodi e si dà per assodato che nell'episodio di Chiellini ci volesse il rosso.

Più possibilista il Corriere dello Sport

Si può discutere se fosse chiara occasione da gol (siamo ai cavilli le­gali, però), di sicuro però ci stava punizione e al­meno giallo.

################################################

Palermo Inter 1-2, arbitro Romeo ammoniti Palermo 2, ammoniti Inter 0

Arbitraggio favorevole ai nerazzurri manca un rigore potenzialmente decisivo per il risultato .

Tre possibili rigori per il Palermo uno abbastanza netto l'arbitro in tutte le occasioni decide di lasciar correre.

Vediamo gli episodi : Chivu interviene su Nocerino prendendo il pallone ma travolgendo l'avversario poteva starci il rigore , In altra occasione sempre Chivu trattiene Cassani in area l'arbitro decide che il contatto non è falloso, ma cadendo Chivu intralcia le gambe dell'avversario : era rigore indiscutibile ma per l'arbitro non è fallo, ammonisce Cassani per proteste.Spinta di Santon su Maccarone in area di rigore , per l'arbitro non è fallo. Fischiato un fuorigioco ad Eto'o che invece per pochi centimetri era in posizione regolare.

Così comincia il commento della giornalaccio rosa su questa partita.

Chiede tre rigori il Palermo, ma l'unico errore certo è ai danni dell'Inter .

Che dire... può esser vero che sia l'unico episodio certo..... ma un'altra certezza che viene in mente è che ci sia molto poca obiettività nel mondo del giornalismo sportivo. .bah

################################################

Milan - Catania 1-1, arbitro Morganti, ammoniti Milan 2, ammoniti Catania 2

Direzione di gara sostanzialmente equilibrata.

Alcuni episodi : Boateng rischia qualcosa per un brutto intervento su Maxi Lopez, solo ammonito, regolare il gol di Inzaghi tenuto in gioco da Capuano, fermato Maxi Lopez che si involava in porta per uno stop di braccio piuttosto dubbio.

################################################

Roma - Bologna 2-2, arbitro Peruzzo, ammoniti Roma 1, ammoniti Bologna 5 .

Arbitraggio assolutamente inadeguato che alla fine ha favorito più la Roma

Gli episodi più importanti

1-0 Borriello dubbi in merito a un fuorigioco (ma Rubin sembra tenere in gioco Borriello) e per un azione fallosa Sull 1-0 annullato inspiegabilmente un gol a Juan Un rigore per fallo di mano di Mexes non concesso al Bologna. Un rigore per fallo di Pizzarro (netto) non concesso al Bologna.

Direzione non di parte ma semplicemente totalmente sbagliata, da 3 in pagella e 6 mesi di vacanza in Lega pro

################################################

Le altre partite (dalla giornalaccio rosa dello sport)

____________________________________________________

Bari-cagliari 0-0 — Bene Gervasoni e nessuna contestazione.

cesena-lecce 1-0 — "Ho sbagliato". Non accade spesso che un arbitro vada da un giocatore per ammettere un errore. Rocchi, invece, negli spogliatoi decide di dare una scrollata al solito copione che prevede "il silenzio" del direttore di gara. E allora va da Colucci e chiede perdono. Un bel gesto, ma ovviamente non può cancellare il clamoroso sbaglio. La domenica del fischietto fiorentino era franata molto prima, dopo 36 minuti dall'inizio di Cesena-Lecce. Questo l'episodio: Munari salta Nagatomo sulla fascia destra e punta l'area, il giapponese lo stende un passo prima della linea. Rocchi dà la punizione dal limite (i pugliesi chiedevano il rigore), ma poi si smarrisce e perde di vista l'autore del fallo. Cerca l'aiuto dell'assistente Liberti. Non arriva. E allora tira fuori il giallo e lo mostra al capitano del Cesena. Si scatena l'inferno: Colucci è già ammonito e cerca di spiegare l'equivoco. Appiah si sbraccia e urla contro il mondo. Niente. Arriva il rosso e il Cesena resta in 10.

chievo-brescia 0-1 — Sufficiente Gava: la gara fila via tranquilla.

fiorentina-lazio 1-2 — (di Elisabetta Russo) Damato fischia rigore per la trattenuta di Ledesma su Cerci: dalle immagini sembra leggera, Cerci accentua la caduta. Il rigore è generoso, ma ci può stare. Tutto regolare sul pari Lazio: De Silvestri tocca con il fianco, non di mano. Annullato il 2-1 a Gilardino al 36': di pochissimo, ma è in fuorigioco sul lancio di Vargas, bene Stefani. Radu entra duro su Cerci, c'è il giallo, giusto. Mancano invece quelli per De Silvestri (su Rocchi). Zanetti (su Hernanes), e Kozak (braccio largo su Zanetti). Ok il giallo a Gamberini (gomitata a Kozak).

