Jump to content

Egor Titov

Tifoso Juventus
  • Content count

    75
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

53 Excellent

About Egor Titov

  • Rank
    Juventino Godot
  1. Il topic degli Insiders • Summer edition II

    Neymar o non neymar, la Juve ha bisogno di un'ala sx con piede destro preferito, che abbia un discreto numero di assist e gol. Non certo di un Trezeguet davanti come è icardi. Se vogliamo che ronaldo giochi ad alto livello almeno altri due anni, faccia lui il "Pippo inzaghi", pochi movimenti a partita ma decisivi, che è quello che ormai faceva a Madrid negli ultimi anni. Se poi non abbiamo più soldi, comprensibilmente, si metta Douglas Costa trequartista, variabile impazzita a dx, sx e al centro, che taglierebbe le difese come lama calda nel burro e permetterebbe a dybala e ronaldo di scambiarsi posizione come vogliono
  2. Il topic degli Insiders • Summer edition II

    Peccato veramente. È Bonucci quello che dovrebbe andare via tra i difensori, per tanti motivi: rendimento, costo,età, problemi nello spogliatoio. Magari lo riuscissimo a sbolognare al psg.
  3. Me li ricordo solo io due anni (non un mese) di battutine squallide sul gol di Muntari tra lui e Galliani? E la schifezza sul DNA che batte per me quella del ristorante da 10 euro? Per non parlare delle offese ai propri tifosi con il circo etc. Allegri è tanto juventino e signore che nonostante la stagione mediocre, nonostante la juve l'abbia salvato dal diventare un allenatore da Lazio o fiorentina e nonostante una conferenza d'addio nemmeno riservata a lippi o Trapattoni, non si è dimesso ma si sta cuccando 7,5 ml in panciolle, continuando a lanciare frecciate al nostro mondo juventino anche attraverso la sua compagna. Meno male che ce ne siamo liberati di un falso e cortese, che ha rivelato negli ultimi due anni la sua vera natura.
  4. Ho buttato 100 euro su guardiola, ma a parte questo sarri mi sta bene. Basta che facciano un mercato logico e difendano l'allenatore nei momenti di difficoltà, perché quest'anno ci sarà parecchia concorrenza, con Conte e Ancelotti al secondo anno. Dal punto di vista personale, sono contento per un uomo che, rinunciando all'agiata sicurezza, ha realizzato il sogno di chiunque di noi, con coraggio e competenza, senza scorciatoie. Questo dovrebbe essere lo stile della "Juve operaia che va in paradiso" per il quale questa squadra è la più tifata d'Italia, dal Nord al sud. Altro che ipocrisie sulla tuta e qualche parola not politically correct.
  5. Federico Bernardeschi, il talento carrarino della Juventus

    Alla Juve hanno questo vizio maledetto di pompare i calciatori, da ventrone in poi da quello che ricordo. Quando tutto il resto del mondo va in direzione opposta a premiare agilità e rapidità. Speriamo che con un nuovo allenatore come sarri o ancora meglio Guardiola si inizi ad invertire questa tendenza. Su Bernardeschi: potrebbe diventare una specie di Nedved: buona tecnica, strapotere fisico, ottima resistenza, discreto tiro dimostrato in passato...peccato gli manchino due cose: intelligenza tattica e uso dell'altro piede. Quindi non lo diventerà mai. P.S. Come ha giustamente già detto qualcuno, per cercare di recuperarlo, fissargli un ruolo una volta per tutte senza cambiarlo ogni 5 minuti (mezzala A SINISTRA, perchè non usando il destro è troppo prevedibile dall'altra parte), altrimenti finirà come rooney: da fuoriclasse a ex calciatore a meno di 30 anni. P.P.S. stesso discorso da applicare a tanti altri giocatori involuti per la mancanza di idee di Allegri.
  6. Io che non scommetto mai (e infatti ho perso il tempo e il coraggio di puntare su pep a 11) mi sentivo mezzo folle e mezzo testicolo ad aver puntato 100 a 2,75 su William Hill. Ma dopo che ho letto il tho messaggio mi sento un po' meno matto, grazie
  7. Il topic degli Insiders • Summer edition

