Vai al contenuto

Vespa76

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    77
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

8 Neutral

Su Vespa76

  • Livello
    Juventino Godot
  1. Max Allegri é il mio allenatore

    Per vincere, da che esiste il calcio, si può vincere anche giocando difesa e contropiede non necessariamente dominando il gioco. Detto questo e' indiscutibile che questa squadra non sappia fare possesso palla adeguato al blasone dei giocatori in rosa tranne che contro squadre palesemente infieriori. Alle volte nemmeno contro quelle...basta vedere la partita di domenica scorsa a Firenze. Nessuno dice che la Juve deve essere il Barcellona... ma nemmeno il Chievo Verona però!
  2. Max Allegri é il mio allenatore

    Secondo me non è un problema di attegiamento. Non è una scelta voluta. Semplicemente la squadra va in difficoltà quando incontra avversari organizzati che sanno come muoversi in campo. Il problema sta tutto nel nostro possesso palla mediocre. Se la palla riesci a tenerla tu, salti anche il pressing avversario e la squadra sale nella metà campo avversario. Se il tuo giro palla fa c****e subirai l'avversario che salirà nella tua meta campo. Se poi gli avversari sono estremamente precisi nei passaggi e nel controllo palla (come il Totthenam o il M.City) e tu non hai centrocampisit in grado di rubare palla...ecco che sei nei guai. Io non credo nella volontà di difendere. E' un alibi. Una scusa per ammettere di non avere gioco. Di fatto non siamo allenati al possesso palla. Aspettiamo solo un D.Costa che parte palla al piede da solo.
  3. Vi aspettavate Higuain di nuovo sul dischetto?

    La vera delusione non è l'errore dal dischetto, che ci può stare, quanto piuttosto il modo impaurito di andare al tiro. Avrei preferito tirasse una ciofeca verso uno dei 2 angoli e farsela parare o addirittura tentasse lo scavetto con la palla in braccio al portiere. Almeno avrebbe dimostrato di avere le p***e e la tranquillità del campione! Invece niente...tremarella nelle gambe per un rigore agli ottavi di champions (non stiamo parlando di una finale). Per 90 milioni di euro mi aspetterei una maggiore personalità.
  4. Considerazioni varie a mente fredda: - Abbiamo una condizione fisica indecorosa (come ogni anno). Credo anche per evidenti limiti di età del gruppo; - Anno dopo anno giochiamo sempre peggio. Come tipologia di gioco, catenaccio & contropiede, siamo la controfigura del Chievo Verona; - Manca personalità nei giocatori più importanti. Buffon si gira per non veder tirare un rigore. Higuain, pagato 90 milioni, si c**a sotto di piazzare un rigore normale e tira invece come uno sturaro qualunque. Pianic, messo palla e porta, invece di tirare ripassa la palla al compagno marcato...tutta questa paura in un misero OTTAVO di champion contro il Totthenam...!!! - Mandzukic deve scambiare la maglia con Sturato poichè orami non appartiene più alla categora degli attaccanti. Infatti non tira e non segna mai. Non si capisce nemmeno a cosa dovrebbe servire a centrocampo. - Il centrocampo è stato smembrato. A stento si salva Pianic ma siamo lontani anni luce dai fasti di 3-4 anni fa; - Ad allenatore invertito la Juve avrebbe vinto 4 o 5 a zero; - Quando una squadra senza organizzazione di gioco incontra una squadra organizzata...quella non organizzata è una squadra morta!
  5. Perché non giochiamo per higuain?

    Per vincere è spesso sufficiente (non sempre) avere i giocatori migliori ed essere sufficientemente compatti ed organizzati. Come nel nostro caso. Nessuno discute che Allegri non sia un allenatore bravo e vincente. Però si può e si deve sempre cercare di migliorare. Secondo me servirebbe un collaboratore che curasse particolarmente l'allenamento tecnico della squadra. Gioco e squadra raccolti, scambi nello stretto, triangolazioni e passaggi di prima ecc.
  6. Perché non giochiamo per higuain?

