Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

luciano.favero

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    212
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

49 Excellent

Su luciano.favero

  • Livello
    Juventino Soldatino
  1. webticket
  2. Direi niente male! E aggiungo: ieri grande tifo da parte di tutto lo stadio, avanti così!
  3. Finchè esisterà quel politically correct mediatico e speciale quando si parla di qualsiasi cosa riguardi quella città, non avranno mai occasione di guarire dai loro mali (nemmeno da quelli meramente calcistici)... confesso: non so se esserne felice o meno, perchè queste settimane di ogni tipo di nefandezza su tutte le prime pagine dei giornali e telegiornali mi hanno fatto capire, per l'ennesima volta, che anche il resto del paese non se la passa per niente bene e mi hanno parecchio stomacato!
  4. Complimenti a lui, meno a chi ci ha mandato a quel paese (in perfetto italiano) per tutta la partita e a chi ha sparato petardi nel pomeriggio sotto la sede della Juventus... anche loro presenti nel settore ospiti!
  5. Da qui alla prossima partita in casa c'è tempo: perchè chi di voi che frequenta settori differenti dalla curva non si organizza, ragiona e s'ingegna per portare un po' di tifo sano allo stadio, compatibilmente con le regole del settore in cui sta? Non dico sia la soluzione, ma una possibilità per rendere meno importante il ruolo di chi viene criticato (a mio parere a volte giustamente altre meno e con argomenti che preferirei non leggere, da buon storico "sub-umano")... se è questo quello che volete perchè non farlo? Non è una domanda provocatoria (so che potrebbe sembrarlo, viste le dinamiche storiche e i discorsi triti e ritriti) ma una soluzione reale per rendere meno imbarazzante la situazione e per capire se esiste o no un'alternativa al tifo sano e spontaneo (che non sia quello americano visto sopra, su cui non mi pronuncio nemmeno...).
  6. Leggendo i post successivi al mio, vi dico che è proprio questo che intendevo con "..."complimenti" condivisi tra TUTTI, nessuno escluso". Buon funerale del tifo gobbo a tutti: odiamoci forte, rimaniamo sulle nostre idee tribali ed evitiamo di migliorare la situazione... che è l'unica cosa che conta, quasi più di vincere!
  7. Io dico che la situazione è INDEGNA in curva, in tribuna e in tutto lo stadio. Settori vuoti in sciopero, settori pieni (strapieni) e silenti perchè demandano il tifo alla curva, tifosi che fischiano (organizzati) i propri compagni di tifo che (ogni tanto) cantano, totale mancanza di comunicazione e iniziativa della società (la trasparenza non è di casa), silenzi assordanti in un ottavo di finale di CL, settori che si svuotano a 10' dalla fine (non che la presenza sia un fattore determinante nel supporto alla squadra), giocatori infastiditi da tutto ciò (forse non sanno nemmeno cosa succede), settore ospiti spesso in grande spolvero, ecc. Se questa è l'atmosfera che TUTTI vogliamo, possiamo continuare così: siamo sulla buona strada per distruggere ogni tipo di vantaggio che questo stadio ci ha dato in questi ultimi 5/6 anni. Ce la possiamo fare e i "complimenti" andranno condivisi tra TUTTI, nessuno escluso (quindi incominciamo ad esserne orgogliosi fin da subito)!
  8. Articolo di m.e.r.d.a, scritto da un cagata, figlio di un "grandissimo" giornalaio al soldo di chi sappiamo (Feltri vi dice nulla?). Siamo arrivati a dover condividere i contenuti di un articolo dove, non solo non si afferma che gli episodi di cui si parla son farlocchi e inventati, o che il problema reale è il voler creare a tutti i costi questo clima di odio, ma sotto sotto dice che rubiamo come gli altri, anzi gli altri rubano come noi ed è colpa di tutti? Vergognoso lui, l'articolo e vergognoso sia pubblicato qui come una verità da leggere. Capite perchè siamo al punto in cui siamo? Se nemmeno noi gobbi siamo fermi e irreprensibili contro 'ste put.tane scribacchine, chi dovrebbe farlo? Facciamoci tutti furbi e da subito! Che schifo...