PARMA-GENOA 1-1 — Tradisce Rizzoli che grazia Zaccardo autore del fallo da rigore: ci stava tutto il secondo giallo per aver interrotto con la mano un'azione pericolosa (leva il pallone dalla testa di Mesto). Il problema è che poi Zaccardo segnerà l'1-1. Giusto, invece, in precedenza annullare il gol di Bojinov per fuorigioco. Nella ripresa altro caso di gol non gol: la sensazione (ripetiamo: sensazione) è che forse la palla superi la linea sul tiro di Marques respinto da Eduardo. Impossibile da vedere da occhio umano: urge la tecnologia.

sampdoria-napoli 1-2 — (di Elisabetta Russo) Partita difficile per Valeri e i suoi collaboratori. Hamsik non è in fuorigioco al 9', sbaglia Manganelli. Cassano va giù al 32' mentre prova il tiro al volo, Cannavaro lo sbilancia col fianco: l'arbitro lo giudica veniale, ma il rigore ci può stare. Il rigore dato alla Samp: il fallo di Cannavaro è netto, ma Pozzi è in fuorigioco sul lancio di Cassano. Hamsik sembra in linea sul passaggio di Gargano nell'azione dell'1-1, anche se le immagini non chiariscono.

(A cura di zizouzidane)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

Moviola 4^ giornata

Juventus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 5^ GIORNATA

Juventus-Cagliari 4-2

Arbitro: Brighi -- Ammoniti: Agostini, Rinaudo, Krasic, Sissoko

Partiamo dal calcio di punizione da cui scaturisce il vantaggio bianconero, Iaquinta viene agganciato da Astori appena fuori dall'area di rigore, giusto concedere il calcio di punizione. Passiamo al momentaneo pareggio del Cagliari, sul cross di Lazzari la difesa bianconera tiene in gioco Matri. Nell'azione che porterà al 2-1 bianconero Perico protesta per un presunto fallo di Amauri, il giocatore bianconero entra correttamente sul giocatore quindi è tutto regolare. E' viziata da un errore arbitrale l'azione che porterà al 3-1 bianconero, il corner che viene assegnato, da cui poi scaturirà il gol di Bonucci, non era da assegnare, anche se era molto difficile scorgere la deviazione di Amauri. Un po' severa l'ammonizione per fallo di mano di Sissoko, è vero che il braccio era aperto, ma non c'era volontarietà del giocatore di fermare l'azione, giusto il fallo, severa l'ammonizione.

########################################

Milan-Genoa 1-0

Arbitro: Valeri -- Ammoniti: Pirlo, Rafinha, Sculli

Abbastanza buona la direzione del signor Valeri seppur con qualche sbavatura, ad iniziare dai suoi assistenti che sia al 16° minuto che al 20° fermano prima Toni e poi Robinho che erano in posizione regolare. Nel secondo tempo una brutta entrata di Ronaldinho su Rafinha avrebbe meritato il giallo, il direttore di gara ha scelto di sorvolare. Alla mezz'ora su un corner di Mesto, Toni e Nesta si trattengono a vicenda, è stato fischiato fallo all'attaccante genoano, ma non c'era nulla. In pieno recupero durante l'assalto finale genoano viene fischiato un fallo in attacco a Rudolf su Pirlo, fallo che però non c'era.

########################################

Roma-Inter 0-1

Arbitro: Morganti -- Ammoniti: N.Burdisso, Cassetti, Perrotta, Menez , Chivu, Cordoba, Stankovic, Pandev

Anche quì molto buona la direzione di gara di Morganti, iniziamo dal primo tempo: Borriello reclama per un presunto fallo di Lucio in area di rigore, Lucio anticipa Borriello andando sul pallone, ma alza eccessivamente la gamba, ci poteva stare la punizione a 2. Nel secondo tempo Chivu già ammonito nel primo tempo meritava il secondo giallo per una trattenuta vistosa su Menez, Morganti sorvola. Molto bravo però il direttore di gara ad accorgersi della sciocchezza di Julio Cesar, il portiere nerazzurra ha la palla in mano, la mette in terra e subito dopo la riprende in mano, da regolamento non è una cosa possibile, giusto assegnare la punizione indiretta. Alla mezz'ora del secondo tempo bruttissimo intervento di Menez su Sneijder, poteva meritare il rosso, Morganti decide per il giallo, ritengo sia stata la scelta più giusta visto anche il metro utilizzato poco prima per Chivu.

