Jump to content

AlexWalker

Tifoso Juventus
  • Content Count

    272
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

146 Excellent

About AlexWalker

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Vorrei tanto avere la risposta perchè significherebbe essere dentro il mondo Juve haha Diciamo che non mi aspetto nulla di pubblico comunque
  2. Solo per precisare, la seconda della maglia a righe è più una presa in giro al giornalista che gli fa la domanda, quella è proprio scherzosa e non ha dato molto fastidio. La prima invece...
  3. Can si è buttato via da solo con le sue parole e il suo scarso impegno. Non pensiamo sia solo una direttiva di Sarri, ha rotto anche con la società. Lui poteva fare le sue dichiarazioni una volta, poi mettersi a lavorare in allenamento e riconquistare il posto. Invece ha scelto di continuare le polemiche e di sfruttare malissimo le poche opportunità che ha avuto
  4. Abbiamo una visione distorta visto che l'anno scorso abbiamo chiuso il campionato a Gennaio. Ma l'ultimo anno di Sarri a Napoli ad esempio, vennero a batterci in casa e riuscimmo a portare a casa lo scudetto solo perchè avevamo la mentalità più vincente di loro. Ci lamentiamo della supercoppa, quando con Max ne abbiamo perse 3 su 5, di cui 2 abbastanza malamente.
  5. Secondo me prima ce n'erano troppi. Ad esempio il ruolo di Nedved era "solo" la vice presidenza, ma era più una cosa di immagine che di vera operatività. Anche perchè Agnelli è sempre molto presente, quindi ha bisogno poche volte di delegare. Per questo gli è stato affidato il mercato, dopo un apprendistato. Sono d'accordo con te invece per la questione di affidargli un top club, ma credo che abbiano notato sul campo quanto era diventato bravo e almeno a pari livello con Marotta. Per questo il cambio (anche perchè marotta fa solo contabilità diciamo, non segue la parte sportiva ma solo quella economica, infatti anche all'Inter gli affiancano Ausilio per i consigli sportivi). Poi certo, ci sono stati dei problemi, che però secondo me, ripeto, sono riconducibili ancora una volta all'aver sottovalutato la possibilità che i nostri rifiutassero la cessione. Errore che non si ripeterà più visto lo scotto subito. E infatti secondo me Emre sta in panchina anche per direttive di Paratici che lo sta spingendo fuori a forza
  6. No piano. Nel centrocampo si pensava a Emre che si prendesse anche un ruolo da protagonista. Con Rabiot che è sempre stato uno di corsa e che non si pensava ci mettesse così tanto a riprendersi. Inoltre le doti di Bentancur erano già note in società, è uno straordinario per dinamismo, ci si aspettava un certo rendimento, che sta appunto iniziando ad avere. Poi quando si è capito di Can, gli sono state portate offerte, tra cui il PSG ma lui ha rifiutato, bloccando eventuali altri ingressi. Lo studio teorico del centrocampo c'era ed era fatto bene. Per me De Ligt invece era necessario più di qualsiasi altro innesto. Su Demiral non avevi certezze dopo soli 6 mesi al Sassuolo e noi avevamo bisogno di un giocatore pronto e forte nell'immediato, perchè Chiellini nelle ultime stagioni è stato disponibile metà partite quasi e ha un anno in più. Quindi rimango dell'idea che si stiano dando giudizi postumi e non si pensi alla vera situazione all'epoca, dove sulla carta si è operato bene. L'unico problema secondo me è stato in attacco a causa di Mandzukic e Higuain che si sono opposti
