Jump to content

mjk

Tifoso Juventus
  • Content Count

    185
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

141 Excellent

About mjk

  • Rank
    Juventino Soldatino
  • Birthday May 14

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Deep Brianza

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sintesi di 3 mesi di Mercato: – la Juve completa il grosso del mercato a Luglio, prendendo Ramsey e Rabiot, due centrocampisti di fama mondiale a parametro 0, e de Ligt, il difensore che tutta Europa voleva. Rientra Higuain dal prestito, e ritorna quindi a giocare con fuoriclasse suoi pari (con conseguenze immediate). – A quel punto la Juve cede Cancelo (scambiandolo con Danilo) e Keanper far cassa (70 milioni di plusvalenze) e per ragioni forse anche tattiche e di perplessità sui due giocatori. Il resto è contorno, che va ad aggiungersi ad una rosa così completa e profonda che non avremmo sperato di avere neppure campando due generazioni fino a qualche anno fa. A quel punto i media devono comunque riempire le pagine e, dopo aver inventato scoop tragicomici di calciomercato, si sono attaccati alle parole dirette di Sarri (“Abbiamo 6 giocatori che saremo costretti a mettere fuori lista“), semplice constatazione di una squadra con troppi uomini e troppi talenti, e hanno trasformato qualsiasi nostro giocatore un “bidone in esubero“, con la società che non riusciva a (s)vendere nessuno ed era con l’acqua alla gola e i creditori a bussare in sede. Tutto molto forzato, ma una parte del nostro tifo ci ha creduto e ci crede ancora ed è scandalizzata dal mercato che ritiene assolutamente deficitario! A quel punto i media calcano la mano rilanciando ogni giorno uno scambio (ALLA PARI!!) tra Dybala, il “10” Juve, talento con una decina di trofei alle spalle, sacrificabile solo per una valutazione congrua (dagli 80 milioni in su) e Icardi, un “reietto” da allenatore, dirigenza e tifoseria, che un anno fa valeva oltre 100 milioni e oggi 0, visto l’ovvio prestito, come tutti gli altri esuberi nerazzurri. Solo pensare allo scambio (alla pari) sarebbe stato da camicia di forza, eppure ogni giorno giornalisti, opinionisti e co. riflettevano sull’ovvietà dello stesso, quando no erano impegnati a spingere Icardi al Napoli, lontano dalla Juve. A chiusura di mercato, l’Inter si rafforza con Conte e acquisti desiderati ma (e noi lo sappiamo bene), Marotta riesce a cedere soltanto in prestito con DIRITTO di prestito la gran parte degli esuberi: Perisic: prestito oneroso, 5 milioni con diritto di riscatto, Nainggolan: prestito gratuito, ingaggio pagato, diritto di riscatto, Miranda: cessione gratuita (al Jangsu Suning), con minusvalenza di 2 milioni, Karamoh: cessione gratuita, Joao Mario: prestito gratuito, diritto di riscatto, Icardi: prestito gratuito, diritto di riscatto. Dalbert: scambio prestiti con Biraghi. Un parco giocatori in esubero, ma tra i migliori degli ultimi (magri) anni nerazzurri –Perisic, Icardi, Nainggolan– tesoretto da 200 milioni l’anno scorso, dati via in prestito; alcuni tra gli acquisti più costosi (Joao Mario 40 milioni, Dalbert 26 milioni), idem. Va detto che Marotta ha ereditato una situazione pregressa, così come Paratici ha ereditato rinnovi onerosi decidi proprio dall’attuale DG nerazzurro. Alla voce acquisti invece: Lukaku a 65+13 milioni di bonus (dopo due mesi di offerte a 60), Barella a 45 milioni (!), Sensi a 30, Lazaro a 22, oltre a Godin già preso e Sanchez in prestito dal ManUnited. Starà al campo (e a Conte) dimostrare che Lukaku, Barella e Sensi siano migliori di Icardi, Perisic e Nainggolan, ma intanto per i media il verdetto è chiarissimo: Marotta che ha ricavato 5 milioni da 7 esuberi è un Genio, Marotta che ha speso 180 milioni per Lukaku, Barella, Sensi e Lazaro è il Vincitore. Paratici che ha ricavato 5 milioni da Mancuso (…), oltre a 30 milioni da Spinazzola, 30 da Kean (con un anno di scadenza) e 65 da Cancelo (pur in uno scambio) è disastroso, Paratici che spende 110 milioni per de Ligt, Rabiot, Ramsey e Danilo è lo Sconfitto del mercato. Anche la famosa “grana” Icardi, con media ed influencer che hanno elogiato Marotta e demolito Wanda, si è risolta invece con un ingaggio migliore per Maurito, un anno in più di contratto, una squadra più forte e una città più bella oltre a compagni del calibro di Neymar e Mbappé e molte chance in più di vincere finalmente un trofeo a 27 anni. Poveri noi. Povera Juve che si ritrova con Dybala e Higuain (non male per un bidone in esubero quel golletto contro il “miglior difensore al mondo” assieme a Van Dijk), ma soprattutto povera Juve in balia di una tifoseria che si lascia trascinare dall’umore dei media per la quale l’erba del vicino è di tutti i colori tranne che bianconera e si lamenta perché in un mercato che ha rinforzato la rosa “non abbiamo ceduto alcun esubero”. E a gennaio si ricomincia, olè! di Marina Russi Scusate se riporto un articolo scritto altrove, ma quando ci vuole ci vuole! In un altro thread si parla di sessismo, qua parliamo di una donna con i controcollioni (nel senso del tifoso con i...)