########################################

Le altre partite (dalla giornalaccio rosa dello Sport):

CESENA-NAPOLI 1-4 — Mazzarri espulso sul gol del Cesena, ma Schelotto non commette fallo su Cribari. Inesistente il rigore del Napoli: Lauro tocca appena con una mano la spalla di Zuniga (tra l’altro fuori area) che si lascia cadere in modo vistoso.

CHIEVO-LAZIO 0-1 — Moscardelli reclama per una trattenuta di Brocchi: molto leggera, Peruzzo giustamente lascia correre.

FIORENTINA-PARMA 2-0 — In un minuto accade di tutto. Al 13’ della ripresa angolo per il Parma: Felipe si disinteressa del pallone e con una netta cintura impedisce a Lucarelli di saltare. Romeo non si accorge del fallo. Sull’azione seguente Gilardino (in posizione regolare) si fa strada con mestiere aggrappandosi un po’ all’avversario ma poi è messo giù da Lucarelli. Ok il rigore e a voler essere fiscali manca anche il rosso al difensore (ammonito).

PALERMO-LECCE 2-2 — Dubbio da rigore in area leccese per la spinta di Rispoli a Pastore. Fermato Pinilla (segna a gioco fermo) per un fuorigioco che non c’è. Ok i due gialli a Giacomazzi. Al 50’ bloccata un’azione pericolosa del Palermo perché un raccattapalle spedisce un altro pallone dalle parti del portiere. Bergonzi deve interrompere.

SAMP-UDINESE 0-0 — Ci poteva stare un rigore per la Samp al 15’ quando Isla va addosso a Cassano. Gervasoni lascia correre.

BARI-BRESCIA 2-1 — Bene Guida all’esordio stagionale in A: c’è il rigore dato al Bari per lo sgambetto di Martinez a Barreto.

CATANIA-BOLOGNA 1-1 — Si lamenta molto il Catania per il rigore in favore del Bologna: Siligardi cade dopo un contatto con Silvestri che si aiuta con le mani. Gava assegna un penalty generoso. Fa bene, invece, poco dopo quando dà una punizione dal limite ai siciliani: il fallo su Maxi Lopez è fuori area. Bravi gli assistenti: giuste le segnalazioni di fuorigioco sui due gol annullati sempre a Maxi Lopez.

(A cura di Cene)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 6^ GIORNATA

INTER - JUVENTUS 0-0

arbitro: Banti

inter, falli 10, ammoniti 1: Chivu

Juventus, falli 11, ammoniti 2: Bonucci, Motta

Partita senza episodi di rilievo. Nel primo tempo contatto in area Chiellini-Sneijder, l'olandese cerca l'appoggio di spalle sul difensore che non sembra commettere azioni irregolari. Banti giustamente lascia proseguire.

Gol altrettanto giustamente annullato a Iaquinta per fuorigioco correttamente segnalato da Maggiani.

Gestione dei cartellini in alcuni casi permissiva, ma equamente distribuita tra le due squadre. Infatti alcuni interventi di Bonucci (su Sneijder), Aquilani (su Cordoba), Lucio (su Felipe Melo e su Quaglia rella), Stankovic (da dietro su Iaquinta) forse avrebbero meritato la sanzione.

----------------------------

PARMA - MILAN 0-1

arbitro: Orsato

Parma, falli 15, ammoniti 2: Paci, Angelo

Milan, falli 21, ammoniti 5: Abbiati, Antonini, Boateng, Gattuso, Ibrahimovic

Ad inizio partita Ibrahimovic fermato per fuorigioco inesistente.

Il Parma protesta per due contatti in area. Nel primo tempo Nesta interviene da dietro su Crespo che tenta di colpire di testa un pallone a bassa altezza. L'attaccante argentino si abbassa per tentare di colpire la palla, ma il difensore interviene in modo scomposto contribuendo a sbilanciare crespo.

L'arbitro lascia correre ma il fallo sembra esserci.

