Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

Dillinger

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    25
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

6 Neutral

Su Dillinger

  • Livello
    Juventino Godot
  1. Giusto, ha sbagliato, avrebbe dovuto fare finta di niente e poi metterlo in tribuna alla prossima partita. I media ci avrebbero ricamato lo stesso ma la società e i tifosi tutti avrebbero fatto una figura migliore. Peccato si sia comportato ma sicuramente si sarà preso una strigliata per questo da chi sta sopra di lui. Si è automultato e questo è l'atto di umiltà a cui l'hanno,probabilmente, costretto. La società non lo poteva punire pubblicamente a meno di minare la sua autorità davanti a tutti e di conseguenza fargli perdere autorevolezza all'interno dello spogliatoio.
  2. Non siamo il Corinthinias di Socrates, qui l'allenatore ha il diritto di scegliere chi e come sostituire quando pensa sia opportuno senza che uno dei giocatori gli dica nulla. Ognuno ha il suo lavoro e risponde alla dirigenza per quello. Bonucci pensi a giocare e Allegri a gestire la squadra. Ci sono dei ruoli e c'è una gerarchia, nessuno, neppure Bonucci, né è superiore. Che questo, come ha detto Buffon, sia un messaggio per tutti.
  3. A detta di entrambi i bordacampisti di Sky e Mediaset: i due si sono scambiati parole grosse. Come è logico che sia, Allegri non è uno psicopatico che si mette a urlare insulti a una persona a caso. Dai, su...
  4. Allegri ha sbagliato a perdere la calma durante la partita ma al di là di questo nulla. Bonucci non ha nessun diritto di anche solo contestare le decisioni dell'allenatore, tantomeno mandarlo a ca**re in mezzo agli altri giocatori. Chiunque gestisca un gruppo sa che si può essere amichevoli fin che vuoi con i sottoposti ma mai far si che la propria autorità venga calpestata. Neanche una volta. Pena la totale anarchia. Bonucci nel caso potrebbe anche aver avuto ragione (non credo proprio) ma il prossimo che si sentirà intitolato a contestare l'allenatore magari no. La società lo sa e ha agito di conseguenza. Che sia d'esempio a tutti: che ti chiami Bonucci o Mandragora non ti puoi permettere di avere questi comportamenti. In caso contrario, che ci sia la Champions o la Coppa Italia, non giochi. Tutti sono utili e nessuno è indispensabile, in un gruppo è sempre bene avere in mente questo. Incredibile lo si debba ricordare a un professionista stagionato come Bonucci...
  5. Ma qualcuno ha visto giocare l'altro 2000 di cui parlava Allegri? Caligara?
  6. Secondo me hai centrato il problema, vedremo pochi subentri di Cuadrado secondo me... Se deve partire titolare partirà se no eviteranno di fargli fare 10 minuti che conterebbero come una presenza...
  7. E quando ci arriveremo a 500 lo faremo perché siamo una società solida, stile Bayern, non dipendente dalla volontà o dall'umore di un emiro o un oligarca russo. Queste sono le fondamenta per anni di successi...
  8. Il solito pessimismo cosmico... Marchisio, anche a detta di Allegri tornerà a metà ottobre. Poi per farlo andare in forma passeranno magari un paio di settimane ma a novembre sarà a tutti gli effetti nell'11 titolare. Poi quanti giocatori di livello mondiale hanno fatto un crociato? Purtroppo è uno degli infortuni classici e non mi pare che nessuno si sia mai ritirato per un crociato. Io l'ho fatto e ho cominciato a giocare dopo 5 mesi e non ho lo staff della Juventus anche se non ho lo stress fisico del giocare nella Juventus. La coppa d'Africa ci sarà a gennaio e in caso potremo prendere un centrocampista in quella finestra di mercato. Il Gabon è praticamente in guerra civile, non si sa neppure se la presenterà la squadra in coppa e in caso sarebbe eccezionale arrivasse ai quarti. Asamoah ha risolto i suoi problemi, detto da Allegri. Sturaro checché se ne dica è un giovane centrocampista che ha giocato agli europei e che quando è stato chiamato in causa ha quasi sempre fatto bene (Real ecc...). Io non capisco come fa certa gente a criticare Marotta dopo che nonostante i "gravissimi" casi Draxler, Berbatov ecc... Ci ha fatto vincere cinque scudetti di fila, record, e fatto fare una finale di Champions e un torneo come quello dell'anno scorso dove siamo usciti per "pura" sfiga. Proprio vero che il mondo è pieno di "signorini insoddisfatti"...
  9. L'unico posto dove può rendere (nei suoi limiti) in una squadra del nostro livello. Un esperimento intelligente e che allungherà la carriera a Hernanes anche quando se ne andrà da noi.
  10. Anche secondo me, una cosa alla Guardiola... Con il fisico che ha si può fare sentire anche quando la palla ce l'hanno gli altri. Poi probabilmente non ha la maturità tattica per il ruolo ma se è intelligente calcisticamente queste cose si possono costruire e secondo me Allegri ha intenzione di provare quantomeno...
  11. Allegri in una intervista e in allenamento lo ha già provato lì
  12. Ha già individuato il ruolo di Marko Pjaca? Più esterno o più punta? Eventualmente quanto le piace una soluzione con tre attaccanti?“Pjaca in questo momento è un giocatore più adatto per fare l’esterno, l’interno di metà campo se giochiamo con un sistema di gioco. Altrimenti può fare uno dei due trequartisti”. Poi in allenamento lo ha già provato da mezzala: " Anche a Vinovo Massimiliano Allegri lo sta provando da mezzala" Vedremo... Sicuro ha le caratteristiche fisiche per fare il ruolo poi sarà Allegri a vedere se ne avrà anche le capacità tattiche...
  13. Come vedete Pjaca da mezzala al posto di Pogba? Ho la sensazione che Allegri voglia impostarlo in quella posizione, lo ha anche accennato in una intervista. Ha il fisico, la progressione e la capacità associativa che serve per fare la mezzala. Potrebbe essere una sorpresa...
  14. Vero ma a Munich si è "evoluto"