Jump to content
Sign in to follow this  
Morpheus ©

RALLY - WRC Campionato del Mondo 2018

Recommended Posts

Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts
wrc-rally-mexico-2017-sebastien-ogier-ju
 
RULE02.GIF
 
Questo il calendario del mondiale rally 2018:
24-28 Gennaio Rally Monte Carlo
15-18 Febbraio Rally Svezia
8-11 Marzo Rally Messico*
5-8 Aprile Tour de Corse
26-29 Aprile Rally Argentina*
17-20 Maggio Rally Portogallo*
7-10 Giugno Rally Italia-Sardegna*
26-29 Luglio Rally Finlandia
16-19 Agosto Rally Germania
13-16 Settembre Rally  Turchia**
7 Ottobre Rally Galles GB
25-28 Ottobre Rally Spagna-Catalunya
15-18 Novembre Rally Australia*
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts

ci sono alcune novità importanti,altre invece che devono avere conferma

la prima novità è che torna Volkswagen con la Polo però senza team ufficiale ma destinata a privati;

la seconda novità è che dei piloti di vertice Tanak lascia Ford per andare in Toyota

la terza novità è che debutterà nei rally(con la Skoda Fabia nella WRC2) un probabile futuro fenomeno, Kalle Rovanpera ,figlio d'arte...finnico,17 anni(in WRC2  possono correre anche i minorenni),se ne parla un gran bene!

la quarta novità dovrebbe essere il debutto di una nuova categoria, la WRC SUV..questa notizia per il momento potrebbe rivelarsi una fake news,fatta uscire il 1° aprile dalla Skoda...potrebbe esser semplicemente uno scherzo d'aprile visto che il mondiale parte tra poco più di un mese e sulla SUV WRC non esistono informazioni...

184007987-d7986b87-15b1-4b6b-a98a-d7324605797d.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts

Notizia di qualche giorno fa: Loeb torna nella WRC per correre 3 tappe della prossima stagione(Messico,Corsica,Spagna)con la Citroen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts
Il 22/12/2017 alle 00:14 , Shub-Niggurath ha scritto:

Notizia di qualche giorno fa: Loeb torna nella WRC per correre 3 tappe della prossima stagione(Messico,Corsica,Spagna)con la Citroen

 

Ottimo, senza dubbio presenze come la sua andranno a beneficiare per tutto il movimento sebbene come comparsate.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pat Bateman    540
Tifoso Juventus
Joined: 29-Dec-2007
4,700 posts

Seguivo i rally ai tempi della Delta e poi Colin McRae ... sono ancora interessanti? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts

La copertura televisiva sarà? Va benissimo anche un On Demand o canali YouTube.

 

@Shub-Niggurath

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts
1 ora fa, Morpheus © ha scritto:

La copertura televisiva sarà? Va benissimo anche un On Demand o canali YouTube.

 

@Shub-Niggurath

ciao Morph,spero ripetano come fecero lo scorso anno...alcune prove si potevano guardare anche in streaming sul sito della RedBull,ora verifico

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts

confermo, il sito Redbull la da anche quest'anno

 

https://www.redbull.tv/event/AP-1TQTZGKXW2111/fia-world-rally-championship-2018

 

dovrebbe esserci anche su FoxSport quindi per chi ha Sky,come la scorsa stagione

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts
19 ore fa, Shub-Niggurath ha scritto:

ciao Morph,spero ripetano come fecero lo scorso anno...alcune prove si potevano guardare anche in streaming sul sito della RedBull,ora verifico

 

Grazie amico mio! In questi giorni avendo Eurosport Player sto vedendo considerando anche il loro ottimo ON DEMAND tutti recap sulla Dakar 2018: oltre a essere ben fatti stiamo vedendo un'edizione SPETTACOLARE tra le dune sud-americane, con colpi di scena incredibili soprattutto tra le moto. 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts
19 ore fa, Shub-Niggurath ha scritto:

confermo, il sito Redbull la da anche quest'anno

 

https://www.redbull.tv/event/AP-1TQTZGKXW2111/fia-world-rally-championship-2018

 

dovrebbe esserci anche su FoxSport quindi per chi ha Sky,come la scorsa stagione

 

Oh bellissimo, se salvano i video con un on demand me lo seguirò con vero piacere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts

