Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

Vespa76

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    38
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutral

Su Vespa76

  • Livello
    Juventino Godot
  1. I proverei con questa squadra: Buffon Liechtsteiner Barza Bonucci Sandro Khedira Marchisio Cuadrado Pjanic Dybala Higuain
  2. Io proverei anche questa: Buffon Lichtsteiner - Barzagli - Bonucci - Asamoah Rincon - Marchisio Cuadrado - Pjanic - Dybala Higuain
  3. Il problema nasce con la campagna acquisti di quest'anno sbagliata..."filosoficamente". Se ben ricordate, già l'anno scorso ci lamentavano del gioco della Juve. Poco tecnico, molto fisico e troppo incentrato sulle giocate individuali. La società ha pensato quindi di affrontare la questione prendendo giocatori con spiccate capacità tecniche come Pjanic, Higuain, Dani alves, Pjaca. Ecceto la cessione di Pogba, la logica direbbe che è stata una scelta corretta. A mio avviso però è stata fatta nell'errata convizione che mettere in campo più giocatori abili nel fraseggio palla a terra automaticamente avrebbe trasformato la Juve in una squadra di palleggiatori raffinati. Peccato però che non sia proprio così semplice. Senza schemi, senza organizzazione (soprattutto nei movimenti senza palla), senza un pressing efficace non ti basterà avere giocatori tecnici per giocare automaticamente bene. Sono state cioè ignorate le necessità di Allegri il quale invece predilige i giocatori forti atleticamente...che abbiano gamba e corsa... capaci di trascinare la squadra con giocate individuali..leggasi Tevez, Pogba, Vidal, Alex Sandro, Cuadrado ecc. Sintetizzando...abbiamo la squadra giusta nelle mani sbagliate o viceversa la squadra sbagliata nelle mani giuste!
  4. Purtroppo non viene 'sollecitato' in maniera opportuna dal nostro modo di giocare. Se lo mettessimo nella Fiorentina, al Napoli o nella Roma renderebbe molto di più e lo stesso discorso, amio avviso, lo si può fare anche per Pjanic, Dybala o Higuain.
  5. Mi auguro che sia come dici tu e rinsavisca presto. Perchè ieri (come nelle altre sconfitte), oltre al problema del non-gioco, è stato indecoroso a livello di gestione delle sostituzioni. Dopo 30 minuti la tua squadra è palesemente in difficoltà...non provi a cambiare nulla...e prendi il gol. Finisce il primo tempo avendo fatto mezzo tiro in porta....il secondo tempo rientri con lo stesso modulo e senza cambi !!!! Inizia il secondo tempo sulla falsariga del primo...e aspetti prima di prendere il secondo gol per fare le prime sostituzioni? Per non tacere di Pjianici in panchina (il quale poco avrebbe potuto fare con questo tipo di gioco) che dimostra quanto sia stata "concertata" con la società la campagna acquisti d'estate.
  6. Da quotare con il sangue !!! Purtroppo allegri e bravo nella gestione del gruppo ma gravemente deficitario dal punto di vista tecnico. Perfino il Bologna la domenica precedente, nei 25 minuti successivi al gol della Juventus, esprimeva un giro palla più fluido di quello della Juve. Qualcosa non torna...o vogliamo sempre dire che è colpa della scarsa concentrazione dei singoli? Se dipendesse da Allegri giocheremmo sempre con Manzukic titolare perchè è l'unico idoneo per il suo gioco, ovvero lancio lungo dalle retrovie!
  7. A dirla tutta mi sembra che quando abbiamo perso Higuain era seduto in panchina. Con l'Inter è entrato al 20 del secondo tempo e con il genoa al 12 sempre del secondo e sul 3-0. Direi che qualcuno lato panchina ha problemi a capire certe dinamiche.
  8. Con i centrocampisti che abbiamo quest'anno direi proprio di no. Un conto erano pogba, vidal, marchisio pirlo i quali (eccetto Andrea) davano un certo contributo anche fisico e di copertur... un'altro conto sono kedira, pjanic, marchisio e il resto della panchina...
  9. Ma solo a me sembra che il problema principale sia l'ossessione del risultato ad goni costo? Mi spiego meglio...vedo molti giocatori troppo preoccupati di non sbagliare e troppo tesi nell'arco di tutta la gara. In particolare Buffon, i difensori centrali, Pjanic e Kedira. Si preoccupano solo di non prendere gol ma non leggo nei loro occhi la volontà di voler vincere, di attaccare/aggredire l'avversario. Le grandi squadre che ben conosciamo, dopo il primo gol fatto, si "fomentano" e attaccano insistentemente per segnare alti gol. Noi invece vogliamo gestire la partita rallentando i ritmi sperando di poter colpire all'improvviso. Solo Alex Sandro, Cuadrado, Higuain e Dybala puntano sempre l'avversario ed aggrediscono alto. Certo, se l'allenatore continua a dire alla squadra che possiamo vincere solo difendendo meglio degli altri allora diventa tutto molto chiaro. Sicuramente ci sono difficoltà di natura tattica, qualità tecnica a centrocampo e forma fisica. Ma la mentalità vincente è la cosa che più mi preoccupa.
  10. cit. "Ha chiamato nostra madre vecchia baldracca....." "Ma nostra madre è una baldracca..." "Sì, ma non era vecchia...!!!" grazie ancora BUD delle tante risate che mi hai fatto fare !!!
  11. Mi viene da piangere....gazie BUD, resterai per sempre nei nostri cuori...
  12. Sarebbe possibile monetizzare vendendo ZAZA del sassuolo? Potrebbe avere un minimo di valore?
  13. Ma riuscire ad inserire una ulteriore entrata economica affittando il nome dello Stadio ad uno sponsor? Almeno ci potremmo ripagare lo stipendio di un buon giocatore ogni anno...
  14. Il vero problema non è tanto capire se ha colpe o meno su questo o quel gol ma piuttosto il fatto che era stato preso con la prospettiva di poter un giorno sostituire uno degli attuali titolari. E francamente questa possibilità non la si vede proprio all'orizzonte! Non sono tanto gli strafalcioni che qualche volta può aver commesso, quelli li fanno anche Bonny e Chiello. Il problema è che non riesce quasi mai a fare degli inteventi risolutivi che magari ti possano salvare da un gol quasi fatto come invece spesso fanno Barzagli & compani. Sostanzialmente fa il suo compito sufficientemente ma, come qualità, è una buona spanna sotto i suoi compagni di reparto (Caceres incluso).
  15. Il vero problema non è tanto capire se ha colpe o meno su questo o quel gol ma piuttosto il fatto che era stato preso con la prospettiva di poter un giorno sostituire uno degli attuali titolari. E' francamente questa possibilità non la si vede proprio all'orizzonte! Non sonotanto gli strafalcioni che qualche volta può aver commesso, quelli li fanno anche Bonny e Chiello. Il problema è che non riesce quasi mai a fare degli intefventi risolutivi che magari ti possano salvare da un gol quasi fatto come invece spesso fanno Barzagli & compani. Sostanzailmente fa il suo compito sufficientemente ma, come qualità, è buona spanna sotto i suoi compagni di reparto (Caceres incluso).