  7. Ma ha affiancato il DS per 7 anni (senza quelli precedenti a Genova). Ovvio che magari è parecchio più forte nello scouting (alla fine i vari Vidal, Pogba è stato lui a suggerirli e Marotta a chiudere le trattative), ma nel corso degli anni ha sempre fatto di più, tanto che l'ultimo anno insieme ha condotto più trattative di Beppe, tra cui quella per Ronaldo. Ora che possa esserci una sessione di assestamento in cui alcune dinamiche l'abbiano leggermente lasciato spiazzato lo posso capire (come i rifiuti alla cessione di molti giocatori perchè siamo un top team in cui si sta bene), ma che non sappia fare il DS o che non lo sia, non è vero. Ha esperienza, è stato sul campo e ha osservato il mentore, proprio come si fa in ogni ambiente lavorativo. Al primo momento da solo magari alcune cose non vanno, ma è un rischio che tutte le aziende si assumono per poi prosperare nel lungo periodo. Che poi aveva portato a conclusione moltissime trattative e in modo molto vantaggioso. L'errore, ripeto, è stato quello di sottovalutare la dinamica interna che ha portato i vari Can, Mandzukic, Higuain, ecc a rifiutare le cessioni. Ci ha bloccato il mercato? In parte. E' un errore? Sicuramente, ma non grave come altri fatti dallo stesso Marotta. Non puo' migliorare? Dubito. Già dalla prossima secondo me, andrà tutto meglio
  8. Non vedo come possa essere un problema avere più trattative in corso. Per fortuna ne ha, non sempre un'idea si può concretizzare, quindi devi avere alternative sia in entrata che in uscita perchè molte sono fatte anche di incastri che non riguardano direttamente la Juventus, ma altri club. Quindi per fortuna ha molte trattative. Per il resto, l'ho già detta più volte la mia posizione. Il mercato estivo è stato impostato abbastanza bene, servivano rinforzi a centrocampo e in difesa e sono stati presi 4 giocatori di assoluto livello. Poi non hanno reso al momento (e lo sottolineo: al momento) per vari motivi, tra cui infortuni, difficoltà del cambio di gioco, ecc. Poi alcune cose non sono andate in porto, perchè l'errore maggiore di Paratici è stato quello di pensare che i nostri avrebbero accettato le destinazioni proposte, invece quasi tutti hanno fatto muro. Un errore comunque non grave viste le esperienze dei precedenti DS. Adesso si può fare qualcosa, e ci stanno provando, ma è Gennaio è sempre più complicata
  9. Ma durante le interviste vi aspettate che vi dica la verità? Dirà sempre e comunque a posto così, anche se non è vero. Dirà sempre mercato chiuso, mentre gli squilla il cellulare per mille trattative
  10. Guarda prima di scrivere ho riletto il mio articolo e visto la conferenza col Parma. Adesso mi sono riletto le interviste anche delle altre partite di gennaio e guardato i video. E ciò che ha detto è quello che ti dico io. Ti riporto il passaggio integrale. Volevamo capire da te se Rabiot e Ramsey giocano nel ruolo giusto. Rabiot fa l'interno in un centrocampo a rombo e forse questo non lo mette nelle condizioni migliori. Ti aspetti una crescita maggiore da loro...."Su Rabiot l'ìunico problema è che sta giocando a destra in questo momento, poi nel rombo ci può giocare tranquillamente perchè ha delle qualità fisiche impressionanti. E' un giocatore in crescita. Ramsey all'Arsenal spesso nel 4-2-3-1 faceva il trequartista, faceva addirittura la seconda punta, quindi diciamo che ci può giocare tranquillamente. Sono due ragazzi che vengono da un altro mondo, che hanno avuto due-tre mesi pieni di problematiche fisiche, infortuni, si sono potuti allenare non tantissimo, però mi sembrano due ragazzi in crescita".
  11. E ha pienamente ragione. Il migliore che abbiamo in rosa per tempi di inserimento e sapersi posizionare è lui. Adesso i problemi fisici e l'età non glielo consentono magari, ma tutti in squadra chiedono a lui e lo vedono come punto di riferimento per questa cosa. Anche Bentancur (non interpellato sull'argomento) ha detto che si fa aiutare e studia Sami per questo.