Oggi parte il mondiale!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts

Ha preso il via, come sempre in notturna, la ottantaseiesima edizione del Rally di Montecarlo. La prima prova del campionato del mondo Rally 2018 è scattata subito all’insegna dello spettacolo e dei colpi di scena e con il campione del mondo in carica, Sebastien Ogier (Ford Fiesta), davvero sugli scudi. Il francese, infatti, ha centrato un doppio successo nei primi due stage e ha concluso la prima giornata di gara con 17.3 secondi di vantaggio sul norvegese Andreas Mikkelsen (Hyundai i20) e 25.6 sullo spagnolo Dani Sordo (Hyundai i20). Quarta posizione assoluta per il finlandese Esapekka Lappi (Toyota Yaris) a 37.4 secondi, quinta per l’estone Otta Tanak (Toyota Yaris) a 42.4 mentre sesto è il secondo finlanese, Jari-Matti Latvala (Toyota Yaris) a 55.4. Giovedì complicato per il belga Thierry Neuville (Hyundai i20) che perde molto terreno nella SS1 finendo nella neve e, soprattutto, ad oltre 4 minuti dalla vetta. 

LA GIORNATA:

La prima speciale era la Thoard-Sisteron di 36.69km che comprendeva la celebre ascesa al Col de Turinì. Subito Sebastien Ogier su tutti (nonostante una leggera uscita di strada per colpa del ghiaccio), con il tempo di 23:16.6 e 7.7 secondi sul più immediato inseguitore, Andreas Mikkelsen. Per tutti gli altri i distacchi si fanno importanti. Esapekka Lappi, terzo, chiude a 19,4 secondi, tre decimi davanti a Dani Sordo. Quinta posizione per l’irlandese Craig Breen (Citroen C3) a 24,6 secondi, mentre Ott Tanak accusa un ritardo di quasi 40 secondi. Settima posizione per Jari-Matti Latvala a 48.9 secondi, mentre il francese Bryan Bouffier (Ford Fiesta), ottavo, passa il minuto di distacco. Solamente ventunesimo Thierry Neuville che termina la prima prova in ventunesima posizione a ben 4:16 minuti da Ogier. Per il belga tre testacoda e problemi alla scatola del cambio, per un avvio quanto mai complicato. Il momento più complicato è stato quando è rimasto bloccato dai cumuli di neve dopo una uscita di strada. Per togliere la sua vettura da quella situazione ha sprecato tempo prezioso che ora lo pongono in una disperata rimonta.

La seconda spettacolare prova era la Bayons-Brèziers di 25.49 km e ha visto anche una volta il successo di uno scatenato Ogier. Il campione del mondo ha chiuso la tappa con il tempo di 14:53.2 precedendo un redivivo Neuville per appena 1.4 secondi, mentre al terzo posto si è piazzato Tanak a 4.5 secondi. Quarta posizione per un ottimo Sordo a 5.9 secondi davanti a Latvala a 6.5 e Mikkelsen a 9.6. Dalla settima posizione di Lappi i ritardi sono più ampi. Il finlandese, infatti, è a 18 secondi, mentre il britannico Elfyn Evans (Ford Fiesta) è a 25 davanti a Breen ed al britannico Kris Meeke (Citroen C3) a quasi mezzo minuto.

 

CLASSIFICA RALLY DI MONTECARLO DOPO LA PRIMA GIORNATA:

1. flag Ogier S. – Ingrassia J.
Ford Fiesta WRC
  38:09.8    
2. flag Mikkelsen Andreas – Jæger A.
Hyundai i20 Coupe WRC
  38:27.1 +17.3
+17.3
 
3. flag Sordo Dani – Del Barrio Carlos
Hyundai i20 Coupe WRC
  38:35.4 +25.6
+8.3
 
4. flag Lappi Esapekka – Ferm Janne
Toyota Yaris WRC
  38:47.2 +37.4
+11.8
 
5. flag Tänak Ott – Järveoja Martin
Toyota Yaris WRC
  38:52.2 +42.4
+5.0
 
6. flag Latvala J. – Anttila M.
Toyota Yaris WRC
  39:05.2 +55.4
+13.0
 
7. flag Breen Craig – Martin Scott
Citroën C3 WRC
  39:12.1
0:10
+1:02.3
+6.9
 
8. flag Bouffier Bryan – Panseri X.
Ford Fiesta WRC
  40:00.8 +1:51.0
+48.7
 
9. flag Meeke Kris – Nagle Paul
Citroën C3 WRC
  40:22.5 +2:12.7
+21.7
 
10.

