Jump to content

franco catanese

Tifoso Juventus
  • Content Count

    402
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

196 Excellent

About franco catanese

  • Rank
    Juventino Soldatino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Clausola anti - Superlega della FICG: ecco la risposta della Commissione Europea La Commissione Europea, attraverso il vice presidente esecutivo, Margrethe Vestager, ha fornito oggi una risposta in merito alle norme introdotte dalla FIGC per impedire ai club partecipanti ai campionati italiani di aderire alla Superlega, come riportato nello Statuto e dall'art. 116 delle NOIF. "La sentenza sulla Super League non stabilisce che i club debbano essere autorizzati a partecipare a competizioni di terzi, né che la semplice esistenza di un sistema di pre-autorizzazione sia illegale", ha dichiarato Vestager come riportato dai colleghi di TMW. La vice presidente ha poi aggiunto: "Un sistema di pre-autorizzazione può essere legale se i poteri della federazione (i) di autorizzare competizioni di terzi e (ii) di sanzionare club e giocatori che partecipano a competizioni non autorizzate, sono soggetti a regole trasparenti, obiettive, non discriminatorie e proporzionate. Tale sistema può cadere al di fuori del campo di applicazione delle norme sulla concorrenza del Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea (TFUE) se è giustificato dal perseguimento in modo proporzionato di un legittimo obiettivo di interesse generale, beneficia di un'esenzione ai sensi dell'articolo 101(3) del TFUE o è giustificato ai sensi dell'articolo 102 del TFUE se è dimostrato che sono soddisfatte tutte le condizioni richieste per tali scopi. Verificare se le regole della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) siano conformi ai criteri stabiliti nella sentenza richiederebbe un'analisi dettagliata dell'intera normativa e delle possibili giustificazioni per il suo istituirsi. È responsabilità della FIGC, come delle altre federazioni nazionali degli Stati membri, valutare i suoi statuti, le regole e le azioni specifiche adottate in materia di governance dello sport in base ai criteri stabiliti nella sentenza. Senza un'analisi dettagliata come sopra menzionata, sarebbe prematuro decidere quali azioni la Commissione potrebbe intraprendere a tal proposito. Va notato che l'autorità nazionale italiana della concorrenza e i tribunali nazionali italiani sono anche competenti per applicare gli articoli 101 e 102 del TFUE".
  2. Esatto, anche per questo alla fine Allegri ha optato per questo 352. Però con la rosa a disposizione e volendo mettere in campo i migliori, quel 433 è la soluzione migliore: con Chiesa a destra, lui e Yildiz sarebbero in campo contemporaneamente evitando futili dualismi e pazienza se Danilo a destra non spinge. Fondamentalmente sarebbe poi un 343 in fase di costruzione, con McKennie che si allarga e Cambiaso che sale. In pratica il modulo conta poco... è questione di compiti.
  3. Ci pensavo l'altro giorno e mi è venuta fuori una cosa del genere: Szczesny Danilo Bremer Rugani (Djalo) Cambiaso McKennie Locatelli Rabiot Chiesa Vlahovic Yildiz Che poi sarebbe un 343 mascherato. Ci sarebbero anche i sostituti Perin Weah Gatti Djalo A. Sandro Alcaraz Nicolussi C. Nonge Milik Kean Kostic Oppure, sempre con la difesa a 4: Locatelli Rabiot Chiesa Yildiz Kostic Vlahovic