    Parole sante. In un modo normale il Genoa avrebbe dovuto giocare quasi tutta la partita davanti la propria area con la Juventus intenta a cercare un varco per scardinare la loro difesa. Nel mondo dell'altra sera invece (come anche a Cagliari, Verona ecc.) la Juve si difende nella propria metà campo (per troppa parte di match) e gioca in contropiede con gente non idonea a farlo (eccetto D.Costa). Il problema quindi non è solo per Higuain. Quanti tiri ha fatto Mandzukic nelle ultime 3 partite?...1 forse 2... In parte si salva solo Dybala perchè è in grado di giocare anche lontano dalla porta in quanto più talentuoso. Gli attaccanti della Juve, per rendere quello che valgono, dovrebbero giocare la maggior parte del tempo dentro o vicino l'area di rigore avversaria. Per fare questo servirebbe un migliore possesso palla che purtroppo non abbiamo. Poi ci sarebbe anche da aprire un libro sul fatto che gli attaccanti si cercano poco e male. Il più delle volte provano solo la giocata personale. E' evidente che non vengono allenati bene tecnicamente nell'uno-due sotto porta.
  7. Secondo me il VAR non andava nemmeno consultato. Avevano detto che il sistema doveva essere utilizzato solo per errori eclatanti o in caso di situazioni non viste dall'arbitro. Ora ditemi quale sarebbe l'eventuale errore arbitrale clamoroso nell'azione di ieri. L'arbitro poteva vederci un fallo come poteva non vederlo in quanto lo scontro era dubbio e poteva quindi essere interpretato in maniera diversa. Molti episodi dubbi quest'anno sono stati decisi dal VAR contrariamente alle indicazioni di inzio stagione. Cosa ci stanno a fare allora gli arbitri se non possono decidere nemmeno nel dubbio? A questo punto, se il VAR deve decidere al posto dell'arbitro, allora che si decidano tutti gli interventi e non solo alcuni.
  8. Francamente non capiso la delusione qui sul forum. Qualcuno sperava che in 3 giorni la Juventus si sarebbe trasformata nel Real Madrid? Ovviamente non poteva accadere e infatti ieri si sono visti tutti i nostri limiti attuali. Ho il sospetto che i giocatori abbiano abbandonato il mister. Non nel senso che gli giochino contro. Piuttosto mi sembrano depressi, scoraggiati. Come soldati in guerra i quali, non riuscendo a vincere alcuna battaglia, attendono direttive dal generale ma, non ricevendo istruzioni soddisfacenti, cominciano a credere che non sia più capace. E si arrendono. Il Mister ha certamente le sue colpe. Cambiare continuamente moduli e interpreti (i giocatori non trovano affiatamento fra loro). Fare sostituzioni assurde (ieri abbiamo finito la partita con Barzagli e Marchisio esterni DX !). Non conosce un straccio di schema di gioco (quindi palle buttate in avanti alla viva il parroco). La responsabilità primaria però spetta alla società Juventus. Se vuoi tenere Allegri, sapendo che non è in grado di dare gioco, devi prendere calciatori di profilo elevato. Non ti puoi presentare a fine mercato con D.Costa e Bernardeschi i quali sono delle promesse ma non giocatori affermati (addirittura facevano la panchina lo scorso anno). Non parliamo poi dei vari De sciglio,Howedes e Matuidi presi tanto per fare numero. Se invece non vuoi spendere soldi allora non tieni Allegri e punti su un altro allenatore.
  9. Sono daccordo con te ma solo in parte. Il discorso dei passaggi sbagliati, volendo drammatizzare, non dipende solo dai piedi "storti" dei nostri giocatori. Il giro palla fluido e preciso è una caratteristica che va allenata bene in settimana. Occorre lavorarci molto affiancandola ad una certa preparazione relativamente agli smarcamenti senza palla. Se non fai questo lavoro, o se non lo fai bene, non ti basterà avere giocatori con i piedi buoni. Il passaggio sbagliato viene perchè non ci sono le distanze giuste (i giocatori sono troppo lontani fra loro e si forzano passaggi lunghi), perchè non si trovano facilmente compagni smarcati ( i quali aspettano la palla sui piedi invece di girare negli spazi liberi attorno al portatore di palla). Guardando solo dal centro campo in su...Marchisio, Pianic, Kedira, Cuadrado, Betancur, D.Costa, Bernardeschi, Cuadrado, Dybala, Higuain. Mi sembrano tutti giocatori più che idonei per fare un buon possesso palla. Perchè invece non ci riusciamo o ci riusciamo solo per brevi tratti di partita?