  2. Sorprese provenienti dalla Spagna, il Real Madrid in giornata avrebbe proposto alla Juventus uno scambio tra James Rodriguez e Dybala. Le merengues propongono, infatti il colombiano e 25 milioni di euro, per arrivare ad una valutazione di 75. La Juventus, tuttavia, vorrebbe di più, valuta la Joya tra 80 e 90 milioni di euro. James Rodriguez piace anche al Napoli ed era stato accostato alla Juventus nelle prime settimane di mercato. L’indiscrezione viene riportata da Defensa Central. Scritto da Massimo Pavan
  3. Higuain e dybala? Guarda che se restiamo così giocano con noi, mica sono due seghe...
  4. Un raggio di luce... Dodici milioni di euro. È questa la proposta di ingaggio che Leonardo, ds del Paris Saint-Germain, avrebbe fatto a Paulo Dybala per convincerlo a lasciare la Juventus. Lo riporta il Daily Mail, che parla di una telefonata avvenuta tra i due, in cui il dirigente brasiliano avrebbe proposto alla Joya un contratto di cinque anni alle cifre sovra elencate. L'attaccante bianconero è il prescelto per raccogliere l'eredità di Neymar, ma serviranno circa 85 milioni di euro per strapparlo alla Vecchia Signora. Prima, però, Sarri dovrà avere a disposizione un degno sostituto
  5. Tuttosport ci da ancora su polpo...se riusciamo a vendere chiunque. A questo punto lancio #compriamomatuidi: 150 euri a testa per 100.000 persone. SI PUÒ FARE.
  6. Arrivano ulteriori conferme dall'Inghilterra sulla trattativa tra la Juventus e il Tottenham ormai saltata per Paulo Dybala. Secondo quanto riporta il Daily Mail gli Spurs speravano di chiudere l'affare in queste ultime ore del mercato inglese e dopo aver trovato un accordo con la Juventus stava cercando di trovare un accordo con il giocatore che chiedeva ben 300 mila sterline a settimana di ingaggio. Ma la trattativa in questi minuti è saltata perché clamorosamente la Juventus si è tirata indietro affermando di non voler vendere più il giocatore. Ma questi sono matti! Mo non vogliamo più venderlo che lui si era deciso??? Quindi? Lo regaliamo all’inda per wandito?
  7. Ci sarebbe un’offerta di 32 dei Wolves per Rugani. Secondo l’articolo la Juve potrebbe convincersi a cedere il difensore!! Convincere? p***o zito per 32 si prende di peso lui e wag (mi offro io...) e si portano ‘ndo cacchio sta Wolve, volente o volente. Se riusciamo a piazzare lui e altri due (perin, Khedira), siamo a posto con il bilancio e io non farei più niente. Dibby si alterna con CR quando l’alieno riposa e via così
  8. Scusate l'OT, ma spulciando i siti come un assatanato in cerca di notizie sulla vendita di rugani (ecchissene...) ho trovato questa foto di OGGI.
  9. A noi un centravanti serve adesso, se non vuoi fare l’anno con Higuain. Se Dybala resta un altro anno a giocare poco ed in ruoli non suoi, non me lo vedo il prossimo a sostituire CR (oh sia chiaro, spero almeno fino a fine contratto).
  10. A noi un centravanti serve come il pane, l’anno scorso finché Mario era vivo la squadra ha giocato eccome. Paulo- e mi spiace tanto- a noi non serve a niente, perché nell’unico ruolo dove rende abbiamo preso CR. Era da vendere l’anno scorso, avremmo preso molto ma molto di più e non avremmo avuto un equivoco tattico che è esploso comunque adesso. Sarebbe la stessa cosa in caso di arrivo di Oney...a meno che veramente esista una chance unica solo adesso e si sappia già che il prossimo anno CR se ne va, come dicono in tanti
  11. Per giornalaccio rosa, Fabio Paratici ha provato ad imbasti- re una strada parallela, pro- mettendo un conguaglio importante (magari i 40 milioni di Rugani...) insieme ai cartellini di Mandzukic e Matuidi, appunto. Il francese, però, non è nelle priorità di Solskjaer . Diversa la posizione per il croato: il suo trasloco a Manchester, infatti, è chiaramente legato alla partenza di Lukaku. questo si sarebbe un colpaccio...
  12. Sono andati a prendere Paulo a Caselle con un Cherokee Diesel neanche Night Trailer...gli vogliono proprio male a sto ragazzo!
  13. Dopo essere atterrato, Dybala e andato direttamente a casa per risposare, visto che il viaggio è stato lungo e ha dovuto cambiare tre aerei. Probabile incontrerà Sarri nel pomeriggio. (Sky)
  14. Innanzitutto abbassa un momentino i toni che non mi risulta sia tuo il forum, né che tu sia un admin con la possibilità di dettare le regole. Io ho postato un articolo chiedendo il parere di altri utenti (eventualmente alla luce di quanto comunicato dagli insiders, che hanno peraltro ampiamente avvallato la notizia di Lukaku) come scritto in altri 100.000 post da quasi tutti, premettendo per di più che secondo me il contenuto non era veritiero. Sono anche stufo di 'ste crociate e di post "io so' io e voi nun siete un caxxo".
×
×
  • Create New...