  12. Scusa eh, ma non mi ricordo in nessun modo che abbia detto una cosa del genere. Scrivo per un sito e devo ascoltarmi tutte le interviste per trascriverle haha Gli hanno chiesto se è fuoriruolo da trequartista e lui ha risposto che all'Arsenal ha giocato pure da seconda punta quindi può tranquillamente fare anche il trequartista. Non ha detto che ha fatto le cose migliori in quel ruolo (anche perchè non sarebbe vero). Ha solo risposto alla domanda. Tanto che poi conclude il discorso dicendo che lui e Rabiot possono fare le mezzali e i trequartisti (entrambi) nel modulo col rombo a centrocampo. Poi c'è l'intervista che dico io a Ramsey in cui lui stesso dice che in questa fase gli è stato cheisto di fare il 10, ma ultimamente si sta allenando da 8 che è il suo ruolo naturale. Ah e se vogliamo Sarri nelle ultime conferenze ha specificato che è molto soddisfatto da come Ramsey fa la fase difensiva e gli inserimenti (qualità perfette per una mezzala), e che deve migliorare in condizione e in fase offensiva. A inizio anno ha detto che Ramsey è una mezzala che può fare il trequartista, che è un centrocampista moderno con qualità fuori dal comune. Questo è ciò che Sarri ha detto di Aaron e come vedi non l'ha mai bocciato da mezzala, nè da trequartista
  13. Anche perchè più la squadra inizia a entrare nei meccanismi, più si perde la necessità di equilibrio dato che sarà fornita dai movimenti e posizionamenti in campo, piuttosto che dalle qualità singole dei giocatori (come un Matuidi che corre a tutto campo o un Berna trq che pressa come un cavallo anche se sbaglia). Ovviamente il salto a livello di filosofia che abbiamo scelto di fare è bello ampio, serve tempo e servono meccanismi. Si poteva fare in due modi: -resettando tutto da capo e iniziando con i giocatori più congeniali da subito, ottenendo però con molta probabilità una serie non indifferente di risultati negativi. -arrivandoci gradualmente come ha scelto Sarri, affidandosi inzialmente agli uomini più d'esperienza e intelligenza tattica anche se a lui non congeniali (Khedira e Matuidi su tutti), per poi inserire pian piano i suoi quando le cose girano. Non si può avere tutto e subito. In quest'ottica si inserisce anche Ramsey, che al netto degli infortuni (preventivati e si puntava ad averlo al top in questa seconda fase, tanto che sta pure seguendo una dieta per ridurre le probabilità di farsi male insieme a Costa), si è calato nel ruolo di trq in quanto al momento il centrocampo sta iniziando ad interpretare il tutto in modo corretto, ma non riesce ancora del tutto a sostenere il tridente, però si può passare al trq di quantità (Berna) a quello di qualità (Ramsey). Ma come ho detto prima l'ha ammesso lui stesso a Sky due settimane fa, che sta giocando da 10 per necessità ma progressivamente si sta allenando sempre più da 8
  14. Ramsey non ha mai fatto il compitino in vita sua, ha numeri importantissimi in Premier. E' sicuramente un giocatore diverso, che al momento è in difficoltà per altri motivi, non di sicuro per la mancanza di qualità. I numeri parlano per lui. Poi il tuo "non farà mai la mezzala" non capisco da dove venga visto che lui ha sempre fatto la mezzala e in un intervista di una o due settimane fa a 'I signori del calcio' di SkySport ha detto chiaramente che si sta allenando da 8 e che ha giocato da 10 in questa fase per necessità della squadra. Sarà impazzito lui
  15. Ciò che accade nei prossimi mesi non credo si possa sapere, al giocatore va dato tempo, le sue qualità sono innegabili, poi che piaccia o meno come stile è un altro discorso. Di sicuro non può essere bocciato ed eliminato dall'equazione a questo punto della stagione, prima almeno bisogna aspettare Giugno
×
×
  • Create New...