flag

 

 

 

 

 

 

https://www.oasport.it/2018/01/rally-montecarlo-2018-pronti-via-ed-e-subito-super-sebastien-ogier-mentre-thierry-neuville-finisce-nella-neve-e-perde-4-minuti/

Camilli Eric – Veillas B.
Ford Fiesta R5
  40:52.0

+2:42.2
+29.5

 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts

È stata una lunga giornata a Montecarlo. Dopo l’antipasto di ieri, oggi si sono disputate sei prove speciali, che hanno visto delinearsi la classifica tra vittorie di tappa e colpi di scena per via delle particolari condizioni meteo, con pioggia e fango. Dopo il day-2 del rally monegasco la classifica è comandata da Sebastien Ogier(M-Sport Ford), davanti ad Ott Tanak (Toyota Gazoo), che segue a 15″ di ritardo. L’estone è stato scatenato in questa giornata, nonostante il meteo avverso, ricucendo lo strappo dal rivale francese grazie ad una gran prestazione nel pomeriggio.

SS3

La giornata è cominciata con la vittoria di Ott Tanak, che ha portato la sua Toyota Yaris WRC davanti a tutti, pur essendo salito per la prima volta sulla vettura soltanto un mese fa. Nella Vitrolles-Oze 1 di 26,72 chilometri, l’estone ha preceduto di 3″9 Sebastien Ogier e di 5″4 Elfyn Evans su Ford. Quarto è stato Dani Sordo, primo tra le Hyundai, mentre è andata peggio a Thierry Neuville, che ha subito una foratura alla gomma posteriore sinistra a 10 chilometri dalla fine. Sesto ha chiuso Kris Meeke a 11″6.

SS4

Ogier si è subito riscattato nella Rossieux-Eygalayes 1 di 30,54 chilometri. Il francese è volato, siglando il tris e battendo la Hyundai di Thierry Neuville di 1″9. Tanak ha chiuso al terzo posto, a 4″4 dal vincitore, precedendo Dani Sordo (+8″5) ed Evans (12″4). Una vittoria che ha permesso ad Ogier di allungare ulteriormente proprio su Sordo e Tanak, con Neuville ormai fuori dai giochi dopo lo sfortunato avvio. Da segnalare in questa stage, il ritiro di Andreas Mikkelsen, con l’alternatore della sua Hyundai i20 andato ko.

SS5

La lotta si è infiammata nella Vaumeilh-Claret 1 di 15,18 chilometri. A vincere è stato Evans, al primo squillo dal ritorno in M-Sport Ford. Il gallese ha preceduto al traguardo Tanak di 3 decimi e un ottimo Neuville di 7, alla ricerca del successo di tappa per rendere meno amaro l’avvio di Mondiale. Solo quarto Ogier, a 2″4, che ha comunque guadagnato sulla seconda posizione, a questo punto di Tanak, perché Sordo non è andato aldilà del 10° posto a 11″4 da Evans. Dietro di lui, in quinta posizione, ha chiuso la tappa il finlandese Jari-Matti Latvala, a 3″5 dal vincitore.

SS6

Il pomeriggio monegasco è cominciato con la Vitrolles-Oze 2 di 26,72 chilometri. A trionfare è stato Ott Tanak, sempre più a suo agio al volante della Toyota, replicando la vittoria del mattino superando le insidie della pioggia e soprattutto del fango. L’estone si è così avvicinato in classifica generale ad Ogier, diventando l’unico in grado di poter lottare per la vittoria finale contro il francese, che si è piazzato secondo nella stage a 6″5. Sordo è infatti crollato, chiudendo nono a 26″9, e vedendo avvicinarsi in graduatoria il finlandese Esapekka Lappi (+11″4 nella tappa). In terza posizione di stage, un costante Neuville a 6″7, proseguendo la risalita in classifica dopo i problemi iniziali. Evans ha invece accumulato 20″1 di ritardo.

