Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'cuneo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport Corner
    • Juventus Forum
    • Calciomercato Juventus
    • Allianz Stadium, J-Museum & Biglietti
    • Calciopoli (Farsopoli)
    • Il Romanzo Bianconero
    • Off Juve
    • Juventus news in English
    • Altri Sports
  • Tifosibianconeri.community
    • Il Diario dei Tifosi
    • Games Zone - Nuova Stagione 2018/2019
    • Off topics
    • Multimedia & Graphics
  • Supporto
    • Comunicazioni, proposte e messaggi per lo staff
    • L'Archivio Di Tifosibianconeri.com
    • Cestino

Calendars


Found 5 results

  1. Terza giornata mercoledì a Cuneo in un derby piemontese
  2. [........... SERIE C (3° giornata girone d'andata): JUVENTUS U23 - CUNEO STADIO "G. MOCCAGATTA" - Alessandria, giovedì 27/09/2018 - Ore 20:30 Qui la cronaca del match e i commenti post-partita
  3. [........... COPPA ITALIA SERIE C (2° giornata): JUVENTUS U23 - CUNEO STADIO "G. MOCCAGATTA" - Alessandria, martedì 21/08/2018 - Ore 20:30 Qui la cronaca del match e i commenti post-partita
  4. Anche il Cuneo Calcio Femminile, attraverso un breve comunicato, ha confermato la cessione alla Juventus del titolo sportivo che consentirà alla società bianconera di giocare in Serie A nella prossima stagione. I programmi futuri saranno illustrati, come già trapelato, in una conferenza stampa in programma lunedì al Paschiero. "Il Cuneo Calcio Femminile comunica di aver raggiunto l’accordo definitivo per la cessione del titolo sportivo alla Juventus. Lunedì 3 luglio alle ore 19 allo Stadio Fratelli Paschiero è stata indetta una conferenza stampa per illustrare i programmi futuri della società biancorossa". http://www.campioni.cn/2017/07/01/leggi-notizia/argomenti/calcio/articolo/cuneo-calcio-femminile-il-comunicato-della-societa-biancorossa-dopo-laccordo-con-la-juventus.html
  5. L'Associazione Sportiva Dilettantistica Cuneo Calcio Femminile, o semplicemente Cuneo, è una società calcistica con sede a Cuneo, che milita in Serie A. L'attuale ragione sociale della società è mutata nel 2014 dalla precedente Associazione Culturale Polivalente Cuneo San Rocco Femminile, in breve Cuneo San Rocco, che doveva la sua denominazione al nome della frazione cuneese dove ha sede. Dal gennaio 2012 vi è un cambio al vertice societario e la presidenza viene assunta dal gennaio 2012. Nell'estate 2013 la presidentessa Callipo trova un accordo con la coppia di allenatori Roberto Minoliti e Claudio Librandi provenienti dalla Molassana Boero. La stagione 2013-2014 è per il Cuneo San Rocco un campionato di vertice, combattuto fino al termine del girone A con il Luserna al quale viene strappata la prima posizione il 4 maggio 2014, alla tredicesima ed ultima giornata di ritorno, nella partita casalinga vinta dalle biancorosse per 1 a 0. Con questo risultato riesce a vincere il campionato con 58 punti con 17 vittorie, 7 pareggi e 2 sconfitte su 26 partite, conquistando così il diritto di partecipare al campionato di Serie A 2014-2015. Durante l'estate 2014 la società, che muta la propria ragione sociale in A.S.D. Calcio Cuneo Femminile risulta molto attiva nel calcio mercato. Il sodalizio con Minoliti e Librandi viene sciolto e la squadra viene affidata a Gianluca Petruzzelli, inoltre vengono firmati accordi con l'AGSM Verona per ottenere in prestito Veronica Belfanti (difensore), e con le giocatrici Arianna Ozimo (portiere), Michela Franco, Michela Greco e Giorgia Tudisco (centrocampiste), e Simona Sodini (attaccante), atlete di esperienza alcune con trascorsi nelle varie nazionali azzurre, sia giovanili che quella maggiore.[3] Nel corso della stagione Greco decide di ritirarsi dal calcio giocato[4] e la società reintegra la rosa con la spagnola pari ruolo Rosa Maria Herreros Osorio, meglio conosciuta come Rosita.[5] La stagione si rivela ostica per la squadra, riuscendo solo occasionalmente ad uscire dalla parte bassa della classifica al cui termine, anche per la formula delle sei retrocessioni, con 24 punti si classifica alla 10ª posizione dovendo lasciare la massima serie per il campionato entrante. Iscritta alla Serie B per la stagione 2015-2016, disputa il girone C riuscendo, anche grazie alla maggior caratura tecnica dell'organico, a conquistare posizioni di vertice già nella prima parte del campionato, confermando il risultato a fine stagione sopravanzando di un punto il Castelfranco secondo classificato e riconquistando la promozione in Serie A dopo un solo anno di cadetteria. Il 1º luglio 2017 la società ha ceduto il titolo sportivo e il diritto di partecipazione al campionato di Serie A alla Juventus Football Club. (wikipedia.org)
×