  4. Profondo rosso Inter, Chinè se la ride: "Società indebitate? Previsti punti di penalizzazione per violazioni. Sui nerazzurri..." https://www.tuttojuve.com/primo-piano/profondo-rosso-inter-chine-se-la-ride-societa-indebitate-previsti-punti-di-penalizzazione-per-violazioni-sui-nerazzurri-669995 In una video-intervista realizzata e diffusa dal giornalista Sergio Vessicchio, il Procuratore federale Giuseppe Chinè, si è espresso sulla possibilità di sanzionare i club indebitati, dribblando (con tanto di risatina) la domanda sul pesante deficit dell'Inter. Le sue parole trascritte da TJ: "Se le società possono essere sanzionate per situazioni debitorie? Assolutamente sì, sapete che abbiamo una commissione che è la Covisoc, una commissione che vigila sui bilanci delle società sportive professionistiche; sapete che le violazioni che attengono al bilancio e anche all'esposizione debitoria, determinano penalizzazioni in classifica. E' chiaro che le sanzioni esistono, ma ovviamente io mi auguro da Procuratore federale di non doverle mai applicare. La situazione dell'Inter è un po' delicata? Su quello non posso rispondere (ride, ndr)".
  5. Se volessero il Barça invece dell'Atletico nella competizione per ragioni di prestigio. A quel punto per favorire gli spagnoli, favorirebbero pure noi. Prendendo due piccioni con una fava. Ma siamo nel complottismo puro 🧐
  6. Infatti ho scritto... aspetto... e aspetto. Nel frattempo chiaramente faccio altro. I politici sono paraculo, al limite si limitano a fare qualche dichiarazione di circostanza 'da juventino' quando si tratta di sparare melma sulla Juve.
  7. Comunque se dietro ci saranno ragionamenti politici (ci sono, ci sono...) immagino che il Barcelona sarà spinto con mani e piedi. Questo sorteggio potrebbe essere più favorevole di quanto non lo sia sulla carta.
  8. Ora, io mi chiedo, diciassette anni fa tutto partì dalla stampa, con un certo giornale rosa che anticipò le sentenze di Farsopoli. Queste parole, al di là de contesto caciaresco e poco serio della televisione italiota, sono gravissime. O Zazzaroni l'ha sparata grossa (e lui stesso ammette alla fine di non essere esente dalla min.k.iata) oppure ci sarebbe abbastanza materiale per chiedergli conto e ragione. Siccome penso che in quanto giornalista abbia detto qualcosa che ha un fondamento di verità (ma con quell' "anche" si è parato il didietro) aspetto che ci sia un'interrogazione parlamentare di qualche onorevole juventino, che ci siano delle intercettazioni, qualche magistrato juventino che inizia a indagare... ecco, aspetto...
  9. E sei! Che magico mese di giugno per le squadre colorate di azzurro e le rappresentative di Milano, Roma e Firenze. Questa eliminazione all'Europeo U21 poi è veramente un capolavoro. Almeno negli altri casi le rappresentative di club e di nazionale FIGCartonati hanno giocato finali o turni a eliminazione diretta. Qui la nazionale non ha superato il girone nonostante avesse in squadra gente del calibro di mister-80-milioni Tonali accompagnato dai vari Scalvini, Rovella, Gnonto... e in pratica ci impedisce di festeggiare un altro fallimento con la mancata qualificazione alle Olimpiadi. Peccato, avrei volentieri tifato contro anche in quest'altra occasione.
  10. Quest'anno dovrebbero esserci meno problemi con i CTP. Nel post in alto sarebbe bene segnarli. Pinsoglio De Winter Fagioli, Miretti Iling, Kean E per il campionato italiano anche Rugani è CTP (ma tanto in Europa non dovremmo andarci). Ci sarebbe anche Tommaso Barbieri, che ha esordito in prima squadra, 3 anni a settembre. Ranocchia ha solo due anni. Soulé diventerà CTP se resta fino a gennaio dell'anno prossimo (ma in Europa andrebbe in lista B perché ha due anni alla Juve).
  11. E cinque. La nazionale FiGCartonati ha perso con la Spagna. Non è una finale, ma chiude bene la stagione...
  12. È il topic su Marotta grande finalista di Champions League? Se contiamo anche la finale di Europa League del 2020, inizio a pensare che sia lui a portare sfiga in campo europeo... il Béla Gutman del terzo millennio...
  13. Forse sarebbe stato meglio il contrario, per vedere cosa sarebbe successo in FigCartonati ma anche al Napoli...
  14. E quattro: Uruguay campione del mondo U20 (un po' mi dispiace per i ragazzi). Così la FIGCartonati ha chiuso alla grande la stagione.
×
×
  • Create New...