    @Bradipo76 Sul discorso di prima. A me fa più ribrezzo uno che per tre anni dice ai suoi avversari che hanno vinto uno scudetto per un gol non assegnato, e che della sua stessa società dice che ha un dna da falliti in CL, che uno che risponde con il dito medio agli insulti ma dedica anche ai suoi ex tifosi il primo trofeo dopo 60 anni. Oddio che cafone e maleducato, si mette pure le mani nel naso, speriamo che non metta piede nel mio circolo di tennis. Ma va cagher, ipocrita perbenista. Tanto finirà come con conte la vostra adulazione del nostro ex (deo gratias) allenatore. Così signore e juventino che, a differenza di gattuso per dirne uno, non rinuncia ad un singolo euro nonostante la figuraccia che ci ha fatto fare quest'anno.
  8. Il topic degli Insiders • Spring edition

    Umanamente, un uomo figli di operai che lascia un posto sicuro e avviato in banca per fare quello che ama conquistando passo dopo passo il suo successo senza scorciatoie o raccomandazioni ha tutta la mia stima. Dare del F****O, spiacevole quanto si vuole, non è però essere omofobi (parola usata un po' troppo a sproposito): è normale per un toscanaccio come lui, e se non fossimo meno ipocriti ammetteremmo che noi stessi l'abbiamo detto centinaia di volte in campo e fuori. Certo lui si deve controllare perché non si può permettere di essere verace a questi livelli, ma nel contesto Juve lo farà, come lo ha già fatto al chelsea. Però secondo alcuni parlare tutte le volte di scommesse con i cavalli, rimembrare per tre anni di aver perso uno scudetto per un errore arbitrale della squadra avversaria, parlare in dialetto e fare a pugni con l'italiano ("romanzina" ), offendere i propri tifosi per tutelare il proprio lavoro (pessimo nell'ultimo periodo), o dire ad adolescenti che non è importante andare a scuola tanto non si impara nulla dalla teoria va bene, tanto basta una giacca e cravatta (che immagino sarri portasse tutti i giorni quando lavorava seriamente in banca, mentre in uno sport sceglie la divisa attinente, cioè una tuta) per essere considerato un Lord. Ah, la coerenza.
  9. Il topic degli Insiders • Spring edition

    Però ha pure detto cose buone "finocchio? Non l'ho insultato, mica gli ho dato del democristiano"
  10. Chi sarà il prossimo allenatore della Juventus?

    La squadra ha bisogno di idee forti prima di tutto, ha bisogno di tornare ad allenarsi tatticamente, a divertirsi giocando per fare un gol in più (tranne, ahimè, i due senatori in difesa), per dominare l'avversario, per imporre la propria indubbia forza; non per speculare sui minuti che mancano, sulla disposizione in campo dell'altro team, sul rischiare di dover cambiare ruolo ogni partita, sull'adattamento continuo perché non si ha più una solidità di vedute da due anni. È finito il tempo di allegri, e per fortuna, altrimenti l'anno prossimo sicuro non avremmo vinto neanche la supercoppa. Il livornese deve ringraziare Agnelli per averlo esonerato, peraltro in grande stile e continuandolo a pagare, così gli ha evitato il definitivo crollo della reputazione, che sicuramente avrebbe avuto fra neanche sei mesi. Ecco perché sarri, pochettino e ovviamente ancora di più guardiola, sono necessari adesso per ridare linfa vitale ad una squadra atrofizzata da un allenatore il cui ciclo è finito a Cardiff con il senno del poi, ma anche l'anno scorso se si fosse stati semplicemente lucidi. Abbiamo perso un anno che poteva essere incredibile, date tutte le circostanze che si sono verificate; potenzialmente l'ultimo anno a grandi livelli di molti giocatori più vecchi, a cominciare da Ronaldo. E ancora si rimpiange allegri e i suoi 5 (non 6) scudetti. Abbiamo perso una concreta possibilità di vincere la Champions, mai così abbordabile come quest'anno. Chissà quando ci ricapiterà un percorso senza big fino alla finale.
  11. Chi sarà il prossimo allenatore della Juventus?

    Peggio di mourinho forse solo mihaijlovic. E non ne sono neanche troppo sicuro. Allenatore finito, le cui qualità tecniche sono state finalmente messe a nudo. Quelle psicologiche e motivazionali, con il giochino del "rumore dei nemici", ormai non funzionano più. Tra quelli prendibili il migliore rimane sarri.
  12. Chi sarà il prossimo allenatore della Juventus?