SS7

Il colpo di scena è arrivato nella Roussieux-Eygalayes 2 di 30,54 chilometri, complice la pioggia battente. In molti hanno preferito non rischiare e portare al traguardo la vettura, visti i pericoli. Ne sa qualcosa Ogier, che ha commesso un errore a pochi km dal traguardo perdendo il controllo della vettura in uscita da un tornante e finendo in un fosso. Il francese è stato bravo nel recuperare con una manovra, ma anche fortunato, perché l’incidente poteva compromettere la sua gara. Il pilota della Ford è infatti rientrato in corsa (con l’aiuto di tifosi e commissari), giungendo al traguardo in nona posizione con 34″9 di ritardo dal vincitore, Elfyn Evans. Il gallese ha preceduto al traguardo Neuville (+1″3) e Tanak (+20″3), che ha così rosicchiato secondi importanti ad Ogier, arrivando a soli 19″ di ritardo. Guadagno importante anche per Sordo, in terza posizione parziale.

SS8

La giornata si è quindi chiusa con la Vaumeilh-Claret 2 di 15,18 chilometri, dove Neuville è finalmente riuscito a centrare il primo successo di tappa. Il belga ha trionfato precedendo al traguardo Latvala di 7″4 e Tanak di 8″14. L’estone è stato l’assoluto protagonista della giornata, scatenato nonostante le condizioni avverse, chiudendo il day-2 a soli 15″ da Ogier, che nella stage 8 ha perso ulteriormente terreno piazzandosi nono a 12″5 da Neuville. Domani, dunque, ne vedremo delle belle. Lo stesso si può dire della lotta per la terza posizione, occupata da Sordo, davanti a Lappi e Latvala, quest’ultimo rientrato in corsa proprio grazie all’ultima tappa.

La classifica del Rally di Montecarlo dopo la seconda giornata

1 Sébastien Ogier Ford Stobart 2h 07′ 15.0
2 Ott Tänak Toyota Gazoo Racing +15.0
3 Daniel Sordo Hyundai Motorsport +01:00.0
4 Esapekka Lappi Toyota Gazoo Racing +01:10.0
5 Jari-Matti Latvala Toyota Gazoo Racing +01:11.0
6 Kris Meeke Citroen Total Abu Dhabi World Rally Team +02:46.0
7 Bryan Bouffier Ford Stobart +03:35.0
8 Elfyn Evans Ford Stobart +04:02.0
9 Thierry Neuville Hyundai Motorsport +04:05.0
10 Craig Breen Citroen Total Abu Dhabi World Rally Team +05:07.0

 

https://www.oasport.it/2018/01/rally-montecarlo-2018-sebastien-ogier-e-al-comando-ma-uno-scatenato-ott-tanak-e-in-scia/

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts

Partito il mondiale...

allora Redbull tv fa qualcosa che non ricordo facesse pure lo scorso anno ovvero il riassunto della giornata dato alle 22 di sera...

ho appena finito di guardarlo mentre  domani daranno in diretta streaming la prova speciale delle 12 e 45

che dire,primissime tappe ricche di errori e già nomi grossi fatti fuori

il primo tra tutti Neuville...sto ragazzo sbaglia troppo e iniziare la stagione fuori dai giochi dopo le prime 3 prove speciali non è il massimo

c'è da dire che nelle prove notturne del giovedì tutti sono andati in difficoltà

sta di fatto che sua maestà Ogier stava comandando abbondantemente su Tanak con quasi 40 secondi di vantaggio...poi è finito in cunetta e ora si ritrova con soli 14 secondi

Tanak è il giovane più promettente dell'intera WRC e già lo scorso anno fece vedere di esser anche abbastanza consistente

terzo Dani Sordo

domani si vedrà se Tanak sarà capace di insidiare Ogier o se il francese ritornerà a fare gap

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts
2 minuti fa, Morpheus © ha scritto:

È stata una lunga giornata a Montecarlo. Dopo l’antipasto di ieri, oggi si sono disputate sei prove speciali, che hanno visto delinearsi la classifica tra vittorie di tappa e colpi di scena per via delle particolari condizioni meteo, con pioggia e fango. Dopo il day-2 del rally monegasco la classifica è comandata da Sebastien Ogier(M-Sport Ford), davanti ad Ott Tanak (Toyota Gazoo), che segue a 15″ di ritardo. L’estone è stato scatenato in questa giornata, nonostante il meteo avverso, ricucendo lo strappo dal rivale francese grazie ad una gran prestazione nel pomeriggio.

SS3

La giornata è cominciata con la vittoria di Ott Tanak, che ha portato la sua Toyota Yaris WRC davanti a tutti, pur essendo salito per la prima volta sulla vettura soltanto un mese fa. Nella Vitrolles-Oze 1 di 26,72 chilometri, l’estone ha preceduto di 3″9 Sebastien Ogier e di 5″4 Elfyn Evans su Ford. Quarto è stato Dani Sordo, primo tra le Hyundai, mentre è andata peggio a Thierry Neuville, che ha subito una foratura alla gomma posteriore sinistra a 10 chilometri dalla fine. Sesto ha chiuso Kris Meeke a 11″6.