Nel secondo tempo, su calcio d'angolo, trattenuta reciproca tra Nesta e Paci, con le rispettive maglie, quella di paci in modo pi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

Moviola 7^ giornata

Juventus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

Moviola 8^ giornata

Bologna-Juventus:0-0

Arbitro: De Marco Ammoniti Bologna 3 ( Garics, Portanova, Mutarelli); Ammoniti Juventus 1 (Motta). Concesso un rigore a favore della Juventus (non realizzato)

Partiamo naturalmente dal caso della giornata: sul calcio di rigore assegnato alla Juve il bianconero Krasic non viene toccato da Portanova e si tuffa in modo plateale, non

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 9^ GIORNATA

MILAN-JUVENTUS 1-2 .rulez

arbitro Rocchi

Milan, falli 14, ammoniti 2 (Pirlo, Boateng)

Juventus, falli 22, ammoniti 2 (Pepe , Felipe Melo)

Dopo 8 minuti fuorigioco millimetrico fischiato a Pato solo davanti a Storari, ma era tenuto in gioco da De Ceglie.

Dubbio di fallo di mano in area milanista, ma la palla sembra toccare prima la gamba e poi la mano di Ibrahimovic.

Rocchi gestisce abbastanza bene i cartellini soprattutto con Pirlo e Melo quando lascia proseguire il gioco per poi applicare la sanzione.

Nel 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

Gio la moviola della 10 giornata e tra pochi minuti dell'11.

Ci son andato un p

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

Moviola 11^ giornata

Brescia-Juventus 1-1, arbitro Damato

Ammonizioni: Brescia 2, Juventus 3

Partita con pochi episodi dubbi, il primo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 12^ GIORNATA

JUVENTUS - ROMA 1-1

arbitro Rizzoli, assistenti Copelli, Maggiani

Juventus, falli 11, ammonito 1 (Pepe)

Roma, falli 7, ammoniti 3 (Menez, Burdisso, Greco)

Rizzoli decide di arbitrare "all'inglese" lasciando molto correre da una parte e dall'altra, spesso non concedendo punizioni per falli evidenti.

La difesa alta di ranieri costringe agli straordinari gli assistenti di Rizzoli, che nel primo tempo sbagliano a fermare Quagliarella.

Quasi alla fine del primo tempo entrata di Chiellini su Mexes che va gi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

Moviola 13^ Giornata

Genoa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

Moviola 14^ Giornata

Juventus - Fiorentina 1-1, arbitro Valeri

Ammonizioni : Juventus 2. Fiorentina 4 (doppio giallo ed espulsione per Felipe)

Nel primo tempo Quagliarella e Krasic in fuorigioco passivo, l

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 15^ GIORNATA

Catania-Juventus 3-1, arbitro Damato Ammonizioni : Catania 0, Juventus 1

In un weekend sicuramente positivo per gli arbitri questa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 16^ GIORNATA

Tutto sommato una giornata accettabile sotto un profilo arbitrale: nessun episodio particolare che verr

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 17^ GIORNATA

GERVASONI (Lazio-Udinese 3-2)

Regolare la rete di Biava

L

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 18^ GIORNATA

JUVENTUS-PARMA

De Marco 6,5 - Arbitro vicinissimo in occasione del brutto calcio in faccia rifilato da Melo, indiscutibile l'espulsione. Bravo a non abboccare quando Krasic cerca i piedi del difensore gialloblu, immobile, e chiede il rigore.

BRESCIA-CESENA

Banti 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 19^ GIORNATA

Il nome Candussio dir

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 20^ GIORNATA

JUVENTUS

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 21^ GIORNATA

Parma-Catania 2-0 [Candreva - Giovinco]

Bene Peruzzo nell'anticipo delle 18 del Tardini. Per lui un solo episodio: al 57

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 22^ GIORNATA

LAZIO-FIORENTINA

De Marco 6,5 - Giusta la segnalazione sul rigore concesso alla Lazio: Kroldrup stende nettamente Kozak in area.

CATANIA-MILAN

Tagliavento 6 - Cartellino facile questa sera, come nelle altre d'altronde. Forse, un po' pi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 23^ GIORNATA

MILAN-LAZIO

Damato 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,423 posts

MOVIOLA 24^ GIORNATA

UDINESE-SAMPDORIA

Pierpaoli 6 - Gara tranquilla dal punto di vista arbitrale.

CAGLIARI-JUVENTUS

Rocchi 6 - Alcune scelte discutibili. Viene utilizzato un metro di giudizio piuttosto fiscale, a volte eccessivamente. Corretto l'annullamento del gol al Cagliari: trattenuta di Canini su Toni.

PARMA-FIORENTINA

Gava 6 - Partita difficile, gestita con diversi cartellini gialli. C'

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...