    Quindi guardiola e sarri non sarebbe un upgrade? ok questo lo pensi tu. Il "film" però lo stai facendo tu, tra l'altro non rispondendo alla domanda: mi dici da dove dovrebbero uscire i soldi se non siamo sceicchi? Anzi pure loro rischiano di essere estromessi dalla UCL. Cosa c'è da capire che bisogna fare di necessità virtù? Anzi ti ho dimostrato che paradossalmente ci vogliono meno risorse prendendo un allenatore top come guardiola che una scommessa come Inzaghi, che dovrebbe prendere giocatori per il suo modulo (ammesso ne abbia uno). Veramente, con tutto il rispetto, non capisco il senso del tuo discorso: se dici che la società ha fatto alcune scelte sbagliate con i giocatori posso anche essere d'accordo; se invece dici che manca la volontà di metterci i soldi, allora senza presunzione ti dico che sbagli clamorosamente. E te lo dice uno che fino all'anno scorso ha spesso criticato la società perché mancava sempre un centesimo per fare la squadra completa. Ma quest'anno hanno fatto di tutto e di più, infatti eravamo a -50 nel bilancio. Non capisco quindi cosa stai cercando di dire.
  13. Chi sarà il prossimo allenatore della Juventus?

    Ma ovviamente se migliorano il cc, che sappiamo non è quello del 2015, sono il primo ad esserne contento. Ma se queste sono le risorse della Juve, che si sta ingegnando al massimo pur di fare una buona squadra ora (vendendo anche il possibile futuro), che si può fare? Poi sulle scelte singole si può parlare: matuidi a quel prezzo è stato folle, khedira e manzo dovevano essere venduti, bonucci non doveva tornare, higuain altro errore...però mai come quest'anno la squadra è stata fatta a misura dell'allenatore, altro che cambiare 4-5 giocatori: quelli li avrebbe voluti cambiare perché ci ha litigato e non sa sfruttarli, come al suo solito, e fino all'ultimo ha cercato scuse parlando di dna, categorie etc. Ti dico che se viene guardiola o sarri la squadra rimane questa. Sarri ti valorizza anche rugani e higuain se non riusciamo a cederlo (eccolo il benzema per CR7, ammesso che ne abbia davvero bisogno). Poi ovviamente non si può fare un all stars perché neanche le spagnole e gli sceicchi ce l'hanno. Questa rosa è più scarsa del Liverpool o del tottenham? Non credo. È il manico che influisce tanto sulla percezione della qualità dei calciatori. Tranne, ripeto, per casi disperati.
  14. Chi sarà il prossimo allenatore della Juventus?

    Con o senza, se ne vada il prima possibile. Giocatore finito dall'anno scorso e perdipiù diventato anche sleale, nonostante il rinnovo folle. Ci sono elementi da cambiare forse, ma non si può dire che negli ultimi due anni la società (che io ho pure criticato molto negli anni) non abbia fatto tutti gli sforzi possibili accontentando l'allenatore. Ragazzi, abbiamo il giocatore più costoso al mondo a bilancio, pur essendo al 10 posto come fatturato. Sbagliato o no (per me spero che ci sia il riscontro tanto auspicato fuori dal campo, altrimenti è follia per il costo), i soldi li hanno messi e, specie quest'anno, hanno fatto una squadra lunga e qualitativamente alta. Se poi ci sono i macellai a distruggerli in palestra e in campo non sanno a chi passarla, non è colpa di AA. Tanto il riscontro lo avremo con un altro allenatore (che abbia idee forti diverse da quelle di allegri)
  15. Chi sarà il prossimo allenatore della Juventus?

    Io ti ho messo la squadra che, probabilmente un sarri (ma similmente anche guardiola), metterebbero in campo, senza dover cercare giocatori per ruoli nuovi. Ovvio poi che se vogliono comprare de ligt,Ramos,pogba,isco,mbappe e messi io non mi offendo ma per essere realisti, queste sono le risorse a nostra disposizione, impiegate ampiamente l'anno scorso. E comunque fidati, se viene guardiola, o in misura minura sarri o Conte, quelli che a te sembrano scarsi ora torneranno al loro antico splendore. Tranne matuidi, de sciglio, mandzukic e khedira, che sono ormai senza speranza
×