Vai al contenuto

- Domenico -

Amministratore
  • Numero contenuti

    21633
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

932 Excellent

1 Seguace

Su - Domenico -

  • Livello
    Dave...
  • Compleanno 25/03/1993

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Napoli
  • Interessi:
    la Juventus

Visite recenti

10404 visite nel profilo
  1. Topic politico III: una nuova speranza

    DECEDO (non è Crozza):
  2. The Dark Side of Criscitiello

    Il Di Maio del giornalismo (sono anche conterranei).
  3. Topic politico III: una nuova speranza

    Aspettiamo ancora lo sgombero dello stabile abusivo di Casapound. Ma quello sì, può attendere.
  4. Topic politico III: una nuova speranza

    Poi però si lamentano. Con che coraggio...
  5. [ Serie A TIM 2018-19 ] 12ª giornata

    Intensamente e profondamente nel culo. Come piace a voi. MERDE.
  6. Bere alcolici all'aperto? Proibito. Così come è proibito, per i negozianti di attività artigianali del settore alimentare, vendere bevande in contenitori di vetro. Vietato legare la bicicletta ai pali o ad elementi d'arredo urbano. Ma anche indossare abiti che offendono il comune senso del pudore. E per chi si comporta in modo aggressivo e scorretto c'è il «daspo urbano»: sarà allontanato per 48 ore. Lo prevede il nuovo regolamento di polizia municipale approvato dal Consiglio comunale di Novara: 60 articoli in tutto, che hanno già scatenato le proteste di cittadini e associazioni di categoria. Il documento è stato voluto dall'assessore alla Sicurezza Mario Paganini che, d'accordo con la polizia locale, lo ha presentato come il «necessario aggiornamento del vecchio regolamento». Il precedente, infatti, risaliva agli anni '30. Ma secondo l'opposizione il nuovo testo è andato troppo oltre: esteso, puntiglioso. Adottato, tra le proteste, grazie ai numeri della maggioranza è in vigore dall'inizio di novembre. Tra critiche e dubbi. (continua: https://www.corriere.it/cronache/18_novembre_02/novara-vietato-indossare-abiti-succinti-legare-bici-pali-1655548c-deb3-11e8-b2ec-2281f86eb2f8.shtml )
  7. Topic politico III: una nuova speranza

    E ha pure cambiato idea sul Qatar:
  8. Serie Tv

    È un film antologico suddiviso in 6 episodi.
  9. Serie Tv

    Aspetto con trepidante attesa la miniserie dei fratelli Coen, dal 16 novembre su Netflix:
  10. Topic politico III: una nuova speranza

    Fattori (M5S): «I nostri elettori dovrebbero rincorrerci con i forconi» Dall’alleanza mascherata con la Lega a un presidente del Consiglio “totalmente sconosciuto”; da un ministro della Famiglia “omofobo” al via libera a Tap, Ilva e forse pure Tav. Per non parlare del “condono fiscale” e di quello edilizio. Tutte cose per cui il Movimento cinque stelle meriterebbe di essere “rincorso con torce e forconi”. La senatrice del Movimento Elena Fattori, vicepresidente della commissione Agricoltura, si sfoga sull’Huffington. Scrive: “Immaginate se in uno dei tanti comizi e convegni appena qualche mese fa avessi raccontato questo: ‘Il Movimento 5 stelle non fa alleanze, ma noi cambieremo il termine, ci alleeremo con la Lega e chiameremo questa alleanza ‘contratto’. Ricordate la bella presentazione dei ministri 5 stelle che vi avevamo chiesto di votare? Perché il Movimento presenta la sua squadra prima delle elezioni così il popolo può scegliere i suoi ministri. Ecco, non c’entra niente con la squadra di governo che verrà, ma voi non ci farete troppo caso”. “Avremo - continua Fattori - un presidente del Consiglio non eletto dal popolo a voi totalmente sconosciuto, come ministro dell’Interno Matteo Salvini, e un ministro della Famiglia ‘tradizionale’ forse un po’ omofobo, ma pazienza. Poi diremo sì alla Tap, si all’Ilva, valuteremo costi/benefici per decidere sulla Tav e anche sul Ceta ci ragioneremo. Faremo un condono fiscale e uno edilizio. Ed eleggeremo come presidente del Senato una berlusconiana doc”. (...) Evidentemente scontenta della piega che ha preso l’esperienza di governo gialloverde, Fattori conclude: “Mi avrebbero preso per folle o per lo meno mi avrebbero rincorso con torce e forconi. Ma io non ho nessuna intenzione di andarmene. Se saró espulsa per eccesso di coerenza faró ricorso”. (dire.it) Benvenuta nel Gruppo Misto.
  11. [ Serie A TIM "10°G. And." ] Empoli F.C. - Juventus F.C. 1-2

    Asfaltare.
  12. Il Film Del Giorno

    Di recente ho visto al cinema Opera senza Autore di von Donnersmarck e Soldado di Sollima. Il primo, nonostante duri più di tre ore, non annoia mai e mantiene un buon ritmo dall'inizio alla fine. Il regista tratteggia, con minuzia di particolari, il ritratto della società post-bellica in Germania attraverso la vicissitudini del protagonista, un artista formatosi nella Germania sovietica che si sposterà poi ad Ovest. Belli anche i dialoghi. Soldado, invece (sequel di Sicario), è la solita solfa sul terrorismo, i cartelli messicani e via dicendo. Il cliffhanger finale mi ha fatto davvero storcere il naso.
  13. libero.it

    Chiudo.
×