SS4

Ogier si è subito riscattato nella Rossieux-Eygalayes 1 di 30,54 chilometri. Il francese è volato, siglando il tris e battendo la Hyundai di Thierry Neuville di 1″9. Tanak ha chiuso al terzo posto, a 4″4 dal vincitore, precedendo Dani Sordo (+8″5) ed Evans (12″4). Una vittoria che ha permesso ad Ogier di allungare ulteriormente proprio su Sordo e Tanak, con Neuville ormai fuori dai giochi dopo lo sfortunato avvio. Da segnalare in questa stage, il ritiro di Andreas Mikkelsen, con l’alternatore della sua Hyundai i20 andato ko.

SS5

La lotta si è infiammata nella Vaumeilh-Claret 1 di 15,18 chilometri. A vincere è stato Evans, al primo squillo dal ritorno in M-Sport Ford. Il gallese ha preceduto al traguardo Tanak di 3 decimi e un ottimo Neuville di 7, alla ricerca del successo di tappa per rendere meno amaro l’avvio di Mondiale. Solo quarto Ogier, a 2″4, che ha comunque guadagnato sulla seconda posizione, a questo punto di Tanak, perché Sordo non è andato aldilà del 10° posto a 11″4 da Evans. Dietro di lui, in quinta posizione, ha chiuso la tappa il finlandese Jari-Matti Latvala, a 3″5 dal vincitore.

SS6

Il pomeriggio monegasco è cominciato con la Vitrolles-Oze 2 di 26,72 chilometri. A trionfare è stato Ott Tanak, sempre più a suo agio al volante della Toyota, replicando la vittoria del mattino superando le insidie della pioggia e soprattutto del fango. L’estone si è così avvicinato in classifica generale ad Ogier, diventando l’unico in grado di poter lottare per la vittoria finale contro il francese, che si è piazzato secondo nella stage a 6″5. Sordo è infatti crollato, chiudendo nono a 26″9, e vedendo avvicinarsi in graduatoria il finlandese Esapekka Lappi (+11″4 nella tappa). In terza posizione di stage, un costante Neuville a 6″7, proseguendo la risalita in classifica dopo i problemi iniziali. Evans ha invece accumulato 20″1 di ritardo.

SS7

Il colpo di scena è arrivato nella Roussieux-Eygalayes 2 di 30,54 chilometri, complice la pioggia battente. In molti hanno preferito non rischiare e portare al traguardo la vettura, visti i pericoli. Ne sa qualcosa Ogier, che ha commesso un errore a pochi km dal traguardo perdendo il controllo della vettura in uscita da un tornante e finendo in un fosso. Il francese è stato bravo nel recuperare con una manovra, ma anche fortunato, perché l’incidente poteva compromettere la sua gara. Il pilota della Ford è infatti rientrato in corsa (con l’aiuto di tifosi e commissari), giungendo al traguardo in nona posizione con 34″9 di ritardo dal vincitore, Elfyn Evans. Il gallese ha preceduto al traguardo Neuville (+1″3) e Tanak (+20″3), che ha così rosicchiato secondi importanti ad Ogier, arrivando a soli 19″ di ritardo. Guadagno importante anche per Sordo, in terza posizione parziale.

SS8

La giornata si è quindi chiusa con la Vaumeilh-Claret 2 di 15,18 chilometri, dove Neuville è finalmente riuscito a centrare il primo successo di tappa. Il belga ha trionfato precedendo al traguardo Latvala di 7″4 e Tanak di 8″14. L’estone è stato l’assoluto protagonista della giornata, scatenato nonostante le condizioni avverse, chiudendo il day-2 a soli 15″ da Ogier, che nella stage 8 ha perso ulteriormente terreno piazzandosi nono a 12″5 da Neuville. Domani, dunque, ne vedremo delle belle. Lo stesso si può dire della lotta per la terza posizione, occupata da Sordo, davanti a Lappi e Latvala, quest’ultimo rientrato in corsa proprio grazie all’ultima tappa.