  10. Ci sono alcuni aspetti che non riesco a capire. 1) Perchè insistere con l'accoppiata Asamoah - Mandzukic. Quando giocano insieme perdiamo completamente capacità offensiva sul lato sinistro poichè nessuno dei due sa puntare l'uomo in dribbling ne andare verso il fondo campo. Per me le coppie valide possono essere solo Alex Sandro - Mandzukic oppure Asamoah - D.Costa. 2) Non sottovaluterei il discorso affiatamento. Se ogni benedetta partita cambiamo sempre gli interpreti (per scelta tecnica) i giocatori non raggiungeranno mai una intesa di gioco ideale. In particolare in difesa una partita giocano Barzagli-Chiellini, l'altra Rugani-Chiellini, l'altra ancora Benatia-Rugani ecc....non ci siamo proprio. In questo modo non avremo mai un nuovo zoccolo duro come è stato la BBC. 3) Il punto 2 vale anche per resto della squadra (centrocampo e attacco). In linea generale dovremmo cercare un 11 base, diverso da quello dall'anno scorso, ed insistere su di esso per raggiungere appunto un migliore affiatamento di gruppo. Deve essere ben chiaro chi sono i titolari, chi deve stare in seconda fila e di conseguenza devono essere gestiti. Ad esempio, sappiamo che Dybala è titolare. Perchè allora Dybala gioca contro il Benevento e Bernardeschi contro la Sampdoria (partita oggettivamente molto più delicata)? Stessa gestione nelle stesse partite per Alex Sandro. Non ne capisco il senso. Se i titolari devono rifiatare lo facciano nelle partite più agevoli. Magari in casa. 4) La qualità del gioco purtroppo non la possiamo migliorare più di tanto poichè è un lavoro che deve essere impostato ad inizio anno. Con Allegri non credo si possa fare molto di meglio. E' bravo per altre caratteristiche ma non sotto questo aspetto. Di certo non accadrà dall'oggi al domani quindi bisogna puntare su altre nostre caratteristiche. La stagione comunque è lunga. C'è ancora tempo per migliorare.
  11. Non sto dicendo che hanno giocato male. Forse sono io che sono abituato bene. Ma quello che si è visto nel primo tempo per me è stata una partita sufficiente ma nulla di più. Poi hanno sbracato dopo il gol e sono andati in bambola. Ovviamente considerando le diverse forze in campo.
  12. Il problema infatti non sono i tiri sbilenchi. Il problema è che non è normale che quando la Sampdoria recuperava palla in difesa tutta la juventus correva immediatamente dietro a difendere nel proprio centrocampo e lasciava giocare comodamente l'avversario. Viceversa quando la Juve recuperava palla in difesa avevamo tutta la Sampdoria dentro la nostra metà campo che ci impediva di organizzare la manovra. Sostituite il nome Sampodoria con una qualsiasi squadra mediamente organizzata e vedremo la stessa situazione tattica. Non so...a voi sembra normale? E' normale che tutte le occasioni migliori, inclusi i gol, ci sono capitati giocando in contropiede? Cioè la Samp, sul 3-0 / 3-1 attaccava e noi a difenderci e ripartire?
  13. Personalmente non mi trovo daccordo con il discorso buona partita fino al 60'. Fino a quel minuto abbiamo creato 2 sole occasioni nitide da gol (Higuain e Cuadrado il primo tempo) + una serie di tiri o mosci o sbilenchi verso la porta. Quante parate aveva fatto il portire della Samp fino a quel minuto? Quanto "dominante" ti è sembrato il gioco della Juve fino a quel minuto? Se poi per buonissima partita intendi dire che alla Samp non avevamo concesso occasioni da gol allora ti do ragione. Ma per me non è sufficiente dire ottima partita solo per questo motivo. Per me ottimo vuol dire avere segnato minimo un gol è creato almento 3-4 palle gol nitide. Poi si può anche perdere lo stesso ma ieri abbiamo fatto oggettivamente il minimo sindacale considerando la differenza di rose fra le 2 squadre.
  14. Perché mandzukic è esente dal turnover?

    Guarda, con me sfondi una porta aperta. Per me Mandzuckic dovrebbe tornare a fare l'attaccante alternandosi con Higuain (con rotazione all'interno della stessa partita - 60/40 minuti a testa). Non ha senso tenerlo in quella posizione perchè lì ha poche possibilità di fare gol. E' per me un attaccante prima di tutto deve fare gol...
  15. Perché mandzukic è esente dal turnover?

    La risposta è semplice e mi sorprendono le risposte date precedentemente al post. E' solo una questione tecnico/tattica. Allegri, se possibile, vorrebbe sempre avere in avanti un giocatore potente, forte di testa, su cui appoggiare i lanci lunghi quando la squadrà è in difficoltà oppure non trova sfogo nella manovra palla a terra. Diciamo che sarebbe la versione più modesta di Ibraimovic....
×