Jump to content
Sign in to follow this  
Morpheus ©

RALLY - WRC Season 2019

Recommended Posts

Morpheus ©    10,704
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,925 posts

14874_2019map-2018_001_896x504-1.jpg?res

 

Come da titolo, si riparte il 24 con il rally di Montecarlo. I diritti quest'anno passano a DAZN.

 

Tra l'altro domani inizia la Dakar con gli speciali su Eurosport Player!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Morpheus ©    10,704
Amministratore - CDA Founder
Joined: 13-Oct-2005
212,925 posts

Sebastien Ogier (Citroen C3) inizia con il piede giusto la sua rincorsa al settimo Mondiale, vincendo il Rally di Monte-Carlo 2019. Il pilota transalpino, che sulle strade del Principato è reduce da sei trionfi consecutivi, ha dovuto faticare parecchio per centrare questo primo successo, chiudendo con soli 2.2 secondi sul belga Thierry Neuville (Hyundai i20) che si era portato a soli 4 decimi prima della Power Stage finale, poi vinta dal britannico Kris Meeke (Toyota Yaris). 

In terza posizione si classifica l’estone Ott Tanak (Toyota Yaris) a 2:15, mentre al quarto posto troviamo il nove volte iridato Sebastien Loeb (Hyundai i20) a 2:28. Quinta posizione per il finlandese Jari-Matti Latvala (Toyota Yaris) a 2:29, sesta per il britannico Kris Meeke (Toyota Yaris) a 5:36.

 

LA GARA

L’ultima giornata del Rally del Principato ha preso il via di prima mattina, alle ore 8.20, con la SS13 La Bolléne-Vésubie – Peira-Cava 1 di 18.41 chilometri. Il successo è andato a Ott Tanak con il tempo complessivo di 11:40.30, con 1.9 su Thierry Neuville, 2.9 su Sebastien Ogier e 11.5 su Kris Meeke,

Il secondo impegno di questa domenica è stata la SS14 La Cabanette – Col de Braus 1 di 13.58 chilometri ed è ancora l’estone a piazzare il miglior tempo in 9:52.4 con appena 7 decimi su Thierry Neuville e 8 su Sebastien Ogier che rimangono divisi da 3.2 secondi nella generale. Quarto posto per Kris Meeke a 2.6, quinto per Jari-Matti Latvala a 7.2.

 

I protagonisti si sono poi rituffati sulla SS15 La Bolléne-Vésubie – Peira-Cava 2, sempre di 18.41 chilometri e stavolta è stato Thierry Neuville a vincere la stage con il tempo di 11:25.5 con 2.8 di vantaggio su Sebastien Ogier e 3.8 su Ott Tanak.

Neuville e Ogier si sono quindi presentati alla SS16 La Cabanette – Col de Braus 2 sempre di 13.58 chilometri, ma valevole anche come Power Stage, divisi da appena 4 decimi (a favore del campione del mondo in carica). Il successo va a Meeke con il tempo di 9:37,7 con il francese a soli 3.9 secondi, mentre il belga chiude a 5.7 non riuscendo nella rimonta finale. Quarto Tanak a 5.8, quinto Teemu Suninen a 8.5.

 

Continua su: https://www.oasport.it/2019/01/rally-montecarlo-2019-sebastien-ogier-inizia-con-il-piede-giusto-e-supera-neuville-di-un-soffio2/

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×