Jump to content

Federico_Munerati

Tifoso Juventus
  • Content Count

    13,152
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Federico_Munerati last won the day on January 21 2023

Federico_Munerati had the most liked content!

Community Reputation

4,289 Excellent

About Federico_Munerati

  • Rank
    Juventino Le Roi

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. È il momento più difficile della stagione, probabilmente se non ne veniamo fuori, rischiamo un tracollo perchè questa squadra non è ancora completamente maturata a livello mentale. Ma da queste situazioni molto spesso ti ci tirano fuori i cosiddetti “leader tecnici”, di cui questa squadra è palesemente sprovvista, eccetto Yildiz. Ma chiedere a un diciottenne di prendersi per mano la Juventus è oggettivamente chiedere tanto. Spetta ad Allegri inventarsi qualcosa, perchè nelle ultime tre partite ci ha messo molto del suo, puntando su uomini palesemente fuori condizione e rompendo un ottimo equilibrio tecnico-tattico raggiunto con grande fatica.
  2. Non ti segnalo, ma controbattere le opinioni altrui senza aggredire verbalmente sarebbe meglio.
  3. Non riesco a capire se è una grande mossa o no. Di sicuro, per il marketing lo è, del prossimo mondiale se ne parlerà meno… Detto questo, il personaggio è oggettivamente una pattumiera di moralismi a basso costo ma il pilota è eccezionale e, vedendo il suo 2023, ha ancora qualcosa da dire. Non sono un suo tifoso, non lo sono mai stato di nessun pilota, ma spero che riporti la Ferrari in alto.
  4. Facendo presenza a RG e Wimbledon la vedo dura…
  5. Per qualcuno deve essere veramente un brutto periodo. Leggere certi commenti nella rete è veramente triste e dà il senso della misura per cui questa squadra sta veramente nuotando contro corrente: non solo ha contro avversari e federazione, ma pure una cospicua parte della sua tifoseria, che non solo non tifa ma che proprio prova un malcelato fastidio ad ogni vittoria. Non è una questione di diritto di critica, qui ci si è arrogati un diritto di tifare contro che va aldi là di qualunque ragionevolezza. Dispiace vedere ciò e constatare come questi ragazzi, mister compreso, non abbiano il totale e incondizionato supporto di tutta la tifoseria.
  6. È tutto in mano loro. E stai tranquillo che andranno veramente sul sicuro…
  7. Siamo a due punti da presunti fenomeni a cui la Federazione deve regalare almeno 4-5 punti per starli stare davanti, con due rigori NETTI non dati anche oggi. Imparate a fare quadrato attorno a tutti questi ragazzi che, nonostante tanti limiti, stanno veramente buttando il cuore oltre l’ostacolo invece di vomitare cacca sul mister e ricordatevi, almeno per un attimo, delle condizioni quantomeno ostili nelle quali si ritrovano ormai ogni domenica.
  8. Siamo a due punti da una squadra a cui gliene hanno letteralmente regalati 4-5 come minimo, 3 nelle sole ultime due partite. Non so se sia kulo il nostro, ma il loro si chiama rapina a mano armata.
  9. In 11 contro 10 non siamo riusciti a ribaltarla. Non va bene…
  10. Vado a memoria, ultimamente nonsiamo mai andati sotto però mi fermo a fine novembre…devo prendere del fosforo
  11. Quando andiamo sotto, non la recuperiamo praticamente mai.
  12. La cosa inquietante è che con noi rubacchiano tutti, dalle prime della classe alle ultime.
  13. Quando parlo di qualità intendo questo: uno meglio di McKennie lo faceva…
  14. Ci può stare come analisi, effettivamente dal rientro non è lo stesso Danilo di prima, sembra fare molta fatica fisicamente.
  15. Intendosempre dalcentrocampo in su, ovviamente. Evidentemente no, a parte che reputo Vlahovic tecnicamente modesto. La vera forza di questa squadra risiedeva nel non prendere gol, persa quella (perchè è più di un mess che ne prendiamo uno a partita), il piano partita va a farsi benedire. Allegri non è stupido e aveva capito che poteva fare bene solo ridando compattezza, concentrazione e voglia di vincere a un gruppo sfiduciato, ci è oggettivamente riuscito ma alla lunga queste caratteristiche ti possono premiare solo se accompagnate anche da quel tasso qualitativo che tutte le squadre di vertice devono avere perchè, vuoi o non vuoi, la giocata decisiva te la creano quasi sempre i cd. “quelli bravi”. Le squadre che resistono al vertice si distinguono tutte da una caratteristica comune: hanno almeno tre o quattro giocatori offensivi di qualità, ma vera non millantata. Yildiz è uno di questi ma da solo mica basta, purtroppo anche contro la Salernitana. Come vedi non do colpe ma non assolvo nemmeno nessuno, semplicemente noto che, secondo me, ci sono dei limiti strutturali oltre i quali non possiamo andare. Sono 13 partite che non perdiamo, con gente brava puoi anche arrivare a 20, con questi probabile che stasera la serie finisce. Si può fare di più contro la Salernitana ultima? Avoja, si deve. Ma se si perde, non è la caduta degli dei ma di una squadra abbastanza normale che sta andando un po’ più in là di quei limiti di cui sopra.
×
×
  • Create New...