La classifica del Rally di Montecarlo dopo la seconda giornata

1 Sébastien Ogier Ford Stobart 2h 07′ 15.0
2 Ott Tänak Toyota Gazoo Racing +15.0
3 Daniel Sordo Hyundai Motorsport +01:00.0
4 Esapekka Lappi Toyota Gazoo Racing +01:10.0
5 Jari-Matti Latvala Toyota Gazoo Racing +01:11.0
6 Kris Meeke Citroen Total Abu Dhabi World Rally Team +02:46.0
7 Bryan Bouffier Ford Stobart +03:35.0
8 Elfyn Evans Ford Stobart +04:02.0
9 Thierry Neuville Hyundai Motorsport +04:05.0
10 Craig Breen Citroen Total Abu Dhabi World Rally Team +05:07.0

 

https://www.oasport.it/2018/01/rally-montecarlo-2018-sebastien-ogier-e-al-comando-ma-uno-scatenato-ott-tanak-e-in-scia/

Morph mi hai preceduto .rulez

l'hai vista su Redbulltv la giornata?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts
48 minuti fa, Shub-Niggurath ha scritto:

Morph mi hai preceduto .rulez

l'hai vista su Redbulltv la giornata?

 

Ho appena finito la visione .oo  E ci sono anche quasi 3 minuti di highlights su YouTube sul canale WRC!

 

Per il recap su RedbullTv è stato fatto molto bene, prima una bella carrellata con la presentazione di piloti e vetture e poi i primi stage di gara. Per adesso tutto come previsto però Ogier non si deve cullare negli allori, infatti in una curva l'han dovuto spingere che aveva preso una bella impantanata clamorosa nella ghiaia .asd 

 

Esteticamente invece molto, molto bella la Hyundai

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts

Appena finita la diretta della prova speciale trasmessa da Redbulltv

ho fatto lo screenshot della generale quando mancano 5 prove alla fine:

 

 

rally.png

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts

Sebastien Ogier (Ford Fiesta) riprende da dove aveva lasciato, ovvero vincendo. Il campione del mondo in carica, infatti, dà il via al suo Mondiale 2018 vincendo il Rally di Montecarlo, quarantesima vittoria della sua incredibile carriera. Il francese chiude il primo fine settimana di gare con un vantaggio di quasi un minuto sull’estone Ott Tanak (Toyota Yaris) e di quasi due sul finlandese Jari-Matti Latvala (Toyota Yaris). Quarta posizione per il britannico Kris Meeke (Citroen C3) a 4:43, quinta per il belga Thierry Neuville (Hyundai i20) a 4:53, sesta per il finlandese Esapekka Lappi (Toyota Yaris) a 4:57.

LA GIORNATA:

L’ultima giornata di gare si apriva con Sebastien Ogier che doveva gestire 33.5 secondi su Ott Tanak e 1:32 su Jari-Matti Latvala. Dal quarto posto di Esapekka Lappi, invece, i distacchi si facevano pesanti e passavano i 4:30, con Thierry Neuville settimo a 5:33. Il primo appuntamento di questa domenica monegasca era la SS14 La Bollène-Vèsubier- Peira-Cava 1 di 18.41 chilometri e il successo è andato allo stesso Ogier, con 2.5 secondi di vantaggio su Thierry Neuville, 7.8 su Esapekka Lappi e 11.5 su Ott Tanak. Perde un altro minuto e mezzo Andreas Mikkelsen.

La mattinata è proseguita con la SS15 La Cabanette-Col de Braus 1 di 13.58 chilometri e ha visto la riscossa di Neuville che stacca Mikkelsen di 3 secondi e Kris Meeke di 4.7. Battuta d’arresto per Oger che chiude ottavo e cede quasi 12 secondi, ma guadagna comunque qualche decimo sul più immediato inseguitore Ott Tanak..

Il penultimo stage di questa edizione del Rally di Montecarlo è stata la ripetizione della La Bollène-Vèsubie – Peira-Cava per ulteriori 18.41 chilometri ed è ancora vittoria per Neuville che precede di un soffio (1,5 secondi) Elfyn Evans. Più attardati gli altri, con Craig Breen a 15.3 secondi e Esapekka Lappi a 17.5. Ancora  una volta male Ogier, in difficoltà con le gomme, che cede altri 25 secondi dalla vetta, ma Tanak fa peggio e chiude a 36

Si è giunti, quindi, al Power Stage finale, la SS17 che prevedeva la ripetizione della La Cabanette-Col de Braus di 13.58 chilometri. Prova sontuosa di Kris Meeke che chiude in 10:06.7 staccando Neuville di appena 2.3 secondi. Terzo Mikkelsen a 4.4, quarto Latvala a 6.9 mentre è quinto un accortissimo Ogier a 8.1 che ha concluso lo sforzo cercando di limitare al minimo la possibilità di sbagliare. Lappi perde 33 secondi e scivola in classifica dal quarto al settimo posto.

