Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

luciano.favero

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    241
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

62 Excellent

Su luciano.favero

  • Livello
    Juventino Soldatino
  1. Il consiglio è trovare qualche amico a cui far fare la tessera del tifoso a € 15 e girare a loro, gratuitamente o meno, i biglietti per le partite a cui non assisterai. Il secondary ticketing della Juve è piuttosto ambiguo: online c'è l'esaurito ma ti ritrovi con il biglietto bloccato, perchè hai deciso di rivenderlo alla Juve e non puoi più tornare indietro, e dopo la partita nessun guadagno perchè risulta non venduto... ambiguo è la parola giusta. Non contarci troppo, meglio farlo con amici e conoscenti (tendenzialmente son al massimo 3 inseriti nel tuo profilo) che ti gestisci come vuoi alle cifre che vuoi.
  2. Un abbraccio, seppur virtuale, a tutti voi fratelli del forum coinvolti in questa brutta esperienza. Io ero a Cardiff e al terzo goal del Real era già partito il tam-tam telefonico che ci diceva di un possibile attentato a Torino... per fortuna si è trattato di falso allarme e grazie a Dio, questa volta, la fortuna era dalla parte di noi tifosi. Spero si voglia davvero indagare sulle cause, perchè questo evento ha realmente palesato dei giganteschi problemi di gestione della sicurezza e di gestione del panico, cose di cui è bene occuparsi fin da subito. Un abbraccio gobbo!
  3. Chi arriva in volo lo riceverà sul volo, tutti gli altri lo ritireranno in un'area apposita a Cardiff... e ci sarà da ridere! Però dovresti capire tu se quello che hai è il biglietto o no... ma credo proprio lo sia, altrimenti ti avrebbero dato le istruzioni per il ritiro in città (cosa non semplicissima peraltro).
  4. Secondo me ci sarà qualcosa al 39'... magari solo un coro, ma qualcosa ci sarà.
  5. I pullman platinum son certamente più comodi degli altri... ma ti devi chiedere quanto questi siano scomodi prima di cantare vittoria! Scherzi a parte, confronterei questa trasferta con quella oltremanica a Manchester, per la finale di qualche anno fa: tipo di viaggio, traghettamento e durata saranno del tutto simili... e ti dico che ci abbiamo messo più di un giorno ad arrivare. Qui, tra soste e traghetto, ce ne metteremo almeno 20. Ci vediamo a Calais Buon viaggio e goditela, son trasferte indimenticabili!
  6. Anche per me, a parte quelle irrinunciabili, anche in virtù del fatto che ho smesso di girare coi gruppi di tifosi organizzati... e girare in solitaria non è più una grande idea. Quindi, parliamo anche del singolo episodio, perchè ce ne sono davvero troppi ed è bene che, seppur in un clima di tifo acceso che amo davvero, non si debba più assistere alla caccia al tifoso juventino.
  7. Troppi, ma ne abbiamo parlato troppo poco fino a qualche mese fa. Se hai girato diversi stadi d'Italia (non te ne faccio un elenco, ma avrei messo Bologna tra i peggiori prima ancora di questo fatto), sai che è ora di cambiare l'andazzo... anche perchè a pagarne le conseguenze sono i pacifici tifosi in trasferta.
  8. Arrivi a Calais, attendi (con una marea umana di gente, in passato fu così) e ti imbarchi senza problemi. Se vuoi puoi prenotare il passaggio di andata e di ritorno, trovi online tutto... magari vi conviene. La guida a sinistra (non destra, occhio ) è molto più semplice di quello che si pensi.
  9. Se sul biglietto non c'è nessun nominativo che problema ti poni? Prendili, stringili bene e parti!
  10. Se cerchi logica in quello che dicono e fanno perdi tempo.
  11. Se ti fai un giro sui siti, i profili social, ecc. dei tifosi (e ultras) bolognesi, che seguono quella trasmissione e quella radio, ti rendi conto che siano un'altra stirpe di "tifosi" ossessionati dalla Gobba... i motivi son talmente palesi che è quasi inutile rimarcarli.
  12. Qui la loro pagina FB: https://www.facebook.com/RadioInternational Qui il loro account Twitter: https://twitter.com/radiointernatio La trasmissione è "Made in BO"
  13. ...con la solita meravigliosa gestione
  14. No no, è l'unica soluzione e andando a Manchester eravamo tutti a Calais in attesa d'imbarco (non ti dico che grande esperienza). Il traghetto costa poco o nulla rispetto a qualsiasi altra linea via nave più diretta o all'eurotunnel.