  9. I "nemici" si stanno m.e.r.d.azzurrizzando tutti. Calciopoli ha insegnato che basta accusare chi lavora meglio di te per creare un vantaggio e non solo nel calcio. Vergogna. Ma quello che mi stupisce più di tutto è il silenzio assordante della società... quando ci scapperà il morto o qualcosa di serio, spero fermamente stiano ancora in silenzio, per coerenza. Vergognosi anche loro.
  10. Chi conosce le dinamiche del tifo e la curva credo stia pensando la stessa identica cosa. Io sono tra questi. Il tifo bianconero, inteso come curva, ultras, tifosi "accesi", club, tifosi "pacati" o silenti, è arrivato ad un punto di non ritorno, più che altro per esigenze e dinamiche di business (in ogni senso) e a causa dei grossi cambiamenti avvenuti col nuovo stadio, la nuova organizzazione societaria, ecc.. Nelle altre piazze italiane avverrà con più ritardo, ma avverrà. Facciamocene una ragione e via. Ognuno si prenda carico delle proprie responsabilità e sia il tifoso che preferisce essere, senza delegare o giudicare gli altri, in un senso o nell'altro. Secondo me ne riparleremo presto e non per forza positivamente, come dice vecchio indiano.
  11. Prima ci toglieremo tutti dalla mente che l'essere tifosi passionali di una squadra di calcio abbia una qualsiasi attinenza con la gestione della stessa e prima impareremo a star meglio con noi stessi. Lo dico a me stesso, prima di tutto... ci lotto da sempre ma sto cominciando a farmene una ragione. Marketing, business e fede non credono possano stare nello stesso pensiero, quantomeno non di questi tempi e non in questo ambito. Purtroppo. Io ho un gagliardetto del 21° scudetto, appeso in casa, mai ho pensato di comprarne uno nuovo. Ben felice di sapere che venderanno milioni di maglie in più nel mondo con il nuovo logo (che peraltro gradisco graficamente, meno da un punto di vista di storicità), ma non è detto che mi sentirò in dovere di comprarne una per andare, comunque e a prescindere da tutto, sui gradoni della Filadel... ehm Sud, per ancora tanti anni. Forza gobba!
  12. Sì, un paio almeno (esclusa queste ultime due occasioni) Questa è una bella domanda, anche considerato che tutto quello che citi rende difficile la vita a tutti i frequentatori dello stadio A me sì, e anche tanto... nonostante son convinto che queste regole non servano a nulla (nel senso che non cambiano, in alcun modo, niente e nessuno) e che questo politically correct abbia davvero frantumato le palle, anche considerato che è applicato a discrezione
  13. Gli Elkann sì, ma poco sposta il problema. Ho sperato non se ne accorgesse nessuno dei cori, ma evidentemente... È un coro stupido, in tutti i sensi, ed è di 20 anni fa, anni in cui tutto questo politically-correct nemmeno si respirava negli oratori: non ci costruirei sopra una diatriba sull'antisemitismo e il rispetto, semmai son altri gli atteggiamenti da evidenziare in senso negativo... ma se sai di essere diffidato (peraltro per lo stesso motivo) e persisti, è perchè hai le idee chiare sull'obiettivo da raggiungere. Io capisco anche che qualcuno dica "lasciatemi cantare quello che voglio, non fate i moralisti", non condivido per forza di cose l'atteggiamento ma capisco possa esistere chi si atteggia così, ma vorrei poi si prendesse le responsabilità del gesto, le quali vorrei non fossero condivise anche con chi evita di cantare certi ritornelli o, negli anni, ha cercato di evitarli, nonostante le cattive abitudini passate, attenendosi alle (stupide) regole. Secondo me qui sbagliano tutti e questo sistema non serve a nulla, se non a rendere più caldi gli animi... di tutti, anche dei più calmi, che si vedranno costretti a stare a casa (probabilmente).
  14. Oh, fatevi tutti un mea culpa per essere "rimasti ammutoliti per diversi minuti" dopo un loro coro ed essere "andati in tilt". Non si fa, proprio per niente. Comunque sia, ve lo avevo detto a suo tempo che rubare i documenti sulla risonanza e l'acustica del Comunale avrebbe dato i suoi frutti. Avanti gobbi, ladri schifosi subdoli di acustica!
  15. Ecco il granata medio https://www.facebook.com/CALCIATORIBRUTTI/videos/1335212553183842/