 

https://www.oasport.it/2018/01/rally-montecarlo-2018-sebastien-ogier-principe-di-montecarlo-alle-sue-spalle-tanak-e-latvala/

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts

Abbiamo trovato il degno erede di Loeb mi sa. Mammamia solidissimo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts

Tempo di rally svedese sulle grandi nevi scandinave. @Yog-Sothoth

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts
4 ore fa, Morpheus © ha scritto:

Tempo di rally svedese sulle grandi nevi scandinave. @Yog-Sothoth

eh si caro Morph

redull tv darà la prova speciale del sabato in diretta alle 14 e 45

domani è già tempo di shakedown 

lo scorso anno vinse Latvala con Tanak secondo  e terzo Ogier

io credo che possa ripetersi una situazione simile con Tanak magari vincitore in sto turno

Toyota sulla neve si è dimostrata consistente già a Montecarlo

tutta da vedere come sempre 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts
10 ore fa, Yog-Sothoth ha scritto:

eh si caro Morph

redull tv darà la prova speciale del sabato in diretta alle 14 e 45

domani è già tempo di shakedown 

lo scorso anno vinse Latvala con Tanak secondo  e terzo Ogier

io credo che possa ripetersi una situazione simile con Tanak magari vincitore in sto turno

Toyota sulla neve si è dimostrata consistente già a Montecarlo

tutta da vedere come sempre 

 

Ho scaricato anche la App per SmartTv della RedBull, devo dire che è davvero ben fatta 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Azathoth    4,941
Tifoso Juventus
Joined: 25-Jan-2012
26,979 posts

appena finita la diretta streaming di Redbull,tv

prova spettacolare con il Colin Crest a farla da padrona

l'anno scorso su quel salto volò letteralmente Mads Ostberg

quest'anno se avete la possibilità andatevi a rivedere il salto che ha fatto Neuville :|

ha rischiato tantissimo

comunque questa è la generale dopo la prova appena conclusa

come sempre i miei pronostici sono andati in vacca :261:

Toyota in chiara difficoltà (Latvala e Tanak assolutamente insoddisfatti della vettura),Ogier fuori dai giochi (paga il fatto di esser apripista e con la neve si perde tantissimo)

la lotta pare tra Citroen (che ha salutato anzitempo Meeke) e Hyundai

non posso dire chi sarà il vincitore domani sia perché non ne azzecco una,sia perché Neuville ormai mi ha disincantato, ha perso tappe del mondiale con vantaggi nettamente superiori a quello che ha fin'ora..diciamo che lo vedo un filo favorito rispetto a Breen

Immagine.jpg

Edited by Yog-Sothoth
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,797
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,972 posts
26 minuti fa, Yog-Sothoth ha scritto:

appena finita la diretta streaming di Redbull,tv

prova spettacolare con il Colin Crest a farla da padrona

l'anno scorso su quel salto volò letteralmente Mads Ostberg

quest'anno se avete la possibilità andatevi a rivedere il salto che ha fatto Neuville :|

ha rischiato tantissimo

comunque questa è la generale dopo la prova appena conclusa

come sempre i miei pronostici sono andati in vacca :261:

Toyota in chiara difficoltà (Latvala e Tanak assolutamente insoddisfatti della vettura),Ogier fuori dai giochi (paga il fatto di esser apripista e con la neve si perde tantissimo)

la lotta pare tra Citroen (che ha salutato anzitempo Meeke) e Hyundai

non posso dire chi sarà il vincitore domani sia perché non ne azzecco una,sia perché Neuville ormai mi ha disincantato, ha perso tappe del mondiale con vantaggi nettamente superiori a quello che ha fin'ora..diciamo che lo vedo un filo favorito rispetto a Breen

Immagine.jpg

 

Molto bene, stasera mi godo tutti i video e grazie di averli postati!!!

 

Tantissima ,tantissima roba la Hyundai ma già in tempi non sospetti avevo notato che avesse qualche spunto e che in progressione poteva migliorare.

 

Occhio che la lotta è aperta alla grande.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×